Ciao ragazze!

Oggi parliamo di uno dei prodotti più in voga degli ultimi anni, il rossetto liquido. Nel corso del tempo moltissimi brand hanno lanciato la loro versione, riempiendo la categoria di tanti prodotti apparentemente simili, ma dotati di caratteristiche che li rendono completamente diversi tra loro. Per questo ho deciso di fare un po’ di chiarezza e illustrarvi le differenze tra i vari finish esistenti, mettendo a confronto quelli che potenzialmente si somigliano di più: quelli cremosi, quelli opachi e quelli velvet-cashmereProssimamente toccherà anche a quelli glossy e a quelli effetto tinta. Curiose? E allora non vi resta che leggere il post…

liquidi rossetti

L’altro giorno, mentre sistemavo alcuni cassetti, mi sono resa conto di quanto sia cambiato negli ultimi anni il mondo del makeup. In passato era tutto più semplice: c’era IL rossetto, L’ombretto, IL fondotinta e così via dicendo. Oggi scegliere cosa acquistare diventa sempre più complicato: ognuna di queste macrocategorie contiene al suo interno tanti prodotti diversi tra loro, dotati di finish, formulazioni e caratteristiche particolari che li rendono più o meno adatti alle esigenze di ognuna di noi.

10979594_517359015073818_641260276_n

La mia caotica scrivania lo conferma…!


Pensate ai rossetti: quanti ne esistono ormai sul mercato? Tantissimi! Per di più da quando accanto ai tradizionali in stick sono comparsi quelli liquidi sono ulteriormente aumentate le possibilità di scelta.

rossetti liquidi

Ne ho giusto qualcuno…ehehhe

Infatti anche i rossetti liquidi sono presenti in varie formulazioni: ci sono quelli opachi, quelli velvet (detti anche cashmere), quelli cremosi, quelli lucidini che tingono le labbra, quelli dal finish glossy. Ovviamente ognuno di questi prodotti offre un risultato diverso e presenta dei pro e dei contro che lo rendono più o meno adatto ai vari tipi di labbra. Tuttavia spesso si rischia di fare confusione perchè le case cosmetiche tendono ad utilizzare i termini velvet, matte, liquid, creamy, tinta in maniera un po’ ambigua. Ma non temete, con questa miniguida cercherò di semplificarvi la vita e guidarvi nella scelta del rossetto liquido più adatto a voi! 🙂 Partiamo!

 

Rossetti liquidi opachi

Si tratta di rossetti dalla consistenza inizialmente super liquida (più o meno come quella dei rossetti doppi che hanno da un lato il prodotto trasparente e lucido per idratare le labbra), ma che una volta applicati si asciugano nel giro di un minuto e diventano praticamente indelebili. L’effetto è piatto e molto definitodurano tantissime ore e si rimuovono facilmente solo con uno struccante a base oleosa.

unnamed

I primi rossetti liquidi opachi ad aver avuto un successo enorme sono stati i Velvetines della Limecrime, ma ultimamente sono cominciati a spuntare come funghetti. Tra i più famosi ci sono Velvet mat liquid lipstick di Diego Dalla Palma, i Liquid lipstick di Anastasia Beverly hills, i Gloss effetto rossetto no-transfer della Sephora, gli Stila All day liquid lipstick e gli Everlasting di Kat von D.

637

Diego-dalla-palma-autunno-inverno-2014-2015-620-12

sephora-620x481

639-731x1024-

stila

everlasting-love-liquid-lipstick

 

Ultimamente ho sentito parlare tantissimo anche dei Liquid lipstick della Wycon, usciti qualche mese fa in edizione limitata e riproposti recentemente nella linea permanente.

long_lasting_liquid_lipstick

unnamed (4)

Ecco gli swatches di quelli che ho io: vi può interessare una recensione?

In questi giorni sono usciti anche quelli della Pupa, gli I’m Matt Lip fluid, ma non ho ancora avuto modo di provarli.

33679139_anteprima-lip-matt-fluid-pupa-milano-1

 

Tutti questi rossetti offrono un risultato esteticamente molto bello ma vanno maneggiati con estrema cura: la loro coprenza e la loro durata sono talmente elevate da non consentire alle labbra di respirare. Se dunque avete problemi di pellicine o disidratazione sarà meglio tenerli alla larga onde evitare di peggiorare la situazione. Io stessa, avendo le labbra estremamente problematiche e secchissime, non riesco ad apprezzarli come vorrei: li posso tenere al massimo un paio d’ore e poi sono costretta a toglierli. E vi dirò di più, quando li uso le mie labbra ne risentono anche nei giorni successivi, si riempiono di pellicine e tendono ad essere più disidratate che mai.

10895249_510078462467999_2119879804_n

Un altro grosso difetto di questo genere di prodotti è la loro reazione al contatto con le sostanze oleose: basta mangiare un’insalata con un filo di olio per ritrovarsi con il rossetto parzialmente svanito e a chiazze. Tra l’altro in queste situazioni è difficilissimo intervenire per rendere nuovamente uniforme il prodotto… l’ideale sarebbe avere a portata di mano uno struccante a base oleosa in modo da togliere tutto e procedere con una nuova applicazione. Viceversa gli altri tipi di rossetto liquido si possono ripassare senza grosse difficoltà oppure togliere con l’aiuto di una passata di burrocacao e un fazzoletto.

Schermata-2014-08-09-alle-11.55.12

Alla luce di queste loro caratteristiche mi sento di consigliare questi rossetti liquidi alle più giovani e a chi non ha particolari problemi di pellicine o disidratazione delle labbra. Altro consiglio fondamentale: indossateli solo se sapete che terrete alla larga qualsiasi cibo potenzialmente oleoso, ad esempio se avete in programma un aperitivo senza stuzzichini. Non vorrete mica ritrovarvi così dopo qualche patatina…

630

 

Nella prossima pagina vi aspettano i rossetti liquidi velvet e quelli cremosi!

112 COMMENTI

  1. Buongiorno sono la prima all’alba mi aspetta la palestra eheh chi bella vuole essere soffrire deve zzzZZZZZZzzz

    allora x i rossetti opachi un bel NI ,nn liamo e non li odio semplicemente nn li uso le labbra opache mi sembrano un pò da vecchia nel sesno che mettono in evidenza essendo così coprenti tutti i difetti del viso,le labbra sottii e non proprio perfette,quelli scuri poi induriscono i tratti a mio parere dopo i 30 ,li abolirei ,meglio un semi mat con un finish morbido ..poi de gustibus …vedo comunque nei vari blog ,a parte le giovanissime ,le gurudel make up oltre manica,nn li usano su se stesse un motivo ci sarà..

  2. Post utilissimo! Io vorrei provare quelli di wycon, ma non ho il negozio vicino! 🙁 Magari mi butteró sui Sephora :/
    Sarebbe interessante una review su quelli della l’oreal…che almeno li trovo vicino a casa XD

  3. Io ho quelle wycon, e decisamente quelle in mousse dell’ultima collezione sono più confortevoli. Peccato che i colori siano gli stessi, così ne ho presa solo una. Per questo periodo però mi piacciono quelle più glossy, che tampono sulle labbra perché non amo l’effetto troppo lucido, ottenendo così un bel l’effetto fresco

  4. Mi è venuto in mente che ci sono anche quelli di Catrice! Qualcuno li ha provati??? 😀
    Seccano tanto o no???

  5. Molto belli… adoro i rossetti anche se lu sopporto poco! Ahahah
    Kat Von D… il giorno che verrò negli States credo che farò una rapina

  6. Io sono più x quelli liquidi opachi ma nn ho ancora avuto l’occasione di comprarne uno:-( cmq quello della Anastasia b.h. è splendido..delle altre categorie mi piace l’ultimo della l’Oreal ma tu li hai provati Clio? Io sono a favore del chiarimento glossy Vs effetto tinta..ma quelli di kiko di che categoria fanno parte?

  7. Grazie Clio post utilissimo…infatti non riuscivo a capire la differenza tra le tinte labbra di wycon che ora hanno messo in collezione permanente e i rossetti liquidi che hanno lanciato per la collezione Wild Escape..comunque a me piacerebbe molto una review perché in questi giorni vorrei acquistarne qualcuna di quelle tinte!!il mio effetto preferito è quello matte,infatti quando so che devo usare quei tipi di rossetto cerco di prepararmi già il giorno prima con una buona dose di burrocacao!!

  8. Ho comprato giusto giusto la settimana scorsa quello di Sephora (un colorino nude)…. mi è piaciuto. Dopo un po’ mi sento un po’ tirare le labbra, va posso superare il disagio 🙂

  9. Ciao Clio! Sarei molto interessata a una review su quelli della waycon. Il negozio ce l ho praticamente sotto casa e sono stata un Po restia sui colori da prendere. Tu cosa consigli?

  10. review Wycon! yeees!! soprattutto mi interessa sapere la durata. L’altro giorno da Saponi e Profumi c’era un’offerta Deborah: al prezzo del rossetto liquido (quello con la parte trasparente gloss) davano anche una matita trasparente. Ne ho provato uno, giusto per vedere…E sono rimasta mooolto impressionata dal fatto che il colore abbia resistito al cappuccino successivo e pure al pranzo. Non avevo messo la parte gloss, preciso. L’ultimo prodotto Deborah da me usato fu un mascara che mi fece cadere metà reparto ciliare. Magari qualcosa è cambiato 🙂

  11. Sì cliooo…review sui rossetti liquidi opachi di wycon (in linea permanente)e anche, se possibile, su quelli sephora!! Grazie e

  12. Io sono giovane (15 anni) ma ho le labbra secchissime! Odio l’effetto lucido perché penso sia volgare per la mia età quindi ho qualche rossetto matt dai colori tenui ma… Con le mie labbra è impossibile metterli!

  13. io adoro veramente i rossetti liquidi opachi! mi piace da morire il finish matte!
    Purtroppo però ho sempre le labbra secchissime e piene di pellicine, nonostante scrub a base di miele e zucchero una volta a settimana. Cmq e per fortuna ho trovato quelli adatti anche a me e li trovo fantastici! Sono quelli della Sleek Makeup, i matte me. All’inizio facevo difficoltà a trovarli e il primo l’ho comprato dal loro sito, poi li ho trovati qui in Italia su VanityLovers ed allora ne ho fatto scorta più volte! Li ho di tutti e sei i colori ormai. Mi durano tutta la giornata e si rimuovono solo quando li vado a struccare. Fantastici! Io amo il Party Pink soprattutto, guardate che bello http://www.vanitylovers.com/prodotti-make-up-labbra/tinte-labbra.html?vanity_marche=17

  14. Ciao Clio, volevo semplicemente ringraziarti perchè ogni mattina prima di cominciare a studiare trovo sempre un tuo post da leggere che mi da il buongiorno! Un bacio.

  15. Io me li comprerei tutti ma poi ho sempre difficoltà a vedermi con un colore di labbra che nn sia il mio 🙁

  16. Sono tutti bellissimi ma non c’è niente da fare con i rossetti non mi ci vedo e non li uso , ho provato tante volte ma mi creano proprio disagio !

  17. Ciao!:) anch’io ho le labbra particolarmente secche, ma ho risolto innanzitutto utilizzando un buon burrocacao (il migliore di tutti secondo me è quello della bottega verde ultraricco)… Prima di mettere il rossetto tolgo il burrocacao solo parzialmente, lasciando un piccolo strato, e in questo modo non mi si seccano le labbra:) poi ovviamente mi tengo alla larga da tutte le cose ultra matt, però ti posso dire che la maggior parte dei miei rossetti sono opachi e con questo metodo li riesco a portare tranquillamente:)

  18. Clioooo, cosa posso usare per colorare le labbra il giorno del mio matrimonio??? Chiaro che dovrò mangiare, quindi qualcosa che non finisca a chiazze! Grazie.

  19. I miei prodotti labbra preferiti!!! Li vorrei tuttiiiii!!! Adoro la pigmentazione, l’essere opachi, per fortuna non ho praticamente mai le labbra secche nemmeno in pieno inverno quindi posso utilizzarli senza problemi, non mi tirano ne nulla! Io ho 3 double touch della Kiko (rosso fuoco, anguria e un malva) e 3 salvation velvet della makeup revolution (un violaceo/sangria, rosa super shocking e nero con un punta di rossiccio). Poi va bè ho ancora 3 stay matte della Essence (nude, rosso aranciato e rosso lampone).
    IO comunque li metto proprio quando devo uscire a cena, spesso non si tolgono e se lo fanno vengono via uniformi ma almeno non si impastasciuttano per tutta la faccia!

  20. Quant’è bello lo 06 dei velvet lips della wycon!! Peccato che non ho la minima idea di dove andarli a prendere 🙁 quelli a più portata di mano sono quelli della l’oreal… qualcuno ha provato gli infallible matt? Come sono?

  21. Vorrei provare i melted lipstick della Too faced e quelli di Anastasia Beverly Hills ma quest’ultimi non li trovo e poi ho già speso abbastanza in make up ultimamente, la tua passione per i rossetti mi ha contagiata 😛

  22. ah no mi ricordo ch eforse l’avveo vista..mi sà che retrored l’anno prossimo allor alo comperò , sembra il rosso perfetto per me. attualment euso amore e psiche, all’inzio n mi piaceva, am adesso lo adoro…solo che la durata non è ottima, appena si mangia qualcosa va via..perc questo ho paur adi prendere un colore più scuro ed accceso

  23. Sapete la numerazione del rossetto liquido della Wijon (quello della linea permanente) che indossa Clio nella prima pagina? 🙂

  24. Io ne ho uno della Bourjois dell’ultima categoria e mi piace molto. Peccato siano così difficili da reperire..

  25. Ragazze una domanda: ma voi siete riuscite a trovare i luster matt extended di Sephora??perché nella mia cittá non ci sono ma nemmeno sul sito italiano di sephora ci sono!!come faccio a trovarli? 🙁

  26. L’effetto mat sulle labbra è molto bello, peccato però che io abbia le labbra sempre secche 🙁 mi incuriosiscono quelli di wycon e quelli di YSL labbra e guance (ma che prezzo!) Magari riuscirò a provare un rossettino wycon. Ho provato i rossetti malted di too faces ma le labbra mi tiravano abbastanza e i colori non mi ispiravano molto…

  27. Dopo una recensione ho acquistato quello Wycon n°11 lampone, il colore è stupendo, è confortevole sulle labbra e non me le secca, la durata invece non l’ho ancora testata!

  28. Ciao ragazze, sarà che ho le labbra umidicce e scivolose, ma a me i rossetti liquidi opachi non danno alcun problema alle labbra… il giorno dopo effettivamente sento che tirano un pochino ma basta mettere un po’ di burrocacao e tutto torna a posto… sono gli unici che veramente mi durano (tipo, i rossetti long lasting della essence amati da Clio a me stanno su cinque minuti…), io ne ho un paio della wycon e mi hanno sempre dato grandi soddisfazioni; devo dire che ho anche due rouge velvet della bourjois (qui nella categoria velvet/cashmere) e anche quelli mi danno grande soddisfazione, al pari dei wycon! 🙂

  29. ADORO i rossetti opachi e no transfer. Mi piace metterli lì e non doverci pensare e anche se seccano un po’ non fa niente, mi piacciono troppo! Per questo motivo ho provato i rossetti opachi di wjcon (quelli della collezione make up artist e che ora sono entrati a far parte della collezione permanente) e che dire, bellissimi! Peccato che la durata fa pena. Ok i cibi oleosi sono da evitare e infatti è stato un mio errore indossarlo per la prima volta per un aperitivo…ma il problema è che ha iniziato a svanire dopo aver bevuto solo il cocktail! Non capisco perchè….eppure a me i rossetti in genere durano parecchio 🙁

  30. …anche XD più che altro preferirei un negozio giusto per vederli dal vivo! (tra l’altro ho visto che ce n’è uno ad Acireale e quest’estate trascorrerò una settimana lì. Me lo sento, farò danni!!)

  31. Mi piacciono molto i rossetti liquidi. Ne ho qualcuno ma di marche non costosissime, Deborah Milano Red Laque, Kiko (due tipi), L’Oréal, il Revlon ora l’ultimo é il Wycon Viola Orchidea…
    Volevo sapere la differenza dei due rossetti Wycon, a parte i 2 € di costo …e mi pare di aver capito che quelli dell’edl sono meno dissecanti per le labbra…
    Ma il colore e la tenuta del rossetto Wycon, mi piace molto…Non mi piace il pennello o troppo morbido, mi sbava troppo…
    Clio mi piacerebbe una recensione dei Wycon e dei colori…Aspetto con ansia almeno la linea permanente. Un confronto con quello in edl, non mi dispiacerebbe…
    Anche i nuovi rossetto Pupa…

  32. Grazie Clio per questo utilissimo post! Continua così! Anche a me interessano le recensioni 😉 un bacione

  33. sono l’unica che non trova mai i luster matt da sephora? :((( qualcuno ha provato i velvet lips di Wycon?

  34. Per chi è alla ricerca di rossetti velvet consiglio vivamente i “loverkiss mousse di rossetto effetto velluto” della marca “bellaoggi “(io la trovo nella catena acqua&sapone).
    io ho il 05 “sexy red”: colore pienissimo, finish a metà tra il matt e l’opaco, confortevolissimo, dura tante ore e, in più, è economicissimo!
    🙂

  35. Quanti bei rossetti! Mi piacciono tantissimo quelli liquidi, li comprerei tutti! Per fortuna molte marche da me sono introvabili e quindi ho qualche tentazione in meno… 😀 Sopratutto d’estate li uso molto, li trovo meno pensanti di quelli in stick – quante parturnie! Qualcuna ha già provato i nuovi di pupa dell’ultima collezione, quelli con il lucido da una parte e il colore dall’altra? Uno di quei colori mi attirava proprio… 🙂

  36. Per il momento non ho rossetti liquidi ma mi ispirano un sacco i velvet/cashmere Soft matte lip cream della NYX..magari un bel fuxia!!

  37. Bel post. Io non uso molto glossari rossetti sia perché non durano sia perché ho le labbra secche….ma alcuni di questi mi sembrano un valido compromesso!

  38. siiii cliooo una review sia su i velvet lips che su i liquid lipstick della wycon!! così mi consigli quali prendere perchè non so proprio decidere. grazie 🙂

  39. io sono alla ricerca del rossetto liquido che fa per me….quelli di kiko mi seccano tantissimo le labbra anche se durano all’infinito….il giusto compromesso tra confortevolezza e durata l’ho trovato nelle tinte stay matte di essence, che sono uscite fuori produzione :(((((((((( quindi mi attirano quelle di sephora e wycon che sicuramente sono le uniche che posso permettermi 😀 review please!!

  40. che belli….li vorrei avere tutti! io non li ho mai usati….uso i tradizionali rossetti….ho sempre il timore che siano dei gloss colorati e non dei veri e propri rossetti!! Li devo provare!

  41. Ciao Clio! Mi chiedevo se usavi prodotti della Wet n wild e della NYC! Se come le vendono sia in Italia che negli USA, vorrei conoscere il tuo parere su questi prodotti! Un bacione e grazie x questi post sempre utili!♥♥♥

  42. Ciao Clio volevo dare la mia esperienza: devo ammettere che anche io ho acquistato la tinta no transfer di sephora e me ne sono innamorata, ma ho avuto problemi mettendola alla prova con semplice panino, in quanto mi si è letteralmente spalmata sul contorno labbra, sgretolandosi , proprio come nella foto che hai postato. Al contrario non ho avuto questi problemi con le tinte duble tuch di kiko(quelle con da una parte il colore e dall’altra il lucido), e anche le 1000 kisses di rimmel. Con entrambe posso mangiare qulasiasi cosa e non si spostano, addirittura mi ritrovo le labbra colorate anche il giorno dopo. Secondo me varia dalla formulazione, non tanto dalla tipologia di tinta.Baci

  43. So che non è il posto giusto per chiedere…..ma nessuna di voi ha problemi con i rossetti della Essence con la confezione nera? A me, se li uso per 2-3 giorni di seguito, seccano tantissimo le labbra. Quest’inverno addirittura non li usavo perchè altro che due giorni, dopo mezza giornata bramavo chili di burro cacao!

  44. Io ho il liquid lipstick di Wycon color lampone e lo adoro *-*
    Opaco come piace a me,confortevole e dura tantissimo!
    Di certo non lo metto se devo andare a pranzo fuori. Preciso però che io non ho problemi di secchezza sulle labbra..per chi li ha sicuramente risulteranno meno confortevoli!
    Mi interesserebbe una review Clio 😉

  45. Qualche mese fa ho chiesto a una commessa e mi ha detto che in Italia non sono in vendita. Puoi provare su internet, ma non so quanto costerebbe la spedizione.

  46. si, Cliuzzza, io ho comprato quello della Anastasia, ma sinceramente, mi è venuto un colpo, appena messo sembravo avere una rosa scura in bocca, poi stava andando via dall’interno, proprio come nella tua foto, è pure non avevo toccato cibo, solo parlando…..allora ho un po paura per affrontare altri tipi, ma quest’ultimo della wjcon che tu dici di non far screpolare le labbra ed effetto stampato in faccia non è evidente, allora forse….si

  47. Ciao! Io ho il Melted della Too Faced in 3 colori: Fuchsia, Peony e Candy!! Devo dire che lo adoro! Anche se tra i tre non riesco ad utilizzare Peony perché lo vedo troppo chiaro per la mia carnagione (lo so, dovevo provarlo prima di comprarlo!!)… Per quanto riguarda la formula però la trovo eccezionale: una volta messo dimentico di averlo per quanto è confortevole, non mi sbava nemmeno un pò e dura tantissimo!! Me ne sono letteralmente innamorata!!

  48. di quelli elencati da clio ho solo uno di Bourjois rouge edition che adoro! infatti sto meditando di prenderlo anche in altri colori.
    mi trovo abbastanza bene anche con uno di revlon colourstay moisture stain. invece il lipfinity di max factor è stata la delusione più cocente della mia vita! sembrava perfetto, praticamente un tatuaggio da quanto era indelebile. persino il mio ragazzo ne era felice… poi un giorno, dopo aver mangiato mi guardo nello specchio della toilette e… ORRORE! si staccava a pezzettini, era completamente disomogeneo (ed essendo di un bel fucsia si notava parecchio!). inoltre seccava terribilmente le labbra (anche se avendo nella comfezione un balsamo apposito si riusciva a contenerne i danni). quello mi sento proprio di sconsigliarlo!

  49. Il mio voto va alla review dei rossetti liquidi opachi e velvet della Wjcon. Insieme ai Diva Crime della Nabla sono quelli che mi hanno sorpreso di più e sono interessatissima ad un parere onesto come il tuo. Grazie in anticipo.

  50. Non amo i rossetti liquidi ma i Melted di Too Faced ……..ne ho due e sono meravigliosi!

  51. Ciao Clio, non ho nessuno di questi. Grazie per il post!
    Sì mi interessa il post di confronto tra quelli glossy e quelli effetto tinta!

  52. Pure io ero li li per farmeli spedire da una signora francese che doveva spedirmi un pacchetto…. Che sfiga, ho desisto…:-(

  53. Si ai rossetti liquidi.. Ma rigorosamente lucidi o glossy.. Ste tinte opache mi aggiungono vent’anni e mi riempiono di pellicine!

  54. Trovo che col suo pennellino ne prende troppo e non riesco ad essere precisa come voglio!! Quindi direi entrambi i motivi.

  55. Posso aggiungere i nuovi della I’m matt lip fluid della Pupa? Non so se valga la pena prenderli oppure no

  56. ne ho uno di sephora, uno di ysl e of sure uno di armani, belli i colori dei matte di wicon, certo che non immaginavo ci fossero così tante differenze, mi ero fermata solo al liquido e ai gloss, tutti gli altri non sapevo neppure esistessero, o meglio li conosco come marca, ma non ne conoscevo le differenze. grazie Clio!! in ogni caso prediligo il rossetto in stick e in crema e anche i matitoni, in particolare quelli di clinique. ma sbaglio o ci sarà una seconda/terza parte? baci

  57. Si cliooo fai la review di quelli della wycon x favore!!sono molto indecisa su alcuni colori…bacio!…sono indecisa anke su alcuni della nyx i soft matte ma mi sembrano tutti belli!grazie

  58. In realtà ho solo hey boss anche io, ma ho provato i tester di alcune altre, e mi piacciono molto! Vorrei blossom dance

  59. La review su quelli di Wycon sarebbe perfetta! Io ho comprato due di quelli dell’edizione limitata “Wild escape” e mi trovo benissimo!!! Ho i colori Rosa antico e Ciliegia, se non sbaglio! Cmq sono ottimi entrambi! Spero di poterne prendere altri 😉

  60. Bene allora! Considera che se devo mangiare sulle labbra non metto proprio niente se non un burrocacao e se devo bere uso la cannuccia!

  61. Il colore è stupendo, forse più autunnale che primaverile ma a me piace lo stesso e lo trovo perfetto per la sera!

  62. Scusate qualcuno sa che numero è o che nome ha il rossetto Wycon che indossa Clio nella foto della prima pagina del post? *.* è veramente bellissimo!!! Bel fuxia!!

  63. Ciao Clio!! Mi piacerebbe tanto se tu facessi una recensione sulle tinte labbra della wykon nei vari colori, soprattutto per sapere se fanno quella riga brutta all’interno labbra che hai indicato tu eheh lTi ringrazio in anticipo, baciii!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here