Ciao ragazze!

Della cipria abbiamo parlato diverse volte qui sul blog e in più occasioni mi è capitato di spiegarvi qualche segreto in più per usarla al meglio ed evitare errori. Ma oltre ad opacizzare e fissare, la cipria ha tante altre funzioni, alcune delle quali davvero inusuali! Vediamo insieme quali sono e cerchiamo di capire se (e in quale modo) possono essere davvero utili! 😉

giphy 22.43.36

Sottili, impalpabili, trasparenti o colorate, illuminanti, ad alta definizione, uniformanti. Le ciprie ormai sono disponibili in tantissime versioni, con funzioni a volte più specifiche, altre volte più generiche, e negli anni, anche ultimamente, ne abbiamo viste uscire davvero tantissime, dei brand più diversi.

Ma nonostante questo, ho sempre avuto la sensazione che la cipria sia uno di quei prodotti che viene spesso sottovalutato, o verso cui si nutre sempre un po’ di scetticismo. In fondo il gesto di mettersi sul viso della polvere (dalla texture non proprio gradevolissima e sfuggente, che dà l’idea di qualcosa che va ritoccato continuamente), non è poi così ‘attraente’ come può essere applicare un bel rossetto o un mascara che renda le ciglia favolose.
Forse, anche per questo negli anni motlissime case cosmetiche hanno giocato maggiormente sul suo packaging, per renderlo un prodotto più affascinante e glamour. Basta pensare ai meravigliosi cofanetti decorati, o anche solo alle pubblicità sempre molto sofisticate ed eleganti che riguardavano le ciprie:

DSC01643a powdernosenegli anni ’20…

92637cf1c4354ba95015c3f0f012e3b8

1955-revlon-love-pat

d0a9411ed7ad3d56d1ce8f27b5a32576

f52a52cc60a0a8414252bec568b018ea

 

0f2eaea1a96ffb3da711fb08e2857dbbUna cipria compatta vintage. Credits: Pinterest

 

E anche negli ultimi anni moltissimi brand le hanno riproposte nelle versioni più accentriche e originali, con confezioni iper decorate e eleganti:

512b-zodiac-powders-estee-lauder

Estee-Lauder-Starry-Nights-Powder-Compact-CollectionEcco alcune ciprie compatte di Estée Lauder di qualche anno fa, ispirate allo Zodiaco oppure decorate con pietre luminose! Ve le ricordate? Qualcuna di voi ne possiede una?

 

hello_kitty_kouture_powderUn’altra cipria in edizione limitata della MAC, con Hello Kitty rappresentata con tanti swarovski che avevo anche comprato diversi anni fa, ma che ho riportato indietro subito dopo… costava circa 90 dollari! :O

 

Nonostante la cipria sia poi uno di quei prodotti da usare sempre con cautela, soprattutto se si ha la pelle secca, al tempo stesso rappresenta uno di quei trucchi indispensabili in tantissime occasioni, a cominciare dai set fotografici, quando si vuole ottenere un incarnato perfetto che risulti impeccabile e opaco in foto, negli studi televisivi, per evitare che le luci dello studio ‘sciolgano il trucco’ e anche qui per evitare l’effetto lucido, oppure quando in generale si usano tanti prodotti in crema, e si devono per forza fissare di volta in volta per evitare che vadano in giro sul viso durante il giorno.

maxresdefaultad esempio nel contouring

In quest’ultimo caso la cipria non viene utilizzata semplicemente come ‘ritocco’ finale ma come parte integrante di un makeup ‘costruito’ passo dopo passo, in cui bisogna fissare non solo il fondotinta, ma anche tutta una serie di correttori e bronzer liquidi/cremosi per il contouring.

0-Kim-Kardashians-Fleur-Fatale-Melbourne-Launch-David-Koma-Beige-Halter-Top-and-Atsuko-Kudo-Latex-SkirtE ne sa qualcosa Kim che sotto le mani sapienti del suo mua Mario passa diverso tempo tra strati di correttori, fondotinta cipria e poi ancora cipria e correttori etc eheheh 😀

Ma vediamo allora più nello specifico quali sono queste altre funzioni alternative… vi dirò quali ho provato io e qualche consiglio in più…ma soprattutto capiremo insieme se davvero funzionano e sono utili! 😉 Cliccate qui per continuare a leggere il post!