Ciao ragazze!

Terzo e ultimo post dedicato al trucco da sposa! Dopo averne parlato in generale ed esserci concentrate sulla base, vediamo oggi più nel dettaglio il make-up occhi e labbra.

Bambi-Northwood-Blyth-Vogue-Australia-wedding-shoot-bts-11

Per quanto riguarda gli occhi il consiglio più importante che vi posso dare non riguarda i colori, ma il finish degli ombretti: andateci piano con i prodotti perlati, perché nelle fotografie col flash non rendono bene, anzi, riflettono la luce e sembrano bianchi. Sono preferibili i satinati e gli opachi, che non danno questo tipo di problema. In particolare potete utilizzare un colore più luminoso sulla palpebra mobile e uno matt nella piega dell’occhio, per dare definizione e profondità. Qui trovate una mia proposta per un make-up da matrimonio, ma come accennavo nel primo post potete trovare tra i miei video diversi trucchi appropriati, anche senza la parola “sposa” nel titolo! Un esempio? Questo, magari con le labbra di un colore più sobrio, questo o questo!

Non mi sento di dare troppe indicazioni riguardo ai colori da scegliere, tendenzialmente perché non ci sono regole da seguire. Tuttavia ogni donna dovrebbe sapere quali colori le donano maggiormente, cioè quali fanno risaltare i suoi occhi e se preferire i toni freddi o caldi. Stabiliti questi dettagli si è già a metà dell’opera! Di solito si fanno diverse prove trucco prima del Grande Giorno, proprio per sperimentare e cercare il look migliore.

Importantissimo scegliere eyeliner e mascara waterproof, soprattutto se avete la lacrima facile! 🙂 In particolare con il mascara fate dei tentativi, perché non è detto che tutti i prodotti che promettono di resistere all’acqua se la cavino effettivamente bene! Fate la prova del nove, mettete su il mascara e guardate un film strappalacrime…se alla fine sembrerete un panda non avrete trovato il prodotto che fa per voi!

862c6_rodarte-fall-2013-runway-beautyUn bel dettaglio che può fare la differenza sono le ciglia finte. Ovviamente per il matrimonio sono consigliabili ciglia abbastanza naturali, niente di troppo pazzo; ancora meglio sarebbero quelle individuali, da applicare giusto nella parte esterna dell’occhio per un bell’effetto allungato. Mi raccomando, se non siete abituate a usarle o non le avete proprio mai provate fate un po’ di esperimenti prima, soprattutto per vedere se vi danno fastidio e se la colla resiste a lungo!

E le labbra?

Hairstyles-for-the-wedding-2013-2

Bè, normalmente si lasciano abbastanza naturali, quindi nude, rosate o di un “rosso labbra” tenue; ovviamente niente vi impedisce di sposarvi con un rossetto rosso fuoco, dipende molto dal vostro stile e da quanto siete temerarie! 🙂 L’importante è scegliere prodotti a lunghissima tenuta: di solito tendono a seccare le labbra, quindi tenete a portata di mano un gloss o un balsamo per aggiungere un po’ di idratazione durante il giorno. In realtà le tinte di nuova generazione non danno più quella spiacevole sensazione di aridità, anzi lasciano una patina lucida e confortevole!

Schermata 2013-06-25 a 20.41.59

Se invece preferite un rossetto classico utilizzate prima una matita dello stesso colore; di solito non sono una grande fan del contorno labbra, ma in alcune situazioni è fondamentale! Se il problema non è la durata, ma il rossetto che sbava potete usare quelle matite trasparenti che creano una barriera invisibile, ad esempio la 24/7 Glide-On Lip Pencil in Ozone di Urban Decay!

Bene ragazze, questi erano tutti i miei consigli sul make-up da sposa! Fatemi sapere se avete domande o dubbi su questo argomento e, se avete voglia, ditemi che trucco indossavate il giorno del vostro matrimonio! Un bacioneee