Ciao ragazze!

Non so voi ma a me settembre fa venire una strana voglia (anzi, a volte me lo impone proprio! :D) di mettere in ordine, sistemare oggetti o definire progetti e cose da fare. Tra queste, come sapete e come vi ho raccontato anche altre volte, c’è anche la risistemazione di prodotti e trucchi nella mia stanza, la pulizia pennelli (che andrebbe fatta comunque in maniera regolare) e quella che riguarda anche altri oggetti della nostra routine beauty, ma che spesso ci dimentichiamo di pulire. Proprio così: magari non ce ne accorgiamo, ma ci sono alcuni piccoli accessori o anche alcuni prodotti che ogni tanto andrebbero puliti per evitare che si rovinino o semplicemente che diventino troppo sporchi e quindi difficili da usare! So che può sembrare banale, ma un ripasso fa sempre comodo! Ecco allora 8 oggetti che dobbiamo ricordarci di pulire più spesso! 😉

cover

Pulire i nostri accessori, oggetti e confezioni dei vari prodotti di makeup è non solo una buona abitudine, ma anche un modo per far sì che i nostri trucchi durino di più e siano anche più facili da usare di volta in volta. Un altro aspetto importante di questo discorso è naturalmente anche quello che riguarda i possibili batteri e ‘pericoli’, di cui vi ho già parlato e che sono solo una conseguenza di un comportamento poco attento e negligente.

Non includerò in questa lista i nostri cari pennelli o la spugnetta, sia perché ve ne ho parlato altre volte, sia perché dò già per scontato che lo facciate :D!

photo-2Per un ulteriore ripasso sulla pulizia di pennelli guardate qui!

Lo sapete, utilizzandole giornalmente o quasi, le setole o le spugne trattengono tracce di trucco, sebo e impurità varie che vanno eliminati soprattutto per evitare che i nostri occhi o la nostra pelle possano risentirne.

massxresdefault
Le vere makeup addicted magari sono più attente di altre ragazze che si truccano poco o che non si informano abbastanza e io stessa vedo spesso persone che non si rendono conto dell’importanza della pulizia di alcuni oggetti. Quando vedo spugnette sporche o pennelli in condizioni pessime sono sempre pronta a fare delle belle ramanzine! 😀

Ma vediamo allora più nel dettaglio quali sono gli oggetti, accessori e prodotti che bisogna ricordarsi di pulire e vi darò anche qualche consiglio in più per riuscire a tenerli sempre in perfette condizioni!

Iniziamo!

1) Piegaciglia

shu-uemura-Eyelash-Curler

Le gommine del vostro piegaciglia possono consumarsi molto se usate questo strumento ogni giorno o molte volte alla settimana e in questo caso dovete cambiarle dopo circa 3-5 mesi. Ma direi che potete utilizzarle anche circa un anno se piegate le vostra ciglia solo qualche volta.

1610_eyelash_curler_replacement_pads_XL (1)
Diverso è il discorso quando le gommine si logorano e quindi si intravede il metallo del piegaciglia. In questo caso è importante cambiarle subito per evitare che, facendo pressione, le vostre ciglia si spezzino. Quando poi le gommine si sporcano di mascara (se vi capita di piegare le ciglia già truccate) allora in quel caso dovete ricordarvi di pulirle con un po’ di alcol o struccante, in modo da tenere il tutto sempre pulito e ottenere un risultato soddisfacente ogni volta.

 

2) Temperamatite

temperino_mia_makeup_1

Eheh quante di voi hanno un temperino come questo che chiede pietà? Forza, correte a svuotarlo! 😀 Lo so, capita a molte: temperiamo, temperiamo, temperiamo… fino a quando il tutto esplode lasciando residui di matite e colore ovunque! 😀 Lasciare per troppo tempo le mine temperate di matite per occhi o labbra dentro al temperino fa sì che il colore, oltre a occupare spazio in un oggetto così piccolo, rovini le lame o che si secchi troppo, rendendo inutile ogni tentativo di fare la punta alle matite le volte successive. Basta quindi davvero poco per non farlo rovinare. Svuotate a ogni uso il vostro temperino e pulite bene le lame con un cotton fioc imbevuto con un po’ di acqua micellare o struccante. Abbiate cura anche di asciugare il tutto bene per evitare che le parti metalliche si ossidino e avrete sempre un temperino perfetto!

3) Pinzette

tweezers1

Non solo peletti vari ma anche la colla per sopracciglia. Questo importante accessorio si può sporcare molto facilmente sia che lo usiate per sistemare le sopracciglia, ma anche se come me lo usate per l’applicazione delle ciglia finte.

Schermata 2015-09-13 alle 16.43.47
Dopo averle usate in questo modo, resta sempre qualche residuo di colla sulla punta delle pinzette e se non le puliamo bene il rischio è quello di non riuscire a utilizzarle di nuovo, perché la colla ‘vecchia’ farà comunque presa sulle ciglia finte e non riuscirete a rilasciarle bene sulla palpebra alle successive applicazioni. Lo stesso problema si può avere se utilizzate questo strumento per l’applicazione di piccoli strass e glitter. Pulite sempre bene la punta delle pinzette con un po’ di disinfettante o struccante, in modo da avere le estremità libere da eventuali peletti o impurità!

E ora cliccate qui per la seconda parte del post e altri consigli e accorgimenti! 😉