Ciao ragazze!

Con questo post voglio parlarvi di un prodotto che spesso non viene ancora molto compreso e che in passato veniva assolutamente evitato: l’olio per il viso. È sicuramente un prodotto che, se non usato con moderazione, può davvero dare risultati disastrosi ma vi spiego qualche trucco per utilizzarlo al meglio!

Se siete curiose e volete scoprire anche le novità di questo autunno, leggete oltre!

black-and-white-gigi-hadid-590210459

Non ho provato tantissimi oli finora poiché, fino a poco tempo fa, erano sempre stati associati a qualcosa di grasso ed unto, cosa che invece ora, e negli ultimi anni, è molto cambiata.

Basti pensare quanti oli per i capelli e anche per il corpo hanno prodotto ultimamente le case cosmetiche: le nuove formulazioni non ungono ma idratano, rendono la pelle più morbida e i capelli più lucenti.

Io per esempio ho recentemente utilizzato la tinta per capelli Olia di Garnier, e, nonostante sia piena di oli nutrienti, non è colata, ha reso i miei capelli lucidi, non li ha seccati ed è stata molto semplice da utilizzare!

Prima di poco tempo fa, gli unici oli che utilizzavo erano naturali e puri come quello di argand’oliva ma, essendo puri e quindi molto nutrienti, non potevo di certo utilizzarli prima del makeup o subito prima di uscire. Li utilizzavo per esempio come maschera super idratante, e devo dire che funzionano a meraviglia!

Adesso invece l’olio per l viso è inteso come un prodotto must have (soprattutto in America), qualcosa che completa la nostra routine quotidiana dei cura del nostro viso per una pelle più sana e luminosa.

bella-hadid2

Sono generalmente più costosi rispetto alle creme perché puri ma bisogna anche dire che gli oli sono un prodotto che viene utilizzato con più parsimonia di una crema e che tre gocce bastano per tutto il viso! Di sicuro una boccetta, anche se utilizzata tutti i giorni vi può durare anche un anno, quindi secondo me si tratta di un buon investimento.

La rivoluzione è arrivata nel 2010 quando Kiehl’s ha lanciato sul mercato l’olio rigenerante per la pelle del viso come trattamento per la notte (di cui più avanti vi parlerò in dettaglio).

Gli oli di ‘ultima generazione’ sono un insieme di diversi estratti di semi e piante, solitamente naturali al 100%, che si propongono di rigenerare la nostra pelle senza renderla particolarmente unta o grassa. Ma, bisogna anche avere dei piccoli accorgimenti sull’applicazione e sulle quantità, così da poter sfruttare al meglio il vostro prodotto!

Ma ecco a voi le maggiori novità che usciranno anche quest’anno in Italia e i più famosi e venduti negli Stati Uniti..e qualche mio consiglio!

KIEHL’S MIDNIGHT RECOVERY CONCENTRATE:

000143134

Quando è uscito quest’ olio per la prima volta, è stata una vera e propria rivoluzione: un concentrato di oli essenziali senza parabeni per rigenerare la pelle durante la notte. Tutto è partito dall’idea che, se di giorno la nostra pelle viene continuamente aggredita da agenti esterni, di notte deve trovare riparo in un prodotto che la posso rigenerare e “riposare”: una sorta di formula energetica per la pelle stressata!

E, in pochissimo tempo, è diventato un prodotto top seller ed ora un grande prodotto cult del Brand: una coccola per tutte le donne che vogliono dare un aiuto in più alla propria pelle.

All’interno ha diversi oli essenziali e botanici: lavanda, rosmarino, geranio, rosa, squalano, enotera, coriandolo e rosa canina.

mrc

Io lo utilizzo spesso e devo dire che mi piace molto: non unge molto la pelle ma sento che ha un effetto benefico di idratazione. Bisogna però, come per ogni olio per il viso, avere qualche accortezza nell’applicazione: applicatene massimo 3/4 gocce sul palmo della vostra mano, scaldate l’olio con il palmo dell’altra e a quel punto tamponatelo in modo delicato ed uniforme sul viso. Così non vi ungerete eccessivamente!

KIEHL’S DAILY REVIVING CONCENTRATE:

CKl8jEaWsAAw_YB

Si tratta di una grande novità che uscirà a settembre nei negozi in Italia e che io ho potuto provare in anteprima! Si tratta del trattamento complementare di quello notturno: un olio per il viso che protegge la nostra pelle durante il giorno, costruendo una specie di strato protettivo contro gli agenti esterni.

Al contrario di quello notturno questo, essendo secco, non unge affatto e si asciuga molto velocemente. Devo dire che mi sta piacendo! Al suo interno: olio di girasole, radice di zenzero e olio di Tamanu che aiuta l’idratazione della pelle.

Ragazze, se volete scoprire la prossima novità e gli altri oli presenti nel mercato, allora girate pagina!