Ciao bellezze!

Con il post di oggi vi voglio far riflettere sul concetto di sensualità e su come si è evoluto nel corso del tempo! Vi voglio infatti mostrare cosa significava essere un sex symbol in un’altra epoca e quanto erano belle le dive di ieri, anche più di quelle attuali, nonostante i canoni estetici siano notevolmente cambiati! Pronte per questo tuffo nel passato?

collage

L’dea di fare questo post mi è venuta in concomitanza di un triste evento, la morte di Virna Lisi: guardando le foto di questa splendida attrice ho cominciato a riflettere su quanto fosse bella e sensuale, una vera femme fatale, mooolto più di tante vips dei giorni nostri…e soprattutto di quanto lo fosse nonostante la mancanza degli escamotages che esistono oggi, dall’uso studiato ad arte del makeup all’abuso di Photoshop, passando per la chirurgia estetica!

-561125_w650

Uno sguardo che buca lo schermo!

113197860-682x1024

Qui i “buchini” li ha fatti il chirurgo!

Inoltre mi sono ritrovata a pensare a come l’aggettivo ‘sensuale’ le calzasse a pennello nonostante i look più castigati e la mancanza di foto provocanti nel moderno senso della parola: insomma al fatto che fondamentalmente sexy si nasce, nonostante oggi si riesca a diventarlo grazie ad aiutini vari e ad un contesto in cui provocare è la parola d’ordine! Virna Lisi, come le altre dive di cui parlerò nel post, invece sono l’esempio lampante di come uno sguardo possa ammaliare più di un tanga in bella vista o di una scollatura vertiginosa!

19vis-virnalisi

126

Sapete quanto trovi bella Rihanna, ma ogni tanto direi che esagera!

miley_montaje_terry_richardson_3808_635x

Miley, invece, esagera sempre! 🙁 Tentativo di fare la sexy fallito!

Per me, e non solo fortunatamente, la sensualità è racchiusa nei sorrisi e nell’atteggiamento di queste bellezze senza tempo, molto più che in una posa provocante da panterona, che anzi rischia di cadere nella volgarità!

1107

Vi potevo mica risparmiare Kim!!?

Un aspetto interessante, tra l’altro, è che queste dive hanno un non so che che colpisce e piace non solo agli uomini ma anche alle donne,e questa è una dote assai rara! Il primo esempio che mi viene in mente sono le modelle di Victoria’s secret: quante donne le guardano con antipatia e quante di voi, sotto al post, hanno scritto “Non mi convincono!”?! Un bel po’! Le dive di cui vi parlerò oggi, invece, riescono a mettere d’accordo un po’ tutti/e, grazie al loro charme tutt’altro che invadente!

Victoria-Secret-Fashion-Show-2014-Pictures

Al contrario di molte delle sex symbols di oggi, quelle per le quali sbavano i nostri maschietti, le quali difficilmente riscuotono successo tra noi ragazze: più sono provocanti più risultano, in un certo senso, fastidiose, e ciò perchè troppo spesso la sensualità va di pari passo con la nudità, con il mostrare sempre più e a tutti i costi! All’epoca invece si riusciva ad essere sexy mostrando molto meno e in modo molto più velato: il famoso ‘vedo non vedo’!

3820717423_3568709168

Ma chi sono queste dive che per me incarnano dei perfetti esempi di sensualità a cui ispirarsi? Ne ho scelte cinque: tre italiane, una francese e una svedese… chissà se indovinate chi sono (senza riguardare l’immagine di copertina eheheh!)! 🙂 Non ho volontariamente inserito Marilyn Monroe e Audrey Hepburn, pur essendo delle donne altrettanto belle, perchè loro si sentono nominare in tutte le salse: diciamo che ho preferito fare delle scelte un po’ meno scontate!

Se siete curiose di scoprire chi sono queste maestre di sensualità leggete la prossima parte del post!

596 COMMENTI

  1. Proprio ieri a Tg2 Costume&Società hanno dato un servizio sulle dive del passato e di oggi!!! Hanno parlato di Sofia, Bibi, Marilyn, Grace Kelly, Ava Gardner, Audrey Hepburn… Mentre fra quelle che vengono considerate dive dei giorni oggi hanno citato Beyoncè (x la sua sensualitá naturale), Scarlett Johansson (pienamente d’accordo!) e come bellezza naturale particolare ma sempre attuale Kate Moss… Non sono d’accordo su quest’ultima loro scelta anche se indubbiamente è una bella donna ma niente confronto alle altre!!!

  2. Che tristezza questo post…oggi, nel mondo delle dive, e nella vita reale, che spesso prova ad imitarlo, esiste tanta ostentazione!
    Canotti al posto delle labbra, tanga in primo piano, feste all’insegna del divertimento insano sbandierate come se fossero normali…
    Io sò nata nell’epoca sbagliata, lo so!

  3. Cludia Cardinale vince sempre su tutte… ora? Voglio fare due nomi rossi fuori dal coro: Jessica Chastain e Christina Hendricks!
    Buoma giornata bellezze!

  4. Temo che oggi la sensualità abbia issato bandiera bianca in favore della volgarità.
    Ma d’altronde, quando chiunque può fare e pubblicare qualunque tipo di foto, senza nessun filtro…io nella maggior parte dei caso non mi aspetto granché di buono.
    Non che i filtri editoriali ( televisivi, giornalistici, musicali) siamo di grande conforto, intendiamoci.

  5. La sensualità delle dive del passato, secondo me, era dovuta anche al fatto che erano bellissime ma allo stesso tempo anche donne normali, senza essere super perfette come sono le ”dive” di oggi (la Loren era stupenda, ma non perfettissima come può esserlo ora un angelo di Victoria’s Secret!)
    Forse è anche un po’ per questo che ancora oggi ammiriamo loro e non queste ragazze di oggi tutta palestra e chirurgia….

  6. Grande Virna! Una bellezza e un’attrice come veramente non ce ne sono più! Purtroppo non c’è la mia diva preferita: Ingrid Bergman. Grandissima attrice e una bellezza meno eclatante ma molto fine. È poi la madre di un’icona come Isabella Rossellini. Angolino della pedanteria: BB non si pronuncia Bibi ma Bebé, in francese. ;-*

  7. L’unica cosa a cui riesco a pensare leggendo questo post sono le foto di mia nonna 🙂 nn c’ è niente da fare..era una diva anche lei! Senza un filo di trucco ma con i capelli sistematissimi (era parrucchiera) e sempre col sorriso, non con la bocca a c**o di gallina! Avrei voluto crescere in quegli anni !!!

  8. Credo si possa essere sensuali pur ricorrendo alla chirurgia estetica, pare vi sia ricorsa anche Marilyn.
    Al giorno d’oggi abbiamo bellezze diverse in campi diversi, non amo le generalizzazioni e detesto i calderoni, da Sharon Stone (chi se ne frega se si è ritoccata, se lo ha fatto lo ha fatto bene e onore al chirurgo) ad Emma Watson alla Theron alla Thurman alla Swinton alla Bellucci (se non è sensuale lei…) sfido chiunque a non trovarle eccezionali.
    Sono cambiati i tempi ma “i bei tempi andati, era meglio prima, prima era un’altra cosa, non ci sono più le mezze stagioni…”, per me non ha molto senso, anzi, non ne ha affatto.
    Poi possiamo postare tutte le foto di tutte le dive del passato, la sostanza non cambia.

    Detto ciò, mai più nessuna come Virna

  9. Non è bella ma è un tipo, poi ovviamente può non piacere, a me ad esempio (l’avrò detto mille volte) non piace affatto la Johansson e mi chiedo sempre cosa cavolo ci trovi la gente.
    La Moss ha qualcosa, rimane impressa, ha personalità e valorizza tutto ciò che indossa.

  10. Bellissimo post, Clio, e bellissimo messaggio. Sono pienamente d’accordo con te: si è decisamente perso il senso di ciò che la sensualità è in realtà. Essere sensuali non è una gara a chi si spoglia di più, questo serve soltanto a scadere nella volgarità e nel ridicolo, per altro favorendo uno stereotipo di donna oggetto che è solo detestabile. Per me la sensualità va a braccetto con l’eleganza, le dive che hai fatto vedere erano bellissime e sensuali, certo, ma sempre eleganti e molto, molto dignitose. Magari finisco un po’ nel banale dicendo che la diva che più amo è Audrey Hepburn, un modello di eleganza impagabile.

  11. Bel post. Brava Clio. Io trovo queste “donne del passato” di una bellezza sconvolgernte e ancora di più la naturalezza che mi stupisce (quando mi capita di vedere le foto della Bibi da giovane rimango sempre incantata). Come si dice: “sguardi che bucano gli schermi”.

  12. clio le mie preferite virna lisi e claudia cardinale . sensualità nello sguardo e nei gesti più comuni poi io sono marchigiana quindi sono di parte x virna era davvero bella particolare non si é mai voluta spogliare. le finte dive di oggi non sono sensuali sono costruite sono altri che le fanno diventare personaggi ma in realtà non hanno nulla a che vedere con le bellezze autentiche del passato.marilyn era già più costruita. oggi anche le cantanti non sono famose x la voce (inesistente) ma x volgarità e messa in mostra della propria merce. la sensualità non é ballare sedere contro sedere nei video unte di olio quella é solo volgarità x essere guardate da maschi perennemente in calore. sensuali ci si nasce.

  13. A me non piace ma ho visto nel servizio delle foto in cui sfila ed è truccata da passerella e sicuramente mostra una sensualità diversa ma determinata… Nella vita di tutti i giorni ha sempre quell’aria da “mi sono fatta una striscia di coca stamattina”…

  14. Bisogna vedere nel contesto… Ieri in quel servizio han fatto vedere Scarlett vestita a ‘mo di Marilyn e con altri abiti di quell’epoca e la trovo veramente bella e sensuale… Se poi vedo alcune sue parti in alcuni film non direi la stessa cosa… Cmq a me lei piace… De gustibus!

  15. Finalmente si parla delle vedere DIVE quelle belle da sempre e non grazie a Photoshop e ritocchino vari. Sono felicissima di questo post. Basta parlare di kim kardashian rihanna miley chyrus e via. Loro sono le vere dive. Virna lisi era stupenda anche a 80 anni. Vi immaginate la cara kim alla sua età??

  16. concordo con te kate moss non e messa pari delle altre omnia seno e sedere ma e la dimostrazione che la sensualità non é nelle forme esagerate ma nell’atteggiamento nel carattere nel modo di porsi.

  17. Se mai volessi rifarmi il naso andrei con la foto di Virna Lisi!
    (per le “prendo tutto sul serio”: lo so che dal chirurgo non è come al supermercato che vai con la lista della spesa, era un modo come un altro per dire che mi piace il suo naso.)

  18. certo che se vengono gli alieni come glielo spieghi che Kim e Virna appartengono alla stessa specie… poi dice perché non scendono da noi

  19. Credo che la differenza maggiore tra quelle foto passate e queste di personaggi più recenti sia il fatto che questi ultimi non hanno genuinità nei tratti….cioè anche se non cogli direttamente l’aspetto che hanno corretto via bisturi o photoshop ti accorgi che c’è qualcosa di posticcio, bello o brutto che sia. Chissà perché le vere bellissime del passato hanno visi e corpi più naturalmente genuini…..

  20. ti dirò, a me non piace ma nella pubblicità del profumo, quella che fa con quell’attore lungo lungo, il pennellone, non ricordo come si chiami, ecco in quello spot mi piace!
    Scarlett può piacermi! almeno è fine!
    chi non mi piacerà mai è proprio Rihanna, e non c’entra l’estetica, non è certo brutta ma ha qualcosa che mi disturba :/

  21. io andrei dal chirurgo direttamente con la foto di Virna e gli direi “fai quello che puoi” 😀
    lei è sempre stata davvero la mia icona, per me è la più bella, più di Marilyn, di Grace Kelly, lei trascende ogni epoca, ogni canone, la sua bellezza è sempre attuale, bella da giovane, bella da “signora”, bella e pure brava, mamma mia che donna, in quelle foto mette i brividi!

  22. Bella da signora, ma soprattutto consapevole di esserlo! Non vorrei essere linciata, ma secondo me, Sophia Loren non l’ha ancora ben capito che ha un’età e non deve necessariamente sembrare la sensualona dei suoi film.

  23. Proprio un gran fascino! Una volta erano “poche ma buone” =)
    Forse l’unica diva di oggi che ha lo stesso fascino la stessa eleganza lo stesso charm è.. Angelina Jolie, è l’unica che mi viene in mente di paragonabile!

  24. Bellissimo post Clio, questi tipi di articoli li adoro davvero!! Sono antica…ahahahha Scherzi a parte, QUESTE SONO DIVE, certo c’è qualche esempio anche oggi, ma in generale il concetto di sensualità si è molto spostato verso il nudo a tutti i costi. Bando alle ciance, ecco la mia diva preferita!!! Meravigliosa Ava Gardner! Se la gioca con la miticissima Elizabeth Taylor eh, beninteso!!! Però quando vedo una sua foto devo postarla! Fermatemiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    Pensare che lei non si vedeva bella, era molto pudica, non usava trucco e mangiava le schifezze più grasse dell’universo. Eppure le descrizioni di chi l’ha vista priva di trucco sono di estasi totale…!
    Ciao belle!! 🙂

  25. Buongiorno ragazze!per me virna lisi é sempre stata un’icona di bellezza e talento!una donna che rinuncia ad Hollywood, scinde un contratto che le avrebbe aperto le porte dell’Olimpo x restare con suo marito, senza rinunciare però mai alla carriera tanto da avere un copione in mano fino a poco prima di morire . . ecco che donna!

  26. Beh carattere, talento, sensualità..tutte cose che bisognerebbe avere, a spogliarsi siam capaci tutti! Oggi la verità è che ci sono troppi vip, troppe persone famose, troppe showgirl che sembra il nome dato alle donne famose diventate tali per qualche motivo che nessuno conosce

  27. macché linciata, è vero!
    e comunque, per le criticone che prendono tutto sul serio, io dal chirurgo con la foto di Virna ci andrei veramente 😀

  28. Ma cos’è quella roba di Miley Cyrus? Subito dopo Virna Lisi l’effetto è ancora più shoccante….
    Non ho parole..

  29. so che molte di voi mi odieranno ma a me Sofia Loren da giovane non piace…molto piu bella adesso..
    cmq, la differenza tra ieri e oggi secondo me sta nelle aspettative e nei parametri di giudizio. Prima anche un “difetto” era una caratteristica peculiare della persona, oggi invece è una croce. prima eri innanzitutto brava e poi anche bella, oggi se non sei bella non fai nulla…….

  30. Io al posto di Sophia Loren(la trovo un po volgarotta) avrei inserito Veronica Lake!! A lei si sono ispirati per la creazione di Jessica Rabbit…più sensuale di lei non c’è nessuno!!

  31. Buongiorno ragazze!
    É vero, le dive di una volta per molti erano speciali…. Ma perché?per quel che mi riguarda é la moda : io e molte altre ragazze impazziamo per la moda 40-50-60-70, indossavano outfit spettacolari ed era difficile risultare tamarra! Seconda cosa il bianco e nero, terza cosa il makeup.
    Personalmente trovo bellissime e sensuali pure molti angeli di VS (e non si può assolutamente dire che abbiano esagerato con la chirurgia, le loro coppe B o C sono perfettamente armoniose) ma anche diverse attrici : non solo per via di come svolgono il loro mestiere ma per la loro bellezza o sensualità. Poi ci sono anche bellissime donne che non appartengono a nessuna delle due categorie ma non si mette certo in dubbio il loro fascino (Dita!!! Adoro le sue movenze e il suo stile)
    Ritornando al passato posto qualche altra fotina
    http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/3/39/Katharine_Hepburn_promo_pic_2.jpg
    http://www.imurr.com/wp-content/uploads/2013/12/Grace-kelly-7_1347672716.jpg
    http://acertaincinema.com/wp-content/uploads/2013/05/marlene-dietrich-jewel.jpg
    http://24.media.tumblr.com/tumblr_m6r9afasCJ1ry22pqo1_500.jpg
    (Vabbé qui ci metto pure quel figaccione di Sean Connery

  32. Sarà che guardavo “Via col Vento” da piccola, ma tuttora credo che Vivien sia la donna perfetta. Perfetta in quel ruolo, con quegli occhioni azzurri, con i suoi vestiti, il suo charme, la naturalezza disarmante e la consapevolezza di una donna che sa di essere irresistibile.

  33. Sai cos’è che ti disturba di Rihanna? La volgarità.. è tutto troppo, è sempre ignuda mannaggia…

  34. Il mio proposito per il 2015 è: non rispondere più alle persone che commentano per pura voglia di alzare un polverone. Non sarò più la loro arma per combattere la noia! Andassero fuori a prendersi un caffè! 😛

  35. Bellissimo questo post e bellissime loro! Ma cara Clio, che ne dici di fare un Coolspotting sui modelli (maschi) della Calvin Klein? Just sayin’…

  36. ma proprio in viso ha qualcosa che m’infastidisce, cosa potrà essere?
    perché brutta non è, anzi, è bella, ma mi respinge!

  37. La francese sinceramente non la conoscevo.
    Tra le dive avrei inserito anche lei, tremendamente bella

  38. Laura la quarta foto dall’alto, chi è quella donna favolosa? Non riesco a capire chi sia ma mi ha ipnotizzata!

  39. Virna Lisi per me ha sempre rappresentato e sempre rappresenterà LA CLASSE, sotto tutti i punti di vista. Una bellezza folgorante, un carattere forte, una vita (una volta tanto) non contrassegnata dal gossip, perchè sempre vissuta nel più totale riserbo… e la voce! Si parla sempre di quanto era sensuale il suo sguardo… ma la voce, con quella punta di rochezza, l’ho sempre trovata molto sexy.
    Su Sophia Loren invece mi trovo d’accordo con altre ragazze che la considerano poco fine… Anita Exberg non mi è mai piaciuta, ahimè…
    Se però mi chiedete, in assoluto, qual è la mia preferita (a parte la Lisi, che come ho detto ha la mia ammirazione a 360°), non ho dubbi… Vivien Leigh.

  40. Grazie Clio per questo post, io sono per Virna lo sai era ed è la mia preferita da sempre, era troppo bella non esiste nessuna del passato e del presente che possa solo avvicinarsi alla sua bellezza, oltre alla bellezza aveva una personalità forte e a volte contro corrente come sono un po’ io, aveva il coraggio di portare avanti le sue scelte infischiandosi del parere degli altri è stata coerente fino in fondo, anche per questo la ammiravo, a mio avviso potevi inserire un’altra nostra attrice del passato con un viso molto bello Gina Lollobrigida, Bogart diceva che era molto meglio di Marylin Monroe, un viso è un fisico perfetti anche se è bassa di statura. Cosa ne pensi?

  41. Un’altra è Irina. Io la trovo perfetta. Certo si spoglia e si mette in mostra per lavoro, ma secondo me ha classe e fascino. Quando la vedo mi viene in mente il sonetto di Dante: “[…] e li occhi no l’ardiscon di guardare…”

  42. Direi che la sensualità è la dote con cui si nasce e a quel tempo ci nascevano. Certo anche oggi succede, però si vira troppo spesso alla volgarità a cui ormai siamo abituati. Volgarità in tutte le salse, ormai questo mondo non mi piace nemmeno un po’ .

  43. Tutte donne stupende a dir poco, ma soprattutto DONNE VERE. La prima cosa che mi è balzata all’occhio da queste splendide foto è l’aspetto sano che avevano queste bellezze, oltre alla loro classe ed eleganza infinita. Donne con le loro curve al posto giusto, per forza che incarnano la vera femminilità. Adesso ci sono solo le bambinette stile Miley Cirus con il sedere di fuori… ma dov’è finita la vera sensualità??? Per non parlare del cambiamento estremo dei canoni di bellezza per quanto riguarda il fisico. Le donne di adesso considerate bellissime sembrano dei pali della luce in confronto a queste del passato…

  44. Quoto TUTTO. Stavo per scrivere le stesse identiche cose. La differenza é tra volgare e sensuale, non tra moderno e antico. Vogliamo parlare di Angelina? Lei non sarebbe sensuale, al pari delle dive citate in questo post? Solo perché fa parte dello star system del XXI secolo dobbiamo metterla nello stesso calderone di Miley Cyrus??

  45. Bravissima Loto.
    E potrei aggiungere la schiera delle splendide top degli anni ’90, donne con la D maiuscola, dalla Schiffer alla Crawford, dalla Evangelista alla Christensen alla Seymour alla Turlington, splendide anche oggi.
    Non avevano nulla da invidiare alle dive del passato.
    Guardarsi indietro è carino e simpatico ma lascia un po’ il tempo che trova.
    Opinione personale eh 🙂

  46. Come non essere d’accordo! Sono altresì d’accordo che siano di un’altra epoca con altri standard e altri canoni. E comunque, ok che loro erano meno trasgressive di “quelle di oggi”, ma i tempi sono Cambiati! Avrebbero fatto lo stesso ora molto probabilmente anche perché dalle foto e da ciò che ha anche scritto Clio ai tempi era già una sorta di scandalo spogliarsi come ha fatto la Loren. Di certo non poteva mettersi nuda come fanno oggi, ma perché si è evoluto il tutto.
    Quindi è bello ricordare le vere dive, ma senza puntare il dito su quelle di oggi.
    Saremo più trash, ma siamo noi a permettere tutto ciò!

  47. Anche all’epoca non tutte le star erano modelli di finezza, Jayne Mansfield docet. Virna Lisi era una signora e una marchigiana coi piedi per terra. Di una bellezza soprannaturale, guardatevi la scena della torta in Come uccidere vostra moglie, stenderebbe chiunque, e anche se in bikini, non un grammo di volgarità.
    Di notevole tutte le attrici dell’epoca hanno la naturalezza, belle come mamma le ha fatte, pochi artifici, molte curve e soprattuto forme squisite. Oggi i parametri sono altezza, magrezza e tette grosse, non si conosce più il valore di una gamba o un braccio torniti e ben modellati, vedo certi tronchetti ambulanti venerati come Veneri di Milo. Fine del pippone.

  48. due sole parole: MONICA VITTI. la rocciosità della voce, lo sguardo forastico, la sensualità di un temporale estivo.

  49. Queste sono veramente bellezze…
    La bellezza di Virna Lisi è mitica.
    Quando penso alla delicatezza e sensualità, penso a lei. Bella anche a settanta anni. La sua scomparsa mi ha rattristato…
    Ovviamente sono bellissime tutte le altre attrici citate…Aiutate, indubbiamente da un sapiente trucco.
    Comunque anche con una bellezza come la loro, il trucco aiuta…
    Oggi sembra che la bellezza sia gonfiarsi in un modo o nell’altro labbra e lato b….
    Per me le labbra gonfiate sono un obbrobrio… La Kardashian è l’esempio peggiore; ma anche in Italia non scherziamo…
    Belén con le labbra sempre più imbronciate… Nina era bellissima prima del rigonfiamento labbra….
    Insomma ma ste labbra a canotto sono proprio indispensabili????

  50. non riesco tanto a dare un giudizio nel senso..secondo me non puoi paragonare una Virna Lisi a Kim (fa senso anche scriverlo) o alla Moric..Virna Lisi non era solo bellissima ma anche molto talentuosa e il fascino e la sensualità derivano dalla bellezza certo ma anche dal modo di porsi, di vestirsi di parlare, dalla gestualità!
    per cui è difficile poi fare un paragone, secondo me di belle donne sensuali e non volgari ce ne sono anche ai nostri giorni
    se poi però mi metti in prima pagina le chiappe della Kardashian o l’inguine della Cyrus (che secondo me non sono nemmeno belle!) è naturale dire che la bellezza di una volta non esiste più!
    i tempi sono cambiati, le mode sono cambiate- farsi la foto mezza nuda è all’ordine del giorno non si può far finta che non sia così, sicuramente sono più vicina all’idea di bellezza di una Virna Lisi (ma quanto bella era quella donna???e ammetto che l’ho scoperta tardi cioè mi piaceva un sacco come attrice e sicuramente era una bella donna ma non l’avevo mai vista da giovane e non avevo mai notato quanto fosse mozzafiato!) ma ripeto ci sono cmq delle attrici o modelle che trovo stupende anche ai giorni nostri!
    ciò che oggi rovina davvero il ricordo delle belle donne è photoshop: una foto di una Lisi sorridente o di una Cardinale che gioca con le onde (splendida quella foto credo la più bella tra quelle postate per me!), così meravigliosamente naturali adesso non le vediamo più: tutte truccate perfette pose da fatalona o cmq non naturali..è questo che rovina un po le belle donne dei nostri tempi, l’ossessione per la perfezione!
    poi non me ne vogliate ma trovo che le foto in bianco e nero diano cmq un aria molto più sensuale e raffinata a qualsiasi foto
    Insomma Clio ha citato le Dive più Dive della storia quindi è un po’ un “ti piace vincere facile”

  51. Donne d’altri tempi, altri vestiti, altro stile, altro make-up….le guardo con tanta ammirazione, ma non pretendo di cercare di ricordarle con il mio stile o “peggio” ancora adeguare il mio stile per cercare di avere un pò di quell’allure che secondo me è in-taroccabile. Il “problema” di oggi è la mentalità di vendita di alcune star che se non si spogliano su twitter&co, riviste e video musicali rasentando nei casi migliori la volgarità e nei peggiori trasformando il termine in un eufemismo sembrano essere incapaci di….essere!nessuna di queste donne è un modello da seguire per quanto mi riguarda, i modelli sono ben altri e di solito hanno molto meno make-up e molta più sostanza intellettuale….se capite cosa intendo dire!

  52. p.s.
    il cocoa powder è disponibile presso la Sephora di Termini ma sul sito ho visto che, almeno la colorazione fair (ma penso anche le altre) si trova anche a Porte di Roma, Piazza di Spagna, Via del Corso, del Tritone… insomma praticamente quasi ovunque tranne che a Viale Marconi (dove non vendono proprio il prodotto, azz) sto a rosicà!

  53. io trovo di una bellezza e di un eleganza incredibile Virna Lisi..mentre le altre onestamente le trovo sempre un pò eccessive..

  54. Macchè, la pensiamo allo stesso modo! E’ come tutti i giudizi sul fatto che le nuove generazioni sono sempre peggio di quelle precedenti… Lo dicevano i genitori dei ragazzi degli anni ’60 che erano considerati dei poco di buono perchè ascoltavano quella “musica demoniaca” che era il rock e lo si dice adesso. Generalizzare è sbagliato, sempre.

  55. aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa LA VIRNA!!!!!!!!!!!!!! stupendissima!!!!!!!!!!!!!! da giovane e anche ora! una donna meravigliosa, fiine ma grintosa! ADORO! mi piace anche molto BB e Marilyn… sono “attirata” dalle bionde … forse perchè lo sono anche io non lo so hahahhahhahahah! avrei inserite anche Twiggy… occhioni e broncio garantiti ma senza forme esasperate. Un’altra stupenda Veruschka! e non dimentichiamoci Ursula Andress ! Adoro il fatto che nessuna di loro aveva bocca, tette o altro rifatte! Twiggy sembrava una tavola da surf per quanto riguarda il seno eppure era favolosa! Tutte proporzionate e longilinee… niente sederoni con push up o seni alla Moric … mi piacciono! adoro le donne vere! non sono contro la chirurgia assolutamente ma sono contro alle oscenità! mi potete spiegare cosa aveva che non andava prima la Moric?????? O la Meg Ryan! Oppure la Carla Bruni! Dai suuuuuuuuuuuuuuuu!

  56. Buongiorno a tutte. Gran bel post questo Clio! Queste dive erano e sono tutte splendide, affascinanti, di una sensualità senza tempo che colpisce sempre! La mia preferita in assoluto è Claudia Cardinale: secondo me è semplicemente favolosa nel Gattopardo di Luchino Visconti. Bellissima lei, bellissimo il film e molto bello ovviamente anche il romanzo da cui è tratto:)

  57. Tra tutte secondo me Virna Lisi è la più bella e sensuale, aveva uno sguardo che ti rapiva, e mi dispiace moltissimo della sua scomparsa! Per parlare delle dive di oggi… Beh, è indubbio che i canoni estetici siano cambiati, e forse le dive del passato hanno tutto questo fascino proprio perché le si percepisce come “vere”, “reali”, spogliate di tutta quell’aria “finta” che al giorno d’oggi danno la chirurgia estetica e il ritocco fotografico. Ma secondo me una bellezza odierna che come fascino si avvicina molto a quello delle dive del passato è Bianca Balti! Forse è leggermente troppo magra per i miei gusti, ma io sinceramente la trovo splendida e sensuale, e secondo me non ha proprio nulla da invidiare a una Brigitte Bardot o a una Anita Ekberg!

  58. Io trovo questi discorsi (al solito) molto “oscuri”.

    In primis c’è stato non più di tre giorni fa un post sulle “star alla lente di ingrandimento”, in cui moltissime si sono scatenate… mi chiedo se la Sofia Loren avesse mostrato quelle cosce non propriamente toniche e il suo costato da “costolona” (che ho anche io, eh, le costole a vista le ho sempre) ai nostri occhi molto più impietosi e, diciamolo, cattivi…

    Perché non sono cambiate solo le dive, è un discorso a metà. Le dive sono “oggetti commerciali”, rispondono a una precisa richiesta del pubblico, maschile (incarnando un “sogno”) e femminile (incarnando un “ideale”).
    Ergo se la risposta non è più una Brigitte, significa che qualcosa è cambiato nella domanda.

    Non solo: noi abbiamo tutto un altro modo di approcciarci a questo ideale. Se a mio nonna (che alla mia età aveva già due figli ed era sposata da N anni), non batteva na mazza di essere lontana dall’ideale esposto, noi in un certo senso con queste donne (che, ripeto, sono prodotti commerciali, quindi il loro corpo è la fonte n. 1 del loro business e ovviamente trattato di conseguenza) vogliamo metterci a paragone. E ovviamente questo paragone ci provoca uno schianto dal piano 10° al suolo e ci suscita rabbia, frustrazione

    Prima non c’era photoshop è verissimo. Ma non c’erano nemmeno le foto HD. Con quel tipo di foto un brufolo o un buco di cellulite non lo vedi mai (e loro facevano in modo di non farlo vedere, ovviamente, con le luci!).

    Quindi non è cambiata solo la diva, è cambiato il pubblico a cui si rivolge, i mezzi con cui comunica e non solo: anche l’ideale che rappresenta.

    Infatti secondo me non è un “caso” che la donna di oggi è più “magra, artefatta e nuda”: è un ideale di donna più “virilizzato”, non nel senso che sia più uomo, ma nel senso che è “meno mamma”. E’ una donna che, simbolicamente, va a lavoro e prende a calci nel sedere la vita, è una donna più indipendente e d’azione. La nudità viene interpretata solo come volgarità, ma vi rigiro con la massima tranquillità il discorso: sono nude e dimostrano tutta la loro -supposta- voglia di fare sesso perché sono LIBERE DI FARLO.

    Siamo libere di essere nude, libere di avere appetiti sessuali che non devono essere per forza “velati” e nascosti o ambigui.

    Come al solito finisco sempre per leggere “diversamente”, probabilmente ho qualcosa di deviato nella testa (sigh).

    Poi sinceramente qua mancano tutte le ninfe dell’underground anni 70, che questo “cambio” l’hanno rappresentato.

    Vi lascio con uno scatto dell’immortale Edie Sedwick, che secondo me rappresenta benissimo quello che ho voluto esprimere nel mio commento.

    Niente broncetti o sorrisi timidi, nienti sguardi che forse si è appena alzata o forse è arrapata, niente boccoli o cotonature da principessina: Edie ha le sue ossute chiappe schiaffate su un ragazzo, i capelli corti, spettinati e decolorati e una sigaretta in bocca. Non è una donna che non aspetta nessuno.

    Dovremmo abbracciare e far convivere i diversi aspetti… A me questo sdegno, lo dico sinceramente, fa orrore.

  59. Infatti, il discorso “si stava meglio quando si stava peggio e quelle erano donne e quella era bellezza e adesso fa tutto schifo” per quanto mi riguarda non ha senso.
    Come non ha senso dire “avrei voluto vivere in quell’epoca”: che ne sai?
    Non è tutto oro quel che riluce 🙂

  60. A me più che lo sdegno fanno orrore retorica e luoghi comuni.
    Per darti ragione eh, visto che la penso come te al 100%

  61. Non c’entra molto con il post, ma a proposito di labbra, non so se hai mai visto il reality su mtv “16 anni e incinta”. Questa era una delle protagoniste. Prima e dopo l’intervento.

  62. Stupenda!

    Miley e Kim fanno arredamento, dai.
    Miley è il lampadario da terra e Kim offre la poltrona. 😀

  63. arredamento mooolto kitch LOL!
    ora sto provando ad immaginare poltrone e lampadari con la loro faccia ahahahaha

  64. p.s.
    e tanti applausi per te, che riesci sempre ad offrire punti di vista interessanti, mai banali e fuori dagli schemi, oh, che Dio ti benedica

  65. di base sono d’accordo con te, ma ciò non toglie che un personaggio come Miley Cirus sia volgare, si vende proprio così per sua scelta

  66. Mamma mia…..ma perché???
    Perché devono rifarsi le labbra, che hanno già le labbra…
    Non è che partono da labbra zero….e mi pare che pure il seno sia troppo perfetto…..
    C’è qualcosa che non va. Questa chirurgia estetica a cavolo, non va proprio… La chirurgia deve essere per correggere dei difetti evidenti, un seno che arriva alle ginocchia, o troppo piccolo.
    Ma queste cose sono veramente antiestetiche e inutilmente dannose alla salute….
    Ora rimpiango ancora di più Virna Lisi, che le rughe le aveva tutte ed era lo stesso bellissima….

  67. Sono pienamente d’accordo Fia 🙂
    Anche ora abbiamo delle donne bellissimi e di classe tra le vip (io ci metterei anche Emma Stone, Scarlett Johansson o Natalie Portman, belle e non volgari), solo che ce le perdiamo nel marasma di culi che le circondano 😉

  68. C’ho pensato su quei 60 secondi per capire cosa ci trovavo di sensuale in queste tue proposte. Perché stavo per scrivere: trovo bellissima questa, viso perfetto quest’altra….ma non è detto che la bellezza sia sensualità. Per questo mi interrogavo, ed una prima idea di sensualità me la da l’innocenza,l’inconsapevolezza,l’ingenuità, il tutto può esser condito con qualche imperfezione, piuttosto che la sfacciataggine e l’ostentazione. E allora voto per la Bardot col suo broncio, il temperamento di Vivien Leigh, e per Audrey Hepburn. E Virna piuttosto che Sophia. Attualmente penso alla Jolie,a Penelope Cruz, all’eterea Nicole Kidman quand’era rossa e senza ritocchi, ma forse mi tocca escludere la amata Julia, che è tanto particolare, ma col suo sorriso fa sparire il mondo,e viene solo voglia di amarla. (Julia se mi leggi sì, è una dichiarazione d’amore) Anche tu Clio potresti essere sensuale ma ti frega il sorriso, sorridi un po’ di meno per favore ;P

  69. Una precisa scelta commerciale .

    La Miley sulla palla da demolizioni guadagna molto di più di quella di Disney Channel…

  70. Brava! Sai che sul momento avevo sulla punta della lingua dei nomi ma non mi venivano? Erano proprio Emma Stone e la Portman!
    Non siamo circondate da Kim e Miley è un prodotto commerciale, non capisco come la si possa prendere sul serio.
    Il fatto è che fanno parlare, lo sanno e continuano imperterrite perché per loro è tutto $$$ 😉

  71. ecco appunto l’ho appena scritto in risposta ad un’altra ragazza, Miley è un prodotto commerciale, difatti personalmente mi lascia del tutto indifferente, lei e la sua lingua non mi toccano, becca e porta a casa 😀

  72. Quando si parla di bellezze senza tempo a me vengono in mente due nomi: Marylin e BB!
    personalmente ho sempre trovato Anita volgare…

  73. E io ti dirò di più, le ho! (No trucco, no spazzolina, no correttore, no nulla -si, lavata viso, si-. Si, lo so, sono la blasfemia sul blog di Cliomakeup :D)

  74. Belle, la mia preferita tra queste è Virna Lisi!Sono pienamente daccordo sul fatto che la sensualità è decaduta ormai si è trasformata in volgarità!

  75. Vero che era ed è volgare Anita? Ero convinta di essere l’unica a pensarlo! Bellissima, non c’è dubbio, ma niente affatto fine.. Mastroianni però <3!

  76. Jayne Mansfield era proprio volgarotta. Non a caso è famosa questa foto, dove la Loren guarda malissimo la scollatura della Mansfield.. Non si può generalizzare in assoluto, come hai scritto tu, ma mi rendo conto che nei nostri tempi ci sono molte più “dive” senza carattere e decisamente trash.

  77. AdoVo. *___*

    Via col Vento è il mio film preferito in assoluto.

    Ora che mi sono beccata un “Mia cara, francamente me ne infischio.” ancora di più.

  78. che tenera che sei! e che pazienza hai nel rispondere alle mie 3930934 domande 😀 ovviamente, a me, servirebbe il fair! devo provare a vedere spagna, corso, tritone. ps. lo sai che nemmeno sapevo ci fosse sephora a marconi?

  79. Mi spiace ma non condivido affatto le tue conclusioni. Se premetti che le nudità e volgarità odierne siano comportamenti commerciali non vedo come possano essere simbolo di libertà sessuale. Sono comunque incarnazioni di voglie maschili, per esercitare una sessualità libera non occorre smutandarsi. È la povera Edie a me sembra proprio precorrere le Miley che verranno.

  80. Kate moss è sempre stata eccessivamente magra x i miei gusti… Perfetta invece x fare la modella… Sì fra le due anche io sceglierei la bruni anche se ora lei si è rovinata mentre la moss è rimasta uguale!

  81. Mi sono spiegata male, ho usato la parola sbagliata. Diciamo che si vergognano della bassezza del nostro pianeta e lo snobbano perché non c’è niente di buono.

  82. io credo che sia un dato di fatto oggettivo che il sesso vende, o non si spiegherebbe come mai molto spesso una bella auto sportiva è accompagnata da una sventolona in bikini, il deodorante da uomo gli faccia guadagnare le attenzioni di uno sciame di sventolone che se lo mangiano con gli occhi….e infinito numero di esempi a sostegno di questa tesi. Miley Cirus si rivolge alle teenager, non agli uomini, dice che il sesso è una libertà e un divertimento, che indossare collant pruriginosi e quasi inabbinabili cromaticamente è sexy e alla moda, che simulare rapporti sessuali sul palco promuove la possibilità per le ragazze di essere provocanti e sfacciate….è volgare? tantissimo, ma vende eccome

  83. Belle, belle, bellissime … e di sostanza, di carattere, vere donne… non solo forma e apparenza come molte oggi fanno…. non posso dire chi mi piace di più sono tutte stupende!!!!

  84. Dire cosa è lecito e cosa no che una donna faccia con il proprio corpo per me E’ limitazione della sua libertà (anche sessuale, ma generale), là dove non lede terzi.

    Anche il commercio ha una sua “libertà”.

    Mi viene in mente la satira: vende e guadagna (quindi è commerciale) ed è anche espressione di libertà. Non è che sono contrari.

  85. Eppure tanti uomini vedono una Kim o una Miley e sono i primi a riderne…
    Per restare in tema, ad esempio, per me la quintessenza della sensualità – e del fascino perché no – era Moana Pozzi, per dire.

  86. devo dire che sono molto d’accordo con questo commento, anche secondo me non sono solo cambiate le star ma siamo cambiate noi, è cambiato il mondo è cambiato tutto

  87. Sì sì, è piccolina ma le commesse sono un amore!
    Quando ho visto che di Too Faced hanno poco e niente mi ha sanguinato il cuore, di questo brand avevano solo qualche matita, palette (tipo la natural e la cat eyes), mascara, una cipria e mumble, mi pare basta.
    Ahimè, non è fornitissima, anche di Jacobs ha poco, idem di Nars.
    Tu dirai “e che ce vado a fà? nun c’hanno una fava!” ahah
    Hanno molto Benefit, Urban Decay, BareMinerals, MUFE e soprattutto le commesse sono deliziose e per niente invadenti!
    p.s.
    risponderti mi fa piacere! sempre! 🙂

  88. io non capisco chi dice che avrebbe voluto vivere in quella o quell’altra epoca
    io sono felice della mia epoca perché sono consapevole che rispetto già ai miei genitori per non dire ai miei nonni sono molto avvantaggiata e molto più “tranquilla”
    a me piaceva tanto sentir parlare mio nonno della guerra o mia nonna degli anni 50 sono sempre stata molto avara di dettagli e proprio per questo posso dire che io sono fortunata!
    ogni epoca ha il suo fascino ma ha avuto anche le sue difficoltà

  89. La Loren aveva una marcia in più per me, non saprei dirti cosa, forse un’insieme di cose ma comunque siamo a livelli di scelta fra smeraldo e brillante, come peschi peschi bene!

  90. Ma no, qualcosa di buono c’è, pure l’alieni c’avranno le loro magagne, i loro problemi, le loro Kim telefono-casa, le loro lune storte ah ah ah, battutona!

  91. Bellissime davvero, anche se secondo me Virna Lisi vince su tutte…anche su Bibi!!!
    Invece la Loren non mi è mai piaciuta: a parte gli occhi, davvero stupendi, trovo che abbia dei lineamenti davvero troppo marcati!!!
    Per il resto, che dire: purtroppo negli anni si è persa la capacità di ammaliare tenendosi i vestiti addosso, non mi dispiacerebbe un ritorno al passato in tal senso!
    In questo devo dire che apprezzo molto il mio ragazzo, che mi dice sempre “a me la donna piace vestita”: questo ovviamente non significa che se gli capita una foto di Rihanna senza veli chiuda gli occhi, ma che per lui è molto più bello e sensuale il “vedo non vedo” che lascia spazio all’immaginazione, piuttosto che un seno spiattellato in prima pagina o un fondoschiena a tutto schermo!!!
    Infine, credo che ciò che rendesse così sensuali queste donne, senza necessità di spogliarsi, fosse la loro marcata femminilità e classe: una donna che possiede entrambe queste qualità può andare in giro anche con un saio da frate francescano, senza perdere la sua sensualità!!!

  92. concordo sull’idea di sensualità, secondo me tra quelle citate le più sensuali sono nettamente la Bardot e il suo broncio e la Cardinale proprio per l’ingenuità e innocenza che traspare da alcune sue foto e Virna Lisi per la consapevolezza e carattere che emergono dalle sue espressioni

  93. A leggere di tutte ste dive però una cosa bisogna osservarla: a essere cesse si campa di più.

    #bicchierimezzipieniopienidipiscio

  94. Sì guarda, tanto per fare il ragionamento del pupo di 3 anni no?
    Ma per dire “avrei voluto vivere in quella o quell’altra epoca”, come minimo dovresti prima fartele tutte le epoche, poi compararle e poi parlare.
    Si capisce che la cosa non ha senso nemmeno per me?
    Hanno quasi più senso le chiappe di Kim.
    Ma poi è proprio il ragionamento di fondo che non mi piace, questo voler vedere a tutti i costi il bello/buono/giusto solo nel passato e in tutti i campi (pure il cibo facci caso) a scapito di un presente che pare sempre na fetenzìa.
    E godiamoci quel che abbiamo di buono che non siamo poi così sfigati.

  95. Ma qui non é una questione di perchè ti sei rifatta le labbra ed abuso di chirurgia estetica ma da che chirurgo plstico farlocco ed incompetente sei andata!

  96. Vere donne, bellissime senza troppi interventi esterni.Vorrei ricordare Rita Hayworth e la mia preferita in assoluto…Gina Lollobrigida…un altro pianeta.e anche Liz Taylor

  97. Certo che la povera Mansifield al confronto di Miley, Kim, Belen e compagnia bella è una signora tutta bon ton.

  98. Manca la spelndida Monica Vitti, bellezza più anni 70. Mi ha sempre colpito la sua bellezza accompagnata da una grande simpatia e intelligenza.

  99. Bon ton no, ma le fanciulle da te citate sono, chi più chi meno, ad un livello bassissimo di “eleganza”..

  100. Secondo il mio parere, in Sophia Loren non riesco a vedere nè sensualità nè bellezza ed intendo proprio quando era giovane! Mi piace solo in pochissime foto, quindi forse dipende dall’angolazione del viso…non so…

  101. Mammamia quanta bellezza vera in un solo post *-*
    Purtroppo è cambiato tutto…ora sei sexy solo se mostri la pelle.
    Basta fare un esempio attuale: prendi una ragazza con il tuo stile,Clio (e il mio),dall’altra parte prendine una con shorts altezza chiappe,reggiseno e tacchi alti.
    Quale delle due risulta sexy?
    E’ proprio cambiato il concetto di sexy,secondo me.
    Poi vabbè,ci sono le eccezioni,è ovvio!
    Però fondamentalmente il discorso è questo…

  102. Clio mi hai tolto le parole di bocca! Se solo fossi nata in un’altra epoca!
    Comunque per me nessuna batte Grace Kelly. Divina è dire poco!

  103. Mi unisco al coro delle nostalgiche… Adoro le dive del passato e alcuni dei miei film preferiti sono degli anni ’40–’50-’60, so che non esistevano foto hd e già all’epoca esisteva il ritocco ma io rimango sempre incantata a vedere i loro visi così intensi, i tratti così valorizzati dal make up e mai volgari (quegli occhi, quelle bocche ahh *_*) e all fine penso sempre “Ma perché le donne prima erano più belle?”. Oltre le dive del post vorrei mettere alcune delle mie preferite 🙂
    -l’elegantissima Katharine Hepburn
    – Vivien Leigh
    – Catherine Denevue
    – Romy Schneider
    – Tippi Hedren
    – Rita Hayworth
    – Kim Novak

  104. Che bellezze uniche e che sensualità, temo che questa sensualità in gran parte si sia persa oggi. Ormai non sanno più cosa inventarsi, si spogliano sempre di più per provocare sempre di più ma ormai siamo al limite e nulla stupisce più.

  105. Io non capisco… i miei genitori avrebbero qualcosa da dire se mi mostrassi in pubblico così (star o non star)….
    A mia nonna scoppierebbe direttamente una coronaria…

  106. Neanche a me, sarà per il film di Fellini che non è che ritrae le donne in modo molto lusinghiero ed elegante…

  107. Rossella O’Hara.
    Cavolo. Delle volte mi rendo conto di ispirarmi a lei.
    Anche se era antipaticissima!
    Ma comunque TROPPO FIGA!!

  108. Virna Lisi sì che era una VERA gran bella donna! Bella fuori e dentro, non finta, non oca e brava davvero a recitare. Credo che tra tutte quelle che hai mostrato, da giovane lei era la più bella di tutte! Credo che le diano filo da torcere appunto la famosissima Audrey e la mia preferita di sempre: Grace Kelly! Che fascino!
    Care Nina, Kim, Miley, Rihanna e tutta la schiera delle “belle e dannate”, siete tutte delle figone (sicuramente tutte più belle di me!), ma con la vostro foto, accanto a quella di dive del genere, ci fate davvero una pessima figura!!

  109. Scusate ma GRACE KELLY????CLIO NON TE LA PUOI DIMENTICARE!!!
    Ghiaccio bollente…
    E Ursula Andress????!!!
    E scusate so che mi attirerò le ire di molti ma per me KATE MOSS è sempre la divina!!!

  110. Non capisco perchè la Scicolone debba vestiri come la Madonna di Loreto, le manca solo la tiara e lo scettro…babbabia

  111. Che bella Sophia Loren *.*

    Ragazze scusate l’o.t., vorrei fare un ordine LAVERA… A parte il burrocacao, che mi consigliate? 🙂

  112. Grazie Clio! Virna Lisa è sempre stata una delle mie preferite di sempre… ha quello sguardo così magnetico! Io la amo per aver anche detto il suo parere sincero su La grande bellezza, che condivido per altro! Propio qualche giorno fa mi sbalordivo che al mio fidanzato e amici fosse venuta la scimmia per Emily Ratajkowski… per carità gnoccolona da paura, basta non guardarla in faccia! accidenti che setto nasale da pugile e che volgare!

  113. Scusa Clio ma quando ho letto Bibi ho pensato a Bibi del blog e non a Brigitte Bardot!!ahahha:-D
    Ok, ora continuo a leggere 😉

  114. Metaforicamente si.
    Letteralmente no. Per mia fortuna, sarebbe stato un headshot rigirarmi contro la quote per eccellenza del mio film preferito.

  115. Mamma mia!!!!! Virna Lisi meravigliosa!!!!! La più bella, fine e sensuale di tutte *o* Hanno tutte da imparare dal suo charme. Anche Claudia Cardinale la trovo molto bella. Invece bocciatissimi i recenti ritocchi di Sofia Loren, un giorno l’ho vista in galleria a Milano, è davvero un mostro con quelle guance e la bocca gonfiate! Perchè ha voluto ridursi così??? Baci a tutte <3

  116. Eh.
    Però ti avrebbe dimostrato di conoscerti bene.
    Così poi dopo avresti potuto ucciderlo con più piacere 😀

  117. Per i miei gusti è proprio ridicola!!! Era bllissima da giovane, ma adesso nun se po’ guardà…! Niente a che vedere con la bellezza naturale che aveva Virna Lisi, per me rimarrà la più bella di tutte.

  118. Infatti sto cercando di ingoiare il rospo in silenzio.

    Ma io sono molto Rossella O’Hara (nel senso peggiore del termine), quindi passo da stati depressivi a stati aggressivi e vorrei infilargli il mio ombrellino da passeggio nel retto.
    Poi lo vorrei aprire. 😀

  119. Se e quando ci guarderemo negli occhi si annoderanno.

    Ok, oggi le immagini poetiche non sono il mio forte.

  120. A 79 anni era ancora incredibilmente elegante e bella.. Le riusciva perché dimostrava la sua età e non si atteggiava a giovincella come la Loren! Sofia era bellissima, adesso mi pare ‘na caricatura..

  121. Ti capisco!
    A volte io ho delle uscite come lei.
    Molto acida.
    Ma mi piace!!
    In fondo è un’ispirazione e tutte sogniamo il nostro Rhett!

  122. c’è scritto sul sito di Sephora! ahahahahah
    in pratica se vai sul sito, clicchi su un prodotto qualsiasi e c’è la scritta “verifica disponibilità in negozio” no?
    allora devi immettere in uno spazietto dedicato il nome della città in cui abiti e ti vengono fuori tutte le Sephora di quella città con accanto scritto “disponibile/non disponibile”.
    è una figata utilissima secondo me perché ti evita la traversata inutile!

  123. Si, come le treccine fatte con i peli delle ascelle colorati! (Ti rispondo per le rime, mia cara Princi)

  124. Tutte bellissime donne dal fascino indiscutibile. Ma la mia preferita resta LEI!
    VIRNA LISI!
    Ce le aveva tutte: bellezza, fascino, eleganza,sensualità, carisma, talento…

    Mi ha colpito molto la sua morte. Così come mi avevano colpito le sue scelte di vita, tra tutte quella di preferire la famiglia da una carriera ad Hollywood. Proprio ieri leggevo un’intervista di un suo carissimo amico, nonchè produttore, il quale raccontava che la Lisi avrebbe dovuto girare un film e che era tutto pronto per l’inizio delle riprese ma fu contattato dalla Lisi stessa per informarlo che a causa della malattia non avrebbe potuto onorare gli impegni presi. E raccontò come la preoccupazione maggiore della Lisi non fosse tanto per se stessa, quanto per tutte le persone che avrebbero perso il lavoro, dagli addetti ai tecnici a tutta la crew, a causa della sua assenza. Più volte la Lisi volle essere rassicurata sul fatto che tali persone avrebbero comunque trovato un impiego in un’altra produzione.

    Beh, credo che questo dimostri quanto, nonostante tutto, la Lisi fosse una persona di gran cuore.
    Scusate se forse sono andata off topic ma è una cosa che mi ha colpito e volevo condividerla con tutte voi.

  125. A me Virna Lisi piaceva da morire, in una rivista ho letto una sua vecchia intervista, in cui diceva che non andava nemmeno dall’estetista, perché secondo lei, più “toccavano e più facevano danni”! Altro che la Loren…

  126. Ehhh…purtroppo non si è ancora accorta che la vecchiaia le si è aggrappata addosso…oh c’ha 80 anni! E dai no!

  127. Anche per me Virna Lisi vince su tutte, italiane e straniere, per bellezza, eleganza, sensualità… non ha rivali! E’ incredibile quanto fosse ancora bellissima e super raffinata all’età di 78 anni… senza mai ricorrere al chirurgo… per me era una dea…

  128. Tanto finché lui ti ama tu impazzisci in giro. Poi quando tu lo ami, lui ti manda a fare il pap test sull’A1.

    Insomma, alla fine l’importante è che ci sia Franco Kennedy che ci lascia in eredità la segheria

  129. Eh, come non darle torto, spesso è davvero così! Ho appena cercato per curiosità il giudizio che aveva dato su “La Grande Bellezza” (suggerimento di Sil483): lo aveva definito “orrendo”.. Anche in questo caso non mi sento si dissentire del tutto con lei (scatenando forse le ire di qualche patriota).

  130. Mhmh.. Oggi è davvero troppo difficile trovare delle dive alla loro altezza.. Che non abbiano fatto calendari con nudi integrali ecc,.. A me non me ne viene nessuna in mente!

  131. mi dispiace tanto per lei, perché da quel che ricordo ha un vissuto difficilissimo, davvero mi dispiace un sacco povera creatura.
    pure problemi con l’alcool leggevo adesso, peccato veder bruciare una vita così giovane.

  132. Io di solito spero, per me e per le donne cui tengo, una vecchiaia che non sia così. Hanno ragione Princifessa e Filixia, meglio cozze ma già da subito.

  133. Anche io credo che sia cambiata la domanda, al giorno d’oggi sfondare per la Loren sarebbe stato molto più difficile, avrebbe dovuto fara tanta palestra, dimagrire, mettere in mostra il seno e comunque il confronto con una modella di victoria’s secret non sarebbe stato a suo favore, secondo me ciò che rende queste attrice delle dive (oltre la bravura) é il contesto, oggi non sarebbe stato così, ed é colpa nostra perché cerchiamo la perfezione, siamo pronte a cercare la ruga, il grammo in piú, il difetto….così anche le più belle cadono nella trappola del ritocchino. Oggi abbiamo la libertà di spogliarci ed é giusto così, però dovremmo servircene un po meno, no comment sulla battaglia di miley per poter mostrare il seno sui social….

  134. Per me è una questione di sproporzione. Ci sono moltissime reazioni allergiche e moltissime operazioni fatte male, vero. Ma se parti da labbra zero, magari rischi. Comunque non sono d’accordo a parte la professionalità zero del chirurgo, è sempre un’operazione con pro e contro e francamente, questi canotti, propio non mi piacciono.
    L’unica che ha avuto belle labbra per me è solo Mara Venier; qualunque altra non mi piace. Anche Belen che gonfia di tanto in tanto, ma quel pò che basta per avere l’aria imbronciata, non mi piace…

  135. Tanto è pure tappo, in due lo sopraffiamo.
    Ne basta anche solo una bella cattiva in realtà.

    Però vi macchierei la coscienza: non ho ragione io in nulla.

    (tanto poi ce la laviamo nel bidè u_u)

  136. Stupendo questo argomento! Come le donne di cui si parla 🙂 fa riflettere tanto pensare a quanto davvero sia cambiato il concetto di sensualità nel tempo, fino ai nostri giorni, dove le donne non fanno altro che scoprirsi sfociando nella volgarità. La sensualità è ben altro, come ci hai mostrato Clio, una donna sensuale lo è nell’atteggiamento, dagli sguardi, ai gesti per toccarsi i capelli, ed è questo che ci ammalia in una donna sexy,la sensualità in questo modo rimane qualcosa di celato e misterioso. Grazie per averci dato un argomento tanto interessante su cui discutere e riflettere 🙂

  137. Beh, il #freethenipple in realtà è un movimento nato prima, che lei appoggia e basta.
    Alla fine vuole dire che la sensualità, la volgarità è negli occhi di chi guarda e un corpo non è “colpevole”… Oltre che evidenziare che ci sono capezzoli (quelli maschili) che vanno bene e capezzoli (quelli femminili) che vanno censurati.

    Poi Miley fa foto VOLUTAMENTE da strappona, ma le Miley-tette sono solo tette, ecco.

  138. No ormai è troppo tardi! Mi annegherò nelle putride acque del fiume della mia città (tra l’altro dove hanno girato pure il film)!

  139. Fra l’altro ieri mentre cenavo c’erano i Laureati..

    Ceccherini è così brutto che a 50 e passa anni è uguale identico a quando ne aveva 20.
    Non gli è passato un giorno.

    #labruttezzaèimmortale

  140. Concordo in quasi tutto con te.
    Solo non direi che fare foto volgarotte (non di nudo perché apprezzo tantissimo foto di nudi artistici) sia espressione di liberà sessuale, è semplicemente far scalpore per vendere; e poi ci troviamo piene di ragazzine (non proprio splendide) che fanno foto e video (i pre-diciottesimi) atteggiandosi come loro…che forse tra un po’ di anni rimpiangeranno di aver fatto.
    Cmq secondo me tutto quello che appartiene al passato viene “santificato”, perché se le attrici citate recitassero oggi criticheremmo i fisici non proprio tonici. Il corpo è un opera d’arte: nel fine ottocento e primi del novecento venivano aspramente criticati dipinti impressionisti o avanguardie successive, ma oggi non ci sogneremmo mai di dire “che schifo gli impressionisti”. Il mio ragazzo fa lo stesso con la musica: tutta la dance anni 90 è perfetta secondo lui (complice anche un sentimento nostalgico) mentre la dance di ora fa tutta schifo.

  141. E’ vero, è sempre uguale Ceccherini! 😛 Con Anita nel post mi torna in mente di nuovo Marcello: mai perfetto, tutta la vita un viso per me stupendo! Che uomo! <3 <3 <3

  142. C’è comunque un abisso tra la Sedgwick e le foto di oggi: nessun culo, nessuno sguardo ammiccante, nessuno scuotimento di lombi. Giustificare la volgarità con i soldi, e la libertà di esserlo, mi sembra pericoloso. La domanda è cambiata, ma ti sei chiesta chi l’ha influenzata? Io credo soprattutto la pubblicità, nata così come la concepiamo noi, negli anni ’80. È la pubblicità che ci vende un modello, e da quando si è capito che il sesso vende, ecco che siamo stati invasi da culi, cosce, tette, gesti e parole provocanti, e credo non perché le donne sono libere di fare sesso (mi sembra che, purtroppo, la donna con certi appetiti viene ancora definita sgualdrina, l’uomo invece farfallone) E se non ci fosse stata Madonna (sempre anni ’80) avremmo avuto tutte le squinzie di oggi? Non credo…

  143. Buon per te….ti sei risparmiata 3 ore di pallosissimo film (secondo i miei gusti eh?! Meglio specificare…)!

  144. Noooo Ross, Ginger!!!! Tornate indietro!!!!
    Vi lancio un salvagente!
    Con la paperella va bene???
    😀

  145. Conosco benissimo la biografia ( sono grande appassionata di cinema ) di queste splendide attrici che però hanno saputo essere soprattutto DONNE…con tutte le
    lettere maiuscole. Donne piene di carattere ,volitive,intelligenti,abili manager di loro stesse e dela loro vita. Adoro in maniera particolare Claudia Cardinale,donna dalla vita non sempre semplice,segnata dal matrimonio con il produttore Franco Cristaldi che la ingaggiò come una dipendente , sfruttando l’immenso successo anche economico di questa splendida donna,per poi farle terra bruciata intorno,quando prese coscienza di sé e conobbe il regista Pasquale Squitieri ,grande amore della sua vita. Grandissima stima anche per Virna Lisi che rinunciò a Hoolywood dopo qualche esperienza ,perché volevano farle una nuova Marilyn stravolgendo la sua personalità e il suo aspetto,e scelse la famiglia con saggezza e maturità.
    Insomma….grande ammirazione e chapeau per la divina bellezza e il carattere dimostrato. Discorso a parte merita Anita Ekbergh che del suo essere attrice non ha lasciato un’impronta indelebile,fortunata a rappresentare il modello della donna felliniana,giunonica e procace…e per gli italiani di allora il mito della “svedese” donna libera sessualmente,caratteristica che piaceva molto all’uomo medio di quegli anni. Perdonate il pippone…parlerei per ore su questi argomenti…

  146. Mi fa piacere che qualcuno la pensi come me su questo film ! Io non sono riuscita a vederlo fino alla fine

  147. Ah aha ah ah a far l’amore comincia tu ah ah ah ah
    😀
    Cmq io l’ho visto e …….non ricordo se mi era piaciuto!!ahahhahahha:-D

  148. In linea generale il principio del movimento é giusto, uguaglianza, però io penso ai risvolti nel quotidiano instagram sarebbe invaso da capezzoli….

  149. Infatti la cosa che mi fa sorridere è che quando si vedono queste donne è tutto un tripudio di “oh favolose donne vere con i loro difetti, le curve, i corpi non tonicissimi e la cellulite vera!!!”, poi però quando esce la foto della modella/attrice contemporanea di turno con qualche difetto: apriti cielo!
    Eh ma c’ha la cellulite, e ma c’ha le smagliature, eh ma c’ha i baffetti.
    Mah.

  150. Io sono andata a vederlo appena uscito….senza tutto il casino dell’oscar….qcosa mi ha attratto come Ulisse con le sirene….sentivo che dovevo andare….ebbene…FILM MERAVIGLIOSO. Uno dei film più belli mai visti,da pelle d’oca,da sindrome di Stendhal, mi sono commossa nelle scene finali…poi io adoro Servillo….mi piace proprio…scusate ma non potevo non dirlo…lo so sono una mosca bianca…

  151. stupende, queste sono donne con la D maiuscola! secondo me le dive di oggi che potrebbero fare concorrenza a queste signore sono charlize theron, julianne moore, meryl streep, sigurney weaver… ho scelto tutte donne mature, ancora bellissime, ma andate a cercare foto di qualche tempo fa…
    la cyrus e co. sono solo volgari. nudo non è sinonimo di sexy e queste ragazzine sembrano non averlo capito.

  152. di ghost mi irrita tutto, parodie comprese, per non parlare della musica melensa, dell’orrida storia melensa, dei protagonisti melensi.
    blahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

  153. Mi hai fatto venire voglia di rivederlo perchè non riesco proprio a ricordarmi se mi era piaciuto o meno:-/

  154. Guarda…che vuoi che ti dica…l’ho visto al cinema…ed è tutta un’altra storia. Fotografia splendida ( sono appassionata anche di fotografia),musiche estatiche….e Servillo…..con tutta la sua capacità comunicativa e recitativa,da grande attore e da napoletano…

  155. Il problema è che ci hanno “educate” a considerare il capezzolo femminile diverso da quello maschile… Cioè qualcosa di “erotico-punto”.

    Quando in realtà è il capezzolo maschile ad essere (volendo) erotico-punto, mentre quello femminile è funzionale.

    Con questo io sono una che si vergogna un macello, eh. Non ci riuscirei nemmeno fosse obbligatorio. Però lo sento che questa vergogna “non è mia”.

  156. E’ stato un piacere leggerti Cele e poi credo che, nessuna si offenderà, tu sia la più esperta di cinema qui sul blog.
    Quindi ben venga chi sa qualcosa e soprattutto che sa più di me 😉

  157. Beh ma la fotografia è indiscutibilmente strepitosa. Lo sfondo è Roma, mica una città qualunque. La città eterna.

  158. A me piaciono tutte! Virna era bellissima! Claudia e Sophia anche! Brigitte Bardot è un mito! Conosco meno Anita ma chi non si ricorda la scena nella fontana!
    E triste di vedere che oggi le “dive” sono piú che belle, sono volgare!
    Mi danno un senso di sporco, non so come spiegare…ormai non c’è più pudore! A rischio di sembrare vecchia scuola, io dico viva le dive vere del passato!

  159. Pensa che fra i tanti percorsi nella mia vita c’era pure letteremoderne con indirizzo storia ,critica cinematografica e regia

  160. Ah ah ah oggi non sei affatto cuoriciosa!! A me ghost non dispiace,ovvio non è un film impegnato ma solo per l’interpretazione di Whoopy Goldberg merita…e poi vabbé ho un debole per Patrick Swayze!!

  161. Ma i gommoni di Kim nel Tevere provocherebbero un’onda anomala incredibbbile, tutta Roma sommersa!

  162. Ma non è perché è un film poco impegnato eh, si badi bene, si badi, io mi guardicchio con piacere Pierino! Che comunque nel suo genere è un cult.
    No è che io detesto tutto ciò che ha a che fare col romanticismo e le storie d’amore e quelli che lavorano la creta incrociando le mani, ma che se ‘ncrociano.
    Ma andate a lavorare, invece di lavorare la creta.
    E poi quella musica, quella musica, mi sanguinano i timpani solo a sentirla Dio santissimo.
    Comunque è un gran film! 😀

  163. Clio, tra l’altro la Loren era tua compagna di sopracciglia: pare che se le depilasse completamente e le ridisegnasse ogni volta pelo per pelo con la matita!

  164. Pronta??? Sei seduta??

    Credo di aver visto Titanic e Ghost 67523463565677477474 di volte!
    Mi piacciono, che devo fare?
    La storia d’amore, l’iceberg, il vaso di d’argilla, Whoopy che fa la medium e fa troppo ridere, ecc ecc
    Ho pure pianto!!!!!

    E’ stato bello averti come amica, sappilo!

  165. Ma non c’è un “chi” o un “come”, secondo me.

    La cultura non cambia mai in un secondo. E’ come il modificarsi di una montagna, non la costruzione di un palazzo.
    Mi vengono in mente i pantaloni a vita alta o a palazzo: sono anni che tentano di farli tornare, eppure il 90% di noi preferisce continuare a portare skinny a vita bassa e così è.

    Se ci pensi già nella filmografia anni 60/70 c’è una fortissima componente erotica, solo che era, per necessità, nascosta.

    La donna “d’appetito” viene definita sgualdrina perché le peggiori nemiche&giudici delle donne siamo noi stesse.

    Mi viene sempre in mente Bocca di Rosa di De Andrè..
    Non la cacciano certo gli uomini (che la salutano lanciandole fiori), ma le donne spaventate all’idea che venga rubato ciò che è loro.

    Una delle poche canzoni in cui De Andrè, tra l’altro, si prende la briga di giudicare, più che raccontare come fa di solito, con l’aspra frase “L’ira funesta delle cagnette a cui aveva sottratto l’osso.”

    Già questo pezzo ti fa capire come la questione fosse già sentita nel 67 e in Italia, dove c’era la buon costume ancora…

  166. Queste sì che sono Donne Sensuali veramente sexy ma non volgari.. la loro bellezza mi lascia senza parole ma mi viene anche il magone perchè oggi queste donne verrebbero bollate come ciccione.. ma che fine abbiamo fatto?!? 🙁

  167. Pierino?!?! :O Io odio Vitali e quella sua voce fastidiosissima! Concordo perfettamente sui film romantici: odio pure questi. Mi fanno venire l’orticaria, sono poco credibili e rovinano incessantemente nei nostri tempi qualunque storia d’amore nella vita reale perché presi come riferimento.

  168. Dipende, io non mi soffermo sul culo di Kim ma sul viso di Emma Watson ed Amber Valletta.
    Cerco di vedere il bello in mezzo al “brutto” (che comunque a qualcuno piace), sicché…

  169. Non so,io sono terrorizzata dall’idea di invecchiare.. se queste splendide dive sono sfiorite come dei papaveri senz’acqua,come diventerò io che già ora non sono bella neanche la metà di quanto non lo siano state loro?

  170. ma poi le donne nei film romantici da prenderle a capocciate, facci caso, tutte uguali:lamentose, petulanti, senza un minimo di carattere

  171. Eh no, cavoli, a questa non ero pronta!
    Ti dico solo che disqus non mi ha fatto avere la notifica di questo tuo commento, il che è tutto dire….
    Ma intendi come donna?

    Parliamone cara Filix….

  172. Di creta sarebbe così.
    (Note: Non ha gli occhi perché non servono. E ha solo una coda di capelli perché è funzionale, serve per arpionare.)

  173. No, aspetta un attimo….
    come attore tutto quello che vuoi, ma come uomo…..non è brutto eh…..però……

  174. In realtà sono quelle che hanno capito tutto.

    Noi prima passiamo per cattive e poi ci attacchiamo pure al tram.

  175. Esatto…!!! Fanno fare agli uomini ciò che vogliono,trattandoli come dei pupazzi…e ce lo mettono in quel posto a noi…ma gatte morte si nasce,non si diventa…

  176. Petulanti soprattutto. E gli uomini? Senza un po’ di amor proprio: il termina adatto è “zerbini”. Goffi e maldestri ma figaccioni. Boh, mi lasciano senza parole. Capocciate a tutti.

  177. disqus mi fa strani scherzi da un bel pezzo, allora non sono l’unica!
    scherzavo, la D’Urso non mi piace ma… c’è un ma.
    le riconosco il fatto di mantenersi bene, è una bella donna che non pare l’ombra di sé stessa.
    e soprattutto m’infastidisce che sia colei da massacrare ogni volta che si parla di schifo in tv, pare il capro espiatorio di tutti i mali del mondo quando in realtà c’è anche di peggio.
    è una mezza confessione la mia!

  178. il mio contrario! mai stata capace a fare la gatta! e ti giuro che c’ho provato ma sono troppo scoperta, troppo mascolina negli atteggiamenti!

  179. siamo malate in due allora perché quella scena è famosa e pur non avendo visto il film, faccio saliva ogni volta che lo vedo!!!
    poi so’ pure mezza napoletana io!

  180. Ci rifaremo.

    Giù al campino di bocce dell’ospizio, prima gli facciamo un sedere così e poi le meniamo col trepiede.

  181. La Ekberg invece non mi piace. Troppo piena di se.. Senza famiglia né denaro adesso. Attaccata ancora alla giovinezza andata, ha criticato anche il film che l’ho resa famosa (e l’unico per cui lo è). Sono un po’ dura, si, ma è un mio pensiero….

  182. Adoro bocca di rose. Ma resta comunque il fatto che pure gli uomini giudicano, e non mi pare vogliano la ragazza “pu****a”, magari se la portano a letto, ma basta così. Lo vedo con tutti i nostri amici, miei e del mio fidanzato. Il fatto che l’uomo apprezza, non significa che non giudichi. Ovvio che la cultura non cambia in un secondo, però si può tranquillamente individuare un periodo storico che porta più degli altri un segno distintore. Io noto sicuramente la penuria di senso estetico e di eleganza. Vale la pena capire quando c’è lo siamo perso. Per me, molti nodi vengono al pettine negli 80 e poco prima: MTV, reti televisive commerciali, e la pubblicità. Nuovi mezzi di comunicazione, supportati da nuove tecnologie. Ora abbiamo internet, i social network e autoscatti a non finire con mille filtri. Nelle ultime due cose, proprio non ci vedo nulla di positivo. Non ci vedo nessuna libertà, nell’ossessione di dare una certa immagine di se. Lo sai vero, che ormai molte ragazzine devono “darla” per stare al passo con le altre? Tu ci vedi libertà in questo? Io no. Credi che le baldracche che vendono l’immagine del loro corpo promuovono un comportamento sano?

  183. Poi con Servillo non devi nemmeno essere una gran cuoca.
    Una minestrina di verdure, due prugne e a letto!

  184. Beh ma tanto siamo tutte tra sorelle qui no?
    Per quello ti ho chiesto coem donna, perchè obiettivamente è una bella donna e ha quasi 60 anni, caspita ad arrivarci come lei. Poi sì certo, non usa i prodotti che usiamo noi e ed è circondata da fior fior di professionisti, ma bisogna ammettere che madre natura è stata generosa con lei.

    Per il resto, è vero che lei viene massacrata ed è vero che non è l’unica a fare tv spazzatura (tv spazzatura che cmq viene segiuta da milioni di italiani) ma lei, secondo, è il simbolo di questa tv. Mi è capitato di vederla diverse volte e non mi piace come si pone, la vedo artefatta e non mi piacciono i temi che tratta e il modo, non è una giornalista ( e penso che la denuncia a suo carico sia soprattutto per questo motivo).
    Poi, come tutte le cose c’è una vittima e c’è un carnefice. Lei fa questo tipo di televisione perchè c’è chi glielo permette e gli alti ascolti sono uno dei motivi, se non l’unico.
    Il mio “giudizio” era sul personaggio D’Urso non sulla persona. Non escludo che poi nella vita reale sia una donna in gamba.

  185. E due! Sta diventando una moda dire “sarò malata”:-D
    Certo che nooooo Celeeee, de gustibus non est disputandum!

  186. Io credo che non abbiano alcun intento didascalico, né che siano obbligate ad averlo, Colette.

    E credo che i social network e i selfies siano semplicemente un “mezzo” con cui uno dà espressione di sé: se sei un egocentrico patentato li usi per farti un book non richiesto che nessuno voleva vedere, se non lo sei no.

    E’ questo che significa essere liberi: essere responsabili di se stessi. La libertà non produrrà universalmente gli stessi effetti perché non siamo tutti uguali.
    Ma non è colpa del mezzo né di chi lo fa per denaro.

    Secondo me, se una cosa non la faresti mai, non la faresti mai punto.

    Se lo fai perché l’ha fatto Miley Cyrius… Hai sempre avuto voglia di farlo, fondamentalmente.

    A proposito dell’eleganza/volgarità ho già fatto una discussione simile in un’altra community: lo trovo un concetto molto poco “assoluto”, sia in termini di gusti personali sia in termini temporali/geografici (mi viene in mente la pelle bianca contro l’abbronzatura). Essendo personalissimo è difficile anche imbastirci un discorso sopra.

    Io, comunque, le ragazze “allegre” le ho sempre difese (là dove non abbiano ovviamente tradito la fiducia di qualcuno) perché trovo che amare il sesso sia come amare il cibo: godersi uno dei piaceri della vita.
    Essendo -almeno al momento-tutti e due rovinati per sempre per me, non mi rimane che difendere il diritto degli altri di goderne! 🙂

  187. Io intendevo più che altro, che chi demonizza la chirurgia estetica a priori, sbaglia. Marylin si rifece il naso e il mento se non erro. Un intervento che ha rispettato i suoi tratti. Ora si vedono in giro delle facce gonfie, labbra con i buchini, occhi da gatto… Scarseggia il senso estetico e pure quello del limite. Kate Winslet, forse si è rifatta il naso, ma si lascia le rughe e non si infarcisce di botox, per fortuna. Il culo di kim, compare un giorno si è l’altro pure. E lo notiamo, se no, non si scherzerebbe nemmeno. Anche io mi soffermo più su ciò che mi piace, ma l’invasione del trash è notevole. Io non sto su nessun social, non compro riviste, grazie a Sky, ho documentari e film e cartoni animati, quando accendo il televisore, ma lo stesso, mi arrivano le foto di Tizio a Caio, anche aprendo solo il blog di Clio. Ci stanno colonizzando…

  188. ahahahahahah! mannaggia, questo perché nessuno mi ha mai iniziata alla sottile arte della seduzione!

  189. Guarda che ha SOLO 55 anni…..Solo !!!! Gli uomini a quell’età sono nel fiore degli anni e nel pieno della maturità sessuale….

  190. La venere di Willendorf?
    Esattamente. Ma senza occhi, senza trippa e col pulsante, mi raccomando.

    (Sembra pure KIM)

  191. mbè mazza, m’hai detto cotica, magari ci casca e non sto scherzando!
    poi l’uomo napoletano chiama, le radici mi chiamano!

  192. La penso esattamente come te su tutto.
    Ma la Perego è peggio, mi dispiace ma la Perego per me è la peggio tra tutte di tutte le ere in tutte le tv mondiali e in tutto il globo e l’universo intiero!
    Però è una grandissima professionista! 😀

  193. Pensa che io potrei starmene tranquillamente raggomitolata dentro la chiappa di destra, ora come ora. Tipo feto intestinale.

  194. Ahaha… Spero sia un momento breve. Sarà, perché lavoro con le scuole, ma noto cambiamenti poco piacevoli nei ragazzi di oggi. Concordo sul concetto di libertà, ma non è questo il punto. Mi sembra che in realtà lo siano di meno, proprio un virtù della giovane età. Poi, è vero che se vuoi comportati come la Cyrus, lo faresti anche senza di lei, però ti senti avallata a farlo e almeno secondo me, a 15 /16 anni sono comportamenti che è meglio evitare.

  195. A me piace molto anche Grace Kelly ♥
    Secondo me queste donne avevano anche un ottimo gusto per gli abiti, che mi pare non sia molto diffuso fra le dive di oggi. Non saprei indicare un’attrice attuale all’altezza di queste signore, non me ne viene in mente nessuna che spicchi.

  196. No ma sono d’accordo con te su tutto, in effetti il fatto che si facciano prendere la mano dalla chirurgia è innegabile!
    Ma soprattutto sono d’accordo sull’incipit: chi demonizza a priori la chirurgia sbaglia anche secondo me.
    Come tutte le cose, bisogna saperla usare!

  197. io sono nata nell’epoca sbagliata XD amo queste donne alla follia fin da quando ero piccola, mi fermavo incantata davanti alla tv ogni volta che riproponevano un loro film o uno di Marilyn e mi ispiro sempre a loro quando penso a come truccarmi, vestirmi o pormi. In molti mi fanno spesso notare che “faccio molto pinup d’altri tempi” a volte un po’ come se fosse un’offesa (del tipo “ma conciati come una della tua età”) sinceramente non smetterò mai di idolatrarle e di volergli assomigliare anche solo un pelino ino ino ^^

  198. Scusate se rompo la poesia… beh ma miley almeno aveva il segno delle mutande!! XD Considerando il soggetto, non erano del tutto scontate… 😀

  199. …che cosa brutta…che cosa brutta… ho pranzato alle tre e ti giuro la bistecca mi si sta ritorcendo nello stomaco!! (scusate l’immagine poco poetica ma credo che dopo aver vinto lui non vi possa più spaventare nulla) :O

  200. …….tutto è relativo……mio moroso ne ha quasi 60…e a parte portarli benissimo…ne dimostra almeno 10 in meno…io lo vedo proprio giusto….e io ne ho quasi 49…..pure io intorno ai 20 vedevo vecchio pure il trentenne…..poi ho cominciato ad apprezzare….per diversi motivi l’uomo maturo…..e non ho mai sbagliato…ho frequentato uomini di diverse età. …anche con 10 anni di meno….ma che tristezza,che vuoto….W l’uomo maturo! Ma ripeto oltre al degustibus…è pure tutto relativo….

  201. un sacco di volte mi è stato detto che gli uomini te li rigiri come vuoi, oh io non ci sono mai riuscita, e c’ho provato eh ma mi pongo troppo come una loro simile.
    e so che non posso cambiare, morirò zitella!

  202. Aaaaaaaaah, vabbè!! Scusami, non so perché davo per scontato tu fossi mia coetanea. Immagino, quelli della mia età sembrano dei bambini scemi a me, per te saranno dei protozoi con la fissa per youporn.

    Un po’ di differenza di età la trovo quasi giusta, troppa no (anche perché a me quelli di 50 che ci vanno con le 25enni mi danno… una brutta idea -con le dovute eccezioni-).

  203. Ma scusarti di che? È veramente tutto relativo…e sul youporn….beh…..ho un figlio di quasi 21…..lasciamo perdere……sigh…sob….

  204. Io ho sempre avuto uomini….ma non sono considerata una semplice….e ho sempre avuto contrasti….ora sto con l’uomo della mia vita…..dotato di carattere forte e intelligenza superiore e con me non ha nessun problema e non litighiamo mai….io non sono gatto morta e lui ha le palle…..forse serve un uomo vero per donne come noi….

  205. Queste donne sono semplicemente meravigliose…belle belle belle..altro che Belen,Canalis e varie..quando le vedo mi fanno venire rabbia perché penso a tutto ciò che si fa perché le donne non vengano considerate “oggetti” e poi arriva quella con le tette al vento mentre saluta Pino Daniele..decenza zero..tuttavia la differenza sta nel fatto che mentre Virna,Sofia,BB e le altre bellissime verranno ricordate per sempre,queste una volta che il chirurgo non potrà più rimediare ai segni del tempo verranno rimpiazzate da altre spogliarelliste di turno..

  206. questa era la meravigliosa sensualità non ostentata, quella naturale e autentica. Non dimentichiamoci anche di Veronica Lake e di Rita Hayworth!

  207. Secondo me’ ci vergogniamo semplicemente perché non vogliamo certi sguardi addosso. Io proprio non li tollero. Che si arrapassero su qualcun’altro.

  208. Cele ci sarebbe da parlarne per ore, per me ci vuole più che altro un uomo molto paziente perché io sono una grandissima rompipalle!
    Ma soprattutto quando sto con uomo mi trasformo, divento non uno zerbino ma direttamente l’appartamento del piano di sotto, per farti capire, e quello giusto ancora non è arrivato… ma non dispero!
    Poi oh, magari non era destino, per fortuna esistono i gatti ahahah!
    Comunque è sempre una gioia leggere della tua storia, mi riempie il cuore di felicità per te e di speranza per me.
    L’amore non ha età!

  209. Le tue ultime parole riassumono bene…l’amore non ha età. …e poi veramente si sta bene anche da soli,sono stati anche per dei periodi da sola…e non mi sono dannata per avere un uomo….poi le cose capitano….ma zerbino mai! Sono sempre stata tosta,ho sempre dato molto…comprese possibilità, ma quando vedo che nonc’è un ritorno….divento tremenda..e restituisco tutto,con gli interessi…

  210. però bisognerebbe vederlo vestito, magari ha il suo fascino, insomma anche brad pitt con quel coprigingillo color stabilo boss sarebbe ridicolo.
    io gli darei una possibilità! solo quella però 😀
    sono l’unica?

  211. I miei mi darebbero una di quelle sgridate da far paura!
    Appunto mi chiedo: ma ai genitori va bene che le figlie e figli esce al di casacosi? No perché se fosse mia figlia, mi sentirebbe per bene!

  212. Donne con la D maisucola non a caso, Virna Lisi era l’emblema della bellezza oltre che della bravura come attrice, un vanto per il cinema italiano, ancora più da stimare perchè rifiutò la parte della bambolina bionda che Hollywood voleva affibbiarle.. RIP!

  213. io mi incanto a guardare le foto di Virna Lisi, penso sia una delle donne più belle mai nate…..aveva uno sguardo magnetico! Per non parlare poi del suo talento come attrice e del fatto che abbia rinunciato a Hollywood per stare accanto al marito e al figlio….semplicemente divina!!

  214. eh hai ragione, a mia discolpa posso solo dire che ero tanto giovane e inesperta, spero solo che questo mio lato zerbinesco fosse dovuto appunto unicamente alla tenera età e non sia una mia caratteristica altrimenti siamo a posto!
    ma io propendo per la caratteristica insita in me.
    devo trovare uno cui vanno bene i koala senza dignità! ahahahahahah!!!

  215. Ciao Clio e Ciao Ragazze ; )
    perdonate la mia riflessione un po’ lunghina…
    Sono tutte dive che hanno la vera classe di una volta.
    Dico “di una volta”, perché al giorno d’oggi si è un po’ perso come concetto.
    Purtroppo, credo che le attuali vips, credono che per essere delle dive, significhi esagerare e mostrare e logicamente a noi, che le vediamo e ne sentiamo parlare sui giornali o in televisione, ci arrivano molte volte dei “messaggi” che non sono molto positivi e che in un certo senso a volte credo ci “condizionino”.
    Clio se mi permetti, vorrei nominare la principessa Lady Diana *.* <3
    E' la mia preferita e credo sia rimasta nel cuore di tutti, è stata un esempio di semplicità, eleganza, amore e di aiuto verso il prossimo. <3
    Credo che per esser femminili basti davvero poco perché oltre a prenderci cura della nostra persona, conta molto anche come ci poniamo e comportiamo verso chi abbiamo vicino e chi incontreremo.
    A me la vita ha insegnato, ad esser sempre gentile con le persone, perché non posso sapere cosa stia passando chi ho davanti.
    Clio vorrei nominare te, perchè grazie a te, al tuo lavoro, alla tua umiltà, alla tua semplicità riesci ad arrivare al cuore di noi ragazze in modo solare, condividendo con noi, tanti messaggi e riflessioni positive che ci sono d'esempio e d'aiuto.
    Ti ringrazio di cuore
    1 bacione Clio e a tutte voi Ragazze

  216. Dove siamo finiti? Dalle bellezze enigmatiche che incantano perché lasciano trasparire l’interiorità alle pornostar travestite da donne dello spettacolo..dalla delicatezza alla volgarità, dallo sguardo alla leccata di martelli..mah

  217. Eccoti servita! Non è il mio tipo, ma è di sicuro un’altra cosa vestito… 😉
    La mia ironia comunque non era su di lui, ma sulla Miley…. mi fa inorridire più lei, lui tutto sommato stava girando un film e doveva interpretare quel personaggio… Lei invece sembra prenderci gusto…

  218. Valeria ti amo! Io vedevo qualcosa in lui, lo sapevo che sotto sotto c’era un fustacchione da paura!

  219. In effetti forse è più questo il punto, ci perdiamo donne molto belle ed eleganti, tra donne di dubbio gusto, in fatto di stile. Vero è che secondo il mio modesto parere Virna Lisi anche a 80 anni passati era di una bellezza, di un’eleganza ed aveva uno sguardo stupefacente, ed anche la Bardot, non è da meno!

  220. Ciao bella… il tuo post è molto bello.
    Secondo me nel mondo dello spettacolo attuale non esistono donne/dive come lo erano una volta.
    Il messaggio che lancia la televosione è che per essere una diva devi passare per forza da un chirurgo… cioè essere una bambola di plastica.
    Le attrici a quell’epoca erano delle vere e proprie dive.
    Secondo me manca un’altra diva…. simbolo di eleganza e fascino GRACE KELLY.

  221. stavo aspettando il tuo commento
    che dire..sono d’accordo e devo dire che oggi Clio mi ha fatto riscoprire la Cardinale, mi sono incantata a guardare alcune sue foto

  222. Nooooo
    su Ghost e Titanic nulla da dire sono d’accordo pur avendoli visti entrambi
    ma la D’Urso no, non si può, no no no!!!

  223. che bellissime! ma poi pur non mostrando continuamente tette e culi erano di una sensualità travolgente… da anziane quella che mi piace di più è virna lisi: anche nel trucco moooolto più sobria ed elegante rispetto alla loren, alla bardot e alla ekberg. non so, però il trucco di sophia loren era bellissimo e le stava divinamente da giovane, adesso lo trovo un pò fuori luogo e le appesantisce i tratti (già di suo molto marcati). idem per le altre due.

    ps: stendiamo un velo pietoso per miley cyrus nella foto che ha pubblicato clio in questo post (e sempre e comunque!). pensa di essere sensuale e sexy solo perchè va in giro eternamente scosciata… povera creatura, ne deve mangiare di pagnotte!

  224. no Fia è l’inesperienza
    anche io sono stata zerbino, moltissimo zerbino e ora penso di non esserlo più e soprattutto non lo dimostrerò mai mai e mai più

  225. sei ti tieni dentro lo zerbinismo alla fine è come se non lo fossi :)))
    cmq per non essere zerbini secondo me basta anche sapere che si sta bene con se stessi e anche da soli e che non necessariamente si deve avere qualcuno..almeno io credo di esserlo stata per paura più che altro

  226. No,io sono cuoriciosa…comunque vogliamo parlare dei film tratti dai libri di Nicholas Sparks?? Dirty dancing in confronto è un colossal!!

  227. oggi non sei tu, sento che qualcosa ti turba, spero vada tutto bene!
    se mi sono sbagliata o sono stata indiscreta fai come non avessi scritto nulla e pistolino!

  228. Quanto mi piace Lady Diana…per un miliardo di motivi diversi… Penso che di donne come lei non ce ne siano più!

  229. Secondo me non hai dimenticato nessuna, queste donne meravigliose sono un concentrato di sensualità pazzesco, se proprio vogliamo aggiungere…Romy Schneider! La piscina, film girato con Alain Delon, se non l’avete visto lo consiglio!

  230. Ha ragione Chicca,l’inesperienza e l’ingenuità sono quelle cose che ti fanno diventare zerbino…quando sei insicura hai paura di commettere errori e inizi ad assecondare lo str***o di turno in tutto e per tutto per paura che ti lasci. Io pesavo sempre ogni minima parola per paura di dire la cosa sbagliata!! Adesso invece ‘na capocciata!!!!

  231. Secondo me oggi non c’è nessuna che possa competere con il fascino di queste splendide donne che avevano e hanno la sensualità nel DNA. Oggi quello che si vede dovunque è solo cattivo gusto e un’assurda gara a chi mostra tette e “marmotte” a go go e anche in maniera poco velata!! Senza parlare di sederoni vari….Scusate la schiettezza, ma tutte queste celebs che si mettono in mostra in questo modo come al mercato, mi fanno veramente schifo!! Le mie preferite in assoluto sono Virna Lisi e Sophia Loren. Grazie Clio e ciao ragazze

  232. l’inesperienza e la paura di essere lasciata, esatto!
    comunque tu sei mooolto più saggia e tosta di quanto fossi io alla tua età, io alla tua età ero una sallucchiona, grande grossa e bambaciona, una patatona nel senso più basso del termine patata!
    poi chi vivrà vedrà, alla fine si vive dignitosamente anche senza pistolino.
    una vita grama ma sempre meglio di niente!

  233. L’ho letta adesso quell’intervista (che carattere ragazzi!) e guardando altre sue foto mi sento di affermare senza il timore di essere smentita che quella donna rasentava la perfezione!
    Se la perfezione esiste ha fattezze di Virna Lisi

  234. ogni tanto le “invidio” (con tante tantissime virgolette) sai? problemi oltre al loro amato?zero. o comunque molto stupidi!e inspiagabilmente pur essendo scialbe e sciape tutto ruota intorno a loro…maaaah????

  235. ma sai quante volte, quelle poche volte in verità in cui mi sono imbattuta in tale orripilante genere cinematografico (film d’amore), mi sono chiesta “ma questo cosa azzo ci troverà in tizia, che piagne sempre, che è sempre stressata, che parla a sproposito, che ‘n sà cucinà, che c’ha la personalità de na pantofola?” senza offesa per le pantofole.
    manco a dire il sesso perché c’è sempre l’altra lei, quella cattiva, che gliela offre su un piatto d’argento (ed è pure più bella) ma lui no! lui vuole LEI, la piagnona!
    e allora dillo!

  236. si capisci?e nella vita di tutti i giorni gli uomini iniziano con gli attacchi epilettici dopo la seconda frignosità!!!!

  237. Clio ti adoro!!!! grazie per questi articoli, è sempre cultura che si amplia, ma anche per i giudizi che esprimi, sono sempre d’ accordo con te! il termine “fastidiose” è perfetto, almeno con quanto penso io. é fastidioso vedere un video musicale moderno e vedere che la cantante è quasi sempre vestita in modo “provocante”. Che poi, quelle tettine circondate di diamantini, e quel body sgambato, sono provocanti?? Io credo che ormai noi pensiamo che lo siano, ma solo perchè siamo bombardati da queste immagini, video, che ti dicono :” Questa cosa qua è sexy! imprimitelo in testa! Se vuoi essere sexy devi fare cosi!” . Finisce che le ragazze spesso per seguire questa “moda” di vedo e stravedo non valorizzano più il loro corpo, ma lo scoprono e basta, pensando che la bellezza sia direttamente proporzionale alla nudità!
    Quando apro la tv e vedo Hilary Blasi alle Iene ogni puntata sempre più nuda, prima mi chiedo come non soffra il freddo e poi spengo schifata la tv!
    Non sono femminista, non credo nella superiorità della donna, non credo che sia utile alla società mostrarsi col seno nudo dipinto per affermare i propri diritti, voglio che la donna non sia umiliata in questo modo becero e irrispettoso. Clio , se hai avuto la pazienza di leggere fin qua, vorrei proporti come tema per un nuovo articolo le contraddizioni del femminismo. Femminismo è battersi per i diritti di lavoro, maternità, politica, o per il diritto di spogliarsi senza essere giudicate?
    Un bacio, sei la migliore!!

  238. Già! Bella, simpatica, grintosa, intelligente, sensuale…ce le aveva tutte! Grande perdita… 🙁

  239. Mi state bocciandoooooo tutti i film!!!!!!!!!
    Dear John non lo conosco, i passi dell’amore mai visto ma….ma……. “le pagine della nostra vita” a me piace taaaantooooo!!*-*
    C’è anche una delle mie attrici preferite, Rachel McAdams!

  240. Ciao Leopi bella :-*** mi son appena collegata, come và l’influenza?
    Sono d’accordissimo con te per Lady Diana è una donna che indubbiamente ha lasciato il segno <3

  241. Ahaha hai ragione! Quindi le lampade con le mutande, ma al pubblico la mostra in tutta la sua ‘bellezza’!

  242. vedrai che un pochino di pazienza ancora e torni in forma più di prima ; ) e magari metti un bel rossettino rosso ; )) alla faccia dell’influenza : D

  243. Ci avevo pensato anch’io! Uguale uguale! Volevo mettere la foto ma non ricordo il nome del suddetto soggetto maschile…poco male direi

  244. E’ sempre lui?!?!?! Ho capito bene? Quello con la mutande gialla? Ma è un Figo!
    Magari anche la cirus se cambiasse stile diventerebbe gradevole.
    Ma lui è proprio figo!
    Ripensandoci…adesso il nome lo vorrei sapere ;0)

  245. Meglio morire zitelle che gatte morte. O con qualcuno accanto che apprezza questo genere di donna. Con tutto il rispetto.

  246. Beata lei! Nel suo caso era probabilmente vero! Se non ci andassi io diventerei più baffuta di ariana grande

  247. Secondo me, fra le italiane, una attrice molto bella anche oggi è Stefania Sandrelli, così come Ornella Muti. Del cinema internazionale adoro, adoro e stradoro Grace Kelly: elegante, mai un make up eccessivo, ma per me rimane la più bella in assoluto, irraggiungibile! Ho avuto difficoltà a scegliere una sua foto (spero che si veda), perchè sono tutte belle…peccato per come se ne è andata…

    http://www.oggi.it/bellezza/wp-content/uploads/sites/7/2014/05/Grace-trucco-olycom.jpg

  248. Onestamente preferisco attaccarmi al tram che essere gatte morta e stare con uno tanto scemo da farsi manipolare.

  249. Grazie! Ora cerco altre foto. ;0)
    Non ho mai visto quel film, ma mi erano rimasti impressi il trailer e quella foto

  250. Ahaha no mi piacciono completamente diversi da lui 😀 (ciò non toglie che Hugh sia un bel figliolo 😉 )

  251. Virna Lisi Divina! Mentre ragazze perdonatemi per quello che sto per dire, ma per me Sophia Loren è sopravvalutata esteticamente.. non so a voi ma a me non piacciono i suoi tratti marcati .. la trovo adirittura volgare. Mentre quelle che mi piacciono di piu in assoluto sono la meravigliosa Grace Kelly e Virna Lisi!

  252. ahahah dici eh? meglio una vita da cozze che finire lo spettro di sé stessi? direi meglio una vita da “però mica male eh”

  253. no infatti, una qualsiasi ottantenne conciata così verrebbe presa per pazza, sai tipo quelle tipe assurde tutte truccate che vanno in giro come sedicenni anche se hanno km di pelle sblusata per ogni dove?

  254. Ah ah ok…per adesso mi accontento di avere il naso rosso a forza di soffiarlo(Sembro Rudolph la renna)!! Notte Martaa!!! :*****

  255. Che bel post, Clio!
    Hai proprio ragione, la sensualità oggi non esiste più o comunque scarseggia. Le star sono così impegnate a mostrare tutto il mostrabile da non capire che un elegante vedo non vedo è molto più potente. E poi manca la signorilità, che prima era un vanto per le donne, ora la prendono quasi per insulto, come se fosse banale o noiosa.
    La mia attrice preferita del passato è Liz Taylor, così bella e raffinata con i suoi occhi viola. Stupenda in “La gatta sul tetto che scotta”.

    Ps. Sofia Loren i ritocchini se li è fatti eccome… e si vedono, purtroppo. Avrebbe potuto scegliere di invecchiare con eleganza, ma secondo me ha finito col diventare volgare.

  256. Filix non disperare,sei simpaticissima,intelligente e ironica,non hai ancora trovato il “pistolino” giusto. Vedrai che quando arriverà non ci saranno zerbini. Io sono sempre stata la bambolotta della situazione,sempre la più coinvolta in ogni storia e puntualmente lo prendevo in quel posto ogni volta! Beh,quando ho conosciuto il mio ragazzo attuale ero uscita da una storia tremenda ed ero davvero disillusa…ma con lui ho capito subito che le cose erano diverse. Non mi sentivo continuamente sotto esame e in soggezione anzi,con lui non ho paura di essere me stessa per la prima volta! E di sicuro so di non essere uno zerbino,proprio come non lo sei tu!! Ho scritto un pippone scusami!

  257. Bellissimo post!interessante riflessione sul fatto che prima non venissero fatti “interventi” importanti sulle foto,quindi bellezze molto reali!virna lisi poi è il top!

  258. Aspetta clio che devo riprendere fiato!!!! *-* non puoi metterle qui tutte insieme son rimasto incollato sul post mezz ora ed ho letto si e no ciò che c è scritto 🙂 mi sembra ovvio però che 100 miley non valgono una Virna e 100 rihanna non facciano una claudia !!! Le sexy dive di oggi plastica photoshop e cattivo gusto stanno molto ma molto più in basso non c e dubbio…non tutte ovvio, ma di sicuro io personalmente preferisco un bel sorriso o mo ci vuole uno sguardo intenso a tutta la volgarità che ci circonda!!

  259. Invece a me questo passatismo non piace. E’ un po’ come chi dice che la “vera musica” è morta negli anni ’70. Non è vero, così come non è vero che non esistano più donne realmente sensuali. Cambiano i canoni estetici, questo sì. A me, per esempio, il corpo della Loren nella famosa scena dello spogliarello con Mastroianni, non piace. Così come non piacciono i suoi lineamenti, troppo eccessivi, né percepisco dai suoi atteggiamenti questo grande feeling di sensualità. Non trovo particolarmente bella né erotica Anita Ekberg, e neanche Grace Kelly, che in tante avete citato nei commenti.
    Discorso a parte merita, però, la splendida Virna Lisi, anche lei, a mio parere di una bellezza non libidinosa ma eterea, quasi perfetta.
    Brigitte Bardot mi sembra invece una bellezza molto moderna, come hai detto tu, Clio, dicendone che venne erta quasi ad emblema di trasgressività al tempo.
    Ma credo che in molte qua nei commenti confondiate la bellezza con la carica erotica, due cose che non sempre vanno di pari passo…

  260. Secondo me semplicemente ad un certo punto subentrano i gusti, e quello che è sensuale per me può non esserlo per te.
    Io trovo sensualissima la Lisi. Bella di una bellezza quasi imbarazzante e sensuale.
    Nel suo caso bellezza e carica erotica vanno proprio a braccetto.

  261. Io aggiungerei un’altro film di Virna con Vittorio Gassman è un cast di attori di teatro fantastici il titolo è ” Una vergine per il principe ” poco conosciuto ma un bel film e lei è spettacolare, di una bellezza assoluta. Lo consiglio a tutte vi piacerà.

  262. sono stata anche in quella di porte di roma, ho fatto un giro di ricognizione e non m’hanno calcolata di striscio!
    si vede che alle commesse di sephora non piaccio, sennò non si spiega 😀

  263. Concordo..tra l’altro la sua era una bellezza armoniosa e simmetrica, semplice, naturale..le altre col tempo mmmmm lei è rimasta bellissima..si sarà curata ma nulla di estremo, v la loren..
    X me era tutto concentrato nello sguardo. .

  264. Bellissimo post. .non vorrei ma sarò scontata:è difficile oggi dire “wow bello questo attore” sapendo che più che bello, è stato bravo il chirurgo. .
    Queste donne erano belle, , sicuramente molto curate ok. .ma belle naturalmente
    .e sane con le curve e i tipici canoni dell’epoca. .x me sono gli anni della bellezza vera, lo dico anche guardando le foto di mia nonna con i Capelli a cofana, vestiti stretti in vita e poi svolazzanti e le décolleté a pois..magari le trovassi!!

  265. Brava!! Anche la sua collega Lollobrigida. .c’è eccome la plastica e pure il dido’!
    Del resto il calendario Pirelli era imbarazzante, dimostrava meno anni di me che.ne ho 26

  266. Post stupendo, qualche anno fa avevo visto x la prima volta le foto da giovanissima di Virna Lisi, e mi ero stupita tanto nel vedere quanto era bella.

  267. I’ve had the time of my life
    No I never felt this way before
    Yes I swear
    It’s the truth

    ahhhahahhahahhaha
    Buongiorno Leopi!!:)))

  268. Come ha giustamnete ricordato Leopi

    “nessuno può mettere Baby in un angolo!”
    Ahahahha
    Buongiorno Lara!:))

  269. Ahhh…adoro!!!! Mi piace tantissimo anche la parte in cui lui le insegna a ballare e come sottofondo c’è “Hungry eyes”. Sono proprio cuoriciosa oggi,ma Dirty Dancing mi fa sognare….

  270. Siiiii quando le gli deve mettere il braccio intorno al collo e lui le fa il solletico 😀
    E quando lui va via perchè è stato licenziato e come sottofondo c’è “She’s like the wind” <3
    Cess, quanto sono cuoriciosa, glitterosa e mielosa oggi!!! Babba bia!!

  271. Per me la Lisi era un bel modello da seguire e mi piaceva più lei che la Loren…semplicemente per me Virna Lisi era una donna più semplice ma allo stesso tempo forte, ha rifiutato Hollywood perché non le piaceva quel mondo, non si è mai ritoccata perché accettava lo scorrere del tempo. Era bella anche per questo. La Loren non accetta molto la vecchiaia. .altrimenti perché una persona senza difetti fisici che sta semplicemente invecchiando dovrebbe ritoccarsi? Virna Lisi era consapevole che le rughe non la rendevano meno bella. Questa cosa per me è molto importante.

  272. Siamo d’accordo che sia un operazione con tutti i rischi! Secondo me se davvero non hai labbra é difficile che rifacendole ti venga una bocca armoniosa: anche se le gonfi pochissimo si vede che sono rifatte e mi sa che prendono una forma strana. Se giá ne hai e le correggi, il risultato é ben diverso. Sono d’accordo sul fatto che la ragazza non ne avesse di bisogno e sará stato di sicuro un capriccio, peró a scelto di rifarsele, la faccia é sua, se vuole due canotti che se li faccia. É ‘sto incompetente del medico che dovrebbe farti cambiare idea, ragionare (anche se non é detto che la ragazza qui fosse disposta a pensarci) e al massimo consigliarti un risultato non eccessivo…e questo nn mi sembra l’abbia fatto o cmq non ha fatto tutti gli accertamenti del caso

  273. E’ bello sapere che siamo in tante a considerare questa coma la VERA BELLEZZA! Quella bellezza fatta non solo di bellissimi lineamenti (come la maggior parte delle celebrità qui riportate – e non, vedi Grace Kelly!) ma anche di fascino, come ad esempio Sophia Loren, che secondo me non aveva lineamenti proprio meravigliosi ma che affascinava con lo sguardo!
    Io sono queste le bellezze che ammiro e che sempre ammirerò. Mi piacciono le bellezze “moderne”, ma alla fine mi ritrovo ad avere questi come canoni di bellezza e una Rihanna non mi piace come una Gina Davis!
    E’ bello sperimentare ed ispirarsi anche a stili diversi, ovviamente, di certo non mi concerei come loro per una giornata qualunque, ma queste donne per me sono l’eleganza per eccellenza!

  274. Miley non si può guardare, non conosce la sensualità? Crede davvero che ciò che fa sia sexy?! BB era stupenda e trasgressiva… La Loren non mi è mai piaciuta tanto ne il fisico ne il viso con quel trucco…

  275. Bel post! 🙂 in cui ci sono pure dei consigli au cone truccare alcune forme di occhio. A me la Lisi è sempre piaciuta. Vista sopratutto negli ultimi film ma anche se aveva la sua età anche nei telefilm emanava sempre un certo fascino che altre donne anche della stessa età non fanno traspirare dallo schermo. Poi fa beh io amo gli anni 50/60. Fosse per me tornerei alla moda di quel tempo. Molte attrici o modelle dei giorni nostri non sanno più che fare x attirare l’attenzione

  276. Clio!! Ma come…citi quella volgarona della Loren e mi abbandoni la Lollobrigida?! Tra le italiane secondo me è stata una delle più affascinanti. Quanto alle straniere, io avrei messo anche Elizabeth Taylor. Altro che Kate Moss!!! La diva dagli occhi viola non la batte nessuno secondo me.

  277. In realtà a me fa anche un po’ senso guardarla. Pare sempre un po’ malaticcia, sarà l’eccessiva magrezza…non lo so! Ma sembra sempre che stia per morire, con quella faccia depressa e sfatta. Quanto non mi piace!!

  278. Bellissimo post ,essere intelligenti, belle, vere ,oggi è difficile…molte prendono la scorciatoia..Virna era Autentica, stupenda ,ma sopratutto una brava persona (credo che si sia capito che mi piace tanto ahahah )

  279. Proprio di oggi è la notizia della morte di Anita Ekberg =( Io comunque credo che la bellezza di queste donne sia data dalla loro eleganza e da quel velo di malizia che non è mai volgare, oggi invece si è visto di tutto e si vuole solo stupire e sconvolgere, ma il troppo storpia e ci ritroviamo con donne che sono la caricatura di se stesse, vedi Kim.. Comunque qualcuna che si salva c’è ancora, Anne hathaway, keira knightely sono fini ed eleganti e mai eccessive, però non si può parlare di dive..

  280. Le adoro tutte, queste donne sono davvero bellissime… La mia preferita è Brigitte Bardot! La sensualità oggi non credo esista più, c’è solo la nudità mista a tanta volgarità. Qualcuna si salva, ad esempio Angelina Jolie che è sempre elegante, mai volgare, insieme a Zooey Deschanel, ma restano comunque lontane rispetto a queste dive del passato!

  281. Ciao Clio! Io adoro la Loren, anche se purtroppo si è rovinata negli ultimi anni non sapendo accettare la vecchiaia (che comunque l’avrebbe resa bellissima!).
    Non ho degli esempi attuali di sensualità, perchè a parer mio oggi è troppo artefatta, mentre, come dici tu, un tempo era più discreta e naturale in un certo senso. Si tende a confonderla con la volgarità ai nostri giorni, sensuale equivale a “nudo”!

  282. secondo me sasha baron cohen non è male per niente, certo quando fa i suoi personaggi teribbilisembra brutto, ma se lo guardi bene….

  283. Ma Miley dove compra i costumi? dal dentista? pensa che dolore andare in giro con il filo interdentale proprio lì

  284. mazza, sono andata su gugol immagini, niente, è proprio un bel pezzo di uomo! è il mio tipo, imperfetto, virile, tutto il contrario di Brad Pitt o lo strombazzatissimo Leto!

  285. concordo! è un marcantonio di due metri, tutto maschio e virilità! abbasso gli uomini con le meches!

  286. poche ore fa ho letto qst post…purtroppo ho appena sentito al tg che è morta Anita Ekberg.. =(

  287. sono tutte meravigliose!!!!!!! ma a noi lontane tanti anni quanti ne sono passati da allora ad oggi.. i tempi sono cambiati..non è piu’ possibile trovare donne cosi causa epoca diversa…morali del periodo appunto…lo stile di vita… è bello comunque ricordarle, prendere spunto e rendere moderno il loro look del passato!!!

  288. Bel post dedicato a splendide donne con la D maiuscola che al giorno d’oggi difficilmente si possono vedere!!!
    Donne che sapevano essere sensuali, ma al tempo stesso raffinate.
    La sensualità oggi, sconfina nella pornografia…La classe e l’eleganza, non si sa più cosa voglia dire…anzi, a molte danno un senso di vecchio e di noia…poverine!!!
    Comunque… Clio le star da te citate sono icone di bellezza, sensualità e charme.
    Non dimentichiamoci di altre dive sublimi, come ad esempio Liz Taylor e…la mia preferita …VIVIEN LEIGH…per me il massimo!!!
    Un bacione

  289. Sono d’accordo con te sul fatto che i canoni estetici cambino e si evolvano con il tempo…Anche oggi abbiamo dive bellissime e super sensuali…Però per favore…non chiamiamo BELLO e SEXY quello schifo che Miley Cyrus chiama slip, o quella stella che copre il culone della Kardashian proprio da manifesto di cinema porno di primo ordine!!!
    Faccio un esempio…se pensiamo alla pubblicità del profumo J’adore, dove la bellissima Charlize Theron attraversa un salone spogliandosi di tutto…quello è sexy e raffinato….Il resto è immondizia!!!

  290. Pensare che anche la bella Anita ci ha appena lasciati…sembrano tutte immortali e in qualche modo lo sono! bel post!

  291. Penso che nelle dive del passato, oltre alla bellezza, ci fosse dietro una forte personalità, penso ad una Claudia Cardinale, una Ursula Andress, tutte bellezze diverse, certo più in carne delle modelle di Victoria’s Secret e molto più femminili delle icone di adesso, aggressive e volgari (Rihanna, Miley Cirus, Lady Gaga, Kim Kardashian, anche J.Lo, un po’ meno, ma sempre piuttosto finta e troppo truccata…). La tentazione di andare dal chirurgo per omologarsi mi spiace abbia toccato Nicole Kidman, bellissima e intensa anche con labbra sottili e zigomi non pompati (vedi Ritratto di Signora, praticamente senza trucco).
    Di certo non penso stessero molto tempo al trucco quanto Kim Kardashian, pochi sapienti tratti per valorizzare QUEL viso, questo per me è il trucco.

  292. Concordo su Angelina, è intensa, un po’ aggressiva forse, una dark woman, ma mai volgare, piace anche a me, tra le donne di adesso, forse perchè non è omologata e sa valorizzare con poco il suo viso particolare.
    Io amo moltissimo anche Michelle Williams, innocente e sensuale al tempo stesso, come le dive anni ’60.

  293. Sono d’accordo…bellezza algida e bellezza sensuale…a me piace un mix delle due…charlize theron, sharon stone…un po’ come Audrey Hepburn e Marilyn Monroe, due facce della bellezza.

  294. Gli uomini non si ricordano come corteggiare o sono decisamente intimiditi dall’intraprendenza che hanno oggi le donne, le donne forse hanno perso quel modo sottile e seduttivo che avevano un tempo di far capire che accettavano la corte. Sapevano “catturare” un uomo e “comandarlo” facendogli credere che a condurre il gioco fosse lui. Forse siamo attratte dal fascino e dalla bellezza che poteva esprimere anche sensualità senza mostrare un c… o avere sempre la lingua fuori.
    Che tipo di uomo può amare questo genere di manifestazione “erotica”?

  295. bellissime le dive del passato!Grace kelly in assoluto la più bella a mio parere..sono pienamente d’accordo sul fatto che ormai non ci siano più le bellezze di una volta,perchè la maggior parte delle attrici moderne mancano assolutamente di carattere.Non tutte ovviamente! adoro kristen bell infatti ,credo che sia una delle poche attrici moderne con carattere e bellezza naturale,poco trucco ma mirato,bravura e semplicità…SI! se devo scegliere un’attrice moderna scelgo lei.

  296. Le dive di ieri erano tutta un’altra cosa! Oggi non ce ne sono più di questa portata, ci sono solo dive pianterone volgari. Ma che senso ha farsi una foto con il di dietro da fuori? Credono di sembrare bellissime e sexy? Può darsi anche lo siano, ma per me così risultano solo delle persone volgari.

  297. Mi piace molto l’eye-liner di Virna Lisi sulla terza foto della seconda pagina..ci faresti un tutorial su quello? GRAZIE 🙂

  298. E’ proprio quel lato dark che adoro di Angelina, la rende diversa dalle altre, tutte uguali e omologate… Questo lato la rende più “donna”, secondo il mio modestissimo parere! Concordo su Michelle Williams!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here