Finalmente le vacanze! Niente può rovinare l’atmosfera, tranne alcune situazioni imbarazzanti in spiaggia che potrebbero farvi venire voglia di prendere il largo e non tornare mai più.

Immaginate ragazze: telo mare steso senza una piega nonostante il vento, ombrellone perfettamente fissato, crema solare applicata e nient’altro da fare, se non prendere il sole. Le giornate al mare iniziano alla perfezione, ma attenzione perché non sempre fila tutto liscio come l’olio e le situazioni imbarazzanti da spiaggia sono proprio dietro l’angolo!

Il segreto per superarle tutte? Fasi una bella risata! Da tuffi mal riusciti a corse disperate per recuperare il vostro amato – e super fashion – cappello di paglia, le situazioni imbarazzanti in spiaggia sono da sempre tra gli aneddoti più divertenti da raccontare al vostro ritorno! 

Allora ragazze, siete pronte a scoprire come sopravvivere ad alcune delle situazioni più imbarazzanti in spiaggia? Continuate a leggere il post!

cliomakeup-situazione-imbarazzanti-spiaggia-1-copertina

#1 SBAGLIARE SPIAGGIA PUÒ CAPITARE

A chi non piace cercare un tratto di spiaggia tranquillo e appartato, dove godersi il sole lontano da schiamazzi e file di ombrelloni troppo vicini? Eppure, anche il più bello degli angoli di paradiso può riservare alcune situazioni imbarazzanti da spiaggia, specialmente se notate di essere le più vestite nella zona!

cliomakeup-situazione-imbarazzanti-spiaggia-2-naturisti

Credits: @bordeauxedintorni


Allarme spoiler: siete capitate involontariamente in una spiaggia per naturisti. Le possibili soluzioni per evitare questa situazione di disagio sono due: ritirarsi con garbo e tornare verso una spiaggia attrezzata o togliervi il costume e fare un’esperienza nuova e inaspettata!

cliomakeup-situazione-imbarazzanti-spiaggia-3-togliere-costume

Via Pinterest

Prendetela come un’occasione per costruire un nuovo rapporto con voi stesse e la natura: molti naturisti, infatti, affermano che la nudità è un ottimo mezzo per trovare una nuova consapevolezza di sé, accettando e amando il proprio corpo così com’è. Da questo punto di vista, si può parlare di una situazione imbarazzante da spiaggia perfettamente superata!

cliomakeup-situazione-imbarazzanti-spiaggia-4-nudisti

Via Pinterest

#2 CADERE – LETTERALMENTE – AI PIEDI DI QUALCUNO

Avete aspettato questo momento per tutto l’inverno e non vedete l’ora di tuffarvi in mare per godervi un lunghissimo bagno rilassante cullate dalle onde. La voglia di buttarsi in acqua è tale che non aspettate nemmeno di sistemare l’asciugamano e mettere la protezione solare, dovete correre.

cliomakeup-situazione-imbarazzanti-spiaggia-5-correre-in-mare

Via Giphy

in certi casi l’unica soluzione è farsi una bella risata!

E poi accade l’impensabile: una buca o un sasso frenano il vostro slancio e voi vi ritrovate con la faccia a terra, cercando di capire come sopravvivere all’imbarazzo. Ragazze, in certi casi l’unico rimedio è farsi una bella risata! Alzatevi, sorridete e – se avete avuto la sfortuna di avere degli spettatori – fate un bell’inchino. Il disagio svanirà! 

cliomakeup-situazione-imbarazzanti-spiaggia-6-cadere

È capitato persino a Zack Efron di cadere durante le riprese della corsa sulla spiaggia più iconica di sempre! Credits: @zacefron

#3 CAPPELLO E VENTO SONO UN’ACCOPPIATA PERICOLOSA!

Per riparare i capelli da sole, non c’è metodo più cool dell’indossare un cappello a tesa larga, di quelli che conferiscono immediatamente un’allure misteriosa da diva di Hollywood. 

cliomakeup-situazione-imbarazzanti-spiaggia-7-cappello

Via Pinterest

Una situazione ideale, finché una folata di vento non decide di strappare il vostro adorabile capello dalla vostra testa, costringendovi a inseguirlo a tutta velocità: una tra le  situazioni imbarazzati da spiaggia peggiori, visto che difficilmente passerete inosservate.

cliomakeup-situazione-imbarazzanti-spiaggia-8-rincorrere-cappello

Via Giphy

D’altra parte, potreste avere la fortuna di trovare un bagnante che vi aiuti a recuperare il vostro Panama e finire quindi per conoscere delle persone interessanti con cui condividere una parte della vacanza! Nella peggiore delle ipotesi, avrete una storia divertente da raccontare al vostro ritorno.

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vedremo altre situazioni imbarazzanti da spiaggia e come superarle con nonchalance, una bella risata e qualche piccolo stratagemma. Continuate a leggere il post!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here