Ciao a tutte!
Con questo post ci rivolgiamo a tutte coloro che nei commenti ci hanno chiesto consigli riguardanti il make-up in gravidanza, e in generale alle ragazze in dolce attesa. In gravidanza si può mettere lo smalto? Quali prodotti è bene evitare sulla pelle? Come coprire le macchie cutanee? Se vi interessano le risposte a queste e altre domande sull’argomento, leggete oltre!

SMALTO IN GRAVIDANZA: SI O NO?

Partiamo subito con uno dei dubbi che più attanagliano le donne in attesa (insieme alla tinta per i capelli, ma non temete, affronteremo ben presto anche questo argomento in un post ad hoc). Quella dello smalto in gravidanza è una questione controversa, ma l’opinione più accreditata è che in effetti si possa usare, ma senza dimenticare alcuni accorgimenti.

cliomakeup-trucco-gravidanza

Bisogna utilizzare solo prodotti di marca (evitate gli smalti “senza nome” che si trovano sulle bancarelle del mercato e di cui non conoscete la provenienza), di buona qualità e privi di formaldeide (ma ormai sono pochissimi gli smalti che la contengono); lo smalto va steso solo se l’unghia è sana e priva di tagli o micosi. Per le più scrupolose ci sono alcune precauzioni aggiuntive: stare attente affinché lo smalto non finisca anche sulla pelle, e arieggiare la stanza durante la stesura e la rimozione.

cliomakeup-makeup-gravidanza-3

Ecco, lo smalto spray forse non è il più adatto durante la gravidanza…!!

Lo smalto va necessariamente rimosso prima di entrare in ospedale; è quindi meglio evitarlo quando si avvicina la data presunta del parto, o in prossimità dell’appuntamento per il cesareo o l’induzione.

cliomakeup-trucco-gravidanza-ospedale-valigia

Che emozione preparare la valigia per l’ospedale!

Se l’idea dello smalto in gravidanza non vi fa impazzire, ma volete comunque risultare in ordine, potete dare un’occhiata ai consigli di Clio per avere unghie perfette anche al naturale.

star-senza-smalto

 

LE MACCHIE SULLA PELLE IN GRAVIDANZA

Le macchie della pelle sono uno tra i disturbi più tipici in gravidanza, causate dall’eccessiva produzione di melanina a sua volta correlata alle grandi trasformazioni metaboliche e fisiologiche che subisce il corpo della donna.

cliomakeup-makeup-gravidanza-6

Le macchie, note come “maschera gravidica” o “cloasma gravidico” si presentano di solito intorno al terzo-quarto mese per poi scomparire gradualmente durante il post parto.

cliomakeup-makeup-gravidanza-7

Naturalmente, il primo e più efficace modo di prevenire le macchie della pelle in gravidanza è indossare sempre sul viso la protezione solare.

cliomakeup-La-Roche-Posay-Anthelios-XL-Ultra-Light-Fluid-SPF-50-

Se durante la gravidanza avete la pelle grassa o con brufoli, pare che la scelta migliore sia la Anthelios Ultra Leggera di La Roche Posay.

cliomakeup-makeup-gravidanza-9

La Supergoop! Defense Refresh Setting Mist SPF 50 si può erogare anche sul viso truccato: il vantaggio è poter riapplicare facilmente il prodotto nel corso della giornata.

Ma parlando di makeup, quali sono i prodotti migliori per coprire le macchie sulla pelle in gravidanza? Quali caratteristiche devono aver fondotinta e correttori? E per quanto riguarda il make-up occhi, c’è qualche regola generale che è bene conoscere? Scoprite tutto nella prossima pagina!