Ciao a tutte!

Avete mai riportato rossori, acne, macchie o altri inestetismi provocati dall’uso smartphone?

Oggi come oggi, i cellulari diventano sempre più importanti nella nostra vita: indispensabili per le relazioni sociali e il lavoro, sono compagni inseparabili anche per coltivare le nostre passioni, cercare informazioni al volo, o semplicemente trascorrere i tempi morti sul treno, alla fermata del bus, nella sala d’attesa del medico.

Alcune precauzioni ci permettono però di evitare i danni che lo smartphone può causare alla nostra bellezza. Nel post vi raccontiamo quello che abbiamo scoperto!

cliomakeup-danni-smartphone-pelle-marilyn-telefono


Prima di iniziare, una doverosa premessa: non è questa la sede per trattare i danni che le onde elettromagnetiche degli smartphone possono procurare alla salute. In questo post ci concentreremo quindi solo sull’aspetto prettamente estetico.

cliomakeup-danni-smartphone-pelle-18-telefonoSu se sia meglio tornare ai vecchi tempi o meno…lasciamo parlare gli esperti!

SMARTPHONE E SONNO


cliomakeup-danni-smartphone-pelle-2-sonno
Limitatamente alla bellezza quindi, dormire con lo smartphone vicino fa male? Se ci pensate, si. Infatti, le vibrazioni delle varie notifiche possono disturbare il sonno, così come la luce a led, e quando si dorme peggio, le conseguenze beauty sono tante ed evidenti. Molto meglio tornare alle sveglie old style!

“SMARTPHONE FACE”

cliomakeup-danni-smartphone-pelle-15-kim-kardashian
Ma il danno più comune che un uso intenso del cellulare può provocare alla pelle ha un nome: avete mai sentito parlare di “smartphone face”? In sostanza, quando si usa lo smartphone si tende a stare spesso con la testa piegata in basso e in avanti. Questo sollecita i muscoli del collo e aumenta la forza gravitazionale sulla pelle del viso.

cliomakeup-danni-smartphone-pelle-4-blake-livelyCredits: @itimes.com

cliomakeup-danni-smartphone-pelle-3-giselle-bundchenCredits: @popsugar.com

Le conseguenze (che si concretizzano nella cosiddetta “smartphone face“) vanno dal generale rilassamento cutaneo al doppio mento, dalle rughe sul collo allo sviluppo delle “linee della marionetta” – i solchi verticali che attraversano gli angoli della bocca fino al mento. La cosa migliore quindi è sforzarsi di tenere il cellulare al livello degli occhi.

Ne beneficerà anche la zona del collo, che altrimenti potrebbe essere affetto dalla sindrome chiamata “tech neck” (o “texting neck”), tipica delle persone che usano troppo spesso pc e smartphone guardando lo schermo dall’alto verso il basso.

cliomakeup-danni-smartphone-pelle-11-tech-neckCredits: @allianttechnology.com

DERMATITE DA SMARTPHONE

cliomakeup-danni-smartphone-pelle-13-zampe-gallina
È noto come alcune sostanze contenute nei cellulari (ad esempio nichel, cobalto, cromo) possano causare dermatiti da contatto. Per evitare di avere brutte sorprese è bene proteggere il cellulare con una cover o, ancor meglio, usare il più possibile il vivavoce in caso di lunghe conversazioni.

Vi è mai capitato di trovare la vostra faccia letteralmente stampata sul cellulare? Dopo aver parlato a lungo, il telefono si surriscalda e il fondotinta si attacca allo schermo! Non è una cosa bella… soprattutto se pensiamo che magari c’erano ancora tracce di quello del giorno prima 😀 !!! Ne parliamo a pagina 2!

47 COMMENTI

  1. Ciao Clio! Post molto interessante! Io ho notato spesso la presenza di brufoli il giorno dopo una lunga telefonata solo sulla guancia destra lato dove tengo il cell… infatti ho preso l’abitudine di utilizzare gli auticolari quando so che chiamo la mia migliore amica! 😉

  2. Sono fortunata in questo caso, odio le telefonate lunghe (meglio faccia a faccia se si può )quindi niente rossori o acne per me è solo una volta in piena estate il fondotinta stampato sul telefono.. vado bene no?!

  3. Io uso quasi sempre gli auricolari (tranne nelle telefonate davvero di pochi secondi) che trovo molto comodi visto che mi lasciano le mani libere e posso fare altro (ad esempio mettere in ordine se sono in casa)

  4. Ho la Smartphone face… E so k é sbagliato anche xk sento il dolore al collo se sto troppo con la testa china a guardare il Cell.. Da oggi voglio migliorare

  5. Esattamente come lo studio: stai sempre ingobbita sui libri, dormi male e ti svegli spesso, escono sfoghi e dermatite da nervosismo, e infinite rughe di espressione per le smorfie fatte ad ogni rigo incompreso! Personalmente quindi sono temprata! 😀

  6. forse telefono poco, ma non mi è mai capitato che si surriscaldasse…..capitava coi vecchi telefoni!

  7. So bene quanto un cellulare sia sporco e viaggiando parecchio sto attenta a pulirlo e soprattutto avendo la pelle sensibile lo avvicino solo all’orecchio senza spiaccicarmelo in faccia…

  8. Ah ecco da cosa è dovuto il mega brufolo che ho oggi sulla guancia… sono stata aggredita dal batterio dello SmartPhone :-0

  9. quando usavo il cell sempre attaccato alla guancia periodicamente mi venivano i brufoli nella zona di congiunzione tra orecchie e viso, molto fastidiosi e doloranti; inizialmente non li avevo associati all’uso del cell, poi mi è venuto il sospetto e da allora uso le cuffie, oppure per brevi chiamate lo tengo staccato dall’orecchio e i brufoli in quella zona non mi escono più e sono molto diminuiti anche quelli sulle guance, anche se ogni volta la gente che mi vede parlare in quel modo al tel rimane un po’ così :0 , ma chissene! basta che non mi vengono più quegli odiosi brufoli. Periodicamente poi lo disinfetto con il disinfettante per le ferite quello delicato, certo non è sterilizzato, ma meglio di niente, anche perchè la sterilizzazione secondo me non serve, mica noi sterilizziamo il gabinetto! figuriamoci un cell

  10. Alzi la mano chi leggendo della smartphone face con la smartphone face ha immediatamente cambiato postura

  11. Ciao team Clio! Durante la lettura del post ho subito raddrizzato la testa e sollevato il telefono davanti agli occhi!!!!! E ora vado a pulire il mio smart Phone, visto che capita spessissimo di “stampargli” sopra fondotinta, blush e terra! Un bacione!

  12. guarda che quasi tutti i detergenti per wc sono anche sterilizzanti! che poi la sterilizzazione duri 30 secondi, è un altro discorso!

  13. Io sono completamente refrattaria, ma ce l’ho per lavoro, putroppo mi dimentico persino di averlo in borsa, quando suona penso sempre che sia di qualcun’altro e comincio a guardarmi in giro, poi quando vedo che tutti guardano me, mi accorgo che è il mio, lo cerco in borsa per almeno 5 minuti … e non prendo mai nessuna chiamata! Sono una causa persa … però grazie adesso ho la scusa perfetta per le lamentele di email non lette e chiamate perse … mi viene il doppio mento!!!! hahhahaha!

  14. Io vado sempre di vivavoce , odio il cellulare sporco di trucco , ma anche di ditate , per questo uso sempre il pannetto per pulire gli occhiali . Buon lunedí

  15. la sterilizzazione con metodi casalinghi non esiste, si fa solo nei
    laboratori e negli ospedali con metodi fisici (calore secco o umido) e
    radiazioni (ionizzanti e non) o metodi chimici ( con ossido di etilene o formaldeide e glutaraldeide), la disinfezione, anche piuttosto blanda è quella con i disinfettante domestici, in quanto non distruggono le forme batteriche più resistenti

  16. Quando ho orari strani uso il cellulare come sveglia, così posso impostare suonerie delicate e… devo per forza alzarmi per spegnerlo XD Ebbene sì, lo tengo acceso ma dall’altra parte della stanza, così la notte non c’è pericolo che mi scocci!
    Per il resto è davvero difficile che passi tanto tempo parlando al telefono (spesso con gli auricolari se sono in giro o con il vivavoce perché mi scoccia tenerlo in mano) e fortunatamente ho la danza che mi aiuta a correggere la postura da messaggini/pc/studio!!
    E anche quando lo tengo all’orecchio non lo appoggio mai, perché ho avuto esperienze imbarazzanti con un i-phone di un’amica ai tempi del liceo, una delle prime ad avere lo schermo touch e io, abituata a schiacciare il telefono all’orecchio, ho schiacciato anche tutti i possibili tasti “virtuali” XD

  17. post interessantissimo..anche perché mentre vi leggiamo una gran parte di noi ha la faccia da smartphone!
    avete dimenticato però uno degli effetti più gravi…il tunnel carpale! da quando uso lo smartphone soffro di continui crampi alla mano destra e la cosa buffa è che utilizzando 8 ore al giorno il mouse in 7 anni di lavoro non mi era mai successo

  18. Siamo diventate davvero dipendenti da questi aggeggi…. quando andavo a scuola scrivevo i bigliettini per le amiche e li lasciavo nei cestini delle bici. Cambiano i tempi! Già…..

  19. A me spuntavano spesso dei brufoletti e macchie solo ed esclusivamente sulla guancia destra, poi grazie a una ragazza in un commento su questo blog, che aveva il mio stesso problema, ho capito che fosse il cellulare la causa di tutto ciò. Ovviamente ho preso una Cover e adesso ogni tanto cerco di pulirlo. Io ho pochi brufoli, ma tre quarti di quelli sono andati via nel giro di una settimana…a distanza di un mese e mezzo mi è rimasta solo una macchia rossa che non capisco cosa sia, ma è molto piccola e con un po’ di correttore svanisce 🙂

  20. Penso che un post sui danni fisici/estetici dello studio (universitario) ci farebbe rabbrividire tutte! Tra schiene storte, stress, poco sonno e chi più ne ha più ne metta, altro che cellulari

  21. La cosa della smartphone face mi sembra un esagerazione, bisognerebbe smettere di leggere libri e studiare allora.

  22. lo farei anch’io, ma vivo da sola e non ho telefono fisso. Potrei metterlo in un’altra stanza, ma per pigrizia me lo tengo sul comodino….dal lato del letto che non uso però! basterà?

  23. ma forse è sufficiente a distruggere i batteri che si depositano sul water, che essendo un oggetto, non offre “pappa” ai batteri!

  24. Ciao TeamClio, bel post! Sì in effetti si stampa il fondotinta!
    Per quanto riguarda i brufoli, no mi si concentrano nella zona t (del resto non parlo molto al telefono).

  25. presente, e colpevole!
    lavo più spesso il wc del cell….sul cell non cisi può buttare acqua e detergente, e pulirlo con una pezza serve solo a togliere l’unto! fai conto che il mio ha 3 anni…….se ci penso mi fa schifo!

  26. Io avrò anche alcune fissazioni ma il telefono lo spengo la notte e lo lascio fuori dalla camera da letto, uso molto il vivavoce in casa così riesco a continuare le faccende durante lunghe telefonate. E poi avendo il wi-fi a casa quando esco spengo la connessione e mi sento libera!
    Ps. Il fondotinta si spalma anche a me sullo schermo…

  27. Penso che le tue motivazioni siano più che valide. Al limite, potresti togliere eventuali notifiche luminose.

  28. Ahahahah esatto: scoliosi, sciatica, lombo sciatalgia, torcicollo, lordosi, emicrania, strabismo, cancrena alle gambe, fame irrefrenabile e repentina, isteria, ansia, stress, tachicardia e apatia, ma soprattutto la cellulite! Non so voi ragazze ma io quando inizio la sessione d’esami sto incollata alla scrivania dalle 9 del mattino alle 23 e noto che mi aumenta la cellulite per la mancanza di circolazione e quindi mi viene pure la depressione Xke sono alta 1,60 e peso 44 kg e vedermi con la cellulite sui glutei mi fa piangere di rabbia! Altro effetto collaterale: trovare interessante un muro bianco da fissare per almeno 15 min prima di accorgersi di fissarlo! Ahahahahah

  29. Sciatica?? Oooh non sono un’aliena allora!!! Puoi contarci.. Mamma mia, quella posizione fissa per ore e ore ci uccide! Per non parlare della schiena!!! Degli occhi stanchi che bruciano la sera, e del fatto che fare o guardare qualsiasi altra stupida cosa ci sembra più interessante! Si concordo, e siamo proprio sulla stessa barca

  30. credo non si illumini, o se lo fa non lo vedo. Più che altro a volte mi dimentico di togliere tutte le notifiche, e qualcosa suona lo stesso…tipo quella app che uso una volta ogni 4 anni e decide di mandarmi una notifica sonora alle 3 di notte! un classico!

  31. Siiii per forza! Anche se dico così ad ogni sessione e poco dopo che ne finisce una ne comincio a preparare un’altra quindi é una storia infinita! Fortuna che mi mancano tre esami più la tesi quindi altri 6 mesi e ciao ciao sedia! Ahahahahah

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here