Ciao ragazze!

Appena inizia l’inverno tutte si scoprono portatrici più o meno sane del famigerato colorito spento. L’incarnato grigiastro appartiene ancora di più alle ragazze mediterranee e olivastre, che d’estate erano piacevolmente dorate e ambrate, ma coinvolge un po’ tutte le carnagioni. Io stessa, so bene che finita la bella stagione mi aspetta sempre un bell’appuntamento con il colorito bianco-grigio cadaverico.

E insomma, come lo combattiamo? Sia il fronte skincare che quello del make-up possono aiutare a ritrovare un incarnato luminoso e dall’aspetto sano e bonne mine. Scoprite qui come fare!!

ClioMakeUp-colorito-spento-incarnato-luminoso-pelle-rimedi-chiara-cover

Inizio parlando della mia esperienza: sapete che mi ritengo una ragazza dall’incarnato chiaro e dal sottotono neutro, ma penso di aver spesso a che fare con il colorito un po’ spento. Invidio le star di Hollywood che riescono a mantenere l’incarnato di porcellana, risultando luminose ed eleganti, pur non prendendo mai il sole.

ClioMakeUp-colorito-spento-incarnato-luminoso-pelle-rimedi-chiara-nicole-kidman
A me, invece, bastano due giorni di mare per riottenere un colorito leggermente più dorato e “sunkissed” – e mi piaccio immediatamente di più.

Penso che, in parte, sia anche una questone di sottotono: le ragazze con la pelle tipo “irlandese”, quindi molto rosata, tendono ad “ingrigire” un po’ meno.

ClioMakeUp-colorito-spento-incarnato-luminoso-pelle-rimedi-chiara-Rose-Leslie

Insomma, quando il sole diventa un lontano ricordo, il colorito spento diventa un problema di tutte. Ecco allora cosa fare per rimediare!

1) IL POTERE DEL SOLE

Ovviamente il fatto di non prendere il sole non è di per sé una causa del grigiore, ma prenderlo potrebbe essere un rimedio. Ciò che effettivamente contribuisce a peggiorare l’aspetto spento e smorto è la mancanza di positività che può sorgere dall’assenza di luce. D’inverno l’atmosfera è diversa e questo provoca la perdita di un po’ di energia e relax.

ClioMakeUp-colorito-spento-incarnato-luminoso-pelle-rimedi-clio-claudio-new-york

Non è un caso se sono i paesi con meno luce solare, quelli che raccolgono il maggior numero di persone tristi o depresse. Avere la faccia un po’ abbattuta e stanca, quindi non aiuta! Cercate di uscire un po’, quando vi sentite giù e non sprofondate nel comodo e caldo divano: affrontate il freddo, piuttosto, ma fare qualcosa all’aperto (qualunque cosa) potrebbe aiutare!

2)  NON DIMENTICATE LO SCRUB

L’idea è che lo scrub sia un prodotto invernale quanto il doposole. Mai niente fu pensato di più sbagliato! Esfoliare la pelle è qualcosa che andrebbe fatto sempre: grazie al cielo il ricambio cellulare è un processo costante e non stagionale e, quindi, le cellule morte si accumulano sempre sul viso!

Almeno una volta a settimana, quindi, concedetevi uno scrub: scegliete l’intensità in base al vostro tipo di pelle e potreste vedere differenza già dopo un solo utilizzo!

ClioMakeUp-colorito-spento-incarnato-luminoso-pelle-rimedi-scrub-enzimi-kiehlsKiehl’s Pinapple Papaya Facial Scrub. Prezzo: 30€, ma attualmente è scontato a 24€

Ultimamtente qui negli USA vanno molto gli scrub agli enzimi e, in particolare, quelli con enzimi del riso (ma non solo). Li producono la SK-II, Tatcha, Amore Pacific, Kiehl’s… si tratta di uno scrub che, una volta che è messo in contatto con l’acqua si scioglie e, pur eliminando le cellule morte e stimolando il rinnovo cellulare, non va a “grattare” e stressare la pelle.

3. USARE UNA CREMA “BONNE MINE” O LEGGERMENTE AUTOABBRONZANTE

 ClioMakeUp-colorito-spento-incarnato-luminoso-pelle-rimedi-autoabbronzante-bare-minerals-faux-tan-facebareMinerals Faux Tan Face. Prezzo: circa 22€

La mia crema autoabbronzante preferita, ve lo dico subito, è quella di BareMinerals: applicarla anche solo una volta ogni settimana o ogni 10 giorni potrebbe migliorare la situazione, senza farvi sembrare appena tornate dalle vacanze a Zanzibar!

Basta davvero poco colore in più sul viso per combattere l’odiato effetto “grigiume invernale”!

4. FARE MASCHERE ILLUMINANTI

Sono un prodotto specifico per questo problema, quindi, naturalmente, sono studiate per combattere le cause e illuminare a livello anche cosmetico, la pelle.

Molto efficaci sono le maschere fai-da-te che contengono pomodori e miele: contenendo vitamine A e C infatti, vanno a illuminare il colorito.

ClioMakeUp-colorito-spento-incarnato-luminoso-pelle-rimedi-maschera-pomodoro-miele-illuminante-www.sincerelykinsey.comCredits: www.sincerelykinsey.com

Le maschere in cotone, come sapete, a me piacciono molto e tra tutte, non mi dispiace quella illuminante di Sephora – che è facile da reperire e costa poco.

ClioMakeUp-colorito-spento-incarnato-luminoso-pelle-rimedi-maschera-illuminante-perla-sephoraMaschera all’estratto di perla di Sephora. Prezzo: 3,90€ 

Altrimenti sono molto gettonate le maschere all’ossigeno, come quelle della Dr.Jart o, meglio ancora, quella di Garancia che, come sapete, amo molto.

ClioMakeUp-colorito-spento-incarnato-luminoso-pelle-rimedi-maschera-illuminante-Garancia-Bal-Masque-LiftantGarancia Bal Masque Des Sorciers Liftant. Prezzo: circa 24€

Ma per quanto riguarda il make-up invece? Scoprite quali sono i prodotti che non possono mancare per una pelle dall’aspetto sano e vitale e quelli che, quando si ha l’incarnato spento, vanno evitati assolutamente! Cliccate qui per finire di leggere il post!