Ciao ragazze!!

Praticamente “ieri” abbiamo parlato di nuove uscite primaverili ed eccoci già a sbirciare i prodotti proposti dai maggiori brand per l’estate 2015!! Preparatevi già ad abituarvi a colori “marini”, labbra pop e tanti, tanti bronzer! Pronte a creare una nuova wishlist?

chanel-mediterranee-estate-2015-620-2 CHANEL

Partiamo subito a gamba tesa nella collezione estiva di Chanel, che promette di entrare nella “storia del makeup” con un nuovo colore (vi dicono niente nomi come rouge noir, particulière e mimosa?), l’estate 2015 sarà forse ricordata dagli appassionati come l’estate di Mediterranée! E ci spiace tanto per il Marsala (che però farà comunque la sua comparsa).

Non solo un nuovo smalto, tra l’altro già diventato virale online (lui e i suoi possibili dupe), ma anche il filo conduttore e lo sfondo della campagna: Mediterranée è infatti anche il titolo dell’intera collezione.

MTI4Mjk0NTA5MDc0MjQ3NjUw

Si tratta di un color acquamarina-ottanio molto bello, in effetti. Non è certo del tutto inedito ma è vero che il color petrolio era sempre stato abbinato ai bordeaux e relegato all’autunno. Oggi invece assume un aspetto “da crociera”, davvero molto estivo e vivace (rigorosamente abbinato a rossi fluo).

Sulle unghie, quindi, assieme a lui compaiono un rosso fuoco vivacissimo (Coquelicot), un viola (Lavanda) e un marsala un po’ shimmer (Terrana). 24€.

chanel-mediterranee1

Inoltre, vengono proposti dei nuovi ombretti in stick (un “mediterranée”, un marsala, marrone-terra, un verde oliva e un viola – proposto anche come matita automatica waterproof), 30€, e una terra illuminante che promette di dire addio per sempre all’effetto piatto e bidimensionale delle terre anni ’90 (abbellita dalla classica camelia), sui 60€.

chanel-summer-2015-2

Per le labbra, non ci sono novità eclatanti e mi sembra più interessante notare le linee proposte piuttosto che i colori (i “soliti” rossi e aranciati vitaminici estivi): solo gloss (27€) e la linea coco shine (33€), i rossetti trasparentini e idratanti.

Mi pare che questa mossa in qualche modo significhi un momentaneo “dire addio” al finish velvet che ha segnato la stagione passata. Ora si prevedono labbra vivaci ma lucidissime e dall’effetto giovane e “flirty” e non femme fatale con labbra viniliche.

chanel-mediterranee-estate-2015-620-7 chanel-mediterranee-estate-2015-620-23

Il look finale proposto (quello della campagna è il look “ALLEGRIA”) comunque, riesce ad essere anche originale, pur restando fresco e classico (merito della matita viola nella rima interna abbinata al rosso di labbra e unghie):

summer-2015-ad-71dee145115-original

Ci sono altri look proposti con tanto di tutorial sul sito del brand. Li trovo tutti abbastanza interessanti, da darci un’occhiata 😉 !

look rose paradis

DIOR

Dior_Tie_Dye_summer_2015_makeup_collection1

Anche Dior propone una nuova collezione estiva e, c’è da dirlo, come palette di colori siamo abbastanza vicini a quella di Chanel. Rossi vivaci abbinati a turchesi-petrolio, marsala e marroni-rosati e un po’ di verde oliva… Insomma quando due case di questo calibro sono coerenti nelle colorazioni direi che si può parlare di vero e proprio trend! In sostituzione al violetto, Dior propone un giallo canarino-dorato sia sulle unghie che sugli occhi!

Dior_Tie_Dye_summer_2015_makeup_collection2

Oltre a due delle palettine classiche (una più nude, Manicure, e una più vivace, Sunny eyes, 56€), la novità sono due versioni non-proprio-nude della cipria Nude Dior. Almeno una delle due direi che si può proprio definire un blush ( in Limited Edition, 56€)!

Dior_Tie_Dye_summer_2015_makeup_collection5

Quattro colori anche per gli smalti: un nude molto delicato (Sunkissed), il giallino di cui sopra (Sunwashed), il rosso ciliegia che possiamo definire altro trend di stagione (Sundown) e uno speciale top coat con il nome della collezione (Tie Dye) creato per realizzare vari effetti (quello proposto sul sito è una sorta di ombré), se utilizzato da solo (facendo due passate “in cima all’unghia” e una sola sul resto), o per modificare altri colori e creare sfumature se usato abbinato ad altri smalti.

Dior_Tie_Dye_summer_2015_makeup_collection3

Sono poi proposte nuove colorazioni della linea uscita l’anno scorso, la Addict Fluid Stick: due più rosa-nude e due più accesi e vivaci (35,50€). A questi viene abbinato un gloss?primer? (non è chiarissimo) “massimizzatore di volume”, in perfetta linea con il trend alla Kylie Jenner, a base di collagene (35€).

Dior_Tie_Dye_summer_2015_makeup_collection4

Ben sei colorazioni, poi, per i Dior Addict Tie Dye Lipstick (34€), tutte sui colori del lampone e nei toni più vivaci del pesca (e un marrone-nude). Le sfumature sono studiate per essere le migliori da indossare su una pelle abbronzata.

In qualche modo, pur sembrando abbastanza simili, proprio per via dei finish, le collezioni di Chanel e Dior si differenziano nel concetto: Dior punta molto più su labbra piene e che attraggono al 100% l’attenzione, anche su una pelle baciata dal sole.

Dior_Tie_Dye_summer_2015_makeup_collection6

Oltre a una nuova colorazione della loro BB cream (44€), esce un’edizione limitata del Diorshow Iconic covercurl (34€) in un color ottanio (che, ahimè per Dior, ma ci viene già forse da chiamare “color mediterranée“?) ripreso anche nel khol (40€), insieme a un bel color oro-sabbia.

GUERLAIN

w704 (2)

Guerlain esce per l’estate con due prodotti che vanno a entrare nella collezione permanente: il nuovo mascara Cils D’Enfer So Volume e una linea di ombretti mono con una formula innovativa in gel.

w704 (1)

Il mascara (oltre ad essere elegantissimo nel packaging) promette 11 ore di durata e, grazie allo scovolino conico che racchiude più setole di quante non ne abbia mai avute un mascara Guerlain, una distribuzione omogenea del prodotto, potendo ottenere un effetto drammatico ma pulito. La formulazione a base di olii, infatti, dovrebbe prevenire la formazione di qualunque grumo.

w704

Gli ombretti Encrin 1 Coleur contengono invece nuovissimi pigmenti in gel che dovrebbero rendere inedita la modalità di stesura del prodotto sulle palpebre: la promessa è un addio a pieghette e a spessore! Questa formula dovrebbe infatti di restare superaderente alla palpebra a prescindere dal finish.

w704 (3)

I finish proposti sono 3 (opaco, satinato, metallico) e 12 colori: un viola-blu, un rosa cipria, un blu notte, 5 diverse nuances nude-marroncini-beige (sia caldi che freddi-taupe), un grigio-olivia e un grigio acciaio, un nero e un bianco.

YSL

ysl-popwater-620-1

Cara Delevingne si riconferma volto di Yves Saint Laurent per la collezione Pop Water (che, peraltro lancia il trend dell’effetto bagnato e dei colori pop che verrà ripreso ma moltissimi brand).

ysl-popwater-620-2

Fiore all’occhiello della collezione sono senza dubbio gli ombretti liquidi dal finish metallico: vera novità nel panorama cosmetico, iniziata da Amani. I colori sono 10 e molto vari tra di loro, direi divisi in  5 caldi e 5 freddi.

Il 40% di acqua al loro interno garantirebbe l’effetto “wet” di cui abbiamo appena parlato. Non vedo l’ora di provarli!! Il prezzo si aggira intorno ai 30€.

ysl-popwater-620-3

Le mie amate, amatissime tinte si arricchiscono di ben 8 nuove tonalità che assecondano il trend delle labbra rosa: dai rosa-ballerina ai magenta, ai pesca e ai lampone… ognuna potrà trovare il rosa adatto a sé!

ysl-popwater-620-4

Sembra una tinta come le altre, e invece no! Ecco a voi il PLUMP UP Glossy Stain: un prodotto-gloss-tinta che ha come unico obiettivo quello di volumizzare le labbra al massimo grazie a un vero e proprio effetto push-up, senza rinunciare all’idratazione data dall’acido ialuronico contenuto al suo interno. 28,50€.

ysl-popwater-620-5

Gli smalti YSL hanno un po’ la stessa funzione del top coat Dior: pur essendo pigmentati, restano trasparenti, dando un immediato effetto pop e permettendo di ottenere diversi effetti in base a quanto si stratifica il prodotto. I colori sono quattro: un magenta scuro (Rouge Wet), un malva-fucsia (Fuchsia Sain), un rosa fragola (Rose Splash) e un arancione fluo (Orange Drop) 23€.

Siamo solo a metà! Tutte le altre collezioni (in arrivo moooolti rossetti), a pagina 2!