Ciao ragazze!

Chiacchierando con le ragazze del Team, ci siamo accorte che, nel nostro piccolo gruppo c’è chi si tinge “da sempre” (la sottoscritta), chi lo fa per necessità, chi per puro piacere e chi… non si è mai tinta in vita sua. Ci è allora venuto in mente: come si prende la decisone di cambiare colore dei capelli? Non facciamo che vedere celebrity di tutte le età che, una volta cambiato il colore, diventano molto più attraenti e giovanili (o, al contrario, che toppano in pieno, per carità) ed è naturale chiedersi, se non si è mai fatta una tinta: ma mi starò perdendo qualcosa?

Naturalmente non posso darvi una risposta definitiva che valga per tutte e quindi ecco che sono qui per elencarvi 3 pro e 3 contro che riguardano la tinta dei capelli!

ClioMakeUp-tinta-dei-capelli-pro-contro-2Angelina Jolie in realtà è bionda. Ma quanti punti guadagna con i capelli castani?

PRO
LA SODDISFAZIONE DI AVERE UN NUOVO LOOK

C’è poco da fare: a meno che il parrucchiere (o voi stesse, se siete per il DIY) non combini un vero disastro, cambiare look può dare una certa soddisfazione. Ci si sente come rinnovate, diverse, cresciute. E il colore, anche se ci si schiarisce/scurisce di un minimo, sicuramente è uno di quei cambiamenti che si vedono e si fanno notare. Se poi avete deciso proprio di rivoluzionarvi, l’impatto c’è e, spesso, il risultato paga decisamente.

ClioMakeUp-tinta-dei-capelli-pro-contro-7Vi cito sempre l’esempio di Marilyn: da castana, probabilmente non sarebbe mai diventata…Marilyn!

Se si passa proprio da un colore all’altro, infatti, è come se si decidesse di far rientrare nel proprio stile anche le nostre caratteristiche “naturali”: ci sono quelle ragazze che dicono di “sentirsi” rosse, bionde o more! Inoltre, il colore dei capelli, come abbiamo visto spesso, può funzionare come un bel trucco: può esaltare gli occhi, illuminare l’incarnato, nascondere i difetti ed esaltare i pregi.

ClioMakeUp-tinta-dei-capelli-pro-contro-5È il caso, secondo me, di Emma Stone: da bionda è bellissima, ma i suoi occhi si perdono un po’!

Io mi metto poi nella categoria di quelle che non hanno mai avuto un “vero colore”: è come se i miei capelli fossero “neutri” e aspettassero che fossi io a dargli un senso eheh! Sono certa che lì fuori ci siano tante castane-biondine-grigine-topine pronte a esprimermi la loro solidarietà!

CONTRO
I CAPELLI CAMBIANO

È riduttivo e inesatto dire che, semplicemente, per colpa della tinta dei capelli, questi “si rovinano”. In generale, infatti, i capelli cambiano, dopo la tinta. Molto dipende dalla formulazione del colore: se c’è ammoniaca o meno, se è naturale, se è a base di oli… Ultimamente c’è molto interesse e molta ricerca sulle formulazioni e penso che presto vedremo anche dei veri e propri cambiamenti (com’è stato quando è nata la prima tinta senza ammoniaca).

ClioMakeUp-tinta-dei-capelli-pro-contro-8

In ogni caso (ahimè sì, anche con alcune tinte naturali come l’henné) può capitare che il capello cambi e che il cuoio capelluto risponda diventando più grasso o più secco. Il corpo del capello, nella stragrande maggior parte delle volte, poi diventa più fine, costringendo a cure particolari, tagli di capelli diversi ecc ecc. Inoltre, sì, può succedere che lo stress sia “un po’ troppo” per il vostro tipo di capello e che la chioma diventi quindi crespa e un po’ “pagliosa”. Ma, di solito, avviene dopo tante tinte, magari ravvicinate e con colorazioni (e, soprattutto decolorazioni) particolari o pazzerelle.

PRO
PUÒ DARE VOLUME AD UNA CHIOMA PIATTA

Se la vostra ossessione è la chioma piatta, senza vita e volume, forse non è il taglio di capelli che dovete cambiare, ma anche il colore. Una colorazione fatta bene ha molte sfaccettature e può regalare riflessi che i propri capelli non hanno – o per “sfortuna” o per una vita stressante, l’età ecc ecc – e quindi anche una chioma apparentemente più piena e in forma.

ClioMakeUp-tinta-dei-capelli-pro-contro-12

Balayage, shatush, baby highlights ecc ecc sono tutti trend nati proprio a questo scopo: non solo un cambio di look “stilistico”, ma tattico e volto proprio a dare una nuova dimensione alla propria criniera!

ClioMakeUp-tinta-dei-capelli-pro-contro-13

Un disclaimer, prima di passare a pag. 2: naturalmente, il post è pensato non tanto per chi ha i capelli bianchi e vede la tinta un po’ come una necessità (anche se, spero, anche queste possano trovare qui qualcosa di interessante ;-P), ma più per le tante ragazze che sono indecise se tingersi o meno, anche solo per puro piacere e per la ricerca di un cambio di look. Come sapete, poi, secondo me è tutta una questione di stile e di come ci sentiamo bene. Come vi avevo già mostrato, ci sono tantissime signore di classe in grado di portare i capelli bianchi con uno charme impagabile!

cliomakeup-top-flop-team-2015-11-miranda-presleyColore? No, no, grazie – parola di Miranda Presley! 🙂

Ora siamo pronte per passare alla seconda pagina! Quali sono gli altri pro e contro della tinta dei capelli? Piccolo spoiler: il vostro rossetto preferito potrebbe iniziare a starvi malissimo, ma potreste sembrare anche molto più giovani di prima!