Ciao a tutte!

Avete voglia di fare una bella scorpacciata di rossetti? Lo sappiamo, ultimamente non si parla d’altro! Complici i colori dell’autunno e la voglia di sfoggiare anche labbra più intense e scure, i rossetti escono fuori come funghetti e starci dietro è anche abbastanza faticoso! 😀
Ma a pensarci bene, di guardare i loro colori e le loro performance sulle labbra, non ci stanchiamo mai, anche perché siamo sempre alla ricerca dei prodotti labbra perfetti! Allora eccoci qui, pronte a parlarvi di una collezione davvero fantastica! Ma non solo… quali saranno le altre novità beauty di questa settimana? Se siete curiose di scoprire di cosa si tratta, leggete oltre!

gwen stefani lipsick red

 – LA NUOVA LINEA ROSSETTI DI GWEN STEFANI PER URBANDECAY

Quando era stata annunciata la sua collaborazione con il brand, in effetti tutte noi ci aspettavamo di più.

Schermata 2015-11-18 alle 17.32.25

La palette è davvero bella, non lo mettiamo in dubbio, ma da una donna come Gwen Stefani, attenta al makeup e amante dei colori accesi sulle labbra, non potevamo non aspettarci anche dei prodotti per labbra!
Ed ecco che le nostre aspettative non sono state deluse!
Pochissimi giorni fa, attraverso la pagina Instagram del brand, è stata annunciata proprio una collezione di rossetti creata e studiata da Gwen per Urban Decay, che si preannuncia da favola, perché i colori sono davvero accesi e vivaci!
L’uscita è prevista per la prossima primavera, ma intanto è possibile vedere una piccola anteprima, eccola!


Ud lipstick liena gwen stefani

Per ora non ci sono altri dettagli sui nomi o sulle caratteristiche dei prodotti, ma da quel poco che si vede si capisce innanzitutto che si tratta di classici rossetti in stick, secondo noi con diversi finish, cremosi e opachi, come quelli che spesso si vedono anche sulle labbra della bella Gwen!

460380520

hbz-topknot-gwen-stefani-xln

1a23e362f612f3de68a8a937d37706de

Dalla foto dell’anteprima in effetti si vede un’abbondanza di colori che vanno dai fucsia più chiari a quelli più intensi, qualche rosso ma anche un colore nude.
Proviamo a vederli più da vicino!

Schermata 2015-11-18 alle 17.37.19

Si distinguono bene dei rossi corallo e più freddi, dei viola e rosa intensi, fino a un colore sangria e un nude beige. Il packaging metallico dà l’idea di essere uno di quelli che si richiudono a calamita e nell’attesa di saperne di più, ci limitiamo a dire che ci sembrano molto promettenti e soprattutto adatti alle prossime stagioni! 😉

Nella prossima pagina i rossetti, in particolare quelli scuri, saranno ancora protagonisti. Ma stavolta per parlarvi del look di una cantante che, qualche giorno, fa ha stupito tutti con una svolta che potremmo definire ‘dark’! Ma non è tutto! C’è anche una casa cosmetica italiana che ha lanciato da poco la sua prima linea di prodotti anti-age! Scoprite tutto cliccando qui! 😉

74 COMMENTI

  1. A proposito di novità Urban Decay….ho visto che è appena arrivata sul sito italiano la Wende’s Contraband palette. Secondo voi arriverà presto anche da Sephora?????
    Buona giornata a tutte!!!

  2. bellissimo il color sangria di Gwen poi bisogna vedere se anche il prezzo sarà piacevole o meno..per quanto riguarda Pupa vorrei sentire qualche parere sulla crema contorno occhi e labbra..katy mi piaceva da morire “in viola”

  3. Gwen da noi nessuno la segue almeno nn mi pare che si impazzisca x questa cantante e personalmente me la ricordo di più con i No Dubt ,forse in Usa è più popolare . i rossetti sembrano belli ma ormai un pò tutte le case cosmetiche ne fanno di stupendi… vedremo

    kate perry cosí scura nn mi piace e parto dal presupposto che io detesto i capelli neri neri soprattutto quando si è cosí diafane sembra malata se nn si trucca si vede solo il caschetto …e poi quel rossetto scurissimo su labbra cosí sottili naaa i don’t like it!

    Pupa nn la uso e se devo spendere 40 euro e passa x una cremina o un siero li prendo in farmacia da brand più accreditati ,non è una casa cosmetica che utilizzo quelle poche volte che ho acquistato qualcosa lho poi buttato via subito dopo

  4. Questo è forse l’unico look di katy perry che mi piace! Di solito la trovo volgare o un po’ mascherone… I rossetti di UD mi ispirano, ma c’è troppa attesa

  5. Non mi sembra che Kate Perry abbia labbra sottili. Certo non a canotto, ma sono piene e giuste per il suo viso..se quelle sono sottili foraggiamo le inezioni con questi commenti ..;).

  6. ma ciao che io vado a comprare una crema della Pupa a 45euro! a quel prezzo la compro solo in farmacia, se si tratta di una crema, o comunque da un brandchesi è sempre occupato di creme…..non che fino a ieri faceva cremine corpo profumate con aromi plasticosi per ragazzine.

    Sui primi due punti del post…..no comment: elucubrazioni mentali su una foto, e commenti su un’altra foto. Ma il senso?

  7. I rossetti sembrano carini ma per me immagino troppo cari 🙁
    A proposito di novità, ieri sul canale YouTube (e poi sul sito) di Deborah ho visto un nuovo fondotinta “naturale” ma non ho trovato nessuna recensione ancora… Sapete se è già uscito?

  8. Non mi sembra male la palette di UD.
    La Pupa può essere interessante, ma quei prezzi sono esagerati per quel brand!

  9. Si chiama Perfect&Natural, è della linea Puro.
    Sulla pag facebook di Deborah dicono che è già in commercio al prezzo di € 11,99 😀

  10. Ciao ragazze!
    1) Gwen Stefani forse si salva con i rossetti UD, perché la pallette di ombretti mi sembra piuttosto bruttina, colori visti stravisti – niente di nuovo. Mi aspettavo qualcosa di vivace e creativo, invece sembra che voleva andare sul sicuro. È un peccato, ho sempre pensato che era uno spirito ribelle
    2) Kate Perry sembra una sacco più vecchia ma tanto fra un mese questo look sarà solo un ricordo lontano. Non faccio in tempo a decidere se mi piace e i capelli sono già di un altro colore
    3)PUPA lancia la prima primissima linea di skincare e si posiziona dritta dritta nella fascia medio alta in mezzo a Elisabeth Arden e altri “mostri” sul mercato da mezzo secolo? Ragazze, se questa cosa andrà in porto – diventerà un caso sui libri di marketing

  11. Katy Perry mi piace tanto, ma con quelle labbra è troppo cupa.
    La storia di Urban Decay fa un po’ ridere, sembra che siano corsi ai ripari dopo il flop della palette (non so se sia davvero un flop, ma già qui nei commenti eravamo quasi tutte deluse).

  12. Mmmm sinceramente non mi incuriosiscono… Pupa è un brand di make up…dovrebbe continuare a fare make up….
    Credo che cura della pelle e make up vadano separati anche se tantissimi, se non tutti oramai, fanno sia l’uno che l’altro. Da mia esperienza però ho visto che chi nasce come CURA DELLA PELLE ha di gran lunga una marcia in più rispetto ad un brand che nasce come puro make up.
    La pelle è una di quelle parti di me che porterò sempre con me e a 50 anni conto di guardarmi allo specchio e pensare “beh dai niente male” difatti la curo in modo spasmodico ma questo deriva da anni e anni di test fatti sulla mia pelle e prove con vari brand e alla fine sono arrivata a capire che bisogna scegliere il prodotto giusto per noi e non essendo facile devi provare e informarti il più possibile. I brand che sto usando ora sono La Prairie, Sensai, Skin Ceuticals e La Mer e devo dire, avendo provato anche Dior, Chanel, Shiseido, Lancome ecc, che non c’entrano davvero nulla con le prime citate… è un’altro mondo, un’altro modo di curare la pelle …. non c’è paragone e la differenza si vede eccome.

    Adoro i rossetti FORTI di Gwen e lei li porta benissimo! Adesso voglio prenderne anche io qualcuno così.
    La Perry mi piace un pochino più posata… la preferisco anche con i capelli così che tutti colorati.
    Le palette non mi hanno mai fatto impazzire, ormai con il trucco a penna ragazze non mi batte nessuno! Trovi tutti i colori che vuoi, matt, metallizzati, effetto bagnano.. le puoi usare come illuminanti basta sfumarle… sono stra comode, pratiche… ma cosa voglio di più! ADDIO PALETTE

  13. Wow che newsss! Dio devo avere un problema con i rossetti…appena ne vedo di nuovi mi prende la smania di comprarli tuttiiiii

  14. I rossetti UD by Gwen !!! Dovrò averne uno!! Mi sembrava strano pure a me che fosse uscita solo la palette!! (COOLSPOTTING GWEN STEFANI?????)
    Katy sta molto bene cosi!! Io ho un taglio simile in lunghezza ma piu’ sbarazzino e scalato solo sulle punte! 🙂

  15. Gwen é una delle poche donne dai capelli (naturali) scuri che sta divinamente con il biondo platino, senza contare che é invecchiata pochissimo.
    Detto questo, mi piacciono molto i rossetti

  16. Ciao, l’ho visto indossato e secondo me è ancora più leggero di una bb, coprenza zero. Aspettiamo conferme o smentite … 🙂

  17. Ciao, l’ho visto indossato e secondo me è ancora più leggero di una bb, coprenza zero. Aspettiamo conferme o smentite … 🙂

  18. Kate Perry mi piace con questo look, ma con i capelli raccolti.
    Credo proprio di detestare il lob a quella lunghezza e liscio, brutto.
    I rossetti di Gwen sembrano davvero belli, io però temo sempre la qualità di edizioni limitate e in collaborazione con. Aspetterò Clio!

  19. Stiamo proprio fulminate! Anche io voglio un nuovo rossetto. Non li compro da un pò. Vorrei uno di Charlotte Tilbury, insomma qualche grande best sellers.
    Clio aveva già fatto un post sui più venduti. Quasi quasi vado a prendere ispirazione d’acquisto lì…

  20. dici che è per questo?? spero di no, altrimenti oltre al danno del prezzo alto c’è la beffa di un motivo non valido! :O

  21. Ciao! I brand che citi come ottime creme per la cura della pelle sono molto costosi, ma per lo meno sembrano funzionare da quanto dici! Posso chiederti da quanto tempo hai cominciato a usarli? A quanti anni insomma 🙂
    Io ovviamente ora non posso permettermi questi prodotti ,ma vorrei sapere se più avanti mi convenga provare a vedere come siano! Cioè noti proprio la differenza è non è solo un auto convincimento per il fatto di aver speso un po’? Ahahah scusa la domanda ma a volta ho paura di autoconvincermi che un prodotto che acquisto da 50€ sia meglio di quello da 20€ solo per il fatto che avendo speso di più dovrebbe essere così!
    Il discorso è più articolato e complesso ovviamente.. Chanel non é un brand nato per la cura della pelle come la praire

  22. Io sinceramente diverse volte l’ho pensato! Però non posso dirti che sia così..certo è, che regala prodotti come pioggia sulle youtubers!

  23. Infatti…avrebbero potuto parlare nelle nuove uscite kiko, o al massimo della essence, almeno ci sarebbe stata piú sostanza XD

  24. Ciao Sarina! Io sono una suuuuuuuuper appassionata di creme, maschere, contorno occhi ecc. Ho sempre curato la mia pelle in modo perfetto perchè, come dicevo sopra, vorrei vedermi bella anche a 50 anni e oltre.
    Ti dirò, ho imparato anche a capire quali brand si occupano della cura della pelle dall’interno e li ho scelti per me stessa. Per ora io ho provato La Mer, La Prairie, Sensai e Skinceuticals. Come dicevo questi brand sono molto diversi e si possono definire a tutti gli effetti CURATIVI.
    Ovviamente non mi piacciono tutti quanti ma devo dire che se costano così c’è un motivo. Cosa molto molto importante però è avere un esperto del brand che ti guida nella conoscenza del prodotto e questo lo puoi trovare tramite la tua profumeria di fiducia. Ti dico questo perché devono studiare in primis la tua pelle per capire cosa farti provare affinché tu ottenga il massimo risultato. Sensai, La Mer e La Prairie le puoi trovare in profumeria mentre Skinceuticals in farmacia.
    La mia profumeria organizza incontri con gli specialisti dei tre brand e io ho fatto un periodo dove ho provato ognuno di loro e ho capito cosa mi piaceva di più. Così anche la farmacia che tiene il brand Skinceuticals.
    Se devi spendere così tanto è un passaggio OBBLIGATORIO a mio parere perchè sono delle sedute fantastiche dove ti spiegano e ti fanno provare i loro prodotti dandoti dei campioncini da provare perchè solo in quel modo puoi capire cosa ti piace e cosa non va bene per te e soprattutto eviti di buttare dei soldi . Ad esempio ho appena finito il campione che mi ha dato l’esperta Skinceuticals della crema viso e non mi è piaciuto affatto e questo è molto importante capirlo prima di comprare. Da ragazzina acquistavo le creme senza interessarmene troppo e anche se chiedevo dei campioni di prova non me li davano quindi acquistavo e poi purtroppo capivo che magari il prodotto non andava bene per me ma ormai era tardi. Allora un giorno all’età di 35 anni (ora ne ho 38) entrai in una profumeria e chiesi se per caso ci fossero degli esperti Sensai per darmi delle indicazioni perchè avevo sentito tanto parlare di questo brand e lo volevo
    conoscere. Da lì mi si aprii un mondo e grazie a queste sedute ora so cosa comprerei nuovamente e cosa no.
    Ad esempio il contorno occhi di Sensai Ultimate (costosissimo!!!) mi piace ma non mi fa impazzire e quindi non ho speso i soldi. Mi sono trovata benissimo con tutti e 3 i brand ma volevo qualcosa di più per il contorno occhi
    e mi sono avvicinata a Skinceuticals. Ho scoperto trattamenti che contengono elevate concentrazioni di attivi in forma pura di cui è scientificamente dimostrato l’ottimale assorbimento cutaneo. I loro prodotti sono utilizzati in farmacie selezionate, premium SPA e Medical SPA attraverso protocolli di applicazione specifici. Sono molto molto contenta di averlo scoperto, è ormai un mesetto che li uso e per ora devo dire che mi piacciono però ad esempio la crema notte/giorno per me è troppo poco grassa avendo una pelle secca quindi la prossima volta acquisterò una crema diversa. Altra cosa, hanno un costo inferiore a Sensai, La Mer e La Prairie che non è da sottovalutare.
    Premetto che sto cercando il contorno occhi della mia vita e devo dire che tra questi quattro brand è una gara dura! Io prendo sempre siero contorno occhi e crema in modo da potenziare l’efficacia.
    Oltre alle creme uso anche le maschere occhi e viso. Per quanto riguarda maschere occhi uso i patch di SK-ll acquistati a Londra e i patch di Shiseido al puro retinolo. Ne ho provati altri ma non mi sono trovata bene come con loro. Maschere viso di stoffa adoro la Dior Prestige e anche di questa ho la SK-ll.
    In conclusione prima inizi a curare per bene la pelle meglio è. Non dimenticare mai di massaggiare bene il viso perchè è proprio il massaggio che fa si che la crema penetri bene nella pelle.
    Quindi alla tua domanda “Cioè noti proprio la differenza è non è solo un auto convincimento per il fatto di aver speso un po’?” la mia risposta è SI! Sono contenta di spendere moltissimo per la cura della mia pelle perchè vedo i risultati ma è anche vero che qualche prodotto mi piace e altri per niente pur costando tanto per questo consiglio di affidarsi a una profumeria/farmacia prima di spendere tanti soldi.
    Non dimenticare però che va molto anche a fortuna….c’è chi ha una bellissima pelle e c’è chi già da giovane ha segni di espressione evidenti e segni antiestetici ma comunque vale la pena curarsi ogni giorno, dalla pulizia nottura prima della skincare alla pulizia mattiniera prima della skincare giornaliera.

    Spero di esserti stata d’aiuto!

  25. Avevo visto la nuova linea della Pupa sul loro sito…se costassero un pò meno ci farei un pensiero
    Katy è bellissima così dark, i suoi occhi risplendono

  26. Per quanto riguarda le creme io non l’ho mai guardata e neanche per il makeup del viso..la guardo solo per gli smalti che prendo quando sono in offerta

  27. Io non ho ancora provato nemmeno i loro smalti XD Ma è l’unica cosa che mi attira, solo che finisco sempre per girare al largo dai loro stand e mi dimentico sempre di guardare gli smalti :/

  28. Io non capisco l’idea di marketing di Pupa…dopo aver visto i prezzi delle creme ho dimenticato completamente il resto del post 😀

  29. Ciao TeamClio, perché mi avete ricordato di quella bellissima palette di UD e Gwen Stefani? Adesso la vorrei!!! 😀
    Comunque davvero bellissimi anche i rossetti, sapevo che Gwen Stefani avrebbe creato insieme a UD solo cose stupende!!! 😀
    Pupa fa bene a fare prodotti anti-età considerando i prezzi che ha!!!

  30. I rossetti sembrano molto belli ma se ne compro un altro il cassetto del bagno mi esplode! E il mio conto in banca…lasciamo stare! Katy Perry sembra una vecchiona e le creme pupa hanno un prezzo ridicolo!

  31. A vederlo in stick il rossetto indossato da Katy Perry sembra il solito nero poco portabile e poi….guarda un po’ che succede se si è belle e si ha un MUA a disposizione! L’effetto è davvero molto suggestivo, una vera Biancaneve dark!

  32. Molto bella Katy Perry, ma quasi non mi sembra molto lei, se non ha qualche stranezza o particolarità addosso, non mi sembra molto lei. Decisamente la preferisco con i capelli viola ondulati.

  33. aaahhhhhhh
    io ne ho pochi perchè li trovo sempre molto glitterosi e non mi va, ma devo dire che sono comodissimi, soprattutto quando si è di fretta al mattino!

  34. Katy Perry sta molto bene mora e con i rossetti scuri, ma indossa ciglia finte orribili, si nota troppo lo stacco, bastava qualche ciuffetto e ha troppo troppo trucco in faccia. Insomma belli i colori, ma una mano più leggera la renderebbe più elegante e meno finta.
    Ma quale attivo funzionale contengono le creme Pupa per avere prezzi così spropositati? Trucchi da ragazza, creme per signore. ..

  35. Wow ho sempre venerato i marchi che citi ma, anche se curo al massimo la mia pelle, purtroppo per me sono troppo cari!! Complimenti!

  36. No ma sei stata super super gentilissima!!!! Ti avrò fatto perdere anche un po’ di tempo! Grazie!! Io ho 26 anni e ho cominciato a “prendermi cura” della pelle con prodotti di skin care da due o tre anni, da quando mia sorella mi ha regalato delle creme di clarins.. È da lì non ho più smesso.. Sono sempre alla ricerca di creme perfette e quindi sto ancora acquistando prodotti diversi ogni volta che li finisco .. Adoro lavarmi il viso e applicare creme sia al mattino che alla sera! Ma aime essendo ancora studentessa ho dovuto arrangiarmi con i miei spiccioli e se prima avevo più soldini per gli extra ora mi vedo sparire sempre i soldi per le creme che non posso far a meno XD
    Siccome appunto non ho ancora uno stipendio mio non posso permettermi la fascia alta di cui mi parli tu! Ma non appena riesco punterei a quelli! Mi hai proprio dato dei buoni consigli e approvo anche io ciò che dici!
    Non avendo comunque particolarissimi problemi per ora va bene così, anche perché non potrei fare altro 😛
    Quindi ora mi affido a biotherm, clarins, clinique, shiseido etc..
    Poi vorrei provare la Khiels… Piu avanti farò come mi consigli!
    Mi piacerebbe proprio provare la SKII!
    Ti ringrazio ancora!!!
    Buon Week end!

  37. …e vabbè, io adoro sia Gwen Stefani, che la Urban Decay, che i rossetti in generale…il mio portafogli ha già cominciato a sudare!!

  38. Non credo Zuzana. Per me si tratta di un’estensione di linea. Pupa sta esagerando con i prezzi, come anche kiko. Se nasci per una fascia medio bassa non puoi cambiare in corsa per una medio alta. Sono le leggi del marketing. E nel lungo periodo questo porterà grossi danni all’azienda. Io di sicuro non spenderei mai certe cifre per Pupa, piuttosto compro lusso e qualità con altre aziende. Un bacio Zuzana!!

  39. Mi trovo davvero molto bene, considera però che è la mia coccola durante l’anno nel senso che non vado dal parrucchiere nè dall’estetista… non per risparmiare ma perchè faccio tutto io e non ho mai avuto problemi particolari tipo baffetti da fare (non ne ho) o cerette in tutto il corpo. Ho i capelli lisci quindi li accorcio io e faccio così anche per la frangia. Sono bionda quindi al massimo ravvivo un pochino il colore in inverno (visto che si scuriscono) con Sunkiss di L’Oreal ed ecco qui. Se mi voglio fare boccolosa ho il ferro oppure i bigodini flessibili e anche lì sono a posto. Punto tutto sulla cura della pelle. Spesso trovo anche quel che cerco a costi minori, ad esempio su douglas.it ci sono sempre sconti anche del 30%. Io sono registrata e mi mandano sempre le email, poi puoi applicare lo sconto dove vuoi, creme, profumi, trucchi ecc.

  40. Grazie della dritta sugli sconti! Fai bene a puntare sulla cura della pelle, anche io – anche se attualmente non posso permettermi quelle marche – credo sia la cosa più importante in ambito beauty e – infatti – proprio come te non vado dall’estetista e solo circa 3 volte all’anno dal parrucchiere…. Mani , piedi, depilazione…faccio tutto da me e, magari, investo in un buon contorno occhi.
    Visto che sei esperta, quali prodotti di skinceutical trovi davvero ottimi?
    Grazie ancora!

  41. La cosa importante è il massaggio e tutto quello che fai va benissimo. Di Kiehl’s ho provato la linea Clearly Corrective white e sto ancora usando l’Exfoliator ogni due settimane per il rinnovo della pelle. Mi sono trovata bene.
    Per iniziare sai cosa potresti provare? La pulizia Sensai… Step 1 e Step 2… fantastica! Io prendo anche i prodotti, online, su douglas.it … ci sono spesso sconti, se ti iscrivi ti informano loro. Io uso il Cleansing Balm per lo step 1 e il Creamy Soap per lo step 2…. AAAAAADOOOOOOOOOOOORO! Potresti iniziare da questi… non sai la sofficezza della schiuma…
    Per quanto riguarda le maschere me ne sono dimenticata una CHE AMO ALLA FOLLIA, è la Cellular Performance Mask sempre di Sensai che puoi lasciare tutta la notte… beeeeeeeeh da quando l’ho provata non l’ho mai più lasciata. L’ho portata persino al mare e la notte la mettevo sul viso e non mi sono MAI MAI MAI spelata! Fantastica! Poi per l’inverno è super perchè idrata tantissimo! Te la consiglio assolutamente e la preferisco a SK-II mille volte! Preferisco anche quella di Dior sempre in tessuto, la Dior Prestige, è l’unica con la quale ho visto immediatamente qualcosa… compattezza, luminosità, levigatura e la Pure Retinol di Shiseido. L’unica che metto in crema è quella di Sensai, le altre le ho in tessuto. Specifico che non le tengo solo15 minuti ma moooooooooooooooolto di più, fino a seccarsi praticamente hahahahahahah. In più tutto il prodotto che rimane dentro la bustina (in alcune + che in altre) lo spalmo su collo, decolleté, braccia/gomiti… uso tutto l’usabile con quel che costano per carità hahahahahhahahahahahah. Oltretutto ti dico anche che se all’interno della bustina c’è molto prodotto io rimetto la maschera in tessuto dentro e la riutilizzo la sera dopo… Un consiglio che do è di andare in una profumeria che le vende sfuse in modo da provarne di più. Per esempio da Douglas lo fanno

  42. Per Skinceuticals ho cominciato da poco e i prodotti che mi hanno consigliato dopo aver fatto un test con la specialista Skinceuticals sono:

    AM:
    PULIZIA (non ho acquistato nulla perchè ho ancora le mie cose di Sensai)
    PHLORETIN CF GEL
    AOX + EYE GEL
    HIDRATYNG B5
    EMOLLIENCE (CREMA VISO)

    NIGHT:
    PULIZIA
    RESVETRATOL BE
    EYE BALM
    HIDRATYNG B5
    EMOLLIENCE (CREMA VISO)

    Avevo provato prima, al posto del Resvetratol BE, il CE Ferulic ma non mi era piaciuto perchè si stende male.
    Ho provato anche la crema viso Face Balm ma per i miei gusti è troppo poco grassa.
    Mi piace molto l’Aox Eye Gel e l’Eye Balm entrambi per gli occhi… ho un contorno occhi secco e adoro averlo sempre idratato.
    Mi piace anche il Resvetratol…è un antiossidante e si spalma molto bene. Ti consiglio di guardare sul sito e di vedere dove lo tengono nella tua città, poi chiamare la farmacia e chiedere se fanno degli incontri con uno specialista in modo da capire se può piacerti il prodotto o no. Lo sto usando da troppo poco per esprimere un giudizio totale ma per il momento mi piace. La prossima volta però sostituirò alcuni prodotti per vedere se ne preferisco altri

  43. Grazie mille! Sei davvero davvero gentile!
    Per ora mi appunto tutto, poi ho scoperto questa sera che la farmacia sotto casa vende skinceutical ed appena faranno una giornata con un esperto del marchio mi prenoterò per avere i consigli giusti…magari Babbo Natale vuole investire nella mia Beauty routine, non posso certo farmi trovare impreparata

  44. Braaaava!!!! Fai fai così e mi raccomando, non ti sentire in difetto a chiedere dei campioni… le case serie li danno sempre per far provare i loro prodotti

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here