Ciao ragazze!

ColourPop è un brand che, come sapete, mi ha conquistato soprattutto per gli ombretti, con la loro texture unica e la durata eccezionale, tanto che sono gli unici che uso senza primer!

Devo dire che poi, nel tempo, ho provato anche altre tipologie di prodotto tra cui i rossetti, spesso disponibili anche in taglie mini, utilissime se temete di non finirli o se volete provare nuovi colori, e la qualità è ottima!

Inoltre, mi piace molto la varietà di finish delle varie categorie di prodotti, che vanno dall’opaco al satin al metallizzato e duochrome. Insomma ragazze, nel caso non l’aveste ancora capito, AMO questo brand e in questo post scoprirete quali sono i 10 migliori prodotti ColourPop tra quelli che ho provato! So che siete curiose dato che da qualche mese spedisce anche in Italia, quindi… cominciamo subito!

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-1

1) BLUSH BETWEEN THE SHEETS

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-2-blushColourPop blush Between The Sheets. Prezzo: 8$

Il blush Between the sheets è un rosa classico non troppo scuro e perfetto per le carnagioni chiare – non lo userei da abbronzata perché è un po’ troppo rosato – e al pari degli ombretti ha una durata pazzesca. Sempre come gli ombretti, lo caratterizza una texture ibrida tra gel, crema e polvere.



2) ILLUMINANTE FLEXITARIAN

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-3-illuminanteColourPop illuminante Flexitarian. Prezzo: 8$

Questo illuminante è uno dei miei top assoluti, e tra i prodotti ColourPop direi che è il mio secondo preferito (il primo lo scoprirete più avanti ;-)) ed è stupendo. L’ho comprato di recente e me ne sono innamorata: esiste di diversi colori e io ho scelto quello che mi sembrava più versatile, e che stesse bene sia alle ragazze chiare sia a quelle più scure. È luminoso ma non troppo glitteroso, ne basta una passata leggerissima e subito si fissa… è incredibile! Sapete che non sono una grande amante degli highlighter, ma se volete stupire questo è il prodotto perfetto!

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-4-blush-illuminante

3) TINTE LABBRA OPACHE FOXY

Tra i rossetti mini ho comprato un kit di cinque colori, Foxy. Contiene due nude, un malva, un viola spenta e un rosso; quest’ultimo è quello che mi è piaciuto di più, una bella sfumatura classica e elegante. Queste tinte fanno parte della linea matt: sono indelebili, non si stampano, e ovviamente tendono a seccare le labbra, ma hanno una texture abbastanza sottile che le rende abbastanza confortevoli. Tra le varie tinte liquide opache le reputo tra le migliori mai provate.

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-5-tinte-labbraColourPop Ultra Matte Lip in Foxy. Prezzo: 18$

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-6-tinte-labbra

4) TINTA LABBRA SATIN CALYPSO

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-7-rossettoColourPop Ultra Satin Lip in Calypso. Prezzo: 6$

Calypso è invece una tinta satin che ho preso in full size; è un nude rosato scuro e indossata sembra opaca, ma come texture è molto più morbida e viene via più facilmente rispetto all’altra. È più consigliabile quindi se avete le labbra molto secche.

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-8-rossetto

5) ROSSETTO OPACO LUMIÈRE

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-9-rossettoColourPop Lippie Stix Lumière. Prezzo: 5$

Il rossetto opaco Lumière è cremoso ma dopo un paio di minuti acquista un finish matt. La sfumatura è un irresistibile color carne e l’applicatore è comodissimo perché permette di tracciare bene il contorno delle labbra e poi di riempirle in modo omogeneo. La texture è molto confortevole.

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-10-rossetto

cliomakeup-migliori-prodotti-colourpop-11-rossetti

Ragazze, scommetto che state tutte aspettando gli ombretti, che come sapete amo alla follia! Ma quali saranno i miei preferiti in assoluto? Per scoprirlo dovete solo girare pagina ;-)!

110 COMMENTI

  1. Come si fa a non fare un ordine dopo un post del genere???
    Vorrei provare sicuramente un paio di ombretti, l’illuminante e un blush

  2. Ho preso l’anno scorso due tinte Colorpop e un ombretto viola Fantasy. Ovviamente non spedivano in Italia e neppure in siti EU. Da una rivenditrice ho speso 13€ a prodotto + raccomandata 6€.
    L’ombretto é indelebile. Facendo Swatch, non va via. Bisogna usare il bifasico. Le tinte seccano abbastanza, ma i colori sono molto belli.
    Sottolineo che c’é la dogana e che l’inci degli ombretti hanno al primo posto il dimeticone (almeno il mio xd).

  3. Recentemente non compro make up su internet, alla fine spesso mi deludono texture e colori…..so che ci sono i consigli di questo blog, sempre affidabili, però mi conosco mi faccio prendere la mano e compro anche qualche prodottino in più e resto fregata!

  4. Mi piacciono molto gli ombretti.. ma posso aspettare che arrivino anche qui, nei negozi… se penso che solo 5 anni fa a Torino non c’era nemmeno la MAC.. posso solo sperare

  5. Io non mi fido ad acquistare prodotti a scadenza online, vanno bene scarpe, vestiti o accessori vari, anche l’elettronica ma non qualcosa che mi devo spalmare sulla pelle e di conseguenza viene assorbito, assolutamente no, grazie. Aspetterò che arrivi anche qui in qualche negozio o store monomarca

  6. Ciao Clio grazie per questo post!a proposito di ombretti pazzeschi (o almeno cosi dicono..) sarei curiosa di sapere una tua opinione su quelli di Juvia’s place (le ormai famose ‘nubian palette’). Hai avuto modo di provarli?tra questi e quelli di colourpop quali sono migliori?anche se con qualche difficoltà, dato che sono sempre sold out, si possono far spedire anche questi in Italia (da un sito francese). grazie !

  7. Di recente ho creato una lista con i prodotti “migliori” di Colourpop o, li potremmo definire anche, quei prodotti di cui ho sentito parlare meglio sul web, YouTube, etc. Alcuni di questi sono già stati menzionati da Clio nel post (e quindi, doppia conferma che si tratta di prodotti wow) ma vi lascio comunque il resto della lista per chi fosse interessata al brand e ad un futuro acquisto!

    Ve lo anticipo, di ombretti e rossetti ce ne sono tanti!

    Super Shock Eyeshadow- LA LA (ombretto oro rosa)
    Super Shock Eyeshadow- Sequin (ombretto oro rosa/rame)
    Super Shock Eyeshadow- Weenie (ombretto oro rosa, simile a LA LA)
    Super Shock Eyeshadow- On The Rocks (ombretto bronzo/rame)
    Super Shock Eyeshadow- Mittens (ombretto marrone caldo scuro)
    Super Shock Eyeshadow- Game Face (ombretto rame caldo)
    Super Shock Eyeshadow- Smash (ombretto beige caldo chiaro)
    Super Shock Eyeshadow- Desert (ombretto beige dorato medio)
    Super Shock Eyeshadow- Animal (ombretto corallo neon acceso)
    Super Shock Eyeshadow- Frisky (ombretto nero freddo glitterato)

    Super Shock Highlighter- Lunch Money (illuminante dorato caldo)
    Super Shock Highlighter- Wisp (illuminante champagne caldo)
    Super Shock Highlighter- Butterfly Beach (illuminante pesca con oro e argento)
    Super Shock Highlighter- Highly Waisted (illuminante pesca dorato)

    Super Shock Blush- Between the Sheets (blush rosa/beige medio)
    Super Shock Blush- Bonus (blush pesca acceso)

    Lippie Stix- Tootsi (rossetto beige/grigio freddo)
    Lippie Stix- Cookie (rossetto beige nude)
    Lippie Stix- Frenchie (rossetto rosso neon caldo)
    Lippie Stix- Clique (rossetto rosso-arancio puro)
    Lippie Stix- Bichette (rossetto rosso vino)
    Lippie Stix- Dalia (rossetto vino-borgogna intenso)

    Matte X- Cami (rossetto malva neutro)
    Matte X- Pillow Talk (rossetto beige-grigio neutro)
    Matte X- Hollywood Blvd (rossetto marrone dorato)
    Matte X- Chateau (rossetto borgogna scuro)
    Matte X- Trust Me (rossetto rosso puro)
    Matte X- Bootie (rossetto rosso aranciato)
    Matte X- Barely There (rossetto rosa caldo acceso)
    Matte X- Back Up (rossetto viola caldo)

    Ultra Satin- Alyssa (rossetto rosa sporco neutro)
    Ultra Satin- Cozy (rossetto rosso aranciato)
    Ultra Satin- Magic Wand (rossetto nude chiaro)
    Ultra Satin- Frick ‘n Frack (rossetto terracotta rosato)
    Ultra Satin- The Rabbit (rossetto fucsia acceso freddo)
    Ultra Satin- Lost (rossetto mattone caldo)
    Ultra Satin- Prim (rossetto borgogna caldo intenso)

    Ultra Matte- Donut (rossetto pesca acceso)
    Ultra Matte- Mars (rossetto fucsia-rosso)
    Ultra Matte- Pacific (rossetto arancione acceso)
    Ultra Matte- Succulent (rossetto rosso-arancio elettrico)
    Ultra Matte- Creeper (rossetto rosso freddo classico)
    Ultra Matte- LAX (rossetto marrone caldo)

    E questo è tutto! La lista non è in un ordine di preferenze, ma per chi non sapesse le differenze, ve le dico al volo: i Lippie Stix sono rossetti in stick cremosi; i Matte X fanno parte della stessa famiglia ma sono matte morbidi; gli Ultra Satin sono per chi odia la secchezza dei rossetti liquidi, ma vuole comunque un effetto simile; e poi ci sono gli Ultra Matte, i famosi “dupe” dei liquid lipstick di Kylie (per quanto riguarda la formula).

    Buon weeekend a tutti xx

  8. Punto primo: date le mie labbra secche e con il contorno un po’ segnato, le tinte labbra non le uso. Di rossetti invece ne ho anche troppi per acquistarne altri, tra l’altro non amo i colori nude o carne. Punto secondo: non comprerei mai un ombretto che dopo sei mesi si secca e cambia texture, per poco che costi. Punto terzo: benché abbia fatto acquisti on line, trovo che i prodotti sia meglio vederli dal vivo, magari sembrano fare al caso nostro ma poi scopriamo che non è così. Tra l’altro, Clio, dato che come dici anche il blush ha la consistenza ibrida tipica del marchio, no si seccherà mica pure quello? In conclusione, a me questo brand non attira neanche un po’! Buon sabato a tutte.

  9. Piccolo OT. Una mia amica per Natale mi ha chiesto una palette sul blu. Ohhh mi ha messo in difficoltà. Nel senso che, avendo amiche che non si truccano, non mi sono mai preoccupata. So benissimo cosa voglio io, ma comprare trucchi per altri mi ha un pochino spiazzata.
    Cosa posso acquistare? Vorrei qualcosa che non costi una follia, visto che a 42 anni è alle prime armi (e la userà 10 volte in tutto) però non posso regalarle Essence. Va bene per me, ma non mi sembra abbastanza carina per Natale! Che dite? Datemi qualche idea?
    Grazie anticipatamente!!!!!

  10. Ciao, io nel tempo ho fatto diversi ordini da siti americani..spesso mi è capitato che i pacchi andassero persi..tuttavia mi hanno sempre rimborsato (quindi, questa, è una cosa che devi chiedere al customer service del brand). Ultimamente, essendomi stufata di tutti questi pasticci che fanno le ns dogane, mi sono informata e facendo scrivere sul pacco: “PRODOTTI DI MAKEUP, NON NOCIVI”..il pacco arriva in 20 giorni senza problemi. Ho fatto 3 ordini così e zero casini!! Che sia stata solo una botta di c….???!?! Speriamo di no, a breve ne farò altri 2!!!

  11. Ciao Maria Cristina! Anche i blush si seccano secondo diverse recensioni. Forse sono più appropriati per donne che si truccano di più. Anch’io passo. .gli ombretti li voglio usare almeno un anno e mezzo. Però un domani in un negozio fisico. ..un colore particolare.. chissà. Certo l’inci mi sembra sia pessimo

  12. Ciao, provo a darti un’idea..perché non la crei tu? Anche wjcon ha degli ombretti in refill e la palettina vuota.. ti scegli i colori che vuoi..quanti ne vuoi..quelli che le possono star meglio..e non credo tu spenda un capitale..

  13. Si sono d’accordo con lyly!anche perché una palette sul blu non è cosi semplice da trovare (o forse io non l’ho mai cercata..). Ne avevo vista una di rimmel (o deborah?mah non ricordo) però non so ne’ se sia ancora in vendita ne’come fosse..e cmq era proprio piccolina..

  14. Si infatti..poi magari hanno giusto una tonalità di blu..neanche troppo bella..invece così si personalizza!!

  15. In effetti l’idea di Lyly è buona.

    https://www.wyconcosmetics.com/it/prodotti-make-up-occhi-palettes-refills
    Però non so magari esiste una palette pronta che abbia un po’ di blu scriventi.
    Altrimenti se prendi Essence e non ti piace il packaging puoi fare così:
    mettere la colla vinavil e spruzzare i glitter (di un colore scelto da te) poi dopo 2 ore togliere l’eccesso di glitter (con l’aiuto di un giornale che deve stare sotto fin dall’inizio) che puoi rimettere nel contenitore dei glitter (così non li sprechi).

  16. Ma sai che hai ragione? Purtroppo non ho Wjcon vicino a casa, ma potrei provare con Kiko. Andrebbe bene…. brava!
    Grazie.

  17. Scusa ma che male c’è? il ciclopentasiloxane è un silicone volatile, probabilmente è quello che gli dà l’effetto ibrido di cui parlo Clio, ovvero che all’inizio sono cremosini poi quando evapora il ciclopentasiloxane il prodotto si asciuga e resta bello fermo dove l’hai messo… Che male ti fa?

  18. Quindi questo è il brand perfetto senza nessun flop ed ovviamente è reperibile solo online??? #maiunagioia

  19. Ciao bimbe! Mi piace l’idea che la marca spedisca anche in Italia. Unica perplessità: dopo aver visto la recensione che Stephanie Nicole (che io adoro!) ha fatto della versione originale dei rossetti liquidi, che le hanno seccato le labbra allo stremo, ho un pò paura ad acquistarli. Lei stessa ha fatto una nuova recensione sulla nuova formula dicendo di trovarla molto migliorata. Ci penserò

  20. O.T.: Non ho mai provato i colourpop, ma ho un ombretto wycon che è cream to powder e ce l ho da quasi un anno e non si è seccato…. Se vuoi toglierti lo sfizio 😉 sono i metal boom e costano 5 euro!!

  21. Si, dagli USA la dogana si rischia sempre (parlo di makeup) a meno che non sia specificato espressamente dal brand. Visto che è un controllo campione tante ragazze dicono di stare tranquille che loro non l’hanno pagata, ma io non me la sento di sfidare la fortuna 😉

  22. Sono bei prodotti senza dubbio, ma visto che di ombretti fantastici e rossetti wow ne abbiamo tanti in Italia e anche a buon mercato (Kiko, wycon, nyx etc.) non sento il bisogno di ordinarli oltreoceano 😉 a volte tendiamo a “mitizzare” un prodotto se non è a noi reperibile, è il fascino dell’impossibile 😉

  23. Vorrei tanto vivere in America per gustare dal vivo queste bellezze… Credo che Colourpop sia il brand low-cost più riuscito in assoluto!

  24. Se già prima ne ero innamorata ora ancora peggio ahahah vorrei tanto provare qualcosa di questa marca perché mi ispira un sacco e da tanto, però ho “paura” della dogana.. che è un po’ lo stesso problema che mi frena dall’acquistare la linea di Kylie

  25. Ciao Clio!!! Che bello questo post!!! Non ho mai provato nulla di questo brand.. ma gli ombretti mi sembrano stupendi!!!! Li voglio!!! 🙂 un bacione! ♡

  26. Una volta ho guardato sul sito della dogana… Teoricamente se compri solo ombretti non dovresti pagarla (almeno quelli in polvere) ma per il resto è sicuro che te la becchi (se sopra i 20 euro di spesa)

  27. Ho mia mamma a Los Angeles e le ho già fatto la lista dei prodotti kath von d da prendermi, non me la sento di aggiungere anche questi, se poi si seccano in 6 mesi per me che uso poco gli ombretti sarebbe uno spreco… ho ordinato l’altro giorno alcune cosette di wjcon perché il post sui prodotti di Natale che faranno il tutto esaurito mi ha letteralmente influenzata

  28. Io infatti ho deciso di non prendere mai prodotti che devono passare la dogana e che arrivano dooo settimane. Vivo in una grande città, c’è tutto ciò che mi occorre e anche di più, che bisogno c’è di cercare prodotti lontanissimi, difficili da avere, etc?poi se ti arriva fallato o sbagliato, che fai? Mi piace fare acquisti quando sono all’estero e provare cose che qui non ci sono, ma di certo non vado a inseguire prodotti introvabili…

  29. Sono d’accordo, infatti ho una lista dal cellulare di cose che mi servono e la seguo sempre attentamente. Cerco di evitare di comprare online perché per evitare le spese di spedizione si spende di più di quanto serva (infatti ho creme viso e ombretti e rossetti bastanti per due vite!).

  30. Sono d’accordo! Sembra tutto incredibile e fantastico, quasi sicuramente perché inarrivabili per noi!

  31. si guarda ad esempio su House of Beauty o su Rose’s beauty store, però li vendono a prezzi più alti e non so quanto costi la spedizione

  32. La penso come te, preferisco in genere comprare nelle profumerie! Però raramente capita anche on-line. .

  33. Anche pupa vamp ha una palettina sul blu (la usa spesso mia sorella), ma l’idea di lyly è la migliore!

  34. Clio invece cosa ne pensi di Gerard Cosmetics? È un altro brand americano che dicono abbia rossetti addirittura migliori di Mac! Io sono curiosissima, ma prima di ordinare i prodotti mi piacerebbe leggere una tua recensione sul brand!

  35. Grazie per l’info, a me il silicone non preoccupa ma é bene saperlo ed in effetti spiega la consistenza…
    E a proposito di consistenza, con che pennello li usi ? Mi verrebbe in mente quello piatto da ombretto in crema ma dato che sono ibridi non so…
    E quanto a sfumatura si fumano bene o si fissano molto in fretta?
    Thanks!

  36. Si ma se cerchi un pò trovi i costi…la dogana ha spese fisse in base alla merce e al costo del pacco… Ora non ricordo sul beauty ma ci sono dei siti che ti fanno il calcolo

  37. Più siliconi ci sono e meglio si sfumano. Credo. L’ho letto da qualche parte. Per questo il make up bio di solito è meno performante!

  38. Salve Ragà ! Se qualcuna lo sa: ma un buon/discreto primer deve asciugare subito- neanche il tempo di stenderlo- o deve rimanere alquanto umido per consentire di applicare, non dico 3 colori di ombretti, ma almeno uno solo su tutta la palpebra !? Io non l’ho mai usato e ho comprato il primo che ho trovato: Eyeshadow Base Rival de Loop.Beh, l’ho usto 2 volte… manco il tempo di stenderlo mi fa la palpebra incartapecorita ed è un colore beige pieno che mangia tutti i colori tenui, altera i colori pieni e rende matti i colori brillanti. Ma è normale che i primer funzionino così ? Poi mi sento l’occhio così pesante…che sono tornata alle mie vecchie collaudatissime matite. Il fatto è che ho tantissimi ombretti nuovi, mai aperti. Poi, un altro consiglio: ma il primer si può usare su palpebra cadente? Rispondetemiiiiiiii……………

  39. Tra l’altro al momento Colourpop ha attivo una promozione per cui le spese di spedizione sono gratis sopra i 50 dollari…e io sono al verde, soffro T__T ma magari questa informazione può essere utile a qualcuno ^^

    :::::::::::
    http://miymakeup.blogspot.it/

  40. Guarda ..ho fatto lo swatch di quello nars perché ho finalmente comprato il rossetto
    Mio personale parere: è una bomba!

  41. Io uso il primer potion classico di urban decay. Ne metto pochissimo e lo stendo bene perché si asciuga in fretta. Non trucco mai la palpebra se non è perfettamente asciutto. Comunque prima di mettere l’ombretto ci passo un velo di cipria per essere sicura che la pelle sia asciutta e liscia. A me non colora la palpebra nè la secca, quindi forse dipende dal tipo di primer che usi. Infine sulla palpebra cadente… penso abbia ancora più senso usarlo dato che evita l’accumulo di prodotto nelle pieghe…

  42. Ricordo che successe anche conla NYX. Poi hanno aperto i negozi e me ne sono trovata uno dietro casa:beh, ci sono passata e confermo:”tanto rumore per nulla”!

  43. Ciao Clio e ciao a tutte, adesso mi è venuta voglia di provare qualche prodotto… Su quale sito si possono ordinare? Sapete suggerirmene qualcuno? Grazie mille a te Clio e a tutte

  44. Ciao Bruna, Colourpop da noi si trova solo sul sito ufficiale o su eBay. Ti lascio il link al sito ufficiale: https://colourpop.com/
    Al momento hanno all’attivo una promo per la quale non si pagano le spese di spedizione per ordini superiori ai 50 dollari

  45. Generalmente costa parecchio, ma al momento hanno all’attivo una promo per la quale non si pagano le spese di spedizione per ordini superiori ai 50 dollari

  46. Ciao! Ho visto che da Limoni con l’acquisto di due prodotti “The balm” ti regalano una palette sulle tonalità del marrone o su quelle del blu.
    A me “the balm” piace molto e le palette che possiedo sono valide…magari buttaci un occhiata, io non ne posso approfittare altrimenti lo avrei già fatto! Inoltre avrebbe una palette esclusiva, infatti non è un prodotto di vendita ma sembra davvero molto carina (secondo me fa anche una bella figura!!!).

  47. A me tanti prodotti nyx piacciono (i rossetti liquidi e gli ombretti in cialdina ad esempio) però niente per cui mi sarei avventurata in un ordine al buio 🙂

  48. Diverse persone dicono così sugli acquisti online invece per me è il contrario perché vedo il costo dal carrello e cerco di togliere il più possibile, si ci sono le spese di spedizione ma in genere compro su siti che non ne hanno di altissime e poi cerco di prendere tutto in un ordine, se mi piace qualcosa aspetto che ci sia qualcos’altro che mi interessa e prendo tutto insieme, anzi mi scoccia il fatto che finisco spesso per rinunciarci e non prendo niente o quasi

  49. Quindi lo devo far asciugare e poi lavorarci su-sua fedele ciompa-devo riprovà… Ma il colore del primer è beige o son io che ho preso effettivamente quello che passava il convento !?

  50. Ciao io ho comprato diverse volte il pacco arriva tramite poste italiane come raccomandata, la dogana si paga al postino e corrisponde al 22% del totale in euro dichiarato sul pacco + 5.50€ di oneri. Sapendo quanto è il tuo carrello(senza spese di spedizione) puoi già calcolarti i costi, se rimani sotto i 22€ non paghi la dogana

  51. Io una sola volta ho comprato dei prodotti online..nello specifico prodotti ELF, ed esclusi i pennelli, non salvo mezzo prodotto

  52. Bella l’idea dell’articolo però secondo me avrebbe molto più senso con le foto dei prodotti usati su Clio, altrimenti le immagini di repertorio le possiamo googlare anche noi!

  53. Esistono di vari colori, il mio è bianco e diventa praticamente trasparente ma la stessa marca (urban decay) lo fa anche beige… penso sia proprio la tipologia del primer che hai scelto o forse ne hai messo troppo??? In teoria il primer dovrebbe esaltare colori e texture degli ombretti..!

  54. Per ora ho la tinta labbra, opaca, Solow.
    Un bellissimo color rosa scuro che dura tantissimo!
    Ho fatto un altro ordine comprando Bianca, Midi e Crueless 😀
    Una volta che provi ColourPop, poi da dipendenza 😛

  55. Sì OK però quello che volevo specificare io è che quel tipo di silicone è volatile, dunque la maggior parte se ne va via quando l’ombretto si asciuga, e quindi non può far male… a parte il fatto che i siliconi in generale non fanno male, ma se una li vuole evitare perché, ad esempio, ha paura che le occludano i pori, ecco nella palpebra non vedo questo problema… poi se una invece di seguire il buon senso e fare i dovuti ragionamenti segue come una bibbia il comandamento NO siliconi allora OK..

  56. Ero tutta esaltata dal fatto che questo brand spedisse in Italia, ma vogliamo parlare delle spese di spedizione?!?!?

  57. Ho gli occhi a cuoricino per via di questo post.Appena potrò,mi farò uno shopping di tutti i prodotti menzionanti da Clio,che sono a dir poco stupendi.Grazie mille Clio per questa bella scoperta un bacione :-*

  58. AMO questa marca!!! sono in attesa che arrivino: Desert, LaLa, Cornelius e la tinta labbra Baracuda. Non vedo l oraaaa *__*

  59. SI ma attenzione, sopra i 22 € scattano i controlli doganali con aggiunta di spese (IVA 22% + sdoganamento e rischio blocco del pacco con notevole perdita di tempo)… e scordatevi il trucchetto della scritta “gift” sul pacco, quello ormai fa da calamita per i controlli… per ora direi che il gioco non vale proprio la candela aspetterò che commercializzino in UK o nel resto d’Europa.

  60. Sì certo, bisogna considerare che sicuramente si incorre nelle spese doganali, corrispondenti al 22% del prezzo dei prodotti acquistati

  61. Non è corretto, tutte le spedizioni extra Europa con un valore inferiore a 22 € non sono soggette al pagamento di dazio e IVA. Le spedizioni con valore da 22,01 € a 150 € sono soggette al pagamento dell’IVA. Le spedizioni con valore superiore a 150 € sono soggette al pagamento del dazio e dell’IVA. Il valore del dazio doganale varia in base al tipo ed al valore del prodotto acquistato, di solito per i cosmetici [07CS] va dal 2 al 4 % del valore della merce su cui poi va aggiunta l’IVA al 22% e le spese postali di sdoganamento (dai 2 ai 5 € se posta, se corriere i costi salgono da 12 a 20€ per la gestione delle pratiche, meglio sempre leggere bene le policy dei vari vettori).
    I controlli sono a campione, quindi c’è che non ha mai avuto un fermo pacco e chi si sente “perseguitato”; purtroppo non ci sono ancora accordi commerciali internazionali per elevare la soglia ai famosi 50 $ nonostante siano anni che ne parlino, sopratutto con gli USA…

  62. Adesso è gratuita per l italia ma solo per 24 ore in occasione del black friday!la promozione è già iniziata

  63. Ottimo il consiglio di creare da te la palette, oltre a Nabla e Kiko mi sembra che anche Neve abbia le palette componibili. Ricordati di aggiungere oltre ai blu anche un colore o 2 di base, magari dei beige freddi che vadano d’accordo con i blu, come puoi vedere nelle palette già fatte ci sono sempre dei colori chiari ed altri scuri in armonia, buon acquisto.

  64. Grazie….alla fine ho comprato una palette ecomonica della Sleek su Amazon. È molto carina e oltre ai blu ci sono anche i colori che suggerisci tu!

  65. Ciao, io ho comprato dal sito il 1/11. Ho fatto un ordine superiore a $50 così ho avuto le spese di spedizione gratuite. Ho comprato alcuni ombretti e 3 illuminanti, e l’idea è di usare una parte dei prodotti per fare alcuni pensierini a Natale. I prodotti mi sono arrivati dopo 3 settimane e lo sdoganamento l’ho pagato €16. Anche io voto per un tutorial sull’utilizzo di questi prodotti dalla texture particolare!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here