Ciao a tutte!

La pillola di oggi sarà dedicata a due linee di makeup nate sul web quasi per caso e che piano piano, grazie al passaparola che solo la rete è in grado di scatenare, sono diventate richiestissime: la Dose of colors e la ColourPop!

collage

Qualche giorno fa Clio ci ha raccontato della sua esperienza all’Imats con Giuliana e ci ha rivelato che sorprendentemente lo stand maggiormente preso d’assalto non è stato quello di uno dei brand storici come la Makeup for ever o la Inglot, ma quello di una casa cosmetica nata recentemente su internet e diffusasi grazie al potere dei social network, la Dose of colors. La cosa ci ha molto incuriosito e abbiamo deciso di parlarvi di questa e di un’altra new entry nel mercato cosmetico, la ColourPop.

 

front-logo

La Dose of colors è stata creata da Anna, una makeup artist molto famosa su instagram, con la passione per il trucco e per l’arte fin da bambina.

dose anna dose makeup by anna

Credit: makeupbyanna instagram

La linea di trucchi da lei creata è ancora piuttosto piccolina (oltre ai prodotti labbra è composta solo da illuminanti e ciglia finte), ma negli Usa sta veramente spopolando: tutte le beauty guru impazziscono per i suoi rossetti, i suoi gloss e, soprattutto, per le famigerate tinte labbra opache, che rappresentano il prodotto di punta del brand. Il prezzo varia da i 15 ai 18 dollari.

bundle-300x290-300x290 bundle-300x290 dose of c

 

doseofcolors-terracollection-lagos-nigeria-beautyrevng_grande

 

Anche la ColourPop è nata sul web, ma a differenza della Dose of colors si è specializzata in ombretti super intensi, di tutte le sfumature possibili e immaginabili e venduti ad un prezzo veramente onesto (5 dollari ciascuno).

ZZdQ8Zyw

downloadColourPop_Lippie_Stix_Pepper_Monkey_Feminist_Pencils_Cake_Brills_Charm_Shadow_Cowboy_Flux_In_A_Pickle_Chipper_Beauty_Call_Bubbly_Hello_Bubbly_06img_5436

Questo brand si è fatto conoscere principalmente grazie a varie collaborazioni con youtubers e beauty guru famose sul web, che ne hanno decretato il grandissimo successo.

Una domanda sorge spontanea: cosa hanno questi brand di speciale per piacere così tanto al pubblico? La qualità potrà anche essere buona, ma la gamma dei prodotti è veramente limitata, i packaging sono semplicissimi, e di certo non sono case cosmetiche avvolte dall’allure di eleganza o professionalità che caratterizza quelle tradizionali.

Dose-of-Colors-Lipstick-Soft-Touch-Sorbet-Review-02

unnamed

 

Ragionando con Clio siamo arrivate alla conclusione che forse ciò che piace tanto alla gente è proprio la freschezza che emerge da queste linee di makeup e l’aria giocosa dei loro prodotti, non troppo seriosi ne’ impegnativi. Inoltre si tratta di brand che, a differenza di quelli affermati da più tempo, ascoltano moltissimo le esigenze delle proprie clienti e fanno molta attenzione al parere del web… e giustamente questi loro sforzi nel mantenere un filo diretto con il consumatore vengono ripagati con un successo che va al di là delle più rosee aspettative! 🙂

 

Conoscevate già questi brand? Che ne pensate del loro inaspettato successo? Qual è il motivo secondo voi? Vi attirano i loro prodotti? Vi piacerebbe vederli arrivare anche in Italia? Ciao dal team!

 

166 COMMENTI

  1. Credo sia tutto per moda… storicamente ha sempre fatto figo scoprire qualcosa di nuovo prima di tutti 😀
    Bei colori! Sembrano ottimi prodotti..

  2. Non sarebbe male un post simile, magari più approfondito, su due fenomeni simili ITALIANI però, ovvero Nabla e Mulac..almeno questi ultimi sono reperibili..

  3. Mi piacerebbe che arrivassero anche in Italia..la color pop mi sembra veramente carina mentre della dose of colors proverei volentieri quelle tinte labbra *.*

  4. Conoscevo solo ColourPop perché una youtuber americana che seguo li usa spesso e ha anche fatto una mini linea con 4 colori pensati da lei. Già dal video si capisce che hanno una scrivenza pazzesca quegli ombretti! L’altra marca non la conoscevo ma le tinte labbra mi attirano sempre e comunque *.*
    Sarebbe bello vedere qualche marca nuova in Italia, purtroppo però penso che aumenterebbero inesorabilmente i prezzi, come succede per esempio con Maybelline…

  5. Kathleenlights!!! La seguo anche io! Quegli ombretti mi hanno fatto letteralmente sbavare! Peccato che nessuno calcoli mai l’Italia..

  6. I brand li conosco entrambi! E devo dire che mi attirano MOLTO! Vorrei provare gli ombretti Colorpop ma non spediscono in Italia! Sono curiosi soprattutto per la texture! Sono in crema ma si trasformano in polvere! Spero che il loro “mercato” si ampli e che comincino a spedire anche in Europa!

  7. Non è che non calcolino l’Italia… E’ solo che in Europa in generale ci sono le dogane (maledette!!) e i prodotti costerebbero troppo solo per la spedizione! (penso che la dogana in Inghilterra costi ancora più che qua in Italia!)… Noi, però, non dovremmo avere problemi se ordiniamo SOLO degli ombretti perchè la tassa in più non si dovrebbe pagare! (ho guardato sul sito della dogana Italiana circa tre mesi fa!)

  8. Secondo me Clio dovrebbe recensire più prodotti di Nabla e Mulac… Perché vuoi o non vuoi questi due brand stanno veramente facendo impazzire il web e continuare ad ignorarli è controproducente… è inutile parlare di brand stranieri non reperibili, cioè chissene!

  9. forse le giovanissime sono attratte da questi brand nati on line io resto fedele alle case cosmetiche storiche sono antica che devo fa …

  10. Secondo me invece stanno riscuotendo così tanto successo solo perché c’è stato il famoso passaparola tra youtubers:vedi il they’re real di benefit,le naked di urban decay,i rossetti mac tipo Russian Red…ecc ecc..tutti prodotti che a furia di sentirne parlare da tutti,ti metti in testa di non poterne fare a meno.. sono arrivata alla conclusione che le case cosmetiche,forti di questo dato,bombardino queste ragazze inviando il loro prodotto di punta,e sia che ne parlino male o bene,tu vuoi provarlo..spesso sono rimasta delusa dalle aspettative troppo alte, quindi cerco di comprare ciò che posso provare di persona e mi colpisce!!;-)

  11. Non conoscevo questi marchi e mi piacerebbe trovarli anche in italia.. I colori mi attirano tanto e poi io proverei qualsiasi cosa

  12. Oppure che ne parli, per conoscenza, che non fa mai male, ma che li accosti alla realtà che c’è in Italia. Credo sia utile soprattutto per questi prodotti, visto che sono venduti solo online e non si possono provare. Di qualcosa di Nabla aveva parlato positivamente ma secoli fa, di Mulac invece mai mi sa..

  13. E’ un po’ che corteggio le tinte opache della Dose of Colors, hanno dei colori veramente originali e particolari, e ho scoperto di recente che spediscono ovunque nel mondo.
    Il problema, più che altro, sono i 18 euro per un rossetto che non posso swatchare dal vivo… XD
    Ma conoscendomi prima o poi cederò!

  14. Ora entro in modalità zombie, ma invece che “cerveliiiii”….”tinte labbra opacheeee”
    “Briiiik” “stoooone” “Berry meeee” …..♡♡

  15. Anche a me piacerebbe sentire cosa ne pensa di Nabla ma soprattutto di Mulac dato che di Nabla ho già qualcosa e mi sino già fatta un’idea.

  16. il passaparola reale o indotto è attualmente il più forte e redditizio strumento di marketing. Ecco spiegato il perché del successo…

  17. Si infatti. Io non conosco nessuno di questi marchi ma anche a me dispiace di sapere, una volta che mi sono incuriosita, che non sono reperibili in Italia!

  18. Ciao Team! Non conoscevo questi nuovi prodotti/marchi… e non capisco tantissimo se mi piacciono o no (@.@) sono confusa…. Magari dopo una review saprò giudicare meglio 🙂 …. Comunque mi piacerebbe un mondo veder uscire una nuova linea di cosmetici firmata ClioMakeUp!!!! :-))))))))

  19. Conosco benissimo colourpop!!! non vedo l’ora di andare negli USA per un mega ordine…questo brand l’ho conosciuto appunto grazie ad una youtuber. Invece non conoscevo ancora dose of colors!!

  20. Sono d’accordo con te! Sarebbe utile avere una recensione in più su questi due marchi, effettivamente non so perché Clio non ne parli mai :(, tra l’altro ho visto che sono previste diverse nuove uscite per entrambi e sarei interessata soprattutto ai nuovi rossetti Nabla! Per una volta sarebbe carino favorire marchi italiani! So di essere una specie in via d’estinzione, ma non ho mai comprato trucchi online dall’estero! 🙂

  21. Sono d’accordo con le ragazze che vorrebbero qualche post anche su brand italiani come Nabla e Mulac! 🙂 A quanto vedo hanno anche loro prodotti non troppo seriosi, per me sarebbe utile avere più info e recensioni su prodotti facilmente reperibili!

  22. Clio…un consiglio…sarebbe meglio firmare i post così da sapere chi scrive…se tu o le altre ragazze del team!☺

  23. Nemmeno io, aspè io sono pure più rara perché non ho proprio mai comprato trucchi online.
    Il WWF dovrebbe proteggermi.

  24. Ehhhh ho visto il video di presentazione dei rossetti Nabla e ho nascosto la carta di credito! XD

  25. Io ne vorrei provare qualcuno, sono troppo belli! Ma non avendo mai comprato da loro, non so se buttarmi e provarne almeno due…

  26. Ahahahahah allora ti lascio l’onore :D:D:D Io online ho comprato trucchi, ma solo da neve cosmetics, sembro razzista, ma giuro di non esserlo, alla Lidl e all’Ikea ci vado!

  27. Non è una tua opinione, è un dato di fatto! Spesso ad alcune youtubers “è scappato” di dire che sono state invitate a degli eventi come OPINION LEADER. Ciò significa che delle review oneste importa ben poco. Magari il prodotto non è cattivo, però per il solo fatto che ne parli risulta migliore di altri che ormai neanche comprano più ! Ormai io non credo alle recensioni, tranne pochissime. E poi so di tante che si fanno pagare benché scrivano che le loro opinioni sono veritiere.

  28. c’è una mia amica che mi nomina i rossetti nabla ogni 2 secondi quando usciranno domani non so cosa farà ahhahah

  29. il problema dell’Italia è anche che lo sdoganamento è gestito da poste italiane e anche volendo acquistare qualcosa dall’America bisognerebbe anche fare i conti con i problemi di consegna delle poste

  30. Anche Shannon Harris ci ha collaborato 🙂 Comunque, appurata la pigmentazione assurda degli ombretti, tante si lamentano della formula! Spiegano che non sono ombretti in polvere ma un mix tra polveri e mousse (insomma hanno una certa umidità) e, forse complice il packaging in plasticozza, sembra che si secchino in uno/ due mesi!! Fossero reperibili in Italia però li prenderei al volo visto il prezzo!!

  31. Ciao! Quest’articolo è stato scritto dal team:) c’è scritto sull’immagine del post appena lo apri! Anche a fondo articolo c’è scritto, nella parte in grassetto 🙂

  32. Io devo capire come accaparrarmi i prodotti americani, in Italia ci sono solo colori per persone normali. Infatti Mulac è una soddisfazione non vedo l’ora di comprare Hope

  33. Ma parliamo degli ombretti, parliamo di ground state ed entropy.
    Io li devo avere, non posso continuare a sbavare così a vuoto.

  34. io devo farmi una palette di Nabla, piccolina eh, ma la voglio..com’è che dicevo? basta ombretti?

  35. Non conoscevo questi marchi. Sembrano carini e se associano una buona qualità al packaging giocoso non possono che piacermi..

  36. Si, infatti! Ma poi vorrei che parlasse anche di tanti altri brand che ignora di brutto, tipo The balm, Make up Revolution, Sleek e altri ancora. Spesso si parla sempre delle stesse marche, ok che non puó recensire il mondo, peró qualche marca diversa ci sta…

  37. Be’ ma per quello basta che si faccia inviare le cose in Italia a casa di qualche parente, e poi quando torna a casa va a prenderle! In fondo i prodotti essence riesce a recuperarli in qualche modo…

  38. Anche perché, la qualità di Nabla (perché Mulac non ho ancora avuto modo di provarla) è davvero ALTA! Gli ombretti sono scriventissimi, non polverosi, e facilissimi da sfumare.. Poi ci sono alcune tonalità come Citron o Eternity che sono fantastiche!!! E poi domani escono i rossetti!!! Evvivaaa

  39. Io non li conoscevo assoluta però mi hanno incuriosito e ora vado a vedere qualcosa su internet 😀

  40. Ciao, io ho acquistato ben 18 ombretti Nabla e ti assicuro che sono ottimi. Non esagero se dico che sono alla pari se non meglio di quelli contenuti nelle palette Naked di Urban Decay.
    Peraltro Nabla è velocissima nelle spedizioni e consente di pagare in contrassegno. La mia esperienza con loro e’ stata super positiva!

  41. Per me il loro successo sta nel fatto che anche se la gamma è limitata quei pochi prodotti hanno dei colori fuori dal comune! Dove li trovi dei rossetti così nelle marche famose? Da nessuna parte perché hanno alla fine più o meno tutti le stesse cose. Soprattutto in Italia.. perché non fanno rossetti di colori così? Io avrei già assaltato lo stand 😀

  42. Confermo, ho comprato il martedì entro le 16 e la mattina dopo avevo gli ombretti a casa! Fantastico!.. Poi tra l’altro, Clio parla di pack semplici, ma ad esempio quelli di Nabla secondo me hanno una gran classe!

  43. Vedo spessissimo video su youtube di ragazze che usano gli ombretti color pop e devo ammettere che anche attraverso lo schermo si vede quanto caspita sono scriventi! Se potessi li prenderei tutti!

  44. mah….non capisco xchè porci un post su prodotti che nn possiamo reperire in Italia quando la maggior parte di noi utenti lo siamo…sì sono belli e li vorrei ma nn li posso acquistare…

  45. Stavo per scriverlo, per me sono bellissimi, spartano non significa necessariamente triste o noioso.
    Ad esempio a me piace pure il packaging di Mac.
    Mi piacciono proprio perché sono essenziali! 🙂

  46. Non acquisto on-line e mi rifiuto di entrare da Kiko da quando mi hanno dato della vecchiaccia… però mi protegge l’ENPA(F)!
    Ok, scusate la freddura, brrr….

  47. Io sarei stata una di quelle che assaltava lo stand della dose of colors, sappiatelo! Non conosco questi brand da moltissimo, ma mi sono bastati quei pochi mesi per amarli entrambi (e adorare Anna e diventare sua Stalker su ig)! Il fatto del packaging non ci ho mai dato peso, perché nell’acquisto online di quello poco mi importa, ma li amo perché sono per me ad un buon rapporto qualità prezzo e quelle tinte (della dose) sono forse un po’ forti, ma anche se possono sembrare solo fatte per instagram, alla fine se per una volta devo fare una pazzia e comprare una cosa più pazza, voglio che sia pazza per bene e non dal risultato deludente! Quindi viva loro e viva la novità!

  48. Ecco, adesso per colpa vostra la mia wish list è ulteriormente aumentata! XD Non conoscevo queste marche, ma spero di poterle provare presto! Tra le due mi attira più la ColourPop, alcune colorazioni di ombretti sembrano fantastiche e il prezzo è onestissimo! La Dose mi pare una nuova Lime Crime, forse è un po’ più già vista… Bel post! XD

  49. Io seguo entrambe queste case cosmetiche su Instagram..le tinte opache della Dose of Color mi piacciono davvero un sacco! Purtroppo però non sono facilmente reperibili qui in Italia 🙁 e anche se si riuscisse ad ordinarle online verrebbero a costare un occhio della testa tra spedizioni e spese di sdoganamento D:

  50. La Dose of colors la lascio alle ragazze giovani, preferisco l’altra per gli ombretti.
    Dico, ma è possibile trovare ombretti con textures né troppo shimmer né opache che non siano Dior o Chanel?!?!
    Il web offre visibilità a tutti, ma solo chi è più giovane o ha dimestichezza con la tecnologia attinge a questa fonte.

  51. Comunque una volta una commessa mi ha “sconsigliato” una crema di Pupa perché non adatta alla mia età (“è una marca per ragazzine” —-> “e tu sei una babbiona”).
    E calcola che è successo diversi anni fa eh, ero più giovane, pensa se mi vedeva adesso, come minimo mi consigliava di ripormi nel sarcofago!

  52. Noooo ma che belli questi colori!!! Io purtroppo non sono pratica di acquisti di prodotti che non si trovano in italia (o per fortuna), però per le tinte opache impazzisco e queste mi sembrano bellissime!!!!

  53. Cavolo, sarebbe bello riuscire a prendere qualcosa della Colour Pop! Però credo che semmai riescano a spedire in Italia, i costi sarebbero proibitivi come con i prodotti MakeUp Geek! 🙁

  54. Le tinte labbra della Dose of Colors nei colori Berry sembrano spettacolari!
    Mi piacerebbe, però, sapere di più della composizione di questi prodotti.

  55. Le tinte labbra della Dose of Colors nei colori Berry sembrano spettacolari!
    Mi piacerebbe, però, sapere di più della composizione di questi prodotti.

  56. In effetti continuo a chiedermi perché Clio sta in America, fa video in italiano e propone spesso cose improponibili per dogana, costi e reperibilità difficile. Ma considerare un po’ di più prodotti almeno europei se non proprio italiani, no?
    L’Orèal per esempio, non mi pare un’aziendina, ma ne parla poco, Collistar mai sentita, Clarins (alta gamma ma meno costosa di Dior e Chanel), la Shiseido, altra marca da babbiona…

  57. Il mio dilemma è proprio questo: quali tra i due? Ogni volta sbavo e cambio combinazione di ombretti, mi piacerebbe la palette da 6. Proprio belli e originali questi ombretti

  58. Ero con mia madre ed ero di fretta… stavo solo per risponderle di darmi lo stupido pennello prima che la invitassi a ficcarselo… in bocca!

  59. … in effetti … dopo aver distrattamente dato della ultra-65enne a una 50enne … magari anche io dovrei fare poco la splendida! (“No… mi dispiace… posso spiegare… dove lavoravo prima le card erano per tutti… e qui solo per gli over 65… Per favore… Non usi la borsetta a due mani!!!”)

  60. La Clarins anni fa era considerata una schifezza (prodotti di bassa qualità venduti in profumeria) non è paragonabile alla Chanel o alla Dior, scusa se te lo dico, ma a me lo disse mia madre che faceva l’interprete per cosmetici 30 anni fa alla fiera di Milano.

  61. Ciao ragazze! In realtà, di Nabla ha recensito alcuni prodotti, se non sbaglio sia i blush liquidi, sia i rossetti e qualche ombretto, in particolare ha messo fra i preferiti (non ricordo di quale mese XD) caramel; di Mulac ha detto che molti colori era troppo particolari (rossetti verdi o blu) ma che soprattutto faceva fatica a reperirli visto che non conosce personalmente la Cindina, Giuliana invece viveva ancora in Italia quando sono usciti i primi prodotti e probabilmente la conosce meglio

  62. Non 6 l’unica..ti faccio compagnia pure io..anzi,io sono una specie ancor più rara: x ora mai comprato online.. 🙂

  63. Qualità buona…io direi pure anche ottima se non eccellente! Io ho provato ed acquistato diverse tinte labbra di Dose of Colors e se non sono le migliori presenti sul mercato poco ci manca! Ed è questo quello che ti spinge a comprarle nonostante il prezzo (non solo del prodotto in sé, ma comprensivo di spedizione per l’Italia e dogana). Non ho mai provato nulla di ColourPop, ma quello che si dice riflette il concetto che ho espresso per Dose of Colors!

  64. In teoria li recupera in ambasciata, se non erro. Quando abitava in Italia si faceva spedire i prodotti all’ambasciata americana.

  65. Non conoscevo questo due brani, ma effettivamente sembrano mio accattivanti 🙂 si trovano su internet? Ma soprattutto spediscono in Italia??

  66. Non conoscevo questi brand ma sembrano molto accattivanti 🙂 si vendono su internet? Ma sopratutto vedono in Italia??

  67. Ciao, secondo me il successo è dovuto soprattutto alla pubblicità che le youtubers hanno fatto :).
    Se arrivassero in Italia non credo che comprerei, i prezzi mi sembrano comunque alti!

  68. Certo Mulac fa cose particolari ma anche cose portabilissime, non serve conoscere la Cindina per procurarsi i prodotti, basta ordinare on line, volendo. Si sa, ovviamente che non può provare tutti i brand, però qualche volta io rinuncerei a una recensione essence per una mulac..

  69. Eh come dicevo sotto, per conoscenza fa sempre piacere leggere questi post, però anche io preferirei che spaziasse di più tra i brand. Ad esempio rinuncerei a qualche recensione Essence in favore di recensioni di altri brand. Non che Essence non mi interessi, però costa anche poco, se anche prendo una schifezza, me ne faccio una ragione..

  70. Parlando di successo nato dal web io avrei citato anche qualcosa di italiano come nabla e mulac

  71. mi sembrava che i post stessero migliorando e invece… ma parlare un po’ di più di nabla e sopratutto mulac che non è mai stata citata manco per sbaglio, no? Perché bisogna parlare sempre di aziende straniere? aiutiamo le piccole aziende italiane piuttosto!

  72. Ho il sospetto che cindy le stia antipatica e che sia per questo che snobba mulac. D’altronde incarna il genere di make up che lei considera “non normale”. Mi chiedo che ci faccio ancora in questo blog…

  73. È ovvio che non rispecchia il suo stile ma tra i prodotti ci sono anche rossetti nude..se è come dici tu, non abbiamo speranze.. XD

  74. Ma tieni presente che la maggior parte dei rossetti mulac ha un finish molto simile ai retro matte di Mac quindi li odierà lo stesso. XD se mai dovesse provare i prodotti mulac spero che sia oggettiva e non si basi troppo sul suo gusto personale. io invece sbavo da un po’ sui prodotti per il contouring… appena posso prenderò 2 cialde in crema e una terra in polvere.

  75. Io ho preso alcuni rossetti e la palette e trovo tutto di ottima qualità..per questo anche io vorrei buttarmi su un paio di terre in polvere e magari un blush..

  76. Siamo in due. Ho iniziato a comprare prodotti Neve e Nabla quando li ho trovati nei negozi fisici. Io per comprare devo provare un prodotto, capire che sensazione mi da.

  77. anche secondo me parla troppo di essence rispetto aad altri marchi, ma credo che ci sia un folto pubblico che lo apprezza e quindi anche le recensioni vanno dove va la maggior parte del pubblico. per dire, non parla quasi mai di makeup revolution che metto allo stesso livello di essence, alcuni prodotti anche un paio di gradini più su, e che hanno il sito di vendita in italia.
    se poi parliamo di marchi di fascia media, anche lì, ce ne sono molti che vengono trascurati. di clinique o collistar ad esempio non si parla granchè nel blog

  78. Dose of Colors spedisce anche in Italia, le spese di spedizione non sono male (12 euro circa al cambio attuale), ma c’è il rischio concreto di dover pagare la dogana. Io ho acquistato 3 volte da loro, i prodotti sono eccezionali!

  79. Li puoi ordinare dal loro sito, spediscono anche in Italia! Oppure con un po’ di pazienza su Facebook si possono trovare ragazze che le rivendono!

  80. Mi piacciono molto questi rossetti opachi della dose of colors ma sono andata a vedere costano un sacco!!!!!

  81. Effettivamente su instagram spopolano! Le tinte labbra opache mi piacciono tantissimo, anche se ho perplessità della resa sulla durata!

  82. Anche io adoro Nabla!!Trovo che gli ombretti siano davvero particolari come colori e la scrivenza per me è ottima.Ora acquisterò sicuramente i nuovi rossetti!

  83. Ahahahah poverina, come minimo se riesce a fare l’ordine in tempo spenderà un sacco di soldi! 😀

  84. WOW! una vera esperta in Nabla allora 😀 Ti ringrazio, mi hai convinta a provare, con l’uscita dei nuovi rossetti farò sicuramente un ordine! E ne approfitto per pagare in contrassegno!

  85. Anche io adoro il packaging di Mac, essenziale non vuol dire necessariamente noioso! 🙂 Anzi, sono sicura che non passerà mai di moda!

  86. Ma infatti, è chiaro che non può provare TUTTO, però variare ogni tanto non sarebbe male vista l’ampia scelta di brand e visto che ora non è più sola ma ha anche le ragazze..

  87. Secondo me il loro successo è dovuto esclusivamente alla pubblicità delle varie youtubers e make-up guru. Ci sono una marea di marchi così, fossero almeno bio, o cruelty free magari potrebbero avere un qualcosa in più… Ergo, secondo me la gente le compra perché “li usa tizia”!

  88. Ha detto anche di non conoscere Cindy.. Oltre che non é il suo genere! Mi sembra una scusa… Perché anche se ci sono rossetti dai colori pazzi ce ne sono altri portabili!!

  89. È vero. Io della essence avevo preso una palettina e un mascara trasparente per fissare le sopracciglia, ma non mi sono piaciuti e non ho più preso niente. Considera però che è sempre un marchio low cost e magari tante ragazzine di più non spendono. Io però a questo punto preferisco la kiko, specie quando fa gli sconti.

  90. io credo sia ovvio questo tipo di successo: con l’avvento dei social e questa “massima apertura al mondo” ci si sente un po’ spaesati (in particolare in questo periodo storico) e si rifugge in qualcosa che noi possiamo personificare come familiare. Una youtuber e/o blogger e/o utente di instagram è qualcuno del quale tendiamo a fidarci maggiormente nel momento in cui condivide pezzi della sua storia con noi…lo sentiamo più reale di quello che potrebbe essere invece una grossa casa cosmetica, con 100000 prodotti e un servizio clienti con call center dislocati per tutto il globo, che però non ci lascia entrare realmente nel suo vivere l’azienda come una famiglia. Basta guardare che oramai vengono, per chi ha degli e-commerce, apprezzati molto di più I biglirtti scritti a mano che accompagnano I prodotti ordinati: questo senso di vicinanza in un mondo troppo frenetico e lontano è quasi un valore. Ipotizzando, mia cara Clio, se dovessi mettere su una casa cosmetica, avresti senza dubbio successo in poco tempo proprio per il legame di fiducia ormai creatocon noi. Studio questo tipo di fenomeni dunque parlo con cognizions di causa xD un abbracciooooo

  91. certo è che hanno un prezzo abbordabilissimo, io non li conoscevo e se arrivassero anche in Italia, andrei sicuramente a provarli, quanto meno
    grazie, ciao

  92. Non li avevo mai sentiti nominare….se arrivassero in Italia sarei curiosa di provare le tinte labbra opache…a vedere le foto sembrano bellissime!!
    ilmondodiary1.blogspot.it

  93. Non sono così alti i pezzi makeupgeek! se conti che sono validissimi e una cialdina mac qui la paghi 14 euro… il vero problema è se te li ferma la dogana, io sono stata un po’ sfortunata la seconda volta ma comunque non mi pento dell’acquisto 🙂 Ah certo, il cambio fa un po’ schifo adesso

  94. No no! I prezzi MUG non sono alti… prezzo buono e qualità alta: è per questo che ogni tanto mi viene lo sghiribizzo di guardare il sito! XD Però sono le spese di spedizione che sono allucinanti! Tu che servizio hai utilizzato per farteli spedire?

  95. io quello normale che costa 6 dollari, ecco perchè ho rischiato la dogana forse.. oppure dovrei fare ordini più piccoli

  96. 6 dollari? Davvero? O_O Ma se il pacco lo blocca la dogana c’è il rischio che si paghi importazione e costi doganali, vero?

  97. Ok, ho ricontrollato. A quanto pare dall’ultima volta che ho guardato sono riusciti a fare qualcosa con le spese di spedizione (che erano astronomiche), ho guardato e ora mi da 8.99$ di spese. Quasi quasi…

  98. Trovo che i colori degli ombretti della color pop sono davvero belli e i rossetti della dose sono molto belli ..

  99. stanno facendo impazzire il web solo perche hanno spammato le beauty guru con i loro prodotti. Non perche siano migliori o peggiori di altri…Sarebbe bello se clio facesse vedere qualcosa come nabla e mulac e un po’ piu di kiko….

  100. Si il rischio c’è e mi è capitato al mio secondo ordine. Forse perchè avevo speso un po’ di più (prima volta 27€, seconda 46). Lo scoccio è più che altro per il lungo tempo che bisogna aspettare (2 mesi e ho chiamato tutte le settimane). Per le spese in più ho passato sopra perchè comunque è buonissima qualità e le cialdine mac costano di più. Certo per un po’ starò ferma con la carta di credito. Secondo me se l’ordine è piccolo c’è molto meno rischio

  101. La qualità è alta, lo vedo dai vari video su YT dove ne parlano, ma sentirlo da una persona che li ha provati mi convince ancora di più! 🙂 purtroppo gli oneri doganali ci sono e potrei correre pure il rischio u_u dato che farei un solo ordine ogni morte di papa, quindi ne proverei più di un paio XD (compresa Zpalette, dato che le vendono e mi servirebbe comunque)

  102. zpalette le trovi anche da maquillalia (sito spagnolo) nel caso non vuoi fare tutto in un unico ordine. Io l’ho presa lì

  103. CIAO

    Stiamo registrato, garantiti e certificati governo, società di
    prestito internazionale, e diamo i prestiti a individui, società,
    istituti, organizzazioni imprenditoriali e le persone di tutti i tipi
    in tutto il globe.Are Avete bisogno di un prestito per qualsiasi
    scopo? Sei in un problema finanziario, Avete bisogno di una soluzione
    finanziaria Avete bisogno di prestito urgente per saldare il conto, o
    per gestire alcune sfide finanziarie ?! Avete bisogno di prestito
    urgente per saldare il conto, o per gestire alcuni problemi
    finanziari? O si sta là fuori alla ricerca di pozzi che offrono
    prestiti segreti per ottenere un prestito? FONDI HOME Azienda è la
    soluzione a tutti i vostri problemi finanziari, i nostri prestiti sono
    facile, economico e veloce. Contattaci oggi per tale prestito si
    richiede, possiamo organizzare un prestito per soddisfare il vostro
    budget a solo il 3% di tasso di interesse scriveteci subito:rkoladi@gmail.com

  104. Sottoscrivo, Teresa 🙂 Ho provato sei ombretti ed il meraviglioso lipcolor in colorazione Hey Boss! e posso confermare la qualità e la durevolezza dei prodotti. Addirittura il lipcolor ha resistito ad un viaggio in treno, un pomeriggio intero di lunghe chiacchierate ed una cena… E al momento di struccarmi era appena sbiadito al centro 🙂 e poi sono ottimi anche per le pelli delicate 😉

  105. Offerta di finanziamento

    Avete bisogno di finanziamenti per la tua casa, per il vostro business, per l’acquisto di auto, per l’acquisto della moto, per la creazione della propria attività, per esigenze personali più che dubbio. Noi diamo prestiti personali che vanno da 1500 fino a 2.000.000 EURO con un tasso di cedola 3% indipendentemente dalla quantità. Si prega di dirci nella vostra richiesta esatta per importo del prestito e la durata del rimborso che vorreste. Contatti per le applicazioni di prestito personale:

    tran.claudio@gmail.com

  106. opportunità finanziarie per le vostre esigenze

    Questo messaggio è indirizzato a persone fisiche, i poveri, la banca privata, imprenditori pubblici o privati, o tutti

    coloro che hanno bisogno di un prestito particolare per ricostruire la sua vita. Si è alla ricerca di prestito o

    riattivare le loro attività o il completamento di un progetto, o per garantire il futuro dei loro figli, o comprare una

    appartamento, una macchina, ma è un divieto bancario o rifiutato il file banca per l’estate. Io sono un individuo,

    Ammetto prestiti a persone in grado di rispettare tutti gli impegni. Questo prestito è concesso a tutte le persone capaci

    per soddisfare le condizioni. Il mio tasso di interesse è 2-3% l’anno medio rimborsabile, a breve o lungo termine, secondo

    per comodità dell’utente, al fine di giungere a buon fine dato il tempo del prestito che aveva ricevuto. Se hai bisogno di soldi

    altri motivi, non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni. Tutti individuals’m serio e onesto lì per voi.

    Grazie contattarmi via e-mail a un unico indirizzo: fredialaila@gmail.com

  107. opportunità finanziarie per le vostre esigenze

    Questo messaggio è indirizzato a persone fisiche, i poveri, la banca privata, imprenditori pubblici o privati, o tutti

    coloro che hanno bisogno di un prestito particolare per ricostruire la sua vita. Si è alla ricerca di prestito o

    riattivare le loro attività o il completamento di un progetto, o per garantire il futuro dei loro figli, o comprare una

    appartamento, una macchina, ma è un divieto bancario o rifiutato il file banca per l’estate. Io sono un individuo,

    Ammetto prestiti a persone in grado di rispettare tutti gli impegni. Questo prestito è concesso a tutte le persone capaci

    per soddisfare le condizioni. Il mio tasso di interesse è 2-3% l’anno medio rimborsabile, a breve o lungo termine, secondo

    per comodità dell’utente, al fine di giungere a buon fine dato il tempo del prestito che aveva ricevuto. Se hai bisogno di soldi

    altri motivi, non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni. Tutti individuals’m serio e onesto lì per voi.

    Grazie contattarmi via e-mail a un unico indirizzo: fredialaila@gmail.com

  108. Conoscete qualche prodotto italiano simile alle tinte labbra opache di DOSE of colors? Mi sembrano fantastiche ma impossibili da reperire ç_ç

  109. Ogni giorno negli Stati Uniti.

    Il mio nome è Gerrie Gunter Io sono qui in India, sono rimasto sorpreso di aver ottenuto un prestito di € 180.000 società on-line, vi consiglio di contattare loro se sei disperato bisogno di un prestito per loro. aiuta che questo è il loro e-mail (marlyeduarda94@gmail.com) Grazie e Dio vi benedica.

  110. Dove si possono comprare le tinte opache della dose of colors o comunque delle tinte opache durature e con un bel l’effetto? E per me che sono bionda che tonalità mi consigliate?

  111. Offrire prestiti. Buon giorno, sono un marchio registrato usuraio privato. Forniamo prestiti per aiutare le persone, le aziende hanno bisogno di aggiornare il proprio stato finanziario del mondo, con un tasso di interesse annuo del 2% in un periodo minimo di un anno a 20 anni di rimborso periodo di durata a qualsiasi parte del mondo. Diamo i prestiti all’interno della gamma di $ 1.000 a $ 1 milione di dollari. Il nostro credito è assicurato per la massima sicurezza è la nostra priorità. Le persone interessate devono contattare via e-mail: (elizabethkeen.loanfinance@gmail.com)

  112. Giusto per dire, Nabla fa dei rossetti FANTASTICI: non sono tinte ma una vokta messi sono iper confortevoli e si fissano! Certo non resistono a tutto come le tinte, ma non seccano, durano tanto, i colori sono stupendi, sono IPER coprenti… li amo! Io vi consiglio questo marchio se cercate coprenza, comfort, resistenza del prodotto.

  113. Ciao, hai bisogno di un prestito a breve, lungo o breve termine con un tasso di interesse relativamente basso fino al 3%? La difficoltà dell’economia ti colpisce quest’anno? Sono la signora Elizabeth, sono proprietaria di una società di prestito e offro prestiti sicuri e sicuri.

    * Cerchi fondi per pagare crediti e debiti?
    * Cerchi finanziamenti per creare la tua attività?
    * Hai bisogno di prestiti privati o commerciali per vari scopi?
    * Cerchi prestiti per realizzare grandi progetti?

    Se la tua risposta è sì, posso esserti utile.

    * Posso offrirti fino a € 100.000.000 di Euro.
    * È possibile scegliere tra 1 a 30 anni per rimborsare.
    * È possibile scegliere tra piano di rimborsi mensile e annuale.
    * Termini di prestito flessibili.

    Per favore, se sei interessato, ricontrolla con me tramite questo indirizzo email: (mrs.elizabethloanfirm@gmail.com)

    Hai il 100% di garanzia che riceverai il tuo prestito alla fine di questa operazione di prestito.

    Saluti
    Signora Elizabeth

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here