Primavera vuol dire temperature più alte, e temperature più alte vogliono dire…scoprirsi di più! Tra magliette a maniche corte, minigonne e shorts, nel mezzo di questa stagione -specialmente a maggio– cominciano a fare capolino anche i sandali, che mettono in bella mostra i nostri piedi! Tuttavia, andare a cena fuori indossando un sandalo gioiello ma sfoggiando piedi callosi, proprio non è il massimo!

Per questo motivo, l’argomento principale di questo post saranno calli e duroni, i fastidiosi ispessimenti di pelle sui piedi che non solo mettono i bastoni tra le ruote da un punto di vista estetico, ma anche pratico! Possono infatti fare male, e dare fastidio solo camminando! Dunque…Come togliere i calli? E come prevenirne la comparsa? Scopritelo insieme a noi continuando a leggere!

cliomakeup-come-togliere-calli-1

COSA SONO I CALLI? E SONO TUTTI UGUALI?

I calli sono degli ispessimenti della pelle che possono comparire su mani e piedi, e sono dovuti a compressioni o ad attriti. Possono essere di due tipi: duri e molli. I primi compaiono specialmente sulle dita, mentre i secondi sono più diffusi nello spazio che c’è tra quest’ultime.

cliomakeup-come-togliere-calli-19

La differenza nella loro consistenza sta nell’assorbimento dell’umidità, che proviene dal sudore. Per questo motivo, i calli molli a volte possono essere accompagnati da infezioni fungine e batteriche!

Sui piedi sono frequenti anche i duroni, degli ispessimenti di pelle indurita che, a differenza dei calli, sono più estesi e non hanno margini ben definiti. Spesso compaiono sulla zona compresa tra le dita e la pianta del piede.

cliomakeup-come-togliere-calli-17

Infine possono comparire sui piedi anche i cosiddetti occhi di pernice che, in gergo tecnico, sono conosciuti come tilomi. Simili ai calli in quanto consistono a loro volta in un’area ispessita di pelle, sono di dimensioni minori e riscontrabili solo sui piedi, soprattutto sulla pianta o tra le dita.

cliomakeup-come-togliere-calli-2Occhio di pernice

COME TOGLIERE CALLI E DURONI? I RIMEDI NATURALI E FAI DA TE

Nel caso di calli poco problematici, la rimozione può essere fatta anche a casa. La cosa migliore da fare è immergere il piede interessato in acqua calda per circa un quarto d’ora, per ammorbidire al meglio la pelle del callo.

cliomakeup-come-togliere-calli-6

Una volta trascorso questo lasso di tempo, si può grattare la callosità con una pietra pomice o un device apposito, per eliminare la pelle in eccesso.

cliomakeup-come-togliere-calliCome il famoso Roll Velvet Soft di Dr. Scholl per pedicure! Prezzo: 24,44€ su Amazon.it

Per dare sollievo ai calli vi si possono applicare anche sostanze naturali, come il gel di aloe vera, il succo di limone fresco o l’ olio di ricino.

cliomakeup-come-togliere-calli-9Aloe Pura, Gel corpo di Aloe Vera. Prezzo: 8,67€ su Amazon.it

Aglio, olio e succo di limone sono gli ingredienti per un’ottima crema antibatterica e anticallosità DIY!

Si può anche preparare una crema fai da te molto buona per eliminare calli e duroni con una potente azione antifungina e antibatterica con uno spicchio d’aglio tritato finemente e mescolato con due cucchiai d’olio d’oliva e 5 gocce di succo di limone.

cliomakeup-come-togliere-calli-8Aglio e limone sono disinfettanti e antibatterici

Basterà applicare il composto sulle zone interessate, indossare un paio di calze di cotone e lasciarlo in posa per tutta la notte. Il risultato sarà eccellente, anche se un po’…puzzone eheh!

cliomakeup-come-togliere-calli-7

Ragazze, non abbiamo terminato! Nella pagina successiva vi parleremo di come togliere i calli con i prodotti che si trovano in farmacia e di come per prevenirne la comparsa! Andate a pagina 2 per scoprire di che si tratta!