Ciao ragazze!

Da quando sono arrivata a New York, ho notato quanto gli americani siano davvero fissati con i denti! Avere una bocca perfetta, quindi denti bianchissimi e pulitissimi, ma anche avere un sorriso senza imperfezioni è una delle cose a cui tutte le persone qui tengono di più. Non è certo un’eccezione e sono sicura che anche tra voi ci sono (ed è giusto che ci siano!) persone attentissime all’igiene orale e all’aspetto della propria bocca.

cliomakeup-denti-sani

Ci sono anche tante celebs che hanno dato nuova vita ai loro denti e cambiato completamente bocca… scopriamole tutte, ma vediamo anche cosa si può fare per valorizzare il nostro sorriso anche con il makeup e soprattutto per mantenere sani i denti ! Vi svelerò anche un segreto che riguarda le mie abitudini! 😉 Leggete oltre!

Mi è venuta voglia di parlarvi di questo argomento perché proprio pochissimi giorni fa sono stata nuovamente dal dentista per la pulizia profonda, altrimenti chiamata ‘deepcleaning’!
Avevo del tartaro e placca in eccesso da togliere e così, dopo 6 mesi dall’ultima volta, è arrivato puntuale il ‘reminder’ dal mio dentista che mi invitava gentilmente ad andare! 😛
Se fate anche voi questo tipo di pulizia, forse sapete di cosa parlo!
In pratica si fa tutto in anestesia: con diverse punturine il dentista anestetizza la zona da trattare e interviene su gengive e denti per togliere tutto quello che non dovrebbe stare in bocca.

cliomakeup-denti-saniEd ecco la situazione una volta uscita dalla seduta! 😀

Naturalmente la pulizia (in casa e dal dentista) è importantissima, sia per fare in modo che i nostri denti rimangano più sani, ma anche affinché rimangano più bianchi e più a lungo! Io devo ritenermi fortunata. Ho i denti già di mio piuttosto bianchi e credetemi, non ho mai fatto alcun tipo di trattamento sbiancante!

Fin da piccola li ho sempre avuti così e nel tempo mi è bastato solo fare un po’ di attenzione con la pulizia per evitare che si macchiassero o ingiallissero.

cliomakeup-denti
Forse dovrei usare più spesso il filo interdentale, ma di questo vi parlerò anche più avanti! 😉

In generale però mi rendo conto, come vi dicevo all’inizio del post,  che quella dei denti è una fissazione di tantissime persone qui a New York, e le star non sono da meno!

Guardate infatti qui quante sono le celebs che negli anni hanno cambiato completamente bocca e sorriso! (Per loro non è bastata una semplice pulizia… hanno cambiato praticamente tutti i denti uno a uno! :D).

Ecco i prima e dopo!

cliomakeup-denti-cheryl-colela cantante Cheryl Cole

cliomakeup-denti-miley-cyrusMiley Cyrus.. Hanna Montana (e i suoi denti!) sono un lontanissimo ricordo!

cliomakeup-denti-demi-mooreImpressionante anche Demi Moore!

cliomakeup-denti-ben-affleckPer non parlare del bel Ben Affleck…

cliomakeup-denti-tom-cruiseE di Tom Cruise! 😀

Ma quali sono i segreti per sfoggiare un bel sorriso e una bella bocca, anche se Madre Natura non è stata troppo clemente con noi?

Nella prossima pagina vi darò qualche consiglio in più, ma vi farò vedere anche un oggetto che a me e Claudio ha cambiato completamente la vita… tanto che abbiamo deciso persino di regalarlo per Natale! Curiose di scoprire di cosa si tratta? Allora cliccate qui! 😉

157 COMMENTI

  1. Io sono fissata con i denti, o almeno la mia fobia più grande è quella di perderli. Lo so, è strano, ma forse vedere le dentiere delle persone anziane, mi ha fatto nascere questa fobia. Detto ciò, ho la fortuna per ora di avere bei denti anche se non sono bianchissimi di natura.. Almeno per me non o sono ma il mio dentista dice di sì.. Bah.. A metà settembre ho fatto una pulizia per il matrimonio, ma non ho idea di cosa abbia fatto la dentista, purtroppo il mio è andato in pensione e una ragazza giovane e forse un po’ inesperta lo sostituisce, ma non riesco ma a lavarmi i denti a fondo come sempre perché mi sanguinano le gengive.. Devo correre dal dentista ancora adesso anche se odio andarci..!!!!

  2. Io ho i denti non proprio bianchissimi, ma non per negligenza, è proprio il colore del mio smalto e quindi c’è poco da fare….se non curarli per evitare di peggiorare la situazione. Sono dritti, grazie all’apparecchio, e sani (ho curato la prima carie a 38 anni!), faccio regolari controlli e tolgo il poco tartaro che mi si forma, ma non faccio particolari trattamenti sbiancanti perchè il mio dentista è contrario. Se una persona fuma, beve molti caffè, e i denti le si macchiano, allora ci può stare un trattamento per togliere l’eccesso di sporco. Ma nel mio caso, esisterebbero trattamenti all’ossigeno che un po’ sbiancano, ma prima di tutto rovinano lo smalto…..quindi mi troverei ad avere denti più bianchi ma anche più deboli.
    L’idropulsore in casa dei miei c’è da almeno 30 anni……ma anche su questo, il mio dentista ritiene che non sia adatto a tutti: dipende dalla situazione della bocca e delle gengive, e in alcuni casi può essere aggressivo. Quindi, chiedete il parere prima di usarlo, soprattutto se usato a pressione piuttosto forte!

  3. p.s.: ma davvero Demi Moore era quella lì? sembrava più vecchia prima di adesso! ma cosa ha fatto per diventare la straf**a che è adesso?

  4. Ci tengo tantissimo alla pulizia dei denti io… Ci sto talmente attenta che quando vado dal dentista per il controllo semestrale spesso mi rimanda a casa perché non ho bisogno di fare la pulizia

  5. Io mi ero comprata un aggeggio della Philipps simile a quello che avete anche voi, ma devo dire che alla fine l’ho sfruttato poco.. I denti di sotto sono troppo vicini, e il getto d’acqua non puliva poi così bene. Ora si è rotto, e resto fedele al caro vecchio filo interdentale.

  6. Anch’io sono fissatissima da sempre con l’igiene e la cura dentale. Sin da quando mi sono spuntati i denti da latte i miei genitori mi hanno periodicamente portato a fare controlli dal dentista perché ho ereditato i difetti della famiglia di papà! Così tra otturazioni varie e 5 apparecchi ho dovuto mantenere un livello di igiene massimo e non vi nascondo che nonostante la mia maniacalitá ogni tanto l’alito non era proprio freschissimo!! Per fortuna quei giorni sono passati ed ora faccio molta prevenzione andando dal dentista per la pulizia completa e per controllare lo stato delle mie otturazioni una volta l’anno.
    Devo dire però che impegno e sacrifici sono stati ripagati perché finalmente ho un bel sorriso con denti dritti e bianchi! ^.^

  7. Io non mi sono affatto trovata bene con quel dentifricio colgate, mio marito lo ha proprio detestato! Inoltre quei rognosissimi pallini se non eravamo veloci si installavano sul lavandino immediatamente. Mai più!

  8. Heeeeee….i soldi fanno i miracoli…cambiano i connotati e fanno si che loro celebrità invece di invecchiare ringiovaniscono e diventano sempre più belle…. Quanto loro pagano UNA crema anti rughe io mi compro creme antirughe per tutta la vita

  9. Io ho dei denti normalissimi, non bianchi come quelli di Clio, ma nemmeno gialli… Però non ho un bel sorriso, quindi sorrido sempre a bocca chiusa

  10. Esatto!! Io ci sto litigando proprio in questi giorni: quei dannati pallini azzurri che restano sul lavandino e vanno sfregati con la spugna se no non se ne vanno. Che nervoso!!

  11. Sai Clio, ero stra convinta che avessi fatto qualche seduta sbiancante…i tuoi denti sono bianchissimi!!!!
    Io sono un po’ fissata con i denti..ho chiesto al mio dentista di farmi una seduta sbiancante ma non vuole. Dice che, uno, non ce n’è bisogno perchè non ho i denti gialli (Sì, ok non saranno gialli ma non sono neanche bianchissimi), due, è come avere dei pantaloni bianchi: dopo un po’ si sporcano e dovrai lavarli diventando così schiava dello sbiancamento!
    L’idropulsore ce l’avevo a casa dei miei quando ero piccola…:):)

  12. Io Clio ho notato un peggioramento del bianco dei miei denti.. Il mio dentista dice che è normale che col tempo cambino colore… So sad…
    Fortuna che non fumo non bevo caffè non mangio liquirizia.. Se no…! Comunque da quando ho dei problemi con le gengive anche io cerco di lavarmi i denti dopo ogni volta che mangio! E se sono fuori cerco di rimediare il più presto possibile! Io e il filo interdentale siamo super amici da un annetto! Ormai non mi è neanche troppo di peso usarlo.. 😉

  13. Io prendo l’esempio della cantante Lorde.. Credo che la sua bocca sia comunque sana e per giunta i denti sono anche dritti.. Evidentemente il colore del suo smalto dentale non è propriamente bianco. (Da precisare che il bianco ottico naturale in natura è più unico che raro, come mi dice il mio dentista) io credo che negli ultimi tempi ci sia più che altro una sorta di fissazioni ai denti bianchi che più bianchi non si può! Ora,un conto e se per qualche motivo o patologia una persona si ritrova ad avere denti macchiati che non aveva di suo, allora posso capire che si debba intervenire.. Ma, per il resto lo trovo molto… Un accanirsi e basta. A me i denti super bianchi mi sanno di innaturale, di finto.. Penso ad esempio a Simona Ventura che ogni volta che sorride mi ricorda il lavello di casa.. O_o il bianco è lo stesso! OK ad usare tutti questi dentifrici per un effetto che è comunque temporaneo.. E anche qui.. Le particelle contenute rischiano comunque di rovinare lo smalto dentale soprattutto a chi soffre di denti e gengive sensibili, idem x lo sbiancamento.. Conosco persone a cui non importa “soffrire” basta avere denti bianchissimi.. Poco importa se a lungo ti rovini la bocca, perché avere denti bianchi non è per forza sinonimo di bocca sana. I miei denti sono di un bianco… Normale. Anni fa’chiesi al dentista se mi consigliava o sconsigliava di fare un trattamento ad una come me… Lui molto sinceramente lo sconsigliò, dicendomi che non è adatto a chi soffre di denti sensibili e fragilità capillare.. Boh,da allora ci convivono tranquillamente, faccio la pulizia due volte l’anno i controlli per vedere se ho carie,ed i miei denti sono sani! Non avrò mai il sorriso perfetto della Ventura… 🙂 🙂 Mah… Sto bene così! 😉

  14. Eccomi! Io posso portare la mia esperienza.. Ho tolto l’apparecchio circa 2 settimane fa’ dopo 2 anni e mezzo.. Ho voluto mettermelo perche’ nn sopportavo piu’ di nn avere un bel sorriso nn dico perfetto ma quasi.. Tenete presente che ho 39 anni.. Ora sono felicissima anche per la correz. Estetica che mi sono fatta fare sui 2 denti davanti perche’ avevo un leggero spazio tra di loro che mi urtava i nervi.. Ora posso finalmente sorridere senza vergognarmi! Certo nn sono mai come quelli dei vip ma nn posso lamentarmi! Per quanto lapulizia anch’io sono maniacale e l’idropulsore oramai lo uso da anni e appena mi si e’ rotto sono corsa a ricomprarlo! E’ ottimo e mi ha aiutato tantissimo quando portavo l’apparecchio..

  15. ho denti sani e bianchi nn fumo e nn bevo caffè x cui nn mi si ingialliscono il dentifricio che uso è quello marvis alla menta classico con lo spazzolino elettrico oral B quando voglio farli brillare uso bicarbonato e gocce di limone miscelati insieme a formare una papetta ,soazzolo i denti x benino e voilà sorriso smagliante !! Colgate nn serve a niente non lo avevi recensito maluccio mesi fa Clio dopo la partecipazione allo spot …..

  16. Tasto dolente, in tutti i sensi.
    Ho sviluppato, fin da piccola, un terrore atavico per il dentista per cui rimando all’infinito piccoli e grandi interventi finché praticamente non mi ci trascinano a forza.

    Mi hanno consigliato di provare dentisti che utilizzano la sedazione cosciente con protossido di azoto, molto indicata in casi come il mio.
    Sto cercando di prendere confidenza con l’idea. Qualcuna ha già sperimentato la cosa?

  17. condivido tutto!
    i miei denti non sono bianchissimi, ma nemmeno giallissimi, e il mio dentista….sembra il tuo. va bene togliere lo sporco, se c’è. Ma di più no.
    Io ogni tanto faccio una settimana di lavaggi col bicarbonato, ogni tanto uso dentifrici sbiancanti, ma non più di tanto perchè mi si irritano subito le gengive….quindi vuol dire che per me sono troppo aggressivi. Se le gengive sono irritate sono più facilmente attaccabili dai batteri e allora mi chiedo…..meglio una bocca sana, o una bocca bianca splendente?

  18. se proprio vogliamo dirla tutta quei pallini sono talmente tremendi che stanno inquinando i nostri mari… mai sentito parlare di microplastiche?ecco i granuli dei dentifrici e degli scrub sono in buona patte responsabili di questo problema ambientale.

  19. Per la cura dei denti, uso da anni un dentifricio leggermente sbiancante, che non mi ha mai dato problemi di sensibilizzazione

  20. Anche a me il dentista ha consigliato l’idropulsore più del filo interdentale. E la mania degli americani trovo sia esagerata, molti in quelle foto avevamo dei denti diritto ieri con “personalità” , ora sembra abbiano tutti la stessa dentiera

  21. Dunque:
    – Clio, davvero mi sembra impossibile che tu abbia i denti così bianchi di tuo! Davvero avresti un culo pazzesco!!!
    – Sono sconvolta da certe foto di vip che hai messo prima-dopo: ok, tipo Tom Cruise li aveva proprio messi male prima, ma altri non avevano poi una così brutta situazione… quindi perchè rifarsi completamente la bocca?!? Boh, sarà che io piuttosto del dentista preferisco il ginecologo, ma non mi sottoporrei mai a certe sedute di tortura dal dentista inutilmente!
    – I dentifrici sbiancanti fanno poco niente, inoltre ho provato proprio quello lì della Colgate e l’unico effetto è stato il dover perdere ogni volta 5 minuti dopo lavati i denti per togliere gli “spruzzi” azzurri dal lavandino!
    – Mi sono sottoposta di recente a una sbiancatura professionale dal dentista: non bevo caffè e non fumo, eppure i miei denti avevano parecchie macchie… beh… MAI PIU’!!! Alla faccia del dentista che mi ha detto che era indolore!!! 4 cicli di seguito da 20 minuti l’uno, un male cane alle gengive durante e iper iper sensibilità per i 2 giorni successivi… per carità, risultato bellissimo, denti bianchi e macchie sparite, inoltre il dentista mi ha assicurato che con le dovute accortezze (pulizia 2 volte l’anno) dura 2 anni… ma non lo rifarò mai più! Troppo male!
    – La cosa più importante è comunque avere una bocca sana, senza tartaro o carie, poi se non si hanno i denti bianchissimi pazienza… senza contare che non a tutti comunque starebbe bene un bianco ottico, sembrerebbe “finto”.

  22. clio mi potresti dire precisamente il modello dell’idropulitore, in modo da prenderne uno che funziona bene? grazie

  23. Stessa situazione.. anche io ho i denti poco bianchi nonostante niente fumo ecc. E problemi con le gengive.. Che dentifricio usi? Uno in particolare?

  24. siii ne ho sentito parlare e lo volevo provare proprio perchè odio il filo interdentale, è noioso da usare e a volte per pigrizia salto, sbagliando lo step. Mi piacerebbe molto fare lo sbiancamento perchè il smalto non è super brillante ma dovrei prima smettere di fumare per non renderlo una spesa inutile!

  25. ho riacquistato il mio smalto bianco da quando ho smesso di fumare e prendo caffè solo se posso immediatamente lavare i denti, per quel che riguarda il dentifricio uso lo stesso di Clio e mi ci trovo bene, a volte uso anche quello rosa di antica erboristeria per le gengive. quell’ idropulsore mi ispira parecchio, mi sa che lo metto nella lista dei desideri ma prima vorrei provare lo spazzolino della Foreo per cui ho perso la testa 😀 magari Clio ci fai una review???

  26. Ciao! Ho l’idropulsore già da diversi anni! Lo trovo efficace anche se pigra come sono lo uso molto raramente ahimè. Clio hai mai provato a usarlo con l’acqua e il collutorio? Lo consiglio!
    Ho i denti abbastanza bianchi e faccio la pulizia con sbiancamento due volte all’anno, per necessità di lavoro (foto/video/palco etc), ma le mie gengive sono molto sensibili e non so come risolvere il problema delle stesse che “si ritirano” (a parte far coprire i colletti)…non sono mai dovuta andare dal dentista se non per la pulizia e spero di non doverci mai andare per fare lavori pesanti, perché solo il rumore del trapano mi mette il panico!
    Comunque per me: filo interdentale o idropulsore (diciamo per i pasti più ricchi o quando si mangia carne), spazzolino elettrico, dentifricio e collutorio per denti sensibili e una buona pulizia due volte all’anno e son a cavallo 😉

  27. Purtroppo lo smalto bianchissimo di natura è molto raro. Io lavo bene i denti, faccio pulizie dal dentista e i risultati si vedono, ma la vana giallina dei miei denti ahimè rimane lì. Pazienza. Mi interessa molto poco, continuo a usare rossetti di tutti i colori che mi piacciono e va bene così. Spero solo che questa moda del dente bianchissimo a tutti i costi non finisca per farmi sentire a disagio.

  28. L’idropulsore non è certo una novità è una vita che esistono ma il rischio di infilare placca sotto gengiva indirizzando male il getto soprattutto nelle zone di difficile accesso è molto alto. in un paziente con con protesi particolari (generalmente su impianti) può talvolta essere consigliato ma in una persona con dentatura naturale non lo si consiglia mai,sopratutto non può mai sostituire lo spazzolino! Meglio il caro filo interdentale! Quel dentifricio ha solo il pigmento blu al suo interno che dà per alcuni minuti l’illusione di denti più bianchi ma non è certo sbiancante! Per avere un effetto reale si deve fare uno sbiancamento professionale dal dentista neppure i vari prodotti da farmacia hanno un effetto perché troppo blandi dato che sono prodotti da banco di libera vendita.

  29. Io ho problemi ortodontici… A 24 anni sto estraendo tutti i denti del giudizio e, successivamente, dovrò portare l’apparecchio fisso estraendo due premolari per correggere la malocclusione… Rimarrò con 26 denti 🙁 Ditemi che non sono l’unica a fare questo trattamento 🙁 anche perché non trovo nessuno che l’abbia mai fatto…

  30. Hai provato a sentire il parere di un altro dentista prima di fare tutto questo? Non è una cosa da poco.. A volte i dentisti fanno lavori, solo spinti da interessi economici..

  31. L’ho fatto anche io tra i 15 e i 19 anni. Il mio sorriso ora ( dieci anni dopo) è bellissimo, non bianchissimo, ma i denti sono allineati, se non li avessi tolti avrebbero dovuto ammucchiarsi.

  32. Ciao a tutte! Io fortunatamente ho i denti con uno smalto abbastanza bianco di mio! Stavo valutando comunque di utilizzare le mascherine sbiancanti professionali del dentista.. Ma non sono ancora convinta al 100%. Le farei solo come sfizio, spinta dalla curiosità. Come dentifricio invece, mi trovo benissimo con quello della “Antica erboristeria” al bicarbonato e salvia.. Trovo che faccia la differenza!! X l’igiene, la tengo fatta.. Magari non proprio ogni 6 mesi, ma ogni 1 anno, 1 anno e mezzo.. Cmq..
    Clio, perché ti fanno delle anestesie prima dell’igiene? A me non le hanno mai fatte…

  33. Ciao! Ho fato un altro consulto e anche qui mi hanno detto che è l’unica cosa da fare, vista l’età… Io l’apparecchio fisso l’ho già portato anni fa, ma il vecchio “dentista” si è preso una bella denuncia per aver disastrato maggiormente la mia bocca; ecco perché sono così scettica. Adesso vado da delle persone professionali e competenti, ma questa prospettiva futura mi ha gettato nel panico… Per questo mi sono rivolta anche qui, magari qualcuna di voi ha avuto parenti o amici che l’hanno fatto…
    Se fossi nata in America forse sarei stata più fortunata visto che, stando alle parole di Clio, lì ci tengono ai denti…

  34. c’è gente che l’ha fatto, e anche gente a cui hanno tolto i canini, con risultati estetici non proprio eccellenti. Anch’io ti avrei consigliato di sentire un altro parere…..ma se l’hai già fatto…..mi sa che ti tocca rassegnarti all’idea. sarà un lavoro lungo, faticoso e doloroso, ma se ti tolgono i molari, non si vedono, e sicuramente la parte visibile sarà ben allineata…..oltre ovviamente a non darti problemi di malocclusione e tutte le conseguenze del caso (mal di testa ecc ecc)

  35. La cosa bella è che ho la tentazione di farlo perché detesto il mio sorriso… però l’altra parte di me mi dice di stare attenta e valutare a 360 gradi i rischi… Su internet ci sono foto di persone che l’hanno fatto e sembra essere andato tutto bene, però non so, forse la precedente esperienza con l’apparecchio fisso mi fa tentennare…
    Comunque grazie per avermi dedicato attenzione, ragazze^^. Siete carissime^^.

  36. ciao Cliuzzzaa, io l’idropulsore l’ho uso da 16 anni, anche qui in italia c’è da una vita ormai. Io metto dentro anche un po di collutorio x aiutare di più. Mi piacerebbe invece avere i denti più bianchi visto che madre, più madre natura non mi ha dotato, ma uso tecniche alternative, ogni tanto un po di bicarbonato sullo spazzolino, il gloss azzurro, colori freddi, mai colori aranciati.

  37. ma io quel marchingegno che spruzza l’acqua in mezzo ai denti me lo ricordo! Lo usava mio padre quando ero piccola (e io ho 42 anni!). Però trovo che lo spazzolino elettrico sia la cosa che rende di più in quanto a pulizia. Quanto al filo purtroppo io lo posso usare raramente e con molta cautela perché ho pochissimo spazio tra i denti e rischio di farmi sanguinare le gengive…

  38. io, tanti anni fa, tutti 4, per cui……tranquilla ;D, meglio così, visto che sono difficili da raggiungere x pulirli.

  39. Giustamente, la settimana scorsa anche io ho fatto il deep cleaning ma senza anestesia! Non mi piace usare il filo interdentale perché ho i denti strettissime e mi fa sanguinare! Ho già visto il waterpik e pensavo anche io comprarlo

  40. Avete mai sentito del metodo del olio di cocco per sbiancare i denti? In pratica bisogna fare degli sciacqui tutte le mattine prima di mangiare! Io non l’ho ancora provato perché mi sembra nauseante, però a quanto pare funzione ed è anche alla base del famoso “cocowhite” che pubblicizzano molte star tra cui Nina Dobrev!!! Costa un pochino però! Qualcuna l’ha provato?

  41. A me piacerebbe provare anche le strisce sbiancanti, so che quelle della crest che si trovano anche su amazon sono molto buone!

  42. Io non posso usare il filo interdentale perché ho i denti talmente stretti che la pressione che applico per far entrare il filo mi taglia le gengive! La mia dentista mi aveva consigliato di comprare il filo rivestito, ma essendo leggermente più spesso del normale, faccio ancora più fatica a infilarlo… Ci ho rinunciato! Per ora quindi mi affido ad un buon spazzolamento in verticale per almeno 2 minuti! Sono giovane, ma non mai avuto accenno di carie o mal di denti e ne sono fiera!

  43. Io ho denti sani, mai avuti problemi né carie… anche se penso che sia pura fortuna, perché in realtà non ci sto cosi attenta come dovrei… Io la pulizia dei denti la faccio ogni 6/12 mesi, ma non ho mai fatto l’anestesia per farla!! cmq una delle cose che non posso fare a meni di fare tutte le mattine è lavarmi benissimo la lingua e togliere la patina bianca che si è formata durante la notte!

  44. L’idropulsore esiste da una vita!! E non é comunque comodo da usare quando si é truccate..poi boh, sarà abitudine! Solitamente lo uso dopo essermi lavata i denti con lo spazzolino e nel suo serbatoio metto un tappino di colluttorio 🙂

  45. Oddio, che bello trovare qualcuno che l’ha fatto! Avevo sentito cose mostruose come appiattimento del profilo, rughe naso-labiali evidenti, naso cadente… e mi sono detta: possibile mai che ti debbano far diventare orrida pagando pure? Grazie mille, non sai che vuol dire per me aver letto il tuo commento! :*

  46. Grazie anche a te per avermi risposta! Mi sento tanto rincuorata nel sentire ragazze che, come me, avevano questo problema! E’ uno sprono in più nell’intraprendere questo percorso senza avere paure e timori. Grazie di cuore. <3

  47. Per i denti non bado a spese: faccio la pulizia una volta l’anno perché non ho grossi problemi di tartaro. Più che altro sono macchie perché bevo tè e caffè. Uso il filo interdentale e spazzolo bene. Non faccio l’anestesia però, non ho denti così sensibili. La mania del bianco ottico è tipicamente americana. Mi accontento del colore che mi ha dato madre natura e uso dentifrici sbiancanti ogni tanto, come da raccomandazione del dentista, perché sono prodotti abrasivi.

  48. Ah Clio! Ho appena visto il tutorial sullo smoky grigio. Ho visto una palettina nuova della Deborah fatta a conchiglia che mi pare piuttosto scrivente rispetto agli standard Deborah. Il brutto come sempre è che gli ombretti sono striscette sottili. Non capisco perché Deborah non faccia un packaging più pratico e più bello. Volevo prendere questa invece di quella Essence.

  49. Davvero per fare la pulizia dei denti in America fanno l’anestesia?? Sono andata poche settimane fa a farla e mi hanno fatto un male… saltavo sulla sedia dal dolore!! Magari dipende anche dal dentista eh…. In ogni caso i miei denti non sono bianchi lucenti ma nemmeno gialli per fortuna… Non fumo e bevo poco caffè.. invece ho una passione per il tè ma cerco di non esagerare. 😀 Però mi piacerebbe fare uno sbiancamento dei denti e abbagliare gli altri!! XD

  50. Assolutamente… Hai ragione!! Io non posso nemmeno usare il bicarbonato… Troppo aggressivo. Figurati che la pulizia dei denti a me la fanno come la fanno ai bimbi.. Uso molta anestesia e l’ablatore con acqua tiepida/ calda proprio perché soffro tanto e le gengive mi sanguinano molto durante la pulizia,tengo a specificare che non ho nessuna patologia ma solo denti e gengive sensibili ed una fragilità capillare (che ho anche sulla pelle ovviamente)… Però i miei denti sono sani! Questo è quello che conta!.. Non ho neanche un sorriso perfetto.. Ma la cosa che mi ha sempre stupito negli anni e che tante persone mi hanno sempre detto.. “Che bel sorriso che hai!” evidentemente questo è dato dall’allegria che ho e dalla mia gioia… E non dalla dentatura! 🙂

  51. La ventura ha le faccette in ceramica… Per questo sono così bianchi.. Come la maggior parte delle
    Star americane.. Non sono denti naturali:)

  52. Ahi ahi che tasto dolente i denti!
    Io, per quanto riguarda il colore, sono fortunata: nonostante ami caffè, tè e liquirizia e in passato abbia fumato, sono bianchissimi. Tuttavia soffro molto di carie; il mio dentista dice che avere i denti così bianchi significa avere anche lo smalto meno spesso, dunque essere più soggetta alle carie 🙁
    Filo interdentale sempre, non potrei vivere senza! Io uso le bacchette col filo già montato (sono della GUM), sono costose ma comodissime, soprattutto quando si è in giro!
    Per quanto riguarda l’idropulsore, ce l’ho anche io e mi ci trovo benissimo. Me lo diede in omaggio il dentista quando misi l’apparecchio (proprio per pulire bene tra gli spazi) e non l’ho più abbandonato!
    Buona settimana!

  53. Comunque io l’ idropulitore ce l’ ho e pure lo spazzolino elettrico ma non li uso mai perché ho sempre i secondi contati. ..

  54. Peccato Clio che tu non abbia pubblicato una foto di Ronaldo prima e dopo. L’ho visto tempo fa sul Corriere della Sera on line … mi sono spaventata…. un cesso della miseria, altro che il gran figo che è adesso!

  55. Io meno vedo il dentista meglio è. Non riuscirei mai a farmi fare quella pulizia della bocca che fai tu… piuttosto mi impicco! 😀
    Sto pensando di prendere l’idro-coso (:-D) ma intanto uso lo spazzolino elettrico Oral B che è fantastico.

    In merito ai dentifrici, uso Neo Emoform il più delle volte. Mi piace molto anche Zendium. Invece Colgate no. Per anni l’ho usato e poi ho cambiato. Ho provato il Max White One Optic ma non mi è piaciuto per niente. Né il sapore, né il risultato. Ovviamente ognuno ha le sue preferenze e Colgate non è una pessima marca, anzi. Io mi trovo meglio con gli altri due.

  56. Ciao Clio!vorrei darti un consiglio da dentista…l’idropulsore è uno strumento utilissimo, ma non può assolutamente sostituire il filo interdentale, che è odiato dalla maggior parte della popolazione mondiale 🙂 …MA è fondamentale e importantissimo poiché compie una pulizia meccanica che il getto non è in grado di fare…basta un po’ di pratica!

  57. Fatemi un po’ capire….quindi, i VIPPONI hanno la dentiera? alla faccia Cruise… e il suo sorriso smagliante!
    Non ho capito neanche granché cosa faccia Clio (^_^), non è la detartrasi… a me non hanno mai fatto punture per anestetizzarmi la bocca e il resto. Mi pare che faccia ben male… vista la foto!
    Io ho la GRANDISSIMA fortuna di avere i denti perfetti. SEMPRE una gioia!!!! almeno loro non mi danno problemi. Non li ho bianchissimi però, potrei sbiancarli ma il dentista ha detto che 1. non restano in eterno bianchi se uno non li ha di suo 2. che oltre ad essere caro, è una cosa seria! quindi, me li tengo così!
    Verissimo che il filo interdentale aiuti. Sacro filo da utilizzare sempre prima di lavarsi i denti!!! non dopo come a volte si crede!
    Il gloss azzurro l’ho buttato…o meglio, rossetto kiko azzurro. Io non vedo differenze!

    SEMPRE SORRIDERE, è L’ARMA VINCENTE DI NOI DONNE!!!! 😉
    passo e chiudo – baci

  58. …anche la Clerici nazionale deve avere le faccette in ceramica…ogni due per tre si passa la lingua sui denti…forse, pensa che la gente non se ne accorga…

  59. Ciao! No niente in particolare.. uso quelli della colgate.. Avevo chiesto al mio dentista ma ha detto che uno vale l’altro.. l’importante è usare bene il filo interdentale e massaggiare bene le gengive. Lavare i denti sempre dopo aver mangiato (stando attenta ad aspettare almeno 15 minuti se si mangiano cibi molto acidi come gli agrumi) etc etc..
    Anche per il collutorio mi fa che sono inutili.. quelli che vendono nei supermercati senza principio attivo.. Quelli con principio attivo invece devono essere usati con cautela solo quando c’è necessità..
    Quindi alla fine sto attenta a lavarmi bene bene i denti e passare sempre il filo. Noto una grandissima differenza.. Prima mi sanguinavano sempre le gengive! ora no!
    PS: uso lo spazzolino elettrico!

  60. Cliooooooooooooooooooo oddio!!!!!
    Vengo a New York!!!!! Non ci credo ancora!!!!
    io e il mio moroso!! Prima di Natale! Abbiamo trovato una super offerta!
    ora corro subito a rivedermi i post che avevi fatto sulla Grande Mela!!!!!
    No clio sono super contenta!!
    Chissà magari ti riuscirò a incontrare per strada!! Ah se ti “becco” scusami già, ma ti vengo a salutare!! Bacio!

  61. nnnooooonononononno, il meridol! il mio incubo! il fidanzato utilizza solo lui… a me fa venire i denti gialli!!!! sul serio!

  62. Ma…, ma…., ma….. Demi Moore?????? Aiuto che orrore in quella foto…. Le tiene testa Tom Cruise…..che bruttezza che erano. Che invidia però, pure io vorrei affidarmi a questi guru/maghi che li trasformano in fighi da paura

  63. pure per per me stesso problema. Col filo mi rovino tutte le gengive, avendo i denti molto stretti come i tuoi. Spazzolino elettrico (lo amo!!) in verticale e leggera pressione epr far penetrare bene le setole

  64. Concordo.
    1- Dentifrici sbiancanti inutili al 100%
    2- Quello che usa Clio della Colgate l’ho trovato poco efficace sotto ogni punto di vista. Certo, lava i denti, ma non lascia un sapore di pulito in bocca e colora di azzurro tutto il lavandino, insopportabile! Si appiccica come colla.
    3- Io odio i dentisti, tutti. Nulla di personale, ma è la categoria di medici di cui tutti vorrebbero fare a meno. E io ho cambiato entrambi i cristallini degli occhi dall’oculista, ma lo rifarei tutti i giorni pur di non vedere mai più un dentista! Ogni volta sono dolori al portafoglio (i medici più cari sono loro) e in bocca… Ho tolto 2 denti del giudizio e 2 li dovrò levare: sono stata da un dentista chirurgo maxillo-facciale, non da un pirla qualsiasi. E’ stata la peggiore esperienza della mia vita. E anche la normale pulizia dei denti la detesto.Piuttosto mi faccio venire i denti giallo-topo.

  65. In farmacia ho trovato una cosa fichissima: una specie di ditale mi pare in silicone che si mette sul dito per lavarsi i denti quando si è fuori casa. Si usa fino a 100 volte. Costa 3.90 euro se ben ricordo. L’ho preso ma non mi è ancora capitato di usarlo. Si usa senza dentifricio. Grande invenzione!

  66. Scusate ma qual è la differenza tra la pulizia normale che si fa dal dentista e questa con l’anestesia? Perché di pulizie ne ho fatte, ma mai anestetizzato nulla.. cosa fa in più?

  67. Quella con l’anestesia é una pulizia mooolto più profonda, perché il dentista stacca un po’ le gengive e va a pulire il tartaro che si accumula sotto di esse alla radice dei denti…. Nonostante l’anestesia posso assicurare che per qualche giorno il dolorino é presente e la sensibilità dentale é fastidiosissima….questo per lo meno per me….

  68. Ciao! Io per avere denti più bianchi ho fatto lo sbiancamento professionale dal mio dentista e non ho avuto nessun tipo di problematiche. Anzi, ora i miei denti sono molto più bianchi e splendenti e sinceramente l’ho fatta 2 anni fa, ma, pur bevendo caffè e fumando, sono ancora belli bianchi. Attenzione a fare confusione però tra sbiancamento e igiene professionale: quella il mio dentista me la fa ogni 5 mesi utilizzando il microscopio. In questo modo lui riesce ad essere molto più preciso e io sento molto meno male, incredibile la differenza! Ed il prezzo più o meno è lo stesso che un’igiene senza. Lo sbiancamento un pò invece mi è costato…ma sempre meno della depilazione definitiva!

  69. Mi dispiace! Ci sta che tu sia preoccupata.. Spero tu possa confrontarti con qualcuno che abbia vissuto la tua esperienza che dovrai affrontare.. 🙂

  70. Visto che sei dentista ne approfitto per farti una domanda: gli spazzolini interdentali vanno bene al posto del filo? Io ho uno spazio molto stretto fra i denti e faccio tanto fatica ad usare il filo interdentale infatti uso questi spazzolini. Mi aveva accennato qualcosa il mio dentista ma non ricordo più che differenza c’è tra i due.

  71. Per me i denti dritti sani bianchissimi sono un sogno! Perché non ce l’ho, penso una cosa del DNA dei paesi post-comunisti: zigomi alti e denti che “vanno a male”, gli pulisco tanto tanto ma c’è poco da fare.
    Se fosse per me, me gli farei strappare uno ad uno per rifargli (di porcellana? ) tutti quanti.
    Rido e sorrido uguale, non è questo, ma quando vedo dei bei denti non posso a non invidiarvi.

  72. Io non riesco a usare il filo perché intanto non riesco ad arrivare a tutti i denti, lo so sono incapace.., e poi sono molto uniti uno all’altro che mi si incastra.. Il collutorio nn lo uso, mi viene l’altro del vomito quindi direi che nn è il caso..! Lo spazzolino elettrico non riesco ad usarlo perché mi fa sanguinare un sacco nonostante quando l’ho provato, la sentivo la differenza, denti più puliti dello spazzolino manuale. Adesso devo tornare dal dentista, vedremo cosa mi dice.. Grazie comunque!

  73. Ciao Clio! Sai che sorpresa quando ho letto del water pik?? Adesso ho 35 anni ma pensa che lo uso da quando avevo 15 anni! La mia dentista all’epoca lo aveva consigliato a me e alla mia famiglia e in effetti è diventato fondamentale per la pulizia orale!

  74. Certo…Gli spazzolini interdentali, o scovolini, compiono una pulizia meccanica , come il filo interdentale , per via delle setole, ma non sostituiscono il filo poiché , per capirci , non arrivi a pulire tutta la parete laterale del dente, visto che lo scovolino ha una piccola anima in metallo . Piuttosto cerca di trovare il filo interdentale giusto…io adoro quello fatto tipo a nastro ….scivola benissimo e appena ci prendi la mano è un attimo.

  75. L’idropulsore non è una novità, ce l’ho in casa da vent’anni e ormai non lo usa più nessuno. A me non è mai sembrato eccezionale, mi trovo meglio con il filo interdentale. Francamente questa fissazione per i denti super bianchi mi sembra esagerata, il fatto che siano bianchissimi non significa automaticamente che siano sani.

  76. Il dentifricio optimax è l’unico con cui ho notato una differenza immediata … scusa Clio ma spazzolino elettrico sonicare e filo interdentale forever non mi trovo proprio con il watepick, l’ho avuto ma l’ho abbandonato per ritornare al filo. Non ho denti bianchissimi ma nemmeno mi piace la moda da dentierona degli americani con il sorriso fintissimo, a parte il costo per cui bisognerebbe chiedere un mutuo molte persone non si rendono conto che le porcellane non sono forti come i nostri denti naturali e durano circa 5 anni poi possono cominciare vari problemi di legati all’usura e non si può tornare indietro perchè putroppo i nostri denti vengono limati e ridotti a moncherini per poterle installare. So tutto questo perchè mi sono informata avendoci pensato seriamente e alla fine ho deciso che è meglio tenermi i miei denti seppur non bianchissimi e drittissimi.

  77. Stai tranquilla! Con internet al giorno d’oggi è molto facile lasciarsi spaventare e molto spesso la gente parla senza sapere davvero quello che dice.
    A me i denti del giudizio hanno dovuto estrarli dalla gengiva ( non erano ancora cresciuti), a parte qualche giorno con le garze in bocca che non è proprio piacevole, per il resto grazie al cielo l’ho fatto! Penso che tu abbia il mio stesso problema, visto che ho fatto esattamente le stesse cose, incluso apparecchio, e se non avessi fatto nulla avrei i denti accavallati e la chiusura storta ( perdona i termini poco tecnici) !
    Auguri! Vedrai che bel sorriso 🙂

  78. ma dai.. peccato..Sei sicura? Perché anche a me le prime volte sanguinava.. ma ho insistito! In questo modo le ho irrobustite!! Comunque non mi sento di consigliarti io di riprovare.. senti il tuo dentista , saprà lui cosa consigliarti! Ciò che va bene a me magari non va bene a te! Dipende dai problemi che abbiamo! Spero troverai una soluzione! 😀

  79. Io ritengo che i denti(come possiamo vedere dalle foto postate da Clio dei vari personaggi famosi prima di mettere le famose faccette)siano fondamentali,ancora più di un naso alla francese o una bocca carnosa.
    Io non biasimo chi ricorre anche a metodi invasivi per sistemarli,soprattutto se la situazione iniziale non è proprio buona.Dei bei denti dritti e bianchi fanno veramente la differenza.

  80. domanda stupidissima per la nostra dentista: ma usare il filo interdentale non allarga lo spazio tra i denti o è solo impressione? Io lo uso, ma a volte sono perplessa!!!

  81. Per fortuna Madre Natura mi ha donato denti dritti e abbastanza bianchi 😀 (anche se non smaglianti)…Comuuuunque, qualche giorno fa ho preso il mascara essence multi action (fa vo lo so) e una mia compagna di classe oggi è venuta a scuola e mi ha detto “tieni Daria questo è per te, il dupe del rouge noir di chanel” inutile dire che ero contentissima *_* come avevo detto sotto il post di un paio di giorni fa sulla nuova collezione chanel, questo colore o comunque i simili non mi piacciono molto sulle labbra o sugli occhi ma sulle mani è fantastico <3

  82. quelle degli attori/attrici sono tutte faccette, non sono certo i loro denti reali!!!!! sono solo delle specie di clip che si posizionano sopra il tuo dente per renderlo più bello esteticamente!!!!!

  83. bellissimo messaggio!
    a me di tartaro se ne forma molto poco, e me lo toglie tranquillamente senza anestesia…invece coi dentifrici, basta niente che mi si irritano le gengive! e comunque nonostante io abbia portato l’apparecchio, non ho denti perfetti nemmeno io……sopra si salvano, ma sotto non sono perfettamente allineati….ma dato che non mi danno problemi di masticazione, me li tengo così!

  84. preferisco, io , il ginecologo al dentista?
    MAIIIII!!!!!!
    Negli ultimi due anni ho avuto problemi ginecologici, banali, ma tra visite, intervento, post intervento, me l’hanno vista in tanti……..
    poi ho tolto un dente del giudizio parzialmente incluso e messo pure storto……
    e sai cosa ti dico???
    preferirei tornare dal dentista e rifare la stessa cosa, piuttosto che il pensiero di dover fare anche solo un controllo dal ginecologo!!!!!

  85. Grazie! Sicuramente mi saprà dare il consiglio giusto, adesso devo solo trovare il coraggio di andare dal dentista!

  86. Ma l’igienista che lavora presso lo strudio del mio dentista , quando fa l’ablazione del tartaro non fa anestesia 🙁 Oddio, non fa male , pe… d’altra parte quel sadkico del dentista l’ultima volta che mi ha riparato carie mi ha detto : ma guarda eleonora , l’anestesia non te la faccio, caso mai se proprio senti male, me lo dici.
    Io sono un pò pigra.. dovrei usare il filo interdentale … e ho pure lo spazzolino che spruzza un arnese ingombrante compranto un pò di tempo fa che non so dove sia finito.
    Il mio smalto non è bianco bianco e allora qualche volta per qualche uscita speciale , uso il bicarbonato , ne metto un pochino sullo spazzolino e vai di brush. Ma non bisogna esagerare perchè non fa bene allo smalto.

  87. mah…come in molte cose, gli americani sono un po’ eccessivi: se i denti sono sani, puliti, magari anche belli dritti, si può tranquillamente soprassedere sullo sbiancamento: sappiamo tutti che il bianco-neve nei denti non esiste in natura! l’importante è avere una bocca sana e ben curata, io portato l’apparecchio da ragazzina e ora ho i denti dritti e regolari, uso sempre il filo interdentale, faccio l’ablazione del tartaro ogni tot mesi…e tanto mi basta!! dico felicemente di avere una bella dentatura, anche se non bianco-neve!!

  88. Io amo i denti belli, non necessariamemte perfetti, perché purtroppo non li ho. Cioé ho visto denti peggiori dei miei, ma anche di migliori.
    Purtroppo non sono belli bianchi di natura, pur non bevendo caffé (praticamente mai) non fumando. Il dentista mi ha anche detto che questo e il mio colore quindi é inutile sbiancarli.
    Non sono iperdritti e ho ancora la genesia da sistemare. Per quello sono sanissimi, mai avuta una carie in vita mia.
    Quindi me ne faccio una ragione e vivo comunque.
    L’idropulitrice! Ne ho una che risale agli anni 90 o forse prima che usavano i miei genitori..l’ho usata una volta da piccola, era un arma letale!

  89. mi trovo bene. L’ho già usato anni fa per l’apparecchio e adesso la dentista me l’ha consigliato perchè ho un punto difficile da pulire. basta diminuire la potenza le prime volte per abituarsi 🙂

  90. Hai perfettamente ragione, infatti, la California ha di recente messo al bando i prodotti con i microgranuli perché inquinano troppo.

  91. Sono fortunata perché ho ereditato i denti di mia mamma che aveva denti perfetti e bianchissimi, comunque li curo e vado dal dentista almeno una volta all’anno per pulizia e controllo! E ovviamente pulizia scrupolosa dopo ogni pasto, alla sera idropulsore che è una gran cosa!

  92. @Cliomakeup Cliuzza ce lo fai il tutorial del trucco che hai nella foto di copertina 😉
    Grazie .
    Un bacione

  93. Eh lo so tesoro….io dopo l’ennesimo dentista che ho cambiato circa 8 anni fa mi fece fare la panoramica per altri problemi e mi trovò sto tartaro sotto le gengive…mi disse chiaro che rischiavo nel giro di una decina di anni di iniziare a perdere i denti..

  94. cosa siano, non lo so bene. sulla clerici, lo noti quando fa la prova del cuoco…passa costantemente la lingua sui denti e quando addenta lo fa in un modo strano…anche il masticare non è naturale…secondo me, le ha! e poi, notavo un lucido, quasi madreperlato, quando c’è il riflesso…
    ^_^

  95. Ciao Clio, grazie dei consigli!!! 🙂
    Non conoscevo l’idropulsore (ho letto nei commenti che esiste da tanto)!!! 🙂
    Come hanno scritto anche altre, anche a me piace lo spazzolino elettrico!!! 🙂
    Come dentifricio mi piace l’Aquafresh.

  96. Ed è esattamente quello che ho io… non chiudo bene la bocca, ho i denti in avanti ed accavallati… un disastro. Perfino il labbro inferiore e il mento, con la crescita, hanno seguito la forma dei denti…. ho un bel lavoro da fare, ma grazie alla tua esperienza mi sento rassicurata nell’affrontare tutto 🙂 non vedo già l’ora di sorridere senza vergognarmi più 🙂 e anche di poter portare i rossetti xD

  97. Eh anch’io dal 2010, prima purtroppo e poi per fortuna, ho avuto molto a che fare coi ginecologi… e boh, sarà che ormai sono assuefatta, ma preferisco loro ai dentisti… io il mal di denti non lo sopporto, il pensiero stesso di farmi ravanare la bocca mi fa venire la nausea, per non parlare del terrore puro al solo rumore del trapano!

  98. ciao! Mio padre aveva dei denti orribili e ha messo le faccette più o meno 15 anni fa… ti assicuro che da allora non ha praticamente mai più fatto nulla ai denti, e sono ancora perfetti! Non ne so nulla di odontoiatria, ma non so perchè ti abbiano detto che le faccette durano così poco – oltretutto con il costo che hanno, non ne varrebbe proprio la pena

  99. infatti è quello che ho pensato io. Ma mi sono basata su quello che mi ha detto il dentista. Non ho comunque denti orribili e onestamente sono giunta anche io alla conclusione che se non sono proprio alla Tom Cruise pre dentiera non è il caso di mettere le porcellane, sempre meglio tenersi i proprio denti

  100. cavoli che palle però!!!posso dirlo!!!! Io ho i denti bianchi naturali nel senso che sono bianchi ma mica come quelli della Ventura o peggio… QUELLI DI GIANNI SPERTIIIIIIIIIIIIIIIII ma daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii che roba è! Posso capire che avere i denti bianchi bianchi sia stupendo e se non fossi terrorizzata lo farei anche io appena un pochino di sbiancamento… appena però è???…. ma come loro è ridicolo suuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu… fanno luce sti denti
    Adesso stavo leggendo che si possono usare dei metodi naturali come la salvia…un tentativo lo farei ahahhahahahhahahahahahahahahahahaha
    per il bicarbonato ho paura… non vorrei che rovinasse lo smalto. Il mio dentista mi ha detto che una volta rovinato non si può più fare nulla e non vorrei mai fare danni.
    Anche lo sbiancamento mi fa paura… si indeboliscono molto i denti… non so quanto ne valga la pena se ho già un bel sorriso. Poi vedere quelli che se lo fanno in casa… aiutooooooooooooooooooooooooo!
    Qualcuna di voi lo ha fatto???

  101. Che due scatole… Sempre tutti fissati con l’aspetto ..
    Denti bianchi o meno… Se sei un co… iote… Lo sei e basta 🙂

  102. Il tuo dentista ti ha consigliato il bicarbonato per sbiancare i denti? Io lo facevo ogni tanto, ma ho smesso dopo aver chiesto al mio dentista! ho letto anche qui sul blog, che il bicarbonato può rovinare lo smalto dei denti :/

  103. io li ho bianchi, non da hollywood ma normali. poi il filo interdentale mi fa sanguinare le gengive quindi il dentista me lo ha sconsigliato.
    oltretutto sono fissati così solo negli u.s.a.
    quindi faccio come Keira Knightley, che col sui incisivo “storto” (come lo hanno definito a hollywood) ha mandato tutti a ca*are. niente apparecchio o placchette puor moi (che poi che sarà mai un incisivo storto, l’apparecchio serve a correggere problemi più gravi).
    una visita all’anno dal dentista basta se uno se ne prende cura ogni giorno

  104. Ahahahah!!!!! Che ridere!… Si è proprio così!!! 🙂 grazie per questo bel ricordo di Friends, BubblingNan!! 😉

  105. ah….si che mangi in modo strano l’ho notato anche io, ma ha sempre detto che lo fa per non rovinare il trucco …..e in effetti essere sempre truccata con un gloss lucido in una trasmissione dove se magna, non mi pare una genialata! non hanno ancora capito, i truccatori della rai, che esistono i rossetti opachi e long lasting?

  106. infatti, credo che la sua risposta sia una bufala! mica può dire… ho la dentiera che mi cade!!! hihihi… in prima serata…non è in gloss….

  107. Clio.. io grazie al mio papà uso il waterpick da circa 25 anni…e lui lo consigliava sempre ai suoi clienti. Infatti se non erro lo importava dagli states. il bello è che è un macchinario che è completamente sigillato in modo che non ci siano problemi ad usarlo con l’acqua (un po’ come il clarisonic)… poi io in 25 anni l’ho cambiato solo 1 volta! un consiglio.. prendete quello originale…gli altri (tipo oral-b o simili) non valgono nemmeno un quarto! (beauty blender vs normale spugnetta in lattice)…Spero che il mio commento sia utile.
    P.s. dimenticavo: il mio dentista dice sempre che il colore dei denti è genetico, possiamo curarli ma non possiamo completamente cambiare il colore senza arrecare danni..io mi sono rassegnata ad avere i denti non completamente bianchi…ma sani

  108. Io ogni tanto faccio la pulizia dei denti dal dentista…la pulizia di cui parla clio che fa ogni sei mesi con anestesia cos’è? ? ☺

  109. avevo il waterpic 30 ani fa! me lo fece comprare la mia dentista quando misi l’apparecchio fisso ed era super fantastico, ricordo ancora il rumore che faceva quando lo usavo. però forse essendo un modello “antico” quando lo usavo spruzzava un pò d’acqua in giro, quindi non credo andrebbe bene per utilizzarlo da truccate. penso di averlo ancora nascosto in qualche cassetto! devo rispolverarlo 🙂

  110. Hai notato parecchia differenza tra lo spazzolino elettrico e quello normale? Perché sarei molto tentata dall’acquisto, ma essendo comunque un investimento vorrei ben capire cosa mi aspetta…Nessuno dei miei dentisti me l’ha mai consigliato, quindi volevo dei pareri basati sull’esperienza 🙂
    (ps: non ho un team di dentisti…è che ne ho cambiati un paio negli anni! :3 )

  111. a me la detartrasi, quella che fai tu ogni sei mesi, mi fa male anche con l’anestesia!! e infatti ci dovrei andare, ma ormai aspetterò la primavera, col freddo non ce la posso fare… interessante l’apparecchio…, ricordo una dentista che mi aveva detto che i denti vanno lavati per 20 minuti, e infatti, il passaggio dell’acqua aiuta molto, a sbiancare, ma odio il filo interdentale, proprio non riesco ad usarlo e certi fucsia tipo il rossetto heroin di mac, m’ingialliscono i denti… ciao

  112. Ciao, si ho notato una differenza ABISSALE!!!! Il l mio della Braun l’ho pagato 25 euro, perchè è di quelli che hanno la cialdina che gli fa da caricabatteria, quindi non devo stare li a comprare batterie, ma guarda lo pagherei anche il doppio, ben volentieri anche se ne esistono di più economici. Inoltre ha il timer di due minuti, che se lo sai usare bene muovendolo in tutta la bocca dovrebbe essere il tempo necessario affinchè i denti siano tutti puliti, poi se vuoi puoi restare anche 10 minuti a spazzolare. Inoltre riesci a spingerlo bene in fondo dietro gli ultimi molari, benissimo anche dietro i denti oltre che davanti, bene nella masticazione e mettendolo in verticale negli interstizi, soprattutto degli incisivi superiori e inferiori. Dopo il suo acquisto non mi si forma quasi più tartaro proprio nella aprte inferiore o sui molari superiori. L’unica cosa ceh devi stare attenta è a non premere troppo: io all’inizio, abituata a quello manuale, mi ero scarnificata le gengive. Per il resto è ottimo, non ce la farei a spazzolare in quel modo i denti col tradizionale, smetterei prima e non lo farei in modo così accurato .

  113. Il mio dentista mi ha detto che bevendo spesso thè a colazione è facile che i denti si ingialliscano, mi ha consigliato di sostituirlo con le tisane!io ho avuto per anni l’apparecchio fisso ed ora sono abbastanza soddisfatta, vista la situazione iniziale della mia bocca.Mi incuriosisce questo pulitore,lo ha anche mia suocera, ma so che lo userei solo poche volte :-)mi affido allo spazzolino elettrico e al filo interdentale, ogni tanto uso il bicarbonato o la salvia.Ridicoli quelli con i denti che fanno luce 🙂 🙂 🙂 🙂

  114. Essendo nel campo dell’ igiene dentale volevo precisare che un dentifricio sbiancante usato quotidianamente rovina lo smalto dei denti perché, essendo abrasivo, ne asportare piccole parti. Invece l’cellulare è utile solo per eliminare i residui di cibo ma non di placca. Se volete realmente migliorare la vostra igiene orale e la sua estetica, affidatevi ad esperti e non ad internet, perché nella maggior parte dei casi si combinano più guai del resto..

  115. Ciao Clio! Sono un’igienista dentale e ti dico che nulla può sostituire il filo interdentale 🙂 poichè la blacca batterica é per definizione “appicciocosa” e dunque non rimovibile con il solo getto d’acqua….certo il water pick é comodissimo per dare una rinfrescata sopratutto quando siamo di fretta e magari già truccate 😉 ma al momento non esiste ancora (e purtroppo) un dispositivo che sostituisca il filo

LASCIA UNA RISPOSTA