Ciao ragazze!

Eccoci arrivate all’ultimo appuntamento di questa mini-serie dedicata al trucco per le diverse fasce d’età: questo sarà il post conclusivo, in cui mi rivolgerò in generale alle meravigliose over 40. Ho deciso di accorpare diverse età semplicemente perché i miei consigli si adattano a una donna di 45 anni come a una di 65, e non mi sembrava il caso di ripetere più volte gli stessi concetti. Se siete curiose di scoprire il resto, leggete oltre!

sandra-bullock

Sandra Bullock: 50 anni di splendore!

Iniziamo subito con una premessa: conosco tante quarantenni splendide e giovanissime, che dimostrano la mia età o anche meno. Se anche voi fate parte di questa categoria, vi invito a leggere anche il post dedicato alle trentenni, dove potrete trovare tanti suggerimenti adatti a voi. Oggi, invece, mi sento di parlare a chi vede effettivamente i segni del tempo che passa e non sa bene come comportarsi. Niente paura, non bisogna assolutamente buttarsi giù, ma prendere in mano la situazione e imparare (di nuovo) a conoscere il proprio viso.

jennifer-connelly-attending-the-louis-vuitton-monogram-celebration-front-1-front-fullsize

Jennifer Connelly, 44 anni e non una ruga!

Diciamo che il problema principale sono i vari “cedimenti” che scopriamo sulla nostra faccia e non siamo in grado di gestire: palpebre e guance risultano cadenti, ciglia e sopracciglia si fanno più rade, gli occhi appaiono sempre più segnati, le rughe spuntano qua e là, e le labbra iniziano a rimpicciolire e a perdere definizione. Si sa che prevenire è meglio che curare, quindi consiglio sempre di dedicare qualche attenzione in più alla pelle con largo anticipo, ma è anche vero che contro gli anni e la genetica c’è ben poco da fare in alcuni casi. Io me ne accorgo facendo il paragone con mia mamma, che per assurdo ha un aspetto più fresco del mio; purtroppo so già che alla sua età non arriverò con la sua stessa luminosità, anche perché la mia pelle inizia ad essere già segnata adesso che ho 32 anni!

Elizabeth-Hurley--2015-NBCUniversal-Press-Tour-Day-1--27-662x993

Elizabeth Hurley, 50 anni

Investire nella skincare non vuol dire per forza spendere un patrimonio, però sono dell’idea che alcuni brand e ingredienti più ricercati possano effettivamente avere un valore aggiunto rispetto ai classici prodotti da supermercato. Mi raccomando, come ho già detto in passato siate generose con l’applicazione delle creme, soprattutto quella idratante, in particolare se notate che viene assorbita molto velocemente, perché vuol dire che la pelle è assetata e in cerca di nutrimento: dategliene di più!. A costo di essere noiosa e ripetitiva, vi ricordo ancora una volta l’importanza della protezione solare: se per le rughe genetiche non c’è niente da fare, almeno quelle causate dal sole possono essere evitate, così come le antiestetiche macchie!

Schermata 2015-06-20 alle 13.18.04

Scommetto che Nicole Kidman (48 anni) non ha neanche l’ombra di una macchia!

Se proprio volete intervenire in modo più sistematico, un lusso che ritengo veramente valido è il Nuface, uno strumento piuttosto costoso per la ginnastica facciale che sfrutta il principio della microcorrente. Si passa sul viso insistendo sulle zone sconfitte dalla forza di gravità e, utilizzandolo con costanza, si nota un vero e proprio effetto lifting (ma attenzione, i risultati sono a breve termine e basta metterlo da parte per qualche giorno per non vedere più i miglioramenti). Vi lascio qua la review:

Schermata 2015-06-19 alle 19.32.43

Schermata 2015-06-19 alle 19.32.52

Nella prossima pagina parliamo di make-up!

87 COMMENTI

  1. Oddio ma le due signore sopra i 60???? mia mamma che ne ha 65 sembra più giovane di loro!!!!!!! l’ultima poi, le avrei dato 80 anni comodi!

  2. A volte mi chiedo quanto spazio di manovra lasci la genetica, o meglio, la fattura naturale della propria pelle. Mia mamma non si è mai truccata e non ha mai curato la sua, massimo una cremina nivea dopo i quaranta quando capitava e acqua e sapone… A 65 anni ha una pelle incredibile, avrà due rughe in croce. Io ci do giù di maschere, creme, tonico, insomma seguo una skin care precisissima da anni e non ne ho ancora 30: a volte me la sento più spenta della sua! Certo è migliore di quella di tante mie coetanee ed è probabilmente migliore di quella che avrei se non la curassi, però ogni tanto il confronto è frustrante

  3. Ma Michelle Pfeiffer quanto bella è? È vero ultimamente mi vedo mooolto meglio con labbra vivaci e occhi meno elaborati! Certo che essere, anche se per pochissimo, in questa categoria è un po’ avvilente! L’Ultima… 🙁 vado a riapplicare il contorno occhi! 😀

  4. io sono ancora lontana agli anta, ma provo a richiedere un post dove parli delle crema antirughe, contorno occhi ma soprattutto del SIERO, questa figura mitologica di cui ancora non ho capito la funzione! 😀

  5. 42 anni, non ho mai speso molto per la mia pelle, l’ho curata tutti giorni, si, ma senza spendere un patrimonio, ora sto usando una crema l’oreal che compro al supermercato e la pago 5,50 euro!! giuro! però di rughe non ne ho tante e non dimostro i miei 42!considerato che spesso indosso jeans e t-shirt arrivo a dimostrare anche dieci in meno! secondo me è questione di geni (e quindi di c..lo!! :OP

  6. Ciao Clio! Volevo chiedere una cosa che non c’entra nulla..soffro di dolori alle gambe stando tutto il giorno in piedi,la notte fatico a dormire a causa dei dolori e mi sto iniziando a preoccupare per i capillari…qualcuna ha da consigliare qualche crema o altro?? io ho sentito parlare di vitamine al mirtillo rosso oppure i più commerciali come antistax o venuroton..li avete mai provati!

  7. Proporrei lo stesso tipo fi post ma incentrato sul look e abbigliamento…forse qualcuna capirà che a 30 non ci si può più vestire come una ventenne. …peggio ancora certe quarantenni che fanno shopping negli stessi negozi delle figlie quindicenni. ..

  8. Premessa: alcune celebrities qui riportate stanno invecchiando davvero molto bene, touchè! Io sono abbastanza fuori categoria (ho 21 anni) ma la cosa che più consiglio per prevenire i segni del tempo è: stare lontane dal sole! Mia mamma a 60 anni ha meno rughe di alcune trentenni/quarantenni che hanno trascorso metà della loro vita a farsi lampade e a prendere il sole senza protezione! Non dico di nascondersi al primo raggio di sole ma usare sempre e comunque una protezione e di non stare prenderlo nelle ore più calde!

  9. Mi permetto di “ridimensionare” quello che hai detto con un esempio che ho qui in casa: mia madre. 53 anni, ne dimostra moooolti di meno e le rughe sul suo viso sono praticamente inesistenti. Un po’ di palpebra calante dovuta alla genetica e alla forza di gravità, ma per il resto nessuno le attribuisce gli anni che ha. Da giovane prendeva il sole senza protezione, spalmandosi di tutto addosso (peccati di gioventù!!), ma la sua pelle non ne ha assolutamente risentito!! Questo per dire che “stare lontane dal sole” non è la soluzione per tutte, ovvio è sempre meglio usare protezione e quant’altro (anche perchè il sole non è più quello di una volta), ma demonizzarlo in questa maniera mi sembra eccessivo e mi sembrava opportuno portare alla luce un esempio (O eccezione, che dir si voglia) che ho in casa 🙂

  10. Credo che, oltre alla genetica e alla skin care, entrino in gioco molti altri fattori! Mio padre ha 63 anni ma chi non lo conosce gliene dà 40. Merito dei pochissimi capelli bianchi, certo, ma anche della pelle lucente merito, a mio avviso, della sua alimentazione e del continuo contatto con la natura… Anche bere molta acqua è risaputamente fondamentale per una bella pelle!

  11. Credo che entrino in gioco tanti fattori, uno dei quali sia la genetica… Se si ha di partenza una bella pelle si è avvantaggiate, ma comunque curarla non fa male 🙂

  12. Sono d’accordo. Secondo me, infatti, credo che la pelle segnata di mia madre sia dovuta proprio alla sua dannosa consuetudine di non proteggersi dal sole in spiaggia (mezza giornata a mare e torna nera XD). Fortuna che io invece sono una mozzarellina fiera di esserlo e mi tengo proprio lontana dall’abbronzatura, nonostante più volte lei e altre persone mi “implorassero” di prendere un po’ di colore, come le commesse che vogliono per forza appiopparti la terra o un fondo più scuro!

  13. Infatti bisogna proteggersi maggiormente per questo motivo, piuttosto che per le rughe che poi sono anche molto soggettive 🙂

  14. Beh, certo che ogni pelle è diversa però è stato provato scientificamente che troppo sole fa invecchiare la pelle (rughe ma anche macchie) oltre a danni a lungo termine quali melanomi e simili. Io personalmente più che per le rughe, sto attenta al troppo sole proprio per danni peggiori, anche io al mare non sto sempre all’ombra ma lo faccio con cognizione, preferisco abbronzarmi meno che scottarmi. Vedo ragazze e donne che se non raggiungono il color carbone stando anche 5-6 ore di seguito sotto il sole non sono contente, e di certo questo non fa bene.

  15. Ragazze sicuramente è importante curarla, infatti ho scritto che probabilmente curandola è migliore di come sarebbe e sicuro di quella di tante mie coetanee. Solo che appunto a volte mi fermo a guardare mia mamma e penso “che fortuna!”

  16. Clio, Coolspotting su Michelle pfeiffer. È sempre bellissima. Ripercorrere i suoi look da quando era ragazza a ora, sarebbe bello.

  17. Un prodotto che clio non nomina mai, ma che è ancora meglio del Clinique airbrush e del maybelline age rewind (ottimi entrambi) è la CC cream per il contorno occhi di Strivectine. Illumina e valendo nelle rughette

  18. Avvilente? Io sto meglio a 40anni che a 20. Cerca di goderti questa fase della vita (può essere lunga altro 40 anni!). In bocca al lupo

  19. Carissime fans di Clio volevo dirvi per chi fosse interessata a uno stimolatore muscolare facciale che su QVC Italia al costo di 79euro circa c’è qualcosa di simile a Nu face di cui parla Clio sul post riservato alle donne e trucco dai 40 anni in su la marca se volete saperne di più è Rio. ciao e spero di esservi stata di aiuto

  20. Io ho già superato gli anta… investo molte energie nella skincare e nella pulizia del viso. Ho una pelle ancora piuttosto bella, l’unico mio dispiacere

  21. Frush cara, non dipende dai negozi, ma dal buon gusto… Io vado da H&M con mia figlia, ti assicuro che mi ci vesto benissimo e il portafoglio ringrazia

  22. Appena torna mia mamma la obbligo a leggerlo XD Fondotinta, cipria e terra in polvere DA SEMPRE, blush, questo sconosciuto, mascara? troppa fatica toglierlo… in sostanza ricordo di aver visto da sempre gli stessi prodotti make up nel mobile in bagno… non che si trucchi in modo pacchiano o sembri più vecchia di quello che è (se prende un ombretto che risulta troppo brillantinato me lo ritrovo nel mio cassetto) ma credo che possa fare di meglio se solo si convincesse a cambiare un po’ prodotti!
    Paradossalmente l’unica cosa cambiata è la matita chiara nella rima interna… che non viene più usata XD

  23. sono rimasta delusa da questo post che aspettavo con grande curiosità: vi assicuro che truccarsi a 40 anni è molto ma molto diverso dal farlo a quasi 60, le necessità cambiano totalmente non solo a livello estetico ma anche funzionale. Non si possono accorpare tre età così diverse tra loro in un unico range di suggerimenti.

  24. Ciao Clio e ciao ragazze di tutte le età, questo è il post giusto per ringraziarvi: ho 45 anni e l’anno scorso in un brutto periodo ho scovato il blog. Da che non usavo neppure il fondotinta, ora riesco davvero a valorizzarmi (spendendo pure meno).
    Prima, quando non mi piacevo, evitavo di truccarmi. Ora ho capito che il trucco ti viene in soccorso, soprattutto nelle giornate “no”.

  25. Concordo… È come accorpare i 20 e i 30. A 40 non hai le stesse problematiche di 60 …. Soprattutto perché passi attraverso la menopausa!

  26. Helen Mirren: il mio modello, il trucco giusto anche da “grandicella”, insomma va bene anche da nonne! W le donne di tutte le età…buona domenica sera!

  27. No vabbè, ma tutte ste milf in un colpo solo sono decisamente troppo per la mia autostima xD cmq ho 20 anni e se alla loro età saró più raggrinzita di una prugna secca non importa, mi auguro solo di avere più ricordi che rughe 🙂

  28. Ciao, mia mamma di anni ne ha 78,(quindi è bella matura) è sempre stata al sole senza nessuna protezione diventando nerissima (ha vissuto tutti i fantastici anni ’60). Anch’io assicuro, a chi demonizza il sole, che sembra una donna di 10 anni di meno. Nessuna regola vale per tutti!

  29. Ciao , io ho appena compiuto 50 anni 4 giorni fa’ e ne vado fiera!! Non ho molte rughe, per fortuna, ma cerco di curare molto la skincare quotidiana, soprattutto uso sempre la protezione solare. Per il make up occhi preferisco I toni del viola, verde ottanio, e blu navy che secondo me fanno risaltare I miei occhi marrone scuro.Mi piacciono molto I trucchi con le matite colorate di queste tonalita’. Non riesco assolutamente a vedermi con la matita o eyliner nero. Abbondo invece con il mascara ma sono fortunata perche’ ho le ciglia folte. A volte uso I toni neutri della naked 3 ma non mi ci vedo molto…li trovo un pi’ spenti. Sulle labbra preferisco I toni rosati /nude ( tipo Please me) o I gloss.

  30. Io avevo lo stesso problema qualche anno fa nel post allenamento e ho usato la crema Riposa Gambe della Bottega Verde e

  31. Magari non vuole accettare (può essere anche inconsapevolmente) che il tempo passa e l’età avanza, quindi lei si vede sempre uguale e pensa che il suo trucco debba rimanere tale perchè lei non è cambiata, però allo stesso tempo sa che alcune cose non fanno più al caso suo (vedi ombretto brillantinato).

  32. Anche per mia zia è così. Lei è abbronzata 365 giorni l’ anno da quanto ne aveva 20 e adesso che di anni ne ha 65 ha ancora una pelle discreta ( ovviamente le rughe intorno agli occhi ci sono ) ; c’è da dire che si è sempre curata molto con sieri , creme ecc . Al contrario mia mamma , che è sua sorella , dal sole ci è sempre stata lontana ma , non avendo mai e poi mai messo una crema , a 70 anni ha tutta la pelle incartapecorita . Bisogna prendersi cura della pelle per combattere i segni del tempo !! Siero e crema antirughe sempre mattina e sera, pulizia profonta , esfoliazione , maschere almeno 2 volte la settimana. … certo è un lavoraccio ma così è .

  33. Ho pensato la stessa cosa !! Ovvio Clio è una make up artist e non una personal shopper ma sarebbe bello avere dei consigli su come vestirsi per non sembrare una cougar ma nemmeno la sora Lella !!

  34. a me piace tanto meryl streep, è bellissima e raffinata, vorrei tanto mettere in pratica i tuoi consigli su mia mamma che di anni ne ha 57 e d è ti po sharon stone, più invecchia e più diventa bella! solo che lei è recalcitrante per truccarla devo legarla alla sedia, pensa non si trucca nemmeno se deve andare ad un pranzo con gli amici, cioè che senso ha mettersi un bel vestito, i gioielli, il profumo, i tacchi e uscire con due occhiaie da sembrare un panda! non mi sente mai!

  35. Liz Hurley ha fatto qualcosa in faccia però…la bocca mi pare rimpolpata.
    Io invece sto abbandonando la protezione solare per un uso quotidiano in città, nonostante il melasma.
    E sono quasi 10 anni che lo combatto. Invece, nonostante la protezione solare SEMPRE mi è aumentato. Anzi, dopo una passeggiata, nonostante il solare le macchie si notano di più. Da un mese l’ho abbandonato e mi pare che le macchie siano meno evidenti.
    Credo che la protezione solare SEMPRE e comunque non faccia bene: la metterò solo al mare e se passo una giornata completamente all’aperto. Ma per qualche ora fuori non la metterò più.

  36. È vero. Aspettiamo che Clio compia i 40, così si sentirà ancora lontana dai 50 e non ci accorperà più alla nostra mamma 😉

  37. Sempre in spiaggia e mai sotto il sole nelle ore calde. Ho letto che alcuni filtri solari potrebbero avere un’azione simile agli estrogeni. Non vorrei fosse questo che mi ha fatto aumentare il melasma nonostante solare SEMPRE per 10 anni. Noto che certi brufoletti sono magicamente scomparsi da quando non lo uso più.

  38. Mia nonna ha lavorato nei campi per tutta la giovinezza e fino quasi ai 40 e usava solo il cappello. Nonostante questo ha una bella pelle e non ha mai avuto il melasma:-(. Troppe donne nesoffrono oggi e la colpa non è sempre della pillola. Io non la prendo eppure ne soffro

  39. Il siero ha una maggiore concentrazione dei principi attivi contenuti nella crema della stessa linea a scapito della parte grassa della crema.

  40. Io credo che lo stress rovini la pelle più del sole.
    La pelle ci protegge dal sole da una vita, pare che senza creme solari non si possa vivere. Io ho detto basta. Voglio vedere un anno di detox se mi farà invecchiare precocemente.
    Da quando sono a casa in maternità sono meno stressata e la pelle è molto migliorata nonostante l’uso dei soliti prodotti e l’abolizione del solare quotidiano.

  41. Tutti questi prodotti fluidi leggeri e nutrienti vanno bene per una 40enne con la pelle secca o delicata e sottile, io ad es ce l’ho mista e se non metto qualcosa di più pastoso e non fisso con la cipria il trucco mi resiste 10 minuti…

  42. Ciao grazie mille andrò a cercarla!ul magnesio lo assumi già regolarmente tutti i giorni ma il dolore persiste!

  43. Ciao, rispondo al tuo commento perchè ultimamente la penso come te. Premetto che sono molto pallida di carnagione con una pelle sensibile e ultimamente sono stata più volte dal dermatologo perchè a causa di un problema ormonale mi è comparsa una bella follicolite sul viso ( che a vederla sembra acne )e la pelle da normale mi è diventata grassa. Parlando con lui della protezione solare mi ha detto che bisogna evitare di esporsi al sole nelle ore più calde e al mare bisogna usare una protezione adeguata così come bisogna evitare di spalmarsi di protezione tutte le mattine solo per andare a lavoro o a far la spesa. Mi spiegava che molte donne usano la 50+ la mattina prima di truccarsi e secondo lui questa cosa è sbagliata dato che le protezioni portano alla produzione di radicali liberi molto dannosi e in più mi spiegava che c’è ancora uno studio aperto sulle nanoparticelle contenute nei solari che penetrano in profondità e causano più danni di quelli che ne può fare il sole . Infatti io personalmente non uso protezione anche perchè entro in ufficio alle 8 la mattina e esco alle 6 di sera (orario continuato ) a cosa servirebbe tenere sul viso una protezione tutto il giorno ? In più non vado neanche al mare. Mi scuso per il commento chilometrico ma era per dirti che secondo me questo uso smisurato della protezione secondo me è sbagliato e causa danni alla pelle più di quelli che ne possa fare il sole , poi in caso di patologie della pelle bisogna logicamente affidarsi ad un medico. In sintesi : concordo con te !!! Un saluto

  44. presente negli anta, mi ci trovo quasi su tutto, è confermo, l’eye-liner va ancora bene, perché è quello in gel della Guerlain, per me il must! poi fondo Lancome, cipria les beiges Chanel,matita e crema Anastasia, suuuper ottime già, ombretti opachi oppure satinati, niente glitter, blush crema Chanel (il migliore per me), inglot molto buono, corettore della Maybelline ottimo, ma anche della YSL touche eclat. Rossetti???? una marea hahahahaha
    Per fortuna che ho iniziato da quando avevo 16 anni, con le creme.
    L’unica mea colpa, faccio pochissime maschere, troppo pigra, troppo poco tempo.

  45. hahahahahaa, che ridere, da tanto tempo sul blog, non si veniva fuori con frasi così, sora lella , hahahahahaa, grazie,

  46. Questo post lo faccio leggere a mia mamma…
    E’ ancora una bella donna (60 anni appena fatti) ma si trucca male… E dimostra pure meno anni!
    Passi la matita verde acqua con cui si contorna gli occhi (verdi) ma usa un fondotinta di 2 toni più scuro, il blush non ha nemmeno idea di cosa sia e disegna ancora le labbra con una matita più scura del rossetto, il quale ha un effetto frost tipico degli anni 80… Ho cercato di farle comprare un rossetto della stessa tonalità delle sue labbra oppure un rosa carne ma alla fine tornava sempre dal suo amato rossetto di sempre…
    Fortunatamente per la pelle del viso ha più cura; infatti usa un siero di giorno e una crema per la notte entrambi idratanti avendo la pelle secca.
    Ad agosto lei e mio papà festeggiano i 40 anni di matrimonio… Avevo quasi in mente di truccarla io per quella serata, seguendo tutti i consigli di Santa Clio!

  47. ciao Clio, a proposito di NUFACE, lo utilizzi ancora? nonostante il prezzo credi che si un’investimento che ripaga? …. ps dietro tua rewiev ho comprato Clarisonic e ne sono entuasiasta … certo le testine a € 25,00 non sono decisamente economiche ma sfrutto ogni promozione/sconto Sephora x acquistarle…. ancora grazie

  48. Il tuo dermatologo è molto preparato. Tienilo stretto.
    Io queste notizie le ho lette sul sito Dermaclub

  49. sono d’accordo. e questa scelta mi ha stupito (ho 34 anni, ma insomma è evidente che una 40enne puo’ truccarsi diversamente da una 60enne). Poi ho pensato che probabilmente è una scelta legata al target di pubblico del blog, evidentemente è seguito da poche donne che hanno superato gli “anta”

  50. No no mi spiace ci son negozi tipo tajly wajli (non so come si scriva ma spero tu lo abbia presente) dove le over 25 non dovrebbero metter nemmeno piede!Riguardo a Hm guarda io non ci trovo mai nulla perché mi dan sempre idea di abiti proprio da grande magazzino…cheap…però assolutamente non è un negozio solo per teenagers!

  51. Guarda ormai ci sono youtubers esperte di beauty che si credono espertone di moda…col risultato che le fan le imitano senza rendersi conto che un abito si deve adattare al fisico della persona…me anche all’età!!Cmq molto meglio sembrare la sora Lella che la cougar!!!

  52. Crepi, povero lupacchiotto! 😀 avvilente perché mi sarebbe piaciuto attraversare fase per fase, senza essere inclusa direttamente nella fascia della terza età! Ahahha (Ovviamente parlavo dei post)

  53. Uhh hai parlato di viola e ottanio? Adooro! Piuttosto cosa usi per la skin care quotidiana e trattamenti settimanali?

  54. è vero anche io vorrei conoscere le differenze tra sieri e creme sia per il viso che per il contorno occhi

  55. è vero anche io vorrei conoscere le differenze tra sieri e creme sia per il viso che per il contorno occhi

  56. quindi se ho capito bene per idratare devo usare la crema e come antirughe il siero dato che a quest’ultimo manca la parte grassa ma è più concentrato… usare solo il siero non va bene ma vanno usati in combinazione, giusto? grazie! 🙂

  57. Io in estate uso solo il siero, alla mia pelle basta. Se la sento secca aggiungo la crema. Devi vedere se ti basta, in inverno difficilmente si usa da solo: pur avendo la pelle mista metto anche la crema.

  58. Anch’io sono d’accordo e anche un po’ delusa!!! Io ho 41 anni e non mi trucco neanche lontanamente come descritto qui, semplicemente si potevano inserire le 40enni, cioè da 40 a 49 anni, tranquillamente nel post riguardante le 30enni!!!! Oppure farne uno appositamente pensato per questo range di età. Ciao ;))

  59. Tu hai sicuramente ragione, ma io parlo per me e per tutte quelle donne che sanno vestirsi e sanno dove comprare e 30 anni e 40 anni non sono sinonimo di vecchia!!!!! Si è vero non abbiamo più 15 anni, come te, forse, ma sicuramente sappiamo vestirci e scusa se te lo dico, ma con un certo tipo di abbigliamento sono volgari anche le 15enni!!!!!

  60. Ah ah ah guarda mi fa piacere esser scambiata per una quindicenne, ma sono una vechiarda di ben 32 anni suonati! 😀 😀
    E cmq ti do assolutamente ragione,certe quindicenni dovrebbero imparar a vestirsi.Pero le perdono perché son giovani non sanno ancora qual è il loro stile mentre le 30 o 40enni che vanno in giro scosciate come se non ci fosse un domani non si posson proprio guardare.Con tutto questo mica ho detto che si è vecchie..ma ci sono modi e tempi per ogni cosa. Purtroppo poi ormai chiunque pensa di sapersi vestire bene,il buon gusto è morto!!!

  61. Anch’io ti do ragione, c’è un tempo per ogni cosa, ma per fortuna il buon gusto non è morto del tutto e lo dimostra la moda italiana, basterebbe prendere ispirazione da quello e magari, come per il make-up, cercare tutorial su internet per imparare a vestirsi in base all’età, alla fisicità e al proprio gusto personale. Non lo dico a te direttamente, ma sto facendo un discorso in generale….certo che le mie coetanee che vanno in giro scosciate non fanno onore alla loro decade il punto è che occorre ammettere a se stesse che crescere e non mettere più una minigonna non vuol dire essere decrepite ci sono infiniti outfit che sanno valorizzare donne della mia età e anche più grandi e fanno capire qual è la differenza tra una donna e una finta ragazzina…..come dice mia mamma ogni tanto per quelle che “dietro liceo, davanti museo”. Scusa se ti sono sembrata un po’ pungente ieri….ho un caratterino!!! Ciao e buona giornata :))

  62. Ahaha è vero !!! Sabato sono andata a fare un giro nel centro storico della mia città ( Bergamo ) ed era pieno di 45/50 enni vestite come le ragazzine di 20 !!! Da dietro non le distinguevi ( con tanto di capello lungo boccoloso ) poi quando le vedevi in faccia …

  63. E meno male che almeno dietro eran da liceo…il peggio è anche quando pure dietro son da museo!!! Poi cmq le città di provincia danno sempre grandi soddisfazioni…proporrei un post con i migliori look da donne SOBRIE come si vedon nei centri commerciali nei fine settimana 😀 😀

  64. Li uso da circa un paio d’anni e alcuni li ho ricomprati 3 volte perché la pelle mi pare più bella.
    Elixir7,9 Yves Rocher (preso 3 volte), Bottega Verde Uva Rossa, Polyphenol C Caudalie (ottimo pure questo), Hino Q serum (ottimo, ma troppo caro e facilmente deteriorabile).
    Vorrei provare quello multivitaminico di Collistar, sarà il mio prossimo acquisto.

  65. E calcola che Bergamo centro è frequentata da gente abbastanza fine . Se vai nelle nostre valli … ti lascio immaginare !!!

  66. io mi sento molto più affascinante adesso a 49 anni che quando ne avevo 20 e questo nonostante gli occhi non siano più …. freschissimi 🙂

  67. Ciao Nena, scusa se ti rispondo solo adesso. Mi fa piacere sapere che non sono la sola ad adorare questi colori! Per la Skincare uso un detergente a base di AHAs per lavare il viso mattina e sera dopo aver tolto il trucco. Per la sera sto finendo una crema di Caudalie della linea Vinexpert mentre come crema giorno sto usando Redermic C di La Roche Posay. Comunque mi ero trovata molto bene anche con I prodotti Kiehl’s ( la crema super-multi- corrective e le gocce Midnigt recovery concentrate) e penso proprio che li ricomprero’ a breve. Vorrei provare anche qualche maschera di Shisheido della linea Benefiance. Tu hai mai provato qualcosa? Tu invece che prodotti usi? Scambiare qualche consiglio e’ sempre utile!!! Grazie mille !!! 🙂

  68. Io mi sto avvicinando ai 40….ed ho gli occhi segnatissimi…aiuto!!! In famiglia, dalla parte di mio padre, sono tutti molto “rugosi”, spero di non aver preso da loro!!!
    ilmondodiary1.blogspot.it

  69. Ciao Clio, ho 42 anni e mi interessa molto il discorso sul fondotinta, parli di fondi liquidi, luminosi però ho la pelle mista e soprattutto nella nella fronte mi lucido. Vanno sempre bene, oppure devo optare per scelte diverse?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here