Ciao ragazze!

Chi ha la pelle mista o secca sa bene che affrontare i primi freddi può essere problematico: soprattutto in alcune zone l’epidermide inizia a tirare e squamarsi, il fondotinta si sgretola e anche una crema viso nutriente sembra alzare le mani in segno di resa 😉

cliomakeup-maschere-notte-1-bella-addormentata
Anche Aurora avrebbe dovuto approfittarne per indossare una bella maschera da notte prima di addormentarsi ehehehe!

È come se la pelle stessa vi stesse dicendo che i soliti prodotti non bastano più: i trattamenti quotidiani giorno e notte si assorbono in un nanosecondo e dopo un’oretta fuori casa avete la sensazione che la vostra faccia stia per staccarsi. Ma qual è quella “coccola” in più che la nostra pelle sembra invocare a gran voce? Una soluzione potrebbero essere le maschere da notte! Se volete scoprire come agiscono, e soprattutto quali sono le mie preferite, non vi resta che leggere il post!

Fino a qualche annetto fa per la notte usavo essenzialmente le maschere di cotone. All’epoca infatti utilizzavo molto quelle della SK-II (ora ho trovato anche alternative più economiche!) e mi dava fastidio “sprecare” prodotti così costosi solo per 15 minuti e buttarli con del siero avanzato all’interno. Pertanto, preferivo indossarle tutta la notte, così da sfruttare ogni goccia di prodotto e svegliarmi al mattino con la maschera asciutta e la pelle rinata!

cliomakeup-maschere-notte-3-clio-maschera-cotone

Ed eccomi in versione serial killer 😉


cliomakeup-maschere-notte-4-rita-ora-maschera-cotone

Rita Ora e un’amica. Credits @beautyeditor.ca

Certo, andare a letto con una maschera di cotone addosso non è una delle sensazioni più piacevoli al mondo, anche perché dopo due orette, quando il siero si è assorbito, la maschera inizia a staccarsi mentre dormi X-D !!

Non è raro svegliarsi con la testa da una parte, la maschera dall’altra e il cuscino un po’… imbrattato!

Ancora adesso, in realtà, quando compro maschere di cotone costose, preferisco utilizzarle per la notte: fare una lavatrice di federe in più, per (si spera) qualche rughetta in meno, è un buon prezzo da pagare secondo me! 😉

cliomakeup-maschere-notte-5-maschere-cotone-preferite-clio

Ecco le mie maschere di cotone preferite. Ne volete sapere di più? Qui trovate il post in cui ne parlo per benino!

Negli anni però le aziende hanno prodotto formule sempre più innovative, soprattutto per quanto riguarda le maschere specificamente notturne. Molto spesso possono essere come delle creme da utilizzare “in eccesso” (ovvero facendo uno strato in più rispetto al trattamento quotidiano) in modo da penetrare maggiormente, ma soprattutto da formare una barriera dagli agenti esterni, come il riscaldamento: è uno dei problemi più grossi per la pelle d’inverno!

Infatti vi raccomando di usare un umidificatore, che io ho stessa ho sempre in funzione in camera mia, settato con 40-45 gradi di umidità. Se non l’avete e non volete acquistarlo, vi consiglio almeno di mettere una bacinella d’acqua sul vostro termosifone, così che, se dovesse accendersi di notte l’acqua, vada a evaporare dando origine ad un po’ di umidità all’interno della stanza.

cliomakeup-maschere-notte-6-umidificatore-clio

Ecco i miei due mitici umidificatori della Crane il porcellino che mi segue dagli inizi e la goccia verde

cliomakeup-umidificatore-crane

Perfetto per un regalo simpatico (e salutare) il draghetto umidificatore della Crane 71.66€ su Amazon.it

cliomakeup-umidificatore-dyson

Ecco l’umidificatore che ha sostituito il porcellino e la goccia e uso ogni notte, è il Dyson AM10, costosetto, ma funziona da dio

A volte mi capita di leggere nel foglietto illustrativo di una classica maschera idratante, il fatto che si possa utilizzare anche di notte, se applicata in quantità maggiore. Io ne ho alcune che adoro e ognuna è diversa come principi attivi e risultato. L’unica cosa che hanno in comune è che nessuna maschera da notte è pensata per pelli grasse o per purificare la pelle, perché tutto ciò che va a togliere oli – come le maschere all’argilla –  non si può indossare per più di qualche minuto, altrimenti la pelle ne risente, disidratandosi (condizione non augurabile nemmeno per le pelli più “unte”!). In generale tutto ciò che è maschera da notte è o idratante o illuminante – e, in questo secondo caso, fa anche un leggerissimo peeling.

cliomakeup-maschere-notte-7-maschera-glamglow

GLAMGLOW THIRSTYMUD Hydrating Treatment, una delle mie maschere idratanti preferite da giorno, su Amazon.it a 86,85 €

cliomakeup-maschere-notte-2-maschere-notte-preferite

Ed eccole, le mie maschere da notte preferite! (tranne la Peony a destra)

TOP: Masque-Crème Hydratant di Caudalie

cliomakeup-maschere-notte-8-maschera-caudalie

Masque-Crème Hydratant di Caudalie a 16.90€

Ve ne ho già parlato: era tra i top del mese di novembre, e la si può utilizzare anche di notte. Per me è fantastica, non è eccessivamente cara e contiene moltissimo prodotto. C’è da dire che non si assorbe mai al 100% ma resta un po’ umida sulla pelle.

A questo proposito, va chiarito che io scelgo la maschera da notte anche in base ai miei capelli, perché naturalmente se opto per un prodotto che non si asciuga mai del tutto e rimane leggermente appiccicoso, ne risente anche la piega alla mattina (ergo: i capelli che toccano la faccia si ungono). Quando si usano queste maschere per andare a dormire, si deve indossare anche una fascia o mettere in conto di lavare i capelli il giorno dopo. La Masque-Crème Hydratant di Caudalie fa parte della categoria, però è veramente ottima e lascia la pelle super idratata.

MEDIO: Wake Wonderful Night-Time Facial di Ren

cliomakeup-maschere-notte-9-maschera-ren

Wake Wonderful Night-Time Facial di Ren. Prezzo: 44€ circa

Ren è una marca che adoro, trovo faccia dei prodotti veramente molto validi. Questa è una di quelle maschere il cui effetto si fa sentire subito in quanto va a pizzicare un po’ la pelle, e rispetto alle altre non è “solo” idratante. Contiene, infatti, anche acido glicolico ed enzimi, per far sì che la grana della pelle diventi più omogenea e luminosa. Resta umida per i primi 10-15 minuti e poi si asciuga (quindi, se siete un po’ previdenti, potete andare a dormire tranquille, sia per i vostri capelli che per il vostro cuscino). Ne va messo uno strato abbastanza sottile.

Ragazze, siamo sono all’inizio: non vi ho ancora parlato della mia maschera da notte preferita e delle maschere dedicate alle labbra!!! Volete scoprire qual è? Allora girate pagina!

70 COMMENTI

  1. Buongiorno! Clio io come te spesso combatto tra idratare la pelle e tenere a bada i brufoletti che talvolta mi escono sul mento, queste maschere riescono ad idratare senza essere troppo “pesanti” per le zone del viso più miste ?

  2. Io da questa estate ho capito che non devo idratare la pelle, anche se la sento tirare….o forse non la devo ungere….insomma, uso solo due/tre creme di farmacia per pelli acneiche e mi sono spariti i brufoloni rossi e dolenti che avevo sulle guance (ne ho ancora qualcuno, ma molti meno, piccoli e non dolorosi). Però, adesso che fa freddo, ogni tanto sento il bisogno di idratare, e allora mi sono data alle maschere….sia da giorno che da notte. Per ora, per la notte, ho provato solo quelle di sephora e mi piacciono, ma non ho molti termini di paragone, quindi il mio giudizio non è molto oggettivo.
    Domanda: ma le maschere in tessuto sephora non le fa più? due negozi diversi, a inizio ottobre, e una settimana fa, e entrambi avevano solo i patch per occhi e quelle da notte nello scatolino!

  3. sto x andare in montagna x il lungo ponte e pur nn avendo la pelle secca al freddo ovviamente ha bisogno di più idratazione x cui mi porto dietro olio argan puro 100%portato dal Marocco e spremuto a freddo con cui mi massaggio viso e collo dopo essermi struccata la sera ..lascio agire un po lo massaggio bene poi pulisco ed applico la maschera da notte idratante Kiehl’s il viso risplende la mattina successiva …ripto massaggiocon tre gocce di argan lavo e applico la crema gel superidratante Clarins barattolo blu ..poi applico solare con protezione 30/50 se cè in programma di salire in alto e cè il sole ovviamente ,sulle labbra lo stick colorato Laura Mercier..poi bevo molto tè verde acqua spremute succo di melograno ..

  4. Mi sono auto regalata quella di Caudalie proprio ieri dopo la mia pulizia del viso… Ho tolto di tutto anche i simpatici grani di miglio e ora sto così… In compenso ho una pelle che più liscia e nutrita non si può!!

  5. Io adoro le maschere. Ho scaricato le immagini della Garanzìa e di Ren, le devo provare ASSOLUTAMENTE, vi pare? Conosco la Caudalie (e confermo quanto sopra) e conosco anche Laneige. Per sentito dire. Dovrebbe essere LA MASCHERA. È un anno che le sto dietro, ma è super-difficile da trovare/ordinare, e nn la cosegna nessuno. Fanno storie per la dogana. Così ho chiesto alla figlia della mia amica di ordinarla su Amazon.uk. Ora la mamma/mia amica va a trovarla per le feste e me la porterà. Sono happyyyyyy :))))) Quanta fatica però. ..

  6. Ciao Clio… Io non amo le maschere o almeno quelle che ho provato io, non mi danno nessun effetto Wow o super idratante, per cui non le faccio spesso…
    Da un paio di mesi, però sto facendo una cura di peeling profondi, ogni 15 giorni, con il risultato che la pelle é perennemente squamata. Questo post capita a proposito. Copio le maschere che posso trovare facilmente

  7. Ciao! Io ho acquistato quelle di cotone della Sephora settimana scorsa.. Probabilmente nel negozio in cui sei andata, le avevano terminate. Ma ti confermo che ci sono ancora 😉

  8. Detesto le maschere notturne non so ma andare a letto con quell’appiccicaticcio……invece ok ok ok per il burro cacao di Viviverde bio (si compra alla Coop) l’unico burro cacao che mi fa svegliare con labbra a posto e pronte al rossetto più colorato!

  9. Burro di karite’, burro di karite’, burro di karite’!
    Applicato in buona dose (che per il burro significa mezza nocciolina dato che e’ superpotente) e massaggiato con cura prima di andare a dormire mi resuscita la pelle e la rende fantastica il giorno dopo. Per me il top assoluto!

  10. Io ho eliminato le creme. Non trovavo creme adatte. Uso i sieri allo ialuronico, dopo aver spruzzato acqua termale, metto il siero a pelle non asciutta completamente.
    Quest’estate ho usato e uso il siero B V allo ialuronico. A 7 €si può fare. Al prezzo di vendita, sono pazzi…
    É più un filler che siero, però a me funziona bene, non mi occlude e idrata quel tanto che mi serve

  11. Ciao Clio e ciao ragazze, è la prima volta che scrivo…c’è l’ho fatta!
    Comincio col dire che se dovessi andare a letto con una maschera che non si asciuga completamente non chiuderei occhio dalla sensazione di umido sul viso…ma il balsamo labbra della nuxe sarà da sicuro un mio prossimo acquisto!

  12. Anch’io soprattutto in questo periodo (freddo) uso diverse maschere viso… Quelle che uso più spesso ora sono Avene, Guerlain e un preparato che fa’ la mia farmacia a base di acido ialuronico. Sono invece rimasta delusissima dalle costosissime della SK II una delusione!.. Addirittura mi seccano la pelle! Mai più!!!

  13. io amo le maschere in generale però non so, andare a letto con una maschera sul viso non fa per me! io mi muovo davvero tanto e per lo più dormo a pancia in giù, con la testa tutta storta e spiaccicata sul cuscino ( e la cervicale ringrazia tra l’ altro!). quindi la maschera se la farebbe il cuscino non il mio viso! tuttavia secondo voi mi lascio scappare la maschera di caudalie (che è la più economica)??? ma ovviamente noooo! la userò per qualche ora prima di andare a dormire e farà sicuramente un buon effetto. sono fiduciosa…

  14. io avevo usato un siero di biofficina toscana, ma non l’ho apprezzato perchè avevo la pelle devastata dai brufoli, e ci mettevo di tutto. Riproverò più avanti, sperando che la situazione pessima sia risolta. Sono due mesi che ho solo qualche piccolissimo brufoletto bianco…ma ho paura a dire che……non lo dico vah, meglio!

  15. Vivendo in Irlanda l’umidità e molto alta e la mia pelle ringrazia, ma adoro per la notte il siero labbra Dr organic, molto ceroso e pesante, adatto solo di notte, ma le mie labbra rinascono!! Ottimo specialmente durante i raffreddori stagionali, dove la pelle di labbra e contorno è messa a dura prova!

  16. Intanto benvenuta. Io ci dormo spesso con le maschere e devo dirti che mi rilassa molto, invece. Sono delle creme con un profumo piacevole, insomma, una coccola.
    L’unica pecca, quel povero di mio marito che mi saluta dicendo: buona notte. Chiunque tu sia…!

  17. Ciao a tutte!
    Ho preso da circa un mesetto il balsamo labbra della Nuxe e confermo che è davvero ottimo! Anch’io preferisco applicarlo di notte e non ho mai avuto le labbra così morbide e lisce come da quando lo uso.. quindi grazie Clio per l’ennesima ottima dritta!!!
    Uso da tempo anche la maschera idratante della Caudalie, la uso soprattutto per il contorno occhi che è leggermente disidratato, ma preferisco tenerlo su i 15 minuti consigliati perché ho notato che lasciarlo su tutta la notte per il mio tipo di pelle è un po’ troppo!

  18. Io ne ho ritirata una dal sito Kiehl’s che è della tipologia appiccicaticcia quindi la applico e dopo qualche ora la massaggio fino ad assorbimento. La sensazione all’inizio non è molto confortevole ma l’effetto è ottimo, viso nutrito ma non appesantito, ottimo visto che ho la pelle mista

  19. è venutp il momento di ordinare il nuxe reve de miel! vediamo se le mie labbra secchine si riprenderanno un po’ 😛

  20. io ho provato quella anti imperfezioni per la notte e mi ci trovo benissimo. Che altre night masks ci sono? Quella in tessuto illuminante alla perla è favolosa, devo riprenderla appena ripasso per il centro. Strano che non le trovi, dalla ‘mia’ Sephora l’espositore straripava a momenti 🙂

  21. Si, quel burrocacao è fenomenale! Io ne ho sempre uno in borsa e uno in bagno! Di sera ne metto un bello strato e durante la notte non si assorbe mai del tutto.

  22. Per i poveri la bacinella con l’acqua sotto il termosifone, per la beauty blogger che si è arricchita l’umidificatore da 419 euro. Va beh.

  23. Vengono molto osannate le maschere kiehl’s, ma quelle che ho provato finora non mi hanno stupito più di tanto e soprattutto non mi piace che anche sul loro sito non si possa leggere l’inci. Intanto io ho provato una bio della Lift Argan, a base di olio d’argan e l’ho trovata molto valida. È un misto tra un olio gel e la mattina lascia una pelle luminosa ed idratata

  24. Ragazze so che non c’entra nulla ma da acqua e sapone vendono il correttore maybelline cancella età a 5,90 €!!

  25. Grazie clio avevo bisogno di questo post !! Oggi ho comprato il contorno occhi all’ avocado che ci consigliavi ! Mi chiedevo è il caso durante L inverno usare un po di autoabbronzanti ? O è meglio curare la pelle e mettere su solo fondotinta? Mi vedo verde… Grazie mille un bacione vale

  26. Voglio comprare la Glamglow mi inspira!! E anche il burro cacao della nuxe ho sempre le labbra super secche!!

  27. Io ho le labba distrutte in inverno e non riesco a trovare qualcosa che le idrati veramente bene…il lip balm della nuxe è valido?dove posso comprarlo?Grazie per il post utilissimo!!!!Baci

  28. E se Clio si è arricchita, cosa c’è di male? Sa fare il suo lavoro, buon per lei 🙂 Oppure l’umidificatore potrebbe essere un regalo, comunque sono fatti suoi.

  29. A casa mia abbiamo da sempre dei piccoli recipienti con un gancio attaccati ai termosifoni, li riempio d’acqua e rendono l’aria un po’ meno secca.
    Ho anch’io il prodotto per le labbra della Nuxe e confermo che idrata molto, però durante la notte forma tipo dei granuli, per cui non l’ho mai usato per il giorno.

  30. Non è che i soldi te li ha rubati dal portafoglio, eh? Lavora, guadagna, spende. Più o meno come tutti. Quindi…

  31. Scusate ragazze, sto cercando da due ore il post in cui Clio classificava i vari oli con le loro priorità senza ottenere risultati! Dal momento che non si può sfogliare il blog a ritroso (chissà perché) e con la funzione ricerca non lo trovo, mi potete aiutare voi? Grazie

  32. L’unica maschera che io posso lasciare in posa tutta la notte è la Bee Yummy Honey Mask… non unge ed è facilissima sia da applicare che da togliere… non la senti nemmeno… la mattina mi sveglio con la pelle liscia come il sederino di un bebè! È fenomenale!!! La acquisto sul sito Beeo Natural qui in Italia http://beeonatural.com/prodotto/bee-yummy-honey-mask/

  33. Molto interessante questo post. Oltre alla maschera della Nature’s (marca che mi piace per due creme che compro) mi interessa quella della Caudalie.
    Se ti piace il reve de miel devi provare il burrocacao Lavera Repair che è praticamente la sua fotocopia in stick, per odore, colore ed efficacia. Non ho più preso quello di nuxe perché trovo questo più pratico ed economico.

  34. Ciao Simsy, mi interessa il preparato della tua farmacia…per caso ti riferisci alla linea che ogni farmacia ‘spaccia’ per sua e che invece è prodotta dalla unifarco?

  35. Ciau Simonetta! No,questa linea di prodotti ha sopra il nome della farmacia e della dottoressa ed è prodotta da laboratori che si trovano in città. Hanno iniziato con pochissimi prodotti,adesso hanno una linea completa di skin care e altro (Sciroppo x la tosse,fermenti lattici..). Mi trovo bene con diverse creme,anche la mia mamma che ne usa una per le rughe,io con questa maschera a base di acido ialuronico mi trovo molto molto bene, tant’è che spesso la uso anche come crema. Come mai? Tu hai avuto “brutte esperienze”?

  36. Ciao! Prova il contorno occhi della Kiehl’s all’avocado… Altro prodotto proposto dalla nostra Cliuzza davvero ottimo 🙂

  37. Grazie grazie grazie! Non so perché tramite la ricerca mi venivano fuori solo il primo e il terzo e non quello che mi serviva! Sei stata gentilissima

  38. Figurati 🙂 Infatti io ho cercato su Google (dato che hai scritto che cercando qua non lo trovavi) ho scritto “Clio blog oli” e ho trovato questi.

  39. Proprio oggi una bella coccola con la maschera al miele e yogurt di balea. Sono da poco tornata dalla germania e ho fatto scorta di tutti i tipi di maschere! Sono ko dal raffreddore e dopo 10min di posa la mia pelle aveva assorbito tutta la maschera, al che ho fatto una seconda passata. Non pensavo di essere così messa male

  40. È stata fatta da un’estate sta anche molto esperta… I punti rossi che vedi sono il risultato dei grani di miglio bucati e spremuti… Nel giro di un paio di giorni sarò come nuova! Non sono mica tanto esperta (o pazza!) da farmela da sola!

  41. Clio, secondo te le maschere già pronte funzionano di più rispetto a quelle in crema, gel eccetera? Oppure è solo una questione di praticità? Grazie, ciao

  42. Già! È grandioso! Purtroppo alle mie labbra non piace più e dopo un paio di applicazioni mi esce l’herpes. A nessuna è capitato?

  43. Sto facendo una cura con un peeling molto avanzato, che prevede questo protocollo.
    Infatti ho solo uno spellamento. Io uso tutti i giorni l’acido retinoico da 13 anni (no l’estate) per cui la mia pelle é abituata agli acidi. Magari per chi non é abituata non so. Comunque ogni peeling e concentrazione ha un suo protocollo…

  44. No, ti ho chiesto solo per il fatto che da me i prodotti unifarco li vendono ovunque e se non ricordo male hanno pure un gel all’acido jaluronico. Mi piacerebbe comprare qualcosa della farmacia Parati, anche questa ha il suo laboratorio di cosmetici e ne parlava molto bene la Dr.ssa Serri.

  45. finalmente ho capito l’uso dell’umidificatore ma vorrei che ce ne parlassi piu nel dettaglio clio! volevo comprarla a mia sorella x natale ma quelle che costano poco valgono?

  46. A casa mia ho i classici termosifoni con le ciotole di ceramica attaccate per l’acqua e mia madre ci mette anche qualche goccia di olio essenziale per profumare l’ambiente non appena si scaldano 🙂 Il problema sarà che quando mi trasferirò avrò il riscaldamento a pavimento, quindi le ciotole non le potrò usare! O_O Dovrei avere il regolatore di umidità, ma saranno le comiche prima di imparare ad utilizzarlo! XD
    Comunque preferisco piuttosto le creme in cotone che so che si asciugano alle maschere in crema. Le seconde le preferisco quando sono sveglia che così evito di impiastricciare tutto! XD
    Il reve de miel non lo abbandonerò mai e l’altro giorno ho avuto l’ennesima prova: labbra secche e un pochettino “a scaglie” a causa di raffreddore e una giornata in giro al freddo, ne ho messo su un po’ prima di andare a dormire e alla mattina le labbra erano come nuove!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here