Ciao ragazze!

Non so voi ma a me settembre fa venire una strana voglia (anzi, a volte me lo impone proprio! :D) di mettere in ordine, sistemare oggetti o definire progetti e cose da fare. Tra queste, come sapete e come vi ho raccontato anche altre volte, c’è anche la risistemazione di prodotti e trucchi nella mia stanza, la pulizia pennelli (che andrebbe fatta comunque in maniera regolare) e quella che riguarda anche altri oggetti della nostra routine beauty, ma che spesso ci dimentichiamo di pulire. Proprio così: magari non ce ne accorgiamo, ma ci sono alcuni piccoli accessori o anche alcuni prodotti che ogni tanto andrebbero puliti per evitare che si rovinino o semplicemente che diventino troppo sporchi e quindi difficili da usare! So che può sembrare banale, ma un ripasso fa sempre comodo! Ecco allora 8 oggetti che dobbiamo ricordarci di pulire più spesso! 😉

cover

Pulire i nostri accessori, oggetti e confezioni dei vari prodotti di makeup è non solo una buona abitudine, ma anche un modo per far sì che i nostri trucchi durino di più e siano anche più facili da usare di volta in volta. Un altro aspetto importante di questo discorso è naturalmente anche quello che riguarda i possibili batteri e ‘pericoli’, di cui vi ho già parlato e che sono solo una conseguenza di un comportamento poco attento e negligente.

Non includerò in questa lista i nostri cari pennelli o la spugnetta, sia perché ve ne ho parlato altre volte, sia perché dò già per scontato che lo facciate :D!

photo-2Per un ulteriore ripasso sulla pulizia di pennelli guardate qui!

Lo sapete, utilizzandole giornalmente o quasi, le setole o le spugne trattengono tracce di trucco, sebo e impurità varie che vanno eliminati soprattutto per evitare che i nostri occhi o la nostra pelle possano risentirne.

massxresdefault
Le vere makeup addicted magari sono più attente di altre ragazze che si truccano poco o che non si informano abbastanza e io stessa vedo spesso persone che non si rendono conto dell’importanza della pulizia di alcuni oggetti. Quando vedo spugnette sporche o pennelli in condizioni pessime sono sempre pronta a fare delle belle ramanzine! 😀

Ma vediamo allora più nel dettaglio quali sono gli oggetti, accessori e prodotti che bisogna ricordarsi di pulire e vi darò anche qualche consiglio in più per riuscire a tenerli sempre in perfette condizioni!

Iniziamo!

1) Piegaciglia

shu-uemura-Eyelash-Curler

Le gommine del vostro piegaciglia possono consumarsi molto se usate questo strumento ogni giorno o molte volte alla settimana e in questo caso dovete cambiarle dopo circa 3-5 mesi. Ma direi che potete utilizzarle anche circa un anno se piegate le vostra ciglia solo qualche volta.

1610_eyelash_curler_replacement_pads_XL (1)
Diverso è il discorso quando le gommine si logorano e quindi si intravede il metallo del piegaciglia. In questo caso è importante cambiarle subito per evitare che, facendo pressione, le vostre ciglia si spezzino. Quando poi le gommine si sporcano di mascara (se vi capita di piegare le ciglia già truccate) allora in quel caso dovete ricordarvi di pulirle con un po’ di alcol o struccante, in modo da tenere il tutto sempre pulito e ottenere un risultato soddisfacente ogni volta.

 

2) Temperamatite

temperino_mia_makeup_1

Eheh quante di voi hanno un temperino come questo che chiede pietà? Forza, correte a svuotarlo! 😀 Lo so, capita a molte: temperiamo, temperiamo, temperiamo… fino a quando il tutto esplode lasciando residui di matite e colore ovunque! 😀 Lasciare per troppo tempo le mine temperate di matite per occhi o labbra dentro al temperino fa sì che il colore, oltre a occupare spazio in un oggetto così piccolo, rovini le lame o che si secchi troppo, rendendo inutile ogni tentativo di fare la punta alle matite le volte successive. Basta quindi davvero poco per non farlo rovinare. Svuotate a ogni uso il vostro temperino e pulite bene le lame con un cotton fioc imbevuto con un po’ di acqua micellare o struccante. Abbiate cura anche di asciugare il tutto bene per evitare che le parti metalliche si ossidino e avrete sempre un temperino perfetto!

3) Pinzette

tweezers1

Non solo peletti vari ma anche la colla per sopracciglia. Questo importante accessorio si può sporcare molto facilmente sia che lo usiate per sistemare le sopracciglia, ma anche se come me lo usate per l’applicazione delle ciglia finte.

Schermata 2015-09-13 alle 16.43.47
Dopo averle usate in questo modo, resta sempre qualche residuo di colla sulla punta delle pinzette e se non le puliamo bene il rischio è quello di non riuscire a utilizzarle di nuovo, perché la colla ‘vecchia’ farà comunque presa sulle ciglia finte e non riuscirete a rilasciarle bene sulla palpebra alle successive applicazioni. Lo stesso problema si può avere se utilizzate questo strumento per l’applicazione di piccoli strass e glitter. Pulite sempre bene la punta delle pinzette con un po’ di disinfettante o struccante, in modo da avere le estremità libere da eventuali peletti o impurità!

E ora cliccate qui per la seconda parte del post e altri consigli e accorgimenti! 😉

53 COMMENTI

  1. ciao a tutte! 😀 confesso di lavare con regolarità i pennelli, la pinzetta la disinfetto ad ogni applicazione..ma le altre cose proprio nuuuoooo! ^_^ ho il temperino che mi manda a quel paese spontaneamente xD

  2. Buongiorno! Con pennelli e smalti ci sono, ma il resto… Ora corro a disinfettare le pinzette ahahahah
    Buon lunedì ragazze xx

  3. Tutto sommato non sono malaccio. Di solito tendo a purire tutto, pochette escluse.
    A quelle ci ho pensato, ma non l’ho mai fatto. Le metterò in lavatrice insieme ai peluche (così non faccio un lavaggio quasi inutile).

  4. Mi auto-promuovo! in queste cose sono maniaca!!!! quando mi trucco, siccome di solito poi sono di corsa, lascio tutto fuori, e al rientro, quello che ho sporcato, lo pulisco. Ogni tanto poi faccio passare tutti i prodotti, gratto via la parte superiore di ombretti cremosi o rossetti che uso meno, passo alcool sulle cialde che uso poco, pulisco le confezioni ecc ecc……insomma, ho un disturbo ossessivo compulsivo per la pulizia dei miei trucchi! 😀

  5. A parte la pulizia della mia unoca minipalette sono brava 🙂 non sapevo però che le boccette di smalto si pulissero così, finora ho sempre agito meccanicamente raspando il prodotto (ve lo sconsiglio. Una volta dalla foga mi son trovata dello smalto fresco persino sulla faccia :D)

  6. Io il piegaciglia lo uso tutti i giorni e dopo un mese se non lo pulisco è impossibile da usare quindi sono molto diligente…
    Temperino trousse pennelli e palette lo faccio quando sono proprio indecenti….
    Ciprie mascara e smalti mai! 😀
    Però con i tuoi consigli potrei cominciare a farlo! 😉

  7. Ciao Clio, a proposito di spugnette..quando lavo la spugnetta rimane sempre un po’ sporca e dopo un po’ di tempo che la utilizzo tende ad avere delle piccole macchioline “come di muffa” che mi costringono a buttarla.Puoi darmi qualche consiglio?

  8. A me capita che si apra qualche matita nel beauty, e sono un incubo da pulire, specie quelle più cremose!! Il giro in lavatrice non basta! E quindi faccio così: strofino sopra un dischetto imbevuto di struccante bifasico e viene via tutto! Poi ovviamente lavo via lo struccante, ma quello è facile!!

  9. Sto molto attenta alla pulizia, anche perché se così non facessi, ci sarebbero ripercussioni sul mio viso e sui miei occhi e avendoli già sensibili non vorrei peggiorare la situazione! quindi dai, mi trovo a buon punto per quanto riguarda la pulizia! 😉 buon lunedì ragazze!

  10. Clio non capisco perché ogni volta che piego le ciglia mi ritrovo il piegaciglia sporco di nero.. Ma io lo uso sempre prima del mascara!! Non capisco…
    Quindi dopo averlo usato ogni volta lo pulisco con la carta igienica..

  11. Quando mi capita di avere un pomeriggio libero (cosa rara !) pulisco i trucchi e i mille prodotti in bagno . Per farlo utilizzo le salviette perchè puliscono bene e non serve stare a risciaquare. Per quanto riguarda le pochette all’interno mi si sporcano molto spesso quindi spruzzo lo sgrassatore lascio agire e poi metto in lavatrice. Se invece sono pochette prese al mercato da 1/2 € le butto direttamente perchè non conviene stare a pulirle. Una voltas all’anno faccio grande pulizia nel senso che butto i prodotti che non uso o che sono aperti da un bel pò…

  12. Clio guarda caso giusto l’altro giorno avevo in mano i miei temperini un po’…sporchi XD ho preso un cotton fioc e lo struccante bifasico che è l’unico in grado di rimuovere le matite della wycon che ho cominciato a comprare in maniera compulsiva grazie a te XD è uscito fuori il mondo! addirittura ho scoperto una micro apertura che non sapevo che il mio temperino avesse XD Mi sono detta mai più sto schifo XD

  13. Succede anche a me e ho capito che il problema è il mio modo di struccarmi: penso di aver rimosso tutto invece se prendo un cotton fioc imbevuto di struccante e lo inizio a passare sulla rima superiore e inferiore e tra le ciglia salta fuori che non mi ero affatto struccata XD le volte che faccio così non mi si sporca più il piegaciglia, quando non lo faccio e succede spesso perchè sono pigra il piegaciglia puntualmente torna ad essere nero. Prova anche tu col cotton fioc, dovrebbe aiutarti!

  14. Io ho risolto il problema della pochette tenendo i trucchi prima dentro un sacchettino trasparente, che poi starà dentro la pochette. In questo modo basta cambiare il sacchettino e l’astuccio resterà sempre pulito!

  15. Assolutamente d’accordo con te cara Clio!!.. pulisco sempre tutto in generale in casa… e ovvaimente anche pennelli, spugnette, mascara, smalti, pochette… passano sotto le mie grinfie!! 🙂 battute a parte, sono d’accordo per una questione di igiene prima di tutto e poi non riuscirei mai ad utilizzare pennelli o peggio ancora spugnette stra “sporchi” di prodotto!

  16. Sul fattore pulizia sono promossa 🙂 quello che pulisco sempre sempre sono le pinzette per sopracciglia le tengo anche in una custodia in modo da evitate problemi!

  17. Clio ma non avevi detto di non usare il piegaciglia sopra al mascara altrimenti rischiamo di spezzare le ciglia? Comunque io me la cavo con la pulizia, però dovrei pulire più spesso pinzette e forbicine 😛

  18. Ma dai… Proverò a insistere meglio allora durante lo struccaggio!!
    Sai cos’è? devo comprare un buon struccante.. Che quello che sto usando ora non mi strucca niente.. perché per il grosso uso il burro della clinique, mentre per il lavoro di fino prima usavo l’acqua micellare della bioderma che per me non struccava nulla, poi ora ho uno della lancome che strucca ancora meno.. Solo che mi ero impuntata a usarlo tutto perché ho speso sui 26€ …-.-‘
    Uso il cotton fioc ma sembra di passare un cotton fioc imbevuto di acqua :S
    Comunque grazie mille per il consiglio!!

  19. Grazie Clio per il consiglio sul temperino, non avevo idea di come pulire le lame per paura di tagliarmi, non avevo pensato ai cotton fioc 😀

  20. Per pulire e disinfettare le spugnette del trucco o gli strumenti metallici (pinzette, forbicine, temperino, ecc) uso il tea tree oil, che è un ottimo antibatterico e antimicotico naturale. Basta diluirne qualche goccia in un bicchiere/bacinella d’acqua tiepida, e lasciare gli oggetti a bagno per qualche minuto; se l’odore è troppo forte (ma solo al momento, una volta aver sciacquato gli oggetti diventano inodori), si può aggiungere qualche goccia di limone.

    Per pulire il bordo di mascara, eyeliner, smalto & co. uso i metodi che hai elencato tu.. Cotton fioc o cotone imbevuto di struccante o acetone (magari mischiato all’onnipresente tea tree oil 😀 ) e via, ci vuole un attimo.

  21. Ah ah! Il mio fidanzato mi ha appena chiesto come faccio a truccarmi con il mio specchio, ha detto sembra di essere in una tempesta di sabbia del deserto!

  22. Ciao,prova ad usare l’olio di cocco per struccarti,per me è diventato insostituibile,ne prendo un po’ col dito e lo strofino sugli occhi finché non si è sciolto tutto e poi passo un dischetto imbevuto di acqua calda..ti garantisco che non c’è mascara che tenga!! E in più lascia il contorno occhi molto idratato…e io lo uso anche come impacco pre shampoo,i capelli risultano morbidissimi!!

  23. Ma i pennelli, quanto spesso bisogna lavarli ( tipo quelli che usi tutti i giorni) ? Una volta a settimana ?

  24. per contenere i miei trucchi, anzichè buttare tutto a casaccio in una pochette, ho comprato una mini cassettiera che sta comodamente sulla scrivania, alta intorno ai 30 cm con cinque cassettini. in uno ho tutti i prodotti per labbra, in un’altro matite e eyeliner, in un altro i mascara, in un altro gli ombretti sfusi, in un altro piegaciglia primer ecc….e in un contenitore più grande prodotti per la base. in questo modo non faccio fatica a trovare i prodotti ed è molto più semplice mantenere l’ordine e la pulizia….per quanto riguarda la pulizia della trousse, cerco di occuparmene periodicamente 🙂

  25. c’è chi li lava dopo ogni applicazione, però ovviamente questo fa si che il pennello duri di meno. se non hai problemi con i colori (tipo devi usare l’ombretto bronzo e il pennello è sporco di nero) potresti anche lavarli una volta a settimana, ma quelli per la base è importante lavarli spesso proprio perchè su tutto il viso c’è di tutto, a differenza degli occhi che sono una zona più ristretta e facilmente più ”pulita” a differenza della fronte, per esempio.
    io dico così ma li lavo una volta ogni morte di papa ahahahh però considera che per tutta l’estate non ho fatto la base tranne a volte un po’ di bronzer e li il pennello l’ho lavato
    però quelli per gli occhi non li lavo così spesso proprio perchè mi fa ”comodo” il pennello sporco (ogni giorno definisco la piega dell’occhio con l’ombretto marrone e usando sempre lo stesso pennello mi è ”utile” che sia già ”sporco”)

  26. Ciao ragazze!! Allora spero di non essere una mosca bianca, ma vi confesso che ho sempre fatto tutte queste cose anche perché ho gli occhi sensibili per cui dopo una brutta congiuntivite, non legata al make-up, andando per gradi ho incominciato a pulire tutto più spesso e in modo molto preciso, a scadenze regolari lavo tutto e i miei occhi ringraziano!!

  27. Io credo di essere abbastanza attenta, ma solo perché sono una quasi maniaca della pulizia, mi ritrovo a lavare i pennelli, la pochette, e il collo delle boccette di mascara e degli smalti, uso matite retraibili tipo la long lasting della Essence! L’unica cosa su cui devo fare ammenda é la pinzetta per le sopracciglia che credo che cambierò proprio! Grazie per i consigli Clio!

  28. Io uso il bifasico della l’oreal, non l’ho mai abbandonato da che ho scoperto l’esistenza del trucco XD rimuove davvero di tutto, e l’ho uso anche in combo col cotton fioc come ti dicevo ma ho scovato dei cotton fioc della cotoneve specifici per il trucco, hanno un estremità piatta e una appuntita e con questa riesco a struccare benissimo tutte le ciglia!

  29. Ciao! Davvero? ma dove lo trovo?Nella sezione per il corpo nei supermercati? E’ tipo burro quindi? Grazie! Magari lo cerco allora!!

  30. No vabbè sono un disastro!!! L’unica cosa che pulisco sono i pennelli (ogni tanto)
    ilmondodiary1.blogspot.it

  31. Ciao Clio!!! Io sono una di quelle che non vuota il temperino finché il suo contenuto non scoppia in mille coriandoli!!!
    Seriamente, uso molto poco le matite classiche, perché la maggior parte di quelle che ho hanno la mina retraibile e non necessitano di essere temperate!
    Ecco perché, non mi ricordo mai il livello di “saturazione” del temperino…e quando non ne può più…SCOPPIA!!!
    Per il resto…Sono una che lava i pennelli ogni tot…Dipende dal tempo che ho a disposizione e da come sono messi. Insieme hai pennelli lavo sempre il gommino del piegaciglia!!!
    Lavo spugnette, disinfetto le pinzette e il rimuovi cuticole…
    Quello che non faccio MAI è pulire il mascara e gli smalti…Proprio non mi sono mai posta il problema…Invece hai ragione, ergo, proverò!!!

  32. Sono stata brava, dopo questo post ho trovato sporca solo la mia palette Naked (che uso ogni giorno).

    Un grazie alle mie nonne che mi hanno entrambe trasmesso la mania per la pulizia

LASCIA UNA RISPOSTA