I JEANS (NON SOLO) A SIGARETTA, CLASSICI E VERSATILI

I jeans a sigaretta d’estate possono essere abbinati con tutto: una t-shirt casual e sneakers, scarpe con il tacco e top elegante, ballerine e camicetta, o sandali bassi!

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni_9

Credits: pensorosa.it

E lo stesso vale per l’inverno! I jeans a sigaretta sono ottimi per tenerci al caldo indossati dentro gli stivali alti e, abbinati ad un maglioncino con scollo a V o a collo alto se siete freddolose, creano un look semplice ma che può essere reso più chic con gli accessori che preferite: una sciarpina, una collana, un cappellino…Insomma, tutto quello che vi piace di più!

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni_1

Credits: taneshaawasthi.com


Se però non siete delle amanti dei jeans a sigaretta e preferite modelli più svasati, c’è un modo per adattare anche questi jeans alla stagione invernale per abbinarli agli stivali, facile e veloce! Basterà fare un risvolto doppio, e indossare un paio di calze alte ed elasticizzate.

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni

Via Pinterest

Va benissimo il classico gambaletto o un paio di calze normali, a patto che riescano a “contenere” il risvolto e a rendere in questo modo i jeans aderenti alla gamba. Non vi resterà che indossare i vostri stivali preferiti e voilà, i vostri jeans svasati dal sapore anni ’70 che d’estate avete abbinato a zeppe e top, possono dare il meglio di sé e tenervi calde anche durante l’inverno!

LA MINIGONNA, DALLA SWINGING LONDON A OGGI

La minigonna, o per gli amici, la mini ( ;-D ), è un capo che è passato dall’essere uno dei simboli della swinging London degli anni ’60, all’essere presente, almeno una volta nella vita, nell’armadio di ogni donna!

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni_10

Credits: iodonna.it

La minigonna infatti al contrario di quanto molti possano pensare è molto versatile, poiché disponibile in moltissimi tagli, lunghezze (o meglio…”cortezze” eheh) e materiali che possono valorizzare ogni tipo di fisico. D’estate la minigonna è perfetta per stare fresche e, abbinandola a sandali bassi e maxi bag, va benissimo sia per un giro in città che per un aperitivo con gli amici.

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni_11

Credits: blackstarstyle.com

Ma…In autunno e in inverno? La soluzione è semplicissima e simile a quella proposta per gli shorts: i collant!

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni_6

Via Pinterest

Velati per l’autunno o coprenti di inverno, queste calze vi permetteranno di sfoggiare la minigonna senza patire il freddo e, se siete super freddolose, potete indossare al posto dei collant i leggings!

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni_12

Credits: lovethispic.com

Con stivali alti e calzettone, anche chi soffre tantissimo il freddo potrà non rinchiudere la minigonna nell’armadio fino alla primavera-estate successiva!

IL LITTLE BLACK DRESS, AKA IL POTERE DELLA SEMPLICITÀ

Lo ammettiamo, in questo caso stiamo vincendo facile: il classico vestitino nero, conosciuto anche come little black dress o, se amate il francese, la petite robe noire, è il simbolo della povertà di lusso in ogni stagione.

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni_16

Via Pinterest

D’estate è splendido abbinato sia alle ballerine, che ai sandali rasoterra che ai tacchi, e può essere sdrammatizzato con accessori grandi e colorati. D’autunno invece, con sopra un cardigan o una giacchettina, è adorabile!

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni_14

Credits: keoneulaes.org

Di inverno con maglioncini, cardigan, giacche o con sotto una camicetta come abbiamo visto nel paragrafo precedente, è perfetto sia per un outfit da giorno che ad un look da sera.

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni_5

Via Pinterest

ClioMakeUp-Abiti-per-tutte-le-stagioni_17

Credits: morbidalavita.com

Cosa volere di più? Con il vestitino nero less is more, non c’è nulla da fare eheh!

Ragazze, se vi è piaciuto il post vi suggeriamo anche:

1) COLLANT E CALZE: LE PIÙ BELLE, GENIALI, UTILI ED ORIGINALI!

2) SOS CALZE PARIGINE! COME INDOSSARLE PER ESSERE AL TOP PER L’AUTUNNO!

3) T-SHIRT ABBANDONATE NELL’ARMADIO? MAI PIÙ! ECCO A VOI 5 MODI ORIGINALI PER CREARE OUTFIT CASUAL-CHIC!

4) QUESTIONE DI…JEANS! COME SCEGLIERLI ED INDOSSARLI PER ESSERE AL TOP AD OGNI ETÀ!

Allora ragazze che ne dite, c’è ancora tempo per il cambio di stagione? Voi quale capo tra quelli citati nel post indossate più spesso in tutte le stagioni? Fatecelo sapere nei commenti! Un bacione dal Team!

103 COMMENTI

  1. Alcuni dei look proposti sono molto carini e di ispirazione (disse la donna che oggi è in ufficio con scarpe da ginnastica, jeans e felpona con cappuccio). E comunque voi mi fate venire sempre voglia di fare shopping! Ora mi è venuto in mente che devo pensionare il mio LBD!!!

  2. La minigonna no. MAI. E i pantaloncini di jeans in pieno inverno con la calza spessa sotto non si possono vedere.
    Molto bella invece l’idea di mettere anche le immagini di ragazze curvy. Per un equilibrio nel universo.

  3. Sui jeans, la camicetta bianca e il vestitino nero non ho nulla da dire… invece con le mini e gli shorts bisogna stare attenti! Se un capo nasce estivo (come lo shorts di jeans) poi messo con una calza coprente secondo me risulta davvero ridicolo (e spesso volgare). È come mettere un crop top con la canottiera sotto! Quindi ok shorts e mini, ma non tipicamente estivi!

  4. Stavo per scrivere la stessa cosa, sotto shorts e mini gonne in jeans ci va la gamba nuda, le calze proprio no!

  5. Credo che farò il cambio armadio sabato dato che inizio a sentire freddino. Alcuni esempi del post sono molto carini , prenderò spunto !

  6. Ma infatti! I pantaloncini in inverno con sotto la calza coprente ok, ma devono essere ad esempio di tweed… pantaloncini di jeans o di lino sono solo estivi! E difatti la ragazza nella foto coi pantaloncini jeans, calze nere, stivaletti neri e quella specie di cardigan damascato sta malissimo… la ragazza nella foto sotto coi pantaloncini scamosciati, calza coprente e stivaletto marrone sta benissimo, ma quei pantaloncini scamosciati infatti io non li metterei in estate!

  7. Premetto che il post mi è piaciuto e molto, ma… per chi ha qualche taglia di troppo, mini e shorts sono fuori discussione! Però è verissimo che scegliendo capi ‘furbi’ si può avere praticamente un unico guardaroba per tutte le stagioni… vi chiederete “Ma per caso ODI fare il cambio di stagione???” NOOOOO ma che cosa pensate ; ) Si, in effetti ho un groooosso problema di spazio abbinato ad un inguaribile problema di tempo, e avere capi buonini ma furbetti mi semplifica moltissimo la vita! Scegliendo cose basic, tipo il tubino nero, qualche cardigan ecc, veramente si può affrontare quasi tutto! Io il tubino, pagato ma davvero elegante, l’ho scelto senza maniche, sembra una sciocchezza ma aggiungendo le cose giuste lo usi davvero 12 mesi l’anno! E’ un acquisto che consiglio, poi per carità, il miglior investimento è un bel paio di jeans ma, io sono tondina, a me non donano purtroppo! Meglio un pantalone di materiale bello, svasato, e anche qui, lo metti quasi tutto l’anno! Buona giornata a tutte girls

  8. Dicevo per me. Sugli altri mi piace. Ma quelle poche volte che l’ho messa io mi ritrovavo a “controllare” sempre. Mi sentivo con le chiapette al vento :)))

  9. Ah ti capisco, a me piacciono le mini ma le porto sopratutto in inverno con una calza bella coprente perché mi sento più a mio agio 🙂

  10. io infatti d’inverno uso minigonne che non userei mai d’estate. Tra l’altro preferisco mettere gonne d’inverno con le calze coprenti, perchè mi sento più a mio agio che con le gambe nude.

  11. Bello il trucco dei jeans da infilare negli stivali! Io porto solo bootcut, e infilarli dentro agli stivali è un problema, proverò! Quanto alla mini… sopra i 25 anni secondo me bisognerebbe evitarla, intendo la mini di jeans da ragazzine (o peggio ancora quelle tipo kilt scozzese). Un abitino corto, invece, se una ha belle gambe, mi sembra corretto anche sopra i 30. Idem per gli shorts.Concordo con chi ha detto che con le calze pesanti sono un po’ ridicoli. Piccolo appunto: “rilegare” si dice di un libro, gli abiti vengono “RELEGATI” in un armadio, occhio Team Clio, la grammarnazi vi controlla! 😀

  12. Secondo me gli unici veri must have sono la camicia bianca, i jeans e l’abito nero. Ogni donna può indossare questi capi nelle combinazioni più svariate.
    I calzoncini e la minigonna no, ma forse ho ancora negli occhi una signora 70enne davanti a me con degli shorts (che manco Belen) a balze di jeans che ancora mi sanguinano gli occhi.

  13. Se ti riferisci alle mini di jeans strappate..così come i jeans penso che oltre i 15 sarebbero da evitare.. per le altre, io ho 40 anni e le metto tranquillamente. Certo dipende dall’occasione, quelle più corte magari d’estate. Ma gli abitini d’inverno con le calze coprenti sono un must have, basta saper scegliere con gusto ed indossare con senso dell’opportunità

  14. Le uniche mini che metto sono scozzesi e con le balze, le metto con calze super coprenti ma anche io ogni 10 minuti sono lì a controllare! XD

  15. Vi propongo un post “giochino”: che ne dite di fare un post sui look in base all’università (sopratutto per le povere criste come me che stanno per varcare la soglia di Giurisprudenza e non hanno idea di cosa si troveranno davanti )?

  16. Io studio design, il look base è jeans, maglioncino e stringate o sneakers ma non disdegno nemmeno qualche abito o gonna con calze coprenti e maglioni vari. Da me fa sempre freddo quindi tipo camicette o magliette a mezza manica non le porto mai

  17. Alcuni outfit sono carini! Io faccio il cambio di stagione perché prediligo tessuti diversi..in inverno anche gonne e shorts sono di tessuto caldo!

  18. Cara Clio e caro team, so che non c’entra niente con questo post, ma vi vorrei chiedere: potreste fare i migliori prodotti a seconda dei colori? Per esempio tutti i migliori prodotti color pesca o Borgogna e così via… grazie!!

  19. ho finito da anni ingegneria…sarò sincera.
    Da noi.non esiste moda! ! Che schifo. ….
    Ci si abbrutisce di studio e basta ahahah

  20. Ahahaha mi hai stesa!! Sono probabilmente i migliori.anni per le donne. ..giovani ma più sicure e consapevoli 😉

  21. esatto..la mini di jeans per esempio mi piace con le calze, i pantaloncini no.. mai! Come anche i jeans negli stivali.. devono essere stretti, altrimenti col doppio risvolto si risolvi sotto ma al ginocchio? si creano quegli strati laterali orribili! Le pieghe…

  22. Sono completamente d’accordo con te! C’è la consapevolezza di essere donne! Ma pur sempre giovani! Che è sta cosa che bisogna valutare se mettere una gonna corta oppure no? Sembra da molti discorsi che passati i 30 anni una donna dovrebbe comportarsi da signorotta! Non è più così da decenni???!!

  23. Ma certo! Ammetto di aver avuto il dubbio sulle parigine e il sentirmi a disagio. .
    per il resto. ..concettualmente proprio ORA dobbiamo mettere tutto 😉

  24. Giusto , basta non essere volgari , io d’ inverno abiti corti in lana con stivaletti borchiati non me li faccio mancare , sto al caldo e soprattutto mi sento a mio agio .

  25. Le studentesse di Giurisprudenza che conoscevo io usavano spesso jeans, maglioncino, camicetta e scarpe basse (plus: sciarpina con i teschietti e la borsa, originale o tarocca, di Vuitton). Però magari varia in base alla città. Il mio consiglio è più che altro di usare capi comodi, fra aule affollate e giri qua e là è meglio non doversi preoccupare dei vestiti. Buona fortuna per la tua carriera universitaria!

  26. I consigli sono carini però è il tessuto che frega, gonne e shorts per l’autunno/ inverno sono più “consistenti”, non si può girare con il pantaloncino di lino e le calze coprenti e nemmeno con la gonna di cotone che sembra un velo, l’effetto ridicolaggine è dietro l’angolo.

  27. Trovo che sia sbagliato! Se è tutto in armonia senza cadere nel volgare perché mortificare la femminilità? ??

  28. Abbigliamento casual ma curato. Pensa che i professori normalmente all’università stanno in abito o comunque giacca e camicia 🙂 esempio, blazer, top/camicina sotto, jeans o pantalone nero. Scarpa vedi tu, mai troppo sportiva. Trucco non volgare! E una borsa capiente 🙂

  29. La signora della prima foto non ha fatto la ceretta!! Lei si che va contro corrente! =) Sono d’accordo con Elenaelle, l’effetto :” Ma che è sta cafonata!?” è dietro l’angolo! 😛

  30. Eh appunto, puoi anche infilarli dentro il calzettone, ma poi finirà che al ginocchio faranno comunque pieghe bruttissime!

  31. Ti parlo da studentessa di Giurisprudenza di quinto anno! Ricordi cosa disse Geppetto a Pinocchio sulla balena? “Tutto puo’ entrare, ma niente puo’ uscire!” Siamo là! AHAHAHAHAH In bocca al lupo! E comunque son d’accordo con te! Alcune mie colleghe si vestono Batton’s Style mescolato a Victoria’s Secret! Urge un post! =D

  32. Io sono felicissima che sia arrivato l’autunno, mi piace sovrapporre i capi e finalmente posso mettere i miei bellissimi maglioni caldi caldi!
    L’accostamento jeans con le calze lo trovo molto primi anni 2000, se invece gli shorts e le gonne sono di altri tessuti più caldi e morbidi li trovo più adatti.
    Mi sembra che il trend dell’anno sia lo stile ’60s, lo trovo bellissimo con tutti quei vestitini mini dritti a trapezio stile Twiggy https://uploads.disquscdn.com/images/43b6c55214c36092327646bfcc1155538db9cc0008916408e0c43b358a146a7b.jpg https://uploads.disquscdn.com/images/d63ce372f63468b655d6f3c1a448a273603fcd8e583c24c251ee4179fb0d5c3d.jpg

  33. Forse sono di parte perché sono decisamente “rotonda”, e anche vecchietta (62 anni) ma ho molto apprezzato che nel servizio siano presentate anche donne curvi e non giovanissime. Brava Clio, vai così! E bravi anche tutti componenti del tuo staff. E’ il modo giusto per combattere gli stereotipi che ci vogliono imporre. Complimenti.

  34. Brava…grazie della puntializzazione. Da 41enne… insomma, non mi sento ancora così “marcia” da buttare…..
    Non sarò più una ragazzina, questo è vero, però…non matusa!

  35. Ma che rotture di coglioni mettersi sempre a guardare tutto. Ci sono cose che stanno bene anche a 70 anni e altre che a 15 sono già trash…. mah, c’è sempre qualcosa da dire!
    Approposito di età… l’altra sera ero a cena, di fianco a me una signora sui 55 anni con una chioma di capelli grigi fino a metà schiena tenuti insieme da un cerchietto…..in quel caso era davvero orrenda…. ma non si fa di un’erba un fascio.
    O no? Che dici Gabry?

  36. Invece secondo me la calza velata nera è estremamente elegante, dà proprio tutto un altro aspetto alla gamba. Quella “color carne” invece non mi piace altrettanto, ma in alcuni ambiti è, a mio parere, doveroso preferirla alla gamba nuda!

  37. Negli ultimi anni invece è tornata tantissimo la calza velata, una volta anch’io non riuscivo a vederla, adesso invece mi dà l’idea di eleganza, mentre una calza coprente la trovo più sportiva.

  38. Ho studiato chimica a Venezia e da me è già tanto se non ci si vestiva in tuta (cosa che più di qualche volta ho fatto), zaino tipo eastpack e zero trucco! Invece a economia erano tutti fighetti, ragazze con le ballerine, i vestitini, ragazzi con la giacca (?!)…

  39. D’accordo pienamente con te: io in ufficio non metterei mai short o mini estivi con le calze invernali, sarei inelegante e un po’ ridicola! Mi piacciono le gonne per andare al lavoro ma non troppo corte, invece i pantaloncini per me sono out in ufficio.

  40. Io ho visto che quelle di giurisprudenza sono elegantissime! Tessuti che mi sembrano costosi! Tailleur o comunque vestito super elegante (anche tubini). Però di tessuti non me ne intendo. Comunque sembrano già lavoratrici in carriera! Almeno qui in Piemonte.

  41. La scoperta dell’acqua calda! Mettere una calza pesante per portare la minigonna d’inverno, wow! Non ci sarei mai arrivata da sola! Sinceramente come consigli si poteva fare molto di meglio oppure risparmiarsi un post completamente inutile!!

  42. Quindi io che ho 22 anni tra 3 anni dovrei dire addio alle gonne di jeans? Non condivido, io penso che debbano essere messi dei limiti a definire cosa è ridicolo da indossarsi e cosa no, per quanto anche in questo ci sia una buona dose di relatività…ma partendo dal sacrosanto presupposto che in primis conta come ci sentiamo con noi stesse, ritengo che ognuna possa, anzi debba, essere libera di esprimersi con i capi che preferisce, sentendosi bella e sicura. Riguardo al concetto di ridicolo, faccio riferimento per esempio (per collegarmi al post in questione) a gonne o pantaloncini di tessuto inequivocabilmente estivo indossati in inverno con le calze pesanti…ai pantaloni non a sigaretta stretti per quanto possibile dai calzini…al reggiseno nero che traspare dalle magliette senza lasciare troppo all’immaginazione…l’elenco potrebbe essere molto lungo, ma come vedi più che al binomio età/abbigliamento fa riferimento al modo in cui gli abiti si indossano, rispettando l’utilizzo per cui sono stati pensati, e andando di pari passo al concetto di decenza!

  43. Zero! Trovo oscene entrambe, sorry! La calza color carne poi nn la potrei mettere manco sotto tortura… Nn dico d aver ragione eh, solo sono i miei gusti… Non ce la posso proprio fare…

  44. Però dipende anche dai materiali… Pantaloncini in tessuti leggeri cotone, lino, raso d’inverno stonano con la calza. Il jeans invece secondo me solo scuro o tinta denim, i colori chiari d’inverno non mi piacciono per niente. Anche il Lbd estivo è diverso per materiali da quello invernale, senza contare l’ovvietà di avere le maniche corte.

  45. mi piacciono moltissimo questi capi d’ abbigliamento.. innanzitutto w gli shorts e le minigonne anke di inverno!! io non potrei mai rinunciarci!! poi adoro i pantalini a sigaretta, soprattutto con gli stivali sono molto femminili. ed il little black dress non può mancare x ogni stagione!!

  46. io invece non potrei vivere senza minigonne e shorts.. ne ho tantissimi, sia estivi ke invernali.. infatti li uso anke di inverno xkè li amo troppo… le mie gambe sono diventate resistenti al freddo!! XD

  47. ragazze io sono una 44-46, ma porto gli shorts e le mini sia d’ estate ke d’ inverno. basta fare gli abbinamenti giusti e comprare i modelli e le taglie ke ci vanno bene e ke ci fanno sentire a nostro agio 😉

  48. E fai bene!
    Se ti senti piace è giusto così.
    Come già detto, quel NO, MAI era mio, personale.
    Mi vergogno, non li metto. Ci stanno tante altre cose 🙂

  49. Io ne ho 34 e non me li dà nessuno, oltre a sentirmi io giovane donna. Quindi sarebbe più ridicolo per me se mi vestissi da signora no?

  50. Con più “consistenti” intendevo proprio questo, sì a pantaloncini e gonne di tessuto pesante no a capi estivi riciclati per l’inverno.

  51. infatti anke io la stessa cosa!! sembro + giovane, e mi sento + giovane, quindi non vedo xkè dovrei rinunciare ai capi di abbigliamento ke mi piacciono x indossarne altri ke mi invekkierebbero! 😉

  52. Ho apprezzato molto l’utilizzo di foto con ragazze curvy e/o più adulte, ma la foto della donna bionda con pantaloncini al ginocchio è più oltre ai 40 (o addirittura 50!) che ai 30…..

  53. Questi post mi piacciono tantissimo, perchè a volte mi fanno avere delle illuminazioni (anche ovvie eeeh) alle quali non avevo pensato prima…l’unica cosa è che or ora, cioè in questi giorni io ho difficoltà a mettere gonne/shorts/vestitini perchè mi pare di avere troppo freddo senza calze, ma mi pare che sia comunque presto per mettere le calze…voi ragazze come vi comportate??

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here