Per nutrire le chiome indebolite gli impacchi per capelli fai da te possono costituire una soluzione economica ed efficace! Infatti mescolando prodotti naturali come frutta e oli riusciremo a creare delle maschere pre-shampoo in grado di rispondere alle necessitĂ  dei nostri capelli.

Se il mare, il sole e gli agenti esterni hanno aggredito la struttura del nostro capello, peggiorandolo e rendendolo secco, crespo e indomabile non disperiamo: gli impacchi fai da te per capelli riusciranno a darci una mano. Sono tanti gli ingredienti da scegliere tra frutta, oli e non solo che combinati tra loro creeranno maschere adatte a tutte le esigenze. Bellezze, in questo post parleremo degli impacchi per capelli rovinati, sfibrati, secchi e crespi con una particolare attenzione al nutrimento della chioma segnata dagli agenti esterni aggressivi.

Se l’argomento vi interessa e anche voi state cercando un metodo veloce e semplice per ritrovare la morbidezza di un tempo, allora seguitemi qui sotto per le super easy ricette impacchi per capelli fai da te!

cliomakeup-impacchi-capelli-fai-da-te

Credits: Foto di Unsplash | Ali Pazani

#1 HENNÉ NEUTRO O CASSIA, NUTRIMENTO E VOLUME PER I CAPELLI SFIBRATI E SVUOTATI

L’henné è l’erba tintoria per eccellenza, ma forse non tutte sanno che esiste il cosiddetto henné neutro che si ricava dalla pianta di Cassia Obovata. Erroneamente conosciuto anche come henné biondo, la Cassia è in realtà un’erba che non ha nessun potere tintorio.

cliomakeup-impacchi-capelli-fai-da-te-cassia

Credits: Foto di Pexels | Bruno Salvadori


Il plus degli impacchi per capelli all’henné neutro è che sono in grado di rinforzare i capelli, andando ad aggiungere volume e a creare una sorta di “patina” protettiva che migliora la loro resistenza.

cliomakeup-impacchi-capelli-fai-da-te-phitophilos-henne-neutro

Phitophilos, Henné neutro polvere di cassia. Prezzo: 7,99€ su amazon.it

Per preparare questo impacco per capelli sottili e sfibrati, basterĂ  procurarsi della polvere fine di Cassia e mescolarla con acqua calda (non bollente) fino a ottenere una pastella densa che non cola. Si applica poi sulla chioma, si copre con pellicola trasparente e una cuffia da doccia e si lascia in posa per circa 2-3 ore prima di procedere al lavaggio.

#2 IMPACCO RIPARATORE PER CAPELLI DECOLORATI E DANNEGGIATI CON BANANA E MIELE

Per dare corposità ai capelli distrutti dal mare o dagli agenti esterni come vento o smog, possiamo creare un impacco fai da te per capelli rovinati con pochi e semplici ingredienti, già molto famosi per le maschere viso DIY.

cliomakeup-impacchi-capelli-fai-da-te-banana

Credits: Foto di Pexels | Alleksana

Sto parlando di banana e miele! Per questa ricetta vengono unite all’olio di mandorle dolci (mi raccomando, che sia puro al 100% senza profumi o additivi). Come procedere, quindi?

cliomakeup-impacchi-capelli-fai-da-te-riparatori

Credits: Foto di Unsplash | Fleur Kaan

L’importante è procurarsi una banana molto matura; la si schiaccia con una forchetta in un contenitore e si aggiungono due cucchiai di miele a vostra scelta (meglio se di alta qualità). Si completa la maschera pre-shampoo con qualche goccia di olio di mandorle che ne migliora la consistenza, facilitando l’applicazione.

cliomakeup-impacchi-capelli-fai-da-te-miele

Credits: Foto di Pexels | Mareefe

Si applica il composto sulla chioma asciutta e si lascia in posa per una mezz’oretta circa.

#3 MASCHERA FAI DA TE PRE-SHAMPOO CONTRO I CAPELLI SECCHI CON UOVA E YOGURT

Scommetto che almeno una volta nella vita avete sentito parlare degli impacchi per capelli fai da te con uovo e yogurt, vero bellezze? Ebbene, questi due ingredienti uniti insieme all’aceto di mele (già molto apprezzato per il risciacquo acido) permettono di migliorare l’idratazione e l’aspetto dei capelli secchi.

cliomakeup-impacchi-capelli-fai-da-te-yogurt

Credits: Foto di Pexels | Tara Winstead

GLI IMPACCHI FAI DA TE ALL’UOVO SONO ALLEATI DI CAPELLI MORBIDI E NUTRITI

Per procedere con questo impacco fatto in casa, si usa un uovo intero in caso di capelli mediamente secchi, ma se sono molto sfibrati meglio utilizzare solo il tuorlo. Si unisce con un cucchiaio di yogurt bianco non zuccherato e due cucchiaini di aceto di mele.

cliomakeup-impacchi-capelli-fai-da-te-uova

Credits: Foto di Pexels | Eva Elijas

Si lascia in posa sui capelli secchi per circa 20 minuti, poi si procede al lavaggio abituale. Questo impacco fai da te è molto nutriente grazie all’uovo, mentre gli altri ingredienti contribuiscono a lucidare la chioma.

#4 IMPACCO PER CAPELLI CRESPI, LA RICETTA FAI DA TE CON OLIO DI OLIVA

Tra gli impacchi per capelli rovinati olio di oliva e yogurt sono alleati speciali, soprattutto nel caso di chiome crespe che devono essere domate. Bellezze, come sapete l’olio di oliva è uno degli ingredienti più nutrienti per i nostri capelli e in questa ricetta fai da te viene combinato con yogurt e olio di lino o mandorle per aumentarne i benefici.

cliomakeup-impacchi-capelli-fai-da-te-olio-oliva

Credits: Foto di Pexels | Eva Elijas

Si procede mescolando yogurt bianco non zuccherato a due cucchiai di olio di oliva e un cucchiaino di olio di lino (o come vi dicevo, mandorle). Si applica sui capelli asciutti e si lascia in posa 45-60 minuti prima di procedere al lavaggio. Se volete mantenere la sensazione di liscio e morbidezza, procedete con il lavaggio con solo balsamo o cowash.

cliomakeup-impacchi-capelli-fai-da-te-ristrutturanti

Credits: Foto di Pexels | Scandinavian Biolabs

Bellezze, non ho ancora finito! Seguitemi a pagina 2 per scoprire altri cinque impacchi per capelli fai da te, maschere pre-shampoo potenti per combattere le chiome sfibrate.