Ciao ragazze!

E’ da un po’ di tempo che non vi parlo di pennelli… vero? Avevo pensato di farvi un bell’aggiornamento su quelli che uso più spesso su di me e sul lavoro, ma alla fine ho deciso di farvi un post molto più ricco, non solo per farvi vedere i miei preferiti, quelli di cui non posso davvero più fare a meno nell’ultimo periodo, ma anche per spiegarvi quanto è importante avere e scegliere i pennelli giusti per un makeup soddisfacente! Se siete curiose leggete oltre!
5ab3b570f60511e2947622000a9e138b_7

Come sapete io sono un’appassionata di pennelli! Ne possiedo tantissimi di tantissime marche: alcuni li ho comprati io, altri mi sono stati inviati, altri non sono pennelli da trucco ma da pittura, altri ancora li ho trovati nelle box che ricevo periodicamente e che sono di marche sconosciute…. Insomma, li adoro e adoro altrettanto scoprirne di nuovi, provare varie forme, capire quali sono le differenze di ognuno e testarli di continuo.

524050_10150784758111051_799130154_n
Molti brand come la Mac, Sigma o Makeup Forever hanno pennelli che  si somigliano molto tra loro, mentre spesso altre marche più di nicchia mi stupiscono sempre con pennelli dalle forme inusuali e particolari che oltre ad essere innovativi sono quasi sempre anche davvero validi!
Naturalmente non sempre i pennelli ‘particolari’ o originali sono fantastici… pensiamo a quelli che la Mac aveva lanciato un po’ di mesi fa, i Masterclass brush:
elle-mac-masterclass-brush-collection-mdn

Anche se in un primo momento mi avevano davvero incuriosito (qui trovate la mia review) alla fine mi hanno lasciata comunque perplessa e infatti non li uso praticamente mai. Penso che non facilitino affatto il lavoro del makeup artist e li trovo molto scomodi.

Fare una linea di eyeliner che già di  complicato di suo... farla anche anche con i pennelli sbagliati è IMPOSSIBILE! :D
Fare una linea di eyeliner che già di complicato di suo… farla anche anche con i pennelli sbagliati è IMPOSSIBILE! :D

Trovare i pennelli giusti in effetti non è facile, è un po’ come per un cuoco cucinare con le pentole giuste. Ho fatto lo stesso esempio qualche settimana fa quando sono stata in Italia per la lezione di trucco con Colgate. Il giorno prima mi ero preparato un semplicissimo toast e per tostare il pane avevo usato una pentola di mia cognata che però aveva il fondo un po’ rovinato. Il pane si è attaccato e anche un semplice toast è venuto malissimo.

La stessa cosa vale per i pennelli e per i risultati che vogliamo ottenere in un trucco. Se i pennelli non sono quelli giusti perché sono della misura sbagliata, hanno le setole tagliate male o sono di materiali scadenti, avete gli stessi pessimi risultati, che non vi soddisferanno mai. Molto dipende anche dalla forma del nostro viso o dei nostri occhi, o delle nostre labbra.

Cambia molto infatti se dobbiamo truccare un viso molto magro o scavato, se invece abbiamo un viso più rotondo, oppure occhi grandi e sporgenti oppure piccoli e incappucciati. In questo caso la misura dei pennelli e la compattezza delle setole sono fondamentali per ottenere dei risultati buoni per entrambe le caratteristiche.

Brushes1

Per questo, anche quando mi chiedete quali sono i pennelli migliori per il viso o per il trucco occhi, faccio sempre un po’ di fatica a dirveli con esattezza perché molto dipende appunto dalle vostre caratteristiche: non è detto infatti che lo stesso pennello che uso io (magari piccolo, per fare sfumature precise o per riuscire ad andare bene nella piega dell’occhio) vada bene per tutte le ragazze o per chi ha ad esempio un occhio più grande del mio.

Stesso discorso anche sulle modelle. Per ognuna si scelgono quelli più adatti per lavorare meglio a seconda delle loro caratteristiche
Stesso discorso anche sulle modelle. Per ognuna si scelgono quelli più adatti per lavorare al meglio a seconda delle loro caratteristiche

Detto questo ragazze, passiamo ora ai miei pennelli top del periodo, quelli più nuovi che ho scoperto da poco, e quelli che invece non mi abbandonano mai da anni! Cliccate qui per scoprire quali sono! 😉

294 COMMENTI

  1. Post Molto interessante. Io adoro i pennelli e ne uso diversi ma i mac e neve cosmetics sono i migliori. I makeup forever x me sono stati una delusione. Quelli con il manico di legno giallo, vecchia linea(setole naturali) pungevano e quelli nuovi in setole miste o sintetiche non sono male ma non li posso utilizzare con gli ombretti in crema Xke non prendono il colore che proprio non si attacca alle setole. Vorrei davvero tanto sapere che ne pensi dei pennelli della sigma beauty. Li vedo molto spesso sul web ed anche tu ce ne hai citati alcuni come i tuoi preferiti. Happy thanksgiving day. Besos

  2. Cara Clio, prima di te conoscevo solo gli sfumini degli ombretti..ed ora ho pennelli dappertutto, tanto che mi sono imposta di non prenderne più! Ho il set completo dei pennelli Neve e mi ci trovo bene, c’è ne sono due molto simili a quelli da sfumatura per terra appuntiti che facevi vedere all’inizio. Poi i real tecnique, davvero insostituibili per mettere i fondi a mio parere. Per gli occhi i fondamentali sono il 217 più altri un pó più piccoli per le sfumature (ne ho di Yves rocher, Pupa), uno verde delle neve fantastico per sfumare matita ed ombretto nella rima inferiore esterna, ed ora vorrei il 209 di Mac, qualcuno conosce un valido sostituto? Nota dolente anche per me è quello da eyeliner.. Mi sta piacendo molto quello di sephora, del tipo quello da pittura ma curvo. Quelli angolati purtroppo dopo un pó perdono la compattezza delle setole e non danno più una linea precisa.

  3. I pennelli sono davvero importanti x realizzare un bel trucco… Io non posso permettermi ancora di spendere folli cifre in pennelli (e sinceramente non mi va) e quindi ho preso le versioni low cost! 😉 io mi trovo meglio con i pennelli con il manico più corto, x esempio, quelli tipo da viaggio.., mi piace essere precisa e mi metto vicino alla specchio e quando uso quelli lunghi lunghi a volte ci sbatto contro!!

  4. Ecco di pennelli ho il minimo indispensabile.. 🙂 ho tutti quelli di h&m, con i quali mi trovo davvero bene, quello angolato della essence che trovo perfetto per l’eyeliner in gel e il 217 di mac.
    Buon giovedì ragazze 🙂

  5. Non posso piu fare meno dei penelli…per colpa tua Clio!!! Il risultato del trucco è molto piu bello con i penelli giusti! Ne ho un bel po sopratutto di elf, kiko, bare minerals, essence…ma quest’anno vorrei veramente comprarmi un kit completo, quelli di Zoeva sembrano buoni…mi sembra che non resisterò a lungo! Ma anche quelli di real techniques…non so…aspettiamo i saldi!

  6. io per gli occhi ho trovato la pace dei sensi mentre per il viso non ho ancora i pennelli giustissimi ma per il momento mi arrangio con quelli che ho che sono ottimi anche se un po grandini (quando li ho comprati non lo sapevo e andavano anche di moda i pennellino enormi)
    comunque per gli occhi uso: il pennello a penna 219 di Mac il 217 da sfumatura e l’angolato di Sephora per eyeliner..l’angolato lo preferisco di gran lunga a quello che usi tu, vado molto più comoda!e quello di Sephora è il migliore che abbia mai provato, meglio anche di quello Mac secondo me, vale tutti i suoi 10 euro soprattutto pero la versione vecchia che ovviamente hanno tolto dal commercio..per me era ancora migliore di quella nuova che comunque è molto buono..ecco io con questi 3 riesco a fare tutto..per le sfumatura delle righe o ultra precise uso due pennellini della Make Up Forever che c’erano dentro una palette (la Smoky che adoro!) o un altro che devo aver comprato in un negozio da pittura proprio all’inizio che è piccolino e compatto per sfumare..altri pennelli comprati negli anni alla fine li ho chiusi in un astuccio e non li uso mai e moltissimi li ho proprio cestinati negli anni
    da viso invece uso il 128 di Mac che però per me è enorme per cui lo uso per cipria e per sfumare bene il blush, per la terra abbronzante e raramente per l’applicazione di blush..per l’applicazione di blush e terra da contouring uso l’angolato di Sephora che pero non mi piace tantissimo oppure i pennelli piatti che si trovano dentro le confezioni dei blush di Benefit..poi ne ho uno Essence che pero ha le setole troppo mollicce
    in definitiva basta, il fondo lo metto con le mani e non ho proprio alcun pennello ho la spugnetta Beauty Blender e la tarocca che pero non funziona uguale 🙂 ma ormai non le uso più, il correttore pure anche se avrei il pennellino ma non mi trovo

  7. Fantastico argomento, fantastico post!! I miei preferiti sono il 217 di Mac, uno ciccioso di Armani per sfumare ombretto, uno morbidissimo della Bionike per applicare e sfumare ombretto, un mini set di Laura Mercier che è davvero valido, in cui spicca un meraviglioso pennellino per mettere l’eye-liner intracigliare….cioè una figata! Quando la MUA di Laura Mercier mi ha mostrato come si usava, non ci volevo credere. Praticamente è una tecnica loro per mettere l’eye-liner senza possibilità di errore, con questo pennellino, che io uso anche per le labbra, a setole piatte, tagliato quadrato, che va usato facendo dei piccoli ma decidi tratti alle ciglia superiori! I prossimi pennelli che vorrei acchiapparmi sono la edizione limitata di Chanel per Natale di un mini set, ma siccome la mia wishlist è lunghissima credo che by passerò 🙁

  8. Donne, è arrivato l’arrotino!
    No seriamente, donne, io non ho neanche un pennello per gli occhi perché li trucco pochissimo, abbondo di mascara e semmai uso il ditello numero 217.
    Mi concentro tanto sulla base perché c’è tanto da lavorare e nascondere e camuffare e dissimulare, mi sto trovando molto bene con il pennello di Neve, il flatbuki. Per la cipria ne ho uno meraviglioso di L’Oréal che mi è stato regalato anni fa e si conserva perfetto, spero di riuscire a conservarmi come lui.
    Poi un kabuki di Clinique che però mmm… ‘nsomma, pagato una fortuna ma duretto.
    Mi attraggono i set di pennelli ma poi penso sempre che ne userei solo uno, massimo due.
    Ma forse forse, un Real Techniques ci starebbe… e la lista aumenta 😉
    Buona giornata belle!

  9. Ogni volta mi dico che comprerò un set di pennelli decente, poi quando mi capita di fare un ordine su qualche sito mi spavento dei prezzi e lascio perdere, e quindi uso sempre i miei pennelli di una vita, anche se alcuni non mi soddisfano proprio pienamente. Quelli di Essence li trovo ottimi per il prezzo che hanno, anche se dopo un 4-5 mesi iniziano a rovinarsi un po’, ma d’altronde per il prezzo che hanno non pretendo di più. Ho anche un flat kabuki di marca ignota che non mi piace per niente, e un pennello da cipria retraibile di Sephora che col tempo è diventato praticamente una paglietta per i piatti… Con altri di Sephora invece mi trovo benissimo, tipo quello retraibile per labbra che non ha perso neanche una setola ed è sempre bello compatto, quello da minerale che è morbidissimo ma elastico ed è il migliore che ho provato finora per i fondotinta minerali, l’angolato per l’eyeliner che è veramente fantastico e ha un prezzo molto giusto secondo me, quello grande da sfumatura, che fa il suo dovere anche se forse è un pochino troppo morbido. Poi ho un pennello classico da ombretto preso a Londra un bel po’ di anni fa, della Gosh, pagato poco e ancora funziona benissimo e non ha perso setole, e uno da blush di nuovo di marca ignota che con i lavaggi ha un pochino perso la forma, ma è ancora comodo da utilizzare sia per il blush che per la terra. Idem per un pennellone sconosciuto da cipria. Anche io ho abbandonato i pennelli a lingua di gatto per il fondotinta, ne ho uno di Sephora e uno sconosciuto, prima di tutto perché sono ormai passata al minerale (a parte nelle occasioni in cui voglio la base perfetta), e poi perché nonostante arrivino in tutte le zone del viso e diano una buona coprenza lasciano sempre qualche striatura non proprio bellissima da vedere, quindi quelle poche volte che metto il fondo liquido preferisco usare le mani che secondo me danno un effetto più naturale (anche se vorrei provare la BeautyBlender). Last but not least, ho un mini kabuki di BareMinerals, che uso poco perché le setole naturali non mi piacciono proprio, anche se per usare il minerale a mò di correttore solo su piccole zone va abbastanza bene.

    Domanda aperta, ma voi riuscite a lavarli come si deve i pennelli più grandi tipo cipria, blush, kabuki?? Quelli da occhi mi escono sempre perfetti, puliti e morbidi, ma con quelli grossi è una disperazione, continua a uscire colore anche dopo 3000 risciacqui, ci mettono due-tre giorni ad asciugarsi tutti e mentre si asciugano tendono quasi tutti a sformarsi un po’ nonostante li tenga a testa in su o poggiati sul lavandino con la punta sospesa nel vuoto…
    Qualcuna di voi ha consigli in merito??

  10. Clio cosa ne pensi del pennellone della nuova collezione Kiko per natale? Sono tentatissima di prenderlo ma ho paura che sia un flop!

  11. ok. voglio sapere come si chiama questo pennello della laura mercier. penso di volerlo.ad eye liner intraciliare sono morta. giuro.

  12. Credo di essere attratta da tutti i tuoi pennelli slurp! ma mi ha colpita in particolare quello di Bionike! Se sono davvero validi potrei provarne uno, per il blush!
    Siccome di te, di voi, mi fido a occhi chiusi 😉

  13. Ciao Clio, i post sui pennelli sono sempre apprezzati come dire non sono mai abbastanza, come i tutorial sullo smoky eye!!!

  14. Io sto usando quelli di essence da più di un anno e non si sono sformati per niente!!! E li lavo spesso!!! Io li lavo con sapone liquido neutro e poi li sciacquo finchè non smettono di perdere colore… Li metto informa e poi li lascio asciugare distesi orizzontalmente su n pezzo di scottex… Anche se quelli più grandi all’inizio sembra che si siano sformati nel lavaggio, una volta asciutti tornano nella forma originaria!!! Li appoggio sopra una mensola sopra al termosifone (che non è sempre acceso)… Quelli più grossi impiegano un giorno per asciugarsi, gli altri meno…

  15. Sui pennelli sono molto essenziale e pratica, uno perché faccio pochissime volte make up articolati,due perché mi scoccia da morire lavarli (ma so che è fondamentale)…ho quello che c’è nella naked 2, validissimo..poi un flat kabuki per il fondotinta, uno per la cipria morbidoso,uno angolato per il blush e uno da sfumatura per gli occhi..tutti kiko!!devo dire che mi ci trovo molto bene..poi ho una spugnetta di shiseido e una di guerlain,veramente veramente valide..ma non le uso più perché trattengono troppo prodotto!!!per il momento non ho in preventivo di prenderne altri 🙂

  16. Anche a me,perché amo mettere l’eyeliner in modo quasi impercettibile,tra le ciglia!!era un’edizione limitata cristina, o si trova ancora in vendita? 🙂

  17. Se non vuoi spendere una gran cifra e vuoi iniziare a usare qualche pennello occhi ti consiglio quelli della essence!!! Poi se ti trovi bene puoi passare al livello successivo!! Cmq da quando ho iniziato a usare i pennelli non sono più in grado di utilizzare il mio ditello numero 217, ci credi?!?!

  18. Tra i mille che ho (impazzisco x i pennellì) cito il 217 di mac, il miglior alleato x sfumature! L H52 di hakuro x stendere i fondi liquidi, é un pennello a con setole fitte e tonde! E l H54 di medie dimensioni x mettere terra, cipria ! Anche qst morbidissimo, la mattina non vorrei smettere di passarmelo sul viso Ahah

  19. si anche a me non piace molto lavarli anche se si deve fare..è abbastanza una rottura e spesso non ho poi così tanto tempo durante la settimana..infatti ne uso pochi e i principali li ho doppi così resisto un po di più

  20. Un tempo molto molto lontano usavo i minuscoli pennelli di spugna che si trovano nelle trousse ombretti o quelli in pelo ma sempre minuscoli dei blush o le spugnette delle ciprie ecc ecc poi ho conosciuto Clio, e adesso ho alcune decine di pennelli! Marche: Sephora, Neve per lo più, qualcosa preso da Gardenia, Limoni o Douglas, qualcosa da Essence, ma questi son proprio scarsini, almeno quelli che ho io….dalle trousse ombretti di UD si possono usare i pennelli inclusi che sono sempre decenti. Non ho nessun pennello di Mac, lo so è grave ma il portafoglio ringrazia, un giorno chissà il mitico 217 sarà mio….

  21. Io ho una specie di ossessione per i pennelli.. Fosse per me comprerei solo quelli!! Ad ogni modo, i miei preferiti sono:
    BASE:
    – per il fondo liquido: EXPERT FACE BRUSH di Real Techniques.. Ottimo ottimo e ancora ottimo per applicare il fondo senza lasciare striature
    – per il fondo minerale/per la cipria: KABUKI di Elf oppure POWDER BRUSH di Elf.. Li uso da tanto e non mi hanno mai dato problemi; sono morbidi e non perdono peli
    – per fissare il correttore: il pennello da cipria del set AQUA di Neve (è in saldo ora, ve lo stra consiglio perché è un ottimo set da viaggio e costa poco!)
    – per la terra: il pennello blush (angolato) del Very Croc Set di Zoeva (che purtroppo non fanno più): mi trovo benissimo per applicare la terra o fare il contouring perché è morbidissimo ma anche preciso
    – per il blush: il pennello blush (cicciotto) sempre dello stesso set di cui sopra

    OCCHI:
    – per l’ombretto: se devo essere sincera non ne ho molti, perché li trovo un po’ inutili.. Generalmente applico gli ombretti con il pennello da sfumatura così inizio già a sfumare subito.. Cmq ne ho alcuni a lingua di gatto del set di Zoeva di cui vi dicevo prima, ma di solito li uso per gli ombretti in polvere libera o per i glitter
    – per sfumare: di questi ne ho davvero tanti!
    il pennello CREASE BRUSH di Zoeva (vedi sopra), abbastanza grande e perfetto per le sfumature ampie..
    il pennello BLENDING EYE BRUSH di Elf, e i pennelli da sfumatura viola di Essence per le sfumature nella piega..
    il pennello BASE SHADOW BRUSH di Real TEchniques per le sfumature precise
    il pennello a penna/il pennello da sfumatura del set AQUA di Neve per la rima inferiore
    il pennello SMUDGER del set di Zoeva (si sempre quello) per applicare l’ombretto e sfumarlo sempre nella rima inferiore con più precisione
    il pennello DELUXE CREASE BRUSH di Real Tecniques e l’EYE BLENDER sempre di Zoeva per le sfumature gigaaanti!
    – per l’eyeliner: ultimamente mi trovo molto bene con quello che vendono insieme all’eyeliner in gel di maybelline.. Trovo sia molto valido! Altrimenti uso quelli angolati tipo Essence, Zoeva etc.; odio invece quelli piccoli che ami tu Clio, perché non riesco a fare delle belle linee senza sembrare malata di Parkinson..
    – per le sopracciglia: sinceramente non ho grossi problemi con le sopracciglia, perciò ogni pennello angolato piccolo per me è perfetto.. Poi uso lo scovolino tipo mascara per pettinarle..

    Et voilà!!! Come potete vedere io non ho speso cifre astronomiche (le cose più costose le ho sempre prese in saldo :D).. Ora però che HA APERTO MAC VICINO CASA MIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA, credo finirò tutti i miei risparmi..
    A proposito ragazze, mi consigliate i prodotti must have di Mac? Ero tentata di provare il pro longwear concealer per le mie terribili occhiaie da studio/stress, che ne dite?

  22. Domandina a tutte le ragazze che posseggono sia la beautyblender che un pennello come l’expert della Realtechniques, secondo voi quale tra i due dona l’incarnato migliore? Ho bisogno di un nuovo strumento per stendere il fondotinta e non so quale scegliere. Mi serve qualcosa che renda il fondotinta ben steso e poco visibile 😀

  23. che fortuna, Mac vicina..perchè io abito nella città più sfigata d’Italia??
    per me i must haves di Mac sono i rossetti, poi ci sono alcuni ombretti che per me sono imprescindibili, poi adoro le matite Pearlglide Intense, l’eyeliner in gel fluidline e alcuni pennelli per restare in tema (anche se tu sei ben fornita!poi vabbe ci sono milioni di cose, anche i blush sono ottimi (pur preferendone io altri)
    che invidia!!!!

  24. Guarda, in realtà sia Sephora che Mac hanno aperto nella mia zona da praticamente 1 mese.. Prima neanche l’ombra……
    E’ che ho la fortuna di avere vicino casa uno dei più grandi centri commerciali della romagna, perciò sapevo che prima o poi avrebbero aperto.. In ogni caso non so se è poi tutta sta fortuna, perché il portafogli già immagina e piange :’D
    Grazie dei consigliii!

  25. Buongiorno a tutte!!!! ;-**** io di pennelli ne ho pochi ma per ora mi accontento….mi tenta comunque parecchio il set aqua di neve… per ora ho un pennello grande da cipria della marionnaud n31, il baby kabuki della neve per il fondo minerale, per gli occhi ne ho due sempre della marionnaud il n37 un pochino a punta ma comunque da sfumatura e il 38, angolato da una parte e con il pettinino delle sopracciglia dall’altra (che comunque per me l’angolato è perfetto anche per la codina dell’eyeliner), uno della shaka il 562 che è comodo perché è doppio, da una parte più piccolo e dall’altra più grande (ma non troppo)da sfumatura. il mio ultimo acquisto è stato il twin travel brush della neve(preso con lo sconto) che è retrattile da una parte e con il tappino dall’altra….è un amore e comodissimo da portare in borsa…… 😀 Bacioniiii

  26. Non ho neanche un pennello!
    5 minuti di vergogna…. Scappo… Sono troppo timida per rimanere qui.. Ciao ragazze, è stato bello conoscervi tutte…

  27. Post che cade a fagiolo come si suol dire. Quelle rare volte in cui mi trucco (e per questo ne ho abbastanza dei pennelli che ho), uso il pennello tipo kabuki flat della Real Tecnique per il fondo minerale: l’ho trovato al cosmoprof in sconto e non me lo sono fatta scappare. Mi piace molto perché è piatto ma compatto e non troppo grosso e lo trovo giusto, a mio modesto parere, per il mio viso che non è molto grande, forma ovale.
    Per gli occhi uso due pennelli di una marca sconosciuta e di cui non ricordo nemmeno il nome che presi un milione di anni fa: sono piccoli ma non troppo e per applicare ombretto e sfumare vanno bene. Ho appena acquistato sul sito Neve un pennello a penna, manico giallo Honey Smunge credo si chiami. Sempre della Neve ne ho uno col manico color corallo di cui ignoro il nome: è piatto e con una leggera bombata: a me piace molto.
    Per l’eye-liner uso un pennello della Neve, col manico nero, angolato e lo uso per la famosa e maledetta codina.
    Per il blush sinceramente vado a dita: lo preferisco perché mi sembra di essere più precisa visto che vado solo dove pare a me.
    Per le labbra non trovo un buon pennello sinceramente.. Cioè non ne ho mai preso uno perché alla vista non me ne piace nessuno..

  28. grazie del consiglio, in effetti di solito li lascio proprio stesi orizzontalmente, ma qualche volta è capitato di infilarli nel barattolone e via 😛 io ho il pennello eyeliner di essence da credo due anni, quindi è normale che un po’ si sia rovinato, ha perso qualche peletto ma soprattutto è successa una cosa strana, credo si sia allargata la fessura in cui sono infilati i peli perché ogni tanto “rientrano” tutti assieme dentro, o sporgono più del dovuto. comunque per le sopracciglia continua a essere una manna dal cielo, se lo ritrovassi negli stand ne comprerei altri cento ma mi sa che uno dei prodotti più saccheggiati -.-

  29. A volte penso che siamo telepatiche, proprio in questi giorni mi stavo informando su i pennelli decidendo di provare quelli di zoeva che pare abbiano un ottimo rapporto qualità-prezzo, stavo girovagando on line per vedere quali era meglio comprare ma a questo punto penso che guarderò la forma del pennello e sceglierò in base a quella.
    In ogni caso mi attira quello per le sopracciglia di D. della Palma visto che anche io devo praticamente ridisegnare le sopracciglia e non mi sto trovando bene con quello che uso attualmente perchè ha setole troppo morbide.
    Grazie Clio, come sempre :*
    Buona giornata a tutte!!

  30. hahahahahahahaha magari ti trovi bene con le dita e amen… chi lo sa che un giorno non verrai attratta da qualche pennello, mai dire mai 😉

  31. Cara Clio,
    mi è piaciuto tantissimo questo post a proposito dei pennelli da trucco:) io ho un piccolo set di pennelli da viaggio della Dior, anche se non so benissimo come utilizzarli (specialmente i due pennelli da sfumatura 🙁 )…
    Secondo te i pennelli di Sephora sono validi? ne sto cercando uno per le sopracciglia… I Diego dalla Palma sono molto cari?
    Un abbraccio e continua così!!
    Fede

  32. Non che abbia grandi paragoni o io pretenda chissà che performance (senti come parlo -_-) però quello da viso sono davvero buoni e di quelli occhi l’unico che non mi piace tanto è quello angolato perchè è troppo morbido per qualsiasi cosa! 🙂 poi per quello che costano..io li avevo presi perchè di solito sono doppi ed è comodissimo avere due pennelli in uno! 😉

  33. Guarda Eva se non me li avessi segnalati onestamente non li avrei proprio considerati, invece, visto che di te mi fido, appena riesco ad andarci mi ci fiondo.
    Purtroppo non ho H&M vicini e lo stesso vale per Sephora quindi ogni volta è una traversata… Ma sono anche resistenti o tendono a scollarsi?

  34. La base non la faccio mai, ma proprio proprio mai… E quindi non ne ho per il viso, poi mi trucco davvero poco… Ma le buone intenzioni per comprarli ci sono! Ahahahaha

  35. I pennelli sono la mia passione: ne avrò una sessantina! Dalle tue foto ho visto che abbiamo preferiti diversi, ma penso sia normalissimo. Mi piacerebbe che tu facessi una review dei pennelli artist (mi sembra che si chiamino così) perché hanno una forma innovativa ma mi sembrano mille volte meglio di quelle ciofeche che ha tirato fuori la mac e che fortunatamente non ho comprato 😀

  36. Io invece con le dita non sono nemmeno capace di mettermi il primer occhi, uso i pennelli per qualsiasi cosa

  37. Bellissimo ed utilissimo post! Io per stendere il fondo amo il purple flat di neve cosmetics, è stato amore a prima stesura xD per la terra o blush adoro il mint tempered sempre di neve, o il brush blush di real. Per sfumatura dell’ombretto amo il pennello che si trova nel set di nebe, per la stesura dell’ombretto uso sempre quello di neve con il manico nero, e per l’eyeliner sempre neve. I pennelli neve li trovo davvero validi e morbidi! per la cipria ne ho uno grandissimo della kiko che utilizzo giusto per non buttarlo perchè non mi soddisfa in quanto perde peli e punge anche un pò!

  38. Ciao io posso consigliarti il purple flat di neve cosmetics! lo adoro, stende benissimo il fondo sia liquido che in polvere! poi adesso sul sito c’è anche la promo di natale ed è tutto in sconto!

  39. Ho un rapporto strano con i pennelli. Ne ho pochi e la maggior parte non di ottima qualità. I migliori sono un kabuki di neve (forse addirittura leggermente troppo duro) e due di sephora, uno doppio per l’ombretto e uno a lingua di gatto. Beh io amo i pennelli che vedo in giro e li vorrei tutti ma quando sto per comprarli penso: vabbè ma questo ce l’ho simile, questo non mi serve, etc.. e alla fine non li compro mai! ma si può??? e quando poi mi trucco invece mi pare sempre manchi qualcosa! Uff… nonostante questo i risultati che ottengo sono soddisfacenti (per me). La prossima volta che mi chiedono che voglio per regalo risponderò: PENNELLI!

  40. I miei sono intatti, non hanno perso nemmeno una setola 🙂 io li ho presi perchè mi ero trovata bene con la spugnetta e il piegaciglia e mi sono detta, perchè non provare i pennelli? Adesso uso solo quelli!

  41. Pensa! Non mi sono proprio soffermata, ho visto solo gli accrocchi per fare la cofana in testa e mi pare qualche smaltino.
    Ovviamente mi attraggono quelli rosa (lo spirito di una tubera fissata col rosa dev’essersi impossessato di me), appena ci vado mi ci butto!
    Anzi prima voglio vedere se c’è qualche set.
    Grazie mille sorella!

  42. Ma infatti sono sempre nascosti gli accessori per il make up..quelli rosa oltre ad essere più chic sono anche più morbidi 🙂 spero che i nuovi grigi (che mi attirano già perchè ho il bagno grigio e ci starebbero benissimo) non siano ancora più morbidi altrimenti addio!

  43. Ah comunque il pennello doppio che loro chiamano da fondo e cipria io lo uso per terra e blush e quello che chiamano pennello da illuminante io lo uso per la cipria! Non voglio fare l’anarchica a tutti i costi ma obiettivamente hanno dato i nomi un po’ alla cazzo! XD

  44. Buongiorno a tutte! Io ultimamente ho un grosso problema con i pennelli per eyeliner! Vi spiego, fino a un paio di mesi fa avevo sempre usato solo eyeliner liquidi o in penna, poi però ho voluto provare un eyeliner in gel (ho acquistato quello della Maybelline). Purtroppo però col pennellino che danno in dotazione non mi ci trovo per niente, trovo che sia troppo grosso e, essendo arrotondato in fondo, non riesco in nessun modo a fare una codina decente. Scartato quello però mi sono resa conto di non avere pennelli adatti a casa! Per un po’ mi sono arrangiata con un pennellino angolato, ma è uno di quelli da sopracciglia, quindi con le setole molto dure, e mi pizzicava tantissimo l’occhio. Non sapendo da che parte sbattere la testa sono andata da Sephora, mi sono lasciata consigliare dalla commessa e ho acquistato uno dei loro pennelli da eyeliner. Il problema è che è molto, troppo sottile e, in più, è di quelli col manico piegato in fondo. Questa cosa mi destabilizza tantissimo, ogni volta che muovo la mano non so dove finirà il pennellino, in più la punta sottilissima non mi aiuta. Insomma, sono disperata, perché ho un eyeliner bellissimo ma non ho un pennello adatto per applicarlo a dovere! -.- Quindi questo post Clio capita proprio al momento giusto!!! 😀 Grazie grazie grazie grazie!!!

  45. Ciao Clio,
    mi potresti dare più info sul pennello della Cotman per applicare l’eyeliner? Sono andata a vedere su Amazon ma non riuscita a trovare niente con il n.003.
    Grazie mille.

  46. Ragazze parlando di pennelli volevo condividere un mio piccolo trucco per lavarli a fondo senza bagnarsi le mani: utilizzando una presina doppia in silicone munita di dentini come quella nella foto con la sinistra e tenendo il pennello con la destra potrete lavarli e sciacquarli benissimo senza rovinarvi le mani 😀

  47. È verissimo! Trovare i pennelli giusti nonè facile! E anch’io mi rendo sempre più conto che per truccare, devi sceglierli in base alle caratteristiche del tuo viso o in base a quelle della persona che devi truccare, all’accademia di make up che sto frequentando ora, lo sto sperimentando tantissimo e mi accorgo che ancora ne devo comprare!!!… per fortuna adesso e per un bel po’ ho il 20% di sconto da mac…che poi si trasformerà in 40%… quindi…partirà lo shopping compulsivo!!!! 🙂 🙂

  48. la mia “collezione” è fatta di un pennello da sfumatura, uno piatto, uno angolato.
    Sto per dire una cosa brutta brutta: non li uso perchè non sempre di corsa. mi affido alle dita……….ok scappo, mi dissolvo.

  49. Da Sephora sono odiose le commesse perché ti rifilano sempre quel pennellino curvo in fondo che secondo me è tremendo..io poi personalmente mi trovo bene con gli angolati e non con quelli a punta (come quelli preferiti di Clio) pertanto il mio consiglio sarebbe quello angolato da eye-liner di sephora..però forse tu hai una manualità diversa dalla mia (io con i classici eye-liner liquidi non mi sono mai trovata anche a causa delle mie ciglia che si mettono in mezzo) per cui può essere che per te siano proprio quelli con punta sottile i migliori..il mio voto in ogni caso va a quello angolato di sephora per me il migliore mai provato

  50. io uso esclusivamente e ormai da qualche anno il set da viaggio di Neve e devo dire che mi trovo benissimo! solo da pochi giorni il pennello da eyeliner sta perdendo qualche colpo e mi sa che verrà sostuito e accompagnato magari da un bel pennello da sfumatura per ombretto!

    A proposito di Neve volevo fare un bell’ordine per Natale, ragazze mi dite secondo voi quali sono i musthave di Neve?

    io adoro i loro blush e uso sempre il loro fondo ma avrei voglia di provare anche qualche altro prodotto!!

  51. per stendere il fondotinta o la bb cream uso l’expert face brush della real techniques *.* lo adoro! Sul loro sito ho ordinato il mini set da viaggio e non vedo l’ora che mi arrivi!!!

  52. Hai ragione Clio, l’importante è trovare una forma che si adatti a noi! Io adoro i pennelli e mi trovo sempre molto bene con quelli piccoli! Quelli di Neve tra l’altro per me sono ottimi, mi ci trovo benissimo!! ^_^

  53. I pennelli a lingua di gatto li odio con tutta me stessa perché lasciano tutto il fondotinta striato sulla faccia! Comunque da quando ho acquistato un set di pennelli per il viso della Real Tecniques, non ho comprato altro…mi manca qualche pennello per gli occhi, ma per il resto mi trovo molto bene con quelli che ho. Per quanto mi trucco (o meglio, per i due smockey eyes che faccio due volte all’anno) vanno più che bene!

  54. Qualcuno potrebbe dirmi dove trovare dei pennelli “buoni” ma economici? Non poss spendere 10-20 € a pennello. Mi basterebbe un consiglio solo per i pennelli viso… Fondotinta, cipria, terra, correttore… Ma economici davvero! Sto solo sognando?

  55. Prova i pennelli Elf della linea Studio. Se addiritura becchi gli sconti del 40 – 50% che fanno spesso, costano davvero poco e sono ottimi. Ti sconsiglio quelli della linea base, sono terribili.

  56. Post davvero interessante al’expert brush, sempre di Real Techinqu

    che se io sono proprio un disastro per quanto riguarda i pennelli… ne ho di economici per gli occhi ma onestamente non fanno tanto bene il loro dovere 🙁
    Mi piacerebbe acquistare l’expert brush di Real Techniques… voi li acquistate direttamente dal loro sito e da qualche altra parte?
    Grazie mille!!

  57. I miei pennelli da eyeliner si sono rovinati ancora prima di usarli..diciamo che la qualità non è delle migliori quindi me l’aspettavo..mi è praticamente impossibile fare una riga come si deve perchè le setole si aprono!

  58. Clio questo post è STUPENDERRIMO!!!!!!!!!!!!!!
    Ho parecchi pennelli e cerco sempre di acquistare quelli “giusti” al mio viso e che abbiano setole morbide…proprio domani avrò a disposizione non una, ma ben due Sephora quindi metterò in pratica i tuoi consigli sui pennelli!!!!!!!! grazie mille Cliuzzaaaaaaaaaaa :********

  59. È quello che dicevo nel mio post! Prova o quello angolato sottile di sephora, o uno da pittura. Io con il primo (non so se hai capito che tipo intendo) mi ci sto trovando bene, ma deve essere lavato praticamente subito dopo ogni utilizzo, tanto si asciuga subito

  60. Ciao ragazze!:) Non ho tantissimi pennelli e alla fine ne uso sempre 3 o 4 al massimo. Uno per stendere l’ombretto, uno da sfumatura, uno per il blush e un’altro per la cipria. Per la base non uso pennelli, preferisco mettere il fondo con le dita, stessa cosa per il copriocchiaie. Per quanto riguarda le marche ne ho uno della kiko, il 202, l’ho preso parecchio tempo fa, penso sia stato il mio primo pennello e non si è mai rovinato. Poi ne ho 2 della elf,della linea studio, l’eyeshadow C brush e il powder brush. Gli altri invece sono della Royal Beauty. Di questa marca ne ho uno tondo da sfumatura, una a penna, uno medio da correttore, uno piccolo angolato per eyeliner.
    Preferisco comprarli singolarmente in base alle mie esigenze, perche. sì i set sono molto carini, ma alla fine so che ne userei la metà.
    Penso che ne prenderò qualcun’altro della linea studio della elf, dato che sono davvero validi e costano poco. Mi piacerebbe provarne uno della Real Technique, della Sigma (marca che vedo spesso usare da Lisa Eldridge) e anche qualcuno di Neve, oltre all’ormai blasonato 217 della Mac, ma mi sa per quest’ultimo dovrò aspettare un bel po’!:-P

  61. Ciao a tutte!non c’entra molto con il post ma ho disperatamente bisogno di un consiglio!volevo comprarmi un fondotinta e alla fine dopo interminabili ragionamenti ho deciso x nars…ma ora è sorto un altro dubbio…sheer glow o sheer matte?io ho la pelle mista, lucida su fronte e naso e che si secca leggermente in inverno sulla guance…in internet si parla molto bene del glow invece del matte ci sono opinioni diverse…qualcuna di voi li ha provati?ho paura di prendere il glow e poi sembrare edward di twilight quando va al sole quindi aiutatemi vi prego!

  62. Ciao!li ho presi sul sito hqhair.com, è un sito che spedisce dall’ Inghilterra e fa degli sconti anche del 20%

  63. Ma che pennelli ragazze! Io uso le dita 🙂 almeno per gli ombretti si, mi sembra che la sfumatura esca meglio e meno polverosa…per il fondo sono d’accordo con Clio, uso l’expert face brush ed è fantastico, non lascia le righe delle spennellate e nemmeno peli, lo alterno al buffing brush sempre della real techniques, un po’ più grosso ma ottimo anche quello. per le labbra uno vale l’altro, idem per il blush, l’importante è che siano morbidi e non perdano pelo ne vizi 🙂 ).

    foto http://www.mywomenstuff.com

  64. Si anch’io ho iniziato con quelli fraulein con il set da 25 con manico rosso pagati non più di 25€ (5 anni fa), adesso sono anche in sconto! Mi sono trovata molto bene specie con quelli viso, alcuni meno validi ma per iniziare a farsi un’idea sono ottimi

  65. personalmente uso sempre i pennelli, non riesco a truccarmi senza, tranne che per il fondotinta, mi sembra di metterlo bene solo con le mani o forse non ho trovato il pennello giusto! idem quando devo applicare l’ombretto, lo metto con le dita ma lo sfumo con i pennelli.
    p.s. so che non c’entra col post, ma Clio hai visto l’ultimo video di Beyonce haunted? il make up è veramente molto carino ci potresti fare un tutorial? grazie mille!!

  66. ….cmq ritornando seri, io per iniziare presi un set di fraulein da 25 pagati pochissimo, mi è stato molto utile per conoscere i vari tipi e capire quali siano più adatti a me, adoro il 217 di mac ma non posso dire altrettanto di quello a penna che invece trovo troppo duro e come dici tu mi fa arrossare la palpebra, alternative morbide, reperibili e non costose? Grazie!

  67. I pennelli fanno la differenza… Da quando uso i pennelli da fondotinta, posso usare qualunque fondotinta, perchè il risultato è sempre ottimo e naturale. Niente pastone in viso ecc… Ho il Purple Flat e il Red Amplify di Neve, ma il top è il set Core Collection della Real Techniques… Penso che mi trovo meglio con i pennelli a setole piatte, ma comprerò anche l’Expertise per regalo di Natale. Il Contouring Blush e il Blush Brush, sempre R. T. , li adoro… Meno il pennellone da cipria che mi è troppo grosso e mi fa spolverare le ciprie compatte…

    Purtroppo ho problemi con i pennelli occhi… Ho due della Neve e un set della Eco Tools, ma non sono soddisfatta…. Invece immensa soddisfazione per il pennello da eyeliner della Essence…e anche gli altri pennelli, non sono male, se voglio fare un trucco rapido…

    Anche i pennelli labbra, sono un problema… Non so usarli o non riesco a capire quale fa per me….:( 🙁 🙁

  68. Quando si parla di pennelli i miei occhi diventano a cuoricino. Li adoro!!!! Non ne ho mai abbastanza e si, lo ammetto, a volte li compro giusto per il piacere di averli. Però sono ancora alla ricerca del pennello giusto per le labbra. 😉

  69. CIAO! io uso lo Sheer Glow da diversi anni ed è splendido, il matte non l’ho mai usato, quindi in realtà il mio consiglio è “di parte”! Ti direi di provarli prima di acquistare ma come ben sai qui in Italia i negozi sono “avari” di campioncini :(…. Lo sheer Glow rimane luminoso, non grasso, quindi dovrebbe andar bene anche per te, semmai metti un pò di cipria sulla zona T. se non te la senti di rischiare e sei di Roma, vai alla Sephora a Termini struccata e te lo fai mettere e poi vedi come stai dopo 2 orette 😀

  70. Ciao. Io sto meditando l’acquisto dei pennelli RT, perchè con i pennelli da fondotinta sono un distastro e non ne trovo mai uno che vada bene e finisco per usare la spugnetta, ma non mi sono rassegnata e mi piacerebbe trovare quello giusto. Ha appena aperto un negozio vicino a me che li vende, ma non credo che i prezzi cambino molto da quelli sul sito. Ho visto però che su amazon inglese costano MOOOOLTO meno e io pensavo di acquistarli da lì, considerando che amazon è affidabile come sito

  71. xapplicare il fondotinta io mi trovo benissimo anche con il nr 45 dei pennelli sephora: tondo, grandezza media, setole fitte e morbide. Anche quelli x occhi da sfumatura non sono male! Cmq Real Techniques li ha davvero splendidi, mi piacciono quasi tutti! 😉

  72. Anche io quelli della fraulein (regalati da mio fratello che mi vuole taaaanto tanto bene). Avevo preso il set e non sono male. Purtroppo come modelli bisogna prendere quelli che ci sono, tipo non c’è quello da sfumatura mi pare e quelli da ombretto sono praticamente tutti piatti, però sono tutti di buona qualità

  73. Grazie mille!già pensavo di prendere lo sheer glow e quindi sono molto contenta del tuo consiglio…anche perchè mi tocca comprarlo su internet e senza provarlo perchè sono andata da sephora e tutte le tonalità sono troppo scure x la mia pelle cadaverica, ma visto che su internet ce ne sono do più chiare lo copro online…ancora grazie!

  74. Ciao cliuzza e ragazze…io forse sono l unica che nonostante amo follemente il makeup ho pochissimi pennelli! Io ho un pennello della essence per il blush e terra,uno per il fondotinta a setole piatte dell avon che lo uso solo per rifinire e mai per mettere il fondo…uno angolato sempre dell avon per l eye-liner, uno per mettere l ombretto che lo uso anche per stumare nella piega dell occhio della elf che uso da anni ed é ancora nuovo e lo adoro,e uno a setole piatte piccolino per pressare l ombretto!:-D

  75. hai provato con un pennellino da labbra? probabilmente sto bestemiando il dio del make up, ma con me funziona

  76. io ho il problema che sporco subito le dita e sono troppo pigra per andare a lavarmi le mani, quindi uso i pennelli così evito di tirarmi le ditate di ombretto in faccia

  77. io ho mac qua dietro l’angolo da più di un anno, forse due, e non ci sono MAI entrata perchè i prezzi mi fanno piangere. Ne sto bene alla larga così evito di inguaiarmi in un amore non corrisposto

  78. A me non è mai piaciuto il pennello a lingua di gatto per il fondotinta perciò usavo sempre le dita o una spugnetta, ma da quando ho scoperto il flat buki non posso più farne a meno! 🙂

  79. Io ho una domanda seria per tutte voi: ma qualcuna è mai riuscita a usare (magari addirittura a ottenere un risultato decente) con l’applicatore di spugna che ti rifilano in ogni santo ombretto?

  80. Non ho provato il NARS, ma anch’io ho la pelle mista e ho “risolto” utilizzando fondotinta matte in estate/autunno e quelli normali d’inverno/primavera. Preferisco quelli matte ma d’inverno mi fanno un effetto terribile sulla pelle secca! D’altro canto con quelli normali devo passare la cipria sulla zona T duemila volte al giorno, ma scegliamo il male minore!

  81. Cosa ne pensate dei pennelli da occhi di Real Techniques? Io non riesco a trovare buoni pennelli occhi, oppure semplicemente non so usarli 🙁 Mi ritrovo sempre a dover usare le dita per concentrare il colore… Quali mi consigliate che non costino troppo? Grazie!!

  82. Domandona: tu come li pulisci? Perché io li lavo con acqua e sapone da viso… Ma è troppo aggressiva come cosa? Devo usare lo struccante? Ogni quanto li lavi? Perché li pulisco almeno una volta a settimana… E per tutti i giorni se magari uso un colore che potrebbe sporcarne un altro lo tolgo “spolverando” il pennello sul dorso della mano… Va bene?

  83. Grazie mille Clio!io ho pochi pennelli, infatti per natale volevo comprare un piccolo set..credo che se qualcuno mi compresse un set super completo con tutti i pennelli dai più utili ai meno beh impazzirei!hahahahahha 😉

  84. Ciao Clio ultimamente mi sto trovando benissimo con il pennello numero 187 di Mac x stendere il fondotinta! È fantastico, il prodotto nn si spreca perché va picchiettato leggermente e l’effetto è naturalissimo! Lo hai già provato che ne pensi?

  85. Amante dei pennelli a rapporto! Ne ho tantissimi, anche se poi finisco sempre per usarne 3/4 massimo. Comunque è proprio vero che nel trucco fanno la differenza, io senza non saprei truccarmi… 😀

  86. Anche se molto dipende dal tipo di fondotinta che usi… Io direi il pennello. La beauty blender alla fine la usi poche volte e “succhia” molto piu’ fondotinta!

  87. Grazie a te Clio ho scoperto il mio amore per i trucchi! Mi hai avvicinato al marchio Zoeva che produce ottimi pennelli a un prezzo accessibile… anche se negli anni è aumentato. Ovviamente immancabili alcuni pezzi della real techniques.
    Un bacione

  88. Adoro i pennelli, mi trovo bene con quelli zoeva oltre che neve e il mitico mac 217 in america ho acquistato un set da sephora molto valido che in italia non c’era; ne ho tantissimi anche per il gel unghie che sarebbero perfetti x sopracciglia e labbra. Shaka poi è una marca economica ottima x occhi

  89. Post utilissimo, cara Clio!! Da quando ti seguo ho capito che per avere buoni risultati occorrono gli strumenti giusti e così ho incominciato con un pennello a penna, uno da sfumatura, uno angolato, uno da cipria e uno da blush. E poi ho affinato la ricerca guardando i tuoi tutorial e ne ho comprati molti altri.

  90. Post utilissimo, cara Clio!! Da quando ti seguo ho capito che per avere buoni risultati occorrono gli strumenti giusti e così ho incominciato con un pennello a penna, uno da sfumatura, uno angolato, uno da cipria e uno da blush. E poi ho affinato la ricerca guardando i tuoi tutorial e ne ho comprati molti altri.

  91. Post utilissimo,grazie Clio!Io mi trovo benissimo con il pennello di make up forever per le sopracciglia,e piccolo,ha le settole rigidi e va bene per tutte le sopraciglia secondo me…poi non sono male neanche certi della estas come anche quelli di Bobbi Brown

  92. Che collezione! XD posso chiederti di che marca sono i pennelli con l’impugnatura turchese? Ti ringrazio! 🙂

  93. Ciao Aleida, io ho gli occhi sensibili e mi trovo benissimo con quelli a penna di Kiko che sono morbidi e allo stesso tempo compatti e dopo lavaggi su lavaggi non sono minimamente rovinati. Ciao e buona giornata.

  94. Scusa ma come fai a fare un trucco preciso con 3 o 4 colori? Come fai l’angolo esterno senza che venga tondeggiante, e la piega dell’occhio come la definisci? con il mignolo? E la rima inferiore? Oddio non ci riuscirei mai, un conto è schiaffarsi un solo colore magari anche in crema, ma un trucco degno di essere chiamato tale per me sarebbe impossibile senza almeno 5 pennelli (inclusi quelli puliti per sfumare il tutto alla fine). Mi inchino alla tua bravura. 😛

  95. Per sfumare è davvero inutile, ma secondo me serve a qualcosa, mi spiego: molte volte provo degli ombretti di colore intenso che applicandoli con il classico pennello mi fanno una macchia di colore bruttissima e quasi invisibile, all’inizo pensavo fosse colpa dell’ombretto poco scrivente ma poi provando con l’odiatissimo applicatore in spugna il colore era bello ed intenso. Ovviamente per avere un buon risultato l’ho ripassato con il pennello da sfumatura. Questo è quello che ho notato io…

  96. ho ritirato fuori l’altro giorno un ombretto borgogna di una collezione Pupa e aveva il suo cosetto in spugna..e gli ho dato una chance (d’altra parte, ho pensato, sono passati anni avrò anche imparato qualcosa!)..niente è una roba proprio inutile per quanto mi riguarda, prelevi il prodotto e rimane appiccicato all’applicatore..io non so come fa il make up artist di Pupa ad utilizzarlo davvero non so proprio

  97. Ciao Clio! Per la prima volta lascio un commentino sul tuo blog 🙂 Come potrai immaginare, sono una patita di makeup e tra poco mi affaccio su questo mondo in maniera più professionale, diventando l’addeta al makeup per gli spettacoli che si svolgeranno in teatro presso il mio paese 🙂 Ora, visto questo nuovo inizio, mi devo rifornire un po’ di pennelli e materiali vari, ma purtroppo il budget a disposizione è assai misero … qualche consiglio su qualche pennello buono che non costi tantissimo? Bacioni!!! Espando questo mio appello anche a tutte le ragazze presenti sul blog, sbizzarritevi!!

  98. Buongiorno ragazze!
    Ultimamente ho comprato tanti pennelli, perchè mi sono accorta che fanno veramente la differenza!
    Hli ultimi miei acquisti sono stati: Un pennello labbra , il kabuki, un pennello da correttore e un pennello angolato da sfumatura di Zoeva; Un pennello a ventaglio della Bdellium; un set occhi e viso della BH cosmetic con tanto di portapennelli comodissimo e un set viso della Nanshy; questi ultimi in particolare li sto adorando, sono certificati PETA quindi Cruelty free e da quando uso questi per stendere il fondotinta il risultato mi sorprende sempre! (Li ho presi sul sito MadameCosmetic), inoltre non costano neanche tanto, il set che ho preso io da 4 l’ho pagato sui 30€ mi pare 😀
    Poi comunque mi piacciono molto anche i RealTechniques e…i pennelli Essence, soprattutto quello da Eyeliner, ne ho 2 (e sto pensando di prenderne un terzo) perchè è IL pennello da eyeliner giustissimo per il mio occhio, lo trovo veramente perfetto, e costa pochissimo!

    Vi lascio le foto dei miei ultimi acquisti!

  99. Clio, mi leggi nel pensiero… Son in periodo “rinnovo” pennelli… Sono incuriosita dal pennello karma optical della urban decay! L’ho visto sul sito di sephora!

  100. Mammamia…
    Mi è quasi venuto il mal di testa con tutti sti pennelli XD
    Per ora ne ho pochi,ma penso siano quelli necessari a me!
    Ne volevo uno kabuki,e ieri girando sul sito della Neve ho visto il kabuki mini!
    Dovrebbe essere comodo perchè piccolino,per la cipria dovrebbe essere perfetto!
    Anche perchè non mi piace più usare la spugnetta che sta nella confezione :/
    Qualcuna di voi ha quel pennello?
    Sa farmi una piccola recensione? 🙂

  101. Una volta ne ho comprato uno da pittura,sicuramente ho sbagliato a sceglierlo perché non era duro di piu’!mi scavava gli occhi!

  102. Io avrei una curiosità. .ho acquistato su Amazon un set da 24 pennelli e tra tutti ce n’è uno per il viso fatto a forma di ventaglio..ma a cosa serve di preciso??

  103. Ciao Clio! Io ho due pennelli sottili da eyeliner che trovo molto validi, uno della Kriolan (quello col manico argentato n. 0), e uno della Pebeo (quello col manico rosso n. 5/0) che ho acquistato in cartoleria.. Il primo ha le setole un pò più lunghe ma è comunque sottile al punto giusto e la riga di eyeliner viene perfetta! Visto che non ne trovi facilmente volevo segnalarti questi 2.. Il post è utilissimo e anche io posseggo molti pennelli per diversi utilizzi! Un bacione!

  104. Ragazze scusate, non riesco a caricare le foto.. qualcuna potrebbe gentilmente spiegarmi come si fa? È la prima volta che lo faccio…grazie!

  105. Sì ho sempre usato quelli, tra tutti devo dire di essermi trovata benissimo col pennellino in dotazione con gli ombretti di Helena Rubinstein.

  106. Ciao a tutte! Post fantastico per me visto che ADORO i pennelli!! mi attirano sempre tantissimo ed effettivamente ne ho parecchi.
    Anche se onestamente non me la sono mai sentita di spenderci troppi soldi, infatti non ho mai acquistato pennelli Mac, Sigma o MUFE.
    Proprio ieri né ho acquistati alcuni dal sito di Neve cosmetics approfittando della promozione in corso, quindi attendo con ansia di provarli!!
    Al momento i miei preferiti in assoluto sono:
    VISO: Silk finish n° 102 di Zoeva per applicare il fondo liquido, applicazione perfettamente omogenea. Ebbene si anche io dopo anni di pennelli a lingua di gatto mi sono convertita anche io a quelli arrotondati.
    OCCHI: per la sfumatura il blending brush di Elf della linea classica, per l’eye-liner il 318 (mi pare) angolato di Zoeva, come pennello a penna invece mi trovo benissimo con quello della Essence (ha le setole viola e il manico nero, costa tipo 2 euro ma è bello compatto e mi trovo benissimo per intensificare la piega dell’occhio).
    BLUSH: non ricordo la marca, l’ho acquistato in un beauty discount a 4 euro circa ma mi piace da impazzire con le sue setole morbidissime e belle panciute.
    LABBRA: non lo uso quasi mai infatti ne ho uno soltanto della linea bamboo di Zoeva che mi sembra abbastanza valido.
    Ovviamente nella mia wishlist ci sono i mitici Real Rechniques che spero di provare presto!
    Baci!!

  107. Grazie mille Dafne! Non sapevo che la neve facesse i saldi natalizi, quindi corro a dare un’occhiata 😉

  108. Poco tempo fa come regalo il mio ragazzo mi ha preso i set occhi e viso di real techniques + expert face brush e silicone eyeliner brush!
    Inutile dire che anche il miglior cosmetico del mondo senza il supporto di un buon pennello non rende nulla, da quando uso questi mi riesco a truccare molto meglio 🙂 adoro il contour brush e i due da eyeliner, mai fatte righe così belle e precise

  109. intendi il baby kabuki? io ce l’ho e lo uso per il fondo minerale ha le setole compatte al punto giusto per la cipria non saprei ma dovrebbe andare bene. in realtà quando mi è arrivato a casa me lo aspettavo un po’ più grande.. ma è maneggevole e così arrivo in ogni angolo…

  110. ma sai che ho letto opinioni contrastanti? Ad esempio avevo letto che la
    makeup artist di Emma Stone, Rachel Goodwin, utilizza solo ed
    esclusivamente la beauty blender perchè a parer suo il fondotinta ha un
    aspetto più omogeneo, senza striature o pellicine evidenziate. Peccato
    che costi un occhio dalla testa, altrimenti avrei preso sia pennello che
    spugnetta e fatto il paragone! 🙂

  111. Ciao Clio :), grazie per i tuoi consigli che per me sono sempre illuminanti :D… Comunque, ho un piccolo dubbio, qualche tempo fa hai fatto la review recensione sul fondo della lancome teint idole ultra 24h specifico per pelli miste o grasse, proprio come la mia, siccome dicevi che andava lavorato bene con un pennello a lingua di gatto, ecco il mio dubbio è se sei sempre della stessa opinione oppure, in base al post di oggi, hai cambiato idea e magari potresti anche consigliarmi 😛 🙂
    Ti ringrazio comunque, sei sempre molto gentile, un bacino ciao

  112. Si si questo e’ vero, ma la spugnetta e’ poco pratica per quanto mi riguarda! Cmq non so se in Italia e’ venduta, ma la spugnetta Real Techniques costa molto meno, magari la trovi online, buh! 😉

  113. L’expert face brush deve essere mio!!!! purtroppo per il fondotinta ne ho acquistato uno a lingua di gatto di neve cosmetics salvo poi accorgermi, anch’io, che non è molto pratico 🙁 non vedo l’ora di provare questo di real techniques, ho visto che quasi tutti dicono che sia favoloso! vorrei acquistare anche ol 317 di zoeva per l’eyeliner, attualmente uso il pennellino che era in dotazione con l’eyeliner in gel di maybelline ma non riesco mai a prelevare il prodotto come s deve!! per il resto uso pennelli abbastanza economici, quello viola di essence, alcuni della Shaka e Royal Beauty, comprati da saponi&profumi, che cmq mi sembrano abbastanza validi. Ma il 217 di MAC o il suo dupe di Zoeva secondo voi sono davvero cosi fondamentali? voglio dire, non basta un pennello morbido, più o meno grande in base alla dimensione che vogliamo dare alla nostra sfumatura? vorrei capire se fa davvero la differenza secondo le vostre esperienze…

  114. interessa anche a me capire a cosa serve quello a ventaglio… :-/ tra l’altro ho adocchiato anche io su amazon quel set da 24 pezzi!! come ti sembrano?

  115. io ho il kabuki normale:

    http://www.nevecosmetics.it/it/pennelli/153-pennello-kabuki.html

    che comunque rimane piccolino, sarà alto più o meno 6-7 cm… anche io lo uso per il fondo minerale ed è bellissimo, ce l’ho da un sacco di tempo, lavato più volte ed è perfetto. Secondo me per la cipria però non va tanto bene, personalmente preferisco quelli più larghi perchè la applico a zone, questo rimane leggermente bombato e secondo me, con le setole così fitte, rischia di lasciare dei “punti” sul viso….

  116. Per ora mi trovo benissimo!!non hanno perso nemmeno un pelo..quello che ho io è rosa,costa intorno ai 10 euro..e poi tieni conto che all’interno della borsetta ogni pennello è confezionato!!a quella cifra ne vale veramente la pena..l’unica nota negativa è che non c’è un simil kabuki e quindi ne avevo ordinato uno a parte sempre su amazon,al costo di 1,50 €..ecco…da quelli tieniti alla larga perché al primo utilizzo mi sono rimasti tutti i peli appiccicati in faccia in massa..l’ho dovuto buttare via!

  117. io lo uso esclusivamente se devo applicare alcuni tipi di ombretto che voglio che restino belli intensi, ad esempio i LUMINYS di pupa, con l’applicatore a spugnetta lo tampono sull’occhio e non perde l’iridescenza, cosa che invece succede con il pennello, anche se ne uno uno piatto! oppure uso solo la punta se devo fare una linea con l’ombretto, sempre tamponando allo stesso modo!

  118. io ho cinque o sei glossy artist e due o tre delle altre linee più vecchie, tipo il classico pennello ombretto. il mio preferito è uno della linea london per le sfumature. lo adoro.
    e poi non perdono peli e non si sformano quando li lavi. d’ora in poi solo pennelli neve

  119. l’expert face brush è stato una rivelazione,stende da dio il fondotinta e aiuta a risparmiare perchè non assorbe prodotto….l’acquisto top,rapporto qualità /prezzo eccezionale…

  120. devi cliccare sulla immaginina che vedi sotto a sinistra dove stai scrivendo…ovviamente devi aver caricato sul pc l’immagine,che vai a cliccare e ….fatto!!!

  121. A me all’inizio perdeva qualche pelo poi si è assestato, sarà stato un momento di stress, povero.
    Ma quanto morbido è?
    Tu dirai “ma va?”, eh no!
    Ne ho uno di Clinique che quando lo uso mi pare di usare una forchetta, pensa che ero tentata di passarci il balsamo per i capelli!
    Non capisco come abbia potuto comprarlo!
    E’ molto vecchio e ha resistito alla grande, esteticamente è perfetto, pare nuovo ma… è un’arma! :-O

  122. ciao Angelica! Il pennello a ventaglio di solito serve per applicare in maniera leggera l’illuminate sugli zigomi o sul naso! 😉

  123. Ciao Clio ho visto i pennelli che mi hai detto di guardare sono bellissimi,quanto possono costare?? io non so perchè magari da te costano di più o meno non so. Fammi sapere più o meno quanto costano. me li vorrei fare regalare per natale con la trousse della palette!! 😀 <3

  124. Pensa che ero così ciompa che credevo che tutti i pennelli fossero così, e pensavo “con quello che l’ho pagato è buono per forza”.
    Un genio!
    Questo blog mi sta aprendo un mondo, e mi sta facendo realizzare quanto sono cretina 😀

  125. Grazie!!! Cara Fia ci ho messo circa un anno un anno e mezzo per mettere insieme tutti i pennelli che ho e che uso, anche perché i colori che utilizzo + spesso sono 3/4 e a volte capita di non riuscire a lavare i pennelli subito e così ho sempre un “cambio”!!! Buona serata Fia :-*****

  126. calma calma,con le dita al massimo tre,trucco da tutti i giorni, per trucchi più sofisticati uso anch’io i pennelli, ma è raro che li faccia. 😛

  127. Ahahahah si va beh allora siamo tutte cretine! XD Ma quante fregatureee che ho preso! Set interi di pennelli lì a prender polvere perché la scopa dei cinesi è più morbida u.u

  128. Puoi comprare direttamente dal loro sito perché adesso spediscono in italia..i tempi di spedizione sono brevi e le spese variano con l’aumentare dei prodotti (sono comunque basse).puoi fidarti io ho già fatto 4 ordini…è molto meglio dei siti italiani che te li fanno pagare molto di più!

  129. Ah ok. Però comunque ti faccio i complimenti. Io non metto nemmeno il primer senza pennello ultimamente. (è il primer che fa un po’ schifino)…

  130. vero! sono morbidissimi, una coccola. stavo valutando l’acquisto di un altro pennello o due dopo lo stipendio, magari insieme a qualche prodottino neve, tipo le matite duebaci

  131. ero sulla pagina fb di Clio per vedere se c’è qualche novità, lo faccio sempre, e ho letto che a una ragazza s’è scollato dopo il lavaggio proprio il flatbuki: m’ha preso un coccolone!
    sono corsa a lavarlo col terrore, pare sia ancora in vita, risponde agli stimoli!
    l’ho messo ad asciugare, speriamo passi la notte!

  132. Brava clio proprio in questi giorni mi dilettavo nel cercare dei pennelli per il fondotinta liquido,questo post casca a fagiolo!

  133. ho letto in giro che a volte capita che i pennelli neve si scollino, a me non è ancora capitato però se succede puoi sempre riattaccarlo con l’attack penso. se non ti si è ancora scollato non penso che succederà, tranquilla.
    al massimo ti consiglio il purple flat sempre di neve, è un buon pennello da fondotinta

  134. Ragazze ma i pennelli della Fraulein?! Io avevo un paio di pennelli della kiko che usavo un po’ per tutto, ma ho lasciato la piccola custodietta che li conteneva all’estero dopo il mio ultimo viaggio:( ho bisogno quindi di un set con un po’ tutto il necessario senza prenderli singolarmente dato che al momento sono a corto di cash:) (ho solo più uno dei classici pennelli per terra/cipria, rendetevi conto!)
    Per la Fraulein, sono almeno minimamente validi?! Non ho pretese altissime, ma almeno che facciano il loro lavoro!

  135. Gaia ciao volevo chiederti in quanto tempo arrivano i prodotti? Ti danno il tracking del pacco? Stavo vedendo ora sul sito ed effettivamente nn costano nulla rispetto ai prezzi che ho visto in giro!!!

  136. Io con quellidella Fraulein mi sono trovata bene. Avevo preso un set da 12…Neanche un pelo perso, mi piacevano molto quelli da viso, cioè quello da cipria e quello da blush. Quelli da fondotinta li ho usati poco perchè uno era a lingua di gatto, e lasciava un sacco di striature, l’altro era tondo ma con le setole troppo diradate. Quelli occhi non erano male, c’erano sia piatti che tondi, quelli tondi (i più grandi) prendevano tanto colore ma non ne rilasciavano tanto sulla palpebra. Molto utile quello da eyeliner, setole rigide, ottimo!
    Nel complesso sono un valido compromesso…sono economici, e neanche fatti male! Io sono sopravvissuta e secondo me vanno bene =)

  137. Il pennello delle Essence da eyeliner è bellissimo, non potevo credere che costasse meno di due euro!

  138. Sì quello 🙂
    Proprio piccolo piccolo?
    Se hai tempo potresti farmi vedere una foto paragonando il pennello con le tue dita?
    Se puoi eh… so di chiedere tanto :/
    Sì,essendo piccolo pensavo che posso mettere la cipria sulla fronte,per esempio,senza spargerla nei capelli… o sul naso senza mandarla nelle narici..

  139. Io ho preso l’expert da maquillalia (a poco più di 8euro! In offerta) e ne avevano anche altri, ma non tutti.

  140. Anche a me piace molto per il fondotinta, rispetto alle spugnette che fanno sprecare oltre metà prodotto… ma non sottovalutiamo il powder brush di elf, che ho comprato in sconto a soli 2 euro e 45 e fa il suo lavoro stupendamente…

  141. Io ho il set da 25 (quelli con il manico rosso e la custodia argentata) da due anni e mi sono trovata bene. Sono tutti molto morbidi e, nonostante ne abbia comprati molti altri (causa shopping compulsivo), continuo ad utilizzarli ogni giorno! Quelli per gli occhi sono tutti sintetici tranne uno (a penna e poco denso), ottimi per applicare l’ombretto, per sfumare matite e ombretti in crema. Manca qualche pennello da sfumatura. Quelli da viso sono tutti sintetici, l’unico che non uso è quello da fondotinta a lingua di gatto. Preferisco il powder brush di elf studio o l’expert di real technique. Ma nel complesso trovo abbiamo un’ottima qualità visto il prezzo!

  142. Ciao Francesca, e poi non perde neanche peli, anche se lo uso e lo lavo ogni giorno!
    Ho anche quello piatto da ombretto e uno da viso, promossi entrambi 😉

  143. Dici? Madò allora sono arretrata io perché tempo fa, quando guardai sul sito, non si poteva ancora ordinare dall’Italia! 😮 Sei stata gentilissima, guarderò, grazie!

  144. Idem come le altre: Elf e Fräulein (manico rosso)… ma aggiungo anche MUA: quelli viso costano un poco più di elf (ma al massimo 5 sterline), tra quelli occhi invece ci sono pennello da sfumatura e pennello penna che sono molto buoni per pochissimo prezzo (se non sbaglio 1£ e 95)!
    In più, ho trovato anche un’altra marca di pennelli molto buoni, esistono sia sintetici che a setole naturali, la Royal Beauty… in vendita da Acqua e Sapone! 😉

  145. Anch’io come Valeria ho lo stesso set e mi sono trovata benissimo, ormai sono 5 anni che ce li ho, morbidi e mai perso un pelo!

  146. attente con le duebaci, ho letto di molte ragazze che non riescono ad appuntarle perché sono una misura strana.

    non riescono neanche col temperamatite di neve

  147. uso proprio quel pennello real technique per il fondotinta! FAVOLOSO mi ha cambiato completamente il trucco da quando lo uso. Con il setting brush (quello più piccolo rosa di real techniques) metto la cipria correttiva solo sulle occhiaie. Inutile dire che mai acquisto di un set pennelli (ce n’erano 6) fu più azzeccato

  148. L’expert brush perr il fondo davvero ti cambia la vita, giuro, meraviglioso. Ho il 217, non da molto eh, però per ora non mi ha sconvolto l’esistenza rispetto agli altri che ho…ma forse sono ciompa io. Mi viene spontaneo piuttosto prenderne uno da sfumatura più grande, della Lily lolo lo stra consiglio ha le setole morbidissime, forse perchè io ho gli occhi grandi! rispetto a essence proprio non ci siamo, ecco

  149. Io! E pensavo di ottenere buoni risultati. Ehm, aspetta, questo era prima di iniziare a seguire Clio…quando credevo che quello fosse l’unico e solo modo per mettere un ombretto…insomma quello avevo e quello ho imparato ad usare! Immagino che in 10-15 anni ho affinato la tecnica 😀 cioè, lo spero

  150. prima di prendere il set di RT non usavo il pennello per il fondo liquido…ora non potrei davvero farne a meno!!!!! giurin giuretto, metto il fondo con quello, coprenza del 110% (magia, perchè il fondo è lo stesso che prima mettevo con le mani e non copriva), naturalissimo sembra che non abbia nulla!!!!!!!!!!!!!! (poi metto la cipria e divento un mascherone, ma su quello devo ancora lavorare, se non metti la cipria stai a cavallo)

  151. Grazie mille Clio! Post davvero utile e fondamentale per chi come me è alla ricerca del pennello perfetto…..soprattutto per gli occhi.

  152. Ho un solo pennellino da labbra, è molto lungo, morbido e ha le setole tutte “spanate” (non so come rendere meglio l’idea), quindi non credo che possa essere un’opzione per me :/

  153. Ho un solo pennellino da labbra, è molto lungo, morbido e ha le setole tutte “spanate” (non so come rendere meglio l’idea), quindi non credo che possa essere un’opzione per me :/

  154. A me di solito in 5/6 giorni arrivavano…purtroppo non c’è il tracking…io mi sono sempre trovata bene e mi è sempre arrivato tutto

  155. Mi avete convinta, per ora prenderò uno di questi set e appena potrò prenderò finalmente il tanto amato expert face brush di real technique.. Grazie a tutte ragazze un bacio!

  156. eh questi pennelli cmq trovarne di veramente buoni è veramente raro, proprio l’altro giorno per ordinare dei pennelli aegyptia che non riesco a trovare da nessuna parte ora non so se mi arriveranno visto che è più di una settimana che quei disgraziati non si fanno sentire! dove cavolo posso trovare dei pennelli decenti uffa! 🙁 qui non si trova un cavolo e devi per forza ordinare con il rischio che non spediscano la merce 🙁

  157. ciao come ha detto clio non bisogna fissarsi sui pennelli, sarà anche vero che è fenomenale ma quello della mac costa una strage per essere un pennello di setole di capra, è troppo esagerato, considera che le mua hanno lo sconto mac e per loro è più facile acquistare questi pennelli, è pur vero però che non è facile trovare nelle profumerie dei pennelli veramente validi a meno che una non spenda una fortuna, io personalmente dopo aver comprato vari pennelli nei negozi non sono mai stata soddisfatta, e due mesi fa decisi di acquistare da zoeva, e devo dire che i pennelli sono davvero buoni! Non ottimi ma buoni, e per la sfumatura il 231 è davvero fenomenale! veramente 2 secondi e fai la sfumatura! Se hai le palpebre piccole va benissimo, invece il 237 non lo presi perchè secondo me era troppo grande, però appunto dipende dalla grandezza degli occhi, io con il 231 mi trovo benissimo, anzi tra non molto me ne comprerò altri due 🙂

  158. Potrei perdermici tra tutti questi pennelli, non saprei nemmeno da dove iniziare xD Comunque io per ora sto usando un set di pennelli Zoeva, quelli della collezione Bamboo (credo si chiami così) e per quanto riguarda i pennelli viso mi sto trovando benissimo, anche perché non ho un viso grande e tondo quindi riesco a raggiungere benissimo tutti i punti molto facilmente.
    Devo ancora testare i pennelli occhi però e non facendo spesso trucchi elaborati ne uso uno o due al massimo. Purtroppo penso già che dovrò andare alla ricerca di un pennello da sfumatura piccolo perché quello di Zoeva ha le setole large ed è abbastanza grande, ed io che ho poca palpebra rischio che l’ombretto mi finisca fino alle sopracciglia, quindi dovrò iniziare l’ardua ricerca.

  159. Potrei perdermici tra tutti questi pennelli, non saprei nemmeno da dove iniziare xD Comunque io per ora sto usando un set di pennelli Zoeva, quelli della collezione Bamboo (credo si chiami così) e per quanto riguarda i pennelli viso mi sto trovando benissimo, anche perché non ho un viso grande e tondo quindi riesco a raggiungere benissimo tutti i punti molto facilmente.
    Devo ancora testare i pennelli occhi però e non facendo spesso trucchi elaborati ne uso uno o due al massimo. Purtroppo penso già che dovrò andare alla ricerca di un pennello da sfumatura piccolo perché quello di Zoeva ha le setole large ed è abbastanza grande, ed io che ho poca palpebra rischio che l’ombretto mi finisca fino alle sopracciglia, quindi dovrò iniziare l’ardua ricerca.

  160. ah PS. il pennello da sfumatura non deve essere nè troppo duro perchè altrimenti punge, nè troppo morbido perchè altrimenti non fa presa sugli ombretti e non sfuma niente

  161. ah PS. il pennello da sfumatura non deve essere nè troppo duro perchè altrimenti punge, nè troppo morbido perchè altrimenti non fa presa sugli ombretti e non sfuma niente

  162. guarda sicuramente saranno migliori di molti altri pennelli da trucco che ci sono in giro, cmq io invece uso i pennelli da labbra per mettere l’eyeliner 😉

  163. guarda sicuramente saranno migliori di molti altri pennelli da trucco che ci sono in giro, cmq io invece uso i pennelli da labbra per mettere l’eyeliner 😉

  164. Io uso per il fondo il FLATBUKI di NEVE o il 102 silk finish di ZOEVA
    per la cipria il 101 luxe face definer sempre di ZOEVA

    per il blush il 126 di ZOEVA e ho anche il pennello da blush tondo di PUPA
    per applicare l’ombretto uso il 234 di ZOEVA e uno a lingua di gatto di ACCA KAPPA
    per sfumare il 231 e il 225 sempre ZOEVA
    per il correttore ne ho due di NEVE
    per le sfumature di precisione ho il 237 di ZOEVA
    e per le labbra e l’eyeliner ho uno da labbra di ACCA KAPPA e uno da pittura sempre piccolino a lingua di gatto della GABRIEL
    poi volevo comprare alcuni pennelli di aegyptia ma non riesco a trovarli da nessuna parte 🙁 poi altri pennelli che ho invece mi fanno schifo, come uno di eco tools, uno angolato da sfumatura di kiko, uno di royal beauty, uno di peggy sage, quello viola di essence a me non piace anche se piace a tutte, e poi altri pennelli brutti sintetici che ho acquistato nel corso degli anni, ciao a tutte 🙂

  165. prendi il 231 di zoeva, anche se dal sito non sembra è da sfumatura, perchè una volta lavato le setole si allargano un pochino, ma rimane cmq piccolo ed è perfetto per chi ha poca palpebra

  166. ciao, i pennelli sintetici vanno bene per i prodotti in crema, ma non per quelli in polvere, se infatti provi con entrambi noterai la differenza

  167. questo perchè i pennelli in setole naturali hanno una struttura a scaglie come quella dei capelli che si vedono nelle pubblicità degli shampoo, che proprio sembra che acchiappino le polveri, e sembra come se si creino delle cariche elettrostatiche fra gli ombretti e le setole quando vai a prelevare il prodotto, questo invece non avviene con i pennelli sintetici

  168. questo perchè i pennelli in setole naturali hanno una struttura a scaglie come quella dei capelli che si vedono nelle pubblicità degli shampoo, che proprio sembra che acchiappino le polveri, e sembra come se si creino delle cariche elettrostatiche fra gli ombretti e le setole quando vai a prelevare il prodotto, questo invece non avviene con i pennelli sintetici

  169. Drogata di pennelli… ne ho tanti, sicuramente troppi ma non resisto, continuo a comprarne!!! Tutti rigorosamente low cost (non spenderei 20 euro o più per un pennello… già ho storto il naso per uno di Zoeva a 7,80 €, ma è stato un caso unico)…
    I miei preferiti:
    – Fondotinta: Expert face brush di Real Technique (che ve lo dico a fare…)
    – Correttore: Airbrush Concealer brush di Elf studio, fuori produzione
    – Cipria: Elf bamboo powder brush, ormai fuori produzione
    – Blush: Angled Blush brush di Elf studio, fuori produzione (fortunella io! Certo che la Elf che toglie dalla vendita tutti i miei pennelli preferiti… )
    – sopracciglia: Pennello angolato dal set di Fraulein
    – per occhi a setole piatte: ne ho tantissimi… ma tutti molto simili
    – Pennello a penna: Smokey eyes di Essence e pennello a penna di Royal Beauty
    – Pennello da sfumatura: Pro Blending Fluff di Coastal Scents e 228 di zoeva…
    – Eyeliner: avevo un pennello sottile di quelli piegati prima della punta di Coastal Scents, ma si è rovinato. Ora sto usando quello di Essence angolato
    – labbra: ne ho un paio nel set di Fräulein e li trovo anche buoni, ma non li uso quasi mai se non quando metto qualche rossetto più acceso, il che avviene raramente…

  170. Ciao Clio, ti seguo davvero dagli inizi e nutro per te una grande stima. Quello che più mi avvicina al tuo mondo è il fatto che nonostante il successo tu non abbia mai guardato dall’alto con atteggiamenti di superiorità. Hai continuato e continui a dispensare consigli come sei noi fossimo tutte tue sorelle, amiche ALLA PARI. Credo che sia fondamentale, dietro ogni abilità, successo, fortuna, dietro ad ogni sorriso, consiglio e cultura L’UMILTA’ …e tu incarni proprio il prototipo di persona che mi fa ricredere sul mondo delle “Star”.
    In ogni caso..il make up è la mia più grande passione, nonostante io stia studiando qualcosa che non ci azzecca proprio con questo mondo io ..lo sogno proprio la notte nel vero senso della parola :-)… Il make up per me è pura magia e trasformazione..essere la stessa persona e insieme tante. L’unico modo grazie al quale posso esprimere a pieno la mia anima, e proprio come i quadri astratti, mi affascina vedere come sia davvero difficile capire a fondo cosa rappresenti a primo impatto un trucco….per scoprire poi un mondo di emozioni e sfumature del nostro inconscio.
    Ti odoro Clio, continua a dare luce! Il corpo è la tela più bella per un pittore!

  171. Ciao Clio, ti seguo davvero dagli inizi e nutro per te una grande stima. Quello che più mi avvicina al tuo mondo è il fatto che nonostante il successo tu non abbia mai guardato dall’alto con atteggiamenti di superiorità. Hai continuato e continui a dispensare consigli come sei noi fossimo tutte tue sorelle, amiche ALLA PARI. Credo che sia fondamentale, dietro ogni abilità, successo, fortuna, dietro ad ogni sorriso, consiglio e cultura L’UMILTA’ …e tu incarni proprio il prototipo di persona che mi fa ricredere sul mondo delle “Star”.
    In ogni caso..il make up è la mia più grande passione, nonostante io stia studiando qualcosa che non ci azzecca proprio con questo mondo io ..lo sogno proprio la notte nel vero senso della parola :-)… Il make up per me è pura magia e trasformazione..essere la stessa persona e insieme tante. L’unico modo grazie al quale posso esprimere a pieno la mia anima, e proprio come i quadri astratti, mi affascina vedere come sia davvero difficile capire a fondo cosa rappresenti a primo impatto un trucco….per scoprire poi un mondo di emozioni e sfumature del nostro inconscio.
    Ti odoro Clio, continua a dare luce! Il corpo è la tela più bella per un pittore!

  172. Oh yessss! Praticamente lo intingi nel colore e poi fai dei piccoli segmenti, con gesto deciso, tra le ciglia! Incredibile come un gesto così poco preciso dia un risultato cosi … Definito!!! Bacione

  173. Quello per occhi, un po’ piatto e morbidissimo è un must have, pure economico. Consente di applicare e sfumare che è una meraviglia 🙂

  174. avere una signorina che me lo prova!tanto presto non credo di riuscire ad andare da nessuna parte, forse forse Milano!!!comunque si sicuramente tanto appena ho occasione di beccare Laura Mercier devo assolutamente riprendere il correttore!

  175. Scusa se mi intrometto ma se vuoi un sito in alternativa italiano e con un servizio eccellente che ha tutti i real techniques dai un occhiata a stock make up

  176. Clio!! Questo post era quello di cui avevo bisogno!! Alcuni dei miei pennelli non sono più utilizzabili e volevo cambiarli ma non sapevo da che parte iniziare!!! Ho comprato on-line (grazie anche alla guida dell’altro post!!) alcuni pennelli di Real Techniques ma mi chiedevo… un pennello da sfumatura tipo mac che però non costi 25 Euro??! help me!!! Baciii!

  177. Clio!! Questo post era quello di cui avevo bisogno!! Alcuni dei miei pennelli non sono più utilizzabili e volevo cambiarli ma non sapevo da che parte iniziare!!! Ho comprato on-line (grazie anche alla guida dell’altro post!!) alcuni pennelli di Real Techniques ma mi chiedevo… un pennello da sfumatura tipo mac che però non costi 25 Euro??! help me!!! Baciii!

  178. Hola Clio! 😀
    Ascolta, volevo chiederti un consiglio, vorrei prendere un pennello per la terra del genere di questi a punta…ho visto che quello di Neve cosmetics col manico verde somiglia tanto a questo genere..ma prima di fare l’acquisto volevo chiederti se una valida alternativa può essere quello di Real Techniques (sempre col manico fucsia) per cipria che tu hai usato per stendere il fondotinta di Diego Dalla Palma nel tutorial sulla Naked Basic 2. Che ne pensi? Potrebbe andare?
    Grazie mille per il aiuto! :* :* :*

  179. Hola Clio! 😀
    Ascolta, volevo chiederti un consiglio, vorrei prendere un pennello per la terra del genere di questi a punta…ho visto che quello di Neve cosmetics col manico verde somiglia tanto a questo genere..ma prima di fare l’acquisto volevo chiederti se una valida alternativa può essere quello di Real Techniques (sempre col manico fucsia) per cipria che tu hai usato per stendere il fondotinta di Diego Dalla Palma nel tutorial sulla Naked Basic 2. Che ne pensi? Potrebbe andare?
    Grazie mille per il aiuto! :* :* :*

  180. Ciao a tutte!Una domanda:ma quello rosa di Too Faced al centro dove si prende?Ha un numero?Fa parte di un set?Grazie

  181. Ciao a tutte!Una domanda:ma quello rosa di Too Faced al centro dove si prende?Ha un numero?Fa parte di un set?Grazie

  182. Ciao Clio
    …da tempo cerco il pennello della Cotman e finalmente quando l’ho trovato scopro che la numerazione non corrisponde… C’è il n.000, oppure il 3, ma non 003 come hai scritto tu! Ringrazio chiunque voglia darmi una risposta a riguardo! Grazie infinite

  183. Anche io ho provato a cercarlo,ma nulla.Se ho capito giusto,ma nn ne sono sicura,000 deve essere la serie (credo),quindi non so se lei intende il num 3 della serie 000,anche perché ho provato ad ingrandire l’immagine,ma col riflesso della luce non si legge il numero.Chi può aiutarci?!?CLIOOO!!!

  184. Questo post è stupendo Clio! da quando l’hai pubblicato l’ho gia riletto 3 volte. Davvero degno di una professionista come te!

  185. ciao ragazze, ci sono tantissime marche di pennelli da pittura, non è necessario prendere per forza la cotman, le numerazioni per questi pennelli sono tutte uguali, basta andare in un negozio che venda articoli per pittura oppure una cartoleria fornita, e costano pure poco

LASCIA UNA RISPOSTA