Negli ultimi anni il trucco labbra si è evoluto: non più il semplice rossetto matte a tinta unita, ma stili, finish e colori di ogni genere spopolano sul web e sulle riviste! Fra i trend più in voga c’è sicuramente il trucco ombré, che sfrutta il potere delle sfumature di colore per donare volume e corposità alle labbra.

Nata in Corea, questa tendenza beauty si è diffusa molto rapidamente, e make up artist di fama mondiale come Pat McGrath hanno realizzato le loro personalissime versioni di questo trucco. Dalle sfumature del rosso per un look raffinato e sensuale, a quelle del blu che donano subito un’allure magica da sirena, ecco tutti i segreti sul trucco ombré e su come realizzarlo!

cliomakeup-trucco-ombré-gigi-hadid.jpg

TRUCCO OMBRÉ: CHE COS’È E COME È NATO

cliomakeup-trucco-ombré-labbra-huda

Anche Huda Kattan ha realizzato la sua versione del trucco ombré


Questa tecnica si è sviluppata principalmente in Corea, seguendo le tendenze nude e naturali del make up orientale.

cliomakeup-trucco-ombré-labbra-rosse1.jpg

Una versione più intensa di quella classica nata in Corea

Si basa sulle sfumature di colore, utilizzando i diversi gradienti per dare movimento e profondità alle labbra.

cliomakeup-trucco-ombré-labbra.jpg

Questa tecnica dona corpo e volume alle labbra

Il trend lascia le estremità esterne più scure, mentre la parte interna deve risultare più chiara, utilizzando una nuance in linea con la gamma cromatica di quella già applicata.

cliomakeup-trucco-ombré-labbra-viola.jpg

Anche i colori più accesi, seppur meno naturali, creano un effetto stupendo!

Così facendo, le labbra sembreranno non solo più grandi, ma anche naturalmente più piene.

cliomakeup-trucco-ombré-korean-stain4.jpg

QUALI SONO LE TECNICHE PRINCIPALI PER REALIZZARLO

Esistono diverse tecniche per realizzare un make up ombré e si possono utilizzare vari colori, sia i più classici rossi che colori intensi e pop come i verdi.

cliomakeup-trucco-ombré-labbra-verde.jpg

Che ne pensate di una versione ultra fluo che ricorda le sfumature del lime?

Il primo modo per realizzare questo make up consiste nell’applicare un velo di rossetto rosso o rosa al centro delle labbra, per poi sfumarlo con il dito o con un pennellino, andando a creare un effetto leggermente colorito e super naturale.

cliomakeup-trucco-ombré-korean-stain1.jpg

Ovviamente, tantissimi make up artist hanno sviluppato nuove idee per sfruttare al meglio l’effetto dei gradienti di colore, dando vita a nuovi fantastici trend.

cliomakeup-trucco-ombré-labbra-blog-da-mary.jpg

Nero e viola insieme hanno un effetto gotico e super glam!

Fra i più importanti c’è quello di Pat McGrath: la celebre mua inglese ha infatti realizzato delle labbra ombré sfruttando l’effetto matt delle matite labbra sui contorni, per poi utilizzare un rossetto cremoso, più chiaro o più scuro della matita, al centro.

cliomakeup-trucco-ombré-labbra-blu.jpg

Il risultato? Labbra voluminose e corpose, d’effetto e ultra sensuali!

cliomakeup-trucco-ombré-gif1.gif

Ragazze non è finita qui! Ci sono tanti altri trend e tecniche da scoprire insieme! Sapete che uno degli stili ombré più amati dalle beauty guru imita le sfumature iridescenti delle code delle sirene? Meraviglioso vero? Se volete sapere come realizzarlo, cliccate e proseguite nella prossima pagina!

10 COMMENTI

  1. Sono stata in Thailandia per un paio d’anni dal 2008 e ho notato questo modo di truccarsi delle ragazze locali con dei lip stain solo nella parte interna delle labbra.

  2. Mi piace l’ombre sulle labbra ma la tecnica coreana mi fa un pi’ troppo messy tipo ” mi sono sbavata tutto il rossetto e non me ne sono accorta”.

  3. Mi piacerebbe molto provare quello più naturale (e portabile) ma non saprei come fare.. sarebbe carino se faceste un tutorial per noi ciompette così vediamo bene la parte pratica!

  4. E’ un ‘effetto bellissimo secondo me, ma non adatto a tutte purtroppo. Penso che devi avere gia di base due belle labbra perche’ se hai la cosi’ detta “buca delle lettere” come dice mia mamma, non credo venga fuori un bel lavoro ma ci si puo’ sempre provare!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here