Ciao a tutte dal TeamClio!

Una volta la chiamavano tutti Hannah Montana e recitava per DisneyChannel. Poi, a 18 anni, ha fatto un servizio per Playboy in cui, di nudo, mostrava solo la schiena. Le immagini sono diventate celebri e le si potevano trovare scrivendo su Google “Miley Cyrus shock“. Se si prova a cercare oggi, con le stesse parole, troveremmo immagini moooooolto diverse. E l’ultimo “Miley Cyrus shock” non è certo uno dei peggiori, ma ha fatto parlare di sè: voi cosa ne pensate delle ascelle “au naturel”?

miley-cyrus-armpit-hair

Miley ha postato questa foto su Instagram e nessuno si è stupito o si sconvolto per il suo gesto o per il copri-capezzolo al posto della t-shirt: tanto ormai da lei abbiamo visto di tutto! Ciononostante, è riuscita a dividere il web per via… … dei suoi peli.

Eppure, diciamocelo, non è certo la prima volta che una star ci mostra la propria ascella pelosa e, ri-diciamocelo, il tabù è anche abbastanza recente: senza dover scomodare anche Marilyn, chi non si ricorda Julia Roberts sul red carpet con cespuglietto annesso (al massimo 15/20 anni fa)?

juliaroberts
Se non ve la ricordate, ve la riproponiamo
cea27c25e98e12796088956d1ab2d5c2
E già che ci siamo, scomodiamo anche Marilyn

Ed è chiaro che, dopo che l’usanza della depilazione ascellare si è diffusa al punto da rendere “scandaloso” lo sfoggio dei propri peli in luogo pubblico, le amanti dello scandalo si siano (immediatamente) fatte avanti!!

Non è infatti la prima volta nemmeno per la signorina Cyrus, la quale è stata “beccata” non perfettamente depilata anche durante i suoi concerti:

tumblr_mesvvinFi71qa1kf9o3_500

Ma a precederla c’era stata, non molto tempo fa, la regina della provocazione, colei che ha anticipato e fatto scuola a tutti gli scandali di Britney o di Lady Gaga e che per Miley è proprio un esempio e un’ispirazione: l’intramontabile Madonna!

Screen_Shot_2014_03_21_at_12_13_36_AM

Ma, c’è da dirlo, la regina del pop ha fatto del suo “long hair…don’t care” (“peli lunghi…chi se ne frega”) una vera campagna di ribellione alla “schiavitù”, sessista, dalla depilazione. E’ vero infatti che sempre più uomini scelgono di depilarsi, ma l’ascella pelosa di un cantante uomo non avrebbe certo fatto parlare di sè!

tumblr_mx01ybj95f1sa6ed2o1_1280
Una ragazza che spiega come ci sia bisogno del femminismo perché “questo (indicando l’ascella al naturale) non dovrebbe davvero sconvolgere nessuno”

Miley invece non ha “sbandierato” la sua scelta e il suo orgoglio verso l’ascella non depilata: semplicemente ce l’ha, e nella posizione del selfie si vedeva. In qualche modo è ancora “più radicale” come provocazione e messaggio, perché lei tratta il suo boschetto-ascellare come una cosa normalissima, sulla quale non soffermarsi.

Miley-Cyrus-Armpit-Hair (1)

La “notizia” è stata più che altro la reazione dei fan sui social: la foto è diventata virale e su Twitter si è scatenato un putiferio! Moltissime si sono opposte a questo atto di “sciatteria non giustificabile”, “poca igiene”, “ineleganza” ecc, altre hanno appoggiato il suo essere slegata dalle convenzioni sociali e il suo disinteresse verso queste differenze di comportamento tra uomo e donna a cui siamo abituati. Tante ragazze, infine, hanno pensato che non fosse necessario farla poi tanto grossa, perché non si tratta di una faccenda così traumatizzante.

Ascelle a parte, non è molto peggio quell'ombretto lilla freddo sul biondo ramato? no-no-no
Ascelle a parte, non è molto peggio quell’ombretto lilla freddo sul biondo ramato? no-no-no!

Voi da che parte vi schierate? Noi pensiamo che non può certo essere uno shock, visto che stiamo parlando di Miley Cyrus (nella quale può essere anche un risvolto coerente al suo stile e al suo personaggio), ma ci saremmo invece ben più stupite se avessimo visto dei long-hair-don’t-care, per esempio, su una star bon-ton come Taylor Swift. Che non possa in futuro diventare, la scelta di dove-come-quanto depilarsi, una semplice scelta di stile (e non necessariamente, di vita)? Cosa ne pensate?

Ciao a tutte! 😀