Ciao ragazze!

Di recente vi ho parlato dei miei balsami labbra trasparenti preferiti, così oggi ho pensato di dedicare questo post ai burrocacao colorati! Vediamoli insieme!

Schermata 2014-06-18 alle 18.44.07

Diciamo subito che non uso tantissimo i balsami colorati, perché mi sembra che siano meno idratanti di quelli incolore; un altro problema è che quando si hanno le labbra molto secche, con le pellicine in vista, un prodotto fucsia o rosso evidenzia ancora di più il problema! Come se non bastasse, la consistenza burrosa fa sì che, ovviamente, non si possano “fissare“: il risultato è che se per esempio strofinate tra loro le labbra rischiate di trovarvi il balsamo sparso per tutta la faccia! Per questo consiglio di restare su tonalità abbastanza chiare e trasparenti… lasciate il bordeaux ai rossetti opachi e secchi! 🙂 Lo stesso consiglio vale se avete un contorno labbra segnato o irregolare; con matita e rossetto potete sistemare la forma, ma con un burrocacao no, quindi evitate i toni scuri!

Potete fare un burrocacao colorato anche mischiando un blush in polvere libera o un rossetto a della semplice vaselina!
Potete fare un burrocacao colorato anche mischiando un blush in polvere libera o un rossetto a della semplice vaselina!
http://lezoemusings.com/2013/02/14/diy-tinted-lip-balm/

Ricordiamo anche che esistono rossetti lucidini, morbidi e ricchi di oli e burri, che possono dare un effetto altrettanto leggero e idratante; li trovo perfetti per il giorno, però di solito non durano tanto e vanno riapplicati spesso. Alcuni esempi? Kiko Ultra Glossy Stylo, Revlon Lip Butter e L’Oreal Rouge Caresse!


Schermata 2014-06-18 alle 18.16.30

s1608421-main-Lhero
Perricone No Lipstick Lipstick

Detto questo, ovviamente i balsami colorati sono comodissimi se si vuole proprio un velo di colore al volo o se non ci si sente a proprio agio con un rossetto vero e proprio (o se si è troppo piccoline e la mamma non ammette niente di più intenso, hehe). A parte i miei amati della Fresh, che ho in tutti i colori, mi sto trovando benissimo con il No Lipstick Lipstick di Perricone: è della tonalità delle mie labbra, le rende quindi belle e un po’ più piene, ma soprattutto è super-morbido!

Schermata 2014-06-18 alle 18.21.21
Fresh Sugar in Plum, Honey, Tulip, Coral e Rosé

Invece qui potete vedere gli altri che possiedo; non faccio una classifica perché trovo che più o meno siano tutti simili, non ne consiglio uno in particolare!

Fresh Sugar in Rose, Coral, Tulip, Plum, Honey, Yes to Carrots Color Balm, Essence Kiss Care Love, Kiko Kiss Balm, Mac Tinted Lip Conditioner, Pixi Shea Butter Lip Balm, Deborah Sweet Pin Up Vaniglia e Melograno, Maybelline Baby Lips, Essence Glow Tint, Clarins Instant Light, Rms Lipshine, Perricone No Lipstick Lipstick
Fresh Sugar in Rose, Coral, Tulip, Plum, Honey, Yes to Carrots Color Balm, Essence Kiss Care Love, Kiko Kiss Balm, Mac Tinted Lip Conditioner, Pixi Shea Butter Lip Balm, Deborah Sweet Pin Up Vaniglia e Melograno, Maybelline Baby Lips, Essence Glow Tint, Clarins Instant Light, Rms Lipshine, Perricone No Lipstick Lipstick

Ragazze, voi cosa ne dite dei burrocacao colorati? Li utilizzate? Se sì, in che occasioni? Quali sono i vostri preferiti? Ma soprattutto, su cosa volete il prossimo post di questo tipo? 

146 COMMENTI

  1. Peccato che alcune marche non si trovino in Italia, Perricone fa cose interessanti oltre al balsamo labbra 🙁

  2. Io ho usato in passato quello di Kiko e mi sono trovata bene. Molto meglio che con i gloss sempre di Kiko che mi duravano 10 minuti e forse anche meno. Mentre il balsamo labbra almeno due ore mi durava.

  3. Io non ho nessun balsamo labbra colorato, ma quando ho le labbra molto secche ma voglio lo stesso un po’ di colore, uso un balsamo labbra trasparente e sopra una passata di rossetto, che ovviamente viene molto meno intenso.. Non so però se l’effetto è lo stesso xD

  4. io non li uso molto, non mi durano niente!preferisco un burrocacao normale con sopra magari un velo di rossetto! il prossimo v.i.p. mi piacerebbe sugli eyeliner! *.*

  5. Quest’anno faccio un giro in Europa e voglio assolutamente trovare e finalmente provare la Fresh

  6. Io ne ho qualcuno di essence, di maybelline e mua… Devo dire che in realtà non mi cambia molto se sono colorati o no….basta che idratino ! 🙂

  7. Giornoooo! Fino a un paio di anni fa compravo molti balsami colorati…dai vari labello alla frutta a quello della kiko al cocco (sapore fantastico!) …non usando molto i rossetti più che per idratare li mettevo e sceglievo sulla base di un fattore prettamente estetico! Da quando sono diventata rossettomane invece preferisco quelli trasparenti, che utilizzo per la loro vera funzione: IDRATARE!
    A proposito, grazie a chi mi ha consigliato il balsamo 4burri di erbolario!!! Mi sto trovando da dio…e il sapore è buonissimo! :))
    Il prossimo post lo vorrei sui mascara… Oltre ai tuoi preferiti “storici” vorrei sapere se c’è qualche new-entry…

  8. Il Labello al melograno che buono è? Premetto che ho provato anche il baby lips di (quello sul rosso) e il labello mi è parso altamente superiore!!il labello è molto più colorato rispetto all’altro (nonostante sia sulla stessa tonalità, ma leggermente piu scuro,sulle labbra il colore che ne risulta è uguale, ma piu intenso). E intenso fino al punto in cui puo esserlo un burrocacao. Lo consiglio a chiunque!! Buona giornata bellezze!!:)

  9. Io utilizzo quelli incolore come base x ammorbidire e poi il rossetto, niente matita che va a spasso x tutta la bocca.
    Ne ho due: uno matitone della kiko ricomprato e due in scatoletta tonda, che in inverno uso anche x le mani.
    Ciaooo Clioo 🙂
    Prossimo post: matite labbra

  10. Ciao Clio…a new york avevo preso rose della fresh e devo dire che non ho mai trovato nulla di paragonabile,mi teneva le labbra idratate per tantissimo…ora uso i baby lips ma nn ho lo stesso effetto idratatnte quando se ne vanno.
    Ci fai un nuovo post sulle top bb cream visto che siamo in estate…è passato un po da quello che avevi fatto e sicuramente ne avrai provate delle nuove.

  11. ciao clio! non adoro il balsamo colorato !mi trovo benissimo con i 4 burri dell erbolario! idrata che é una meraviglia! prossimo post sui fondotinta solari compatti? ora che arriva l estate urge la scelta di un buon fondo! grazie clio!

  12. Io li uso raramente ma mi trovo bene con i Glow Tint della Essence, rendono le labbra morbide, sono abbastanza pigmentati e, almeno sulle mie labbra, il colore rimane a lungo! Voto anch’io per il post sugli eyeliner, magari uno per quelli neri e uno per quelli colorati e sbrilluccicosi e poi un bel post con tutti ma proprio tutti i segreti per metterlo alla perfezione!!!! Daiii Cliooo che come me c’è un esercito di ciompette che non sa mettere l’eyeliner

  13. A Torino i prodotti del dr. Perricone si trovano da Sephora.. Ma per adesso che ho perso il lavoro sono troppo costosi per le mie tasche e non ho ancora provato niente.
    Ciao
    Sonia

  14. Io peeferisco il burro cacao incolore anche xk ho l impressione che idrati di più! Cmq mi ricordo che quando ero piccola (15-14 anni) mia madre giustamente nn mi permetteva di usare il rossetto e quindi ripiegavo sul labello alla ciliegia!! Aveva un profumo buonissimo e lasciava quel velo di colore rosso scuro che mi faceva sentire grande!…ah…ricordi.. 🙂

  15. Io adoro i burri colorati..li utilizzo anche più dei veri e propri rossetti, anche perché preferisco truccare di più gli occhi e lasciare le labbra lucide e naturali..
    I miei preferiti sono:
    Yes Too Carrots ( che naturalmente le Sephora italiane hanno deciso di non vendere più!)
    Il Dior Addict lip glow ( quello che cambia colore a seconda del colore delle labbra)
    Applelycius lip balm di Nyc ( quello che profuma di mela)
    Eight Hour di E. Arden che è ottimo per riparare dal freddo
    Balsamo labbra Yves Rocher alla fragola che lascia un bel colore rosato sulle labbra.
    I Labello, soprattutto i fruita Shine mi piacciono per l’effetto glossy che lasciamo ma siccome non idratano niente li metto solo in estate o quando non ho nessuna malefica pellicina.
    Ciao
    Buona giornata
    Sonia

  16. No non ne uso. Però mi è capitato di usarne e non è che mi facciano impazzire. Preferisco il confort di un rossetto che non secca le labbra a un prodotto che mi va in giro per tutto il viso. Il prossimo potresti farlo sui fondotinta minerali! Kisss

  17. è uno dei pochissimi prodotti che non uso…non mi aggrada proprio XD zero soddisfazione….trovo ADORABILE la scatolina in latta di Deborah!

  18. A Marzo mia sorella è stata a NY e mi sono fatta regalare la confezione della FRESH con 6 balsami da 2,2g. Ho i Fresh Sugar in HONEY, PETAL e CHERRY

  19. li uso quando sono di corsa…e magari non ho voglia di stare li a mettermi il rossetto rischiando di essere imprecisa, mi piace anche applicarli quando esco e non voglio avere un trucco troppo pesante e stare sul leggero. Per me sono “il prodotto non impegnativo” quello che uso quando voglio essere truccata…ma leggermente tanto da valorizzarmi un po’ senza “impegnarmi troppo” 🙂

  20. Se devo idratare mi sto orientando verso cose più naturali…però siccome ancora non riesco a portare i rossetti scuri con disinvoltura, mi piace ogni tanto usare qualche rossetto-balsamo che idrata e da un tocco di colore..tipo il kiko ultra glossy stilo,i rossetti di Yves Rocher di cui non ricordo il nome oppure il balsamo sempre Yves Rocher alla fragola 😉 clio divertiti anche per noi in California ♥♥♥ io per la depressione vado a fare un po di shopping truccoso da Coin pre-lavoro

  21. A Marzo mia sorella è stata a NY e mi sono fatta regalare la “Sugar Treasures mini lip collection” della FRESH (l’ultima in tutta NY a detta del commesso di Sephora!!!). Troppo carina! Ci sono 6 tonalità, 3 le adoro: BERRY, PASSION e ROSE’; altre 3 non mi entusiasmano più di tanto: CHERRY, PETAL, HONEY. Idratano veramente tanto, non me l’aspettavo! Inoltre per essere dei semplici balsami labbra durano abbastanza, almeno su di me! Prima usavo i classici Labello in tutte le varianti possibili ma ora la differenza si sente ed è abissale! Quando finirò questi mini balsami andrò in crisi di astinenza!!! Baciuz!!!

  22. ieri stavo dando ripetizioni e in un esempio ho scritto “I felt blue this morning so I bought a
    new lipstick to cheer myself up” (Mi sentivo triste questa mattina così ho comprato un nuovo rossetto per rallegrarmi) perchè le mie lezioni sono autobiografiche ahahahhaha

  23. Personalmente non li uso affatto perchè mi danno l’impressione di durare e idratare davvero poco, anche se nella mia tappa a new york sicuramente ne prenderò uno della fresh, per ora metto la matita e sopra il balsamo labbra, effetto super naturale e luminoso..mi piace proprio 🙂

  24. Oddio il labello alla ciliegia! quanti ricordi! 🙂
    Il periodo in cui mi provavo i rossetti della nonna di nascosto 🙂

  25. Ah ah ah ah ah favolosa!!!!!le ripetizioni autobiografiche sono semplicemente geniali..questo sarà il mio mantra della giornata 🙂

  26. Non li uso… Al max labello “rose” che poi tanto colore non ha..me ne accorgo solo quando voglio farlo mettere al mio ragazzo e lui reagisce come se volessi mettergli heroine di Mac hahaha

  27. Non li uso molto i colorati, se voglio un velo di colore sulle labbra applico un po’ di rossetto piuttosto 🙂 però questi Fresh Sugar sarebbero proprio da provare a sentire i vari commenti!! A me piacerebbe un post sulle tue palettine colorate preferite…delle nude abbiamo parlato in lungo e largo, ora tocca al colore! 😉 Bacione!!!

  28. Ciao ragazze! a proposito di burro cacao, volevo chiedervi un parere: ultimamente con questo caldo mi trovo spesso ad avere tutta la bocca secca e impastata (naturalmente bevo subito), ma se metto il burrocacao me la impasta ancora di più e mi fa venire un sacco di sete! Succede anche a voi?

  29. mmmmh no, non ne uso. Qualche anno fa…(ok, una decina d’anni fa :-D) avevo il labello rosso e quello rosa perlato ma facevano tremendamente schifo che non ne ho più ricomprati.

  30. io non li utilizzo, li trovo abbastanza inutili,anche perchè è raro che io esca di casa senza rossetto. e se proprio voglio un velo di colore uso un nude rosato… 🙂

  31. Ciao Clio a me interesserebbe molto in questa stagione un post sui burrocacao con protezione solare e soprattutto dove si comprano?durante l’estate le mie labbra sotto al sole si gonfiano e un semplice burrocacao non basta!quali consiglieresti tu?

  32. Ciao clio, qualche tempo fà avevi accennato ad un post che volevi fare a proposito di un ingrediente da evitare nei solari, lo hai già fatto e me lo sono persa??? Se così non è, a quando? Dai cliuccia che il tempo del mare si avvicina =D Baciiii

  33. io ho 14 anni mi madre i permette i rossetti ma solo sfumati con le dita o con un pennellino(alcune volte sopra metto un velo di gloss)

  34. Buongiorno Clio, buongiorno ragazze! Di solito non uso mai burrocacao o balsami labbra colorati, ma ammetto di averne abusato da ragazzina ;D : labello alla ciliegia e labello alla fragola, non me li facevo mai mancare!li usavo come surrogato di rossetti,anche perché come burrocacao non valevano niente!
    Buona giornata a tutteeee :))))

  35. Il labello alla ciliegiaaaaa! Quando ero alle medie ce lo avevano tutte, io compresa! Io li uso ancora i labello colorati, non sono male. In genere i burri colorati sono prodotti che mi piacciono, perché sono semplici e veloci. Il mio preferito é quello della deborah shine creator, mi piace perché é davvero super idratante. Ve lo segnalo!

  36. Ciao Clio e ciao a tutte, io uso i balm colorati prevalentemente quando comincia a fare caldo e uso quelli di kiko in tre tonalità diverse “apricot, rasperry e strawberry” sono da riapplicare spesso durante la giornata, ma mi trovo bene perché lasciano un velo di colore che mi fa sentire sempre a posto:-) ciao Clio e ciao a tutte.

  37. Io utilizzo da qualche anno i balsami labbra colorati della Nyc (gli Applelicious Glossy Lip Balm) e mi trovo molto bene! Ora ho il numero 359, un fuxia scuro tendente al viola, ma ho provato anche il 353 che era un rosso. Ovviamente non sono intensi come i rossetti ma il colore si vede, è delicato e quindi perfetto per il giorno ed anche per quando si esce senza trucco!! Il mio preferito tra i due che ho provato è il rosso, l’altro essendo troppo scuro (come ha detto la nostra Clio!) tende a stendersi in modo meno omogeneo soprattutto se si strofinano tra loro le labbra!!
    Ciao a tutte ragazze 🙂

  38. Buongiorno ragazze!! L’idea dei balsami colorati mi piace molto ma ne possiedo solo due: un Baby Lips della Maybelline color ciliegia che non è affatto male (il colore è molto carino e la tinta mi resta per un paio d’ore) se non fosse che non idrata una fava e uno della Essence che ha anche Clio e che trovo tremendo: non idrata, non colora e lascia quell’effetto perlato da vecchiarda.
    Preferisco mille volte picchiettare un po’ di rossetto intenso sulle labbra giusto per tingerle e poi applicare sopra un burrocacao valido tipo quello della Coop Viviverde o quello di Lavera 🙂

  39. Io consumo molto burro cacao quindi prevalentemente uso quelli non colorati. Se voglio colore e idratazione in un unico prodotto, allora mi affido a rossetti leggeri più che a balsami colorati. Per quanto riguarda quelli delle marche ecobio (per esempio i Benecos: http://she-wore-shiseido-red.blogspot.it/2014/06/recensione-benecos-natural-lipstick.html) è a volte la stessa cosa dato che, senza siliconi, ottenere il colore pieno dei rossetti siliconici è difficile.

  40. Ciao! Hai provato quello con spf 30 all‘aloe vera della Piz buin? Protegge le labbra e si può portare al mare perché non si scioglie (anche se per sicurezza io lo metto sempre all’ ombra).

  41. ahahah!!! io proprio ieri ho colorato il labello con un ombretto arancio….volevo l’arancio ma non ero convinta di comprarmi un vero rossetto…e se poi mi stava male?! vi dirò come velo colorato non è niente male. Baci baci a tutte

  42. Ho il Kiko Ultra Glossy Stylo di un bellissimo fucsia freddo che sta benissimo con la mia pelle chiarissima, lo uso per il giorno e se non mangio mi dura abbastanza, ma appena addento qualcosa o bevo un po’ d’acqua ecco che per magia scompare! Infatti lo porto con me in borsa, ma spesso non ho il tempo o la possibilità di rimetterlo e quindi, per non rischiare di uscire fuori dai contorni, quando sono di fretta metto un semplice Labello colorato alla frutta, che non occorre mettere con particolare attenzione, essendo molto morbido e lucido, anche se non mi fanno impazzire, infatti non idratano granché e spariscono dopo poco tempo!

  43. Ciao belle!
    Io non ho burrocacao colorati, però ho un rossetto della vecchia collezione di Essence che praticamente dà lo stesso effetto, è poco pigmentato e abbastanza idratante. Comunque io non sono una persona da mezze misure, se ho voglia di colore sulle labbra vado di matita e rossetto! Eheh
    Baciooo 🙂

  44. Ciao Gio! Il baby lips non idrata perché è composto da paraffina, un derivato del petrolio che purtroppo è utile per tante cose ma non per idratare! Infatti una volta andata via la patina superficiale l’effetto sparisce perché non viene assorbito dalle labbra. Quando lo avrai finito magari prova un burrocacao naturale, sono composti da burri e oli che penetrano veramente nelle labbra e noterai la differenza!
    Ce ne sono tantissimi in commercio: quelli dei Provenzali, dell’Erbolario, della Viviverde coop sono alcuni esempi 😉
    Un bacio! :-*

  45. Ho visto che è uscita da poco benefit con questi prodottini, mi sembra in tre colori tra cui un radiant orchid che mi incuriosisce molto. Qualcuno li ha provati?

  46. ce l’ho anch’io, ma lo prendo quando è in sconto perchè è un pò caretto :/ almeno col caldo non si squaglia

  47. Ho comprato il Kiko Kiss Balm probabilmente perchè mi sono fatta abbindolare dalla commessa…. ma ho fatto bene! il colore è intenso ed è appena più scuro delle mia labbra.. dura un paio d’ore (anche di più), ma con le pellicine meglio non usarlo! 😀

  48. schiao Cliooooo!!!

    ahhah anche io ho una valanga di burrocacao e pensa che adesso sto usando quelli che proteggono dai raggi uv!

    Cmq ascolta potresti fare un tutorial di questo make up????

    vi presgo plolliciate per farlo leggere oppure se potete consigliarmi un video quasi uguale!!!!

  49. schiao Cliooooo!!!

    ahhah anche io ho una valanga di burrocacao e pensa che adesso sto usando quelli che proteggono dai raggi uv!

    Cmq ascolta potresti fare un tutorial di questo make up?????

    vi presgo plolliciate per farlo leggere oppure se potete consigliarmi un video quasi uguale!!!!

  50. Anch’io non li preferisco molto quelli colorati. Ho solo baby lips ma alla fine non lo uso mai preferisco sempre i naturali che sono molto più idratanti! Il prossimo post potresti farlo sui blush!!! Ciao Clioooooo baciiiii

  51. Il 4burri Erbolario è il burrocacao dei burrocacai!!! Io l’avevo consigliato nei commenti tempo fa!!! Però ultimamente ho provato anche quello di Viviverde della Coop e anche quello è validissimo!!! 😉

  52. A me piacerebbe capire bene le differenze tra i blush in polvere (compatta e libera) e in crema, le relative durata e pigmentazione e a quali tipi di pelle sono più adatti gli uni e gli altri. In particolare Clio vorrei anche conoscere i tuoi preferiti sia costosi che economici, ormai mi fido solo della tua opinione 😀

  53. ciao clio! io non amo particolarmente i burrocacao colorati… anzi! non amo nemmeno quelli in stick opachi classici… come avevo già detto nel post dedicato ai balsami labbra, io uso solo quello della just, che idrata moltissimo le labbra… ma lo uso prevalentemente di notte, come idratante. di giorno opto per i rossetti idratanti… certo non idratano come un burrocacao, ma proprio non posso rinunciare al rossetto nemmeno in casa durante le pulizie XD. trovo molto buoni quelli di collistar, kiko e le tinte labbra di YSL. ottime ottime

  54. Io ho una vera passione per il burro cacao colorato! Ne ho una vera collezione, é anche il primo prodotto labbra che ho usato per colorarle (quando non me la sentivo di mettere il rossetto!)! I miei preferiti sono i Labello, ne ho rosa, rossi, con i glietter, insomma tutti! E mi piace provarne sempre di nuovi!
    Baci e buona giornata!

  55. Io mi trovo benissimo con i lip balm della MUA ma credo che di recente li abbiano tolti dal sito….

  56. Io ho usato solo quello della KIKO , lo stick con la confezione metallica , rosa . Era molto idratante e piacevole da usare , e’ stato il primo stick per labbra che ho usato fino alla fine . Però se lo applicavo più volte al giorno per tutto il giorno , mi ritrovavo alla sera con le labbra super colorate , perché una passata da un bel colore trasparente , più passate caricano di colore … L’effetto era un po’ troppo intenso .

  57. io ho comprao i kiss balm della kiko al cocco e all’albicocca l’anno scorso perché mi piacevano profumi e colori, ma non riesco proprio a metterli considerando le schifezze che hanno dentro (petrolati, paraffina, ecc..) che si sentono proprio sulle labbra! Si sente che è una finta idratazione chimica, artificiale.. Invece quando metto i 4 brurri dell’erbolario anche se il sapore non mi entusiasma almeno idrata! Anche con poche passate… I kiss balm sono stati una ladrata unica..

  58. Io uso quello colorato della Burt’s Bees. Mi piace per la mattina,per avere le labbra idratate e un velo di colore

  59. ciao Jessica, in realtà non ho detto che non mi piacciono, solo che non li preferisco rispetto ai classici burrocacao. Come vedi ne possiedo comunque molti, non li comprerei se non mi piacessero affatto! Ho cercato di darvi qualche consiglio su come usarli, ma ovviamente essendo un prodotto abbastanza semplice e comune non credo servisse un papiro per spiegarlo! 🙂

  60. Io me lo sono creata da sola: ho sciolto il burro cacao della Viviverde e ci ho aggiunto dei pigmenti fucsia e viola della Neve Cosmetics e una goccia di olio essenziale di menta per poi ricompattare il tutto nel freezer… Inutile dire che lo amo! Provateci!:D

  61. Grazie a te, Clio! Siamo tutte qui per questo, no?;)
    PS: devo ancora capire bene come inserire i commenti, mannaggia…

  62. Ciao Catsheart ! Non era un’edizione limitata perché lo trovi ancora da KIKO . E’ quello che vedi in basso a destra nella foto iniziale di questo post . La confezione metallica rosa , e’ molto bella .

  63. Ciao a tutte! A me personalmente non sono mai piaciuti i balsami colorati perchè non rimangono mai uniformi sulle labbra, uso solo il burrocacao trasparente, anche quando devo uscire la sera e ho gli occhi un po’ più carichi. Generalmente se voglio colore vado direttamente col rossetto e se ho le labbra un po’ secche uso una tonalità chiara in una formulazione cremosa.
    Ma Clio, una domanda, non si dovrebbe evitare di mettere la vaselina sulle labbra? Anche nell’inci dei rossetti, quando c’è vaselina ai primi posti, io sapevo che bisogna evitarla come la peste!!!! O per lo meno così dicono le amiche “spignattatrici”, io ammetto che non me ne intendo 🙂

    Detto questo, ricollegandomi al post su Belen e sugli illuminanti, avrei una domanda per voi appassionate di make up: devo comprare un illuminante per il trucco che mi farò al matrimonio di mio fratello in cui sarò la testimone, e adoro la luminosità proprio in stile Belen (che io non avrò mai non mi illudo). Volevo comprare il Nars Multliple in Copacabana, ma dopo aver letto il post di Clio sugli illuminanti mi è venuto il dubbio tra questo della Nars, il MRS Living luminizer e il Mac Cream Color Base in Pearl. Secondo voi quale devo acquistare per ottenere quel tipo di effetto?

    Potete illuminarmi??? (scusate il gioco di parole ehehehhe)

  64. Ciao Clio e ciao ragazze! Io normalmente utilizzo il burrocacao trasparente o dei gloss colorati, ma quando voglio quel tocco di colore in più, siccome non mi trovo a mio agio con il rossetto, sulle labbra metto del burrocacao colorato. Io ultimamente ho comprato e sto adorando il Babylips di Maybelline al passionfuit. Adoro il profumo e mi piace molto il colore: un rosa Barbie che, però sulle mie labbra resta discreto. L’unica sua pecca è l’idratazione medio-bassa. In casa ho anche il Labello rosa, che idrata ma non colora, e il Labello alla ciliegia che colora, ma non idrata :/

  65. Io ne ho uno della kiko cn l astuccio doro colore abbastanza nude da mettere sopra la matita ma anke solo e profuma di cocco…a me piacerebbe anke un vip dei fondotinta minerali 🙂

  66. se dici a me si chiama: Lip enhancer è di quelli che dopo qualche minuto prendono il colore delle labbra e profuma di vaniglia 😀
    L’altro è della Figs & Rouge coco-vanilla + altro gusto cherry in scatoletta tonda di metallo con decori (sciccheria londinese):D

  67. Guarda ho letto commenti di ragazze a cui piacciono per cui magari dacci un’occhiata potresti trovarti bene 🙂 io mi ci trovo male in parte per la scarsa idratazione ma soprattutto perchè ho le labbra abbastanza scure di mio e questi di Essence sono troppo blandi perchè il colore si veda.

  68. Eccole le mie labbrone…che dire? Vivo di burrocacao..anche una piccola pellicina si nota subito nel mio caso quindi sono sempre super idratate!! La notte uso una crema adatta che è composta da vasellina e…non urlate…paraffina e petrolatum!! Io uso il bio x il viso e x j cappelli ma devo dire che x le labbra mi trovo benissimo con questa crema..nessun punto nero o brufolo e le labbra grazie a lei sono davvero morbidissime!! 😉 per il resto labello alla frutta e bottega verde alla vaniglia nera!!

  69. Una volta usavo tantissimo i burro cacao colorati, quando ero più piccola li mettevo sempre per andare a scuola e avere un tocco leggero di colore senza esagerare! 😉
    Ora invece uso solo quelli neutri, esclusivamente per idratare le labbra! Se voglio un tocco di colore scelgo un rossetto lucido! 🙂
    Un bacione a tutte! 🙂

  70. Io ne uso uno della sephora che si adatta al colore delle tue labbra facendo un effetto naturale e idratando…é ottimo e se sbava non si nota…lo consiglio a tutte 🙂

  71. Ho quelli della Maybelline …inci discutibile lo so, infatti li uso poco, adoro il rossetto rossetto…..

  72. Dipende dai periodi, comunque uso sia quelli nocolor che quelli colorati, ma ora come ora sono rossettodipendente!!!!!

  73. Io uso il Collagenist Lip Zoom di Helena Rubinstein, 40€ per 15 ml. Da poco ho cercato un’alternativa più economica, ho provato tantissimi burrocacao/balsami e alla fine credo di aver solo buttato soldi. Non c’è proprio paragone con l’HR che tra l’altro leviga e volumizza in modo duraturo (cioè l’effetto si mantiene SENZA il balsamo sopra). Trasparente e lucido, lo uso anche a mo’ di gloss sopra i rossetti. Mi spiace ma me lo tengo… per fortuna il tubetto dura tanto.

  74. L’unica funzione che hanno i petrolati è creare una barriera che ti ri-schiaffa dentro il sudore che la pelle butta fuori. Non idratano veramente, l’unica acqua che danno è quella che il tuo corpo aveva già.

  75. ciao Clio, avevo intenzione di comprare l’Instant Light di Clarins:) ha la consistenza di un lucidalabbra?

  76. Ciao Clio! Devo dire che non sono una burrocacao-dipendente nel senso che non li uso molto spesso soprattutto di questo periodo. Infatti di giorno spesso e volentieri non metto niente sulle labbra,la sera vado su un rossetto comunque non troppo acceso. Il burrocacao lo uso quindi in inverno quando le mie labbra diventano più secche. Ho un Labello rosa che però tende ad un evidenziarle e il Rouge Caresse della L’Oreal che come hai detto tu pur essendo un rossetto e molto delicato e leggero.

  77. Io ho provato il balsamo labbra colorato della Lush e che dire…..sembra quasi un rossetto, preso la tonalita’ rossa ma purtroppo dopo un po’ secca le labbra, in piu’ per chi come me le ha un po’ irregolare deve indossarlo con una matita perche’ tende a rimpicciolirle e a sbavare…..pero’ la durata e’ sensazionale per essere un balsamo labbra….forse perche’ secca dopo un po’ 😀 in ogni caso lo consiglierei a chi vuole usarlo come rossetto!
    Per il resto penso che i balsami colorati siano una simpatica alternativa ai rossetti di mattina

  78. Mi spaventa l’effetto perlato…. A me piace quello lucido. Se capito da Coin, do un’occhiata, ma mi sa che ricompro quello Lavera al lampone. Grazie 😉

  79. io invece da quando ho aperto il balsamo della burt’s bees di colore hybiscus è la cosa che indosso quando sono indecisa. oggi che ero”fuori sede” lo indossavo…un ottimo prodotto da buttare nel beauty quando si è fuori invece di portarsi sia il rossetto che il burrocacao. anche perchè ha un inci buono e nel dubbio metto quello. il pao è di 12 mesi. è un prodotto che mi piace molto perchè è abbastanza colorato, dura abbastanza e rende le labbra più belle e voluminose…è l’altrenativa più naturale ad un rossetto nude. nel casseto ho il famoso red dahlia che mi attende, ma non mi va di aprire anche questo per il momento.

  80. Io spesso li uso di giorno perchè mi sento più a mio agio a portarli rispetto a un rossetto.. ma quelli fresh si comprano online? “honey” sembra belissimo!

  81. Io non so se me n è capitato uno scaduto o cosa..ma dopo averlo usato per diversi mesi ha iniziato come a farmi allergia :/ allora ho cambiato..adesso uso anch io quello viviverde più altri che tengo sparsi in casa e borse, sempre bio perchè sinceramente non c è paragone con quelli “chimici”.

  82. Fatto bene ad aggiungere l olio essenziale di menta! l unica pecca del burro coop è l assenza di aroma secondo me! mi sa che lo provero’ aggiungendo essenza di vaniglia-arancio 🙂

  83. Tempo fa allo stand essence trovai un rossetto “almost famous” n.44 che in realtà non è altro che un burro colorato rosso freddo, non so se fa parte della linea permanente ma lo segnalo perchè ha un buon inci (no paraffina ne petrolati) ed un ottimo profumo di bubblegum, c è anche il n.45 che invece è sul rosa!

  84. Ho acquistato quelli della Kiko gusto albicocca e fragola.. A me piacciono molto, lasciano le labbra molto morbide e hanno un leggero colore. La texture e’ molto buona.

  85. Alla tua età facevo così anche io, neanche mia madre voleva che mi truccassi… qunto tempo è passato! :’-( 😀

  86. Non penso proprio…… A me l anno scorso a Roma è stato impossibile trovarli….. Chissà a Milano, ma la vedo dura

  87. le labbra continuavano a screpolarsi e mi prudevano! C’è anche da dire che sono un soggetto allergico quindi è piu facile che mi sensibilizzi a dei prodotti.

  88. Esatto, ha un odore che mi ricorda i filtri di camomilla usati!XD Mmm, mi sa che la prossima volta mi butto anch’io sulla vaniglia… Dimmi pure come sarà il risultato quando lo farai, così mi lascerò ispirare!:)

  89. io la scorsa estate ne avevo preso uno di kiko proprio perchè quando cè l’afa non uso base quindi voglio tutto più leggero

  90. ciao!
    Anch’io ho le labbra simili alle tue, con l’unica differenza che il labbro inferiore è molto più grosso di quello superiore -.-”
    Come dici tu bisogna per forza mantenerle idratate, perchè si nota davvero tutto ._. Io per la notte uso un burrocacao super oleoso fatto da me e per il giorno quello della viviverde 🙂
    Se posso chiederti, tu per caso metti rossetti? A me piacciono da morire, ma con moltissimi colori risulto troppo volgare >__>”

  91. Grazie Sonia, io sono di Milano e non pensavo che Sephora li tenesse. Non me ne ero accorta perché quando vado sul sito di Sephora Italia questa marca non è presente. Quando andrò nel negozio chiederò bene. Buona giornata!!!

  92. Ciao Clio! Li hai mai provati i benebalm, posiebalm ecc. di Benefit? Vedo che alcune ragazze li amano ed altre li odiano, quindi vorrei sapere un tuo parere! Grazie 😀 P.S. ti seguo sempre anche se non commento mai niente 😉

  93. io ho 3 kiss balm di kiko (mora, tutti i frutti e albicocca) e per l’estate mi piacciono un sacco(anche per dare un tocco di colore alle labbra in spiaggia,se non ricordo male hanno un spf 15) e se vanno via li ri-applico quando serve in un attimo 🙂

  94. Ciao Antos!! Anch’io uso la Burt’s Bees ne ho vari tra cui l’hibiscus fantastico!!Io li ho presi l’anno scorso a Singapore in Italia sai dove posso trovarli???

  95. proprio in questi giorni ho notato che le mie labbra hanno iniziato ad insecchirsi e cercavo un burrocacao/ balsamo che potesse aiutarmi. Mi trovavo molto bene con la linea dei balsami Yes to ma i rivenditori Sephora a cui ho chiesto (Milano e Salerno) hanno interrotto gli acquisti ed ora non so più dove comprarli 🙁

  96. ciao! io l’ho preso on line sul sito ecco-verde, non penso che in italia si trovino…..sennò forse anche sui siti inglesi feelunique.com ci sono (pediscono gratis, solitamente per posta). si questo balsamo colorato mi piace, soprattutto il colore hybiscus è molto bello si armonizza bene con il colore della mia pelle chiara ma dal sottotono giallo. avevo anche preso il balsamo labbra alla menta nel barattolino di latta sempre burt’s, è sfizioso, ma non è un gran che.

  97. Grazie mille mi metterò a spulciare sui siti;) ti consiglio quello al miele per l’inverno è super idratante e ha un profumo ottimo se ami il miele!!

  98. 22 anni senza in filo di rossetto…adesso da un mese ho comprato una bella tinta rossa (niente, sono impazzita) e t devo dire che mi sta molto bene!! Ovviamente rigorosamente sfumata e la indosso solo la sera con trucco occhi minimal e abbigliamento sobrio e semplice!! Ti lascio una foto..guarda solo il rossetto non far caso alla mia espressione!! Il trucco dell’ultima foto è per un saggio per questo è così forte sugli occhi! Ciaoooo t consiglio di provareee!!

  99. Hai mai provato questi lip balm si chiamano eos e ci sono solo in america dicono che sono buonissimi e poi tutti naturali??

  100. Mi stupisce che nessuno conosce il magnifico Lierac Hydra Chrono Lèvres! C’è sia nella versione trasparente che quella colorata. La colorata è magnifica perché è lucido e andando avanti con il tempo diventa sempre più intenso (da rosino a fucsia) e meno lucido. Il colore dura circa 3 ore, ma si applica facilmente senza specchietto. E nel frattempo… Idrata e nutre magnificamente! Costa sui 12 euro ma dura moltissimo.

  101. Ciao , dove posso trovare i balsami colorati della fresh, linea SUGAR? Non li ho visti da nessuna parte…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here