Ciao ragazze!

Se siete alla ricerca di un buon mascara e avete mille dubbi su quale scegliere perché ne avete visti anche troppi e siete confuse, non temete! Oggi faremo chiarezza anche su tutto quello che c’è da sapere prima di comprare il prodotto perfetto per le vostre ciglia, sia che siate alle prime armi con questo prodotto, sia che abbiate solo voglia di cambiare dopo averne provati tanti! Quali sono quindi le caratteristiche del mascara e i fattori da tenere in considerazione per avere delle ciglia perfette quando ci trucchiamo e a cosa dobbiamo fare attenzione per non ritrovarci con dei mega-flop nella trousse?
Se siete curiose di scoprire la mia guida all’acquisto, leggete oltre! 😉

Schermata 2015-10-07 alle 11.29.14

1) Rapporto qualità prezzo

Una delle cose più importanti che prendiamo in considerazione quando compriamo un nuovo prodotto, in questo caso il mascara, è sicuramente il nostro budget.

sephora-new-york
Come per tutte le cose, non dobbiamo mai farci influenzare più di tanto dalla pubblicità o dal packaging super accattivante, perché naturalmente non ci rivelano il reale valore di un prodotto.
Negli anni credo di aver provato almeno più di un centinaio di mascara, da quelli più economici a quelli più costosi, e devo dire che mi sono resa sempre più conto che moltissimi di questi prodotti si somigliano davvero tanto!

COVER
Alcuni mascara sono davvero identici per effetto e formula e credo che, se dovessi provarli senza sapere di che brand sono, non riuscirei a riconoscerli perché le differenze sono praticamente impercettibili!

858-800x800.

Molti dei prodotti più validi che ho provato nel tempo costano davvero pochissimo e appartengono alla categoria di brand low cost e al tempo stesso non tutti i mascara costosi sono ottimi, anzi.
Sappiate quindi che il mascara è uno di quei prodotti su cui si può davvero risparmiare, perché se ne trovano tantissimi di ottima qualità anche a un prezzo basso!

2) Che effetto fanno: volumizzante, allungante, incurvante? Cosa cerchiamo?

eye-lashes-mascara

I mascara ormai svolgono tantissime funzioni, da quella incurvante, volumizzante e allungante e quando ne dobbiamo comprare uno nuovo dobbiamo tener conto delle nostre necessità e dell’effetto che desideriamo avere su noi stesse.
Se infatti abbiamo bisogno di un effetto naturale e quindi di un mascara che non carichi troppo le ciglia, ma le separi e le definisca per un look più da giorno, allora dovremo orientarci su un tipo di prodotto, se invece vogliamo più volume perché le nostre ciglia sono pochine, allora dovremo orientarci su altro tipo di mascara tenendo conto ad esempio che in questo caso la formula dovrà essere più densa e corposa.

IMG_7276

Quelli un po’ più liquidi, invece, vanno meglio per un effetto allungante o incurvante e di solito possono avere anche al loro interno anche delle microfibre che danno un aiutino in più affiché le ciglia rimangano belle curve.

roller-lash-mascara-benefitRoller Lashes della Benefit, Prezzo €26,50

Su quest’ultimo punto, posso dirvi che in realtà non ho mai trovato un mascara davvero incurvante, perché quello che possono fare i mascara che promettono questo effetto è al massimo mantenere la curvatura che c’è già, quindi naturale oppure data dal piegaciglia.

Lash-Curlerche per me, ma credo per tutte, è un passaggio fondamentale! 😉
3) Che tipo di scovolino ha? Sarà adatto a noi?

Una volta esisteva solo un tipo di scovolino (quello classico, a spazzolina), ma con il passare del tempo sono cambiati fino a diventare tantissimi e uno diverso dall’altro:

574
Piccoli, curvi, a clessidra, a pallina, a pettinino o grandissimi… questi ultimi a me non piacciono perché il rischio di sporcarsi è sempre altissimo soprattutto se si hanno gli occhi piccoli! Ultimamente molti brand stanno lanciando o hanno lanciato invece dei mascara con scovolini piccolissimi e sottili che per prendere bene tutte le ciglia devono essere utilizzati facendo più passate.

861                Un esempio è l’Outrageous curl di Sephora Prezzo € 18,90

Io inoltre non mi focalizzerei troppo sul materiale dello scovolino, perché io stessa sono la prima ad aver cambiato idea. Prima di provare il They’re real di Benefit, ad esempio, odiavo gli scovolini in silicone… ora invece mi ci trovo benissimo!
Diverso discorso invece per tutte le altre forme possibili. Ecco il post in cui vi spiego meglio quali sono le differenze delle varie forme di scovolino!
Dobbiamo quindi provare quello che fa più per noi, magari alternandone un paio, uno per un effetto più naturale da giorno e uno dall’effetto più strong per la sera.

La guida all’acquisto dei mascara continua nella seconda pagina! Cliccate qui!