Nato appositamente per le more, il Rosa Indiano è un colore che abbiamo inventato in ClioMakeUp prima che la linea di rossetti avesse preso vita: durante un meeting di redazione, infatti, con le ragazze cercavo di dare un nome a quel rossetto “magenta intenso”, o “fucsia con riflessi blu” che indossano spesso le star dalla pelle color caramello e con occhi e capelli scurissimi… ed è spuntata l’idea della rosa indiana (un fiore che si chiama proprio Indian Rose), caratterizzata da quel colore che spesso è protagonista delle stoffe orientali più preziose e festose. Ed ecco che così è nato il Rosa Indiano!

I capelli e gli occhi castani – non importa la carnagione – si prestano, insomma, molto bene a questo magenta con una punta di blu. Epperò, gli occhi verdi e azzurri, anche questa volta, in contrasto con il Rosa Indiano, diventano otticamente più saturi e vividi!! Insomma, anche questo è un colore che può stare bene davvero a tutte!

Pronte per conoscere il Rosa Indiano per antonomasia, ovvero quello che ho realizzato per il ClioMakeUpShop, all’interno della collezione CreamyLove? Allora si parte!!

ClioMakeUp-rosa-indiano-creamylove-rossetto-cremoso-opaco-clio-cover.JPG.001Eccomi sfoggiando, in tutta la sua bellezza, Rosa Indiano!

ROSA INDIANO: IL CREAMYLOVE PENSATO PER LE MORE (MA NON SOLO)

Nel primo post in cui ho usato il nome “Rosa Indiano”, ve ne parlavo come “la scoperta del secolo”: il magenta brillante e intenso, dall’aria orientaleggiante, fantastico sulle ragazze dai colori scuri e indossato da star come Selena Gomez, Freida Pinto, Zendaya e la vera e propria regina di queste nuance: Priyanka Chopra.

ClioMakeUp-rosa-indiano-creamylove-rossetto-cremoso-opaco-priyanka-chopra

“Più sexy del classico fucsia e meno classico del rosso”: così vi ho descritto in passato questa colorazione e non potrei non sottoscrivere ora quanto detto allora! Ho voluto realizzare la nuance precisa a cui ci siamo riferite mentre abbiamo individuato il nome, assicurandomi che, effettivamente, il colore fosse poi potenzialmente universale: da urlo sulle more e le ragazze con la pelle da medio-scura a scurissima, ma fantastico anche su tutte le altre.

ClioMakeUp-rosa-indiano-creamylove-rossetto-cremoso-opaco-clio-2

ClioMakeUp, CreamyLove in Rosa Indiano. Prezzo: 12,50€

Naturalmente, come sempre, il tutto doveva poter anche garantire la qualità standard dei CreamyLove: scrivenza al massimo, texture morbidissima, durata incredibile e totale facilità d’uso. Naturalmente con il finish semi-opaco che caratterizza la collezione. E che dire: anche questa volta ce l’abbiamo fatta!

IL ROSA INDIANO DI CLIOMAKEUP: COME LO SI ABBINA AL TRUCCO E ALLA STAGIONE?

Ora che l’estate è ancora un ricordo vicino, Rosa Indiano potrebbe apparire come un colore estivo, perfetto per essere portato anche con pochissimo trucco (l’ideale: mascara e un punto luce all’altezza del dotto lacrimale). Ed è vero: con i suoi colori vivaci sta benissimo sulle pelli un po’ sunkissed e da solo sa “fare il look”.

ClioMakeUp-rosa-indiano-creamylove-rossetto-cremoso-opaco-clio-3

Credits: @beautyffun

Ma in realtà, la prima volta ve ne ho parlato in termini invernali. “Accende”, infatti, abbinamenti e outfit cupi, aggiungendo un tocco glamour ma raffinato. Ma soprattutto si presta ad essere abbinato a una base completa, come siamo più solite fare in inverno.

ClioMakeUp-rosa-indiano-creamylove-rossetto-cremoso-opaco-clio-8Credits: @dosantosd

Per quanto riguarda il trucco occhi, da dimenticare i colori caldi come arancioni, pesca intensi, rossi mattone e gli oro dal sottotono troppo giallo. Con Rosa Indiano stanno decisamente meglio uno smokey grigio, tortora, rosa o champagne, meglio un po’ shimmer, per dare luce agli occhi. Con il finish opaco del rossetto, un tocco di luce è quasi obbligatorio!

Per quanto riguarda il blush, è bene che sia in tinta e, quindi, io vi consiglio di tamponare con un dito lo stick del rossetto Rosa Indiano e poi tamponare delicatamente le guance, nella parte centrale dello zigomo. Vedrete che i CreamyLove sono anche blush sfumabilissimi, opachi e longlasting!

ClioMakeUp-rosa-indiano-creamylove-rossetto-cremoso-opaco-clio-6Credits: @silvia_la_riccia

PERCHÈ ROSA INDIANO NON È (PER NIENTE) UGUALE A PLAY HARD

Come anticipato anche nel post dedicato a Play Hard , tengo a specificare che Rosa Indiano è un colore completamente diverso. Per questo motivo, quando scegliete uno o l’altro è importante che abbiate le idee chiare!

ClioMakeUp-play-hard-liquidlove-rossetto-liquido-matt-no-transfer-opaco-vs-rosa-indiano-creamylove.001

Play Hard VS Rosa Indiano

Play Hard è un colore leggermente più caldo e solare, più ciliegia/corallo, allegro e informale. Invece, Rosa Indiano ha quella nota blu che lo rende inconfondibile e che sa esaltare in primis le carnagioni olivastre, ma anche quelle più chiare e più scure.

ClioMakeUp-rosa-indiano-creamylove-rossetto-cremoso-opaco-clio-5Credits: @truelau88

Inutile dire, di nuovo, che la differenza non è solo segnata dal colore, ma anche dalla texture: Play Hard, essendo un LiquidLove, ha una formula liquida, opaca, no transfer, a lunghissima tenuta e in grado di non seccare le labbra; Rosa Indiano, come tutti i CreamyLove, ha una texture impalpabile e quasi “pannosa”, morbida e confortevole. Entrambi hanno colori pieni e long lasting, pur essendo diversi e pensati per occasioni diverse.

ClioMakeUp-rosa-indiano-creamylove-rossetto-cremoso-opaco-clio-1ClioMakeUp, CreamyLove in Rosa Indiano. Prezzo: 12,50€

Per rispondere ad una domanda che mi viene fatta spesso: mio avviso potete prenderli entrambi ed utilizzarli in modi e occasioni differenti: Play Hard anche solo con un velo di blush e un filo di mascara, Rosa Indiano con una base strutturata, con bronzer e contouring.

Il primo per una festa allegra, spensierata, dove il divertimento è in primo piano, il secondo, in un contesto più seducente e magari più formale e glamour.

Ragazze, sia che vi piaccia l’uno, sia che vi piaccia l’altro, vi invito a visitare il ClioMakeUpShop!! Se le vostre nuance preferite sono già sold out, non temete troppo: iscrivetevi alla newsletter e sarete le prime a sapere del prossimo restock!

Ecco qui, invece, qualche altro post relativo ai rossetto di ClioMakeUp!

1) ROSSETTO CREMOSINO: IL NUDE IDEALE CHE STUPIRÀ

2) ROSSETTO MIDNIGHT CALL: IL PIÙ SCURO E SEXY DEI CREAMYLOVE!

3) ROSSETTO THE WINNER IS: IL “ROSSO PERFETTO” DEI CREAMYLOVE DI CLIOMAKEUP

ClioMakeUp-rosa-indiano-creamylove-rossetto-cremoso-opaco-clio-7

Credits: @_beatricem

Allora, anche voi siete pazze per Rosa Indiano?! Avete mai provato ad abbinarlo a occhi capelli castani, un bel colore alla Priyanka Chopra? Come vi state trovando con i CreamyLove? Fatemi sapere tutto, un bacione!

23 COMMENTI

  1. Cara Clio, il rosa indiano è stupendo anche su di me ! Però…. i creamylove… confezione da 7 sempre sold out ! ☹

  2. Ciao ragazze! Prima o poi dovrò decidermi anche io di rosa indiano visto che sono mora eheh.. in realtà ho sempre titubante per via della nota fredda e violacea. Io mi vedo nettamente meglio i rossetti caldi e aranciati. Certo a Pryanka sta divinamente …

  3. Secondo me,la formula dei creamy love dovrebbe essere leggermente meno cremosa…per il resto,la durata è davvero pazzesca,nonostante sia, appunto, un rossetto molto cremoso. Rosa indiano, come ho scritto nel commento al post su Play Hard, è un rossetto splendido,secondo me,portabile in tutte le stagioni, un po’ come il flat out fabulous di Mac. Rosa Indiano e il fof sono due dei miei rossetti preferiti.

  4. Il colore di Rosa indiano è davvero bellissimo e molto particolare: non è un semplice fucsia, è qualcosa di più sofisticato ed elegante nonostante il colore possa risultare a prima vista, appariscente.
    Subito ero un pò titubante perché la descrizione di Clio era pensata più per le more e sì, ho capelli e occhi molto scuri, ma non ho la pelle mediterranea, al contrario. Poi mi sono buttata e l’ho preso: sta davvero benissimo nonostante la mia carnagione chiara (anche se non diafana) e con sottotono neutro/giallo. E’ davvero pannoso alla stesura e non avrei trovato il modo migliore per descriverlo 😉 Essendo così morbido, non avendo le labbra con un contorno definito, uso un pò di cautela, ma proprio è una piccolezza guardando al risultato!

  5. Buongiorno a tutte… Appena sono usciti i rossetti di Clio mi sono innamorata del Rosa Indiano e di Play Hard. Non sono ancora riuscita a fare acquisti perchè spesso quando arrivo io, sono già sold out.
    Il mio dubbio è: mi starà bene? Ho la carnagione chiara con efelidi, occhi castani e i capelli rosso-Tiziano. Quindi sono molto indecisa. Anche perchè faccio poca vita serale, ma al lavoro sono spesso in giro e vorrei sfruttarlo.Ovviamente mi piacciono anche altri rossetti, però questo colore mi manca nella trousse.

  6. Adoro follemente! Anche se in realtà credo di avere due rossetti simili (funny face di nars è un kiko) e non vedo l’ora di comprarlo!

  7. Ciao Clio e ciao a tutte….questo rossetto sarà il mio prossimo acquisto, ho appena comprato MLBB e non ha tradito le mie aspettative nè il post su i creamy love in generale. Non ho mai provato un rossetto che mi abbia lasciato le labbra morbide anche il più confortevole mi lasciava, a fine giornata, le pellicine in evidenza. Con questo invece appena tolto avevo le labbra morbide e lisce come dopo il burrocacao. Assolutamente promossi alla grande!!!!!

  8. Ciao Barbara! Da come ti descrivi, forse tra i due ti consiglierei Play Hard. Secondo me ti dovrebbe stare molto bene anche per un trucco da giorno. Un bacione!

  9. Grazie mille Sofia! Dipende dall’ambiente in cui lavori e da come lo contestualizzi. Secondo me in linea di massima è adatto anche al giorno, come ho scritto nell’articolo. Un bacione!

  10. Ciao,
    io ero indecisa tra Play Hard e rosa indiano…alla fine ho preso tutti e due e devo dire che sono davvero validi resistono anche alla pasta al pesto (chi è ligure capirà :P)

LASCIA UNA RISPOSTA