SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO primer bio

primer bio

Topic iniziato da
, ultimo intervento di
, 4 mesi, 1 settimana fa
  • Autore
    Articoli
  • #177548
    Messaggi: 220

    Buona sera Clio e Ragazze potete consigliarmi un primer occhi bio. Buono cruelty free?

    #177560
    ClioZammatteoModerator
    Messaggi: 4545

    Ciao! Io non ne uso ma da altre ragazze qui sul blog ho sentito parlare bene di quello della Purobio.

    #177644
    Messaggi: 220

    Grazie Clio gentilissima il problema che non è cruelty free =(

    #177651
    Messaggi: 11

    Ciao @tatolina perché dici che PuroBio non è crueltyfree?

    #177928
    SkinandBeautyParticipant
    Messaggi: 151

    @tatolina Tutti i cosmetici sono Cruelty Free. L’Unione Europea ha stabilito per legge che all’interno dei confini dell’Europa non si possono testare sugli animali né ingredienti né prodotti finiti.
    – settembre 2004: divieto di testare i prodotti finiti sugli animali;
    – marzo 2009: nessun ingrediente cosmetico può essere testato sugli animali.
    Non vi fidate di tutto ciò che si dice, cercate di informarvi attraverso dei canali giusti. Non è un attacco a te ;), ma ogni giorno mi capita di leggere cose che non hanno alcun fondamento reale.

    #177937
    Messaggi: 11

    Vorrei aggiungere a quanto detto che i prodotti che riportano la scritta CRUELTY FREE lo fanno solo per pubblicità, per attirare consumatori ignoranti (non in senso dispregiativo ma nel senso che ignorano le attuali leggi in materia). I prodotti BIO poi, che tali sono per rispetto dell’uomo e della natura, devono già pagare alti costi per le certificazioni ECOBIO quindi non avrebbe nessun senso per loro pagare altri soldi per certificare il CRUELTY FREE quando già tutti i prodotti lo sono per legge.

    #178096
    Messaggi: 220

    Siete mal informate ragazze prima cosa la legge Europea vieta di testare i prodotti finiti ma non i singoli ingredienti le aziende che esportano anche fuori dal UE sono obbligati a testare sugli animali esempio in Cina se non sono testati non possono essere commercializzati ragazze se le vostre affermazioni sono vere allora scrivete GREEN HILL e capirete che le vostre idee sono sbagliate mi spiace in più se fosse come da voi affermato LAV e LEAPING BUNNY non esisterebbero =/

    #178099
    Messaggi: 220

    A le gertificazioni ecobio vuol dire che utilizzano prodotti naturali ma nulla li vieta dal non testare sugli animali in più ogni azienda può scrivere sul sito che sia cruelty free quando in realtà non lo è informatevi =)

    #178101
    Messaggi: 220
    #178275
    LeylaParticipant
    Messaggi: 8

    Comunque a parte il discorso estero, purobio essendo italiana è cruelty free, ed è un’ottima marca, mi ci sono sempre trovata molto bene 😉 Non so se ha un primer specifico per occhi però…

    #178278
    Maneesha
    Messaggi: 1

    Io utilizzo quello della Benecos

    #178286
    Messaggi: 220

    Non è cruelty free visto che skinandbeauty è stata così gentile ad incollare direttamente da LAV potete benissimo andare sul loro sito e trovare le aziende che non testano =) sarà pure italiana ma esportando fuori UE è obbligata a testare quindi =(

    #178289
    annarita83Subscriber
    Messaggi: 5

    Salve a tutte, intervengo sull’argomento perchè è un marchio che amo e uso quotidianamente,sul sito di purobio,nella pagina “chi siamo”, la casa cosmetica italiana ribadisce che non usa ingredienti testati sugli animali,quindi credo che non ci siano dubbi su questo fatto.

    #178519
    Messaggi: 220

    @annarita83 e io ripeto che ogni azienda può scrivere quello che vuole sulla sua pagina in realtà non è così

    #178526
    Marty2Participant
    Messaggi: 158

    Ciao! So che abbiamo già affrontato il discorso..
    Ripeto che la scritta cruelty free è autoreferenziale, ovvero siccome di base i prodotti cosmetici e gli ingredienti singoli ad USO COSMETICO non sono testati sugli animali per legge europea chiunque può mettere la scritta cruelty free.
    Ripeto che ci sono cosmetici che usano ingredienti approvati ad USO FARMACOLOGICO e quindi alcuni ingredienti sono testati, (e i test non li fa l’azienda cosmetica ma quella che li produce!).
    Di solito un’azienda non scrive cose che non fa. Piuttosto ignora del tutto l’argomento non dando info a riguardo.
    Poi esistono marche che vogliono il surplus della cerificazione, così che il consumatore sia sicuro che sta comprando qualcosa di non testato. Ma questo non significa che solo chi ha la certificazione non testi..
    Detto ciò, se preferisci comprare solo cosmetici certificati sei libera di farlo 😉

    • Questa risposta è stata modificata 4 mesi, 2 settimane fa da  Marty2.
Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 26 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI