Ciao ragazze!

Ho pensato di iniziare una breve serie sui diversi tipi di carnagione, cercando di darvi qualche consiglio sui make-up più adeguati. Come al solito sottolineo che questa è la TEORIA, ma nella PRATICA dovete poi seguire i vostri gusti personali e soprattutto sperimentare più che potete per raggiungere il look che vi piace! Come sentivo sempre dire quando abitavo in Germania, “Übung macht den Meister”, più o meno “esercitarsi aiuta a migliorare” 🙂 Oggi in particolare parliamo delle pelli chiarissime, non tra le più diffuse in Italia.

emma-stone-french-premiere-the-amazing-spider-man-01

Alcune “regole” base:

Chi ha una carnagione abbastanza scura ha nella stragrande maggioranza dei casi un sottotono olivastro o neutro, mentre le pelli molto chiare sono spesso più rosate. Imparare il proprio sottotono è il primo passo verso la conquista del fondotinta perfetto: applicare un fondotinta di un tono troppo caldo su un viso rosato rende praticamente arancioni, mentre un prodotto dal sottotono freddo su una pelle più calda la fa apparire grigiastra e spenta.

1361721689_jessica-chastain-father-death_1

Le ragazze più chiare potrebbero avere qualche difficoltà a trovare il fondotinta giusto, perché come ben saprete una linea di prodotti che in America presenta 24 colorazioni, spesso e volentieri in Italia ne vende solo 6, che si adattano alla maggioranza. In pratica…se non rientrate in questa “maggioranza” siete fregate! 🙂 Questo vale soprattutto per i marchi low cost, mentre di solito le case più specializzate hanno una scelta maggiore.

Nars Siberia è chiarissimo, ma potete provare anche dalla Mac
Nars Siberia è chiarissimo, ma potete provare anche dalla Mac

beauty-20

Non tutte sanno che i fondotinta spesso non sono numerati dal più chiaro al più scuro, ma in base ai sottotoni. Facciamo un esempio: ho un sottotono rosato e cerco un prodotto adatto alla mia pelle. Provo il numero 1 ed è troppo chiaro; a questo punto nella maggior parte dei casi il numero 2 sarà sempre chiaro ma con un sottotono giallo, quindi la versione giusta per me, leggermente più scura, sarà la numero 3. Comunque non è sempre così, quindi armatevi di tester e pazienza e provate! Se proprio siete dei fantasmini resta sempre il piano B, ovvero comprare un fondo bianco e usarlo per schiarire i prodotti che abbiamo.

Dita-Von-Teese1

porcelain

Superato l’ostacolo della base, bisogna occuparsi del resto del viso; in generale su una pelle chiarissima stanno bene i colori neutri, non troppo intensi. Questo non vuol dire limitarsi agli ombretti beige e marroncini, si possono usare anche tonalità scure, ma più tenui. Un esempio? Invece di uno smokey eye nero, meglio puntare su un grigio o un bel marrone, da sfumare bene. Anche i colori più pazzi possono andare, l’importante sarebbe limitarli a una sola zona, per esempio rossetto fucsia e solo un velo di mascara sugli occhi, o ombretto verde con labbra e guance neutre. 

alexis-bledel1

Un ottimo esempio da seguire è Amanda Seyfried, che sugli occhi sfoggia sempre make-up interessanti, seguendo la regola dello “smokey sì, ma non pugno nell’occhio”. Lei non ha paura di indossare anche rossetti rossi intensissimi: a voi l’effetto sulla sua pelle candida piace o la trovate esagerata?

Schermata 2013-08-08 a 18.59.05 Schermata 2013-08-08 a 18.58.52

amanda-seyfried-tony-awards

In linea di massima sui sottotoni rosati stanno meglio i colori freddi (stile palette Naked 2 di Urban Decay), ma anche questa non è una regola fissa; per esempio la bellissima modella Barbara Palvin stava splendidamente a Cannes con un ombretto arancione, perché l’abbondante mascara e le sopracciglia folte mantenevano l’occhio definito e incorniciato, senza farla apparire slavata.

Schermata 2013-08-08 a 12.25.58

E il blush? Vale sempre lo stesso trucco: colori neutri, o anche accesi ma non troppo saturi. Per intenderci, un rosa va benissimo, ma in una tonalità pastello e non fluo. Evitate invece i rossi e i marroni, perché fanno davvero molto stacco.

Coco-Rocha-Cute-Bobby-Pinned-Updo-Hairstyles

Ovviamente ragazze se avete uno stile gotico DIMENTICATEVI TUTTI QUESTI CONSIGLI e usate pure tutto il nero e il viola che volete! 😉 La vostra pelle candida sarà invidiatissima!

tumblr_mb8oksVb6S1qchjs4o1_500

Ragazze spero che questo post vi sia stato utile, soprattutto se vi sentite “poco rappresentate” in un paese che vive di Monica Bellucci e dieta mediterranea 😉 Fatemi sapere se tra di voi c’è qualche Biancaneve, come si trucca e che prodotti acquista! Un bacioo