Ciao ragazze!

Oggi vi farò vedere un po’ della “mia” New York, attraverso le foto che ho scattato negli ultimi mesi in giro per la città. Ho pensato di includere anche una mini-guida di sopravvivenza con qualche consiglio pratico, sperando che sia utile alle ragazze che verranno qua in vacanza prossimamente! 🙂

6005749987_f82c19b24a_b

3885726055_395ce2a6ae_b (1)


Su New York ci sarebbero mille cose da dire e chissà, magari un giorno approfondirò questo post con più informazioni e dettagli. A breve, invece, seguirà anche una seconda parte dedicata allo shopping cosmetico che consiglio in questo periodo, ma dovete aspettare ancora qualche giorno!

Per prima cosa, sappiate che New York è PIENISSIMA di ristorantini di tutti i tipi, per cui trovare da mangiare non sarà sicuramente un problema; per il pranzo, però, non si ha sempre voglia di fare un pasto completo e ipercalorico, così vengono in nostro soccorso alcuni posti non troppo costosi. Il mio preferito, come sapete, è Le Pain Quotidien, una catena in cui trovare dei piatti sfiziosi, come insalate, tartine, quiches e zuppe. In realtà nasce come panetteria, e in effetti anche i pani sono deliziosi!

restaurant-le-pain-quotidien e10456IMAGE1 our-food_00611

Anche Pret à Manger è una catena piacevole se avete voglia di un buon sandwich!

pret-a-manger

La vera meraviglia di New York, però sono i supermercati Whole Foods, in cui trovare cibi da tutti il mondo, sani e naturali; oltre al negozio, c’è una grande parte divisa in settori, in cui potete comporre i vostri piatti come preferite (insalate, pasta, cucine esotiche, dolci… è un paradiso!). Personalmente adoro quello a Columbus Circle, vicinissimo a Central park, perché permette di comprare il pranzo da asporto e di andare a mangiare al parco!

Schermata 2014-06-11 alle 14.52.51 Schermata 2014-06-11 alle 14.53.00

Nel weekend si può fare un classico brunch, a base di uova, omelettes, hamburger, pancakes… I miei posti preferiti sono Bubby’s a Tribeca e Alice’s Tea Cup (ce ne sono tre)

tribeca04

db762e73971bab2c542449c11b8c90da

In ogni caso vi consiglio di scaricare l’app Yelp, che vi permette di leggere review al volo e di scoprire dove sono i posti più vicini a voi!

Per lo shopping è molto semplice, avendo un gusto abbastanza classico non mi avventuro mai in posti troppo stravaganti o costosi; vi consiglio i classici Anthropologie, Forever 21, JCrew, Ted Baker, Reiss, French Connection, Necessary Clothing e il grande magazzino Bloomingdales. Ci sono anche i negozi che trovate in Italia, come Zara, H&M e Mango, e costano un po’ meno! Mi raccomando, portatevi dietro un maglioncino perché nell’afa estiva mettono ovunque l’aria condizionata fortissima!

New-York-City-Soho-Shopping-District-on-Broadway

In generale i miei posti preferiti cambiano in base alla stagione; con il caldo adoro sicuramente stare all’aria aperta, nei tanti parchi della città. Non c’è solo Central Park, ma anche Brooklyn Bridge Park, Battery Park, Washington Square Park e Bryant Park, tutti bellissimi!

Schermata 2014-06-11 alle 15.14.40

In generale ragazze, New York è una città da VIVERE, ma soprattutto da CAMMINARE! Partite da un punto qualunque, per esempio dalle 70esima, e scendete, attraversando quartieri e atmosfere diverse!

Qua potete trovare una galleria fotografica con alcuni scatti “rubati” in giro per la città:

1375342535_4cb3c83456_z 2243620286_ae30ae5cea_o

Schermata 2014-06-11 alle 15.38.38 Schermata 2014-06-11 alle 15.35.293885726225_a3ef0a684f_b 3885728809_b73c1e2a76_b 3886525058_c95c1a1e65_b 4303926889_3ed87c4c4f_b 5026640161_8e4b2e6831_b 5026790253_7465509991_b 5027237734_df7c61db4d_b 5027301078_3cced23847_b6005840653_c56b2e1e42_b 6005960675_58f8557a67_b 6005961495_7c42cef880_b 6005964677_1edb1d707b_b 6006290704_31730fe033_z 6006376906_41a9f5d98a_b 6006381156_291302de59_b 7990630123_72666b1d20_b 7990640426_88e2cd8747_b

Ragazze, siete mai state a New York? Quali sono i vostri posti preferiti? Mi è venuta un’idea: se avete tempo e voglia, vi va di fare anche voi una mini-guida per le vostre città? Basterà elencare qualche posto carino, che sia un ristorante o un negozio! In questo modo faremo la nostra guida delle vacanze personale! 

397 COMMENTI

  1. Ragazze non voglio fare la parte della maestrina ma a New York ci sono anche dei musei pazzeschi da vedere!

  2. Si Clio sono stata a New York nel gelo si questo capodanno purtroppo pochi giorni e a parte lo stupendo panorama che si vede dal top of the rock e il museo di storia naturale in una stradina che sbuca a time square avevo trovato un localino niente male per pancake e hamburger

  3. New é una città che ho nel cuore…l’anno scorso é stata la mia prima tappa del viaggio di nozze…e sinceramente non avrei proseguito il viaggio ma sarei rimasta direttamente lì (anche perchè ho fatto razzia di trucchi di ogni marca e non riuscivo a fermarmi!!!)!!!!Spero di ritornarci molto presto…Cliuzza nel vedere queste foto mi sono quasi commossa!!!!!Se FANTASTICA e vivi in una città FANTASTICA!!! Baciiiii

  4. Avete presente il famoso “sogno nel cassetto”?! Ecco… Nel mio cassetto c’è New York… E più precisamente c’è un foglio in cui sto segnando TUTTI i posti/luoghi/attrattive che voglio vedere e visitare a New York quando ci andrò…. Ho superato le 100 cose da vedere, fate voi!!

  5. Buongiorno! Ho visitato new york tre anni fa, principale tappa del mio viaggio di nozze! In 8giorni abbiamo praticamente toccato tutte le tappe obbligatorie, top of the rocks, statua della libertà, MoMa, vari musei e tutto quello che le guide suggeriscono come immancabile..e abbiamo camminato taaaaaantissimo!!!
    Come tutte le città, suggerisco di camminare, viverla, è proprio camminando che si scovano sfiziosità e cose curiose! Avevo fatto poco shopping, complice il poco spazio in valigia e la voglia di stare più all’aperto possibile per vivere la città.

  6. Siiii MoMa a parte a me è piaciuto moltissimo il museo di storia naturale, anche perché non mi aspettavo granché e invece per esempio la parte dedicata all’universo era spettacolare!!! *_*

  7. Purtroppo non sono ancora a New York, ma 2 anni fa siamo andati, la mia famiglia ed io, in California ed abbiamo adorato Whole Food , è veramente un ottimo posto per mangiare sano , “diverso” ed è tutto sommato sufficientemente accessibile.
    Grazie Clio per questo post, le foto sono stupende!
    …prima o poi verremo anche a NY ! Baci

  8. Awwwww Clio grazie infinite per il post, l’ho adorato!! Che meraviglia New York, mi è piaciuta moltissimo, ci sono stata per una settimana a Pasqua dell’anno scorso (momento ideale per il clima!). A differenza di molti italiani, che si lamentano di mangiare male in America, io invece sia quando sono stata lì, sulla costa ovest ( Los Angeles, San Francisco, Las Vegas e i parchi), a Panama, e per dire anche a Toronto, ho sempre fatto deliziose cenette nelle steak house e nei ristoranti giapponesi..che trovo molto ma molto più buoni lì rispetto a quanto lo siano qui! Yum! A chi ha in programma un viaggio a New York poi consiglio di aggiungere all’elenco di Clio anche una serata a vedere un musical a Broadway!!

  9. Buongiorno a tutte!!!! Che belle queste foto!!!! Complimenti al tuo fotografo personale per gli scatti: fantastici!!!! Bravo Claudio!

  10. Ah! Dimenticavo la catena Chop’t, the creative salad company, dove si può comporre il proprio pranzetto healty o scegliere fra le tante deliziose proposte. 🙂 c’è in tanti posti a New York, ricordo che per entrare in quello di Times Square c’era una fila che manco al MoMa XD

  11. Ciao a tutte. Sono stata a New York cinque volte ed il prossimo settembre ci torno per la sesta. Inutile dire che amo follemente questa città. Ho visitato tanti di quei posti fantastici! Oltre a quelli che hai citato tu Clio, io consiglierei una passeggiata sulla High Line ed un giro sul tramway per Roosevelt Island. E non perdetevi il Chelsea Market! E se avete tempo, uscite da Manhattan. Brooklyn ha un sacco di bei posti che vale la pena vedere (Williamsburg, DUMBO, Coney Island). Merita anche un giro (gratis) sul ferry per Staten Island. Ma rischio di dilungarmi troppo. Andateci assolutamente, non vi annoierete di certo! Un bacione.

  12. Wow che ficata, io sogno di venire a New York da un po’ ma la pecunia scarseggia…vedere le tue foto mi ha fatto sognare! l’idea della guida è una fissa, ma se la facessi io, ci sarebbero solo posti “pe’ magnà” ahahahaha

  13. Che meraviglia New York… Purtroppo non ho ancora avuto la fortuna di andarci ma sarà sicuramente una delle prime città americane che visiterò quando mi sarà possibile… Beata te Clio che ci vivi, dev’essere così ricca e stimolante…

  14. Purtr mai stata….!! Clio scusa ma fare la guida del mio paesino penso nn interessi a nessuno….ki c verrebbe mai? Anke xke purtr nn c e nulla da vedere…..sn veram brutti posti….siamo in un ex palude….ho gia detto tutto!!xo leggo volent le altre e questa tua guida e veram interessante….grazie!!!

  15. Clio, con questo post mi fa sognare! E’ veramente il mio sogno poter visitare gli USA e New York specialmente.
    E’ un’idea molto carina di fare una “guida” di nostre città. Sul mio blog farò della mia prima o poi!
    Sei fortunata a vivere in questa città affascinante!

  16. Clio la seconda foto…complimenti!!! e fai i complimenti anche a chi l’ha scattata. sei rimasta stupendamente,veramente bellissima!!

  17. Io ci sono stata 2 volte, e sto programmando la terza. Praticamente la nostra fissazione. Il mio ragazzo ama alla follia questa città e non c’è verso di fare le ferie altrove! La prima volta è stato per il decennale delle torri gemelle, l’ 11/09/2011 – 10 years later… INDESCRIVIBILE!!!

  18. ADOREREI visitare NY!!! Ehm…veramente andrei OVUNQUE, l’importante è VIAGGIARE, significa APRIRE LA MENTE, vivere abitudini e mentalità diverse, oh Clio, CHE MERAVIGLIA!!! Dei negozi non mi interessa, dei centri commerciali men che meno. Dei posti nuovi amo l’AVVENTURA, il non conoscere, farmi raccontare la storia del luogo, le guide turistiche mancano di quel mistero che avvolge ogni singolo posto al mondo. Le storie delle persone, gli avvenimenti significativi, i segreti, STUPENDISSSSIMO! Mi piace molto la compagnia delle persone anziane, perché sanno descrivere benissimo tutto questo!
    Ehm, ritornando coi piedini per terra, io vivo vicino Torino: posto più sf….to del Piemontaus!!! (o almeno così mi sembra!) Al sud si sono le Langhe, meravigliose, verde incredibile, si mangia (e si beve, a quanto pare) BENISSIMO! Vicino a me: Sestriere, con le piste innevate, paradiso per gli sciatori! A pochi km: il Parco della Mandria, mooooolto bello, animali liberi, si può visitare a piedi o noleggiando bici. Vicino, c’è un osservatorio astronomico.
    Ciò che però AMO INDESCRIVIBILMENTE sono le REGGE REALI. Stupinigi, Palazzo Reale, Palazzo Madama, Racconigi, Venaria: BELLISSIMI!!! (quando ci vado mi sento una damina pure io, ci gioco proprio!)
    E…. poi c’è l’aeroporto di Caselle che, secondo me, è la meta più fantastica del Piemontaus: permette di FUGGIRE!!!!! (ok, battuta perfida! ehehehe)

  19. Dipende, se uno sta 5 gg a NYC, e purtroppo a volte il tempo è molto stretto, è da folli chiudersi in un museo, per quanto siano fantastici!!

  20. Ciao Cippa 🙂 ben vengano anche i posti “pe’ magnà” 😀 io amo i tour gastronomici 😉
    Buona giornata

  21. Ciao ragazze. So che non c’entra niente, però vorrei che pregaste (chi vuole) con me, perché oggi il mio papà lo ricoverano a Castellana Grotte e avrò un risposta importante dai medici. Vi ringrazio amiche del blog. Un bacione

  22. Bè che dire..post che arriva a ciccio 🙂 New York sarà l’ultima tappa del mio viaggio di nozze, purtroppo solo 4 notti quindi dovremmo fare una bella sfacchinata ma già so che ne varrà la pena!! Ho preso una super valigiona e porterò un bel bagaglio a mano vuoto in valigia per il ritorno..cattive intenzioni 😛 Grazie dei consigli, soprattutto per il cibo, sono un pò preoccupata visto che sono celiaca e non ho idea di come sono organizzati la e diciamo che l’inglese non è il mio punto forte 😉 cmq già so che non vedrò l’ora di tornarci :-))))

  23. ciao Francesca, Dirò una preghiera per il tuo papà. Un grande in bocca al lupo e un forte abbraccio!

  24. Buongiorno Clio..beh, NY è un sogno per me, e il mio ometto mi ha promesso un viaggio di nozze in America, e come tappa fissa ci sarà proprio questa città. Anche perchè, sebbene lui x lavoro sia andato in lungo e in largo per il mondo (in questo momento è al Polo Nord) e per l America, NY gli manca

  25. I musei sono fighissimi!!! Mi viene subito in mente il Guggenheim Museum 🙂
    E per chi avesse visto Insonnia d’amore…. una capatina all’Empire State Building <3

  26. Che meraviglia Maria Teresa! Siamo in due a pensare al Polo Nord in questo momento ;D!!! Qui si muore di caldo, il fresco sta per arrivare ma temo per i disastri causati dalla grandine!
    A me piacerebbe molto vedere San Francisco, Boston e i bellissimi luoghi del New Hampshire !
    Un bacione a te

  27. Anche io sono torinese! Adoro la mia città il suo meraviglioso centro ( pieno di profumerie) …. Ma visitare NY… È un sogno!

  28. Su questo ti dò ragione, avendo pochi gg a disposizione farei un compromesso : un giorno e mezzo o dedicato al museo e gli altri 3 e mezzo in giro per la città! L’ideale sarebbe fermarsi almeno 10 gg (oppure tornarci due volte)

  29. sìììì, ma per stare con me, ovvio!!! ahahahhaa!!!
    mi sono scordata del MUSEO EGIZIO a Torino, MERITA assolutamente, è davvero BELLISSSSSIMO!!! specialmente la sala delle statue ti trasporta in un mondo che affascina e intimorisce contemporaneamente… incanto!
    buona giornata a te tesoruccio bello!!!!
    smack smack!

  30. Le foto sono stupende Clio!!! Peccato non poterti incontrarti a fine giugno ma sono inchiodata qui -_-….Secondo me alle ragazze piacerebbe anche un mini tour 😉
    Un bacione e buona giornata a tutteee!!,

  31. Tesoro, ti sono vicina, ieri hanno operato mio padre.
    Non è andata benissimo, ci sarà da lottare, ma sono sicura che ne verremo fuori.
    Un bacione a te e alla tua famiglia.
    Se hai voglia di scrivermi, così per scambiare due parole ti lascio per un pochino la mia mail (visto che stiamo passando un momento simile penso che possa essere di aiuto ad entrambe) perugiluisa@gmail.com se ti va, veramente, mi fa piacere.
    Un abbraccio. Luisa

  32. Nella mia mente so già che ny é fantastica…più guardo le immagini più mi piace…purtroppo x ora rimarrà solo un sogno :)) spero di poter andare prima o poi!
    Clio belle immagini

  33. Tanti invidiaaaaa!!! Come ti sei trovata a Los Angeles? Che c’é di bello da vedere a parte gli Studios? Io ci farei un pensierino perché molti gruppi musicali che mi piacciono si sono formati a Los Angeles 🙂

  34. oh che bello! mi fa piacere! c’è anche Ale di Torino, magari piano piano altre girls si aggiungono!!
    sì, dunque…a me Torino città piace a piccole dosi… quando ho voglia di una botta di vita ecco!!
    un bacione cara Sonya, oggi c’è una splendida giornata, godiamocela!!!

  35. Dimenticavo la mini guida della mia città!!! Allora… Io abito a Forlì, in piena terra romagnola… Che dire… Io amo la mia città!! Dista neanche 30km dalla riviera romagnola… Milano Marittima, Cervia e Cesenatico… 30km circa da Ravenna, dai suoi mosaici stupendi e dalle sue spiagge cariche di giovani! Mi bastano 10 minuti per essere già in collina e in due orette arrivo in Campigna dove in inverno si può sciare…. È in una zona perfetta per poter andare ovunque!! Ho il mare da una parte e le colline dall’altra!!! A Forlì ci sono le terme di Castrocaro e di Fratta Terme… C’è la splendida Bertinoro che nasce in cima a una collina da cui puoi goderti un paesaggio mozzafiato fino al mare!! C’è il parco urbano della città, vero polmone verde, che è grande e molto bello… Ci sono tante chiese e tanti luoghi piene di storia e arte… A Forlì (Predappio in particolare) nacque anche Mussolini… Non è una cosa da vantarsene ma a livello storico e architettonico Forlì risente di quest’epoca… I grandi viali, l’istituto tecnico superiore, la stazione furono costruiti da lui e alcuni palazzi ancora riprendono gli anni del Mussolini “buono” (quello prima del patto con Hitler)… La piazza della città, Piazza Saffi, è molto grande e davvero carina! In estate ci sono diversi eventi che animano la città e la rendono più viva… Di ristoranti carini dover poter andare ce ne sono un’infinità!!! In terra di Romagna si mangia e si beve bene praticamente ovunque (o quasi!)… Segnalo soprattutto a Bertinoro la Cà de Bè (dover poter bere e degustare vini!) e la Casina Pontormo (un ristorante stupendo, molto romantico e dove si mangiano cose molto particolari!), se invece cercate un posto dove si mangia il vero cibo romagnolo (che non è proprio salutare ma è un toccasana per lo spirito!) consiglio Hosteria L’Amorosa.. Ma avete l’imbarazzo della scelta! Buon viaggio!!

  36. Questa guida mi sarebbe servita un mesetto fa.. 🙁 comunque a me NY non è piaciuta molto, devo dire che sono rimasta abbastanza delusa.. Non fa per me!! Solo 1 paio di cose mi sono piaciute veramente: la vista dal top of the rock, i dinosauri del natural history Museum e lo spettacolo the Lion King a brodway!

  37. Ciao anche io sono di Torino ma da 10
    Anni mi sono trasferita in Sardegna!!! Finalmente qualcuno che menziona “la mandria” tra le meravigliose tappe di Torino!!!! Mi manda da morire quel parco tutto verde, le passeggiate in bici…. Qui c’è solo mare.. E il verde di un parco mi manca molto ..

  38. Cara Francesca, siamo tutte dispiaciute per te e cercheremo di starti vicine attraverso parole che vengono dal cuore. Cerca di stare il più serena possibile, anche se sembra impossibile. Non è facile, ti capisco.. Vedrai che ci sarà esito positivo! Ne sono sicura! Ti penseremo tutte e saremo sempre qui per te!
    Ti abbraccio fortissimo!

  39. Un abbraccio Francesca e Luisa ed un grande in bocca al lupo!!!! 🙂 vedrete che andrà tutto bene 😉

  40. *.* che belle immagini! Che bello iniziare la giornata vedendo queste meraviglie e sognando un pò… Stupende quelle foto di quella panetteria che hai messo, la prima: graziosissimo! Sembra una classica boulangerie francese 🙂

    Per me, per ora, è solo un lontano miraggio un viaggio a NY, troppo costoso sinceramente, ma constare di andarci non è vietato! Sono stata un’emerita idiota anni fa: una mia amica ha vinto un grosso concorso all’università di Bologna e doveva tenere una conferenza a Manhattan e mi aveva chiesto di farle da accompagnatrice insieme al suo moroso e una professoressa. Avevo già il biglietto ma qualche settimana prima abbiamo litigato furiosamente e cos’è successo? Sono rimasta a casa.. Che stupida!!!

  41. Ciao Fede!! non ci posso credere! io sto pensando seriamente di andare via per trapiantarmi in Sardegna… Invece io sogno il mare perché qui patisco terribilmente la sua assenza. Spesso non ho parole per descrivere quanto sto male senza. sicuramente ti sembrerà strano, eppure è così. Sono in contatto con una ragazza che vive in Sardegna, ma qualsiasi parere è ben accetto. Tu potresti darmi qualche dritta per favore? Se ti va, ovviamente…
    un bacione!

  42. Ciao Francesca, dirò sicuramente una preghiera x il tuo papà e sappi che ti sono vicina come tante altre amiche del blog! Coraggio e in bocca al lupo! Tienici aggiornate se vuoi.
    Un abbraccio! :-*

  43. Mamma mia che bella! Torino mi affascina anche se se ne parla davvero poco! Io sono amante delle regge e se mai tornerò a Parigi, la prima cosa che voglio visitare è Versailles: purtroppo non ci sono andata la prima volta, anche perché a 14 anni capisci davvero poco. A scuola e a quell’età proprio si capsice veramente poco di quello che ci perdiamo e solo ora,a 30 anni, te ne accorgi e ti dici “potevo studiare di più”..
    Mi intrigano troppo le storie, e la storia, dietro queste meraviglie e capolavori! Non so se vi ricordate, ma nel modenese due anni fa c’è stato il terremoto: beh io sono di quelle parti e i castelli sono andati distrutti. Alcuni sono macerie, altri sono tenuti insieme da tirante di ferro e stanno su per miracolo. Che peccato immenso.. Chissà per quanto tempo saranno così.. Quando entravo mi immaginavo storie di re, regine, dame di corte, le ancelle e la servitù.. Sono troppo affascinata da queste cose!

  44. Ma questo post cade a fagiolo!a settembre torno a ny!!attendo con ansia consigli sullo shopping truccoso

  45. Beh certo, dipende dagli interessi di ognuno. Per quanto shopping dipendente, rinuncerei a un paio d’ore per “chiudermi” in un museo.. 😛

  46. Lo so il mare e’ meraviglioso.. Ma in inverno qui non c’è nulla.. Io abito a pula, che è un paese in provincia di Cagliari :):) qui siamo 6.000 abitanti ma in estate saliamo anche a 15.000… E’ un posto ambito per le vacanze estive.. Le spiagge sono meravigliose, però se si parla di parchi non c’è nulla.. Anche io non tornerei mai a Torino ma molti posti mi mancano e spesso torno x vederli anche perché ho mezza famiglia a Torino.. Tu Cosa vorresti sapere della Sardegna?

  47. Si, il mio lui al momento è in Nord Europa e pggi “torna dal Polo Nord”.. Ma per andare in Norvegia, Danimarca e compagnia bella! Vabbè.. Anche a me piacerebbe visitare on genere la California, la Florida..imsomma… Nord’ Sud, Est, Ovest..ahahaha..bacii

  48. Cara Francesca, so che vuol dire.. Su mia mamma avevano un sospetto di cr ovarico.. Per fortuna è stato negativo l’esame istologico.. Ma so la paura che si prova in quei momenti.. Io sono di Terlizzi, abbastanza vicino a castellana.. È una clinica con esperienza, siamo nelle mani dei medici e del Signore. :-*

  49. Ciao Francesca, spero che vada tutto bene. Capisco come ti senti. Due settimane fa hanno operato di cancro il mio papa’ per la seconda volta in un anno. Per adesso la situazione e’ sotto controllo e lui si sta riprendendo bene nonostante abbia 81 anni. Io vivo all’estero e non puoi immaginare quanto sono stata in ansia e preoccupata per lui, soprattutto vista la nostra lontananza. Il prossimo mese ritornero’ in Italia per passare un po’ di tempo con lui perche’ so che ha bisogno di me. Diro’ una preghiera per lui e spero con tutto il cuore che tu abbia notizie positive.
    Ti abbraccio forte forte.

  50. Se vuoi trasferirti in un posto molto molto tranquillo ti consiglio pula sicuramente .. Qui non ci sono palazzi.. Ci sono solo villette, di massimo 2 piani .. In inverno ci si annoia un po’ e quindi x svagarsi si va a Cagliari, circa 30 minuti da pula.. In estate cambia tutto.. Il posto si riempie di gente e la sera c’è molto movimento… Io adoro pula eh… Però Torino ti resta nel cuore specialmente se ci sei nato.. Ma comunque non tornerei mai alla vita di città ..mio marito vorrebbe spostarsi a vivere a Cagliari ma l’idea di vivere in un palazzo mi fa venire la nausea.. Sto bene nella mia casetta col mio giardino!!!

  51. Il museo egiziano di Torino e’ splendido!! Io l’ho visitato dodici anni fa quando vivevo ancora in Italia. Mi ricordo che avevamo portato mia figlia che allora aveva pochi mesi e ricordo di averla allattata in auto!!!! Che bei tempi!!!! Bacione Ester!!

  52. Un in bocca al lupo gigante al tuo Papà cara Francesca!!!! Vedrai che andrà tutto bene. Ti abbraccio forte forte e, se ti va, tienici aggiornate su come va!! Ti siamo vicine :**

  53. Buona fortuna anche al tuo Papà Luisa!!!!!!!!! Vedrai che starà bene. Un bacione e un mega abbraccio!!!!!

  54. Sì sì, vista da turista sicuramente è mooolto bella! Poi, se sei come me, amante dei castelli e della storia, qui c’è pane per i tuoi denti! In effetti anche Torino città è bella parlando di architettura, il passato sabaudo, il fatto che Torino è stata capitale d’Italia è evidente! C’è anche molto stile Liberty, e poi…come non parlare dei portici (lunghissimi), brulicanti di vita? Ci sono numerosi mercatini dell’antiquariato che periodicamente animano i centri più piccoli, mercati enormi in città, ce n’è per tutti i gusti!
    Mi sono scordata del Castello del Valentino, il Borgo e la Rocca medioevale, che è una riproduzione della vita di un villaggio del ‘400, con le mura merlate, il ponte levatoio, le viuzze e le botteghe artigiane, un salto nel passato!
    Tra i miei desideri c’è Versailles e, in generale, i castelli francesi, (tipo Anet, dimora di Diane de Poitier,) la Loira, il Louvre e le Tuileries, l’epoca medicea e napoleonica, ecc ecc, l’elenco è infinito! E poi, a detta di vari amici che ci sono stati, la Reggia di Caserta è incredibilmente bella!! oh, che sogno!!!!!

  55. Ciao Ester!!!!!! Non sapevo vivessi vicino a Torino!!! Si hai ragione le regge sono stupende!!!!!! E il museo egizio è unico! L’ho già visitato un paio di volte con le gite che avevo fatto a scuola e ogni volta scoprivo qualcosa di nuovo!! La cosa che mi piaceva di più vedere?? Le mummie!!!!!! Ahahaha ricordo ancora le facce inorridite delle mie amiche quando guardavamo le mummie!! 😛
    Concordo con te 🙂 l’aeroporto è la meta da visitare assolutamente!!!!!! Eheh un abbraccio cara Ester e buona giornata!!!!!!!!! :-))

  56. sono felice di averti fatto ricordare un bel periodo!
    sìì è stupendo! pensa che ogni volta che ci vado è come se fosse la prima, mi rapisce SEMPRE!
    bacione anche a teee!!!

  57. Io a New York ho lasciato il cuore… Come mi manca la pace di Central Park, il bellissimo Bryant Park, il ponte di Brooklyn, la notte piena di fantastiche e suggestive luci, Le Pain Quotidien… la gentilezza delle persone… Insomma Tuttooo !!!! Splendida New York!! I Love You !!!!!

  58. Ciao Clio! Grazie per il bellissimo post… Io partirò per venire a New York il 2 ottobre e non vedo l’ora! È un sogni che finalmente si realizza… Un bacione!!

  59. ahahahah povere mummiette!!
    eh…diciamo che vorrei tanto rivisitare Caselle! giusto il tempo del check-in e di mettere piede sull’avion!!! e poi VIAAAAAA verso qualche avventura nel mondo!! ma sono sicura che nemmeno quest’anno riuscirò… uffi uffi…
    abbraccio anche a te tesorino, buona giornataaaaa!!!!!!!!!!!!!

  60. Chi lo sa? Magari il maritino ha qualche sorpresa:):) eheh e poi ben detto!! C’è comunque la piscina!!!! Un baciotto!!!! :**

  61. deve essere interessante la zona della high line dove sembra che siano spuntate tante gallerie d’arte….vorrei venire a new york nel 2015/inizio 2016 speriamo……clio continua con questi psot molto interessanti. sarebbe bello sapere cosa c’è di interessante da vedere nei vari quartieri come brooklyn dove sei di casa….poi se ci fai un focus sui negozietti più piccoli e particolari (magari se consci qualche chicca poco costosa) sarebbe un sogno. comunque in generale le cose meno famose….che magari, per noi che non conosciamo new york, è difficile saperne l’esistenza e che nelle giude non dedicano pagine e pagine.

  62. Ciao Ester! Ma dove abiti? Mi sa che viviamo vicine vicine, perché io sono di Ciriè! Non credevo che ci fasse qualcun’altro in questo posto sfigato! 😉

  63. Ciao ragazze!!
    Io ho visitato NY lo scorso Natale… un’esperienza fantastica!!!! Un’emozione unica!!! Considerando la temperatura del periodo abbiamo avuto modo di visitare i musei e devo dire davvero eccezionali!!!!
    Spero di poterla visitare anche durante il periodo primaverile…..!!!

  64. Ciao ragazze!!
    io ho visitato NY lo scorso Natale!! Un’esperienza magica e unica!!! Considerata la temperatura abbiamo approfittato per visitare i musei… una vera meraviglia!!!
    Spero di poterla visitare anche in primavera!!!

  65. Ciao Clio! La mia mini guida sarà su un paese che mi ha letteralmente incantata grazie ai suoi paesaggi naturali e incontaminati…l’Islanda! In realtà ancora non ci sono stata, però sto organizzando da un paio di mesi quello che sarà il mio viaggio lì appena ne avrò la possibilità! Qui vi elenco i posti che mi hanno colpito di più:

    -Laguna blu: una piscina termale, forse l’attrazione più conosciuta in Islanda
    -Geysir, uno dei geyser più antichi del mondo
    -Le cascate seljalandsfoss, svartifoss, skogafoss, dettifoss
    -Vatnajokull, la calotta glaciale più grande d’Islanda
    -Laguna Jokulsarlon, lago di origine glaciale
    -lago Myvatn, lago naturale
    -penisola di Snaefellsnes, raccoglie la maggior parte delle bellezze naturali dell’Islanda

    Mi fermo qui, ma ci sarebbero moltissime altre cose da vedere 🙂 questo è solo un piccolo spunto! Vi lascio il link del sito di un bravissimo fotografo italiano che è stato in Islanda, dove potrete ammirare bellissimi paesaggi naturali 🙂

    http://nature-photography.it/category/islanda/

  66. Ragazze ancora non so nulla però leggere tutti i vostri commenti mi ha commossa. Siete ragazze fantastiche voi del blog. Un grazie a tutte per il forte sostegno.
    Un bacione

  67. Gentile Eva, POTRESTI GENTILMENTE CAMBIARE LA TUA FOTO DEL PROFILO????? !!!!!! OGNI VOLTA CON I TUOI BELLISSIMI MACARONES MI VIENE VOGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!

  68. New York, New York ♡ chissà se un giorno potrò mai vederti! !! Secondo me clio hai fatto un post bellissimo mi piacciono soprattutto le fotografie….
    Che dire io sono di Roma e per me è una città meravigliosa e lo è ancor di più di notte,se qualcuno ha avuto modo di vedere i fori imperiali o fontana di trevi illuminati di sera sono sono suggestivi e indimenticabili ♥

  69. Clio questo post mi ha emozionato tantissimo!!! Io sono stata a New York ben 8 anni fa, e mi è rimasta nel cuore.. Purtroppo siamo stati solo 5 giorni e non abbiamo potuto vedere tutto… Ricordo ancora quando siamo arrivati dall’aeroporto in metro, siamo scesi proprio nel cuore di New York e quando abbiamo salito le scale e siamo sbucati in mezzo ai grattacieli ci è venuta la pelle d’oca, abbiamo passato mezz’ora con gli occhi in su e la bocca spalancata… Quell’emozione non la scorderò mai… Spero di poterci tornare presto col mio ragazzo.. Ti prego fai altri post così, svelaci un po’ di segreti e posticini inaspettati di questa città! Ti ringrazio tantissimo Clio!

  70. Torinese a rapporto!
    Ciao Ester e ciao a tutte! Che dire, io adoro la mia città, anche se ora, per diversi motivi mi sono trasferita in provincia.
    Adoro Torino in tutte le sue forme, i suoi aspetti… anche la nebbia assume il suo fascino, qui.
    Ester, hai elencato diverse cose che caratterizzano questa splendida, romantica e affascinante città (forse non è stata nominata Superga?). Certo, non è pubblicizzata come altre città italiane, e di questo mi rammarico.
    Torino non è bella solo perchè ricca di bellezze architettoniche (sono architetto e ne ho studiate un po’) più o meno famose.
    Secondo me ha fascino anche perchè è una città “intima”….provo a spiegarmi…
    In qualunque punto della città ci si trovi, soprattutto in centro, ci sono degli scorci fantastici… a volte mi sorprendo ancora adesso, scoprendone di nuovi.
    Ci sono delle vie del centro, nel noto “quadrilatero”, che pullulano di piccoli locali caratteristici.
    Nulla è lasciato al caso.
    Urbanisticamente è ben studiata; è frutto di diverse trasformazioni, a partire dall’epoca romana, e di ogni epoca ha conservato le caratteristiche! Scusate se vi ho annoiato con questa digressione, ma la amo moltissimo (non si era capito, eh?), anche se ha una pecca: non ha il mare!!!!! E’ una delle poche note negative, secondo me!
    Io la considero un po’ una piccola Parigi.
    Un bacio a tutte le girls! ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  71. Oddio quel borgo che riproduce la vita medioevale è il mio regno! Potrei viverci!
    Spero che presto andrai in Francia perché è bellissima, ma ti consiglio sì di vedere la stupenda Paris, ma soprattutto il “fuori”. A parte la famosa Versailles, allora non la vidi.., però la Loira.. Cacchio quella l’ho visitata ed è stupenda!!! Ti so una dritta: quando visiti i castelli, ti consiglio di vedere solo quelli che sono di ricconi, quelli privati aperti al pubblico. Sono stupendi anche quelli gestiti dallo stato, ma non avendo tanti fondi, tutto il mondo è paese vedo.., sono più scarni. Ricordo quelli più rinomati di privati pieni di arazzi d’epoca, arredi del tempo e così via, mentre quelli statali erano stupendi fuori ma all’interno spogli. Non so se la situazione è cambiata, sono poi passati 15 anni, però data la crisi, suppongo che le cose non siano cambiare tanto..

  72. Il sogno americano.. che bello.. ma prima o poi ci verrò a New York!!!!!!!!!! tra l’altro mi hai fatto venire una fame con tutti sti ristoranti..! ;))))

  73. e che te lo dico afffà, anche io, solo che io sono esagerata perchè parlo di cibo anche mentre mangio…addicted!

  74. Io ci sono stata 2 volte, e tutte e 2 le volte non volevo più ripartire.
    Consiglio, a parte i classici giri Statua della libertà, Ellis Island (dove il mio
    ragazzo mi ha chiesto di sposarlo), Wall Street e il ponte di Brooklyn,
    anche di girare per il Village che la sera è pieno di localetti e
    ristoranti, Soho per i suoi negozi e di provare ad andare a sentire i
    cori gospel ad Harlem, mi raccomando gambe e spalle coperte se no non vi
    fanno entrare, sia per gli uomini che per le donne.
    Come dice Clio, camminare, camminare, camminare, quindi scarpe comode, sulla Fifthi negozi sono cmq cari, ma mi hanno consigliato un Outlet poco fuori
    New York che è molto conveniente, il Woodbury, ma purtroppo io non ho
    fatto in tempo ad andare.
    Musei come il MoMa e il Gughennaim sono assolutamente da vedere, così come un lungo giro a Central Park, ma i parchi si trovano anche in altre parte, l’unica cosa attente ai topi perchè ne ho visti parecchi, c’è l’usanza di lasciare la mondezza per strada in attesa che la raccolgano. Non si può fumare per strada (anche se io l’ho fatto ma si rischia) e nemmeno bere alcolici per strada,
    quindi niente birretta stile Campo dè Fiori in piazza.
    Attenzione anche agli alberghi perchè la pulizia diciamo che non è il plus della
    città, se avete preso 1 albergo dalle 3 stelle in su potete stare tranquille, altrimenti vi consiglio di portarvi anche le lenzuola.
    Aggiungo di imprimervi bene l’odore che sentirete, perchè è una cosa che mi è rimasta davvero in testa… per il resto, vi sembrerà di stare in uno dei tanti film visti, vi accorgerete di come la Manhattan dei film è la stessa che vedrete.
    Se mi viene in mente altro vi dico… e vi lascio con il momento che non dimenticherò mai e che ha reso davvero speciale per me questa città, la mia proposta di matrimonio!!!

  75. Esatto! Io ci sono stata solo 6 giorni, a Marzo… e, nonostante i tempi fossero ristretti ho comunque voluto vedere il MoMa, Guggenheim, museo di storia naturale e MET. Posso garantirvi che, svegliandosi di buon’ora e avendo voglia di camminare, si può far tutto. Ovviamente siamo riusciti anche a girare per la città, visitando vari quartieri e parchi! Secondo il mio modesto parere, andando a New York non si possono perdere i MERAVIGLIOSI musei che ci sono… Ho preferito tralasciare lo shopping… Tra l’altro la mezza giornata fatta è stata molto deludente; roba costosissima e veramente brutta! Mi sa che non abbiamo ben capito dove fossero i luoghi giusti per comprare! 😉

  76. In bocca al lupo al tuo papi, vedendo la figlia credo che anche lui sia un combattente perciò vedrai che tirerà fuori uno spirito battagliero! tanti baci

  77. Tanti auguri ed in bocca al lupo per il tuo padere, come si chiama il tuo papà? così farò anche io una preghiera per lui. Un abbraccio forte forte :-*

  78. Io ci sono stata 5 giorni e sono riuscita a vedere praticamente tutto, tra cui i musei che ti assicuro valgono la pena. Manhattan non è così grande come si crede, è 1 isola, si visita benissimo in 5 giorni, se ci rimani 10 allora puoi vivertela un po’ di più come un Newyorkese!

  79. Clio,ti sto adorando! Andrò questa estate a New York e con questo post ora ho l’idee più chiare! Aspetto con ansia il prossimo! Grazie mille ✌️☺️

  80. Ciao Clio! New York non è tra le mie mete più ambite, io adoro tutto ciò che è vecchio. Lo so che per gli americani, è una città storica, però, mi attirano molto di più le città europee. Devo dire, però, che forse c’è qualcosa che mi affascina di New York. Il pensiero di ritrovare con la memoria tutti i film, visti in questi anni e anche qualche serie televisiva.
    Io, quando mi preparo a visitare una città, compro sempre la Lonely Planet e faccio tante ricerche on line, prima di partire, e stilo un programma giornaliero, in modo tale che non rientro delusa, perche mi sono persa qualcosa che magari era vicina ai percorsi tracciati. È un metodo che funziona sempre. Ovviamente c’è sempre il pomeriggio destinato al “perdersi” nella città. Ottimo nelle città europee, ma non so quanto fattibile con New York. Grazie dei consigli. Anche se non è inserita tra le destinazioni a breve, credo che dovrò visitarla.

  81. Concordo su tutto! E aggiungo che bisogna metterlo subito in chiaro coi compagni di viaggio (o anche meglio, sceglierseli con cura :-P) io : la prima volta che sono andata a Berlino non sai quante spanciate di rabbia mi sono presa!!!! Volevano dormire fino alle 11… Posso capire se uno va in vacanza al mare o in un luogo per il relax, ma se vai in città d’arte e/o piene di musei non esiste dormire fino a tardi!

  82. Brava! Concordo, anche io vivo a Roma, e di notte è un’estasi, poi vogliamo mettere d’estate? Non credo abbia rivali. Io sono stata in altre città europee, sono tutte meritevoli. È per questo che New York mi attira di meno. Noi abbiamo una storia millenaria….l’unica cosa che credo possa farmi effetto è quella di ricordare tutti i film che ho visto e sentirmici catapultata. Però devo dire che leggendovi, un po’ di voglia mi è venuta. Magari, lo programmo per la prossima primavera….io soffro il freddo, il mio fidanzato odia il caldo e so che a New York sono entrambi estremi.
    Per il momento mi godo la nostra Roma!!!!!!!!! Numero 1 !!!!

  83. Io ho mangiato benissimo la cucina italiana a Santo Domingo. Però se ti capita di venire a Roma, ti consiglio il vero giapponese: Hamasei ( via della mercede 36) Quest’anno fa 40 anni di attività.
    Non ha niente a che vedere con le contaminazioni fusion che io detesto o con quei finti giapponesi (cinesi riciclati) alla moda.
    È cucina tradizionale. L’ambiente è abbastanza silenzioso. Te lo consiglio caldamente.

  84. Io con New York ho un rapporto di amore/odio 😀

    Mia sorella vive lì da 10 anni quindi ci sono stata spesso, a volte per lunghi periodi. Quando mi capitava di fermarmi 3 settimane, non vedevo l’ora di ritornare nella mia città: troppa gente, troppo caos e troppa frenesia! Però, è molto molto bella, mi incantano gli innumerevoli parchi, i musei, i quartierini nascosti e ovviamente i negozi!
    Come meta shopping aggiungerei Old Navy, soprattutto quello sulla 34ma strada, che è enorme! Poi anche le scarpe da Rainbow tra la 34ma e la 5a.
    Per quanto riguarda i musei, io consiglio il Metropolitan e il museo di storia naturale, secondo me sono i più belli. Al venerdì pomeriggio l’ingresso al Moma è gratuito, io però ci ho provato due volte ad entrare e ho sempre desistito per via della coda chilometrica o.O
    Poi, consigli cibo: è vero, ci sono un sacco di ristoranti in giro, io a pranzo in genere mangiavo nei deli (delle tavole calde dove si mangia di tutto con poca spesa) e, per la sera, consiglio il mitico hamburger di Jackson Hole oppure il famosissimo pollo fritto di Sylvia ad Harlem.

  85. Queste tre immagini sono solo le più rappresentative della mia città: il ponte delle torri, acquedotto che risale all’epoca dei romani, il duomo, cattedrale romanica ed il teatro romano.

    Venire a Spoleto significa immedesimarsi in un’altra epoca ovvero in molte altre epoche che vanno da quella degli antichi etruschi fino al medioevo principalmente. Ti puoi trovare in alcuni vicoli, stradine, chiesette in cui se non vedi intorno a te gente vestita in modo moderno oppure qualche automobile o bicicletta rischi veramente di avere forti dubbi sul fatto che siamo nel 2014!!!! Un’esperienza virtual-naturale!!!!!!

    E’ una città patrimonio dell’Unesco con la chiesa più antica della cristianità (San Salvatore). Si trova sulla “via francigena” che i pellegrini percorrevano per andare prima a Roma e poi fino a Santiago de Compostela. Sul “monteluco” c’è il bosco sacro dove san Francesco soggiornò in preghiera con i suoi fratelli durante il viaggio che fece a Roma per fare approvare la sua regola da papa Innocenzo III.
    Un altro monumento significativo è la torre dell’olio dove i cittadini si difendevano dalle invasioni nemiche gettando olio bollente sopra i soldati nemici: storiche imprese sono quelle contro Annibale e Federico Barbarossa.
    E poi ci sono la rocca albornoziana, il Comune, la casa romana, l’arco di druso e Germenico, e molte molte altre cose da scoprire!!!!!

    Insomma un museo a cielo alperto cui si può accedre senza pagare il biglietto!!!! E poi c’è la gastronomia tutta da scoprire: i nostri prodotti tipici sono l’olio d’oliva, il vino di Montefalco, il tartufo nero di Norcia, la lenticchia di castelluccio, i vari insaccati e formaggi. Se ancora non vi siete messi in macchina, in treno o in aereo per venire, fatelo immediatamente, ne varrà la pena…..fidatevi!!!!!!
    Francesca:)

  86. Quanta voglia di venire a New York mi hai fatto venire con questo post *_* l’idea delle miniguide é bellissima, perché non ci fai un concorso? Noi ti inviamo le nostre guide e tu scegli quelle piú complete e oroginali! Ragazze spolliciate se vi piace l’idea 😀

  87. Io sono a NY in vacanza da due giorni e già la amo. È super moderna e i grattacieli sono altissimi!!!

  88. Anche a te Luisa un abbraccio forte proprio in questi giorni ho scoperto che essere veramente amiche è una cosa che fa la differenza in un mondo così indifferente; proprio l’altro ieri hanno operato il bambino di una mia amica e ho cercato di starle vicino senza essere invadente o indelicata con sms e telefonate e proprio lei mi ha detto che è importante avere amiche che anche se non presenti fisicamente senti che ci sono, quindi coraggio, non siete sole. Ciao

  89. Torino é il lupgo piú sfigato del Piemonte?? Si vede che non sei mai stata a Biella 😉 io ci sono cresciuta e credimi, lí sí che ti viene la claustrofobia. Ora che sono a Torino per l’universitá la adoro *_*

  90. Guardando le foto di questo post mi è sembrato di fare già una vacanza!! Ma in realtà nn ci sono mai stata hai ragione Clio NY è…NY si può solo innamorarsene. Come sempre brava Clio :-))

  91. ciao Ester, che bella Torino! Sarei tanto voluta venire a maggio per il salone del libro e mi ero segnata tante cosine da vedere ma alla fine non mi sono organizzata in tempo e gli ultimi treni costavano troppo (io sono di Roma). Ma l’anno prossimo ci sarò 😀

  92. Bellissimo post Clio! io sono di Roma e sicuramente posti belli da vedere ce ne sono tanti, ma uno che in particolare consiglio è il ghetto…così pieno di storia e di fascino, ogni volta che ci vado mi mette i brividi.
    Un bacione! 🙂

  93. Ciao Clio!!
    Sono stata a NY il mese scorso e fatalità il primo giorno siamo andati a mangiare a Le Pain Quotidien…favoloso!! Guarda che prelibatezze abbiamo mangiato…

    Ho adorato la città, ma sono sicura che in 5 giorni non è possibile capire al meglio cosa vuol dire “vivere la città”..spero di poter ritornarci un giorno 🙂

  94. Ciao Clio!!questo post è stupendo!!ultimamente sforni davvero cose interessanti!! (anche prima lo facevi, ma con le ultime chicche hai superato te stessa!!sei grande!!! :D)
    Mi hai fatto venire voglia di venire a NY! Prima o poi ci riuscirò!!!nel frattempo andrò in Cina a settembre e magari se sarete ancora interessate potrò farvi una piccola guida quando sarò lì!! Bacii!!

  95. Ciao Clio! Io sono stata più volte a NY e l’ho amata dal primo momento in cui ci ho messo piede e tornerei li almeno una volta l’anno ma non sempre è possibile! Cosa amo di quella città? Tutto davvero….il fatto che la metro è sempre aperta,puoi mangiare a qualsiasi ora, puoi passeggiare senza problemi ovunque e spostarti in un attimo da un capo all’altro della città. È bello vedere una moltitudine di etnie vivere tranquillamente l’una accanto all’altra, amo la gentilezza delle persone, l’educazione….insomma non ci sono difetti per me! Spero di poter tornare presto per continuare a scoprire il bello della città che non dorme mai!

  96. Ciao Clio!!
    Sono stata a NY il mese scorso e fatalità il primo giorno siamo andati a mangiare a Le Pain Quotidien…favoloso!! Guarda che prelibatezze abbiamo mangiato…

    Ho adorato la città, ma sono sicura che in 5 giorni non è possibile capire al meglio cosa vuol dire “vivere la città”..spero di poter ritornarci un giorno! 🙂

  97. Sono stata a New York 3 anni fa e ho troppa voglia di tornare! La prima volta che vai in questa città ti trovi in un posto completamente diverso dal solito, quasi irreale quindi penso che ora la vivrei in modo diverso. Lo shopping mi ha completamente travolta e ora mi rendo conto che ho speso tanti soldi per cose inutili (a 17 anni si è troppo giovani per capire :P)! Quanto mi manca Clioooo, tranquilla tornerò! 😉

  98. Praticamente il mio sogno!! Anche io spero di ricevere la mia proposta di matrimonio nella “mia” New York, sull’Empire possibilmente! 🙂

  99. Io ho passato un’estate lunga a New York. Anzi, a dire la verità, siamo stati negli Hamptons da maggio a settembre e poi a New york gli ultimi 10 giorni. E’ stata l’estate più bella della mia vita!!!!!! Eravamo ospiti di amici e abbiamo visto e vissuto la vita più straordinaria possibile e immaginabile, sia negli Hamptons che a New York ove questi amici ci hanno messo a disposizione un appartamento spettacolare a Little Italy…… E io che grazie al mio maritino che mi guardava i figlioli, ogni sera me ne andavo per Broadway a godermi un musical…… La mia mini sex and the city….. peccato non avere avuto un paio di amiche per godermela di più….. Ma davvero al top. E, Clio, le tue foto sono strepitose. Anche io adoro Pret a manger

  100. No non ci sono mai stata ma è il mio più grande sogno!! Le cose che più mi spaventano però sono le troppe ore di volo (ho leggermente paura di volare), il cibo, e il fatto che sia una città così diversa dalla mia città d’origine dove ho sempre vissuto per tutti i miei 22 anni! però vorrei con tutta me stessa poterla visitare, anche perchè così magari potrò avere l’occasione di conoscerti 🙂

  101. Ciao Clio 🙂 sono felicissima di leggere questo post.. New York è il mio sogno da quando ero bambina e grazie a te posso scoprirne qualche pezzetto

  102. Ecco vedi? Sei tornata con una percezione sbagliata di NY, proprio perché ti sei rinchiusa nei musei. Personalmente non sono andata li per fare solo shopping, ma per VIVERE la città, infatti Clio da brava abitante ha racchiuso in una frase l’unica cosa vera: NY BISOGNA VIVERLA CAMMINANDO, GIRANDO, PERDERSI SENZA META… a mio parere i musei fantastici che offre sono da tenere in considerazione solo se fai 10 gg, altrimenti si perde il bello della vera città, certo a meno che uno non sia un critico d’arte allora alzo le mani! E’ come quelli che vanno alle maldive e stanno nella piscina del resort, da uccidere all’istante!! C’è molta differenza tra il fare i turisti e i viaggiatori…

  103. che bella che è new york! Io sin da piccola ho sempre desiderato di andarci a vivere, anche perchè gli USA in generale lasciano molte più possibilità di lavoro rispetto all’Italia, poi chissà se un giorno…

  104. In realtà lui voleva farlo a Time Square perché sapeva che l’adoravo.. ma.poi c’é stato un momento, sai quei momenti perfetti che sembrano dei sogni? Ecco.. e così si é fatto guidare dal cuore e me lo ha chiesto lì..meno male che c’era la mia amica (che già sapeva tutto) e ha fatto in tempo ad immortalare il momento.. ovviamente la foto l’ho incorniciata.. ti auguro comunque di realizzare il tuo sogno 😉 un bacione

  105. Ciao clio! Io sono innamorata di New York fin da quando sono nata, grazie al mio papà che mi ha trasmesso questo amore smisurato verso la city e gli usa in generale! Il mio sogno si è realizzato nel 2008 e non dimenticherò MAI il momento il cui ho messo piede fuori dall’aereo al JFK: ero in estasi, non credevo di essere nella mia città preferita in assoluto! Già dall’aeroporto si “respira” quell’aria caratteristica della città: io alloggiavo in un albergo della catena “hampton inn” tra l’8th e la 55th mi sembra… Lo straconsiglio a tutte, è uno dei pochi che ti dà anche la colazione (e CHE colazione: un buffet pieno zeppo di cose buonissime, dolci e salate!). Ho fatto tantissimo shopping (ovviamente!

  106. Stupenda Torino, non vedo l’ora di tornarci per un weekend!
    Tappa indispensabile: il museo egizio! 😀
    Ciao Esteeer! :-*

  107. Grazie Clio di aver condiviso con noi la “tua” NYC. Molte cose le conoscevo, altre no e se capiterò non mancherò di andarle a scoprire.
    Per l’abbigliamento, accessori, ecc.. Io sono stata anche da Century 21 in Cortland St. – Downtown
    Ciao! Un abbraccio Dany

  108. aMO NYC! la prima volta che l’ho vista era il lontano 2000 ero single, viaggio con amici memorabile e c’erano ancora le torri ….. 🙁
    Quest’anno ci sono tornata lo scorso aprile con mio marito e mia figlia di 6 anni e l’ho amata ancora di più! 1 settimana a Pasqua con una tabella di marcia non faticosa x via della bimba…ma abbastanza completa: MOMa, MUSEO DI STORIA NATURALE, PIC-NIC A CENTRAL PARK CON VISITA DELLO ZOO, BROOKLYN BRIDGE E RELATIVO PARCO, TRIBECA, CHINATOWN E Wall Street, Memorial 9/11,statua della libertà ed Ellis Island, top of the Rock, Rockfeller Centre, Empire State Building e spettacolo a Brodway a vedere Cinderella con la fantastica Fran Dresher nei panni della matrigna (la Tata x chi seseguiva la serie TV su Italia1)….insomma una bella settimana intensa, fatta di grandi camminate ma anche di momenti di relax nei parchi: ho adorato Bryant Park. La Pain Quotidien postato in foto somiglia molto a dove facevo colazione sulla upper west side, intorno alla 90th street dove alloggiavo! mi ha stupito anche molto come quartiere a cui non davo 2 soldi di fiducia…..e dove invece sono stata benissimo! la mia cucciola ancora ne parla ♥
    🙂

  109. Mi è piaciuta, anche se meno di San Francisco per esempio… Cmq è una città iconica, c’è moltissimo da vedere ma soprattutto è bello gironzolare scoprendo angolini inediti 🙂 immancabili i grandi classici come venice beach, rodeo drive, hollywood anche se in assoluto quello che mi è piaciuto di più è stato il tour dentro agli studios della WB *_* io poi adoro le serie e trovarmi nella piazzetta di Stars’ Hollow è stato mitico!! Se tu sei appassionata di musica DEVI andarci! 😀

  110. Ciao Clio! Ho una domanda per te…ma come funziona con il visto per stare “fissa” negli States? Tu sei sponsorizzata da qualcuno che te lo paga oppure lo devi pagare tu ogni anno? Insomma che consiglio daresti al riguardo per chi vuole buttarsi nell’avventura new yorkese? grazie mille un bacio!

  111. Beh ma un compromesso già lo si può trovare ;), un giorno e mezzo su 3 e mezzo si può fare! Certo magari si tralascia lo shopping ma la città te la vivi (se hai voglia di camminare e se ti alzi alla buon ora, al contrario delle mie compagne di viaggio,a Berlino……) ; ovviamente in 10 gg la conosci meglio ma penso che valga per tutte le grandi città .

  112. Quando metterò da parte un gruzzoletto extra ci farò un pensierino ;)!
    Ah poi mi attirano la Hawaii :D, deve essere bellissimo visitare!grazie per le info 😉

  113. Grazie mille Colette, davvero un consiglio che apprezzo moltissimo! Purtroppo qui a Bologna ci sono tanti ristoranti giapponesi passabili ma nessuno veramente buono (come in America, appunto…e chissà cosa sono in Giappone!!!!!! *_*). Spero di tornare presto nella meravigliosa Roma! 🙂

  114. Clio!
    Io quando viaggio adoro provare i piatti tipici del posto..
    New York come ben sappiamo è probabilmente un mini mondo e quindi possiamo trovare proprio di tutto… Ma se uno volesse, potrebbe assaggiare qualcosa di proprio tipico tipico??
    Cosa c’è di caratteristico? ( a parte la New York cheese cake xD)

  115. Incredibile davvero!!
    Sono stata a Zanzibar l’autunno scorso.. Mare piatto cristallino azzurro trasparente ..insomma Posto da favola e ..gente in piscina… Ma siete matti???

  116. ciao Clio!! New York è il mio sogno fin da bambina, purtroppo o per fortuna, non lo so ancora, vivo a Melbourne in Australia. Spero nel giro di due anni di riuscire a venire nella grande mela!! In caso tu voglia visitare l’Australia…. sarai mia ospite!!! ti aspetto!!! un bacione

  117. Siii che bello, le Hawaii devono essere un piccolo paradiso ^_^ fino ad ora forse in cima ai luoghi che ho amato di più c’è il Sudafrica…ma è una bella lotta coi parchi USA!! Mentre la mia meta dei sogni è il Giappone! *_* aawww…

  118. Inboccallupo anche al tuo papà Luisa! Sei un tesoro a dare la tua mail a Francesca! Siamo tutte qui per un momento leggero di svago, ma è importante riuscire cmq ad aiutarsi in questi momenti… l’affetto gratuito di una sconosciuta che è vicina a un’altra ragazza per pura generosità e empatia…son cose belle, più di un rossetto della MAC 🙂

  119. Altra Torinese….. presente 🙂 Sono di Torino solo di adozione, nel senso che mi sono trasferita per amore. Mi sono subito innamorata di questa bellissima città, la trovo anche io intima, ci sono dei posti e delle vie che lasciano senza parole. Ho scovato un libro che è ambientato a Torino che si chiama “Biscotti e sospetti”, un romanzo molto carino, consigliato a chi ama letture leggere ma che fanno sognare.
    Per tornare in tema di make up, avete mai fatto un giro in una delle profumerie “Camurati”?

  120. Clio, grazie per il post, è stupendo! Non sono mai stata a New York, ma sogno di andarci da quando avevo 16 anni e spero che un giorno si avvererà questo mio sogno… Per il momento, grazie a te, ho sognato guardando le tue foto! Bacioni, sei unica :*

  121. Grazie mille Elenuccia, lo terrò a mente!!! Ti aggiornerò nel caso avessi la fortuna di fare un viaggetto in Francia…!!
    bacio

  122. ne sono felice Eva, torna a trovarci presto!!! magari organizziamo un assalto di Cliompette pure da Sephora! hehehehe

  123. L’Europa la conosco abbastanza (grazie anche ai miei genitori, a cui é sempre piaciuto viaggiare) purtroppo mi mancano ancora tanti tnatissimi posti ;(! Spero un domani di poter viaggiare di più… Il Sud Africa, che meraviglia!! Mi piacerebbe anche andare ad un Safari, vedere gli animali selvatici belli liberi!e il Giappone?? Quanto mi attira! Che dire dell’Australia o Nuova Zelanda? Spero di andarci non dico presto, mi andrebbe bene anche tra 20 anni :D! É che purtroppo ci vogliono tanti soldi per dei viaggi così lunghi, mi sa che inizio a risparmiare da ora ahahah 😉

  124. Eccoti Ale!!! mi ricordavo del fatto che sei di Torino!
    io veramente starei ad ascoltarti per ore, sai che bello ascoltare qualcuno che di architettura ci capisce e ti spiega???
    ecco, la pecca del mare che manca mi sta facendo impazzire sul serio, prima o poi vedrai che mi trasferirò!!
    Io il tuo amore per Torino, espresso con certi termini, l’ho provato a Venezia. Mi ha rapito il cuore, davvero! Userei le stesse parole per descriverla, ti sorprende SEMPRE, ti lascia senza fiato, appaga la vista, il senso del bello (in compenso bisogna tapparsi il naso!!) è incredibile!
    Bacissss

  125. E’ veramente una città fantastica! Non vedo l’ora di poterci andare un giorno! E’ il mio piccolo sogno 🙂 Grazie Clio per tutte queste informazioni interessanti!

  126. Ciao Lulù cara, sono sicura anch’io che ne uscirete presto e bene! Tenete duro e restate positivi! Ti abbraccio forte forte

  127. Ciao Clio, ciao ragazze,
    bella quest’idea. Io non sono mai stata a New York ma potrei dare qualche dritta sul Peru se a qualcuno interessa. A me piace vivere in un posto e così conoscerlo, e non viaggio mai per solo turismo. Per questo di tanto in tanto cerco lavoro all’estero e ci fermiamo magari fino a 3 anni come abbiamo appena fatto in Mozambico. un bacione

  128. già!!! mi sono scordata di aggiungerlo… incredibile ma vero, io che sono un’amante della lettura, non sono mai riuscita, eppure me lo riprometto OGNI ANNO! dai, dobbiamo assolutamente riuscire!!!
    bacio!

  129. Ciao Clio.. Ciao ragazze..sò che non c’entra nulla, ma stavo decidendo di prendere una cipria..ho letto i post precendenti di Clio e anche i vostri commenti..ma volevo sapere(x diciamo valutarle un po’ tutte!!) qualcuna ha provato la cipria della fit me maybelline?? sapete dirmi com’è?? è meglio la bb powder della l’oreal??

  130. ciao Gaia! sì beh, forse dovrei spiegare quella battuta… magari chi legge e adora Torino ci rimane male!
    siccome sono qui da 23 anni e ho sempre sognato di vivere al mare ma non ci sono ancora riuscita, sono un pò demoralizzata, ma non è che odio Torino o il Piemonte!!! di aspetti positivi ce ne sono, semplicemente, sono stufa di viverci ecco..
    sono felice che tu ci stai bene!!! baciozzolo!

  131. Ciao Martina!! come ho scritto anche a Gaia, non vorrei si fraintendesse la mia battuta, è solo un modo di dire che mi sono stancata di stare qui e sogno di andare a vivere al mare: sole, caldo e vita semplice!!
    bacio!!

  132. sono stata a NY a luglio dello scorso anno….i tuoi consigli sarebbero stati utilissimi, mi rendo conto di aver saltato molte delle tappe da te consigliate, vorrà dire che mi toccherà tornarci! eh eh eh 😉

  133. Cerea,Barbara! 😉
    Cercherò quel libro, mi ha incuriosito!
    Conosco camurati ma ormai da qualche anno non vado più…più che altro xché non mi ci imbatto! Frequento x lo più Sephora e Rossi&profumi.
    Un bacio :-*

  134. Davvero?? Caspita, è una bella scelta la tua! Deve essere difficile “buttarsi” ogni volta in qualcosa di nuovo, lasciando le cose familiari che uno fa fatica a crearsi nel posto dove vive. Complimenti per il tuo coraggio!

  135. Clio potresti farne una al mese di queste guide con foto, eventi e curiosità di questa grande città! Mi affascina troppo leggere come vive la città una Newyorkese come te! =)

  136. Uno dei miei posti preferiti è il Metropolitan Museum a Central Park. Lo trovo davvero affascinante. C’è qualsiasi cosa e raccoglie opere e tesori davvero magnifici! Parliamo di Monet, Van Gogh e moltissimi altri. Lo adoro perché oltre a trovarsi a Central Park, sulla 5th Ave (e quindi prima di andarci si può fare una bella passeggiata all’interno del parco), è possibile entrarvi con un’offerta…anche pagando solo 1 $. Così vi riempite il cuore e gli occhi, e non si spende più di tanto 😉

  137. Sinceramente, da appassionata (e non esperta!) di arte e scienza quale sono, ho preferito, nonostante i giorni scarsi, visitare comunque dei musei. Il tempo per girare la città a piedi e senza meta l’abbiamo trovato comunque, basta fare dei compromessi! Abbiamo visto un sacco di quartieri (Soho, Little Italy, China Town, Tribeca, il Financial District, Broadway, Brooklyn, Korea Town, Hell’s Kitchen, Upper East e West Side, Coney Island e il meraviglioso oceano….) e di parchi,e ci siamo ritrovati in angoletti sconosciuti molto carini. Sei giorni sono pochi, ma alzandosi presto e con buona volontà, permettono anche di vedere davvero tanto! Non mi sarei mai persa lo spettacolo della gente per strada, dei grattacieli, dell’atmosfera, dei ristoranti che si possono trovare in giro..semplicemente un’organizzazione della città completamente diversa da quella che siamo abituati a concepire! Sono perfettamente d’accordo con te nel dire che le città vanno vissute perdendocisi! 😉

  138. Si, e’ difficile, ma mi mancano solo gli amici che rimangono in giro per il mondo e che non si possono portare dietro; la famiglia viene con me e le abitudini te le ricrei. Il cibo, un altro fattore importante per noi italiani dopo la famiglia e gli amici: lo sai che la cucina peruviana e’ stra buona ? e se come quando ero in africa mi stancava la cucina locale perché non tanto varia, almeno i piatti basici della nostra cucina te li puoi ricreare in tutto il mondo perché pure in africa vendono gli spaghetti 🙂

  139. Ahahahah sì sì l’avevo riconosciuto, ci sono stata..dicevo, “e il museo del cinema? non è bellissimo anche quello?” 😀

  140. Sono perfettamente d’accordo con te! Basta scegliere attentamente i compagni di viaggio in maniera tale da avere le stesse priorità, alzarsi di buon’ora e non fermarsi a riposare qua e là ogni tre secondi. E si riesce a fare tutto! 🙂

  141. Ma infatti! Non capisco chi dice che in pochi giorni o fai i musei o giri la città! In sei giorni sono riuscita a vedere tantissime cose, sia musei che girare la città a piedi per viverla intensamente! Basta pensare che, in un pomeriggio, riesci a fare dal Financial District alla fine di Central Park a piedi! Sai quante cose si possono vedere?! Ovvio che, con più tempo a disposizione si possono scovare anche angoli più caratteristici, ma a quel punto un mese non basterebbe! 😉

  142. Ciao Clio!
    Molto interessante questo post, sono stupende le foto della città!!
    Mettine più spesso.. ^^
    Kiss..

  143. Ciao Clio!ciao ragazze!!
    in agosto sarò a NY e sto facendo anche io una guidina turistica fai da me!non mi piace fare la turista impreparata allo sbando =))
    volevo chiederti se conoscessi qualche posticino carino o particolare dove cenare…per i pranzi mi sono già segnata quelli che hai citato 😉
    grazieee!!!!!!!!

    Elisa

  144. Ok Clio, vi parlo della mia città, Napoli!Città fantastica, certo con tantissime cose che non vanno, tanti problemi, ma mi concentrerò sulle cose che io amo di questa città!
    Napoli è bellissima d’estate, ci sono posti stupendi, come il mare…Sorrento, Positano, Amalfi, Cetara(dove si mangiano delle alici fritte buonissime), Ischia, Capri…ma anche spiaggette piccoline come quella della Gaiola a Posillipo(un’area marina protetta)ve la consiglio,andateci presto e possibilmente non nel week-end,si sta da Dio!
    Napoli è pizza…siete mai state da Michele???quella si che è la vera pizza napoletana, buonissima!E da Sorbillo???Anche lì la pizza è fantastica…sapete che c’è un localino che fa anche il cono pizza???da provare!Poi ci sono i ristorantini dove mangiare pesce fresco, magari una bella frittura di pesce, io di solito preferisco Pozzuoli per questo!E come si può non tornare a casa senza un cornetto caldo?Magari al Ciottolo, ma quello che proprio amo è di black&white a Caivano!
    Per lo shopping bè vi consiglio piazza Garibaldi(il Retfilo), Via Roma, fate un giro a Via Dei Mille, anche solo per sognare davanti a quelle vetrine dai prezzi stratosferici!Ma devo dire che spesso preferisco i centri commerciali al troppo caos, lo shopping si fa con calma!
    Credo di aver inserito tutto, sulle foto non posso aiutarvi, ho il cell in assistenza!Spero di esservi stata utile, un bacio a tutti*

  145. Ci sono stata due settimane ad Aprile e me ne sono innamorata, letteralmente!
    Un posto dove mangiare che consiglierei tantissimo è anche Shake Shack, a Madison park, gli hamburger più buoni che abbia mai mangiato!!

  146. Uffa Clio…che invidia!!!non sono mai stata a NY e non vedo l’ora di visitarla…viverci poi…sarebbe un sogno che diventa realtà!!Comunque fai i complimenti a Claudio….FOTO BELLISSIME!! :*

  147. Non credevo di poterlo mai dire ma…. a settembre avrò occasione di visitare New York!!!! 😀 Sono felicissima!
    Chissà se su tutti i ristoranti nominati ci sarà qualcuno che fa anche cucina senza glutine, mi piacerebbe provarli!!!
    Ciao Cliooo

  148. che sognoooo!!!! congratulazioni!!!! piacerebbe anche a me la proposta a new york!!! e brava l’amica che ha immortalato l’evento!

  149. Grazie Clio!!! spero che tu venga visitare presto la mia città ma soprattutto a goderti il nostro cibo e la pace e la tranquillità della campagna (con qualche serata di movida romagnola!) 😀

  150. wow stupendo!! io ci sono stata a luglio 2006, e la tua guida ‘mangereccia’ mi sarebbe stata utilissima!!! che bei posti hai segnalato!!! la mia difficoltà più grande è stata proprio il cibo, faceva caldissimo ed eravamo stanchissimi dopo aver girato in lungo e in largo, alla fine ci buttavamo dentro al primo mc o sbarro! poi x fortuna abbiamo scovato vicino all’hotel una tavola calda senza arte ne parte ma decente, e la pizzeria patsy’s! con le tue dritte sarebbe stato tutto moooolto diverso!
    l’aria condizionata mi ha sconvolta, giravo x il met con maglione a collo alto, pashmina e infradito con tanto di geloni ai piedi!! pazzi!!!
    bellissima mini-guida, grazie!! mi hai fatto ricordare tante belle cose e anche sognare un po’ che non guasta!! =D

  151. Che belle foto, Clio! New York è un sogno che spero di realizzare prestissimo. Che dire della mia città? È difficile consigliare un percorso in particolare se non quello di venire nei periodi meno affollati, magari subito dopo il carnevale e percorrerla a piedi, perdendosi per le calli e i campielli lontani dai classici percorsi turistici, magari al mattino presto. Ah, dimenticavo di dirvi qual’è la mia città…provate ad indovinare dalle foto?

  152. É stata fantastica, e velocissima, prima stava fotografando i gabbiani ma meno male che si é girata e in fretta e furia é riuscita a scattare 2/3 foto.. GENIALE! Grazieeeeee!!!

  153. Sono stata 5 anni con 1 napoletano del Vomero, che dire, ho amato quella città e mi é rimasta nel cuore, ci torno sempre volentieri ospite da un mio amico di Castellamare.. e lì vado giù di pastiera, fritti e via dicendo… e come dimenticare il mitico PANUOZZO.. WOWWWW!!

  154. Sicuramente evita Little Italy, io ho trovato un ristorante buonissimo al Village, sta praticamente a destra di Washington Park con l’arco alle spalle.. purtroppo non ricordo il nome 🙁

  155. Io sono stata due volte a New York e ne sono profondamente innamorata!! È davvero la città che mi ha stregato di più al mondo! L’ho vista sia in estate che a inizio primavera (con tanto di nevicata) e l’ho trovata bellissima in entrambi i modi! I miei posti preferiti in assoluto erano la Promenade di Brookling Heights, con vista su Manhattan (il mio sogno è vivere li), Bryant Park e, ovviamente, Times Square! Poi secondo me due cose da fare assolutamente a NY sono salire sull’Empire o sul Rockfeller di notte e vedere la vista mozzafiato e andare a vedere un musical a Brodway!

  156. verrò a settembre, e terrò cari i tuoi consigli!! 10 giorni sognati, sudati e risparmiati, su cui ammetto di avere alte aspettative!!

  157. uuuuu SCUSA!!! ho letto in fretta e credevo ci fosse l’accento sulla e … ops! il museo del cinema non l’ho mai visitato.. uffi!
    bacio!

  158. …e la voglia di vivere a New York cresce sempre di più… chissà se un giorno si avvererà questo mio sogno! Grazie Clio per questo post meraviglioso…

  159. Io amo New York, è la mia città…ci sono stata 4 volte, da sola in compagnia, ci ho vissuto per un mese, non la scambierei per nessuna città al mondo! adoro anche io tutti i parchi, mi piace tanto la zona della Columbia University, Riverside park..non vedo l’ora di tornare ( sono quasi 4 anni che manco) e di vedere la nuova zona di Ground Zero perché ho fatto la tesi sull’11 Settembre….

  160. Per me amante dell’arte, NY non dice nulla! Comunque è’ bella nel suo genere e non so quanto ancora potrò rimandare un viaggio li, dato che mio marito spinge in tal senso, da anni!

  161. Esistono ancora duffy e century 21? Se c sono ancora ( mi pare uno dei due dovesse chiudere0) vale la pena farci un salto. Anche Nordstrom rack. Poi x chi ha tempo che il bite lip store, a Soho, x fare i rossetti su misura. Ci va l’appuntamento pero… E l’ultimo lo prendono alle 6!

  162. che bello clio,stai esaudendo un mio sogno :voglio venire a new york,ma le vacanze noi purtroppo le facciamo solo a agosto e in quel periodo x andare via cista tutto troppo!hai qualche dritta oltre che ai posti dove nutrirsi anche qualche albergo hotel a prezzo modico o qualche altro posto tipo alloggi in affitto x vacanze e dove?grazie aspetto notizie!!!

  163. che botta di c… vivere e lavorare in quei posti, molto belli, non so gli italiani come fanno a lamentarsi dell’america, magari potrei venirci!!!

  164. Ciao Clio! A natale sn stata a Brooklyn per due settimane, esattamente sn stata nella zona di williamsburg! Lì c sono dei miei parenti e compaesani ke hanno dei negozi a graham ave! Posso dire ke ho girato tt Brooklyn a piedi! Dal quartiere dei polacchi a greenpoint a qll dei spagnoli a Broadway…al quartiere dei greci ad Astoria!! Un esperienza troppo bella! E naturalmente sn stata anke in tt le “pharmacy” d Brooklyn e secondo me le più belle ed ordinate erano a greenpoint! Speravo di incontrati per qll vie ma niente, sarà per la prossima volta! Einen lieben Gruss aus der Schweiz! :-*

  165. Nuooooooo devi andarci, merita davvero, e non devi essere necessariamente un’appassionata di film per apprezzarlo 😉

  166. Io sono stata a new york nel 2010 per il nostro viaggio di nozze… dire che é meravigliosa e nulla in confronto, spesso vedendola in televisione nei film si pensa se davvero sia cosi…. ed é davvero così come la si vede….
    L’ unica pecca che abbiamo riscontrato e proprio il mangiare, questa guida mi sarebbe servita, non conoscendola ci siamo trovati a mangiare vcose un po strane tipo spaghetti a sopra una fettina di pollo con maionese o chissà che altra salsa… diciamo che MC é stato il nostro migliore amico….
    Ci tornerei con qualche giorno in più. ..

  167. Io sono stata un weekend a Torino e mi era piaciuta molto! Piazze ampie e ordinate, il liberty…e quei bar dal fascino un po’ retro con vetrine di dolciumi che sembrano gioielli! …non potevano non piacerti regge e castelli, da appassionata di Sissi ;0)
    Quelli delle foto che palazzi sono?
    Buona serata

  168. Secondo me dipende moltissimo dagli interessi di ognuno, non credo che esista una regola universale 🙂 Purtroppo non sempre ci sono i mezzi o il tempo per una vacanza lunga, se si hanno pochi giorni magari prima di partire ci si può informare bene e decidere quali sono le nostre priorità (parlandone anche con i compagni di viaggio, come dicono giustamente le altre). L’importante è essere soddisfatti, poi cosa e come si è visitato dipende dai gusti, mi sembra molto soggettivo 🙂

  169. Grazie mille Luisa, sappiamo entrambe cosa significa essere in ansia per questi problemi di salute… Certamente fra qualche giorno ti scriverò, appena ho un po’ di tempo e specie quando avrò qualche risultato;sai è di conforto sentire altre persone e raccontare le proprie esperienze. Ti ringrazio ancora.
    Un bacione

  170. Ciao Chiara, mi spiace tanto che non sei vicina a tuo padre (almeno fisicamente), ma godiamoci ogni piccolo istante che passiamo con loro per evitare di rimpiangerci, il mio papà ha 54 anni, ma non conta assolutamente l’età, ma l’amore che proviamo per loro.
    Un bacione fortissimo, in bocca al lupo per il tuo papà. Auguro alla tua famiglia salute e serenità.
    Un abbraccio.

  171. Grazie Cippa Lippa. Comunque volevo dirti che sei veramente molto molto divertente, i tuoi commenti nei vari post del blog lasciano sempre il segno, e credimi che in momenti del genere è di sollievo andarli a leggere e magari sorridere un po’. Grazie ancora. Un abbraccio!

  172. Grazie Sara. Oggi hanno solo fatto alcuni accertamenti ma nei prossimi giorni faranno indagini più specifiche. Ti ringrazio ancora. Un bacio!

  173. Grazie Lucr, sai benissimo che quello che si prova è assurdo, e l’unica consolazione che ho in questo momento è rifugiarmi nella preghiera. Un bacione!

  174. Grazie di cuore Ale, qui sul blog vi siete dimostrate tutte quante fantastiche, davvero brave persone.! Un abbraccio!

  175. Grazie dolce Emily, ti ringrazio con il cuore per la tua preghiera! Un abbraccio fortissimo.

  176. Clio grazie per il tuo pensiero. Anzi ti chiedo scusa per aver usato questo blog per avere un po’ di conforto.
    Il post su New York è bellissimo e aspetto l’altro sullo shopping!
    Spero un giorno di poter venire a New York e fare delle lunghissime passeggiate e magari poi sedermi su una panchina di uno di quei bellissimi parchi e guardami intorno immersa nella magia della grande mela!
    Grazie davvero Clio per tutto, sei una ragazza speciale, ed è per questo che tutte noi sentiamo il blog come una seconda famiglia; un grazie speciale a tutte le ragazze che mi son state vicine oggi.
    Un bacione :-*

  177. Son stata a Marzo 10 giorni
    Città per certi aspetti orribile per altri magica
    Piena di smog, di macchine, di povera gente buttata in strada, di turisti, di gente che ti spilla soldi in ogni modo , di grattacieli che il primo giorno ti impediscono la vista a un palmo dal naso e ti soffocano, talmente piena di luci da non esser mai riuscita a vedere una stella ma poi, Quando inizi a capire come funziona la metro, individui Tuoi posti di riferimento, dopo che percorri tutti i giorni la strada x tornare a casa e ogni volta trovi quando trovi nuovi scorci da cartolina urbana, trovi persone che nonostante siano le 10 di sera e devono tornar a casa dal lavoro, deviano per accompagnati visto che la strada sarebbe troppo difficile da spiegare, quando il cappuccino per strada e le patate dolci diventano una droga, Quando entri in quei musei e ti perdi e ti invitano a uscire perche è sera e ti rendi conto di aver passato dentro 6 ore, quando inizi a chiacchierare con gli scoiattoli dei mille parchi che incroci per strada, quando ti senti piccolo ma allo stesso onnipotente al di la del ponte di brooklyn guardando manhattan e in mille altre occasioni, allora ti senti davvero a casa e non vedi l ora di tornarci e fantasticare su come sarebbe la vita li

  178. Ciao clio come sempre in bellissimo e interessante post.. Sai proprio in questi giorni pensavo di chiederti di farne uno simile ..ora aspetto quello sui cosmetici! Tante le curiosità e le cose da chiederti.. Ho sempre sognato di andare a NY e adesso finalmente il sogno si avvera! A settembre sarò lì ! E non vedo l’ora quindi aspetto tutti i tuoi consigli su cosa comprare vedere mangiare visitare…ecc ecc leggo tante cose su internet di NY ma quando sei tu a parlarne mi fido e accetto con piacere i tuoi consigli!! In un post precedente hai parlato di una palette color nude che si acquista lì a NY .. Se puoi dammi maggiori informaZioni… Baci a presto

  179. Grazie cara, sapere che le mie stupidaggini allietano lo spirito, anche se solo per un momento, mi rende veramente felice. Tieni duro, sii sempre positiva e vedrai che le cose andranno per il meglio! un abbraccio grande

  180. La sardegna e’ stupenda! (Ho la nonna sarda e abbiamo la casa li) sei mai stata ad alghero? C’e’ un posto che si chiama ” cornetteros” fanno le brioches piu buone del mondo, ma non brioche normali, ti mettono dentro quello che vuoi e sono enormi!!!!

  181. uuuuuuu e io da appassionata del cinema non ci ho ancora messo piede??????? ahi ahi, cattiva Ester!!! ahahahaha ok, perfetto, grande Eva!!! lo aggiungo alla lista! bacioooo

  182. eheheheeh esatto, ti ricordi bene!! sono castello-dipendente! e sissologa!! ahahahaa
    è vero, i bar hanno un fascino speciale, bravissima ad averlo ricordato!!
    le foto sono di Stupinigi, bacioooo!

  183. Ciao Francesca, aspetto notizie (spero buone!)
    Un bacione, Luisa.

    P.S. un grazie a tutte le ragazze!
    Questo blog è veramente speciale! Grazie a tutte di nuovo!

  184. Marta cara, pensa che io invece sono esattamente come Estrellazul! vivrei ogni anno in un posto diverso, se solo potessi…
    per ora cambio casa in continuazione e, credimi, per me è una sensazione stupenda: nuovi posti, nuove persone, nuove storie da imparare, conoscere, l’odore della tinta appena data alle pareti è qualcosa che mi sconvolge…così come vivere tipo “accampata”. poi attraverso una fase strana: metto tutto a posto, creo la mia casa funzionale al massimo, mi faccio nuovi amici, ecc ecc, e poi….ho un desiderio irrefrenabile di ANDARE VIAAAAAA!!!
    non so nemmeno io cosa mi succede, eppure è una sensazione che mi fa sentire viva, più delle montagne russe! booo? se solo potessi, girerei il mondo!!!
    bacio!!

  185. Hahaha siiii! Viaggiare è meraviglioso, ti apre proprio gli occhi, ti cambia prospettiva…a me piace scoprire le abitudini, le differenze culturali, e poi la natura, che ha ogni volta colori, suoni peculiari… Anche la foresta tropicale è spettacolare e, anche se in modo diverso, altrettanto breathtaking di un Grand Canyon, per esempio! 🙂

  186. Grazie Eleonora, penso che sia importante poter parlare, in questo caso scrivere, a persone che vivono le tue stesse emozioni, anche in ospedale dicono di non isolarsi, ma di parlare proprio con chi sta passando situazioni simili alle proprie. È importante per riuscire a metabolizzare quello che sta succedendo..
    Grazie di nuovo. :-*

  187. Cara Estrellazul, che bello!!!! ho appena scritto a Marta, che ti ha risposto, come vivo io queste cose.. io vorrei veramente poter fare quello che fai tu! Per ora devo accontentarmi di cambiare casa, ma potessi cambierei stato ogni anno! Mi piacerebbe capire il meccanismo, perché sento perennemente questa sensazione di andare via appena “mi sistemo”… A te come si manifesta?
    Io voglio conoscere, scoprire, sapere, sapere sapere! La sensazione di smarrimento dei primi tempi, perché non conosco il posto, mi elettrizza in modo indescrivibile! Mi sento viva, sono piena di energie, di idee, un vulcano! non appena invece metto “radici” mi ammoscio… ahhhhh! fattore amicizie: secondo me il bello di vivere ovunque è proprio quello, avere amici in tutto il mondo!! qualcuno potrebbe dire che le amicizie si coltivano nel tempo, il che è vero, ma non ti capita di trovare persone che sembra di conoscere da una vita? a me spesso e devo dire che non ho mai sofferto la solitudine..
    poi adoro la sensazione di vivere con poche cose, avendo il minimo indispensabile! mi fa sentire libera! e questo va fatto necessariamente se si vuole girare in continuazione! mi sembra di andare controcorrente e lo adoro!!!
    tornando al Perù: wow wow wow wow!!!! CHE BELLOOOOO!!!! e anche l’Africa!!! mamma mia, quanto sei fortunata!!! TI PREGO, raccontami tutto!!! resto in attesa con bavetta alla bocca…
    bacio cittadina del mondo!!!

  188. Grazie Cippa, adesso sta a lui tirare fuori tutta la grinta che ha, come ha detto il chirurgo: questa è una guerra, formata da tante bettaglie, quindi affrontiamo una battaglia alla volta e cerchiamo di vincerle tutte!
    Anche se ho tanta paura, queste parole mi danno energia e mi fanno sperare al meglio…
    :-*

  189. Mi unisco alle altre ragazze del blog: ti sono vicina e vi penserò fortissimo.
    Un bacio grande grande!

  190. noooooooo, NON PUOI FARMI QUESTO!!!!! no no no no!!!!
    Venezia è LA MIA CITTA’!! non perché ci vivo, ma perchè sono rimasta FULMINATA! mamma mia, ora non ho tempo, ma credimi, potrei scrivere un libro intero sulla felicità che mi dà questa città e le sensazioni che mi procura…
    meraviglia delle meraviglie! quanto sei fortunata Serena…!
    bacioooooo

  191. Cara Luisa, in casi come questo non riesco mai a trovare le parole…
    Ti mando un abbraccio grande grande, e sappi che per qualsiasi cosa sono, anzi, siamo qui!

  192. Dio non ha promesso che non ci saranno tempeste, ma ci ha promesso che resterà sempre accanto a noi 🙂

  193. Bravissima Ele, non sai quanto sia importante avere un appoggio morale!
    Un abbraccio, spero che il bimbo della tua amica sta bene adesso!
    Grazie!

  194. È stupenda NY e spero un giorno di poterla visitare! La mia Caserta non è tanto grande ma vi invito a visitare la nostra Reggia che è famosa e bellissima poi c’è anche la Caserta vecchia che è molto caratteristica e infine per noi amanti dello shopping c’è il Centro Commerciale Campania dove trovi di tutto da Zara H&M a Sephora Mac ecc. Invito te Clio e tutte voi! Vi aspettoooooo 😀

  195. In bocca al lupo anche a tuo padre, Luisa. Ieri si è bloccato disqus e non sono riuscita a scrivere anche a te!

  196. si, proprio ora ci siamo messaggiate e sta meglio, vedrai che tutto andrà per il meglio anche per la tua famiglia ;-))

  197. Ti assicuro che non mi è costata nessuna fatica ed in più penso che il senso della solidarietà sta anche in questo, non ci consociamo di persona, ma io non riesco a rimanere indifferente a questo genere di richiesta per cui coraggio e vedrai che le cose andranno meglio 😉 un grosso kiss

  198. Ciao Ester !! io riesco a girare perche’ trovo un lavoro ma anche quando abbiamo deciso di venire qui in Peru qualche anno fa lasciando come pazzi l’Italia non ancora in crisi, un lavoro ce lo siamo inventati. Mi piace un sacco una rubrica che tengono sul Fatto Quotidiano sui ragazzi che lavorano in giro per il mondo: danno un sacco di idee per come cominciare. L’unica cosa che mi costa di cambiare paese, e’ appunto lasciare gli amici che ti sei fatto, perché come dici tu, se ne fanno sempre. E cmq a volte non hai la stessa situazione economica che magari avresti in Italia, dipende come arrivi in un paese e da quello che fai; a volte puoi vivere molto bene in un posto, ma il viaggio internazionale per tornare in Italia può diventare esoso.

  199. Foto davvero bellissime!!!!!!!!! 😀 Complimenti Clio! …da un pò di tempo sono appassionata di fotografia…e mi chiedevo… Quale modello di Reflex usate tu e Claudio??

  200. Ciao Clio!!!! Post utilissimo anche se per me New York rimane un sogno per ora!!! Ma prima o poi ce la farò!!!! Complimenti per le foto, sono tutte bellissime!!!!

  201. non vorrei essere indiscreta, ma posso chiederti che lavoro fai?
    vado a vedere la rubrica di cui parli!! chissà…

  202. Grazie simona! Farò sicuramente così perché non voglio perdere l’occasione di visitare questa meravigliosa Città!!!

  203. È vera, ma può sembrare inventata perché è davvero romanzesca:) Io ho visto il film del 2001 “L’intrigo della collana” e ho letto un libro intitolato “Maria Antonietta elo scandalo della collana” di Benedetta Craveri. Mi sono piaciuti entrambi, il libro è molto scorrevole, ben documentato ma non noioso.

  204. le pain quotidien e la food court in Columbus Circles sono anche i miei posti preferiti per il pranzo!in generale comunque mangiare a NY non è difficile ci sono tantissimi posticini, anche il Chealsea market è carinissimo e vicino alla High Line (da fare assolutamente è splendida) oppure la sera c’e Sturdust sulla Brodway (altezza 50esima se non sbaglio): il cibo è classico americano però i camerieri sono tutti dei cantanti che sognano di sfondare a Brodway per cui cantano per i clienti è quasi come andare ad uno spettacolo..
    ma poi bei posticini ce ne sono tantissimi senza dover ripiegare al McDonalds si trova davvero di tutto basta cercare un attimo..evitare sempre e comunque il cibo italiano mentre l’etnico se piace è molto buono, molto meglio di quello che si trova in Italia (ottimi ristoranti Thai, indiani etc sono ad Hell’s kitchen per esempio)..
    comunque quanto mi manca NY 🙁

    PS il problema aria condizionata in USA è uguale ovunque per cui per tutte le ragazze ovunque andiate anche se ci sono 40 gradi sempre avere dietro un maglione in estate!i posti peggiori sono la Florida e Las Vegas

  205. no, ecco, il tasto dolente è proprio quello…! infatti ho scritto che se potessi lo farei.. uffi uffi, è sempre il lavoro il problema! adesso posso solo cambiare alloggio, zona, ecc ecc nel posto in cui vivo, ma fare la vita che vorrei è impossibile. ci spero sempre, sogno sempre, mi muovo in questa direzione ma, come scrivevo giorni fa (quando facevo la rognetta…scusateeee), in Italia è così difficile avere stabilità economica che spesso non si può nemmeno sognare!

  206. io sono ingegnere ma per esempio ho visto poche settimane fa la storia di una coppia, lui programmatore e lei ricercatrice universitaria, che hanno messo via un po’ di soldi e dopo aver visitato l’Inghilterra in vacanza ed essergli piaciuta, hanno pianificato un trasferimento li: per un po’ si sono dovuti mantenere, ma poi lui ha trovato lavoro e sono rimasti. Certo, prima di partire avevano rafforzato il loro inglese in Italia, ma ci sono un sacco di storie diverse. Leggi quella rubrica, sono sicura che troverai ispirazione e se avrai un’idea partendo da li’, la tua sarà sicuramente diversa da tutte le altre !

  207. Che bella NY spero un giorno, magari dopo la laurea di andarci. Visitarla e viverla per almeno un mese è il mio più grande sogno!

  208. ciao Chiaretta, intanto a breve farò anche un post in cui vi darò tanti consigli per uno shopping makeupposo nella grande mela!!! per il resto vedrò cosa posso fareee! besoo!

  209. Ho letto solo adesso il tuo commento, spero avrai avuto una risposta positiva…In ogni caso pregerò tanto per tuo padre, un bacione e in bocca al lupo *

  210. Ah leggendo questo post mi sento al contempo triste ma felice. Sono triste perché venire a NY mi sembra un sogno così lontano, però, sono felice perché so che grazie alla mia determinazione un giorno la visiterò e chissà che non mi porti uno stravolgimento positivo della mia vita, forse potrei anche viverci 🙂 sognare non costa nulla ma sono sicura che un giorno riuscirò a realizzare i miei sogni :D. Io sono di Napoli e qui , nonostante ciò che dice la gente, ci sono anche tante cose belle come castel dell’ovo, maschio angioino, san martino… La pizza è buonissima, i posti dove la fanno meglio sono Michele a forcella e Sorbillo a Mergellina o in via dei tribunali. Adesso hanno aperto anche il magnum store a via chiaia…Comunque ci sono tanti posti da visitare, in cui andare a mangiare, a fare shopping ecc ecc BEsooooo *

  211. utilissima!! e aspetto i consigli sui negozi di makeup, anche se già solo da sephora credo che l’esperienza sarà diversa!

  212. Il miglior ristorante di New York, per me, è Hillstone!! Si trova sull 53esima strada est al civico 153…chi è in partenza (beato lui/lei), ci faccia un salto e si prepari a un’oretta di attesa per il tavolo, ma ne vale veramente la pena!

  213. Ciao cliusssss sono qui in viaggio di nozze fino al 18 😉 e ieri sono stata grazie a te da beauty bite solo che stavano chiudendo e mi hanno regalato dei campioncini bellissimi….tu sei qui in giro magari ci andiamo insieme???? Sei grandeeeee

  214. io quando vado a new york faccio sempre un salto anche da century21, un grande magazzino in cui si trovano sempre offerte e sconti 🙂 ci puoi trovare qualsiasi cosa…e spesso quella che io definisco l’ “occasione”
    un bacione a tutte e soprattutto a te Clio

  215. New York è fantastica, l’ho vista solo in foto o in tv :'( ma mi accorgo che giorno dopo giorno mi piace sempre più, e vorrei tanto andarci! Sembra un altro mondo, dove tutto è possibile, dove nessuno si “impiccia” e dove si può fare ciò che più si desidera! Io personalmente avevo la “fifa” di prendere l’aereo, quindi figuriamoci stare in aereo per 10 ore…ma a fine gennaio l’ho preso per la prima volta cercando di superare la mia paura (viaggio corto di 1 ora e 20, precisamente da lamezia terme a torino) e l’ho fatto per andare a vedere una partita di calcio (sono mooooolto tifosa della juve) e in più perchè lì vive mia zia! Perciò credo che stare 10 ore in aereo ne varrà la pena per tutto ciò che NY ha da offrire! Ci vorrà ancora del tempo però affinchè io possa andare…Mi verrebbe davvero voglia di lasciare tutto qui e fuggire via, e vivere a NY! sarebbe davvero il sogno dei sogni!

  216. Clio, che bello ricevere una tua risposta!! Sono tanto felice, grazie! Grazie di essere così come sei, speciale nella tua semplicità :*

  217. Cara Cliuzza il tuo post su NYC cade a fagiolo, visto che sarò a NYC col mio ragazzo dal 6 al 12 agosto 🙂 magari ti incontrerò per le vie di Brooklyn :p
    Grazie!! un bacione

  218. Ciao Dafne, tante piccole cose fanno ben sperare, ma dovrà fare sicuramente la chemio o una terapia alternativa (ormonale o altro).. e dovrà reagire, adesso è molto abbattuto.
    Grazie del pensiero.

  219. Torino è stupenda! Ho parlato con una ragazza del posto che non ci credeva quando le dicevo che mi piace moltissimo! ahaha

  220. certo cara! ho prenotato a gennaio x aprile 😀 Days Inn Broadway sulla 94th una categoria turistica….semplice ma pulito e comodissimo : con la linea 2 e 3 della metro, le spresse, solo 3 fermate da Times Square. Per una tripla ho pagato € 1.130,00 7 notti in solo pernottamento. Quando ho prenotato…..era quello che costava meno! All’inizio ero titubante x il fatto che fosse una cat. turistica…..a NYC gli alberghi non sono il massimo quando si va al risparmio….invece mi sono dovuta ricredere: seppur vecchiottino, era pulito, comodissimo, zona stupenda e molto tranquillo! se fosse ancora il più basso ci riandrò senza eistazioni! spero di esserti stata utile, ciao! un abbraccio….. e buon compleanno! ho letto in un altro post che lo è stato recentemente 😀

  221. ehehehe mia cara Chiara, ti dirò: quella ragazza la capisco!!!
    Sai, il posto è molto bello, ma purtroppo c’è un misto tra clima e “umore” generale che ti fa scordare la bellezza di questi luoghi. Infatti, non so più dove, ho scritto che da turista è stupenda, infatti io cerco di vederla con questi occhi, ma viverci non è proprio il massimo. Sicuramente è una mia opinione personale, ci sono luoghi dove mi sento maggiormente a mio agio, è questione di carattere, credo..

  222. Grazie mille!! Sì il mio compleanno è stato 2 giorni fa! Ti ringrazio per le info! Andare a New York è il mio sogno e ogni tanto guardo su internet un pò di info ma mi accorgo che la cosa più difficile è trovare un posto per dormire abbastanza comodo per girare la città che non costi una cifra esorbitante!! Mi segno ciò che hai consigliato!! Grazie mille!!

  223. Beh, su quello ti capisco! Io adoro viaggiare, in questo momento sono a Lisbona per l’erasmus e non penso proprio che mi fermerò qui, alla prossima opportunità risalirò su un aereo e volerò dovunque mi porta il cuore 😀 solo che avendo vissuto tutta la vita a Biella, che è proprio un buco del quale in generale non mi piace nè la gente, nè la mentalità, nè il posto in sé, Torino lo vedo già come una città meravigliosa ehehe un bacio!! :*

  224. New York è il mio sogno e vedo che sono in buona compagnia! 😉 Mi piacerebbe tantissimo andarci e spero davvero di farlo un giorno (ho 18 anni quindi di tempo ne ho!). E quando ci andrò la tua giuda mi tornerà utile 🙂
    Ciao Clio!

  225. ok io risponderò adesso, questo mi era sfuggito, come mai? allora, Si, sono stata a NY 3 anni fa. Che dire, mi sono innamorata, e bellissima. Io e mio marito facevamo 20 km al giorno a piedi. Posti bellissimi, facevo un po fatica all’inizio per le mance,hahahaaa, ma poi mi sono subito adeguata ;DDDD. Comunque prima o poi torneremmo di sicuro. Per momento sta in standby….

  226. ciaoooo, ma sai che mi hai ricordato il quartiere dove avevamo l’albergo? era Chealsea,, bellissima zona, tranquilla. Ho visto anche High line, suuper. Molto molto interessante quel che scrivi, prenderò nota. Grazie, anche se il post lo visto 6 mesi dopo, hahahaaa, ero al mare ad agosto senza wi-fi. Ciao

  227. Che bello questo post 🙂 e quante immagini in una sola pagina 😉 grazie Cliooo mi sento ascoltata 🙂
    Ps: new York è bellissima e i tuoi occhi son riusciti a illuminare anche gli angoli meno famosi!
    Buona giornata e un bacione :*

  228. ciao ! 🙂 ho trovato questo articolo sfizioso, è bello leggere le particolarità di una città che si vive e quindi si conosce, io verrò a New York a fine novembre e ci resterò fino al 8 dicembre..mi piacerebbe leggere anche qualcosa sul periodo invernale, chissà..magari scriverai altro al riguardo! buona giornata ragazze! 😉

  229. Ciao Clio!!!! Dal 18 agosto al 5 settembre sarò a New York per studio, ti seguo da tantissimo tempo!!! C’è una minima possibilità di incontrarti anche solo per una chiacchiera? Mi farebbe davvero molto piacere 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here