Ciao ragazze!

Chiamate a raccolta fratelli, mariti e fidanzati, perché oggi si parla di trucco e bellezza…per uomini!

Morgan: incarnato pallidissimo e occhi bistrati
Morgan: incarnato pallidissimo e occhi bistrati

Tradizionalmente l’uomo è sempre stato visto come sinonimo di forza e virilità, ma diverse mode e correnti artistiche degli ultimi decenni del XX secolo hanno spostato l’asse verso un’idea meno rigida di mascolinità. In realtà più che di una vera e propria rivoluzione potremmo parlare di un “ritorno alle origini”: dopotutto già ai tempi di egizi, greci e romani gli uomini si prendevano cura del proprio corpo, spalmandosi di creme e unguenti, frequentando palestre e trascorrendo giornate alle terme.

gymnasium

Boy George
Boy George

Ultimamente, però, il make-up sta provando ad affermarsi come alleato dell’ “uomo comune”: non il Boy George che usa il proprio viso come la tela di un pittore, ma il fidanzato che si sistema le sopracciglia con le pinzette o che nasconde il brufolo sul mento con il correttore!

L'idolo delle ragazzine Zac Efron una pelle innaturalmente perfetta: io dico fondotinta e bronzer!
Orrore! L’idolo delle ragazzine Zac Efron una pelle innaturalmente perfetta: io dico fondotinta e bronzer!

Sicuramente molte di voi staranno storcendo il naso con disgusto: insomma, noi donne avremo anche il ciclo, gli sbalzi ormonali e le paturnie sul peso, ma almeno il trucco resta una cosa “nostra“! Effettivamente sono la prima a non concepire ancora molto l’idea di vedere Claudio che si mette il bronzer, ma allo stesso tempo penso che non ci dovrebbe essere niente di male se un povero ragazzo con l’acne cercasse di mascherare il suo problema, o se un uomo pallido pallido provasse ad aggiungere un po’ di colore al proprio incarnato! Non lo so neanche io, è una questione relativamente “nuova”, dove non si può parlare di giusto o sbagliato!

Ebbene sì ragazze, ecco il Touche Eclat per uomo!

Ebbene sì ragazze, ecco il Touche Eclat per uomo!

Se il make-up maschile appare ancora un po’ estremo, non possiamo dire lo stesso della cura della pelle: creme idratanti da giorno e da notte, sieri, contorni occhi, antirughe, maschere e addirittura autoabbronzanti stanno entrando nella routine quotidiana di tantissimi uomini, che di certo non si sentono meno virili per questo motivo!

Ovviamente Johnny è perdonato...
Ovviamente Johnny è perdonato…

Sebbene senta spesso parlare di fidanzati che prima “provano” e poi RUBANO creme e cremine alle proprie ragazze, dovrebbero sapere che la loro pelle ha esigenze diverse rispetto alla nostra, per cui dovrebbero prendere coraggio e comprare prodotti creati appositamente per loro. Trovarli non è difficile, anzi! Provate a guardare i siti web delle principali marche di bellezza: quasi sicuramente troverete una linea uomo con un ampia scelta. Sto parlando di Vichy, Collistar, Nivea, Lierac, Shiseido, Dior, Clinique, Decléor, Biotherm… insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le tasche!

Tra i vari prodotti potrete trovare qualsiasi risposta ai vostri problemi: dall’Autoabbronzante Effetto Sole di Collistar (con tanto di Gocce Magiche per il viso) all’Abdolift di Vichy, trattamento snellente per la zona addominale…

Prodotti autoabbronzanti di Collistar
Prodotti autoabbronzanti di Collistar
Vichy Abdolift
Vichy Abdolift

…dal roll-on rinfrescante per il contorno occhi di Clinique al Fluido Idratante Antietà di Nivea…

Roll-on rinfrescante di Clinique
Roll-on rinfrescante di Clinique
Schermata 2013-10-30 alle 12.41.13
Fluido antietà di Nivea Men

…dal Gel Detergente senza sapone di Lierac al burrocacao opaco (niente effetto glossy per i ragazzi!) di Biotherm.

Gel detergente di lierac
Gel detergente di lierac
Lip Balm opaco di Biotherm
Lip Balm opaco di Biotherm

I packaging sono essenziali, ma curati in ogni dettaglio, per sembrare professionali, efficaci e all’avanguardia; i testimonial? Modelli, attori e sportivi, in cui gli uomini possano vedere degli esempi da seguire.

Inzaghi per Nivea Men
Inzaghi per Nivea Men

Aquafitness

Roger Federer, Thierry Henri e Tiger Woods per Gilette
Roger Federer, Thierry Henri e Tiger Woods per Gilette

Insomma ragazze, dobbiamo abituarci all’idea che i nostri mariti e fidanzati spendano più tempo di noi in bagno! Alla fine è giusto così: perché dobbiamo prenderci cura solo noi della nostra pelle? E invece la questione make-up come la vedete? Sia quello correttivo, sia quello puramente estetico… quante di voi approvano? Immagino pochissime hehe 🙂 Chissà, magari tra qualche anno il nostro atteggiamento sarà diverso!