Ciao a tutte!

La pillola di oggi sarà dedicata a due linee di makeup nate sul web quasi per caso e che piano piano, grazie al passaparola che solo la rete è in grado di scatenare, sono diventate richiestissime: la Dose of colors e la ColourPop!

collage

Qualche giorno fa Clio ci ha raccontato della sua esperienza all’Imats con Giuliana e ci ha rivelato che sorprendentemente lo stand maggiormente preso d’assalto non è stato quello di uno dei brand storici come la Makeup for ever o la Inglot, ma quello di una casa cosmetica nata recentemente su internet e diffusasi grazie al potere dei social network, la Dose of colors. La cosa ci ha molto incuriosito e abbiamo deciso di parlarvi di questa e di un’altra new entry nel mercato cosmetico, la ColourPop.

 

front-logo

La Dose of colors è stata creata da Anna, una makeup artist molto famosa su instagram, con la passione per il trucco e per l’arte fin da bambina.

dose anna dose makeup by anna

Credit: makeupbyanna instagram

La linea di trucchi da lei creata è ancora piuttosto piccolina (oltre ai prodotti labbra è composta solo da illuminanti e ciglia finte), ma negli Usa sta veramente spopolando: tutte le beauty guru impazziscono per i suoi rossetti, i suoi gloss e, soprattutto, per le famigerate tinte labbra opache, che rappresentano il prodotto di punta del brand. Il prezzo varia da i 15 ai 18 dollari.

bundle-300x290-300x290 bundle-300x290 dose of c

 

doseofcolors-terracollection-lagos-nigeria-beautyrevng_grande

 

Anche la ColourPop è nata sul web, ma a differenza della Dose of colors si è specializzata in ombretti super intensi, di tutte le sfumature possibili e immaginabili e venduti ad un prezzo veramente onesto (5 dollari ciascuno).

ZZdQ8Zyw

downloadColourPop_Lippie_Stix_Pepper_Monkey_Feminist_Pencils_Cake_Brills_Charm_Shadow_Cowboy_Flux_In_A_Pickle_Chipper_Beauty_Call_Bubbly_Hello_Bubbly_06img_5436

Questo brand si è fatto conoscere principalmente grazie a varie collaborazioni con youtubers e beauty guru famose sul web, che ne hanno decretato il grandissimo successo.

Una domanda sorge spontanea: cosa hanno questi brand di speciale per piacere così tanto al pubblico? La qualità potrà anche essere buona, ma la gamma dei prodotti è veramente limitata, i packaging sono semplicissimi, e di certo non sono case cosmetiche avvolte dall’allure di eleganza o professionalità che caratterizza quelle tradizionali.

Dose-of-Colors-Lipstick-Soft-Touch-Sorbet-Review-02

unnamed

 

Ragionando con Clio siamo arrivate alla conclusione che forse ciò che piace tanto alla gente è proprio la freschezza che emerge da queste linee di makeup e l’aria giocosa dei loro prodotti, non troppo seriosi ne’ impegnativi. Inoltre si tratta di brand che, a differenza di quelli affermati da più tempo, ascoltano moltissimo le esigenze delle proprie clienti e fanno molta attenzione al parere del web… e giustamente questi loro sforzi nel mantenere un filo diretto con il consumatore vengono ripagati con un successo che va al di là delle più rosee aspettative! 🙂

 

Conoscevate già questi brand? Che ne pensate del loro inaspettato successo? Qual è il motivo secondo voi? Vi attirano i loro prodotti? Vi piacerebbe vederli arrivare anche in Italia? Ciao dal team!