Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

Ve lo avevamo anticipato e oggi eccoci qui per parlarvi di una delle palette della limited edition In Your Element di NYX. Quale abbiamo provato? Ovviamente la più particolare e dal finish che, quest’anno, detta legge. Ebbene sì, abbiamo testato la versione Metal!

All’interno sono presenti 12 ombretti per creare infiniti look per non passare inosservate. Secondo il brand sono ricchi di pigmenti e facilmente sfumabili: che ne dite, è questa la palette da sfruttare sotto le feste? Scopritelo con noi all’interno di questa recensione! 😄

cliomakeup-recensione-in-your-element-metal-palette-nyx-1

IN YOUR ELEMENT METAL PALETTE NYX

cliomakeup-recensione-in-your-element-metal-palette-nyx-2All’interno ci sono 1.41g di prodotto per ombretto mentre, dalla data di apertura, dura 24 mesi. Il prezzo è di 29,90e, oltre a questa palette, ne sono disponibili altre cinque dedicate al mondo degli elementi (Fire, Earth, Water, Air, Wind). Come anticipato per questa recensione abbiamo testato la versione Metal!

cliomakeup-recensione-in-your-element-metal-palette-nyx-3Prima fila: Fire e Earth. Seconda fila: Metal e Water. Terza fila: Air e Wind.


INCI

Ombretti: Talc, Dimethicone, Magnesium Stearate, Nylon-12, Hydrogenated Polyisobutene, Bis-Diglyceryl Polyacyladipate-2, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Calcium Sodium Borosilicate, Aluminum Hydroxide, Isononyl Isononanoate, Tin Oxide, Water/Aqua/Eau, Triethoxycaprylylsilane, Dimethicone/Vinyl Dimethicone Crosspolymer, Silica, Alumina, Propylene Carbonate, Synthetic Fluorphlogopite, Disteardimonium Hectorite, Ethylhexyl Plamitate, Ethylhexylglycerin, Tocopherol, Tocopheryl Acetate, Phenoxyethanol. May Contain (+/-): Mica, Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Yellow 5 Lake (CI 19140), Blue 1 Lake (CI 42090), Carmine (CI 75470), Ultramarines (CI 77007), Black 2 (CI 77266) [Nano], Chromium Oxide Greens (CI 77288), Ferric Ferrocyanide (CI 77510), Manganese Violet (CI 77742).

Pressed Pigments: Talc, Nylon-12, Magnesium Stearate, Dimethicone, Hydrogenated Polyisobutene, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Alumina, Tin Oxide, Bis-Diglyceryl Polyacyladipate-2, Water/Aqua/Eau, Calcium Sodium Borosilicate, Triethoxycaprylylsilane, Silica, Aluminum Hydroxide, Ethylhexylglycerin, Tocopherol, Tocopheryl Acetate, Barium Sulfate (CI 77120), Thenoxyethanol. May Contain (+/-): Mica, Titanium Dioxide (CI 77891), Iron Oxides (CI 42090), Carmine (CI 75470), Ferric Ferrocyanide (CI 77510), Manganese Violet (CI 77742), Red 6 (CI 15850), Red 7 (CI 15850), Red 28 Lake (CI 45410), Yellow 5 Lake (CI 19140), Ultramarines © 77007). Contains Carmine.

Curiose di vedere tutti gli swatch di questi 12 ombretti? Allora passate subito alla prossima pagina dove li vedrete sia con luce naturale che con luce artificiale!

Indietro
Prossimo

14 COMMENTI

  1. Il costo non è dei più economici e passo. Con 30€ compro altri brand. 🙂 Nyx ha esagerato con il prezzo, ma nn è l’unico prezzo troppo alto del brand. Anche il fondotinta in gocce, costa troppo per i ml di prodotto 🙁

  2. Complimentoni Silvia! Bellissimi look e questa idea di fare le foto più di traverso è molto buona 😉 Chapeau :*

  3. Bellissimi look e palettine interessanti. Adoro i metallizzati in generale ma dire che sono incapace ad usarli è un eufemismo.
    Palette che deve necessariamente lavorare insieme ad un’altra per un trucco completo “da tutti i giorni” ma forse ottima per le occasioni speciali.
    Una boccata d’aria fresca rispetto alla recensione di ieri.

  4. Ammetto di non capire la polemica sul prezzo: a me sembra più che abbordabile, a fronte di una buona resa (come mi pare di capire) dei colori e del finish. Ho visto palette di UD con dentro meno colori e con un costo esorbitante avere performance da schifo. Investire per me significa anche pagare un po’ di più un buon prodotto anche se non ha nome blasonato.

  5. Non credo che il costo sia eccessivo ( almeno il prezzo non è raddoppiato come per la palette Gigi x Maybelline ), i colori sono decisamente carini, anche se già visti. Però oggi non è più come qualche anno fa e sul mercato ( almeno online ) c’è molta scelta per quanto riguarda le palette con una buona performance ( made in China come questa ), anche a prezzi più bassi. Quindi è normale chiedersi se ne vale la pena.

  6. Ciao! Io ho comprato questa palette lunedì con la promozione del Cyber Monday che la metteva al 40% di sconto. Pagata 18 € è una palette davvero ottima… 😉 Effettivamente il fall out è un problema, però confermo che i colori sono facilmente lavorabili, scrivono bene e permettono di sbizzarrirsi con mille opzioni diverse. Le cialdine, poi, sono piuttosto grosse, quindi anche per me è assolutamente promossa (con un minimo di attenzione a quei mannaggia di glitter). 🙂 Ciao!

    P.S. Bei look Silvia, complimenti!

  7. Mah a me è capitato di sentire questa polemica qualche giorno fa, quando su youtube una ragazza si lamentava dell’innalzamento prezzi dei rossetti I’m di Pupa e del prezzo dei rossetti Gossamer Emotion e Velvet Matt di Kiko.
    Nello specifico le sue parole erano “si i rossetti Pupa e Kiko sono molto buoni, dai bei colori e durano parecchio, ma mi ricordo che i rossetti di Pupa e Kiko costavano molto meno! Piuttosto con qualche euro in più mi compro i rossetti di MAC!”.
    A parte che sinceramente non mi sembra di aver visto lievitare i prezzi di questi rossetti, ma mi pare che costino intorno ai 10 euro: se sono comunque molto buoni e durano un sacco che senso ha spendere circa 8 euro in più “per questione di principio” perchè Kiko e Pupa hanno alzato i prezzi? Avresti comunque dei buoni rossetti risparmiando 8 euro.
    Per la cronaca, possiedo rossetti MAC, Pupa e Kiko e questi ultimi due non hanno nulla da invidiare ai MAC, almeno per quanto mi riguarda.

  8. Guarda, sul tuo discorso concordo: se parliamo di confrontarli a prodotti della stessa fascia, quindi appunto palettine made in China, sono d’accordo. Il problema è che sento invece dire che allora tanto vale prendersi la palette di UD, per dire, che in realtà costa il doppio e come tutti i prodotti potrebbe anche non essere così valida, come ben sappiamo

  9. Da Kiko paghi poco ( e ti aspetti di pagare poco ) perchè nonostante ci sia molta scelta la qualità non è mai costante. Cmq Kiko aveva abbassato i prezzi per i Gossamer e i Velvet Matt qualche mese fa in maniera permanente ( 6,95 euro ), solo quelli in edizione limitata costano di più ovviamente. Credo che per Pupa si riferisse ai nuovi I’m Matt e il prezzo consigliato è 15,90, solo in profumeria li paghi a prezzo pieno ma sono aumentati.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here