Il ciclo mestruale è parte integrante della vita di qualsiasi donna, perciò, perché non sfruttarne le fasi per rendere più efficace l’allenamento? Secondo gli esperti di Project Invictus, rinomata realtà editoriale italiana dedicata a fitness e alimentazione, qualsiasi attività fisica è molto più incisiva se armonizzata con le variazioni ormonali cui il nostro corpo è soggetto.

Gli ormoni, infatti, hanno un discreto impatto sulle prestazioni sportive. Allenamento e ciclo mestruale, se sincronizzati, permettono di ottenere una risposta migliore dal nostro fisico e di non richiedere ai muscoli uno sforzo eccessivo quando sono maggiormente fragili dal punto di vista fisiologico. 

La programmazione dell’allenamento deve avere inizio il primo giorno dopo il termine delle mestruazioni e deve essere strutturata tenendo conto delle quattro fasi che compongono l’intero ciclo – follicolare, ovulatoria, lutea e mestruale – per una durata complessiva media di 28 giorni.  

Allora ragazze, vi abbiamo incuriosite? Continuate a leggere il post! 

cliomakeup-allenamento-ciclo-mestruale-1-copertina

1ALLENAMENTO E CICLO MESTRUALE: LA FASE FOLLICOLARE È PERFETTA PER RAFFORZARE I MUSCOLI

2LA FASE OVULATORIA È IL MOMENTO IDEALE PER UN ALLENAMENTO CARDIO

3LA SINDROME PREMESTRUALE ESISTE. SI CHIAMA FASE LUTEA ED È CONSIGLIABILE ABBINARLA A UN ALLENAMENTO LEGGERO

4CONCEDERSI UN PO’ DI MERITATO RIPOSO DURANTE LA FASE MESTRUALE

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here