Ciao ragazze!

Torna l’appuntamento dedicato alle ricettine beauty fai-da-te: oggi parleremo delle uova, perfette per creare intrugli e pozioni di bellezza! Se volete saperne di più, leggete oltre!

Schermata 2014-11-18 alle 16.23.10

Per quanto riguarda l’alimentazione, le uova scatenano da sempre molte polemiche: c’è chi le mangia tutti i giorni e chi se ne concede al massimo una o due alla settimana, complice la credenza che influiscano negativamente sul colesterolo. In realtà pare che gli studi scientifici a partire dagli anni 2000 abbiano sfatato questo mito, ma di certo non ho le competenze adatte per dare la mia opinione sull’argomento (e sono sicura che molte di voi sapranno darci risposte più adeguate).

Uova venete ;)
Uova venete ;)

Per quanto riguarda i benefici, invece, le uova sono dei piccoli “super-alimenti“, perché in soli 60 grammi racchiudono tantissime sostanze salutari: proteine (con tutti gli amminoacidi che servono al corpo umano), luteina e zeaxantina (antiossidanti che aiutano a prevenire danni alla vista), colina (nutriente per il cervello), vitamina D (fonte di calcio, contenuta in pochi alimenti e fondamentale per la crescita) e vitamine del gruppo B (perfette per pelle e capelli). L’albume, in particolare, è un toccasana per la pelle, perché aiuta a riparare i tessuti, rallenta l’invecchiamento precoce e lo sviluppo delle rughe, idrata e purifica.

HCD-Egg-Laying-Issues-3-Large

Questa è la teoria, ma vediamo insieme qualche ricettina per sfruttare al massimo le caratteristiche delle uova!

CAPELLI:

-In generale valgono queste due regole: 1. albume per i capelli grassi, uovo intero per i capelli normali, tuorlo per i capelli secchi e 2. risciacquate sempre con acqua fredda o a temperatura ambiente, altrimenti rischiate di cuocervi l’uovo in testa 😉

Egg-Whites

Maschera purificante e lucidante: sbattete un uovo intero (o solo l’albume), due cucchiai di succo di limone e qualche goccia del vostro olio essenziale preferito. Applicate dopo lo shampoo sui capelli bagnati, sfregate bene lo scalpo e lasciate in posa per 5 minuti, dopodiché risciacquate con acqua fredda. Il limone purifica la cute, mentre l’uovo restituisce idratazione e lucida i capelli

Schermata 2014-11-18 alle 16.28.06

Maschera idratante per capelli secchi: due tuorli (più ricchi di grassi rispetto all’albume), due cucchiai di olio d’oliva e un po’ d’acqua per “allungare” il composto se avete una chioma da far invidia a Raperonzolo. Applicate prima della doccia sui capelli inumiditi e lasciate agire per 15-20 minuti

Schermata 2014-11-18 alle 16.48.02

Impacco per capelli sottili e flosci: per dare corpo e volume ai capelli mischiate un bicchiere di birra, un cucchiaino di olio di semi di girasole e un uovo. Anche questo è un impacco pre-shampoo, ma di nuovo conviene inumidire leggermente i capelli prima di applicare il composto; lasciate agire 15-20 minuti e risciacquate

Schermata 2014-11-18 alle 16.40.37

Maschera per capelli disidratati o rovinati dal sole: se dopo l’estate non avete ancora dato una spuntata ai capelli, potreste portarvi dietro i danni dovuti all’esposizione solare. Preparate un mix di mieletuorlo d’uovo e avocado schiacciato per restituire forza e idratazione alla vostra chioma

Schermata 2014-11-18 alle 16.31.35

Maschera per capelli stressati: schiacciate una banana con la forchetta, aggiungete un uovo, un cucchiaio di miele, uno di latte e un cucchiaino di olio d’oliva. Applicate sui capelli e lasciate in posa per almeno mezz’ora

Schermata 2014-11-18 alle 16.33.59

 

Volete scoprire le ricettine per la pelle? Cliccate qua!