Ciao bellezze!

Con questo post voglio darvi un valido aiuto se siete alla ricerca di un nuovo fondotinta, magari vi siete innamorate di un prodotto costoso, ma preferite acquistare qualcosa di più economico!
Ho pensato allora di parlarvi di tanti prodotti, prendendo in considerazione alcuni tra i fondotinta più famosi, e confrontandoli con quelli di fascia più bassa!

In poche parole, vi farò vedere quali sono i fondotinta economici che si possono considerare dei dupe di quelli più costosi, perché magari si assomigliano per finish, texture e performance!
Spero che l’esperimento vi piaccia, quindi apriamo subito le danze dei fondotinta! 😉

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confronti-dupe-clio.jpg

Come sapete, negli anni ho avuto modo di provare davvero tantissimi prodotti e moltissimi fondotinta, e posso dirvi di essermi fatta un’idea abbastanza precisa su ognuno di loro.

In questo post, come vi dicevo all’inizio, vorrei farvi vedere dei confronti per aiutarvi nella scelte se ne avete notato uno costoso che vi attira molto, ma magari preferite rimanere su un prodotto di fascia più bassa.
Ho cercato quindi di vedere quali sono i fondotinta economici che più si avvicinano a quelli costosi e che, in un certo senso, possono chiamarsi dupe! 😉

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confronti-dupe-dior-chane-essence-revlon-wycon-pupa

Molti di questi, se si guardano bene anche le etichette e i famosi INCI, a volte hanno anche gli stessi ingredienti! Potrebbero essere quindi considerati dei veri ‘gemelli’ o ‘dupe perfetti’, però vi assicuro che non è così!

Pensate alla pizza (sì, alla pizza!). Ognuna di noi la può fare in casa usando gli stessi ingredienti: farina, acqua, lievito, olio, pomodoro, mozzarella. Ma la mia non sarà mai uguale a quella che farà mia suocera, così come sono diverse le pizze da pizzeria a pizzeria! 😀

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confronti-dupe-dior-chanel-pizza-parmigianaLo stesso succede con la parmigiana! 🙁 Quanto mi manca l’originale italiana!
Gli ingredienti son sempre quelli, ma a volte basta pochissimo per rendere diverse le cose, e spesso quel ‘quid’ risiede proprio nella qualità dei vari ingredienti.
Esempio culinario a parte, per i fondotinta è un po’ lo stesso discorso!

Fatta questa premessa, ecco a voi i 6 confronti che ho deciso di proporvi, prendendo in esame 6 fondotinta famosi e costosi e provando a compararli con quelli più economici. Per ognuno, ho scelto una specie di dupe!

Iniziamo con il primo confronto e la prima coppia di prodotti! 😉

1) Armani Maestro VS Like a doll di Pupa

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confronti-dupe-armani-maestro-pupa-like-a-dollPerdonate se non vedete proprio l’Armani Maestro… l’ho cercato ovunque per farvi la foto del confronto ma non lo trovo piùùùùùùù! :'(((

Il fondotinta Maestro di Armani è stato uno dei primi ad avviare il trend dei prodotti liquidi e super liquidi per quanto riguarda la base!

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confronti-dupe-armani-maestro-fusionArmani, Fondotinta Maestro fusion. Prezzo 53,00€ su Sephora.it

Non a caso il suo applicatore è un vero contagocce, come ormai siamo abituate a vedere per tantissimi altri fondotinta.
Il suo finish è leggermente satinato e il suo effetto è davvero naturale e leggero e impalpabile e ha una buona coprenza. E’ facilmente lavorabile anche con le dita!

Il fondotinta Like a Doll di Pupa è quello che secondo me più si avvicina a questo prodotto!

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confronti-dupe-pupa-like-a-doll                Pupa, Like a doll fondotinta, fluido makeup. prezzo 19,50€

Anche lui, come vedete ha un contagocce come applicatore! E’ un finish simile al primo, molto bello sul viso, anche se ha un odore particolarmente forte di fiori, persistente sul viso, che a me non fa proprio impazzire! 😀

Diciamo che entrambi i fondotinta tendono ad asciugarsi bene sul viso e, per questo, potrebbero mettere in risalto qualche pellicina se avete la pelle secca! Li consiglio quindi a pelli miste o normali, che non hanno grandi problemi!

2) Nude air di Dior VS Liquid velvet di Wycon

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confronti-dupe-dior-nude-air-wycon-liquid-velvet

Passiamo al Dior Nude air, anche questo leggero come un siero e con il contagocce!

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confronti-dupe-dior-nude-airDior, Nude air Serum de teint. Prezzo 45,90 su Sephora.it

Ha un finish più opaco e coprente dell’Armani Maestro e se avete la pelle mista o più tendente al grasso potrebbe piacervi di più! L’effetto è anche in questo caso molto naturale e la filosofia è la stessa dei fondotinta di nuova generazione: il trucco c’è ma non si vede e l’effetto finale è comunque quello della pelle nuda!

Un fondotinta che secondo me si avvicina molto a questo è il Liquid Velvet di Wycon!

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confronti-dupe-liquid-velvet-wyconWycon, Liquid velvet foundation. Prezzo 16,90€

L’effetto anche in questo caso è molto naturale; la texture è molto leggera, di quelle che si asciugano dopo la stesura, e rimane opaco. E’ appena più coprente ed è quindi adatto, come il Nude air Dior, alle pelli più miste.

3) Estee Lauder Double Wear VS Revlon Colorstay oily skin

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confronti-dupe-estee-lauder-doublewear-colorstay-revlon

Come sapete il Double Wear di Estee Lauder è uno dei prodotti più indicati per pelli grasse e problematiche!

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confrotni-dupe-estee-lauder-doublewearEstee Lauder, Double Wear fondotinta lunga tenuta. Prezzo 39,90€ su Sephora.it

E’ davvero a lunghissima tenuta ed è davvero utile per chi ha le pelli miste e grasse perché dura molte ore e copre bene. Ormai lo conoscete e sapete anche voi quanto sia valido!

Un fondotinta molto simile, che anche io uso spesso è il Colorstay di Revlon!

cliomakeup-fondotinta-economici-costosi-confrotni-dupe-revlon-colorstayRevlon Colorstay for combination/oily skin. Prezzo 12,50€ su Amazon.it

Il suo finish è molto bello, satinato, rende la pelle omogenea e lo trovo un valido dupe dell’Estee Lauder! 😉

Nella prossima pagina vi aspettano altri 3 fondotinta costosi e altri loro ‘dupe’ più economici!  Mancano all’appello altri prodotti Chanel, Dior e ancora Estee Lauder, ma anche altri brand decisamente più abbordabili! Se volete un fondotinta più coprente o più leggero, ce n’è per tutti i gusti! Cliccate qui! 😉