Ciao ragazze!

Quante volte ci capita di uscire di casa la mattina e di non tornarci fino a notte inoltrata? Che si tratti di “mattinata a scuola-pomeriggio di shopping con le amiche-pizza e cinema” o di “giornata in ufficio-cenetta romantica col fidanzato-serata in discoteca”, in entrambi i casi le diverse attività prevedono make-up e abbigliamenti diversi!

66ème Festival de Venise (Mostra)
La bellissima Diane Kruger versione giorno…
Met-Ball-2011-Diane-Kruger
…e notte!

L’ideale in linea di massima sarebbe struccarsi e ritruccarsi, ma questo molte volte non è possibile; in alternativa si possono trovare dei metodi facili per rinfrescare il look e adattarlo all’occasione e al momento della giornata. Vediamo insieme alcuni di questi trucchetti:

1) A meno che non abbiate trovato il modo di far durare la base più di 12 ore, inevitabilmente a fine giornata gran parte del trucco sarà scomparso. Non parlo solo del fondotinta, che potrebbe avere una tenuta anche decente, ma più che altro di correttore, fard e blush. Per rinfrescare la pelle, quindi, non serve per forza riapplicare il fondo, ma può essere sufficiente ritoccare il correttore e aggiungere un velo di colore, magari utilizzando un blush in crema e una terra per un bell’effetto salute. Anche un tocco finale di illuminante sugli zigomi andrà a rivitalizzare il tutto!

Bianca-Balti

2) Per quanto riguarda la cipria, invece, state attente: se non ne possedete una molto leggera e dalla grana fine, rimetterla più volte al giorno può rendervi polverose ed evidenziare le rughette. Se soffrite di lucidità, quindi, tenete sempre in borsa le salviettine assorbi-sebo, che asciugano senza bisogno di aggiungere l’ennesimo strato di cipria.

KS0200800500000principale_320Wx320H

3) Generalmente il make-up da giorno è più leggero e soft di quello da sera, sia per quanto riguarda i colori, sia l’intensità. Per intenderci, molte ragazze la mattina stendono giusto un velo di ombretto chiaro, aggiungono una riga di matita marrone o di eyeliner, abbondante mascara e via! Un trucco di questo tipo è facilmente trasformabile in uno da sera, calcando un po’ di più la mano: basterà prendere un ombretto più scuro, magari un marrone o un grigio, e sfumarlo nella piega dell’occhio e all’attaccatura delle ciglia inferiori, ritoccare la matita o l’eyeliner e magari aggiungere un kajal nero all’interno dell’occhio (se vi sta bene e state cercando un effetto più sexy). Se invece partite già con un ombretto medio o scuro, quando arriva la sera rendetelo più smoky aggiungendo un nero, oppure allungate la forma verso l’esterno per uno sguardo felino! Un ultimo tocco interessante può essere aggiungere un eyeliner glitterato, da utilizzare tranquillamente sopra la riga nera o colorata che avete già tracciato.

0113-emma_stone_critics_choice_eyeliner_bd

4) Per la sera i rossetti sono i nostri migliori amici, perché poco ingombranti, facili da applicare e in grado di trasformare il vostro look. Un qualsiasi trucco occhi neutro e chiaro acquista subito una marcia in più se viene abbinato a delle labbra intense, magari rosse, fucsia o bordeaux. Tenete sempre nella vostra trousse un prodotto di un colore scuro e sexy, perché vi salverà la vita in caso di appuntamenti dell’ultimo minuto, in cui non avete tempo di cambiare altro del vostro aspetto se non il rossetto!

megan-fox-at-myspace-ign-jennifers-body-party

5) Un mini-kit da viaggio con spazzolino e dentifricio andrebbe sempre portato in borsa quando sappiamo che trascorreremo l’intera giornata fuori di casa! Se non avete un lavandino a disposizione, cercate di avere almeno delle mentine o dei chewing-gum!

Spazzolino_da_vi_4e392a11da036

6) I capelli sono perfetti e puliti quando usciamo la mattina, ma verso sera li abbiamo toccati, ci siamo fatte e sciolte una decina di code e chignon, abbiamo preso vento, pioggia o abbiamo semplicemente sudato. Il risultato? Non sono sporchi, ma si vede che hanno “perso freschezza”. In questi casi uno shampoo secco può darci quella botta di sicurezza di cui abbiamo bisogno se ci sentiamo a disagio con i capelli untini. Oltre a tutto potete creare facilmente da sole un rimedio casalingo e portarne sempre una piccola boccetta con voi!

7) Portate sempre con voi un paio di cotton fioc, così se sbagliate a ritoccare l’ombretto o il mascara, o se la matita ha sbavato col passare delle ore, potrete facilmente ripulire la zona, senza dover intervenire con fazzoletti e carta igienica!

cotton bud

8) Se avete già messo il profumo la mattina, non spruzzatelo altre 5 volte nel corso della giornata, ma limitatevi a rinfrescarlo prima dell’evento serale. Come mai? Forse non ve ne accorgete, ma spesso la fragranza resta attaccata a vestiti e sciarpe, senza che voi la sentiate. Anche quando pensate di non profumare più, probabilmente i nasi degli altri possono ancora captare il vostro odore!

Daisy-Sunshine-Edition1

9) Ricordatevi di avere sempre un burrocacao, perché non c’è niente di peggio di dover restare tutto il giorno fuori con le labbra doloranti e screpolate!

10) Non esagerate con i ritocchi al mascara: raramente un mascara ormai secco sulle vostre ciglia potrà essere aggiustato e lavorato dopo ore e ore! Consiglio quindi di applicarlo con molta cura la mattina, magari facendo uno strato in più del solito, in modo che duri a lungo e resista fino a sera!

Kim-Kardashian-Makeup4

11) I miei amati ombretti in crema! Se scegliete prodotti long lasting potete stare tranquille perché durano letteralmente tutto il giorno, senza che svaniscano o che vadano nelle pieghe. Oltre a tutto possono essere facilmente stratificati anche dopo parecchie ore. Un esempio di make-up semplice e veloce? Questo!

Ricapitolando… la trousse perfetta per una giornata pienissima dovrebbe contenere: correttore, blush, terra, palettina di colori più scuri, matita, eyeliner nero e/o glitterato, rossetto chiaro da giorno e scuro da sera, un paio di pennelli, veline assorbi-sebo, shampoo secco/rimedio casalingo, mini-spazzolino e dentifricio, cotton fioc, burrocacao, campioncino di profumo, mascara.

Ragazze, questi erano i miei trucchetti per trasformare un make-up dal giorno alla notte! Voi che altri consigli potete condividere? Vi capita spesso di dover riadattare il trucco ai diversi momenti della giornata? Come fate? Un bacioneeee