Ciao ragazze!

Oggi vi voglio parlare dei balsami labbra che sto provando ultimamente e della mia personalissima Top 5! Siete curiose??

Aiutoooo mi stanno assalendo!!
Aiutoooo mi stanno assalendo!!

Per me il burrocacao è un must have assoluto: ne possiedo a decine e ogni volta che posso ne compro di nuovi, perché adoro testarli e scoprire qualche chicca nascosta! Tra l’altro sono quei piccoli prodotti che si perdono di continuo, quindi è sempre meglio averne di più e non rischiare di restare “a bocca asciutta” (nel vero senso della parola!) nel momento del bisogno! 🙂 Il modo migliore per averli sempre a portata di mano è, ahimè, averne diversi sparsi per la casa: io ne ho qualcuno in bagno, uno sul comodino, uno alla scrivania… in più giro sempre con 3 o 4 stick in borsa, per ogni evenienza. Insomma ragazze, sono un po’ ossessionata, lo ammetto! Il mio problema è che ovviamente appena sento le labbra tirare vado a “idratarle” con la saliva: errore GRAVISSIMO! Il sollievo dura pochi secondi e a lunga andare la pelle si secca ancora di più; servono dei prodotti appositi, grassi e nutrienti, c’è poco da fare.

Di tutti i balsami che vedete nella foto qua sotto devo dire che non mi sono trovata male con nessuno (anzi, uno che mi ha deluso, ma lo scoprirete più tardi), anche se ovviamente dipende dalle esigenze; con climi estremi, quindi inverni glaciali o estati tropicali, so che devo puntare su prodotti più protettivi, magari con SPF, ma per la vita di tutti i giorni, quando non ho troppi problemi, mi accontento di qualsiasi cosa!

IMG_3394

Dall’alto a sinistra andando verso destra (il primo è lo stick arancione con la scritta verde): Alverde balsamo vaniglia e mandarino, Bottega Verde balsamo all’olio di argan, Eos Honeysuckle Honeydew, Sugar Fresh Lip Treatment, Mac Lip Conditioner, Lush None of your beeswax, Nivea Lip Butter Caramel, The Honest Company Sweet Orange Vanilla, RMS Simply Vanilla Balm, Ettusais Lip Essence, Sante Lippenpflegestift Bio Goji, L’Erbolario Quattro Burri, Olive Lips, Crazy Rumours Pistacchio, Carmex Healing Balm, Badger Mocha Cocoa, Maybelline Baby Lips alla menta, Kukui Oils of Aloha, Antos Cera Labbra (diversi gusti), Bottega Verde Olio di oliva, Lavera balsamo bio, Rohto Lip Baby, Dr Lipp Nipple Balm for Lips, Froth Indulgent Lip Balm, Perricone Super Coconut Lips, Eos Vanilla, Kissyfit SPF 50, Elizabeth Arden 8 Hour Balm, Sun Bum Pink Guava, Bebe Zartrose, La Mer The Lip Balm.

Vediamo ora la mia top 5 assoluta, cioè i cinque balsami che ho amato alla follia negli ultimi anni (per profumi, consistenze e risultati)!

5. Antos Cera Labbra: questo prodotto è davvero molto particolare e finisce tra i top proprio perché non ho mai provato niente di simile! La consistenza è quella di una cremina molto leggera, ma si spalma e assorbe facilmente e idrata tantissimo! Ne ho una al limone e una alla rosa, ma la mia preferita è quella alla liquirizia (sapore che adoro), che tengo accanto al comodino e spalmo prima di andare a dormire, stendendone un po’ anche sul naso se è secco e spellato! L’unica nota negativa è il packaging, con quella triste etichetta che scolorisce dopo pochi giorni!

Schermata 2014-05-29 alle 11.01.48

4. Crazy Rumors al pistacchio: mi avete consigliato voi questo burrocacao al pistacchio e mi ci sto trovando benissimo! Devo dire che il profumo è mooolto intenso, solo per le vere amanti, altrimenti potrebbe risultare quasi nauseante. È naturale, vegano e addirittura dolcificato con la stevia; io non lo trovavo da nessuna parte, così l’ho ordinato da un paese lontano, forse addirittura dall’Australia, con spese di spedizione tremende. Solo ora scopro che lo si può acquistare sul sito EccoVerde… grrrr! Proverò sicuramente altri gusti perché sono rimasta molto soddisfatta, lascia le labbra morbide morbide!

Schermata 2014-05-26 alle 17.27.52

3. Mac Lip Conditioner: lo uso da almeno quattro anni, ma continuo comunque a ricomprarlo. È molto leggero e idratante e ha un buon profumino di vaniglia; lo utilizzo spesso sul lavoro, è una garanzia!

Mac-Lip-conditioner

2. Sugar Fresh Lip Treatment: credo di avervi fatto odiare questo burrocacao in tutti questi anni, ve ne ho parlato fino alla nausea! Sa di limone ed è super-idratante, però costa tanto e si consuma in fretta, perché è molto morbido. Questo trasparente è il mio preferito, comunque se vi interessa in futuro potrei fare una seconda parte del post dedicata ai balsami labbra colorati!

s683847-main-Lhero

1. Carmex Healing Lip Balm: odio il suo odore con tutte le mie forze, ma devo ammettere che questo è l’unico burrocacao in grado di curare e riparare veramente le mie labbra quando sono in condizioni tremende. Nella mia vacanzina a St. Lucia avevo portato con me il Badger Mocha Cocoa, completamente organico, e il sole mi aveva ustionato tremendamente le labbra, che si sono seccate, screpolate e ferite, in quest’ordine (ecco svelato il flop). Tornata a casa ho fatto per un paio di giorni una “cura” a base di Carmex, sopportando stoicamente la puzza, ed è tornato tutto a posto. Quando non ho questi problemi lo evito volentieri, ma appena le mie labbra iniziano a mostrare segni di sofferenza sfodero la mia arma segreta e posso stare tranquilla!

0008307800373_500X500

Ragazze, questi erano i miei balsami labbra preferiti! Anche voi siete ossessionate come me? Quanti ne avete? Quali sono i vostri preferiti? E quali sconsigliate? Dovrei provarne qualcuno in particolare secondo voi? Un bacioneee