Ciao ragazze!

Ho pensato di racchiudere all’interno di un post un po’ di consigli e trucchetti sull’applicazione dell’ombretto, una specie di “bignami” sull’argomento!

adriana-lima-2012-victoria-s-secret-fashion-show-backstage-04

Gli ombretti sono dei prodotti apparentemente spaventosi per chi non è abituata ad utilizzarli; in realtà non bisogna temerli, perché esiste il colore, la texture e la tecnica di applicazione per tutte. L’importante è seguire qualche piccolo accorgimento:

Scegliere lo strumento giusto: se avete intenzione di entrare nel meraviglioso mondo degli ombretti saranno necessari un paio di pennelli, a meno che non abbiate a che fare con un colore molto chiaro, come un rosa o uno champagne, che potrà essere picchiettato su tutta la palpebra direttamente con un dito. Per sfumature e tecniche leggermente più complesse, però, il vostro fidato polpastrello non sarà sufficiente! So che in molte non si trovano male anche con gli applicatori in spugna che si trovano in alcuni ombretti, ma personalmente non li userei mai: nel momento in cui provate un pennello e ci prendete dimestichezza, capite che è tutta un’altra storia e non potete più tornare indietro! Se avete a che fare con ombretti in crema, invece, dimenticate tutto: spesso e volentieri i migliori strumenti per prelevarli e stenderli sono le dita. Con un pennello da sfumatura pulito, poi, potete addolcire i bordi.

Per un trucco del genere servono i pennelli, c'è poco da fare! :(
Per un trucco del genere servono i pennelli, c’è poco da fare! 🙁

Schermata-2013-10-02-alle-21.02.02


Per vedere nel dettaglio quali sono secondo me i pennelli più utili, leggete questo post!

Variare i finish: questo, purtroppo, si impara con la pratica! Esattamente come in cucina dovrebbe sempre esserci equilibrio tra i diversi sapori, anche nel make-up bisogna capire come bilanciare colori e finish. Tendenzialmente bisognerebbe evitare una “overdose” di shimmer: il metodo classico consiste nell’utilizzare un ombretto luminoso, satinato o anche metallizzato sulla palpebra mobile, da smorzare con un opaco nella piega dell’occhio, che dia profondità allo sguardo. Questa, tra l’altro, è la tecnica più consigliata per le più mature, che dovrebbero evitare makeup con un solo finish (anche se ovviamente non esistono regole fisse!) Sotto il sopracciglio si può usare un illuminante, ma per un effetto più moderno sarebbe meglio evitare bianchi puri e finish super-iridescenti. Un’altra idea interessante è quella di creare un trucco quasi esclusivamente mat, per poi picchiettarvi sopra un pigmento shimmer, che aggiunga un tocco di tridimensionalità. Se volete un make-up più rock ‘n’ roll, invece, potete sperimentare con l’effetto bagnato-glossy, molto amato dagli stilisti.

versace beauty rtw ss13_5
Una versione portabile del trucco glossy. dove l’accenno di bagnato è dato dal kajal lucido sfumato e un po’ sbavato sotto l’occhio

Sfumare con un pennello pulito: spesso la parte più difficile di un make-up occhi è la sfumatura, sia tra un colore e l’altro, sia tra la parte esterna del trucco e la pelle. Questa seconda transizione, secondo me, è la più importante, perché un ombretto mal sfumato finisce per sembrare una macchia di colore sull’occhio (soprattutto se si tratta di una nuance scura o intensa). Un consiglio molto semplice, ma efficace, è di tenere da parte un pennello pulito da utilizzare esclusivamente per sfumare: con un altro applicate il colore, mentre con questo fate solo dei movimenti “stile tergicristallo” per addolcire il tratto. Usare un pennello sporco per questo lavoro, invece, rischia di far apparire i colori “fangosi” e poco distinguibili tra di loro. In alternativa al pennello pulito, potete usare come colore di transizione per la vostra sfumatura un ombretto della stessa tonalità, ma più chiaro (per esempio un beige su un trucco marrone)

Non utilizzare colori troppo scuri se si è alle prime armi: ragazze, so bene che tutte noi vorremmo essere in grado di creare lo smokey eye perfetto, sexy e intenso, senza finire per assomigliare a dei panda. Purtroppo, però, questo genere di trucco tanto amato è anche uno dei più difficili da realizzare, in particolare se si scelgono colori molto scuri, come grigi, neri, viola e blu. Un consiglio? Esercitarvi quando siete a casa e non dovete uscire o fare niente di speciale! Via via che imparate la tecnica potete gradualmente optare per tonalità più intense, ma per le principianti consiglio di iniziare un marrone non troppo scuro o un bronzo.

Un trucco così è bellissimo per una sfilata...
Un trucco così è bellissimo per una sfilata…
Hilary-Duff-RegisKelly
…ma per tutti i giorni sceglierei per una tonalità più soft, come il marrone! Oltre a tutto un trucco così è anche molto più facile da realizzare!

-Se l’ombretto non dura, provate una base: i primer occhi vengono spesso sottovalutati , ma se su di voi il trucco ha una durata bassa, provate ad aggiungere questo semplice step prima di iniziare… a meno che non abbiate delle palpebre estremamente oleose, dovreste far guadagnare qualche ora di vita al vostro ombretto!

Il chiaro porta in primo piano, apre e illumina, mentre lo scuro infossa e indurisce (ma rende anche lo sguardo più sexy!)

76795_479885318698603_34989310_n

Colore non vuol dire pagliaccio: so che restare attaccate ai nostri amati beige e marroni ci mette a nostro agio, ma a volte è divertente anche provare qualche nuova tonalità. Questo non vuol dire truccarsi di verde acido e fucsia: si possono trovare delle versioni sempre “neutre“, ma un po’ più particolari. Un esempio? Il verde oliva! Nuance spesso sottovalutata, ma abbinata all’oro è una meraviglia! Anche il borgogna e il prugna sono dei buoni sostituiti degli ombretti stile Naked Palette, perché non risultano troppo esagerati sulle palpebre.

Schermata 2013-10-28 alle 18.59.45
Verde oliva per la bellissima attrice indiana Freida Pinto…
v2
…e sulle passerelle di Versace, con un effetto finto sciupato (hehe scommetto che noi siamo più brave a far andare l’ombretto nelle pieghette!)
Kristen Stewart
Kristen Stewart… decisamente non la sua foto migliore, ma il make-up è interessante e fa esaltare tantissimo i suoi occhi verdi!
Portabile o solo da passerella? Io dico portabile, ma restando più leggere sotto l'occhio
Portabile o solo da passerella? Io dico portabile, ma restando più leggere sotto l’occhio e non ossigenando le sopracciglia
Ashley Greene con un trucco marrone-prugna, soft ma interessante
Ashley Greene con un trucco marrone-prugna, soft ma magnetico
Se invece il colore non vi spaventa, potete anche utilizzarlo in modi più creativi per una serata speciale (magari Halloween o Carnevale, così non vi sentirete troppo a disagio)
Se invece il colore non vi spaventa, potete anche utilizzarlo in modi più creativi per una serata speciale (magari Halloween o Carnevale, così non vi sentirete troppo a disagio)

rock-n-roll-hair-at-Monique-Lhuillier-Spring-2010-backstage

-Per evitare “fallout“, cioè residui di ombretto che cadono sulle guance durante l’applicazione, potete tenere un fazzoletto sotto l’occhio mentre lavorate e sfumate il prodotto; in questo modo le polveri finiranno sulla carta e non sulla vostra pelle! In commercio esistono anche gli “shadow shields”, delle mascherine di carta da appiccicare sotto l’occhio che raccolgono il fallout, ma il fazzoletto è altrettanto efficace (e più economico).

shadow-shields SSwhiteback

-Per intensificare il colore utilizzate sotto all’ombretto un matitone o un prodotto in crema: l’ideale sarebbe sceglierlo della stessa nuance della polvere che stenderete sopra (matitone verde con sopra ombretto verde), ma potete anche risparmiare e comprarne solo una chiara, come un bianco o un beige neutro, e una scura, anche nera se lavorate spesso con tonalità intense e metalliche.

-Con gli ombretti cotti inumidite il pennello per un effetto più pieno e saturo

-L’ombretto opaco, se del giusto punto di marrone (solitamente freddo, quasi tendente al grigio e più chiaro di quanto ci si possa aspettare), può essere usato sulle sopracciglia per definirle, evitando l’effetto un po’ duro che si ottiene con una matita. Lo strumento migliore? Il pennellino angolato!

Questo beige apparentemente insignificante è Omega di Mac, amatissimo da molte per definire le sopracciglia! Sempre chiaro, ma una volta applicato dona un effetto molto naturale.
Questo beige insignificante è Omega di Mac, amatissimo per definire le sopracciglia! Sempre chiaro, ma una volta applicato dona un effetto molto naturale.

Ragazze, questi erano un po’ di consigli per l’applicazione dell’ombretto… spero che siano utili e che vi aiutino a superare la paura per questi prodotti! Sicuramente bisogna prenderci un po’ la mano, ma vi assicuro che una volta imparate la tecnica potrete avere delle grandi soddisfazioni! 🙂 Voi conoscevate già questi trucchetti? Ne avete altri da condividere? Vi interessano altri post simili sui diversi prodotti? Se sì, quali? Un bacio!

155 COMMENTI

  1. Ciao! Sei incredibile! Sempre piena di idee, anche se non ti conosco personalmente ( ma ti seguo ancor prima che tu diventassi la Clio di tutte!♥) la tua energia positiva, allegra e gioisa è contagiosa anche attraverso la rete e la tecnologia. Grazie !

  2. Io con questi ombretti ho poco feeling, adesso voglio imparare ma al momento quando mi trucco e mi impegno ad applicare, graduare, sfumare l’effetto finale e’ che sembro più stanca di prima…. Io non so perché… Mi sono messa davanti al tutorial ed ho fatto le stesse cose, giuro! … No way, non se ne esce! I colori son quelli giusti, la vera difficoltà e’ capire fin dove sfumare… Mi sembra di truccarmi moltissimo e la gente mi dice… Ma tu quasi non ti trucchi…. Ma come!? Allora calco la mano e mi sembro uscita da un film di vampiri… Bah…

  3. Ciao Clio, io sono una superfan degli ombretti, possiedo una palette di colori nude della zoeva e qualche altra palettina varia, uso sempre il primer perchè altrimenti zero tenuta e con i matitoni ho avuto esperienze orride, ad esempio cn qll avon che sono evanescenti! io ho gli occhi verde/marrone e per farli risaltare uso molto i colori prugna/vinaccia etc, però mi piace variare e copiare i makeup da te coi tuoi tutorial e qll delle star!! il mio ultimo acquisto è la palette sleek candy, mille colori da usare! a parte il rosa però non mi sono ancora lanciata!

  4. Un post utilissimo come sempre Clio :)…solo volevo osservare, nelle lezioni sull’argomento è spesso sottovalutata la questione “forma dell’occhio”, riducendola a: occhio infossato-ombretto chiaro, occhio da pesce-ombretto scuro.
    Mi sembra, invece, che la conformazione sia alla base, tanto che ci sono occhi cui l’ombretto sta divinamente, anzi sono più belli truccati che al naturale, altri, al contrario, su cui è meglio evitarlo del tutto e usare solo la matita. Dopotutto si tratta di un dipinto in 3D.
    Non so, forse sarà che non sono una professionista del settore…

  5. Mi è piaciuto tanto questo post, davvero utile! Io ne vorrei uno anche sui rossetti (anche i rossetti più “consigliato” per le diverse età) e sui blush che sembrano così facili, ma a volte scegliere il colore migliore non è facile.. Grazie Clio!!

  6. Guardando i tuoi video, che conosco ormai a memoria, conoscevo già questi trucchetti… Però è sempre bello leggerti! Grazie Clio e viva tutti i colori!

  7. Post utilissimo come tutti del resto, io avevo una domanda…adoro il marrone opaco perchè esalta i miei occhi e lo sfumo con un marrone chiaro e via esco di casa contenta però vorrei usare anche dei colori più chiari come nella 7′ foto per avere un trucco più naturale…che colori potrei usare?? Grazie a chiunque risponda bacioooo

  8. Sei grande come sempre! ^.^ io Ho notato che oltre al primer, anche stendere la matita come dici tu funziona benissimo! Infatti Ho provato per utilizzare la matita color burro della pupa: nella rima interna dell occhio non serve a nulla perche va via in pochissimo tempo e allora la stendo come base! Il risultato é ottimo! Almeno mi consola non aver speso 10 euro per poi tenerla da parte! 😉

  9. Beh clio guardando i tuoi video qst trucchi mi sn entrati in testa con molta e molta pratica…adesso nn vedo l ora di uscire di sera x truccarmi..nn in maniera pesante ma ormai adoro sfumare gli ombretti e fare punti luce o ‘oscurare’la parte finale del occhio!!!grazie mille clio…;-)

  10. Adoro gli ombretti! Prima usavo solo un grigio tenue applicato con le dita, matita nera e mascara…il mio trucco finiva lí!ora grazie a te ho acquistato vari pennelli e blush e rossetti e anche tanti ombretti colorati,che vanno dai naked ai verdi, ai prugna, ai blu e i viola…mi donano tutti…eppure io ho gli occhi nocciola!

  11. Questo post mi serviva proprio, alcune cose già le sapevo guardando i tuoi video altre mi erano sfuggite. Io amo colori come il marrone, beige , oro ma adoro tantissimo anche il borgogna, viola e verde oliva come dici tu quest’ultimo abbinato all’oro è fantastico.PS: Clio potresti parlare nello specifico della texture e dei colori dei rossetti che stanno bene nello specifico ad una determinata carnagione e in base alle diverse occasioni? e quale trucco occhi e base viso abbinare al relativo rossetto? Un bacione Clio *

  12. Si, io conosco questi trucchi (a furia di seguirti ce li ho ben stampati in testa) ma un conto è conoscere la teoria che si può apprendere molto velocemente, e un conto è saperli applicare. La pratica si apprende molto più lentamente! Solo l’esperienza può migliorarci!! (e i tuoi consigli e tutorial ovviamente cara Clio :-))

  13. Ciao Clio!
    io adoro gli ombretti, ne ho tantissimi e continuerei a comprarne…!
    grazie a te da un pò di tempo uso anche i pennelli, ne ho 3 o 4, il minimo indispensabile ma sono davvero utili…!
    mi piace usare tutti i colori infatti mi sono fatta regalare quella mega palette di sephora con un sacco di ombretti e rossetti/gloss!sperimento sempre cose diverse ma se non ho l’ispirazione ripiego sullo smokey beige e marrone che va sempre bene.. 😉

    e comunque a proposito di colori…l’ultima volta che ho fatto un trucco un pò diverso ho usato…….verde acido e fuxia!!insieme!!! 🙂 🙂
    l’unica cosa che a volte mi mette in difficoltà è che i due occhi non vengono perfettamente uguali…c’è un segreto???

    grazie
    besos

  14. Si, sui rossetti! I vari modi di applicazione, e io direi anche come abbinarli agli ombretti e blush senza sembrare dei pagliacci 🙂 sarebbe davvero utile 🙂

  15. Ciao Clio, ti seguo dai primi video e tutte queste cose credo di averle apprese inconsciamente guardandoti, ma metterle nero su bianco in un post mi farà capire cosa ho sbagliato quando il trucco occhi non mi soddisfa! Non è che potresti fare un tutorial su questo make up quando hai tempo (o comunque su uno smokey nero)? Un bacione, grazie!

  16. Il trucco della bionda ossigenata e xuoer che colore e.??? Suglio occhi verdi sarebbe super…lo fsresti un tutorialino…o un consiglio

  17. In realtà ha già parlato dei diversi tipi di rossetti ma in post separati. Come per i diversi tipi di fondotinta. Kiss

  18. ma non so se condividi…gli ombretti sono belli anche perchè ci sono quelli in crema che io uso tipo eye liner e quelli glitter…ma i rossetti e gloss non sono un granchè!appiccicosi e non durano..tu cosa dici?

  19. In realtà i rossetti non li ho ancora provati bene, anche se pure a me lasciano un po’ di dubbi su come applicarli… Prossimamente volevo andare da kiko a comprare un pennello per labbra perché se li metto con le dita non si vedono neanche… Tu come fai?

  20. Clio, come sono gli ombretti cotti? in cosa differiscono dagli altri ombretti? com’è il finish? Grazie! 😉
    Post utilissimo questo!!!!

  21. Ciao Clio! Post molto apprezzato, come sempre!!! Io avrei una domanda….Non mi piace mai l’effetto finale che mi fa lo smokey eyes marrone perchè mi sembra sempre che l’occhio si perda (tipo pugno nell’occhio) e che la pelle sia smorta mentre con uno smoky nero mi sembra che effetto finale sia migliore perchè fa più contrasto ed evidenzia l’occhio invece di smorzarlo. Sono castana abb scura, con pelle chiara e occhi chiari, forse per questo… O forse sbaglio il tono di marrone che uso? Anche se ho provato sia con toni di marrone più freddi che più caldi….

  22. i rossetti di quella palette a me non piacciono proprio mi sembrano tipo secchi e non li uso…uso i gloss ma per me non colorano granchè…danno effetto lucido quello si ma ci devo mettere una base sotto,tipo una matita della kiko che uso praticamente sempre perchè è un colore molto bello e poi ci metto sopra qualsiasi gloss e si adatta benissimo..cmq io faccio quasi sempre con il pennello!!;)

  23. Post interessantissimo!!!!! Prima di conoscerti nn avevo idea dell’esistenza del primer , prodotto ke mi ha salvato il trucco occhi!!!!!

  24. Ciao a tutte grazie a Clio ho scoperto i pennelli di Real techniques. Sono veramente favolosi. In vendita anche sul sito di http://www.bbcreamitalia.eu . Fateci un salto. Adesso hanno anche i prodotti Akamuti e le palettone Z-palette. Ciao. Ps. Grande trucco x la mamma Mary

  25. Anche a me capitava che gli occhi non uscissero uguali. L’unica cosa che ha funzionato per me è stata la pratica 🙂

  26. io credo di non aver creato un makeup senza ombretto da quando avevo 13 anni XD Amico indispensabile, che da quando ho riscoperto i colori, non mi abbandona mai… tanti ombretti, tante tonalità, perchè diciamolo… non esiste un verde o un marrone (ecc…) ma taaaaaaaaante varietà per ogni sfumatura *_*
    Io non riesco molto ad usare l’applicatore con spugnetta, se non per la sola palpebra mobile… Mentre per gli ombretti in crema, preferisco usare sempre i pennelli a lingua di gatto piccoli… riesco ad essere più precisa, anche se poi lo tampono con l’anulare (come ci hai insegnato tu… è il ditino più leggero XD) ma non disdegno altre ditine eh… dipende da quale non è ancora intriso da ombretti XD
    Pennelli… bhe… ormai sono una pennelomane con pennellite cronica XD il mio pennello preferito? quello da sfumatura *_* perfetto!!!!

  27. Il post che tanto speravo di leggere 😀 grazieeee mille clio! Io non sono per niente abile a sfumare:(
    È anche vero che faccio parte del club di quelle che non usano ombretti,se non raramente… Sarà che i miei sono sfigatini ma non mi ci vedo! Mi piace molto di più una bella linea di eyeliner** forse dovrei sperimentare più colori, ma prima devo comprare dei pennelli veri (non il mio “set” completo da 7 dollari ahahah)

  28. Io spesso ultilizzo gli ombretti della Dolomia, si trovano in farmacia, sono degli ombretti compatti duo, dentro c’è un colore più chiaro più luminoso e leggermente shimmer e uno di una tonalità simile ma più scura opaca! Sono perfetti perchè le due tonalità dentro la confezione sono studiate apposta per stare bene insieme, se uno mette quello luminoso sulla palpebra e poi sfuma quello opaco nella piega l’effetto è molto carino e mooolto facile da realizzare, il li consiglio anche perchè sono prodotti buonissimi!!

  29. Amo gli ombretti e quando posso mi sbizzarrisco con i colori mi sto trovando molto bene con i pigmenti viola della kiko e il colore è bellissimo oppure l’eyeliner verde acqua sempre della kiko… quando voglio mettere in risalto gli occhi verdi faccio un trucco stile quello di kristen quindi con un ombretto rosso scuro che ho notato è bello e magari lo sfumo con un marroncino… altrimenti quando sono di corsa ombretto cotto della kiko che uso sempre bagnato color oro e un filo di eyeliner 🙂

  30. Ciao a tutte!!!Ho 47 anni e mi ritengo fortunata xché le rughe sono poche ed il tono della pelle e’ buono….volevo sapere se sono l’unica a cui l’ombretto opaco,nonostante i consigli relativi al trucco x le “tardone”,invecchi notevolmente la palpebra….riesco ad usarlo solo x qualche sfumatura e preferisco alla grande qualsiasi altra tipo di prodotto, anche se mi piace comunque tanto….

  31. Perché ogni volta che pubblichi una foto di Kristen Stewart esordisci con la frase “non certo la sua foto migliore …”? ahaha povera

  32. sempre pochissimo prodotto, casomai ne aggiungi alla fine! E poi dopo ogni step allontanati dallo specchio e guardati..magari in varie angolazioni così puoi valutare se l’effetto ti piace o no!! E puoi correggere da lontano anche! Guarda,io certi trucchi che nn ho mai fatto li provo molto in casa e poi li uso per uscire, spesso nemmeno a me riescono! I prodotti voglion dire tanto! Non demordere!!! Porta anche tu il trucco tra le donne!

  33. Mi chiedo “ma voi ragazze che amate il make up e vi truccate (tra cui ci sono anche io) ma dove siete???” e si che abito anche in una città popolosa del nord…no perchè mi guardo intorno e la maggior parte delle donne che vedo sono struccate truccate male…ed io so che esistete! Che tutti i commenti e video che trovo sono fatti da voi!!!!! Il make up esiste per le donne, altrimenti chi si truccherebbe?? quindi io sono l’unica che si trucca e si vede?? ma dove siete mi chiedo? Le mie amiche si “truccano” mascara riga nera blush e niente più..la paura del troppo! Che abbiamo capito è stupida se ci si trucca bene!

  34. Ciao Brunella, sicuramente non di giorno, ma per un’occasione serale. gli occhi li terrei sui toni neutri alltrimenti c’è il rischio di essere esagerate! baciii

  35. Ciao Brandy di solito gli ombretti cotti hanno un finish shimmer e sono molto pigmentati soprattutto se li usi con un pennellino bagnato… danno un effetto quasi ‘metallico’! Però dipende anche molto dai colori…. bacioooo

  36. Ciao Clio! Potresti fare un “coolspotting” su Hilary Duff, perché sfoggia sempre dei trucchi impeccabili e diversi nei suoi film (ad esempio “Un principe in giacca e cravatta” o “Material Girls”). Grazie!

  37. no tranquilla hai ragione! cambia molto in base alla forma degli occhi. Farò un post più specifico! grazie! besooo

  38. Utilissimo, grazie mille! Potresti fare un tutorial sul trucco di Ashley Greene della foto? Mi è piaciuto molto e vorrei capire meglio come usare i colori tipo il borgogna/prugna 🙂

  39. Ciao, Clio!!!! Seguendoti ormai da anni, con tutte queste cose ci vado a nozze!!! Ammetto però che lo smokey risulta cmq un fallimento ogni santissima volta che ci provo!!! E’ più forte di me… Finisce sempre che sembra mi abbiano cazzottata!! XD
    Ho provato anche a partire con uno smokey sul marroncino, ma nonostante adori i toni dei beige/marroni, anche loro sono sempre risultati un fallimento…. e continuo a non capire se sono io che ogni volta sbaglio qualcosa o se è proprio la tipologia di trucco che non sta bene su di me!!!
    … c’è qualche trucchetto che riguarda i finish e le texture che più si adattano allo smokey? Forse è la tipologia di ombretto che uso che non è adatta? o.O

    Se dovessi aver tempo, ti potrebbe andare di provare a fare un video su uno smokey “di transizione”?? Che non sia di quelli troppo scuri e che magari ci possa avvicinare pian piano al famigerato smokey eye grigio/nero?? 😀

  40. Ciao Clio, io credo sarebbe utile e “diverso” un post su
    tutte le forme che si possono dare all’ombretto (a prescindere che sia un
    trucco monocolore o a piu colori), per esempio forma ovale sia alta che
    bassa (piu o meno vicina al sopracciglio), la forma a V sia alta che
    bassa, la forma rotonda ecc.. ecc.. Non intendo il trucco correttivo in
    base alla tipologia di occhio ma proprio le varie forme che si possono
    creare (e come, in base a queste, è meglio utilizzare le varie intensità
    di colore ed il chiaroscuro); credo sarebbe utile per dare delle
    alternative a chi si fossilizza sempre su un solito trucco ed inoltre è
    un argomento che non viene trattato quasi mai nè nelle varie guide su
    come applicare l’ombretto, nè nei vari manuali! Poi, vorrei chiedere a
    te ed alle ragazze: vi trovate meglio a sfumare con i movimenti piccoli
    e circolari oppure con un movimento avanti-indietro (a
    tergicristallo!)? Per sfumare meglio preferite usare l’ombretto
    chiaro/beige come base e poi sfumarci sopra il colore scelto, oppure prima stendere il colore scelto, sfumarlo e solo dopo aggiustare i bordi della sfumatura con un chiaro/beige? Grazie Clio per il post, lo trovo completo!

  41. Mi domando la stessa cosa anche io. All’inizio ero l’unica che andava oltre la matita nera nella rima interna. Ma col passare del tempo sono riuscita a convertire qualche amica al make up e chi comincia non torna più indietro! 🙂

  42. Grazie Clio bellissimo post! In questo momento sto amando il viola ed in parlicolare il prugna sia sugli ombretti che rossetti (ovviamente non nello stesso make up). E trovo che sulle more specialmente in autunno sia bellissimo. Complimenti anche x la scelta delle foto del post mi hai ispirata 🙂 🙂 🙂 un bacione

  43. “stile tergicristallo” ahaahahahahahahahaah sto ancora ridendo!!!!!! Grazie Clio, post molto utile!!!! 😀

  44. Clio ma per gli occhi quasi di colore nero quale colore consigli?non ho ancora trovato un colore che mi faccia impazzire e che faccia un effetto wow..
    P.s. clio sei fantastica 🙂

  45. Clio è utilissimo questo post!!!! *-* grande, poi quelli che hai fatto sui pennelli sono eccezionali e davvero istruttivi! Un abbraccio :****

  46. Clio non posso fare altro che ringraziarti! e non solo per questo post ma per tutti quelli che fai! PS. ci faresti un tutorial sul trucco di Freida Pinto?

  47. “stile tergicristallo” ahahahah ti adoro anche per questo! Alcuni di questi trucchetti grazie a te li conoscevo già, ma c’è sempre da imparare! Grazie per i tuoi preziosi consigli…un bacione Clio :*

  48. direi molto interessante e illuminante come post!!! mi sono affacciata da poco sul mondo degli ombretti perciò sì, mi farebbe molto piacere avere altre dritte! un bacio Clio sei grande!!

  49. Io ho la palpebra oleosa =_= non ho ancora trovato il primer che fa per me, e per far resistere i miei ombretti mi riempio praticamente la palpebra di cipria… sbaglio??

  50. sisi ci vuole taaaanta tanta pratica 🙂 a volte succede anche a me…specie con l’eyeliner -.-

  51. Puoi dare un’occhiata ai pennelli di Neve Cosmetics (che io personalmente adoro, non “pungono” e sono molto validi) oppure quelli della ELF. In un video Clio aveva parlato della sua Trousse ideale costosa ed economica, e tra i pennelli per labbra ha parlato dello Small Precision Brush di Elf.

  52. Grazie Clio per avermi risposto! gentilissima come sempre! pensa te…credevo fossero tipo gli ombretti opachi ed invece tutto l’opposto ahahahahah. Grazie, ora mi hai illuminata! 😉

  53. Oddio, mi hai tolto la domanda di bocca! Anche io, quando esco, quando vado all’università, in treno, la sera, mi guardo discretamente intorno per vedere se le altre ragazze si truccano e: NO! Le becco sempre tutte senza trucco! Per non parlare delle mie amiche. A volte mi sento un pesce fuor d’acqua… e sì che mi trucco in maniera mooolto tranquilla..

  54. Ciao Clio e Ciao Ragazze!!! Io rientro in quel gruppo che come hai detto tu pensano che l’ombretto si un prodotto spaventoso per il semplice motivo che io spesso mi dimentico di essere truccata, quelle poche volte che mi sono messa l’ombretto poi mi toccavo l’occhio e lì facevo danni, adesso tendo a non usarlo.

    Devo dirti che i due trucchi prugna (per intenderci quello di Kristen Stewart e della modella) mi piacciono tantissimo!!!
    Se posso chiedere, faresti un post sui vari blush che tonalità usare?

    Grazie per i tuoi consigli!!!

  55. io ho sempre usato gli ombretti (in ogni finish e colore) e li metto con gli applicatori in spugnetta facendo anche ogni sorta di sfumatura…sempre che siano validi ovviamente…da qualche tempo sto provando i pennelli e non mi trovo male ma devo dire che secondo me le spugnette applicano l’ombretto in modo più intenso…….

  56. Ciao clio.. sn nuova nel tuo blog…be t faccio i complimenti x i tuoi tutorial sn molto dettagliati e facile da capire… spero di imparare molto da te… baciii

  57. Ciao, allora quando mi sn addentrata nella giungla dei primer è stata dura, ce ne sn tantissimi. Il primo ke ho usato era una skifezza della L’Oreal, il secondo della Revlon na mezza skifezza, mi ero qs arresa qnd ho notato ke Clio molto spesso nei suoi tutorial ne usa uno della E.L.F., cs sn andata sul loro sito, vendono sl online, e ho visto ke i prezzi sn ottimi, io ho preso qll bianco perlescente nn so cm spiegarti, costa 1,70 euro, cmnq il sito è fatto molto bene e diviso x categorie, viso, occhi ecc. I prezzi sn ottimi e i prodotti anke, io ho il tuo stesso problema la palpebra molto oleosa cn qst primer ora l’ombretto e la linea nn si sciolgono più!!!! Te lo consiglio vai sul loro sito ti si aprirà un mondo nuovo, una miriade di prodotti!

  58. sisi la conosco bene…stavo aspettando che facessero la spedizione gratuita per fare un ordine xD grazie :))) devo provare assolutissimamente il primerrrrrrrrrrr xD

  59. anche a me piacerebbe sapere che tipo di rossetto potrebbe star bene con la mia carnagione, con il colore dei denti (purtroppo non troppo bianchi) e cosi via.. 🙂

  60. mi fa piacere, cmnq nn costa tanto la spedizione rispetto ad altri siti, hai lasciato la tua mail sul loro sito? te lo dico xkè in qst periodo mi stanno spedendo tante offerte!

  61. clio ma per quanto riguarda il trucco nel condotto lacrimale? spesso ci finisce li per errore e io lo tolgo..anche quando seguo i tutorial e ci va messo il colore spesso finisco per pulirmelo perchè il colore entra proprio all interno dell occhio effetto ‘mi è sbavato perchè ce l’ho da ore’…cosa è giusto fare???

  62. Grazie Irene, probabilmente dovrei a. Farmi truccare una volta b. Essere più consapevole di ciò che voglio fare c. Imparare a guardarmi in modo imparziale.. I prodotti li ho… E regolarmente arrivo a un punto dove mi arrabbio. Il correttore, mi sembra che mi marchi le occhiaie, invece di cancellarle e sti effetti profondità non li so fare. Spalmarmi di ombretto chiaro, quello si, mi da’ luce.. Almeno quello. Ahahahah che disastro, ma non demordo, ogni giorno mi impastriccio! grazie!

  63. cliooooooooooooooooo interessantissimo, mi è stato molto utile !!!!!!! Volevo chiederti se potresti fare un video tutorial ispirato al trucco della bellissima Marilyn Monroe .. Grazie in anticipo BEsoooooooooooo

  64. Ciao volevo sapere quali colori usare su occhi verdi ho 50 anni e come dare profondità ho un po le palpebre cadenti. Sei grande un bacio

  65. “nel momento in cui provate un pennello e ci prendete dimestichezza, capite che è tutta un’altra storia e non potete più tornare indietro!” quanto è vero!!!! Grazie per i tuoi consigli 😉

  66. Diciamo che la parte scusa non mi viene “abbastanza” scura… devo ancora migliorare… però nel complesso mi piace il risultato finale 🙂

  67. mmmmm diciamo che li uso entrambi xD li bilancio… 🙂 all’inizio qualcosa di sbrillucicante (adoro i glitter, a volte metto un brillantino come punto luce, altre volte un ombretto in crema bianco perlato) e alla fine qualcosa di opaco 🙂

  68. Sono d’accordo con te 🙂 io per sfumare non uso un unico modo, dipende dalla texture dell’ombretto che applico e dipende dal tipo di sfumatura che voglio dare, se più chiara o più intensa…

  69. Sì sì, sui rossetti e gli accostamenti giusti a seconda della carnagione e del sottotono!! Grazieeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!

  70. sisi l’ho lasciata…ma ancora non ho mai trovato la spediazione totalmente gratuita… vedremo perchè lo devo assolutamente comprare!

  71. Ciao Clio, molte le cose le sapevo perchè sono presentatrice Avon tuttavia soprattutto il chiaro che ingrandisce e il nero che infossa li ho trovati utili. Potresti fare un post dove parli di come si possono effettuare le sfumature, se in verticale, dallo scuro al chiaro, dal chiaro allo scuro e come procedere. Insomma tutte le modalità possibili… io sperimento molto, ma sarebbe bello sapere effettivamente in quanti modi è possibile truccare l’occhio con l’ombretto…

  72. Ciao Alessandra, per caso mi potresti dire quanto costano le spedizioni dalla elf, se per caso vanno a peso o sono standard…un’ altra cosa hanno un minimo di spesa da effettuare? Grazieee!!!

  73. Ciao Sonia, allora le spese costano 5 euro e pochi centesimi( precisi nn me li ricordo), nn vanno a peso e nn c’è un minimo di ordine, cmnq ti consiglio di lasciare la tua mail sul loro sito xkè qs subito ti cominciano a mandare belle offerte. Pensa ke il mio primo ordine l’ho fatto cn il 30% di sconto!

  74. Clio caraa! Ieri ho comprato un pigmento rosso, perchè mi son stufata dei soliti colori e volevo smattarmela un po’, però ho un problema su come usarlo..oggi ho fatto alcune prove e risulta sempre eccessivo 🙁 puoi aiutarmi?? Faresti un post sui colori molto accesi e su come abbinarli? Rosso, fucsia, verde acido, turchese, giallo, arancio..insomma tutti questi colori stupendi che, però, hanno il grande rischio di risultare “carnevaleschi”.. Grazie mille Clio, sei la migliore <3
    P.S. ho la pelle moooolto chiara e gli occhi azzurri..ed anche questo non mi aiuta, perchè mi fa effetto colore su carta bianca..help, solo tu puoi! 😀 un bacioneee spero tu legga questo commento :*

  75. Cara Clio, potresti dedicare una delle tue pagine all’utilizzo dell’eyeliner? Trovo che sia possibile creare un trucco semplice ma efficace concentrandosi sull’eyeliner, ma applicarlo nel modo giusto non è sempre così semplice! Qualche consiglio? Grazie mille!

  76. Ciao Clio e ciao a tutte! Mi potreste aiutare a recuperare un tutorial sul makeup rock ‘n roll con effetto glossy-bagnato di cui si parla nel post? Grazie mille!

  77. Ciao Clio! 🙂
    Volevo chiederti se avevi già provato (ma sicuramente si :p ) gli ombretti “Metallic effect” della Essence: io ne ho comprato uno che mi ha colpito al primo sguardo e devo dire che è stata una prima impressione azzeccatissima: è un color champagne, il numero 35, credo si chiami “Party all night” e non solo mi piace molto il colore, ma oggi l’ho portato dalle 10 di mattina a mezzanotte e quando l’ho tolto era ancora perfetto!!! Credo di aver fatto un buon acquisto, soprattutto per aver speso appena 2.99 euro!!!
    Tu cosa ne pensi? Hai già provato questa nuova linea di ombretti? Mi piacerebbe sapere la tua opinione. Grazie! 🙂

  78. All’università mi sembra di stare in mezzo al concorso di miss sciattume, con una punta del nobel per la non cura. E la cosa peggiore è che per questo vengo evitata. Ah no, c’è anche una cosa ancora peggiore: quando vengono a chiedermi consigli perché nonostante il rossetto ho una media molto alta. Il triste mondo delle “siccome sono intelligente e leggo un botto di libri e guardo un sacco di film pallosissimi non posso pensare ad essere anche bella”. Ebbene, io studio latino con orgasm sulle guance 😉

  79. vero, ma io e la mia amica del cuore siamo riuscite a fare proseliti ed ora, che gioia!, arrivare al lavoro e vedere che qualcuna comincia a prendersi dei minuti per se stessa, a curarsi di più, a sperimentare o semplicemente adottando un trucco soft. Addirittura ogni tanto organizziamo uno shopping collettivo di make up o pennelli sui siti di Neve o Zoeva e poi, alè, tutte a festeggiare quando arriva il pacco in ufficio!!!

  80. Ciao Clio, sono una new entry ma solo sul blog, perché ti seguo da un po’ e ho già appreso tantissimo grazie a te. Ti conosce anche il mio “moroso” che oramai è chiamato ha dare il suo parere sul mio make up quando usciamo e sapessi come si esprime passando da gloss, ombre, 3 (riferito al contouring), ecc!!! Un consiglio: come useresti l’ombretto Incenso di Neve? Sto facendo delle prove e non riesco a capire se è meglio tutto mat così sulla palpebra mobile con dei punti luce angolo interno sul rosa antico… o abbinarlo a qualcosa in crema….ma di che colore? E’ molto bello ma non so come valorizzarlo. Bello il trucco “aperitivo autunno” e già copiato 😉

  81. nell’ultimo video mrdanielmakeup dice che il primo set di pennelli che ha usato quando era alle prime armi, è stato uno di Zoeva…ha detto che sono validi! io personalmente non li ho mai provati.. 🙂

  82. io ogni mattina prima di andare a lavoro apro il mio cassetto del trucco e afferro colori a caso e nn riesco mai,neanche d impegno a rifarne uno uguale…c è caso che domani uso un colore e il giorno dopo lo uso come eyeliner è tutto un esperimento!!

  83. Ciao Clio!Ma quando fai lo smokey eyes utilizzi solamente ombretti opachi o si possono utilizzare anche ombretti con brillatini???

  84. Io invece non so proprio come fare a sfumare l’ombretto. Quando utilizzo il primer (sia quello di kiko che della elf) i colori si fissano. Mi succede anche al mattino, quando non lo utilizzo e ho da poco messo il contorno occhi e la crema

  85. Ciao Clio! ho una domanda sul PRIMER! Ho comprato il primer della essence per aumentare la durata del mio ombretto.. dopo averlo messo sulla palpebra risulta appiccicoso cm una colla vado a metere il mio ombretto e rimane a macchie cosa devo fare? farlo asciugare? aggiungere cipria? oppure sto sbagliando totamente il sistema?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here