Ciao ragazze!

Oggi, in questo post leggero e di spetteguless, voglio parlarvi di alcuni famosi attori che sono arrivati a rimpiangere di aver interpretato un determinato ruolo o di avere preso parte a dei film che hanno vincolato la loro immagine a qualcuno che a loro… proprio non piace!

Sebbene, infatti, il mestiere dell’attore richieda una buona capacità di distacco tra se stessi e la parte che si interpreta, è innegabile che le migliori performance provengano dai casi in cui c’è molto feeling tra persona e personaggio. Chi saranno, dunque, gli attori che sono andati avanti a girare film fino allo sfinimento e che sono rimasti nauseati dal proprio ruolo, o quelli che, pensando a certe parti, alzano gli occhi al cielo ed arrossiscono per l’imbarazzo? Non vi resta che continuare a leggere il post per scoprirlo, eheh!

ClioMakeUp-Star-Pentite-Ruoli-18

GEORGE CLOONEY – BATMAN IN “BATMAN & ROBIN”

Anche se sono passati ormai 19 anni dal film Batman & Robin, George Clooney, che aveva il ruolo del supereroe protagonista, prova ancora un forte pentimento per la sua interpretazione, complice anche il fatto che il film sia andato così male al punto da far chiudere la serie cinematografica dedicata all’uomo pipistrello fino al 2005!

ClioMakeUp-Star-Pentite-Ruoli

George ha più volte dichiarato di provare molto dispiacere “per aver rovinato Batman” e, in occasione del New York Comic-Con del 2014, si è scusato con Adam West in persona, interprete di Batman nella serie originaria degli anni ’60, per una cosa in particolare: i capezzoli presenti sulla tuta che ha indossato nel film!

ClioMakeUp-Star-Pentite-Ruoli-17Credits: closerweekly.com

SEAN CONNERY – JAMES BOND IN “007”

“Ho sempre odiato quel maledetto James Bond. Vorrei ucciderlo”. Sean Connery non ha di certo pesato le parole nei confronti del personaggio che l’ha fatto diventare un mito della storia del cinema!

ClioMakeUp-Star-Pentite-Ruoli-4

Eppure, anche se inizialmente, negli anni ’60, Connery si fosse lamentato di essere pagato troppo poco, a partire dal sesto film ha dichiarato di sentirsi così nauseato da Bond da iniziare a dare il suo stipendio in beneficenza, per avere meno cose possibili con sé che gli ricordassero 007!

ClioMakeUp-Star-Pentite-Ruoli-11Via Pinterest

HALLE BERRY – CATWOMAN IN “CATWOMAN”

Halle Berry, parlando della sua interpretazione della protagonista del film Catwoman del 2004, non esita a definirla “veramente una brutta performance”.

ClioMakeUp-Star-Pentite-Ruoli-3

Tuttavia, Halle ha affrontato il tutto con autoironia, andando a ritirare anche di persona il Razzie Award (una parodia degli Oscar e che premia i film che si sono rivelati dei flop) guadagnato per Catwoman, ringraziando la Warner Bros per averla assunta in un film così tremendo!

ClioMakeUp-Star-Pentite-Ruoli-9Credits: accesshollywood.com

CARRIE FISHER – LA PRINCIPESSA LEILA IN “STAR WARS”

L’attrice Carrie Fisher non ha mai nascosto i suoi disagi durante le riprese della saga di Star Wars: ha odiato senza distinzione i costumi che ha dovuto indossare, non sopportava i celebri bagel bun che hanno reso lei e il suo personaggio iconici e non è mai stata soddisfatta della sua interpretazione, specialmente a causa del suo accento anglo-americano.

ClioMakeUp-Star-Pentite-Ruoli-8

Fatta questa premessa, non ci si deve meravigliare dunque del suo aver dichiarato che, se avesse saputo che sarebbe diventata famosa solo grazie alla principessa Leila, non l’avrebbe mai interpretata, e di aver preso parte agli ultimi film della saga solo per la grande difficoltà che hanno le attrici ad Hollywood a lavorare una volta compiuti i 30 anni!

ClioMakeUp-Star-Pentite-Ruoli-10Credits: cnn.com

Bellezze, non è tutto: nella pagina successiva, infatti, si parlerà di altri attori che sono diventati famosi sul grande schermo…grazie ai personaggi che detestano e rimpiangono di aver interpretato! Non perdetevi pagina 2 per vedere chi sono!