Ciao a tutte!

Bello essere donne, vero? Certo, però 5/7 giorni al mese, per molte, lo è un po’ meno. Il ciclo mestruale è segno che nel corpo sta funzionando tutto bene, è una cosa normalissima e per molti anni della nostra vita è inevitabile… Ma lo sono anche i crampi devastanti che colpiscono molte di noi in quei giorni?!

Abbiamo raccolto ben 8 rimedi ai dolori mestruali e al terribile mal di pancia che colpisce tantissime ragazze durante il ciclo. Comprendono consigli su cosa ingerire, come vestirsi e qualche “aiutino” che può farci stare bene: sia che si tratti di rimedi “fai-da-te” sia che siano invece nuove, geniali e potenzialmente rivoluzionarie invenzioni volte a cambiarci (in meglio) la vita. Siete pronte? Allora si comincia!

ClioMakeUp-rimedi-dolori-mestruali-fai-da-te-cover

Premettiamo che, naturalmente, se i vostri dolori sono molto forti e resistenti ad ogni rimedio, potrebbe essere necessario un controllo ginecologico. In ogni caso, essere seguite da un medico, dopo lo sviluppo, è importantissimo!

BERE (CALDO) E MANTENERSI IDRATATE DURANTE IL CICLO

Può sembrare una sciocchezza, ma è importantissimo mantenersi idratate, nei giorni del ciclo (in realtà lo è sempre) e soprattutto se si soffre di crampi e dolori mestruali. Bere, anche solo acqua, in piccole quantità durante l’arco della giornata, aiuta a non peggiorare il dolore e la spossatezza, ma per avere un immediato sollievo, l’ideale è una bevanda calda.

ClioMakeUp-rimedi-dolori-mestruali-fai-da-te-13

Bandito il caffè e consigliatissimo, invece, il tè verde o la camomilla: lo scopo è quello di rilassare i muscoli e, quindi, il calore e l’effetto calmante di queste bevande, sono sicuramente di aiuto.


TENERE AL CALDO I MUSCOLI CONTRATTI DAI CRAMPI MESTRUALI

Come appena detto, il calore aiuta la distensione dei muscoli e, quindi, applicare qualcosa di caldo sulla pancia, aiuta a calmare lo spasmo e il crampo. Che si tratti della borsa dell’acqua calda, dei sacchetti di semini da scaldare al microonde o delle fasce adesive per il mal di schiena/collo (perfette per essere applicate sotto ai vestiti per affrontare una lunga giornata di lavoro!), l’importante è tenere i muscoli al caldo!

ClioMakeUp-rimedi-dolori-mestruali-fai-da-te-11

CANNELLA E ZENZERO CONTRO I DOLORI MESTRUALI

Questi due spezie possono essere ottime alleate, per la lotta al dolore mestruale. La prima era già anticamente usata contro i dolori da congestione e, tra l’altro, essendo un’ottima fonte di magnesio, calcio e ferro, è un vero toccasana durante il ciclo. Lo zenzero, invece, è noto per alleviare la spossatezza da influenza e i crampi mestruali: grattugiatene un po’ in un bicchiere d’acqua calda, per avere un po’ di sollievo.

ClioMakeUp-rimedi-dolori-mestruali-fai-da-te-10

ALLENAMENTO, ORGASMI E CIOCCOLATO: LE ENDORFINE NEMICHE DEI CRAMPI DA CICLO

Checché se ne possa pensare, allenarsi durante il ciclo (in modo moderato) può solo fare bene. Se il dolore e la spossatezza sono lievi, qualunque sport è adatto, in quanto favorisce il rilascio di endorfine – nemiche feroci dei crampi mestruali. Se i dolori sono un po’ più limitanti, preferite lo yoga, il pilates o una camminata.

ClioMakeUp-rimedi-dolori-mestruali-fai-da-te-9.jpg

In alternativa, noi ve lo diciamo, un orgasmo procura lo stesso effetto – in meno tempo. Certo, il periodo forse non favorisce!

In compenso, un’ottima “fabbrica di endorfine”, perfetta per il periodo del ciclo è…un pezzetto di cioccolato fondente! 😛

ClioMakeUp-rimedi-dolori-mestruali-fai-da-te-8

Non si era parlato di una qualche invenzione innovativa e rivoluzionaria? La trovate, insieme ad altri consigli importanti, a pagina 2. Cambierà davvero le nostre vite sofferenti? 🙂

141 COMMENTI

  1. Io soffrivo tanto di quel dolore da “piccola”, che primo giorno del ciclo non andavo a scuola (o lavoro). Prendevo il brufen 200, poi 400, poi 6-cento. Niente.
    In Germania invece c’era una pillola magica che faceva un sacco effetto: Dismenol Neu. Ma sono passati tanti anni, non so se esiste ancora. In ogni caso era una roba portentosa.
    Poi ho cominciato prendere la pillola e poi è arrivata la bambina, si è risolto un po’ tutto, per fortuna.
    Scusate la cosa che sto per dire – ma chi è che fa l’amore durante il ciclo?
    Sarò io, sicuramente.
    Perchè a ma sinceramente in quei giorni non me ne può interessare di meno del genere maschile, dico sul serio. Può venire anche Brad Pitt e gli direi: scusa cicccio.
    Passa domani.

  2. L’ultimo aggeggio mi mette un po’ di paura, non credo lo comprerei mai. Ma capisco che per chi ha dolori molti forti potrebbe essere una soluzione. Mi ritengo fortunata perché di solito non mi accorgo nemmeno di avere il ciclo, ma capita anche a me ogni tanto di stare male. Di solito il mio rimedio veloce e che funziona sempre è andare a correre o farmi una camminata, oppure obbligare il moroso a tenere le sue mani sempre bollenti sul mio pancino. In effetti per esperienza anche l’orgasmo funziona alla grande ma non è una soluzione molto pratica. Non sapevo che l’olio di lavanda potesse alleviare i sintomi io di solito lo uso sui polsi, sotto i piedi e dietro alle orecchie quando sono stressata perché ha un effetto rilassante.

  3. A me è capitato, non l’ho trovato troppo strano ahah. Ovviamente preferisco farlo quando sono a posto, più che altro per un fatto di praticità.

  4. I primi due giorni del ciclo per me sono sempre dolorosi, di solito in maniera sopportabile, altre volte un po’ meno. Concorso che l’attività fisica aiuta, a me anche il saridon se proprio non riesco a sopportarlo. Il bisogno di cioccolata a me viene nei giorni immediatamente prima e ho letto che può essere per bisogno di magnesio, la cui mancanza può amplificare il dolore. Per il resto a me dà più fastidio il flusso abbondante o la sensazione di gambe pesanti/doloranti soprattutto d’estate.. Sesso durante? Proprio no..(e trovo anche inquietanti gli uomini che lo propongono)

  5. LIVIA: UNA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA CONTRO I COLORI MESTRUALI?… ma veramente toglie tutti i colori?

  6. Io ho sempre sofferto di dolori mestruali, la borsa dell’acqua calda l’ho provata ed in parte dona sollievo, mi trovo anche bene quando utilizzo l’elettrostimolatore

  7. La cosa dello sport era sostenuta anche dalla mia prof di ginnastica del liceo preferita. Diceva che oltretutto distrae e non concentrandosi sul dolore lo si sente meno.
    Comunque conosco ragazze che si lamentano e lamentano e lamentano e poi scopri che non fanno assolutamente nulla…

  8. contro i dolori da ciclo per me vale la regola “chi si ferma è perduto”, se mi lascio andare al dolore e alla spossatezza mi sento peggio, se invece mi mantengo in movimento riesco a tenere a bada i fastidiosi dolori.
    Purtroppo a volte si sente anche un effetto psicologico che tende a farci sentire grasse, brutte e depresse, ma basta pensare che è tutto nella nostra testa e che a meno del nostro lui e di qualche altro intimo nessuno può leggerci in faccia che abbiamo le mestruazioni!!

  9. Ragazze… post giusto giusto per me che mi sono venute questa mattina…..e, non sono in formissima (sia fisicamente che psicologicamente). Per me non c’è niente di meglio che la chimica. Una bella pastiglietta e tranquillità! Certo che se come oggi sei al lavoro (lunedì) e tutti ti urlano nelle orecchie… so anch’io che ti girano le palle!

  10. Faccio parte della categoria “dolori forti”..ne ho sempre sofferto e nonostante la gravidanza e la pillola i dolori tornano imperterriti

  11. anch’io lo trovo strano però mi viene in mente la situazione di due persone che si amano a distanza e che magari nell’unico weekend al mese in cui si possono incontrare capita che…. e allora forse ti fai meno problemi

  12. Sto respirando… sto respirando….. sto respirando…..ooommhhhhhhhhooommhhhhhhhh Pazienterò! Grazie! Bacione!!!!!!

  13. Io invece non ho dolori. Anzi a volte mi arrivano puntuali ma senza sintomi (iniziali) ..poi qualche dolorino leggero leggero arriva.

    Il mio problema è che mi gonfiano le cosce >.< (quel tanto che basta a non farmi entrare i jeans) e la pancia come se fossi di 3 mesi 🙁 per fortuna mi durano solo 2 giorni ! Mi sento sempre l'omino Michelin!!!!

  14. Non so se sia per via dello sport che ho sempre praticato, fortunatamente non ho mai sofferto di dolori mestruali e ho sempre avuto un flusso poco abbondante. L’unico dolore che mi viene é quello alla testa, ma con il ketoprofene mi passa in 5 minuti (lo prendo al mattino e dopo cena, per 4-5gg)
    Fare l’amore durante il ciclo? Non mi (ci) ha mai dato problemi, certo ovviamente preferisco senza per praticità

  15. Ok probabilmente dirò una cosa impopolare XD ma per me è molto liberatorio il ciclio. Non ho quasi mai dolori mestruali e a volte non me ne accorgo che mi sono venute ( per questo inizio a mettere gli assorbenti il giorno prima altrimenti rischio di fare danni!!)
    È come se il mio corpo buttasse fuori tutto l’accumulo di “scorie”, tutta la negatività accumulata quel mese, una sorta di depurazione naturale 🙂
    Sesso durante : fatto quando stavamo a distanza, preferisco evitarlo perché mi è sempre venuta la cistite dopo!!!
    Comunque grazie Team e Clio perché ci date l’opportunità di parlare liberamente di argomenti considerati ancora troppo un tabù!

  16. Vabbè l’orgasmo non necessita per forza di sesso possiamo anche ricorrere al più pratico “fai da te ” in quei giorni XD

  17. Io non ho mai di pancia, ma almeno per un giorno, un mal di testa atroce.
    comunque evviva, la cioccolata.

  18. Mah! anche a me non viene in mente di sicuro. Non sto bene, sono gonfia come una palla, ho i dolori, mi sento una mer*a, spesso sono “drogata” e devo pensare a ciulare? Noooo… posso aspettare anche 2 gg. Così, con la mente libera, sono un’altra!

  19. Cavoli che tempismo. Proprio questa notte sono stata sveglia in preda ai crampi tutto il tempo. Ho bevuto PER CASO una tisana allo zenzero, ho fatto mezz’ora di pilates e il mio “ragazzo dalle mani calde” mi ha massaggiato il pancino per almeno 20 minuti, ma nisba…contorta per ore nel mio letto di dolore. Quando fa male, fa male! Il prossimo mese le proverò tutte insieme, tranne l’orgasmo ahahah! 😉

  20. per fortuna non ho dolori durante il ciclo, eccetto il primo giorno che provo un costante dolore ai reni, talvolta più forte talvolta meno, fatto sta che è un grande problema a scuola, dove non posso stendermi(unica posizione che non mj fa sentire quasi nulla) e allora sembro un’anima in pena ahaha

  21. Io non ce la posso fare. Non ho la pazienza di provare rimedi naturali, per cui vado di pastiglia non appena avverto i primi sintomi, così mi passa subito il male e non mi torna più. XDXD

  22. Fai bene!!! Il mio problema è che quando l’ho fatto col ciclio mi è sempre venuta la cistite dopo!!

  23. Ciao a tutte.. Da quando ho avuto il primo ciclo É sempre stato accompagnato da dolori atroci alla pancia e alla schiena, soprattutto il primo giorno! L’unica soluzione era una bustina di aulin.. Adesso una dottoressa mi ha dato un parafarmaco con un’alta percentuale di magnesio, da prendere un paio di giorni prima del ciclo! Devo dire che sta funzionando.. il dolore c’è ancora ma assolutamente sopportabile…

  24. Ok, non entrare nei jeans è una scocciatura ma vuoi mettere i tuoi 2 giorni contro i miei 7?
    Sembrano 7 anni in Tibet, davvero.

  25. Si chiama semel… É ottimo! Il L’ho preso 4 gg prima del presunto ciclo… E ho avuto dei dolori molto sopportabili… Prima mi svegliavo durante la notte per quanto stavo male

  26. Io ho preso la pillola per 9 anni consevutivi e non ho mai avuto dolori , il flusso era poco e mi duravano poco . Poi ho smesso la pillola ( mi stava causando dei problemi di salute ) e sono stata un anno senza ciclo. Ora ho il ciclo assolutamente non regolare e ho dolori forti per i primi due giorni. Lo scorso inverno mi venne il ciclo una sera e la notte ho dovuto chiamare la guardia medica dato che avevo dolori fortissimi ad una gamba che non riuscivo neanche a muovere bene ma non avevo capito che dipendeva dal ciclo. La ginecologa mi ha spiegato che questi dolori cos’ forti sono cumuni a molte persone ma più intensi per chi ha problemi (o aveva ) di cisti ovariche o cose simili tipo me . Io per i primi due giorni prendo il Brufen 3 volte al giorno e riesco in qualche modo a stare in piedi ( sperando di non vomitare) e poi i dolori si attenuano molto e passano nei giorni successivi. Fino a 25 anni tutto tranquillo e dopo si è scatenato l’inferno ! Per il tema “sesso” in quei giorni per me è no , per questioni igieniche (ho le mie fisse) quindi referisco aspettare una settimanetta che non muore nessuno…

  27. Mi appunto il nome anche se per me sarà un problema stabilire la data del “presunto ciclo” perchè mi viene quando ne ha voglia ( dopo 40, 50 giorni o non viene proprio ). Mia zia per esempio è seguita da una nutrizionista perchè deve perdere peso e oltre alla dieta le ha prescritto il magnesio da prendere quotidianamente sostenendo che fa benissimo per una marea di cose ( cervello, muscoli, intestino ). Mia zia lo assume da vari mesi e dice che si sente meglio! Non pensavo facesse bene anche per i dolori da ciclo ma farò un tentativo. Una pasticca al gorno ?

  28. Bel post!.. sono proprio nel mezzo del ciclo!.. che d’estate con caldo e umidità mi provoca un aumento del 50% di… vaf. ..lo tirati a random! 🙂 🙂 proprio non le sopporto! Mi rendono nervosissima! Fosse x me metterei l’utero nel congelatore a giugno e lo riprenderei a settembre! Di solito bevo molto le tisane di zenzero ma con 30 gradi non se ne parla!.. quindi mi affido alla medicina!.. in questi momenti mi affiderei anche a uno spacciatore!… basta mi plachi il dolore!!! 🙂 🙂

  29. Si se Nn hai un ciclo più o meno regolare è difficile…comunque si fa benissimo per moltissime
    Cose, io lo sto
    Prendendo per questo problema principalmente… Comunque si io prendo una pasticca al
    Giorno o dopo i pasti oppure nel pomeriggio un o prima…
    Quando vuoi insomma 🙂

  30. A volte penso che soffrirei di meno se mi strappassi l’utero a mani nude in confronto ai dolori mestruali! Meno male che esistono i medicinali!

  31. Io da qualche anno i primi 1-2 giorni sto malissimo (una volta di notte mi è persino venuto il vomito) e devo necessariamente prendere il mio fidato Buscofen! Sì allo sport ma non il primo giorno dove oltre al male sono anche fiacchissima. Sì anche alla cioccolata…tutto l’anno! XD

  32. Fare l’amore durante il ciclo ? Quello si che mi farebbe male!!!
    Per fortuna la fantasia non manca!!!

  33. Ragazze, le bevande calde ok, ma la borsa dell’acqua calda/teporino/cose che si scaldano al microonde sono pericolosi! Il caldo favorisce l’afflusso del sangue e si possono causare delle emorragie interne!
    Io ho dei dolori forti e prendo sempre l’ibuprofene (che non basta a toglierli quando sono molto forti), ma se voglio caldo metto un cuscino o qualcosa del genere, che si scaldi col mio calore, non qualcosa di bollente!
    È importante, fateci attenzione!
    Comunque grazie per il vostro lavoro, Team!

  34. Io ho smesso di prendere la pillola da circa sei mesi dopo 12 anni che la prendevo, per vedere se il mio ciclo naturale per caso si fosse rimesso in sesto dopo tutti questi anni.
    Sono in una fase un po’ strana perché il mio corpo si sta riadattando, per ora non ho grossi dolori prima del ciclo, solo un gran mal di schiena, infatti stavo pensando di provare i cerotti termici, in compenso da diversi mesi ho la sindrome di mezzo, ossia un gran fastidio e qualche doloretto non quando inizia il ciclo, ma quando inizia l’ovulazione..una rottura!
    Almeno ho capito cos’è perché all’inizio pensavo sempre che mi stessere per arrivare, ma due settimane di distanza tra un ciclo e l’altro sarebbe stato un po’ troppo!

  35. ecco, io sono sempre felicissima quando mi arriva il ciclo, mi fa male la pancia, le gambe, i reni, ma il fatto di averlo mi dice che in teoria è tutto a posto, anche perché mi arriva sempre in ritardo e mi fa venire un’ansia! e il dolore me lo sento tutto, non mi piace prendere medicine, certo bevo tanto (ogni giorno più di 2 litri d’acqua naturale) ma non mi fa molto effetto questo rimedio, proverò con il tè caldo. inoltre soffro il giorno prima che mi arrivi e il primo giorno, ma niente che non mi faccia vivere tranquillamente la mia vita. ci sono state delle volte che avrei voluto stare tutto il giorno sul divano, ma il fatto di sapere che andando a letto mi passa tutto riesco a resistere! sì ciclo, da me sarei sempre il benvenuto XD

  36. non so voi, ma per me il ciclo non è mai una regola. Ho fatto anni con crampi allucinanti, specie in estate, poi a volte mi vengono mal di testa e nausea, poi non c’è niente di peggio dei due tre giorni prima con la sindrome e mi viene da tagliarmi le vene, poi almeno non mi vengono i crampi…mah, ci fosse una regola…

  37. A me il ciclo dura circa 4 giorni e ho un flusso poco abbondante…su questo sono fortunata. Però l’assorbente mi irrita tutto, non so come fare, mi dà fastidio e prurito.. Per quanto riguarda i dolori li ho soltanto a volte, ma quando li ho sono fortissimi, tanto da vomitare, e quindi prendo una buscofen o un oki. D’inverno uso anche la borsa d’acqua calda

  38. Scusami, ma visto che hai interrotto la pillola ti vorrei fare una domanda… anche io l’ho interrotta da quasi due mesi dopo un lungo periodo di assunzione regolare. Però per ora il ciclo resta latitante… ogni tanto ci sono giorni in cui mi sento più gonfia e mi “tira” la pancia, hai presente quella sensazione che si prova quando si trattiene a lungo la pipì? Ecco.

  39. Mah, i primi giorni quando il flusso è più abbondante e i dolori più forti io non ci penso proprio… Però verso la fine secondo me non è così “impossibile”, l’unica cosa è che siamo un po’ più delicate e magari un po’ irritate se si usano gli assorbenti interni. A me è successo un paio di volte, proprio nel periodo in cui io e il mio fidanzato vivevamo lontani… Secondo me è fattibile!

  40. Io ho risolto utilizzando in Lines è, quelli con il lattice (solo che costano taaaaantissimo). Oppure molte mie amiche usano la coppetta, mi piacerebbe provarla ma non ho ancora avuto voglia di informarmi bene e andare a comprarla..

  41. Anch’io sconsiglio di usare la borsa dell’acqua calda o altri sacchettini o cerotti riscaldanti, anzi, la mia ginecologa consiglia impacchi freschi per alleviare il dolore e rallentare il flusso! ps. nota per le autrici del post: “crowdfunding” 🙂

  42. Io mi rendo conto di essere una donna anomala nel senso che NON ROMPO LE SCATOLE A NESSUNO in quei giorni dove, come dico io, “non posso sfilare” ahhahahahahahahhaha
    Non permetto a nessuno di farmi cambiare d’umore figuriamoci se devo diventare intrattabile una settimana al mese…eppure ho fior fiori di amiche che non si sopportano…è sì, lo devo dire…. una settimana prima la menano perchè la settimana dopo arriveranno e la settimana del ciclo stanno chiuse in casa intrattabili… ma daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    Difatti odio pure quella pubblicità che fanno vedere dove lei manda via con un ruggito lui di casa e la sua amica le chiede “te ne sei liberata?!” MA COMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE vi prego ditemi che non siamo tutte così!!!! Generalmente a me viene mal di testa la settimana prima e fatica a passare anche con il momentact perchè è un mal di testa di quel tipo… però NON ROMPO A NESSUNO. La settimana dopo, quella in cui non posso sfilare prendo, prima che mi venga mal di pancia la mia pastiglietta e sono a posto. Basta un pochino di attenzione.
    Soffro molto molto se me ne dimentico e faccio in modo di non farlo punto e stop. Sono molto molto organizzata.
    Altra cosa, non ne faccio una malattia se devo andare al mare o se devo mettere qualcosa di chiaro… prendo le mie precauzioni e stop.
    Poi mi rendo conto che ci sono ragazze che stanno davvero tanto tanto male e magari non possono nemmeno usare assorbenti interni ecc ecc ma il mio dire “ditemi che non siamo tutte noiose e rompi OO” è a chi fa tutta scena…io ho molte amiche così, che usano quello come scusa per trattare male qualcuno e ne ho altre che soffrono molto e difficilmente fanno fatica a farlo passare con qualcosa e allora lì hanno assolutamente tutto il mio rispetto

  43. Ottimi consigli, tra 4 settimane li provo tutti… non ne posso più di prendere 6 bustine di oki in tre giorni

  44. Ne ho appena buttati giù due…. aspetto con pazienza e con fatica che passino sti dolorini del caz!

  45. ciclo… il grande nemico. Dolori su dolori, piangevo da morire quando ero piu piccina. Una mia amica sveniva addirittura! Io mai.. pero veramente tanti dolori, il buscofen è stata la salvezza per i primi 7 anni, poi la pillola, che mi ha regolato flusso dolori e durata.. prendo ancora qualche buscofen nel primo giorno ma sempre meglio di prima..solo che sta pillola la odio e vorrei smetterla per un po, ma ho paura di soffrire ancora . Uff odio troppo avere il ciclo

  46. Fortunatamente non ho mai sofferto di crampi talmente forti da ridurmi a sdraiarmi.
    Magari qualche volta hanno fatto un po’ più male… ma nulla che non si potesse risolvere con una bevanda calda o in caso con una pastiglia.
    Comunque il mio fastidio principale durante il ciclo sono i reni e la sensazione del seno gonfio. Lo odio 🙁

  47. Anche x me i primi due giorni sono dolorosi..infatti buscofen mi salva..so k troppo non fa bene ma la ginecologa mi ha detto k finché ne prendo 4-5 al mese va bene.. Io ne penderò massimo 3 al mese.. 🙂 cmq sisi l’attività fisica aiuto..ricordo k alle superiori la docente insisteva con farci fare ed. Fisica anke se noi non volevamo..e stavo molto meglio e sentivo anche meno la fatica 🙂 x quanto riguarda il cioccolato non sapevo k la voglia prima delle mestruazioni fosse legato a carenza di magnesio.. A me succede spesso.. Buono a sapersi ☺

  48. Ma x caso prendi la pillola? Xk a me + di 1 anno fa provavo di quei dolori allucinanti k mi veniva da piangere. La ginecologa mi ha subito cambiato la pillola e da li si ho dolore ma mooolto meno..

  49. Ahahaha bella quella di brad pitt..cmq sisi hai perfettamente ragione..anke a me in quel periodo nn mi importa di nnt al riguardo..

  50. No no, durante quella settimana metto il cartello “Chiuso per ferie”!!!
    Come te: potrebbe passarmi di fianco pure Tom Hiddleston, ma gli direi di passare un’altra volta!!
    Mi sento ripiena come un involtino, con il seno gonfio, le ovaie che ballano la samba… fortunatamente non lo propone nemmeno. XD

  51. Pensa che 3 settimane fa mi sono bruciata il polpaccio con la marmitta di una moto. Tutti quelli che incontravo mi dicevano “mamma chissà che male, che dolore, come hai fatto..” Io baratterei volentieri una bruciatura al mese con il dolore che ho quando mi viene il ciclo!!!

  52. Io ho un male allucinante ed effettivamente fare sport me lo allevia, perché il sangue si concentra su altri muscoli✌

  53. Boh, io uso la borsa dell’acqua calda molto calda e il mio ginecologo mi ha detto che se mi fa passare il dolore va benissimo…

  54. Ho capito , sono la più anziana … menopausa da 3 anni , ma quanti dolori ho patito prima della gravidanza ? Ora vampate di calore e poi freddo , ah povere donne …un bacione a tutte e rimanete giovani

  55. Non ancora! Ho provato la tachipirina, l’oki task e il buscofen… ma quello che finora ha funzionato meglio é l’oki… ho appena letto che il ketodol ha la metà della dose di ketoprofene dell’oki, quindi non credo che mi farà molto effetto D: ma grazie per il consiglio, proverò anche quello, ormai ho l’abbonamento in farmacia

  56. ahahahahahahah!!!! la pubblicità di Livia è FAVOLOSA!!!
    parlando di rimedi… io raramente uso il calore tipo le strisce per la schiena o i semi. A) devo essere a casa per usare i semi o la boulle. b) il cerotto è un po’ troppo caldo, anche se il mio piano sarebbe averne sempre in ufficio, che puntualmente mi dimentico a casa invece! 😀 rimedi naturali stile lavanda o zenzero? ahahahahah. No. Mi spiace, ma non funzionerebbero mai su di me. però se riesco evito il caffè e mi bevo il tè tenendo la tazza sempre sullo stomaco. ma mi dà sollievo per poco. Il mio rimedio di solito è: appena inizio ad avere male via di Ibuprofene! io lo devo prendere però a stomaco semi vuoto e devo prendere il tempo perfettamente altrimenti anche se 400 mg lo metabolizzo tutto e il dolore mi fa compagnia per 6 ore. Per evitare i problemi allo stomaco di solito mangio un boccone, mangio pastiglia e poi immediatamente finisco pranzo o colazione. Cosi, zero problemi, e il 95% delle volte zero dolore per 12 ore.
    Il livia me lo prendo sicuramente!!è super carino e compatto e soprattutto può aiutarmi quando ho sviluppato troppa tolleranza al farmaco!
    ma approposito di ciclo, sono solo io su questa terra che non riesce ad usare la coppetta?! in mesi e mesi di prove avrò avuto la grazia di averla messa giusta 2 o 3 volte! e quando capita è veramente una rivoluzione!

  57. pure io proprio no il sesso! però usando la coppetta (quelle rare benedette volte in cui la metto bene) mi sento moooooooooolto meglio e sarei anche propensa ad un po di coccole, ma non nei primi due giorni in ogni caso, soprattutto per il dolore-disagio

  58. …ma il “ciclio” è il ciclo di Clio??!?? ;-P anche io faccio parte delle fortunate con pochi dolori… solo da dopo le gravidanze un pò più di fastidio i gg prima!

  59. No. Niente pillola. Sono sempre stata così. A volte i dolori sono fortissimi (anche se invecchiando succede con minor frequenza), a volte sono gestibili. Come oggi. Male si ma niente di allucinante!

  60. A proposito di orgasmi, che ne dici Clio di fare un post con delle idee per un trucco super sexy, adatto a una serata che si-sa-come-va-a-finire? Tra poco sarà il compleanno del mio ragazzo e per fargli una sorpresa ho comprato un completino nero di pizzo…mi piacerebbe leggere dei tuoi consigli sul trucco da abbinare! Grazie 🙂

  61. Anche per me prima della pillola era uno strazio, il primo giorno non riuscivo neanche a stare in piedi, ora tutta un’altra vita, un po’ di dolore si, mal che vada una pastiglietta di paracetamolo e passa tutto! Viva la pillola e chi l’ha inventata! 😉

  62. Il ciclo per me è una vera e propria tortura. I primi due giorni non esco di casa per il flusso abbondante e i dolori mestruali. Il 99% delle volte mi sento male, sudo a freddo e vomito per il dolore, un paio di volte sono anche svenuta. Ho provato tante medicine (buscofen e la tachipirina 1000 non mi fanno più effetto). Adesso sto prendendo moment analgesico 400 g e mi ci trovo bene perché ci mette una ventina di minuti per fare effetto, la borsa dell’acqua calda è una mano santa!!

  63. Non ho mai avuto cicli particolarmente dolorosi ma dopo le gravidanze il dolore è pressoché sparito. Da quando uso la coppetta lunare poi, mi sembra vada anche meglio! Sesso in quel periodo…per me si potrebbe anche provare ma mio marito si rifiuta categoricamente, come dargli torto!

  64. Concordo, sono anche svenuta un paio di volte dal dolore…. Fatto ogni esame possibile e immaginabile, si temeva un’endometriosi ma fortunatamente nulla di organico spiega tali sofferenze…e intanto io devo continuare a imbottirmi di pillole per 5 giorni al mese… Qualcuno mi ha consigliato l’osteopatia per provare a lavorare sulla muscolatura pelvica, proverò anche quello

  65. Ah questa della coppetta è uno dei grandi misteri…pare che sia molto igienica e pratica..ma posso dirlo? La parte dello svuotamento mi sembra un film horror. ..

  66. Io ho un ciclo simile al tuo ( dolori medio alti da ragazzina poi pillola e un buscofen di tanto in tanto) prendo la pillola da quando avevo 17 anni ma ho sempre fatto delle pause ogni anno/anno e mezzo di circa un paio di mesi. Devo dire che nei mesi di pausa non è che il ciclo cambiasse tanto..per di più prendo una pillola moooolto leggera il cui effetto dovrebbe essere meno duraturo…tu non hai mai smesso di prenderla?so che non fa bene

  67. Gli unici rimedi ai miei dolori sono il buscofen o la morte. Comunque tempo fa andai dal ginecologo perché arrivavo a vomitare dai dolori e mi prescrisse la pillola perché aveva visto che il mio utero era inclinato ed era questo che mi provocava i dolori. Ora da quando prendo la pillola ho il flusso molto meno abbondante e neanche mi accorgo di averle!

  68. secondo me igienica lo e’, insomma la lavi e la sterilizzi prima e dopo ogni ciclo e soprattutto e’ favolosa che vai in bagno durante la giornata e non hai nulla, ti fai la doccia ti asciughi e non sporchi ogni volta un asciugamano diverso. E in piu non inquina! sull’horror, prima di tuttp e’ il sangue tuo, poi non e’ molto diverso dall’assorbente tuo usato. devi essere pronta a sporcarti le mani pero, quello si

  69. Ciao Rose io uso la coppetta da quasi tre anni e ha rivoluzionato il mio ciclo, lo svuotamento non è così tragico ahahah, io ero molto scettica all’ inizio ma non sentire più quella sensazione di bagnato che hai con gli assorbenti è fantastico e niente odori strani 🙂 🙂 prova a dare un’occhiata al gruppo donne con la coppetta su Facebook se ti interessa 🙂

  70. Negli anni anche il mio ciclo è cambiato, inizialmente non mi accorgevo nemmeno di averlo, poi però sono iniziati i dolori, non tutti i mesi sono uguali ma nella fase acuta ho forte nausea, mal di testa, crampi allo stomaco e fitte alla schiena…la boulle è la mia salvezza insieme al ketodol o al nurofen.

  71. Io soffro di ciclo super doloroso…mi prende tutte le gambe e la schiena. Quando ero piccola prendevo l’ibuprorene per riuscire ad andare a lezione; poi mi sono svegliata e ho smesdo di prendere quel veleno ed ho trovato la vera soluzione : lo sport. Fare sport aumenta le endorfine del sangue, aumenta la resistenza al dolore e tonifica i musfoli addominali! Ed è come se non avessi il ciclo!

  72. Io non so se è per una coi condensa, ma da quando non mangio carne, i dolori sono diminuiti. E poi penso che sia anche lo sport che aiuta a sentire meno il male.

  73. Identica storia! Il flusso per me è la cosa peggiore, soprattutto a me il 3º e 4º giorno sono i peggiori. I giorni prima del ciclo mangerei anche i sassi ricoperti di zucchero..! Sesso? No mai, e trovo inquietante che certi uomini lo propongano.

  74. bel post… speriamo quel LIVIA funzioni e non sia la solita trovata per far soldi 😛 aspettiamo dunque e intanto la vecchia borsa dell’acqua calda sarà sempre al mio fianco

  75. Io dopo 2 anni di pillola sono migliorata molto con il dolore ma ancora adesso i primi due giorni senza oki/brufen non cammino….
    Soprattutto vietato toccarmi la pancia,faccio una strage!
    Le sensazioni di disagio le risolvo con l assorbente interno e mi scordo anche di avere il ciclo,è una benedizione ahaha

  76. Ho sempre avuto un ciclo doloroso sin dal primo. Dolori fortissimi e ne prendevo di tutto e di piu.. Ho provato diete a base di legumi, sport, magnesio, tisane, orgasmi. NIENTE. Poi ho scoperto di avere di miomi uterini, ed ho fatto un intervento per esportarli. Giuro che avevo piu’ dolori quando mi arrivava il ciclo che in fase di recupero post internvento. Comunque, e’ un fatto genetico,tutte le donne nella mia famiglia hanno avuto in ciclo doloroso. Si dice dopo una gravidanza , ci sono speranze che si stabiliza.. sono in attesa, percio’ vi faro sapere 😛

  77. Grazie mille ragazZe! Magari vado a fare una visitina alla mia dottoressa e me lo faccio spiegare per bene!

  78. Io puntualmente ogni mese, sto male.. Le prime 36 ore sono terribili, arrivo persino a fare le siringhe di toradol! La semplice pastiglia non sembra farmi effetto alcune volte! Comunque oltre all endometriosi, il ciclo doloroso può essere anche un sintomo di un’altra patologia non molto conosciuta: prende il nome di vulvodinia. Quindi, un consiglio per tutte, non sottovalutate i dolori mestruali!

  79. no… sono due anni che non la smetto, io prendo la yaz, che è leggera credo, chiesi alla dottoressa se dovevo smetterla per un po e mi disse, che non ne vedeva il motivo e quindi non lo feci. Pero io ho i miei dubbi :

  80. A me il ciclo è sempre venuto, non regolarissimo, al massimo o 5 giorni in anticipo o 5 giorni in ritardo..
    Però per i primi due mesi, forse anche tre, mi sentivo stranissima, è come se fossi stata perennemente in sindrome premestruale.
    Quindi mal di schiena, umore altalenante, lacrimuccia facile, non ricordo di aver avuto la pancia gonfia, però la zona utero e dintorni mi dava quasi sempre “fastidio” come quando si ha il ciclo..
    Sicuramente è molto soggettivo, nel mio caso comunque col passare del tempo è andata sempre meglio, credo che ci voglia proprio un po’ perché il corpo si abitui a non essere più regolato dalla pillola.
    Io mi ero data 6 mesi per valutare e vedere se continuare senza oppure ricominciare a prenderla.
    Ci sono state varie fasi, e probabilmente ce ne saranno altre perché non credo di averla ancora smaltita del tutto, ma ora va decisamente meglio!
    Se vedi che la situazione non migliora prova magari a sentire anche il ginecologo!

  81. Io inizialmente stavo davvero male.. Nausea, febbre, dolori atroci alla pancia.. Dovevo sdraiarmi al buio e bere camomilla..
    Poi ho fatto anni con la pillola.. Ha ridotto giorni, dolori..
    Ora che ho smesso la pillola, il dolore al primo giorno è tornato a farsi sentire mica male, ma prendo l’Aspirina e tutto passa.
    Ciò che ho capito che può aiutare è:
    – bere: Aiuta il flusso
    – Aspirina: fluidifica il sangue
    – sport
    – caldo
    – vestiti comodi

    😉

  82. io sono fortunata, perche’ non sto mai tanto male e non ho bisogno di chiudermi la buio e sdraiarmi! Molte delle mie amiche stanno malissimo e anche mia mamma aveva dolori lancinanti puertoppo. Quando ero ragazzina non ero regolare per niente, mi saltavano anche dei mesi, poi ho preso la pillola per parecchi anni e son stata da “dio” perche’ ero regolare, pelle bellissima, sapevo sempre il giorno esatto che mi sarebbero venute e potevo programmare di tutto…ora l’ho smessa e mi son tornati un po i doloretti, ma niente di assurdo pero’ mi sono regolarizzata e sono stra-contenta, in piu’ faccio sport 2/3 volte la settimana e anche quando stanno per finirmi, e davvero si sta meglio, molto meglio!! ciao a tutte scusate il papiro!!

  83. Sono contenta per te e concordo sul fatto che alcune donne usino le mestruazioni come scusa, ma non sempre gli sbalzi d’umore (e men che meno i dolori) possono essere controllati. Certo, sapendo che dipendono dalle mestruazioni si può cercare di affrontarli più serenamente, ma non sempre è possibile.

  84. Assolutamente difatti l’ho specificato… dipende da donna a donna, a volte il male è insopportabile soprattutto se si prende la pastiglia tardi…tragedia!

  85. Definire “veleno” un antidolorifico mi sembra esagerato. L’importante è chiedere consiglio al medico e non abusarne.

  86. Ho letto che ci sono pareri discordanti sull’utilità della sospensione della pillola. Potresti chiedere un parere anche ad un altro medico.

  87. Hai valutato con il tuo ginecologo la possibilità di prendere la pillola? Rende il ciclo regolare e spesso diminuisce i dolori.

  88. Io prendo lestronette, una delle più leggere,eppure non solo la ginecologa mi ha detto di sospenderla di tanto in tanto, ma anche il tettologo (

  89. Ciao ragazze! Anche io soffro molto per i dolori da ciclo! Ogni mese scatta l’appuntamento con l’ibuprofene! Però devo divi questo, da quando prendo il magnesio prima di andare a dormire tutti i giorni (lo faccio da quasi un anno) i dolori si sono alleviati! Questo perchè il magnesio aiuta la muscolatura a rilassarsi e a contarsi meno. I crampi sono normali, fanno parte del processo fisiologico, lo sappiamo, ma possono essere, come dire “silenziati” da vari metodi, tra cui questo. Inoltre io vado anche di tisane alla valeriana e ovvio, di ibuprofene, ma se in passato lo prendevo per una settimana due volte al giorno, adesso lo prendo solo i primi due giorni 🙂 E che Dio me la mandi buona per il futuro! 🙂

  90. Esperienza recente: soffro tantissimo di dolori mestruali, soprattutto mal di pancia, perciò ho preso (come sempre) una pastiglia di ibuprofene… che non mi ha fatto passare il dolore. Poi ho bevuto una tazza di tè verde caldo… risultato? In meno di 5 minuti il dolore è svanito.W il Tè verde!

  91. il tettologo xD ..comunque proverò anche io, mi sono stufata , sospenderò per 2 mesetti e poi riprendo!

  92. Mah, la vecchia dottoressa di mia madre le disse che poteva sospenderla e riprenderla..io è da un po che vorrei farlo, anche prendendo la pillola ho spesso “spotting” anche se sono puntuale

  93. VOGLIO LIVIA. Sul serio. Pagherei mille volte 85$ per togliermi da mezzo il problema per tutta la vita!!! Se solo avessi la garanzia che funziona…

  94. Qualcuna di voi sta seriamente considerando l’acquisto di Livia, come la sottoscritta? Se solo avessi la garanzia che funziona…

  95. Mi sono espressa male… il ciclo è regolare, è tutto l’ambaradan che ci gira intorno che cambia sempre…una volta così, una volta colà…

  96. Ciao Clio, grazie per la segnalazione, era un post che mi dev’essere sfuggito. Concordo pienamente con quanto avete scritto!!! E poi sai, ho trovato davvero liberatoria questa chiaccherata ! Siete fortissime!

  97. Se questa Livia funzionasse davvero sarebbe un rivoluzione. Nel frattempo io continuo a prendere la pillola… l’unico metodo che funziona su di me. La prendo da 5 anni e sto bene. Prima, dopo aver provato svariati metodi contro i crampi, avevo il terrore di uscire da casa perchè a volte sono stata tanto male da finire in ospedale e farmi fare una puntura. Ancora ricordo con ansia tutti quegli anni passati così.
    Comunque consiglio la malva che è anti infiammatoria.

  98. Per me non sono stati i medicinali a risolvere la situazione ed ad oggi mi pento perche ho imbottito il mio corpo di cose inutili. Le mestruazioni non sono una malattia che va curata…se fanno cosi male da svenire la soluzione non puo essere zittire il proprio corpo! Poi il discorso dei farmaci è molto piu ampio ma ognuno ha la sua opinione.

  99. Ho sempre “sofferto” di ciclo abbondante e dolori più o meno intensi, che però finora non hanno impedito la vita normale, col buscofen mi passano abbastanza in fretta, quello che mi scoccia di più è il ciclo abbondante che mi limita in certe cose, e soprattutto col caldo mi butta a terra, per non parlare poi dei livelli ridicoli di ferro che ho e che devo sempre integrare con medicinali! Negli ultimi anni però (per fortuna non tutti i mesi) per almeno 2-3 giorni ho un fortissimo mal di testa che non passa con nessun farmaco, li ho provati praticamente tutti…questo si che è invalidante e per la prima volta nella mia vita ho saltato un giorno di lavoro per il ciclo!

  100. Sono d’accordo sul fatto che le mestruazioni non siano una malattia, ma come affrontare ciò che comportano è molto soggettivo. Secondo me non ci sono scelte giuste o sbagliate a priori, ognuna deve valutare cosa è meglio per lei.

  101. Io i primi due giorni ho una spossatezza indescrivibile, come se avessi la febbre poi gambe pesanti e doloranti e mi costa fatica stare al lavoro. Farei una legge: no lavoro per i primi due giorni del ciclo!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here