Molte persone sono diffidenti per quanto riguarda la scelta e le opzioni che i supermercati ci offrono in fatto di prodotti di bellezza e di skincare. Le motivazioni sono tra le più disparate, e sono dettate non solo dal timore che le loro prestazioni non siano ottimali, ma anche per paura che le componenti presenti nelle loro formule siano di scarsa qualità.

Tuttavia, in diverse catene di supermercati, si possono trovare non solo comsetici di ogni tipo, ma anche creme, sieri, scrub – e chi più ne ha, più ne metta – che non solo offrono i prezzi convenienti caratteristici della distribuzione a larga scala, ma anche ingredienti di origine controllata e sì, anche biologica!

Nel post di oggi, dunque, vi vogliamo parlare dei prodotti bio da supermercato che abbiamo provato e che ci sono piaciuti, dai prezzi vantaggiosi e con caratteristiche proprio niente male! Che siate dunque sempre attente a comprare prodotti eco-bio, o semplicemente amanti dei prodotti dal buon prezzo e dalla qualità controllata, questo articolo fa per voi! Siete curiose di scoprire che cosa ci ha conquistato? Allora non vi resta che continuare a leggere!

ClioMakeUp-beauty-prodotti-supermercato-bio-profumeria

PRODOTTI BIO SUPERMERCATO: LA CREMA CORPO OMIA ALL’OLIO DI JOJOBA CHE HA CONQUISTATO LAURA

Laura ha già annoverato la crema corpo Omia all’olio di Jojoba tra i suoi prodotti economici top preferiti, e non si è potuta esimere dal menzionarla di nuovo tra quelli bio da supermercato del cuore!

cliomakeup-prodotti-bio-supermercato-9Omia crema corpo all’olio di jojoba. Prezzo: 5,33€

Questa crema ha il 95% di ingredienti naturali

Questa crema è molto amata da Laura perché unisce la convenienza dei prezzi del supermercato alla qualità e sicurezza degli ingredienti, al 95% di origine naturale.

cliomakeup-prodotti-bio-supermercato

Ama metterla su braccia e gambe per nutrire la pelle in virtù del fatto che non unge, grazie alla sua consistenza fluida ma per nulla acquosa, piacevolissima in ogni stagione! Laura, non vivendo in Italia, ne approfitta per farne scorta quando ne ha l’occasione!

cliomakeup-prodotti-bio-supermercato-10Credits: cosmeticmind.blogspot.it

SCRUB VISO ALL’ALOE OMIA: PERFETTO PER LA PELLE DELICATA DI SILVIA

Anche Silvia è stata conquistata da un prodotto Omia, per la precisione lo Scrub Viso all’Aloe! Normalmente non compra quasi mai al supermercato prodotti per la skincare o il beauty ma, incuriosita da questo scrub e soprattutto dalla buona fama del brand, Silvia ha deciso di provarlo e si è trovata molto bene!

cliomakeup-prodotti-bio-supermercato-8

Omia, Scrub Viso all’aloe. Prezzo: 5,99€

Lo scrub è delicato e fa comparire meno rossori

La sua pelle, infatti, è piuttosto reattiva ai prodotti troppo aggressivi, e diventa subito rossa; le perle di questo scrub, tuttavia, non sono troppo grandi e dure, e lo rendono quindi molto adatto a pelli delicate come la sua.

cliomakeup-prodotti-bio-supermercato-1

Anche la presenza dell’aloe fa il suo, eccome! La formula è lenitiva e calmante e, dunque, fa comparire meno rossori.

cliomakeup-prodotti-bio-supermercato-2

Silvia lo usa una volta alla settimana mettendolo sulla pelle già bagnata, lo massaggia delicatamente e lo risciacqua con acqua tiepida, sentendo subito dopo la pelle più liscia e levigata. Lo consiglia perciò alle pelli che sì, necessitano di uno scrub, ma vanno trattate “con cautela” ;-)!

cliomakeup-prodotti-bio-supermercato-12Credits: lastanzasegreta.blogspot.it

Ragazze, non è mica finita qui! Nella pagina successiva parleremo di altri prodotti bio supermercato che abbiamo provato e che ci hanno conquistato! Seguiteci a pagina 2 per scoprire quali sono!

36 COMMENTI

  1. Concordo sul burro cacao e anche sulla crema cien contorno occhi!mi chiedevo se ci fosse differenza tra quella alla rosa canina e quella al melograno in termini di consistenza della crema..non vorrei che quella al melograno fosse più ricca. Qualcuna le ha confrontate e ci sa dire?

  2. Se non ricordo male la linea al melograno è più idratante e indicata per pelli mature, mentre la linea alla rosa è dedicata alle pelli più giovani. Io ho provato il contorno occhi alla rosa e credo che abbia un buon potere difensivo e illuminante, ma non lo trovo abbastanza idratante. Lo uso per il giorno, ma la sera non è sufficiente per me!!!

  3. I prodotti bio da supermercato che uso sono la linea Cien Nature e la linea viso Omia all’olio di argan (siero e crema). X me peccano entrambe di una profumazione troppo forte e quindi potenzialmente allergenica, secondo me. Non li trovo particolarmente peformanti, ma x chi ha una pelle senza particolari esigenze vanno bene. Il contorno occhi Cien Nature al melograno, ha di buono che nn é profumato, ma nn lo trovo particolarmente efficace, nel mio caso. Insomma costano poco, fanno il loro lavoro, idratare e nutrire un minimo, ma nn posso dire che sono i miei top….

  4. Li ho provati entrambi e ti confermo che il melograno fa la differenza, rendendo la crema leggermente più idratante rispetto all’altra. Ho un contorno occhi non secco e non particolarmente segnato e mi trovo più che bene.

  5. Io ho sia lo scrub viso della Omia che la crema contorno occhi Cien Nature.
    Con lo scrub mi ci sono trovata bene, è delicato e ne basta veramente poco infatti è scaduto e non so se posso usarlo ancora!! Voi che dite? Posso usarlo lo stesso? Dopo la scadenza perde semplicemente efficacia o può irritarmi la pelle? Non so che fare se buttarlo o finirlo perché ce n’è ancora parecchio.
    La crema della Cien la uso tutti i giorni prima di andare a letto e avendo 21 anni per me va bene tanto per prevenire qualche segno che potrebbe comparire tra qualche anno.
    La usa anche mia mamma che di anni ne ha 42 e si trova molto bene!

  6. Ciao, potrei sbagliarmi ma ricordo di aver letto entrambi gli inci e di aver scelto quella alla rosa perchè conteneva meno oli. La formulazione era più o meno la stessa ma quella al melograno conteneva olio di mandorle dolci e qualcos’altro… avendo una pelle ex problematica ho preferito la prima proprio per la presenza di questi oli nella seconda che avrebbero potuto risultare un pò pesanti o comedogeni.

  7. La Omia mi sembra buona. Uso i loro bagnoschiuma e lasciano una pelle morbidissima. Il burrocacao della coop invece deludente, anche se con inci naturale, non ha una formulazione che tende a durare. Io lo trovavo troppo scivoloso rispetto a quelli di Lavera, o il Dr Hauschka..
    Poi vorrei dire che, ok saranno anche con inci verdi, ma anche tra prodotti bio c’è differenza tra la qualità delle materie prime. Come per il cibo e anche come per i prodotti di profumeria e drugstore.

  8. Adoro tutti questi prodottini e li ricompro sempre. Soprattutto il burrocacao Viviverde Coop.
    Per me è il migliore!

  9. Io sono espertissima in questo campo eheeh 😀
    Sono fan di Omia, ma le creme corpo sulla mia pelle secchissima non fanno nulla (a parte profumare di buono :D)! In realtà nessuna crema fa nulla sulla mia pelle arida come il Sahara, a parte la crema corpo aloe e passiflora Esselunga, della linea bio “Gabbiano”: costa sui 4 euro ed è FEMOMENALE! Se avete la pelle secchissima provatelo!

    Sempre di Omia sono soddisfattissima di:
    – Crema viso argan che sto usando da quest’estate.
    – Salviettine struccanti argan (per ora ho provato solo queste all’argan, ma non dovrebbe cambiare molto tra una linea e l’altra)… Mi lasciano la pelle super morbida e idratata, struccano bene senza irritare (non uso trucchi waterproof) e hanno un profumo buonissssimo! Ah, forse il profumo è un po’ fortino e a qualcuna potrebbe non piacere…
    – Creme capelli (ottime e soprattutto non appesantiscono).

    Invece dei Provenzali:
    – Lo shampoo ai semi di lino: lava bene, lucida, non appesantisce i capelli e ha un ottimo inci. A molte però ho letto che non piace… Forse perchè non fa molta schiuma.
    – Burro cacao al karité: fino ad ora il migliore mai provato! Idrata senza lasciare strani strati sulle labbra (e senza bisogno di riapplicarlo ogni due secondi). Questo della Coop di cui parlate, però, non l’ho mai provato.

  10. Ciao! Io la trovo quasi dappertutto, sia nei negozi come Acqua&Sapone e Tigotà, che nei supermercati (sicuramente da Carrefour, mi pare anche all’Auchan e alla Coop).

  11. Io non compro quasi mai i prodotti per la beauty care al supermercato, ma sono una fedelissima al burrocacao viviverde coop! Per le mie labbra sempre secche è un toccasana e un sollievo, lo metto sempre mattina e sera e durante il giorno quando ne sento il bisogno. Mi avete incuriosita per il contorno occhi Cien.. Se lo trovo al supermercato lo proverò!

  12. Certamente. Infatti io sono partita con i prodotti Cooper viviverde poi pian piano ho scoperto altre marche bio che sono di gran lhnga superiori come formulazione.

  13. Grazie per le dritte!
    Il burro cacao viviverde è una bomba.
    Di omia uso la crema viso ed il detergente viso all’aloe.
    Il contorno occhi cien mi tenta…vado subito a comprarlo!

  14. adoro quando mettete le gif delle guerriere sailor 😀

    il mio prodotto bio da supermercato preferito invece è il burro viviverde coop.. ho la pelle del corpo mooolto secca soprattutto in inverno e questo burro è fantastico! d’estate è un po’ pesante (e infatti con il caldo preferisco prodotti piu’ leggeri) ma con il freddo è il top!

  15. Io uso prodotti bio da super e anche da negozio specializzato. Di Omìa uso il siero all’argan e Q10 che è ottimo anche prima del trucco, è leggero, nel senso che si assorbe subito, ma è molto idratante; della stessa linea uso anche lo scrub. Invece da negozio specializzato compro i prodotti di So Bio Etic ho il latte detergente all’aloe e una crema viso al latte d’asina ultra nutriente che uso come crema notte, con il vantaggio che li trovo con lo stesso prezzo del sito Ecco Verde. Mi trovo bene con questi prodotti e devo dire che da quando li uso la mia pelle è rinata, soprattutto sulle guance che stavano diventando molto, molto secche. Anche il contorno occhi lo acquisto da A&S è quello de “I Provenzali” alla rosa mosqueta e faccio un aggiunta, soprattutto dall’autunno alla primavera, di olio di jojoba specifico per il contorno occhi e labbra sempre de “I Provenzali”. Mi attira il “Cien” penso proprio che lo proverò!! Grazie team.

  16. Il burrocacao viviverde coop ê iligliore mai provato ( meglio anche del nuxe in barattolino) solo che da un paio di anni ogni volta che provo a rimetterlo mi escono herpes giganti… Una delusione fortissima il non poterlo più usare!

  17. Diciamo che la scadenza indicata sui prodotti è indicativa, in genere se il prodotto non ha cambiato odore o consistenza si può continuare a usarlo senza problemi. Magari fai una prova su una piccola parte di pelle e vedi se ti provoca qualche reazione.

  18. Si, la differenza si nota. Però su prodotti che si consumano a gogò ci sta che si vuole spendere un pò meno, come saponi, creme corpo e bagnoschiuma. Per il resto evito. Specie il viso.

  19. Io non spendo cifre esagerate x contorno occhi e creme viso…ma nn metterei mai un contorno occhi che costa 1,69 euro, quello della lidl x capirci…..ma cosa ti possono dare x una cifra del genere dai…stessa cosa x le creme viso…della omnia ho provato il latte detergente ma nn mi piace..

  20. Io li ho provati tutti tranne la crema corpo ( ho quella all’argan ed alla mandorla però). Purtroppo la crema per il contorno occhi non l’ho potuta utilizzare più perchè mi arrossava la pelle, mi sa che qualche ingrediente non era adatto a me 🙁

  21. Oltre alla Omia, alla Viviverde Coop ed alla So Bio, consiglio di reperire nei supermercati anche: la BioQ (la maschera per i capelli all’argan per me è un must, ma valgono pure le linee per il viso e per il corpo, tutte!), la Lavera (OVS, Esselunga), la Cien Nature (Lidl), la Delidea (OVS, Tigotà), le Driadi (Tigotà), la Bio Philosophy (Tigotà, OVS), la Bema (Tigotà), la Frais Monde (Tigotà) la Weleda (OVS, Tigotà).
    Ovviamente nei supermercati bio (Naturasì, Biomì, C’Bon) ci sono ancora più marchi, italiani e stranieri. Menzione d’onore, in tal caso, per le italiane Bjobj e Flora.
    Di scelta ce n’è, fortunatamente, per ottimi prodotti ecobio per l’igiene e la cura di pelle e capelli.
    La nota dolente è, purtroppo, per la diffusione delle linee trucco, ancora poco presenti nella grande distribuzione e ridotta quasi sempre alle solite 4 marche (mentre ce ne sono mooooolte di più, basta fare un giro sull’e-commerce: solo che non è sempre agevole non poter vedere di persona i campioni, per i colori e le texture!).

  22. Purtroppo nn ho l’inci, ma stiamo parlando di creme bio e nn di creme super performanti con peptidi e varie. Ci sono molte creme bio che sono formulate come queste del Lidl e costano molto di più. Hanno la certificazione NATRUE, che nel campo bio é una delle migliori. Si basano su ingredienti naturali, come il melograno e la rosa canina, che probabilmente nn trovo particolarmente efficaci. X una belle giovane, vanno bene, al pari di molte altre creme che ho provato. X una pelle più matura, niente di che. Sono formulazioni base che se acquistate in bio profumeria, si pagano 10/15 €.

LASCIA UNA RISPOSTA