Ciao a tutte!

Se avete i capelli medi o lunghi e vi piace sempre dare alla vostra testa un po’ di movimento, sicuramente avrete usato almeno una volta un ferro arricciacapelli!
Lo sappiamo, ne esistono di tantissimi tipi, forme e grandezze, e usarli richiede sempre un po’ di attenzione, sia per evitare di scottarsi, sia per riuscire ad ottenere l’effetto desiderato!

Già, ma quanti e quali sono? Oggi ne vedremo in particolare due, che si somigliano nella forma ma danno un effetto diverso ai capelli. In inglese li chiamano curling iron e curling wand. Quali sono? Scopritelo leggendo il post!

cliomakeup-ferri-arricciacapelli-barra-capelli-onde-quale-scegliere

Quando pensiamo a un ferro arricciacapelli, tutte noi pensiamo a un ferro, una barra metallica che funziona solo se riscaldata ad alte temperature, attorno alla quale si arrotolano ciocche di capelli, per ottenere boccoli o onde più o meno definite.
Ma se seguite qualche tutorial sul web, oppure semplicemente amate vedere i vari effetti sui capelli delle attrici e modelle, avrete notato che queste famose onde non sono mai le stesse e che variano da testa a testa.

cliomakeup-ferri-arricciacapelli-barra-ferro-onde-boccoli-julia-roberts.

cliomakeup-ferri-arricciacapelli-barra-ferro-onde-boccoli-lily-aldridge


cliomakeup-ferri-arricciacapelli-barra-ferro-onde-boccoli

Il motivo è semplice: spesso si usano due strumenti diversi, che si somigliano nella forma, ma che in realtà si usano in modo completamente differente e permettono anche di avere movimenti di diversi tipi sui capelli.

Che voi li abbiate più corti o molto più lunghi potrete usarli entrambi. Tutto sta nello scegliere il tipo di onda che si vuole ottenere.
Partiamo da quelle più definita e romantica, che si può ottenere con uno dei ferri arricciacapelli più classici, quelli che tutte noi abbiamo visto per primi, quando questi strumenti si sono iniziati a diffondere.
Eccolo:

cliomakeup-ferri-arricciacapelli-barra-ferro-onde-boccoli-Curling-IronBabyliss Ferro arricciacapelli Pro 180. Prezzo: 22,90€ su Amazon.it

Che caratteristiche ha?
Questo tipo di ferro ha caratteristiche ben precise e, a prescindere dalla sua grandezza e dal suo diametro, ha un elemento che li distingue da tutti gli altri: una specie di ‘leva’, di barretta metallica che si solleva e si richiude, permettendo ai capelli di ancorarsi perfettamente al ferro.

cliomakeup-ferri-arricciacapelli-barra-ferro-onde-boccoli-remington-IronRemington Ferro Arricciacapelli Pro Spiral Curl. Prezzo: 16,99€ su Amazon.it

Questa leva, permette anche di non dover tenere la ciocca di capelli che si vuole lavorare con l’altra mano, perché appunto riuscirà a trattenere da sola la porzione di capelli.

Come si usa?
Solitamente questo tipo di ferro si impugna con la mano lasciado in basso la sua base, quindi anche l’estremità con il cavo elettrico. In poche parole, si usa in verticale in questo modo e si può arrotolare o in senso orario o in verso antiorario:

cliomakeup-capelli-ferri-curling-ricci-onde-backstage-differenze-1-ferro-classicoCredits: Popsugar

Per comodità, potrete anche incastrare la vostra ciocca nel ferro fermando con la leva l’estremità, la punta. Fatto questo, arrotolate e risalite sul resto della ciocca, che finirà inevitabilmente anche sulla leva, che sarà ben chiusa.

cliomakeup-capelli-ferri-curling-ricci-onde-backstage-differenze

 

Che effetto dà?
A seconda del diametro, l’effetto sui capelli cambia.
Se si sceglie un ferro di questo tipo molto stretto, si otterranno dei ricci molto definiti e stretti; se invece se ne sceglie uno più grosso, si avranno boccoli o onde più morbide, ma sempre piuttosto definite.

cliomakeup-capelli-ferri-curling-ricci-onde-backstage-differenze-kate-winslet

cliomakeup-capelli-ferri-curling-ricci-onde-backstage-differenze-taylor-swift
Se arrotolate l’intera ciocca di capelli, dalla base all’attaccatura dei capelli, avrete un effetto pieno e voluminoso. Se invece vi limitate solo all’estremità dei vostri capelli, otterrete un effetto più voluminoso solo nella parte più bassa, da metà testa in giù.

cliomakeup-capelli-ferri-curling-ricci-onde-backstage-differenze-jennifer-lopez

Tutto chiaro vero? Speriamo di sì! E siamo sicure che anche voi, se ne avete uno, lo usate (chi più, chi meno) in questo modo! Ora però è arrivato il momento di vedere come si usa un altro tipo di ferro… quello formato da un’unica barra, che funziona anch’essa solo se riscaldata per bene! Cosa cambierà? Quali caratteristiche ha e che tipo di onde permette di ottenere? Scopriamolo nella seconda pagina!

91 COMMENTI

  1. Effetti bellissimi ma son impedita! Mi consigliate un ferro economico è facile da usare?

  2. ciao, secondo me la barra è scomoda e abbastanza inutile, dato che per ottenere lo stesso effetto si può usare il ferro (che io da brava impedita impugno tranquillamente con il cavo su, giù, in mezzo …)

  3. io ho quella barra della remington e mi trovo molto bene!!! in dotazione c’è anche un guantino per non bruciarsi le dita quando si tiene la ciocca! forse per i capelli molto lunghi come i miei la barra è un pochino corta ma più lunghe non ne ho trovate!!
    dona un effetto molto naturale, e su youtube si trovano diversi tutorial su come usarla, uno su tutti quello di Kayley Melissa!!! https://www.youtube.com/watch?v=6mAxAkdOnGs

  4. quello della remington indicato dalla seconda pagina!! tienilo d’occhio perchè qualche mese fa era a soli 25€, poi è tornato a prezzo pieno ma sta scendendo ancora!!!

  5. Sono completamente incapace…mi sono anche bruciata la fronte più volte :O in più sono in preda all’isteria perché ho avuto l’infelice idea di andare ad aggiustarmi i capelli in vista di due matrimoni e il mio(ex) parrucchiere mi ha tagliato l’inimmaginabile…addirittura sto pensando di impiantare delle extensions 🙁 #disperazione

  6. Io ho un ferro di quelli con la barra, l’ho usato un paio di volte come descritto nell’articolo… il problema è che quando lo apro per rilasciare la ciocca me ne stacco metà…consigli? Io lo apro con la ciocca ancora arrotolata tentando di sfilarlo da sotto, forse si deve prima srotolare? (Non l’ho mai srotolata prima perché pensavo così di vanificare l'”arricciatura”)

  7. Anche io ho quella barra della remington e anche io ho i capelli molto lunghi… Ma non riesco ad usarla! Ho i capelli molto dritti, ma anche se tengo le ciocche un bel po’ rimangono quasi lisce e non so come usarlo!! Oltretutto non è proprio stata economica

  8. Il ferro è nella mia wishlist da tempo immemore… ma qualcosa mi dice che non sarò mai capace ad usarlo XD

  9. qualche consiglio per dare texture a capelli troppo lisci e scivolosi? la lacca è orrenda e mi da sempre l’impressione di cuocere i capelli… forse qualche spuma??

  10. io avevo dei boccoli stupendi fino a qualche anno fa.. poi lo stress, il trasferimento in una città inquinata e dall’acqua molto calcarea, un taglio sbagliato e il vizio di avere sempre i capelli fra le dita hanno trasformato i miei stupendi boccoli e la mia chioma leonina in due fili arruffati sfigatissimi e pieni di doppie punte! per questo motivo adesso li porto spesso lisci (rovinandoli ulteriormente). vorrei però smetterla e devo trovare una soluzione: o li taglio alla maschile (ci sto pensando!) sperando che ricrescano più forti (sono già a caschetto quindi non posso solo “spuntarli”) oppure compro un ferro per aiutarli o faccio un sostegno!
    dato che non sono molto propensa al taglio, qualcuna di voi sa se il sostegno li rovina più o meno del ferro??

  11. Quando avevo il carré usavo spesso il ferro arriccia capelli per dare un po’ di movimento. Ho il ferro con la barra, devo dire che ci mettevo un po’, in quanto, è vero che ho i capelli fini, ma è altrettanto vero che né ho moltissimi, l’effetto era definito ma carino! Poi ho fatto il pixie cut, che ho portato per anni, per essere a posto mi bastava un po’ d’acqua ed una passata di phon. Ora li sto facendo riscesce ed ho un bob ancora troppo corto per poterlo arricciare. Non so però se sarei disposta a rifare i ricci di nuovo, ora che è passato qualche anno, sono meno paziente di prima

  12. Io senza barra non sarei in grado di fare i ricci e mi brucerei i polpastrelli ogni secondo ma è anche vero che io con i capelli sono abbastanza ciompa!

  13. Io li ho avuti tutti e due, e posso dire che non sono d’accordo con quanto scritto nell’articolo.
    Il primo, quello che pinza i capelli, l’ho sempre trovato tremendo da usare, soprattutto perchè la parte di capelli trattenuta dalla pinza, non mi si arricciava bene come il resto della ciocca. Oltretutto a mio parere, veniva un’onda morbida che dopo 10 minuti era già sparita.
    Forse i modelli nuovi sono migliorati, ma mi è passata la voglia di usarlo.
    Discorso diverso per il secondo tipo, che è molto più valido, per quanto mi riguarda, ma al contrario di quanto scritto sopra, fa dei ricci molto, ma molto più definiti. Soprattutto se si hanno i capelli lunghi come i miei e si riesce ad arrotolare bene la ciocca, il boccolo viene bello stretto, effetto “molla”. XDXD

    Io comunque, dopo aver visto come si fa dal parrucchiere, ho imparato a fare i boccoli con la piastra classica, ed è tutta un’altra vita. :))

  14. Ho provato 2/3 volte a fare i capelli mossi utilizzando il ferro classico quello con la leva ma il tentativo è riuscito per metà. Mi spiego… dopo aver arricciato la ciocca mi rimane come uno scalino nel punto in cui i capelli sono fissati sotto la leva. Sicuramente è perchè sbaglio a ruotare il ferro e poi più mi guardo allo specchio più faccio i movimenti al contrario , bruciandomi anche orecchie, fronte….. Valuterò l’acquisto del ferro senza molletta ….

  15. X caso qualcuna possiede questo arnese infernale? Sn vario impedita! Ma volevo provare con questo!!

  16. Ciao!io mi trovo in una situazione molto simile alla tua!e anche io non so che fare, se tagliare o fare il sostegno… Però posso dirti che tra usare il ferro ad ogni asciugatura e fare un leggero sostegno secondo me li rovina meno il sostegno… Non fosse altro perché lo puoi fare ogni sei mesi…

  17. Basta inserire la ciocca all’interno delle piastre partendo dall’ alto verso il basso
    Più difficile a dirsi che a farsi !
    Ci sono molti tutorial in rete …

  18. Oh sì, io l’ho comprato per Natale ed è fantastico! Il risultato non è un boccolo pieno come quelli fatti con l’arricciacapelli, ma assomigliano molto di più a delle onde morbide, un po’ ‘effetto spiaggia’, non so se hai capito ahah ad ogni modo lo straconsiglio, davvero 🙂

  19. io ho provato quella viola per capelli ricci e quella volumizzante e su di me nn fanno effetto appiccicoso. altrimenti prova alcune di quelle creme texurizzanti (quasi ogni marca ne fa una 🙂 ) da applicare a capelli asciutti /umidi… sono molto più leggere e su di me efficaci 🙂

  20. purtroppo c’è da dire che ogni capello reagisce diversamente ai prodotti.. quindi tocca semplicemente provarci! 😉 però quelle di provost sono quelle che su di me danno l’effetto più leggero in assoluto, ovviamente non bisogna metterne troppa!

  21. Io anche ho un ferro classico con la leva, e recentemente ho scoperto che riesco ad usarlo come fosse una barra.. Basta arrotolare i capelli senza aprire la molletta tenendolo al contrario!

  22. Se non mi sbaglio bisogna arrotolarli alla piastra giusto? (intendo quella classica) Perché io li faccio così ma il risultato varia anche da ciocca a ciocca… Ho seguito dei tutorial e non so più come fare, ho paura di rovinarli :/ anche lina nel suo programma lina’s hair diceva che bisognava vedere una “V”
    Ah e poi l’effetto viene solo sulle punte…

  23. Io ho quello classico con la leva, ma di recente ho provato ad utilizzarlo come fosse una barra (tenendolo al contrario e senza aprire la molla) e devo dire che mi sono trovata bene!! I capelli sono venuti molto bene e avendo la punta in plastica non occorre il guanto per non bruciarsi.. Io ho i capelli molto lisci e in genere non mi durano molto mossi, ma quando li ho fatti per capodanno hanno durato!! Io ho fatto così:
    -lavati bene e messa la schiuma fissaggio forte
    -asciugati con phon a testa in giù per dare un po’ di volume
    -spazzolati bene con spazzola piatta per poter prendere le ciocche
    -realizzati i “boccoli” e fissati alla testa con delle forcine per un paio di ore
    -vaporizzato l’intera testa con del fissante senza spray
    -prima di uscire li ho sciolti e smossi un po’ per dargli un effetto più naturale, vaporizzando un altro po’ di fissante.

    Nella foto il risultato finale prima di uscire (ovviamente al ritorno erano scesi un po’, ma l’indomani erano sempre mossi)

  24. Ragazze ma solo a me sembra impossibile trovare nei negozi fisici in italia i ferri senza quel fastidioso ferma capelli vicino all’impugnatura? ODIOSI.

  25. Quei ferri (pag. 2) si trovano ovunque ragazze…se li ho trovati io in questo paesino campano immagino nelle grandi città… provate nei negoziche vendono oggetti per i parrucchieri 😉 io ho quello a tre diametri (15, 20, 25) mi piace perchè non esce il classico boccoletto ma l’onda! E si mantiene bene anche sul mio sottilissimo e liscissimo capello (i ferri sono l’unica cosa che mantengono su di me le piastre no, tempo 4/5 ore e non c’è che un vago ricordo).
    Invece ho sempre usato quello della pag.1 e mi sono trovata benissimo ma l’onda non usciva facilmente, il boccolo si ed ottima durata!Tra i due oggi preferisco quello nuovo, perchè il risultato mi sembra più moderno, giovane e perchè pur avendo superato i 30 il boccoletto mi fa sembrare uan bimba (colpa della faccia eheheh però ;))

  26. ma avevo già letto lo stesso post tempo fa o me lo sono sognato? perchè ho scritto forse lo stesso commento …dejavu ahahhahahahahahaha

  27. io ho i capelli molto forti, sono grassi e sono anche abbastanza spessi quindi parto molto favorita. Ho fatto per anni il sostegno e non me li rovinava più di tanto. Avevo qualche doppia punta, ma devo dire che le avevo anche coi capelli lisci. Io partendo da capelli liscissimi e facendo un sostegno “strong” l’effetto riccio mi durava perfetto due mesi, poi iniziavano a mollarsi e avendo le radici lisce si vedeva tanto. Ecco, l’unica cosa, tieni conto che li secca parecchio, quindi se parti da un capello già secco, pensaci bene. Io ho smesso di farlo almeno 5 anni fa…..magari chissà quante cose saranno cambiate da allora!

  28. in pratica è una permanente molto più leggera, che usa agenti chimici meno aggressivi (ma è pur sempre una cosa chimica) e la cosa bella è che col passare del tempo i ricci si “mollano” fino a tornare lisci da soli….mentre con la permanente il capello cresce, ma dove l’hai fatta ti rimane il riccio tal quale anche dopo anni se non lo tagli

  29. Ahhhh cavolo grazie!! Ho capito benissimo. Forse potrei provarla per dare un po di volume! I miei capelli sono degli spaghetti senza forma

  30. Per me onde solo dal parrucchiere,con i capelli sono una frana totale probabilmente perché non ho molta pazienza,ho il ferro quello classico con la pinza ma il risultato non mi soddisfa! Le punte che vengono strette nella pinza non si arricciano a dovere anzi sparano ovunque e sento anche un leggero odore di bruciato !! Orrore !!! Ho tentato anche il metodo con la piastrina ma forse sbaglio il verso perché a destra mi escono carini ma a sinistra sono un disastro in particolare il ciuffo davanti più corto !!! Insomma mi sono arresa e li porto per lo più lisci ! A settembre ricordo che il parrucchiere ha utilizzato su di me quella piastra tubolare per le beach Waves e devo dire che il risultato fu fantastico e soprattutto duraturo,una delle cose che odio di più infatti è uscire da lì dentro tutta boccolosa e vedere che mano mano durante il giorno le onde spariscono,poi puntualmente prendo il ferro o la piastrina per “riprenderli” e li rovino del tutto…che casinoooo!!! L’unico acquisto che consiglio per le ciompe come me e’ proprio la piastra tubolare perché alla fine si usa come una semplice piastra solo anziché tirare verso il basso,si pinza a poco a poco la ciocca come fosse uno stp

  31. Ce l’ho io! Comprato insieme al crimper che sarebbe la piastra a zigzag, sono anche di buona marca ma non so perchè sui miei capelli dura un nanosecondo forse non scalda abbastanza. La piastra GHD funziona molto meglio per onde e boccoli anche se costa una fortuna, però l’avevo regalata circa 8 anni fa ad una ragazzina per una cresima e la usa ancora tantissimo dice che va benissimo.

  32. io col ferro del primo tipo mi trovo benissimo (2cm di diametro, quindi abbastanza spesso), divido i capelli in due metà, metto lo spry termico e quello per i ricci (e se diventano troppo bagnati asciugo un pò col phon), per ogni parte faccio 4/5 ciocche, poi ci passo le dita per allentare il boccolo e fermo tutto con un pò di lacca

  33. I miei capelli sono tantissimi e molto spessi,proprio x qst qnd diventano abbastanza lunghi si appesantiscono e sembro morticia adams!!!
    Ecco xk’ se voglio farli crescere ancora di più,ho bisogno di creare del movimento almeno sulle punte!!!
    Ho imparato ad usare la piastra liscia x creare le onde,ma siccome non sono praticissima,a volte ho bisogno di ripassarla 2-3 volte sulla stessa ciocca e visto che non voglio rovinarmi i capelli qualche mese fa ho comprato una spazzola riscaldante della imetec,ma ho buttato 25 euro…..si scalda pochissimo e la piega non regge neanche mezz’ora!!!!
    Ora sto cercando di capire se inserendo una resistenza con maggiore voltaggio possa rendere di più e nel frattempo sto valutando l’acquisto di un arricciacapelli che non costi eccessivamente e quello da 16 euro sembra proprio interessante!!!

  34. Ciao , la mia parrucchiera da circa 6 anni fa la permanente biologica , l’ ho fatta parecchie volte , ti posso assicurare che non rovina i capelli e non contiene ammoniaca e acido tioglicolico ma bensi le proteine della soia , ha un profumo gradevole , dona delle morbide onde naturali , certo non dura come le vecchie permanenti ,ma la cosa bella è che non brucia le punte e ti ritrovi con un mosso senza usare più piastre che secondo me rovinano di più . Ciao.

  35. Io ho il ferro normale e lo uso un sacco e mi piace l’effetto romantico che danno le onde… però in effetti le “bacchette” danno proprio un bell’effetto, diverso e molto modaiolo

  36. Ciao TeamClio, grazie del post!
    Io ho un solo arriccicapelli babyliss (che si chiude con una levetta) ma non ho avuto il tempo per usarlo molto.
    Mi piacerebbe ottenere l’effetto di J.Lo a pag 1.

  37. Ma quella cosa che ti arriccia i capelli da solo? A Clio non è piaciuto trovi il suo video o nel canale ClioMakeUpReview o nel canale ClioMakeUp di YouTube.

  38. Ce l’ho io ma non lo uso mai, è più per i capelli lunghi e i miei devono crescere ancora un bel po’ prima che possa usarlo bene e soprattutto prima che mi stiano bene i boccoli, però fa un bell’effetto mosso!

  39. Ma scusatemi perché sono un po’ ingnorante in materia, non si dovrebbe ottenere praticamente la stessa cosa anche con le piastre stondate, tipo la GDH per intenderci?

  40. Nei centri tipo comet mediaword eccetera zero, nei negozi per parrucchieri mi dicono che le hanno viste solo nei video online ma mai neanche loro nei negozi fisici…

  41. Se sono molto lisci da asciutti è difficile che rimanga la piega! Io ce li ho naturalmente mossi quindi la uso solo per essere un po’ più ordinata! Prova a inumidirli ad esempio spruzzando il termoprotettore!! E prova a seguire il tutorial che ho postato! Lei li lascia in posa per qualche minuto prima di scioglierli!

  42. mah, a me una volta una parrucchiera mi ha voluto provare a tutti costi la barra e il risultato è stato a dir poco osceno! un boccolo definitissimo e icapelli (otticamente) più corti di 5 cm! dipende sempre e comunque dal diametro, anche con la barra. sarò sempre fedele al classico ferro, è nettamente più comodo da usare da sole. una spruzzata di sea salt spray e ottengo l’ effetto delle ultime foto

  43. io ti consiglierei un sea salt spray. anche io ho i capelli molto lisci e fini e riesco (con l ‘aiuto del ferro o “muovendo” i capelli con altri metodi) ad ottenere l’ effetto delle ultime foto. il sea salt spray texturizza i capelli e li rende meno scivolosi appunto

  44. eh vabbè tante altre persone si trovano bene invece :-9 poi io avrei paura ad usarlo… conosco una ragazza che lo adora (e riesce ad ottenere anche un bell’ effetto)

  45. Scusate ma l’esempio di “curling wand” che avete trovato su Amazon piu’ che una barra (come nella foto della ragazza che la prova sui capelli) mi pare di forma cilindrica come un normale ferro, solo senza levetta rispetto al primo…essendo una “wand” non dovrebbe essere piu’ piatto e schiacciato? Magari mi son persa qualcosa…grazie!

  46. Lisci e scivolosi anche i miei. L’unica cosa che funziona è la cera che uso sui capelli umidi prima di finire la piega.
    Le varie spume non mi fanno niente

  47. ottimi quei ferri tanto che ne ho presi di 2 diverse misure e il conico,un paio di anni fa li avevo pagati su amazon circa 21 euro

  48. io ne ho di tutti i tipi e secondo me con entrambi ci puoi fare le stesse cose dipende solo da come lo usi,posizione del ferro e da quanto è grossa la ciocca che prendiamo oltre che dal tipo di capello,io riesco a farmi con la barra sia l’onda mossa che il boccolo stesso dicasi per il normale ferro con la pinza,l’univa vera differenza di riccio si ottiene con ferro a barra conico ma con quelli visti qui cilindrici si fanno le stesse cose basta un po di mano

  49. Ho scritto male, mi riferivo non alla levetta del ferro tradizionale ma all’altro tipo di ferro, quello a bacchetta. 🙂

  50. Si in genere è meglio lavarli magari il giorno prima, ma tipo mettendoci la schiuma ho notato che li rendeva più “appiccicaticci” diciamo, anche se non è il termine giusto perchè non è che appiccicavano al tatto.. però spazzolandoli la spazzola non scivolava via facilmente, quindi per quello hanno retto!! Poi il giorno dopo per districarli ci è voluto un bel po’, ma ogni tanto si può fare!! XD

  51. Si dai e’ molto personale l’uso che se ne fa e il commento che ne esce! alla tua amica non si sono mai incastrati i capelli?

  52. Ah non saprei, magari nei negozi della tua città li hanno finiti. Volendo puoi cercare sul sito Amazon.

  53. Dopo anni e anni di liscio mi sono finalmente data al mosso. In entrambi i casi lo ottengo con la piastra Remington. È per farli lisci ma, ess ndo tonda, si riesce girando la ciocca a farli mossi/boccolosi, ma leggeri essendo un diametro di 2cm e rotti. Mi ci è voluto un po’ ma adesso che ho preso manualità vengono da dio!. Ho messo però il ferro della Remington senza barra nel carrello di amazon per il prossimo acquisto. Ho scelto quello perché la barra non mi convince e se voglio ottenere i boccoli ho la piattaforma. Con questo spero di ottenere onde… Vedremo!
    Questa sono io con le mie onde… (E una manina di bimbo che sbuca!)

  54. no no, lei lo adora! e anche il risultato è molto bello. intendevo dire comunque che non è che quello che dice Clio è oro colato! è tutto molto personale alla fine

  55. qullo di tony & guy. lo trovavo da acqua e sapone. ho guardato da poco perchè lo sto finendo e… non c’ era! credo abbiano fatto fuori tutta la linea! :’-( ne avevo provato uno l’ oreal o garnier se non sbaglio, si chiama matt& messy… cercherò quello. a me il blasonato bumble & bumble mi secca terribilmente i capelli

  56. Ne avevo usata una di Biopoint, la usavo quando avevo i capelli con le punte che sparavano in fuori… non ti dico per farle tenere: cera sui capelli bagnati, ferro e altra cera messa per modellare (con mani umide, per evitare di impastare troppo)

  57. Si certo! e poi Clio e’ bravissima perche’ ci consiglia le cose non ce le impone dicendo ” questo deve essere fatto cosi e basta altrimenti non sapete truccarvi!” poi sta a noi capire cosa possiamo fare e dove spingerci. Cmq grazie, vedro’ se prenderlo o no. ciao ciao

  58. Beh io ho imparato vedendo la mia parrucchiera.
    E’ un po’ difficile spiegarlo. Praticamente con la piastra (classica) pinzo la ciocca più o meno alla radice, poi giro la piastra così che anche la ciocca risulti avvolta alla piastra e lentamente la tiro verso il basso facendo scorrere i capelli fino alla punta.
    E’ chiaro che il boccolo non parte proprio dalla radice, ma viene bene diciamo da più di metà ciocca. Se poi le punte non sono abbastanza arricciate alla fine riprendo solo quelle.
    Ad esempio nella foto che ho qui sul forum i capelli li avevo fatti da sola. 🙂

  59. non ho mai usato cere, non so perchè mi hanno sempre dato l’impressione di appesantire i capelli, però voglio provare. MAgari è proprio la soluzione che cerco!

  60. Ah okay, può essere che ci sia qualcuno più bravo di me ad acconciare i capelli io sono proprio negata!

  61. Secondo me allora può fare al caso tuo, mi son scordata di dire che non increspa i capelli come invece mi succede quando provo a usare il ferro normale!

  62. Io uso quello con la barra ma lo sempre usato come uno senza barra ops PS prossimo coolspotting su Kylie Jenner

  63. Quella barra c’è anche in una versione che è più larga in basso e più stretta in alto in modo che non si ha bisogno delle barre intercambiabili 🙂 semplicemente se voglio le onde più piccole (o se ho i capelli corti) mi concentro nella parte stretta in alto.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here