Ciao ragazze!

Oggi parliamo di Deborah Milano, un brand italianissimo che negli ultimi anni mi ha dato diverse soddisfazioni; se volete scoprire qualcosa sulla sua storia, ma soprattutto i miei prodotti top, flop e medi, leggete il resto del post!

Schermata 2015-01-19 alle 14.35.11

La storia di Deborah ha radici molto antiche: nel 1903 i fratelli Giovanni Battista e Cornelio Bonetti fondano a Parigi un’azienda a conduzione familiare di prodotti farmaceutico-sanitari, la Bonetti Frères.

1903

Nel 1905 lanciano Diadermina, una crema multi-purpose che ottiene subito un grande successo a livello internazionale; nel corso degli anni i fratelli Bonetti sviluppano altri prodotti per la stessa linea, ovvero un fard, una crema per il corpo, una per il corpo, un dentifricio e delle creme solari.


1920

Bisogna aspettare il 1962 perché l’azienda si trasformi in Deborah, un brand di cosmetici pensato per le più giovani; segue Debby, nel 1982, dedicata a un target di età ancora inferiore, che verrà rilanciata e rivoluzionata nel 2007 con packaging e prodotti più accattivanti.

1962

1982

Nel frattempo Deborah diventa sponsor di Miss Italia e acquisisce il marchio francese Rouge Baiser, nonché i diritti di distribuzione commerciale di Max Factor [ho preso tutte le informazioni e le immagini dalla sezione del sito del gruppo dedicata alla storia]. In generale le mie opinioni su questa casa cosmetica sono positive: trovo che ci siano tanti prodotti medi, alcuni top veramente notevoli e solo pochi flop (scoprirete tra poco che il reparto ombretti è quello che mi delude maggiormente). Le edizioni limitate variano abbastanza, a volte escono novità molto interessanti, altre delle ciofeche. Bene, dopo questa infarinatura sulla storia di Deborah direi che possiamo iniziare!

FLOP:

Ombretti 24 ore Velvet Effetto Mat: vedrete più avanti che la linea classica, satinata, si salva in corner, mentre la versione opaca non mi soddisfa. Uso spesso il marrone, mentre gli altri colori che ho provato sono poco pigmentati e non abbastanza burrosi.

Schermata 2015-01-19 alle 13.20.19

Palette Secrets of the Smokey Eye viola e blu: la palette Nude non è male, mentre quelle sul viola e sul blu sono troppo polverose e decisamente poco scriventi, decisamente sconsigliate!

Schermata 2015-01-19 alle 13.23.16

Ombretti Trio Hi-tech: in generale non amo gli ombretti cotti, ma riconosco che ce ne sono migliori di altri sul mercato. Questi, purtroppo, sono polverosissimi da asciutti e migliorano appena da bagnati; insomma, bocciati!

Schermata 2015-01-19 alle 13.33.08

Pronte per i prodotti medi? Li trovate nella prossima pagina!

360 COMMENTI

  1. Io di Deborah acquistai il mio primo blush!! Non molto anni fa! Non ricordo il numero comunque presi uno di quelli che avevi consigliato tu Clio!! Mi trovai benissimo poi ovviamente mi cadde e si frantumò!!

  2. Buongiorno ragazze, io ho iniziato a truccarmi ormai tanti anni fa con la mitica cipria di Deborah numero 28 o 33,nn m ricordo…sono passati 20anni..allora mi ricordo che Deborah x noi ragazzine era un must!poi negli anni ho perso la curiosità verso questo brand ma non saprei dire bene il perché..l’ho vista ieri all’esselunga ma non mi attira molto cmq dopo questo post mi compro l’eyeliner..clio sono in trepidante attesa della review essence collezione san valentino

  3. Non ho proprio niente ma quel rossetto rosso opaco… quegli ombretti satinati color ottanio mmmm quasi quasi faccio un salto a breve… suggerimenti? Diego dalla palma

  4. Ciaooooo ho provato, seguendo il tuo consiglio, il mascara 24 ore e sinceramente non mi è piaciuto più di tanto!!! Sulle punta delle ciglia lascia piccoli grumi e a metá mattinata mi trovo le occhiaie velate di nero! Premetto che non uso matita nera nella rima interna e nè mascara sulle ciglia inferiori!!! Ottimo lo struccante occhi della dermolab, ( marchio del guppo deborah) fantastico! Porto lenti a contatto ed ho sempre usato lo struccante occhi Dior, provai un campione ( bello ciccione) della dermolab e rimasi senza parole! Ne basta poco xhè strucca immediatamente senza strofinare o insistere,contiene acido ialuronico , è un trifasico che va agitato e in piû il formato contiene + prodotto di altri! Ho giá comprato il latte detregente ma devo ancora provarlo! Gli smalti della rouge bausier sono meravigliosi, sia per la vastitá di colori sia per la durata!

  5. P.s. : la boccetta degli smalti della rouge bausier è particolare, a forma di rettangolo, stretta e lunga!!! Molto molto fine ed elegante con il tappo nero!!!

  6. Si la fretta é cattiva consigliera ma è difficile resistere ad un prodotto quando ti si ficca in testa e ti dice “prendimi e vedrai sarai bellissima”! E cosi se non costa tanto cedo e lo compro…invece di mettere via i soldi e comprarne uno di qualità superiore..é anche vero che il prezzo non sempre implica la qualità..quindi?mah..ihibhi bacio

  7. Io ho usato per anni (prima di conoscere il Blog e Clio) la matita kajal di Deborah .. 204 penso.. E sono stata quindi convinta che la matita in generale su di me aveva una brutta presa e che era normale che dopo 1 ora mi si squagliasse.. Mettevo al matita e dopo un ‘ora e mezza arrivavo in università e non c’era più nulla. Poi un giorno ne parlo con una mia amica fan del make up e scopro che “forse” è la matita che non va bene…

  8. Mai avuto nulla di Deborah sai?
    Però ricordo che ogni tanto “rubavo” uno smalto di mamma, della Deborah, che era davvero meraviglioso, un madreperla mai più visto. Una cosa stupenda.
    Di Debby ho provato un blushino che però non faceva per me, ho sbagliato il colore.

  9. Ah, se posso suggerire un’idea per un prossimo post su top e flop.

    Chanel.
    Oppure, anche di più, Shiseido.
    Oppure L’Oréal, visto che hanno in mano praticamente tutto il cucuzzaro.

  10. Dopo due eyeliner essence, che funzionano bene ma durano tipo solo 2 utilizzi perché poi la punta non funziona più, mi sono decisa e ho preso quello di Marc Jacobs! Un bel salto di prezzo… L’ho ordinato su Sephora e non vedo l’ora di usarlo! L’avevo provato un giorni da Sephora e me ne sono innamorata! Non se ne andava più via! XD
    Spero di aver investito bene..!

  11. Io ho il numero 20 dei rossetti mat, e lo adoro per tenuta, colore e confort. Sono davvero ottimi ed abbordabili come prezzo. Ho un blush e ho preso due matitoni per labbra della collezione in le sugli anni 80 mi pare. Ma non si trova ovunque.

  12. Deborah..
    non compro più nulla da..10 anni??
    mi ricordo ancora in vacanza da mia nonna comprai il mio primo mascara e matita nera kajal che sbava come non ci fosse un domani pero era super nera..entrambi ricomprati..mi truccavo solo così (anzi solo con la matita) fino ai primi di anni di università (all’uni avevo pero aggiunto un tremendo correttore in stick che usavo sulle occhiaia), il mascara infatti mi è durato anni o_O
    che tristezza ho cercato le foto ma ormai non ci sono più anche se un mozzicone di matita dovrei ancora averlo!
    poi ho comprato un po di cose quando ho iniziato a seguirti ma la qualità era propri pessima
    sono migliorati credo negli ultimissimi anni ma ormai non mi attira più..e poi per me rimane la marca di quando avevo 16 anni

  13. anche io ho avuto uno smalto peritano rosino-bianco della Deborah..mamma mia andavo in giro con colori proprio improbabili!

  14. garantisco, Marc Jacobs a prova di palestra, sudore, sci con annesse lacrime..lo sto amando!!!su di me è fenomenale, spero ti troverai bene!

  15. Di Deborah ho un paio di rossetti Atonic Red Mat, un paio di matite labbra e il blush num 6. Fine. Però sono tutti nel cassetto dei trucchi che uso raramente..

    Ragazze, buona settimana, io vi saluto perchè sono in partenza per Londra quindi addio telefono e internet! 😛

  16. No ma quello era davvero particolare, bello, non era bianchino ma aveva dei riflessi sull’azzurro che ok, a descriverlo così era una burinata.
    Taccio.

  17. Hai visto il video dei top prodotti per il viso di Cliuzza? Ha messo anche un fondo in gel di Jacobs.
    Hai capito Jacobs, zitto zitto, tomo tomo, cacchio cacchio…

  18. ahahhahahha
    il mio era perlato con riflessi rosa..all’epoca cmq mi piaceva molto!ora con i colori chiari e soprattutto perlati sulle unghie non mi invece!
    nel suo genere era molto elegante, ricordo che ne vidi uno in una collezione Chanel non così dissimile!

  19. pero avevi fatto le prove per cui non era così affrettato l’acquisto!
    che strano cmq che il primo scrivesse e gli altri no..bo
    spero che la situazione migliori perché fa molto incavolare comprare un prodotto che i rivela un flop fin dal primissimo giorno!

  20. eh, ok lo devo dire, ma pure certi smalti Chanel quanto a buzziconeria e caciottaggine non scherzano mica 😀
    mo’ perché ci sono le due magiche C incrociate ma certi colori sono veramente raccappricianti, embè (cit. guru)

  21. Ho un rossetto Milano Red Laque n.9 e mi trovo bene. Dei classici Milano Red ho il n.9 e 13. Il blush naturale n 6 e mi rimane per molto tempo. Adoravo un blush Hi tech n.32 (mi pare). Ora ho preso 2 matitoni ombretto edt, non la nuova linea permanente e il viola macchia la palpebra, bisogna usare un primer, non si sfuma, ma resiste moltissimo per moltissime ore. Ottimo per la rima inferiore. Della Debby, adoravo una matita labbra nude, della vecchia versione.le nuove sono meno burrose.
    Nel tempo la Deborah è molto migliorata.

  22. Anche per me deborah è la marca dei 16 anni…ricordo delle ciprie super polverose, matite nere e qualche mascara…poi non ho più comprato niente di questa marca …tranne…tranne questo mese! Ho acquistato il fondotinta per pelli grasse, opacizzante e idratante, il COMFORT MATT…beh ragazze, sulla mia pelle lo trovo fantastico, è cremoso, si stende facilmente anche con le dita, è coprente, rimane a lungo e non secca ! Provare per credere!

  23. Anch’io lo chiamo fard, d’altra parte il blush è un fard. Sarebbe stato più grave se l’avessi chiamato rimmel 😀
    Chicca visto che ti piace il genere, sempre nel video dei preferiti del 2014 Clio ha messo una terra abbronzante a mosaico della Deborah davvero molto bella.
    Buttaci un occhio!
    Vado a farmi passare il mal di testa, addio!

  24. Buon giorno, io usavo Deborah quando ho iniziato a truccarmi visto che comunque è una tra le marche più economiche, poi però ho cominciato con il passare del tempo a non comprare più niente. L ‘ unica cosa che ho è uno dei rossetti atomic Red 05 un rosso fantastico sia come colore che come durata!

  25. noo Fia, spero ti passi presto!!!
    io vado a studiare, poi in pausa mi guardo il video che mi era sfuggito!

  26. tipo quel famoso grigio che in genere mi viene naturalmente quando mi chiudo le dita nella porta: signore e signori ecco a voi la bruttezza e l’orrore in un unico prodotto.

  27. quello che viene chiamato taupe per farsi fighi??
    allora ti diro..la prima volta lo vidi su una mia amica e le stava divinamente..quindi ovviamente lo volevo anche io..ne ho preso uno essence..uno schifo, uno schifo proprio..ho provato anche con pupa ma niente..credo che con il mio incarnato non stia bene..in generale cmq a me non piacciono nemmeno gli smalti nude (anche li forse che non ho trovato il colore giusto??)

  28. Oh mamma! Le confezioni rosse di Deborah (che qualcuno pronunciava Deborac, come Elah, pronuncia Elac, misteri italiani…)! E i mascara con l’unico tipo di scovolino esistente sul mercato, a vite! Come avete notato sono datata, anche perché ho detto confezione e non packaging, mascara e non rimmel, ci manca fard invece di blush e stamani mi bannano. Buongiorno a tutte… 🙁

  29. hehe deborah la associo alla marca dei primi trucchi insieme a pupa…mi verrebbero in mente solo le palette colorate che credo che fosse l’unica opzione regalo dai 13 ai 16 anni hehe…poi pensandoci no hanno una linea di makeup vera e propria! non ho provato molte cose ma adoro il mascara absolute hi-tech uno dei miei preferiti! e la loro cipria, quella nella confezione rossa, nn penso che abbia nulla in particolare ma se penso ad una cipria è la prima che mi viene in mente….la ricompro da nn so quanti anni! mi piacciono anche le loro tinte labbra prese in abbinamento alla matita, di Debby credo di avere 2 cose in croce, tutte le volte la guardo ma nn mi ispira mai niente…io continuo a dormire, notteee

  30. Di Deborah ricordo i miei primi trucchi: un lucidalabbra rosa effetto frost pieni anni 90 una matita nera correttore grassissimo che col senno di poi ho battezzato “saponetta”. Poi man mano si sono aggiunte altre marche e la cara vecchia Deborah è finita nel cassetto. Solo due le cose rimaste: un eye liner 24 ore waterproof e la dolce nostalgia che accompagna i ricordi dell’adolescenza…..

  31. È stata la marca dei miei primi trucchi! Anzi…dei trucchi di mia madre. Ricordo che aveva (e ha tutt ora, xk al contrario di me nn si è evoluta) un fondo compatto due toni più chiaro del mio, ma che usavo lo stesso ignara che esistessero altri colori! Aveva (e ha) anche una matita labbra color mattone (o marsala, come dir si voglia).
    Ricordo poi di aver comprato anche un blush di deborah, su consiglio di mia zia che di trucchi invece ne aveva una marea! E non voglio pensare all uso spropositato che ne facevo…lo finí in pochissimo tempo! Ahhh..effetti di un’adolescenza senza makeup-guru! 😉

  32. anche io dico mascara..e a volte confezione..
    invece ammetto che sono entrata nel tunnel blush al posto di fard :(((

  33. Ciao a tutte! Io amo alla follia il red laque n 7! Mi poace la consistenza, la durata e su di me resta anche abbastanza tinta. Da un effetto bellissimo sulle labbra? Certo, devo fare un minimo di attenzione quando lo metto ma è cosí con tutti i rossetti! Insomma è un TOPpissimissimo, lo A D O R O. Ho provato anche il mascara absolute hi tech che mi è durato un sacco di tempo e non si è mai seccato. Non è male, fa il suo dovere e l’effetto ben separato mi piace molto. Infine odio e non vedo l’ora di finirlo o che si secchi o autodistrugga (mi scoccia buttarlo) l’eyeliner 24 ore waterproof. Lo odio lo odio lo odio. Non mi piace il nero, mi sembra che la puntina non si imbeva mai di colore e lo trovo difficile da applicare. Odio pure toglierlo! Si fa a pezzetti che mi ritrovo per tutta la faccia…insomma…proprio non lo soppprto! Quello che vorrei provare? Al momento sono molto attratta dal blush color malva e dalla terra-mosaico che non c’è in questo post ma è tra i best viso 2014. Qualcuna sa dirmi se è abbastanza scura? Vorrei usarla in esate, io mi abbronzo abbastanza e…per dire “les brunettines” di essence in questo periodo si nota a malapena si di me. D’estate…beh una cippa!
    Buona giornata a tutte, un bacione!

  34. Ho rivalutato molto questa linea nell’ultimo periodo e ho preso la tinta-gloss red claque numero 6, quella violacea, con cui mi torvo bene. Ho comprato l’atomic red ma non ricordo il numero, credo il 7, e mi piace molto. In ultimo ho comprato il gloss Glossissimo con cui mi trovo molto bene: sembrerà una cosa strana, ma mi dura molto di più di alcune tinte! GIURO! Sparisce con uno starnuto l’effetto gloss (meglio perché non mi entusiasma) ma quel leggero rosa, non ricordo il numero, mi rimane. Aspetto di finire il mascara che ho, per provare quello con tubetto nero che hai descritto sopra.

  35. oppure il famoso mimosa, quello giallo, che pareva che t’eri spiattellata il pan di spagna sulle unghie.
    santo iddio che oscenità.

  36. Sì infatti!!! È bruttissimo pentirsene subito dopo averlo comprato!!! 🙁 🙁 spero che migliori!!!

  37. Sì, credo che tu abbia fatto un buon acquisto perchè me ne hanno parlato bene!! Infatti è possibile che il prox sia quello!!

  38. ehmmmmmmmmmm
    io ho uno smalto giallo di pupa..ma proprio giallo intenso, caldo (non come mimosa più giallo) e mi piace..si lo dico mi piace, l’ho usato molto d’estate (2 estati fa quando non lavoravo ancora) e sono addirittura a meno di meta boccetta..è anche vero che è molto difficile da stendere però si sono andata in giro con le unghie gialle

    -vado a nascondermi-

  39. È un prenderci… Devo solo imparare a fidarmi delle recensioni che vedo e a non farmi prendere dal “devo comprare qualcosa subito!” Perchè poi sbaglio… Cmq dalla prova sulla mano sembrava buono!! Non waterproof ma abbastanza resistente!! Non so perchè l’altro sia così diverso!

  40. Ricordo che mia mamma aveva un rossetto della Deborah nell’attualissimo color sangria/ mattone. Era un bellissimo colore che ancora ho nel cassetto e tengo per ricordo. Peccato che non riesca a trovare una foto tra i milioni di immagini di internet..

  41. Di deborah ho due ombretti che mi sono stati regalati, uno grigio scuro matte e uno grigino-marroncino shimmer, diciamo che sono medi…
    Una matita labbra della linea “normale-non matte” bordeaux, che invece mi piace parecchio;
    un glossissimo rosa chiaro, non lo uso spessissimo ma è buono;
    Mia madre ha preso il fondotinta DD (che nome del menga..) e si trova bene 🙂
    Ah dimenticavo! Ho anche due pennelli per ombretto che mi piacciono molto: la forma è come un lingua di gatto-incontra-pennello da sfumatura 🙂

  42. A me il mascara fa impiastricciare tutta la palpebra! Credo sia colpa dello scovolino enorme! In generale i prodotti Deborah non mi hanno mai fatta impazzire.. se devo scegliere qualcosa sulla stessa fascia di prezzo preferisco la Maybelline. Però magari proverò le matite labbra. Apprezzo invece molto gli smalti gel della Debby. Hanno dei bei colori e sono molto lucidi.

  43. Yeah!!
    Della serie non lo togli neanche… XD
    L’avevo provato sulla mano e nonostante mi sia lavata la mano un bel po’ di volte e ci avessi fatto su anche una bella docciona, niente. Non si è mosso di un millimetro! XD

  44. Io si! E ci ha messo anche un correttore!
    Più che altro ho letto alcuni commenti riguardo al fatto che sia più adatto alle pelli secche.. Ci stavo già facendo un pensierino… Uff

  45. Di Deborah ho solo questa palette GIGANTE, ce l’ho da qualche anno e mi piace molto 🙂
    Come ogni palettona, non tutti i pezzi sono buoni, ad esempio un bronzer e una delle due ciprie sono pieni di microglitter quindi non li uso mai, così come alcuni gloss. Gli ombretti invece mi piacciono quasi tutti e anche i blush sono davvero bellissimi! Però l’ho sempre tenuta con la massima cura, per evitare di far mischiare creme e polveri, sennò a quest’ora non oso immaginare come sarebbe messa…

  46. La Deborah non mi ha mai attirato e ne ho sempre sentito parlare male, l’eyeliner che ho se usato da solo è inutile, lo uso per passarlo sopra ad altri eyeliner e rifinire la linea. Invece ho un nude della linea mat che mi piace molto.

  47. Pensa che colpo di bottom che ho avuto. Ho praticamente tutti i prodotti flop e nemmeno uno top. Devo dire che sono bravissima a scegliere i prodotti, una vera forza. Però ammetto che molti mi sono stati regalati, io non ho tutte le colpe. Buona giornata a tutte!

  48. Ripensadoci ho oppure ho avuto diversi prodotti deborah senza nemmeno rendermene conto, le cose che uso di più in assoluto sono una matita labbra, un rossetto e un ombretto in stick con cui mi trovo molto bene. Ho avuto un mascara, non ricordo di che linea ma direi nella media, ho un pennello per la cipria con cui mi trovo davvero molto bene (era in omaggio con qualche acquisto). Poi ho odiato profondamente le palette, completamente inutilizzabili, scrivenza zero è un complimento e pensare che ero anche meno pretenziosa di ora ahahahah Però in generale non mi piace il packaging e non mi tira mai, non so perchè..boh

  49. Anch’io ho una delle loro palette giganti e devo dire che mi sono trovata molto bene con gli ombretti (devo però ammettere di avere del tutto ignorato gli altri prodotti perchè la uso solo per gli ombretti). Io ogni volta sto attentissima che i foglietti trasparenti che separano i “piani” con gli ombretti rimangano al loro posto. Non oso davvero immaginare che miscuglio verrebbe fuori se non stessi così attenta, magari un “innovativo” ombretto arcobaleno.

  50. Deborah è uno dei marchi a cui sono più affezionata, perchè era uno dei pochi abbordabili quando ero ragazzina e ho iniziato a truccarmi… negli anni ho usato molti prodotti: cipria eyeliner mascara rossetti ombretti e una miliardata di gloss…
    Ora non ne ho più tantissimi: ho 3 ombretti mono della linea velvet (il verde ottanio mi piace tantissimo), un rossetto lucidino semitrasparente ma perfetto per quando vado di fretta, e il correttore che ha citato Clio in una tonalità aranciata (mi serve per coprire una vena bluastra leggermente visibile. Nel complesso comunque questo brand resta nel mio cuore…

  51. Io personalmente di Deborah, come te Clio, amo le matite labbra! E anche gli smalti li trovo bellissimi… Provero’ l’eyeliner!

  52. Sicuramente una marca poco glamour per le ragazze di adesso tutte Mac e Sephora 😀 però ha i suoi gioiellini: io adoro gli smalti Pret a porter: vasta scelta di colori, si stendono bene, applicatore grande e soprattutto di una dimensione umana, detesto le boccette giganti di smalto, devono farle piccoline, ma quando lo capiranno?
    Ho un Glossissimo color carne e mi ci trovo molto bene, non sparisce dopo 2 secondi e non appiccica.
    Ho appena comprato un fard rosa bambolina, sono usciti nuovi colori e non ho resistito; è carinissimo ma molto pigmentato, non me l aspettavo e la prima volta mi sono macchiata.
    Mi devo riguardare il video con i rossetti mat perché voglio assolutamente sapere quello che sta indossando Clio!

  53. Della Deborah ho una cipria (che mia mamma usava come bronzer) che, essendo troppo scura per me e non stendendosi bene (a macchie) uso come ombretto! E basta! Non è un brand che mi attira tanto, forse è perchè sono più attratta da prodotti “internazionali” (su youtube seguo al 90% ragazze inglesi/americane, Clio e Giuly sono l’eccezione!) e quindi li “conosco” meglio!
    Ma forse dovrei prendere un paio di blush! Visto che ne devo comprare un altro e tu li hai messi tra i top!

  54. Della Deborah ho usato tantissimo le ciprie e le terre quando ero al liceo, probabilmente perchè le usava anche mia mamma. Poi ho smesso (quando ho conisuto te e ho scoperto che esistevano anche altre marche ahahahahhaah). Ora ho poca roba della Deborah, solo il mascara 24 ore credo, ma ero tentata di prendere sia le matite che il blush 😉

  55. In invece ODIO gli eyeliner Deborah… Ne ho provati due e ho finito per regalarli/cestinarli.. Avevo quello in penna 24h, e mi macchiava talmente tanto la palpebra che poi andavo in giro per 2 giorni con il tatuaggio sbiadito della codina; poi di recente ho provato quello che hai citato tu alla fine, e mi ha bruciato talmente tanto che, oltre ad essermi dovuta struccare e ri-truccare (ODIOOOOOO), sono stata 2 ore con gli occhi iniettati di sangue..!! Strano perché non ho mai avuto reazioni così con nessun prodotto!!

  56. ho usato Deborah negli anni 80/90…la cipria ,un ombretto che mi regalò mia madre giallo oro e mattone con cui facevo le sfumature alla Bertè80….e alcuni rossetti rosa perlato(argh)e Marsala…come si dice adesso…ora adoro il Milano Red Laque che uso però soprattutto d’estate e un fard che ho eliminato da poco per raggiunti limiti d’età… Come dicevano alcune amiche più in basso,il linguaggio Deborah è quello “antico” che ancora mi ritrovo ad usare FARD,CIPRIA,TERRA,ROSSETTO,LUCIDA LABBRA….in passato ho avuto anche il profumetto e alcuni rossetti Debby che ho praticamente mangiato…..nella foto di Clio quelli rosa a destra…

  57. Ho solo un ombretto in stick di Deborah ed è ottimo.
    EXTRAPEARLYSTICKEYESHADOW 05 charming violet, è un grigio violetto molto bello.
    È waterproof ma si strucca con facilità, dura tutto il giorno e non va nelle pieghe.
    Buona giornata

  58. Di deborah ho avuto pochissimi prodotti…mi butto (di testa) sempre su Debby che è praticamente la stessa cosa e i prezzi sono inferiori.

  59. Vabbè la Deborah è stato il mio primo amore, ho iniziato a truccarmi con i loro prodotti 🙂 ho utilizzato ombretti, ciprie, qualche mascara e soprattutto i fondotinta! !!

  60. Io ho poche cose della Deborah, ma due mi salvano la vita: il correttore 24ore perfect, che è una bomba sulle imperfezioni, e un mascara che adoro e che fatico a trovare in giro, in una confezione piccola. Sono veramente due prodotti fantastici!

  61. Così si fa Eva, anche io quando viaggio non tocco internet altrimenti che vacanza é ?Buon viaggio, divertiti e gira tanto ;)! Un bacione

  62. Personalmente sono sempre stata indifferente alla Deborah, non mi hanno mai attirato né la loro tipologia di prodotti né il loro packaging! Ho sempre preferito Maybelline, L’Orèal o Pupa. Però un dei miei ultimi acquisti (flop) è proprio Deborah e sapete perché? Perché Pupa, accidenti a loro, ha smesso di produrre i suoi ombretti Luminys Duo, che io avevo nel colore bianco/nero. Il nero, non ci crederete mai, era ottimo da utilizzare bagnato per tracciare una linea netta e duratura quanto un eyeliner! Ahimé. mi è caduto ed è andato in mille pezzi.
    Tentando di trovare un valido sostituto, la commessa mi ha erroneamente convinto che l’ombretto Deborah fosse adatto… EPICA FAIL! Ombretto Velvet 24h Wet&Dry… ma manco per sogno! Non scrive da bagnato, figuriamoci da asciutto! Uno schifo, otto euro buttati davvero. Di sicuro non comprerò più nulla della Deborah. 🙁

  63. Ottima idea, senza contare che ritengo utilissimi i flop di queste case di lusso. Propongo anche Dior !
    Concordo anche su l’Oréal ovviamente, la metà del mercato cosmetico é suo.

  64. Mi sarebbe stato utile qualche giorno fa quando ero davanti allo stand di Deborah e non sapevo cosa scegliere!!!alla fine ho preso un rossetto della Debby, che ho scoperto solo di recente che fa sempre parte della Deborah, purtroppo quando sono arrivata a casa ho scoperto che la punta era sbeccata 🙁 speriamo che sia almeno buono!L’eyeliner lo stavo per prendere ma non mi convinceva e ne ho comprato uno che credo sia anche peggio della NYC!

  65. Buongiorno ragazze :), di Deborah ho poco e niente : 3 matite occhi (nera, verde ottanio e blu) ma le boccio perché non durano niente e scrivono anche meno.
    Un bacione a tutte e buona giornata !

  66. deborah è uno dei primi brand che ho acquistato ci sono prodotti ancora nella mia trousse che uso poco, ho comprato nelgi anni passati i loro ombretti satinati e le quad. ho ancofra la quad sul marrone ma non la uso mai anche perchè gli inci dei loro prodotti prtoppo son pessimi. io mi trovo bene con la loro matita per gli occhi 24 ore verde n35, non so se le facciano ancora, trovo che la mia sia buona, non si fissa, ma su di me dura, l’ho anche ricomprata per cambiarla in quanto ce l’avevo da tantissimi anni. i loro smalti della linea 7 giorni mi ricordo ch erano orribili mi credevo veramente impedita a mettere lo smalto, invece erano loro….vorrei provare quelli in gel che dicono siano ottimi. credo che sia una marca hc eanche tr ale amie amiche i primi annia di università er aisnonimo di qualità apoco prezzo, mia mamma ch eusa solo la cipria ha sempre preso le loro, che magari on son fantastiche, ma a lei che on ci capisce vanno bene.

  67. Ciao! Io sto usando il face perfect creamy blush, era gratis col fondotinta (acquistato da mia mamma) e siccome lei non lo usa me lo sono accaparrato subito 🙂 siccome non sono una consumatrice accanita di blush, non so quanto posso esserti utile; mi ci trovo bene, non ne uso molto perché ho sempre paura dell’effetto Heidi e dura qualche ora (ovviamente, se ne usassi di più forse resisterebbe meglio…)

  68. Ma.. dipende… ricordo che da ragazzina usavo moltissimo deborah e devo dire che mi son trovata molto bene. ultimamente ho usato il gessetto per capelli di debby e anche con quello mi sono trovata benissimo. però non sono una accanita compratrice di questo brand

  69. Deborah è una marca che mi ricorda l’adolescenza, quando ancora non c’erano catene come Kiko o essence a portata di mano! Di Deborah anni fa mi avevano regalato una palette di ombretti a forma di stella marina, molto carina e colorata, peccato che gli ombretti non fossero per niente scriventi! Al momento invece uso qualche smalto (trovati nelle riviste) e il blush Face perfect, che era gratis con un fondotinta (il fondo l’ha preso mia mamma, anzi è il secondo che compra, quindi presumo che le piaccia parecchio). Tornando al blush, è il primo che uso in formato cremoso, non mi dispiace, dura qualche ora, io però ne metto sempre pochissimo perché non sono abituata a vedermi “arrossita” 🙂

  70. hai dimenticato di includere questo tra i flop. penso che abbia ricevuto uno dei voti più bassi che tu abbia dato fino ad ora!!!

  71. Io adoro la BB Cream..dopo 4 anni passati a combattere Acne tardiva dovuta a ormoni e peggiorata usando un fondotinta della Kiko ( vi giuro, mi ha cotto la pelle e aumentato le bolle e i brufoli, al punto che il mio dermatologo si è documentato sulle porcherie che ci mettono dentro e mi ha PROIBITO questa marca ) purtroppo non posso osare con le marche, solo quelle che mi sono state consigliate. La Deborah è una di quelle e problemi non ne ho mai avuti. E credetemi dopo quell’ esperienza ho il terrore di qualsiasi reazione sul mio viso. Solo che come ha detto una ragazza qualche commento fa non mi trovo bene con Eyeliner e qualche matita, mi macchiano la palpebra e non va via con nessun tipo di struccante accidenti XD

  72. Una volta il fondotinta del mio cuore era di deborah poi l’hanno tolto maledetti!! e usavo anche la cipria quella rossa.. Credo che ci sono state giornate in cui kim me faceva un baffo!
    Grazie del post Clio.. Devo rivalutarla un po’.. Quello che mi fa desistere alla fine è che gli stand sono sempre saccheggiati e che saccheggiato x saccheggiato essence e catrice costano la metà! Però sono sempre stata attratta dagli atomic red.. Ci farò un pensiero!

  73. Clio, ma i matitoni occhi e i matitoni labbra che avevi recensito un po’ di tempo fa? Quelli labbra a me sono piaciuti molto!

  74. le uniche cose che ho di Deborah sono le matite occhi 24 ore waterproof, quelle automatiche con lo sfumino dietro per capirci, e sono
    f a n t a s t i c h e
    ho la palpebra parecchio oleosa e quasi incappucciata e qualunque matita io usi da sola mi si squaglia e stampa nella parte superiore da fare schifo. ebbene, queste matite mi restano dove sono senza fare una piega anche in estate, quando si suda solo a pensare di truccarsi. resistono persino dignitosamente qualche ora nella rima interna del mio occhio lacrimoso.
    senza contare che ho trovato un verde oliva dorato (tipo Coccodrillo, ti dice qualcosa Clio? 😉 che amo alla follia e un grigio-argento col quale passerei volentieri il resto della mia vita 🙂
    il resto non so: non ho mai provato o non mi ha mai convinto, ecco…ma quelle matite m’han cambiato la vita 🙂

  75. Devo dire che finora ho provato davvero pochi prodotti Deborah, ma con quelli che ho provato mi sono sempre trovata bene! Quest’estate avevo acquistato l’eyeliner liquido 24 ore waterproof, e l’ho adorato… peccato che, con 33 gradi in casa (si era rotto il condizionatore), nel giro di un paio di settimane è andato a male, e ho dovuto buttarlo! Ci sono rimasta malissimo! :'( Poi ho un burrocacao colorato che non è male, e lo sto finendo. Infine l’ultimo prodotto che ho acquistato è stata la matita per sopracciglia 24 ore, nel colore 282 (castano scuro), e devo dire che mi trovo molto bene! La mina è forse un po’ grossa, ma essendo bella dura mantiene la punta a lungo senza dover continuare a temperarla (come mi capitava, ad esempio, con quella della Kiko), il colore è molto bello e dura davvero tanto sulle sopracciglia, da mattina a sera rimane quasi perfetto, quindi promossa a pieni voti! 😀

  76. Ho 39 anni e i miei primi trucchi sono stati proprio Deborah e Debby.
    Di Deborah ho sempre amato i fard, anche i gloss e i rossetti qualitativamente non sono male. Il problema di questa ditta è che nei colori è ripetitiva e un po’ “vecchia”, anche per chi di anni non ne ha 15-16. Preferisco decisamente la Pupa, sia per i gloss e i rossetti, sia per gli ombretti, più fresca e innovativa. Fondotinta e correttori proprio no, nemmeno i mascara mi piacciono. Per quelli preferisco Maybelline, max factor e L’Orèal.

  77. Quando ero più piccola mi regalavano sempre palettine della Deborah. Io ero felicissima perché erano i miei primi trucchi, però ripensandoci adesso mi rendo conto di quanto fossero polverose e poco scriventi! Per anni poi ho usato le matite occhi trovandomi bene, di recente ho comprato un ombretto della linea velvet classica e lo trovo abbastanza buono! Non ho mai provato rossetti, mascara, o prodotti per il viso, a questo punto mi incuriosiscono fondotinta e blush

  78. Chanel top-flop l’ho suggerito anche io a Clio nella sezione del Blog suggerisci a Clio e mi ha risposto che se lo è segnato in agenda!! 😉 Comunque Felix, la matita labbra n. 07 di Deborah, non è molto simile alla tua edizione limitata di Chanel?? 🙂 magari valla a vedere dal vivo!

  79. Non so se vale, ma la cipria della Debby bianca è stata consigliata da MrDAniel makeup. Io l’ho presa ed è davvero perfetta, setosissima, lascia la pelle di velluto e minimizza i pori. Per circa 5€..

  80. so che non c’entra nulla, cmq Clio ti ho sognata l’altra notte!! ti incrociavo in un centro commerciale e ti ho inseguita urlando “Clioooo ti seguo sempreeee, se non mi credi controlla sul tuo blog, sono dada!!!!” 🙂

  81. Io ho provato l’eyeliner, ma temo necessiti di un po’ di mano, essendo così “piccinino”…

    Poi per me la Deborah è una marca di smalti, di fondo (nemmeno la mia preferita)!

  82. Della Deborah ho il mascara 24h e l’eyeliner. Mentre col mascara mi sono trovata bene e continuo ad usarlo, con l’eyeliner mi sono trovata malissimo.Non so se ho beccato la confezione sfigatella, ma ha una scrivenza pessima! Proprio non riesco a fare una linea decente!
    Ho anche preso la cipria Debby opacizzante, leggermente colorata, e devo dire che mi sta piacendo molto.Tiene a bada la lucidità ed è quasi impalpabile.

  83. In quanto francese (che abita in Italia), conosco la crema Diadermine che in Francia è molto conosciuta ed è diventata una gamma completa di prodotti x la pulizia del viso. Di Debby mi ricordo i gloss alla frutta che compravo sopratutto x mangiarlo sulle labbra!!!
    Invece di Deborah non ho provato un granché! Solo 2 mascara che mi erano piaciuti ma devo dire che i blush e i rossetti mi tentano molto!
    Grazie Clio x il post!

  84. Ciao Clio e ciao ragazze! Io di Deborah ho solo il fard n. 06 a cui non davo un centesimo, ma mi sono piacevolmente ricreduta è bello e dura a lungo. Negli anni scorsi, quando lavoravo nel reparto profumeria di un supermercato che ora ha chiuso, ho provato tantissimi prodotti anche perché mandavano una quantità infinita di tester per cui prima di comprare il prodotto utilizzavo un tester che cmnq durava circa un mese per i fondi e un po’ di più le matite e i blush, mentre i rossetti duravano meno. Anch’io ho provato l’ultra liner e mi piaceva tantissimo durava molto tempo, ma poi i miei gusti sono cambiati e non ho più usato l’eye-liner…….anche se devo dire che dopo aver letto il post sicuramente lo comprerò di nuovo. L’unico che boccio è il glossissimo perché sulle mie labbra durava circa mezz’ora e poi svaniva. Ciao Clio e ciao ragazze :**************

  85. I prodotti di Deborah non mi hanno mai attirato più di tanto…ho sempre preferito maybelline e l’oreal. Fatto sta che alla memoria mi vengono solo questi prodotti:
    – eye-liner ultraliner –> è il mio Eyeliner con la E maiuscola da 5 anni, se non di più. Ultra nero, ultra duraturo!! Unici difetti: non è waterproof e se si bagna, o anche solo con il sudore in estate, sparisce. In inverno invece mi dura da mattina a sera restando perfetto! Il secondo e ultimo difetto che ho riscontrato è che ultimamente credo abbiano cambiato la formula dell’eye-liner o della punta in feltro: ne ho preso uno e non aveva più il tratto deciso, ma anzi è come se non uscisse il colore e resta il “vuoto” in mezzo alla linea. All’inizio ho pensato di essere stata sfigata e averne preso uno secco. Lo ricomprai in un altro negozio e le prime applicazioni erano perfette…ma dopo pochi giorni mi è successo di nuovo la stessa cosa!!
    A proposito di eye-liner di Deborah voglio provare il 24ore waterproof tanto promosso da Clio anche nel video in cui testava la resistenza (dove l’ultraliner ne è uscito miseramente sconfitto!), ma non sono ancora riuscita a trovarlo da nessuna parte! -.-
    – smalti gel –> colori carini, ma non durano nulla!
    – glossissimo trasparente –> troppo appiccicaticcio per i miei gusti, ma carino l’effetto gloss
    – blush 06 –> comprato sotto consiglio di Clio (per fortuna ci sei tu :D). A vederlo ero piuttosto scettica, mi sembrava un po’ smorto come colore, ma mi son fidata di Clio…..e una volta applicato sul viso invece mi sono ricreduta, mi piace ed è molto naturale l’effetto!

    A proposito di Debby, dove si compra? Una volta io la trovavo da Limoni, ma nei negozi vicino a me l’hanno tolta. Sapete dirmi dove altro si può trovare?

  86. Io mi sono trovata bene con il mascara definitive volume curl. Ho anche una matita nera (che uso pochissimo perché non amo il nero) ma é buona!

  87. Concordo per gli smalti con boccette piccole! Non sono un estetista non me ne serve tantissimo e mi scoccia buttare smalti ancora a metá!

  88. bibi da Limoni dovrebbe esserci e anche da oviesse!
    io per esempio non sono ancora stata cavolo di trovare il blush 06 che piace a Clio, oh ci credi? niente!

  89. Blush naturale e penna eyeliner sono dei TOP anche secondo me, ho provato un ombretto color ottanio e mi è arrivato anche sul mento dopo 2 ore che l’ho messo…floppissimo….ma in generale questo brand non mi fa partire le palpitazioni

  90. oddio la cipria rossa!!l’avevo anche io comprata quando ho iniziato a vedere i video di Clio e ho scoperto a cosa serviva!!!

  91. è vero è proprio poco glamour come marchio
    anche l’immagine fa molto in questo settore
    peccato perche di prodotti buoni mi pare ce ne siano ma io per prima non sono attirata
    ho uno smalto pret a porter e mi ci trovo bene in effetti!

  92. Di Deborah non ho provato molte cose, qualche rossetto e qualche matita scura per occhi, perché a questa marca preferisco la Essence o la Pupa o la l’Oréal… non so, anche come varietà di prodotti non mi convince.. non è accattivante nonostante potrebbe puntare molto di più sullo sviluppare prodotti nuovi visto che ha prezzi medio-bassi per attirare maggiormente l’attenzione delle più giovani.. 😉

  93. certe case hanno la capacità innata di togliere sempre i prodotti migliori o che più incuriosiscono dal mercato
    Essence è un’altra con scelte di mercato discutibili

  94. Ciao Clio e ciao ragazze. Mi piace questo post. La Deborah è una delle marche che prima usavo tantissimo . La cosa che usavo di più in assoluto era la matita nera waterproof . Durava tantissimo e non sbavava… poi non l ho più usata perché non scriveva più all interno dell occhio… non so xk…vorrei provare il natural blush 06 che dice Clio… baciiiiiiii

  95. Io ho un atomic red mat sui toni del rosa scuro/malva e mi piace tantissimo, ma il top dei top è il matitone velvet lipstick numero 4: meraviglioso davvero! Ottimo sia come applicazione, sia come durata ed il colore, vinaccia intensissimo, davvero particolare.

  96. ciao tesoro! come stai? io sono stata un po’ assente…un po’ di cose da fare…..non son mai stata a casa…

  97. è vero…ma che st….ta….mi piaceva quel mosaico…ho una preferenza(sempre avuta) per i prodotti “misti” il mio sogno dono le perle di Guerlain…

  98. era orribile vero??
    per fortuna che usavo pochissimo il fondotinta e quindi usavo molto poco anche quella..alla fine l’ho gettata mezza piena ma per anni l’ho tenuta nel beauty delle cose schifosette-che-pero-non-riesco-a-castinare!

  99. Proverò a guardare da Limoni, negli ovs che frequento sono sicura che non ci sia 🙁
    Ho visto che sono usciti nuovi colori del fard Deborah 🙂 magari riforniranno anche quelli vecchi o trovi un valido sostituto!

  100. Mi hanno regalato a Natale il rossetto Milano Red n°29, me ne sono innamorata, è un rosso scuro intensissimo!

  101. D’accordissimo sui top, specialmente per gli atomic red mat..io ho il 7 e spero continuino a produrlo fino alla fine dei tempi 🙂 forse non sono molto entusiasta per l’eyeliner, la punta in feltro secondo me è troppo grossa e impedisce di tracciare linee sottili e precise senza correggere con l’aiuto di un cottonfioc. Ottima top & flop story! Ciauuu

  102. Ciao Clio! Io utilizzo molto i prodotti di questa marca e devo dire che mi trovo abbastanza bene… vorrei segnalarti un prodotto assolutamente ‘flop’ che è l’eyeliner ’24 ore tenuta estrema’ in penna, molto secco e con poca scrivenza, ma soprattutto è indelebile! Io ho provato a metterlo una volta, quando l’ho tolto con difficoltà, mi è rimasto il segno VERDE sulla palpebra! Mai più! Invece una rivelazione è stato il fondotinta ‘Comfort Mat’, assolutamente top! Ciao :*

  103. quando sono fuori casa…a parte lavoro e impegni…faccio fatica a stare sul blog,il cazzillo non mi aiuta…magari guardo ma un po’ per la visualizzazione un po’ per la difficoltà a vedere tutti i commenti e la lentezza….insomma i cazzilli so’ cazzilli….

  104. Devo ammettere che uso pochi prodotti Deborah da quando ho scoperto la Essence, però il loro ombretto singolo nel colore nero opaco è il migliore che io abbia mai provato. Strauso il nero nel trucco occhi ed è l’unico che è nero davvero e dura! Stra consigliato anche se gli altri colori non mi fanno impazzire e aspetto sempre di trovarlo in offerta da acqua e sapone 😉

  105. Acqua & Sapone, Cad, Oviesse, Tigotà, alcune profumerie e mi è capitato di vedere qualcosa anche in qualche Douglas! 😉

  106. La Unix per caso? Io l’ho trovata lì maè llontana e scomoda per me! Più vicino avrei 100 profumerie ma li Debby ancora non l ho vista

  107. in profumeria, la proprietaria mi aveva dato 3-4 campioncini dei rossetti milanored nella colorazione 08 (fuchsia bolero), e l’ho trovato veramente durevole e non seccava le labbra ed effettivamente ero curiosa di provarne qualche altro colore, ma ora sono curiosa anche di quelli matte *_*

  108. ciao clio!
    ottimi suggerimenti, anche perchè nel paese in cui lavoro la deborah riesco a reperirla facilmente da Ipersoap!
    Non ho niente dei top…e provvederò!;)
    riguardo ai “medi”: mi sono trovata molto bene con i rossetti liquidi red laque, tanto che dopo averne provarto uno rosa, corsi a comprare quello rosso/fucsia…devo dire che hanno una buona durata, un bell’effetto lucido e naturale che mi piace molto….ottimi da usare di giorno! Io li consiglio!!
    kisssss

  109. Buongiorno ragazze 😉 Io ho un problema, questa marca, proprio come la Pupa, non so perché sono impresse nella mia mente ancora come trousse natalizie e ahimè faccio una gran fatica a farmele piacere… Ormai della pupa ho cambiato opinione e compro molte cose… della Deborah invece mi accorgo solo ora di non possedere nulla! Grazie a questo post invece mi accorgo che potrei benissimo iniziare ad interessarmi anche a Deborah… Soprattutto ai rossetti mat *-* Ma che belli sono? (ultimamente sono in fissa con i rossetti u.u) …. Se a Clio è sfuggito qualche prodotto magnifico che dovrei assolutamente avere, voi quale consigliate? Ripeto, non ho assolutamente nulla di questa marca a parte le trousse che mi sono state regalate nel corso degli anni! 🙁

  110. Quelli di cui ha parlato Clio, attirano tantissimo anche me! *-* Sembrano bellissimi e se poi durano… fantastico!

  111. No, il trio di Ombretti Hi-Tech non puoi averlo messo nei flop!! E’ praticamente l’unico prodotto Deborah che ho, ma mi ci trovo super bene: ho quello sui toni del blu, e anche se ho un po’ passato la fase “mi trucco con qualunque colore, inclusi il blu e il verde acqua” e quindi li uso molto meno, il begiolino rimane un colore super bello e con il primer sotto anche molto intenso… A tornare indietro lo ricomprerei sicuramente (anche se magari di un colore più consono, tipo quello sul marrone, tanto per cambiare! 😀

  112. Ciao a tutte, io ho provato in negozio la nuova crema all over “glow & moisture” ma mi è sembrata davvero troooppo sbrilluccicosa! Preferisco quella di Revlon…

  113. uh grazie! li guarderò sicuramente, a me piace tanto ma da morire lo 06 di Deborah perché non so se si è capito ma adoro i colori opachi smorti da vecchia ahahah scherzo non vorrei che qualcuno si offendesse 😀
    oh tra l’altro alla Upim dove sono stata le confezioni erano chiuse con lo scotch, che cu.o!
    grazie mille ancora tesor!

  114. Io di Deborah non ho nulla :o… Debby invece mi è sempre stata consigliata, ma anche di questa marca non ho nulla… quindi dovrei decidermi a comprare Debby? ;D

  115. No. La profumeria si chiama Il mio mondo. È una profumeria di paese… non so sinceramente se ne esistono altre con questo nome in Italia. Però è l unica dove trovo questo brand

  116. ciao a tutte! io ho provato il loro eyeliner, come da suggerimento di Clio, ed è molto resistente però a me cola un po’ sulle ciglia mentre le stendo e le compatta rendendo più difficile applicare il mascara… non ho ancora capito come evitare questa cosa: si accettano consigli 😀 baciii

  117. Devo dire che prima delle tue review non avrei scommesso un euro su questo brand, i prodotti in effetti non sono particolarmente pubblicizzati e non attirano l’attenzione! ho acquistato da poco il glossissimo numero 06 e devo dire che mi piace abbastanza, certo la durata non è straordinaria ma si tratta pur sempre di un gloss! è un colore bellissimo che mi sta d’incanto e non è neanche particolarmente appiccicoso…lo promuovo! ho visto che anche i prodotti Debby non sono malaccio, da poco mrDanielMakeUp ha promosso la cipria trasparente, che proverò quanto prima!! per gli ombretti invece, considerando che ne ho parecchi, penso che per i prossimi opterò sulle marche particolarmente buone….tipo Mac o TooFaced….ne ho troppi davvero deludenti per acquistarne altri medi!

  118. Io a parte le vecchie trousse non ho nulla di Deborah! 😮 Sono convinta che sia colpa proprio delle trousse se ho avuto fino ad adesso questo razzismo nei nei suoi confronti! u.u

  119. Quei lucidalabbra/rossetto color giallo o verde con i brillantini (grossi come la mia mano) messi strategicamente vicino all’ombretto fucsia fluo o viola… gli ombretti magicamente si autodistruggevano perché facevano schifo anche a loro e mi ritrovavo sempre con i lucidalabbra ricoperti di polveri di vari colori! Piccoli traumi <3 ahahahah

  120. pensa che a me non le hanno mai regalate, cioè, io sono la peggio perché le trousse scrause quelle di Naj Oleari ME LE COMPRAVO DA SOLA.
    non so se hai presente, quelle a forma di luna, di caramella, di fiocco, che dentro avevano queste cialde con i colori più tristi del mondo.
    che le vedevi da fuori così allegre e vivaci e ti mettevano di buon umore, poi le aprivi e andavi in depressione, io ricordo che mi mettevano l’angoscia, le guardavo e poi iniziavo a pensare ai mali del mondo ahahahahahah!!!

  121. Ciao Clio e ciao a tutti io con l’on retto trio hi-tech mi trovò bene,ne avevi uno tempo fa con il grigio che usavo tantissimo,bello e ora con un buono sconto del 30% ho preso quello con i toni del marrone e mi piace!! Poi ho il blush suggerito da te lo 05 e mi trovo bene e mi sono piaciuti molto i matitoni rossetto i velvet lipstick ho lo 02 ed e’ bellissimo e dura tanto!!!

  122. Io uso l’ombretto Velvet matt nel colore rosa e mi trovo benissimo…molto scrivente, dura a lungo e non evidenza le grinzette della palpebra….decisamente non sono d’accordo con te…. 🙁

  123. Ciao ragazze! Allora. Non amo particolarmente questo brand. Mi spiego meglio. In generale, quando entro in profumeria, quasi mi dimentico di guardare lo stand della Deborah. Non so perchè, non mi attira. La mia attenzione viene catturata sempre dagli stand della Maybelline (marca preferita tra quelle low cost), della L’Oreal e della Rimmel, tre brand di cui ho comprato diversi prodotti e mi sono trovata quasi sempre bene. Della Deborah ho acquistato pochissimi prodotti e mi sono trovata sempre male! Praticamente ho solo flop! Ma dato che risalgono a diverso tempo fa non sto neanche ad elencarli, probabilmente le formule saranno cambiate nel frattempo. Erano anni che non acquistavo prodotti di questo brand, finchè un giorno dopo l’ottima recensione di Clio, decido di acquistare con grande entusiasmo l’eyeliner 24ore waterproof con la punta in feltro.
    A proposito! Come mai non l’hai messo tra i top Cliuzza?
    Penso sia stato per me il FLOP TRA I FLOP DI TUTTA LA STORIA DEI FLOP!!! Mi ha prima illuso e poi deluso!!!! All’inizio era così così, poi ha funzionato a meraviglia (tratto bello intenso e a lunga tenuta) tanto che l’ho messo tra i top (si sarà montato la testa?) poi la catastrofe! E’ durato sì e no un mese esagerando e il tratto che veniva fuori era GRIGIO!!!!!! GRIGIO!!!! Non l’ho buttato solo per ricordarmi (nel caso sbattessi la testa) quanto sia pessimo!! Ora, è probabile che abbia beccato il prodotto sfigatello, ci sta! Lo ricomprerò? NON CI PENSO NEANCHE!! Piuttosto compro un eyeliner di cui non ha parlato nessuno, sconosciuto e di cui non so niente!
    L’unico prodotto che invece mi incuriosisce è il rossetto Milano Red. ma prima di acquistarlo farò 3345342635366 swatch!

  124. Io ho il Red laquer vinaccia ( il terzo in foto)! L’ho comprato in offerta a 8€ con la matita 24h abbinata! La matita superfantastica mentre il rossetto bello il colore e la confortevolezza sulle labbra ma qualità pessima!!! Unico prodotto Deborah…il resto non mi ha mai attirata più di tanto…anche se i rossetti atomica Red ispirano! Gliela do un altra chance??

  125. Di Deborah ho usato per tantissimi anni la cipria classica, quella con la scatolina rossa. Poi sono un po’ cambiate le colorazioni, e non mi ci sono ritrovata più. Tutt’ora ho due matite labbra 24ore che come dice Clio, sono fantastiche, come le metti rimangono, il mascara volumizzante (in questo momento mi sfugge il nome cacchio!), il glossissimo n. 06, e un blush di qualche annetto fà, colore stupendo ma glitteratissimo!

  126. Io ho solo la mega trousse che mio papà mi ha regalato a Natale, composta da 72 ombretti e altrettanti gloss, con matita, mascara pennelli.. So che il mio papà voleva farmi un super regalo e l’ha comprata perchè è veramente mega (aveva gli occhi luccicosi quando ho aperto la scatola e continuava a chiedermi se mi piaceva), però la qualità non è granchè.. gli ombretti sono molto polverosi e poco scriventi pur applicando un primer sulla palpebra. I rossetti/gloss non li ho ancora provati perchè sulle labbra uso solo il burrocacao..
    Però a lui ho detto che sono tutti fantastici 🙂

  127. Siiii che ricordi! E quanti soldi buttati in illusioni ahahahahahahah L’ultima mi è stata regalata 3 anni fa… Questo sì che è triste…TRE anni fa… Non sapevo se piangere o ridere! Ahahahah ventunesimo secolo ‘sto cavolo!! E da qualche parte le ho ancora, come minimo sono dotate di pensiero e stanno complottando qualcosa, Mac Sephora e vari, state attenti! ;p

  128. ma neanche tanto…aveva un che di floreale e fresco…sempre che non durava nulla….quello dolce fino alla nausea era Paillettes di Coveri…

  129. La mia è una maledizione, se un prodotto è il top di tutte, al 98% è sicuramente un flop per me! u.u

  130. Ma ti ricordi i deodoranti spray Impulse? Santo cielo, mia madre usava quello nero, mi veniva da vomitare ogni volta che se lo metteva……

  131. Verissimo! io praticamente ormai vado avanti quasi solo con tinte labbra perché mi durano parecchio e di sicuro non fa bene alle mie labbra… solo in primavera estate mi converto ai rossetti più lucidi perché sono più facili da riapplicare!

  132. ohhh bene! stasera corro da acqua e sapone a comprare l’eyeliner di deborah! sono alla ricerca di un buon eyeliner low cost e mi fido ciecamente del tuo consiglio! vorrei prendere anche il blush!

  133. Credimi, sto facendo la stessa cosa! Le tinte labbra mi hanno rovinata ahahah autunno/inverno per me è sinonimo di rossetti matt e tinte labbra! 😉

  134. questo eyeliner stavo per prenderlo pure io, ma ce l’avevo proprio in mano alla cassa ma poi per fortuna mi sono ricordata che gli eyeliner fatti così non vanno bene per me (me ciompa) perché mi sporco le ciglia applicandoli
    le recensioni poi sono state altalenanti per cui non mi è più venuta la tentazione di comprarlo

  135. Si sono loroooooooo! E infatti c’haveva pure quello rosa, che già era più delicato, ma quello nero….se ne metteva mezza bottiglietta per volta! Ancora ho gli incubi!!!!

  136. per fortuna allora che ero giovane e non c’avevo figli…se no creavo dei traumi….io e tua madre abbbiamo gli stessi gusti….

  137. Si sono troppo comode! io sto usando un sacco quelle di kiko perché sono tra le più valide… le metto e sto tranquilla per tantissimo

  138. Che poi era scomodissima da usare, perchè il tappo andava avvitato e non aveva lo specchio…infatti quando ero a scuola, alle superiori, e dovevo ripassarla, la mettevo alla cieca!!!

  139. Vabbè ma io sono sempre stata delicata di stomaco, anche adesso, ma lei non aveva pietà….spruzzate di Impulse a non finire!!!! Tra lacca per capelli e Impulse, il buco dell’ozono si è allargato a dismisura…..

  140. Hai provato i rossetti liquidi della Wjcon? Quelli della collezione MakeupArtist? Fantastici! Meglio ancora di quelli di kiko con cui mi trovo benissimo anche io (ne ho un sacco :D)! Soprattutto (se si trovano ancora) la cosa figa è la disponibilità di colori! Buttaci un’ occhiata sono fantastiche!

  141. in effetti anche io mi spruzzavo come se non ci fosse stato un domani….una bomboletta mi durava solo qualche giorno….

  142. ne ho sentito parlare bene in un sacco di blog, ma non avendo wjcon vicino non ho avuto modo di vederle… chissà se sul sito ci sono… vado a dare un’occhiata XD

  143. Io è da una vita che non compro nulla di questa marca… ricordo che una mia amica mi regalò la mia prima palette super colorata proprio di questa marca, poi ho un ombretto azzurro che avrò da almeno dieci-dodici anni e che soggiorna in bagno da tempo immemore…

  144. Mio padre non ha la minima idea di cosa sia un ombretto, una trousse o un fondotinta… se fosse per lui, per essere “bella” dovrei andare in giro struccata, perchè “che te lo metti a fare, rovina la pelle!”, quindi un applauso a tuo padre che almeno ci ha provato!!!

  145. comunque quando ho letto “aveva gli occhi luccicosi e continuava a chiedermi se mi piaceva”, gli occhi luccicosi sono venuti pure a me

  146. Io devo ammetterlo,odio Deborah. Trovo i prodotti davvero scadenti e anche se dovessi comprare un rossetto (pur sapendo che questi sono mediamente buoni) non li comprerei, perchè mi sanno di qualità scadente. Non ne parliamo poi degli ombretti.. orribili! Una volta ho comprato un blu, non l’ho usato praticamente mai perchè al momento mi sembrava carino, a casa tutta una polvere e sbiaditura! Mi dispiace ma per me Deborah bocciatissima

  147. Io non ho niente di questo marchio a parte i nuovi matitoni opachi per labbra e occhi che sono decisamente favolosi!!!! li consiglio a tutte!!!!

  148. Ciao Clio e Ciao Ragazze ; ))
    di Deborah il mio unico prodotto che ho provato è il gloss Glossissimo num.06 davvero bello…
    …comprato dopo averlo visto nei tuoi tutorial Clio ; ))
    un bacio Clio e a tutte voi Ragazze :-***

  149. tutto cambierò nella mia vita ma non la terra di Deborah… anche i blush indicati da te sono ottimi!!! Ma la terra..colora senza darti quello stacco come la stendi stendi.. ci vuole un attimo 😛

  150. Io della Deborha ho l’Ombretto Eye Design Quad nella tonalità marrone e il Glossissimo num. 04 e mi piacciono molto! Ma, il top dei top è il blush n. 06 preso grazie a te!!!

  151. Ahahah un ombretto arcobaleno, grandissima 🙂
    Comunque verissimo, anch’io conservo ancora la mitica pellicola trasparente 😉

  152. Ragazze…qualcuna di voi ha provato i matitoni labbra effetto velvet di Deborah? come vi trovate? So solo che sono usciti lo scorso autunno…grazie un bacio ; ))

  153. uso il correttore Debby da qualche anno e in piccolo c’è scritto “prodotto per Deborah”… la qualità tra una marca o l’altra però, varia da prodotto a prodotto, credo.

  154. ragazzzzzzeeeeeeeeeeeeee! a rapportoooooooooooooooo !!!!!!!!!!!!!qui si creano bisogni!!!!!!!!!!!!!!! sono andata…come un automa,mi sentivo chiamata senza possibilità di scelta…da Tigotà !!!! quasi 50 euri! spesina Deborah! e un mascara Maybelline a 5.34 euri……ma perchè!!!!!!

  155. Le scuole medie e parte delle superiori sono state accompagnate dalla loro cipria dentro all’astuccio, che faceva puntualmente il giro della classe, uno dei ricordo più belli è legato a Deborah il primo rossetto comprato a 12 anni con mia mamma (che mi manca da impazzire ancora adesso dopo 20 anni) mentre tutte le mie amiche si davano il gloss di nascosto, lei era al mio fianco mentre lo sceglievo!

  156. anch’io faccio la stessa fine quando passo da Tigotà…
    pensa che poi ce l’ho anche vicino!! disaster ; )))

  157. pensa che ce ne ho uno vicino a casa altri 2 sulla strada di casa e quando faccio il passeggio ce ne sono altri 2…..bastaaaaaaaaaaa

  158. cavoli!!! ti capisco benissimo! difficile dire…no devo resistere…non entro :DD vediamola cosi’… hai preso dei prodotti che ti servivano con il valore aggiunto che son consigliati dalla nostra Clio ; ))

  159. Ciao io ho il num. 4, l’ho preso perché Clio lo aveva in un tutorial e mi piaceva un sacco. Devo dire che su di me il colore è più scuro rispetto a Clio, è morbido da stendere e dura parecchio solo che dopo un 2/3 ore si secca talmente che mi da” fastidio e devo toglierlo via!

  160. Qualche regalino ci stà sempre ; )) viviamo una volta sola e quando si può…avanti a qualche sfizietto da toglierci ; ))

  161. comunque questa cosa è spaventosa, io ultimamente ho paura di aprirlo il blog, a volte sembra mi serva di tutto, le cose più impensate, tipo se domani esce un post sui top concimi per gelsomini in un attimo sto dal vivaio sotto casa!

  162. dicci cosa hai preso! sono chiusa in casa da un giorno e mezzo. dammi l’idea che c’è ancora un mondo fuori 😀

  163. Deborah mi fa ricordare la mia infanzia, perché quando aprivo il cassetto dei trucchi di mamma c’erano vari prodotti Deborah, in particolare ricordo la cipria con il tappo a vite ed il correttore che è stato il mio primo prodotto di make up in assoluto! Poi non l’ho più considerata, in genere i loro prodotti non mi attirano, ho un blush da anni che ormai non scrive più e poi ho il red lacque n. 9 , quello che vinse la sfida dei rossetti liquidi, infatti mi sono stupita che non l’hai messo tra i top, e poi ho l’ombretto in stick opaco recentemente uscito che è fantastico!

  164. allora….il FARD 06, atomic red mat 03,matita kajal126,matita 24 h 05 un bel verde,cipria 41,pennello retraibile per labbra,e un mascara al 50% di Maybelline Classic Volume Express….stavo un po’ scurnacchiata…e sono uscita per rilassarmi…

  165. allora….il FARD 06, atomic red mat 03,matita kajal126,matita 24 h 05 un bel verde,cipria 41,pennello retraibile per labbra,e un mascara al 50% di Maybelline Classic Volume Express….ero un po’ in paranoia…e mi sono fatta un regaluccio…

  166. l’unico prodotto che ho è il gloss stick n.01…è fantastico…prima metto una matita labbra color carne poi ci passo questo gloss e l’effetto è favoloso…provatelo!

  167. ooooh che meraviglia il fard 06, prima o poi lo troverò pure io dannazione? è meraviglioso io lo adoro!

  168. le paranoie servono per ricordarsi di amarsi un po’. ps. il kajal 126 è sul grigino/tortora? sembra bellissimo! comunque hai fatto bene, poco e davvero poco basta per coccolarsi.

  169. eh infatti….sembravo un disperso nel deserto che ha visto un miraggio dell’oasi…dovevo andare e prenderlo….

  170. esatto brava! lo dice sempre una mia amica moooolto più anziana di me…ha 62 anni…..”cara mia ci dobbiamo fare qualche coccola!” la matita è tortora…peraltro è difficilissimo trovare matite tortora…imperversa il marrone…

  171. ma infatti è una vita che cerco quel colore cele, una vita!!! oddeo. ecco sta succedendo di nuovo. mi viene voglia di comprare qui sul blog. mi dici se scrive il kajal anche dentro l’occhio? perché ho visto che i colori sono bellissimi. c’è uno che è anche giallino/ocra che è un amore! grazie :*

  172. ma infatti è una vita che cerco quel colore cele, una vita!!! oddeo. ecco sta succedendo di nuovo. mi viene voglia di comprare qui sul blog. mi dici se scrive il kajal anche dentro l’occhio? perché ho visto che i colori sono bellissimi. c’è uno che è anche giallino/ocra che è un amore! grazie :*

  173. Io della deborah ho preso spesso la cipria. Non mi dispiace, ma non mi ha mai convinta…e sono ancora alla ricerca di una cipria decente!
    Poi ho un blush che non mi dispiace, è un rosino anonimo perció lo uso quando non so cosa mettere, ma mi pare duri poco. Poi avevo quell’eyeliner con la punta in feltro, mi piaceva e i pareva fosse comodo da usare! Solo che poi non l’ho piú preso perchè adesso sto usando l’eyeliner in gel della maybelline e mi durerà per secoli XD
    Poi negli anni ho preso diverse cose, ma gli ombretti non li ho mai provati perchè mi pare costino troppo per la qualità che anno! Invece con gli smalti mi trovo abbastanza bene, ma li prendo solo quando li trovo in offerta, perchè secondo me hanno prezzi troppo altri anche quelli.
    Ho visto che ora la deborah fa anche i primer ma non gli ho mai provati per ora!

  174. ti capisco. ora sono afflitta dalla kajallopatologia.
    finchè non comprerò il kajal tortora di cele io starò male.
    e sarò costretta ad uccidermi di cibo per non pensarci 😀

  175. ecco…provato….scrive molto bene ed è proprio tortora e non sbrilluccicoso….l’ho pagato 5.50 euro

  176. hai fatto bene ma pure io appena lo trovo lo prendo!
    che poi tutte dicono “a vederlo non gli dareste una lira” ma a me è piaciuto subito, è proprio il tono di rosa che adoro!
    guarda sono proprio felice ma felicissima per te tesoro, sarai stupenda con i tuoi nuovi acquisti!

  177. Beh certo, dipende dalle possibilità economiche che una persona ha. Se mi posso permettere di spendere solo 2€ per un rossetto, la Maybelline non fa per me, perchè non ha rossetti di quel costo e quindi dovrò puntare su un altro brand, come essence ad esempio.
    Ma non c’è dubbio che Maybelline, Deborah o Rimmel siano tra i brand low cost o comunque di fascia medio bassa, a differenza di Dior, Chanel o Guerlain che sono, invece, brand di lusso 🙂

  178. Di Deborah non uso nulla da diversi anni, ho tre rossetti di Rouge Basier che è della Deborah come si dice in questo post è una marca che non sitrova facilmente ma se vi capita fa ottimi rossetti classici cremosi semi lucidi di buona durata!

  179. Adoro i rossetti milano red… cremosi e durano davvero tanto. Io però sono più per i fucsia l’8 e il 9 sono fantastici!

  180. L’eye liner l’ho appena acquistato, ma devo dire che è stata un po’ una delusione, perché sbava un pochino e non è bello nero, al contrario sono entusiasta dell’eye liner Tecnico di Collistar, nero quasi lucido e molto durevole!

  181. Deborah è un brand che tendo ad evitare a priori. Per qualche motivo non mi attira, nonostante il packaging lo associo a un marchio da bimbe che giocano col trucco. Probabilmente dovrei ricredermi ma visto che vivo benissimo anche senza prodotti Deborah dubito accadrà molto presto.

  182. Anche io di deborah ho bellissimi ricordi legati all’infanzia….la loro cipria (nella confezione rossa) e i loro rossetti sono stati i primi trucchi che ho provato quando da piccola curiosavo nei cassetti della nonna…che bei ricordi! Oggi ancora qualcosa compro..per adesso ho solo un rossetto di un bellissimo rosso aranciato che si intona perfettamente ai miei capelli! A pensarci bene non ho mao trovato quella sfumatura in nessun altro prodotto! Grande deborah!

  183. grazie per il post tempismo perfetto! Cercavo proprio ieri i tuoi prodotti preferiti perchè sto facendo un ordine 😀

  184. ciao!! fatto bene! io sto riempiendo il mio carrello online! e il rossetto com’è? ne vorrei uno di quella linea, sono in fissa col matte!

  185. l’ho aggiunto al mio carrello, al volo non mi sono fatta pregare. Oltre alla ombrettomania (in parte giustificata dal fatto che trucco gli occhi) ultimamente sono affetta da rossettia, che è molto inquietante perchè non trucco le labbra praticamente mai e continuo a innamorarmi follemente e a comprare prodotti labbra. Ci sarà un cura?

  186. ciao!!!! mah devo provarlo sul serio…è un po’ asciuttino….mi sa che dovrò metterci il burro cacao sopra…

  187. Queste pubblicità hanno un non so che di semplice, delicato, quasi “puro” rispetto alle pubblicità di oggi… personalmente non le ricordo, ma conservo ancora qualche vecchia rivista solo per guardarle ogni tanto!
    (fine OT ;D )

  188. Io ho la fortuna di avere mio fratello che abita qui e con la scusa dei nipoti ci vengo spessissimo! 🙂

  189. Mi accodo al suggerimento! Chanel e Shiseido mi piacerebbero molto, di entrambi adoro soprattutto la skincare. Molto curiosa anche di l’oreal! 🙂

  190. Non ho mai comprato nulla della Deborah, ma mi attirano molto i blush naturali e i rossetti liquidi 🙂 li voglio provare 😀 baci:*

  191. Ad essere sincera ho spesso snobbato questo brand, sono sempre stata incuriosita dai rossetti, dai blush e dalle matite labbra, ma ogni volta che ero davanti allo stand deborah non ho mai avuto l’impulso che mi spingesse all’acquisto. Sarà che avevo sempre fatto acquisti sbagliati. In passato ho comprato un ombretto/primer in crema che si è seccato in 2 settimane e un mascara che mi faceva delle ciglia orribili e l’ho buttato al quarto utilizzo. Invece mi sono trovata incredibilmente bene con un fondotinta comprato per emergenza, un paio di anni fa, in un supermercato, in una minitaglia a solo 1€! il 24h perfect, l’unico difetto che aveva era il colore troppo scuro, anche nella variante più chiara.
    La prossima volta che mi troverò davanti ad un espositore deborah DOVRÒ comprare perlomeno uno di quei blush! 🙂

  192. mah io deborah non l’ho mai presa in considerazione finchè non hanno aperto un negozio monomarca vicino a dove lavoro.
    ho beccato un flop solo, l’eyeliner pop color, che era in offerta a 1€, e quindi ho preso sia il blu elettrico che l’arancione. sono troppo liquidi, scivolano un po’, non riesco a essere precisa usandoli, peccato perchè il blu ha proprio un bel colore.
    top, per me, il rossetto atomic red mat, davvero opaco e confortevole, con buona durata. altro top, in offerta a 1,90 €, i matitoni per gli occhi sempre della serie pop color, che uso come base sotto l’ombretto: ne ho preso uno, e il giorno dopo sono tornata a prendere gli altri due colori 😀
    come medio, un pennello labbra.

  193. Alla vista delle vecchie pubblicità Debby ho avuto un tuffo al cuore!! Sono nata nel 1971, e Debby fu la prima linea pensata per le ragazzine! Mi ricordo gli smaltini nella boccetta a sfera, e i rossetti rosa fucsia… che nostalgia! Adesso non ho preso niente di Deborah, ma sono tentata dall’eyeliner, c’è lo sconto 30% su tutta la gamma nel supermercato dove vado di solito, quasi quasi approfitto…

  194. Di Deborah ho un po’ di trio e quad di ombretti e uno di blush, penso di averli comprati quando ho cominciato a conoscerti e seguirti, Clio, perchè mi sono fatta prendere dalla smania e volevo tanti colori, tutti e subito, e con queste minipalettine mi sembrava di fare un affarone, tanto meglio poi che i colori me li abbinavano loro 😀
    Pure qualche ombretto velvet mono
    Oltre ad alcuni smalti, mooolto carini.
    Il fard che vedete al centro, rotondo, color pesca, è stato mio compagno in borsetta per taaaanto tempo, con pennellino incorporabile sotto il fondo, e non me lo ricordavo neanche più. L’ho abbandonato perchè alla chiusura del coperchietto si è rotto un perno, lo amavo così tanto eppure l’ho abbandonato…che brutta pesona che sono… 🙁

  195. Ho riscoperto Deborah entrando nel loro monomarca! Adoro le matite labbra, i laque (ho quello arancio e quello vinaccia che adoro) e vista la consistenza durano parecchio, i milanored, non durano 8 ore ma danno una sensazione di… non so come spiegarlo… velluto, seta, di una piacevolezza unica. Il rimmel 24 ore fa delle ciglia imbarazzanti, però tende a raddrizzarmi le ciglia ed è leggermente secco. Anche i fondi non mi dispiacciono, mentre floppissimo la palette di correttori, oleosi e trasparenti!

  196. Ciao bellissima! 🙂 devo dire che io ho la pelle abbastanza secca, che si lucida poco solo in estate. Questo fondo, che ho preso per caso e per emergenza, temevo non fosse adatto perché pensavo seccasse la pelle, invece la rende mat, senza segnarla. Quindi niente lucidità, ma idratazione. Questo l’effetto su di me, ma non avendo la pelle grassa non so dirti se è davvero anti lucidità… se trovi ancora questa mini size (10ml o 15ml credo) a 1€ ti consiglio di provarla. 🙂
    Un bacio :-*

  197. Adoro questa rubrica! Ho scoperto che il profumo che mi avevano regalato le mie compagne delle elementari per il compleanno era in realtà di Deborah (all’epoca Debby!). Non ho provato molti prodotti di questo brand che, a dire il vero non mi attira moltissimo…ho però molti smalti, non sono male e il fatto che la gamma colori sia ampia e le boccettine non molto grandi, invitano a comprarli. Ho trovato orribile invece la palette di correttori! Peccato che sia uscita dopo la review su questo prodotto. Mi sarei evitata un acquisto davvero sbagliato Baci

  198. Ecco perché stiamo diventando la versione makeupposa di “Sepolti in casa”…non si butta via niente! 😀

  199. io voto per l’oreal l’unica volta ke ho comprato un trucco d quella marca (matitone occhi) sn rimasta verameeente delusa….:/

  200. Io ho una trousse di deborah fatta a libro allora posso dire che gli ombretti sono belli,bei colori e nn troppo polveosi (dipende dal colore), belli anche terre e blush (3 terre 3 blush) gli illuminanti nn li uso (uso quello argento ma come ombretto ahahah). I gloss invece ahiahiahi , sono tanti e di vari colori ma quando ho provato a usarli mi pizzicano le labbra

  201. Ah beh! L’Oreal ha acquistato Maybelline, Garnier e chi più ne ha più ne metta! Quando l’ho scoperto sono rimasta sconcertata! Qualsiasi (circa) marchio si compri è praticamente di quella marca!

  202. Io uso da anni la cipria quella nella confezione rossa, è vero il packaging non è molto bello però la trovo leggera e abbastanza opacizzante.
    Altro prodotto che mi piace molto è una matita waterproof che dura tranquillamente dalla mattina alla sera. Questi due prodotti sono gli unici due che compro in modo abituale da 7-8 anni.
    Ho anche degli ombretti in edizione limitata che non sono male e ultimamente ho acquistato il blush dell’edizione natalizia. Al contrario non amo molto i loro smalti…durano poco anche hanno una grande varietà di colori…ma quella ormai ce l’hanno tutti. Gli smaltini pupa invece devo dire che mi danno grandi soddisfazioni.

  203. Ciao,anch’io mi trovo bene con quella terra, non è per niente polverosa e non crea quello stacco di colore così antipatico…buona serata!

  204. Emilynaaa grazie terrò gli occhi aperti 😀 ehhmm per il ‘grassoccio’ avrei da ridire, ti sbircio su instagram e stai una favola! 😀

  205. Eheheh! Mi ricorda quando mia mamma mi ha accompagnato (avevo 17 anni, adesso quasi il doppio) a fare il piercing al naso!!! E che mi spingeva a fare il primo tatuaggio!
    Della Deborah io ho solo una palettina sui toni del viola con 4 ombretti, blush sul pesca e forse un paio di gloss che mi ha regalato mia cognata… l’ho provata qualche volta (solo gli ombretti, a dir la verità) ma a parte il bianco che è leggermente perlato e scrive pure troppo, gli altri non si vedono proprio…

  206. E lì te la devi giocare scegliendo solo poche cose a cui stare abbarbicata tipo koala,prima che ti sottraggano tutto il resto per farti respirare :O XD

  207. Non farti ingannare dal visino sottile 😉 il grassoccio sta negli “addominali” AhahahAhahahah, ma siamo belle anche così, un po’ morbide e burrose :-*

  208. Ho solo il mascara sguardo meraviglioso pagato 3,90€ ed è già la seconda volta che lo ricompro! Una favola!!

  209. Mi ha sorpreso leggere che i Rossetti Atomic Red Mat e le matite 24 ore su di te abbiano fatto un ottima riuscita…su di me si sono rivelati un disastro!
    Appena li applico si seccano subito le labbra in un nano secondo!
    Ho preso il numero 18 e la matita 02…
    A differennza di altri rossetti poi sono del tutto incompatibili mischiati con altri prodotti; per esempio per cambiare effetto e dare sopra un pò di lucidalabbra, con altri non succede niente, questo fa pellicola e si distribuisce a chiazze.
    Di rossetti mat ne ho un altro il famoso Im di Pupa 407 e con lui questo effetto prugna secca non si verifica e posso anche usarlo a piacere con lucidalabbra matite e altri rossetti.
    Sarebbe bello poter provare i prodotti anche sul viso e non solo sulla mano prima di comprarli ! Cosi allontanano i clienti >:(

  210. Ciao Clio io Deborah è la marca che uso più di tutte. Sia x la qualità e sia anche x il prezzo. Per me come top ci sono i fondotinta radiance creator, il mascara24 ore assolute volume, i rossetti Milano Red,il correttore 24 ore perfect e le matite nere. Di medi invece metto pure io la palette secret of the smokey eyeliner colore nude e gli ombretti 24 ore perfect. Nei flop mentre metto l’eyeliner a penna pessima scrivenza. Adesso ho preso da provare il fard naturale mo sembra d’avverto buono a prima vista.baci

  211. Clio ho visto che ultimamente usi abbastanza diego dalla palma e il suo fondotinta era il tuo fondo opacizzante preferito quindi mi chiedevo se il prossimo post lo potresti dedicare a questo brand che mi attrae molto ma di cui non ho ancora acquistato niente…grazie mille! (Adoro i post sulla storia,i top e i flop!

  212. Io uso tantissimo la Deborah. Adoro il mascara black + long waterproof e le matite automatiche 24 ore waterproof. Gli ombretti 24 ore velvet non sono male, su di me hanno un ottima durata. L’unico flop per me è stato il rossetto Milano Red Laque, odio la sua consistenza “marmellatosa”. Sono curiosa di provare i blush!

  213. Clio… ci fai i top e i flop di Revlon?
    Forse in Italia non è diffusissima come marca, ma a Torino ha aperto uno store monomarca! Ero tipo così 0_0 ! solo che non so cosa comprare..

    Ah ho preso il blush di Deborah, il n°2 perchè sono molto chiara, mi piace tanto 🙂

  214. IO DELLA DEBORAH ACQUISTO PARECCHI TRUCCHI,SIA LA MATITA OCCHI 24 ORE,CHE IL MASCARA, L’ EYELINER TRA I TUOI PRODOTTI PREFERITI, IL ROSSETTO ED ANCHE CHE NON HAI MENZIONATO TUTTI I PRODOTTI STRUCCANTI DELL A DEBORAH LAB, LO STRUCCANTE BIFASICO WATERPROOF, IL BALSAMO STRUCCANTE CHE è UN DUPE’ DI QUELLO DELLA CLINIQUE, SONO FAVOLOSI, OTTIMA QUALITA’.

  215. Ragazze scusate ma la TERRA di DEBORAH di cui Clio parlava ultimamente non esiste in Italia!!! O per lo meno, sul sito non la ho trovata e nei negozi nemmeno, qualcuno può aiutarmi?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here