Secondo gli esperti dello stile, vestire bene passa anche attraverso un armadio ben organizzato e funzionale; la stessa regola può valere (anche se in misura minore) per il trucco e la cura del corpo in generale!

Soprattutto se si è appassionate di make-up, capelli e skincare, si tende a diventare delle vere e proprie “collezioniste”: siamo tentate di comprare molte delle nuove uscite, ma poi magari non tutti i prodotti mantengono le promesse, o ancora li troviamo adatti solo a determinate occasioni. E così, nei mesi e magari negli anni (in barba alle date di scadenza!) trucchi, shampoo, creme etc. si accumulano alla rinfusa in un armadietto del bagno che straripa di roba inutilizzata o inutilizzabile, tra cui tesori nascosti dei quali ci siamo dimenticate l’esistenza. Vale davvero la pena investire un paio d’ore per riorganizzare i nostri prodotti beauty, le soddisfazioni non mancheranno! Se non sapete da dove iniziare, leggete oltre!

cliomakeup-come-organizzare-trucchi-creme-prodotti-bellezza-1-cosmetici

NUOVA VITA ALLA POSTAZIONE TRUCCO

Riorganizzare l’armadietto del bagno o la postazione del trucco significa soprattutto risparmiare tempo: quanti minuti preziosi della vostra vita avete perso a cercare il tale rossetto o il talatro blush?

cliomakeup-come-organizzare-trucchi-creme-prodotti-bellezza-18-lavandinoIn questo modo tutto è a portata di mano, ma anche l’occhio vuole la sua parte!! Credits: @stylecaster.com

Per prima cosa, è bene prendere fiato e… vuotare tutto! Disponiamo tutti i prodotti sul pavimento del bagno e diamo inizio al nostro lavoro.


cliomakeup-come-organizzare-trucchi-creme-prodotti-bellezza-19-repulistiChissà quanti tesori nascosti scoprirete in questa fase!! Un po’ come quando ci sono i saldi e nei cestoni “tutto a 3 euro” trovate un rossetto di Chanel (già… nei nostri sogni 🙂 !!

Buttate i prodotti scaduti, quelli che hanno preso un cattivo odore o la cui consistenza e/o colore sono cambiati da quando li avete aperti. Accantonate, per regalarli alle amiche, quelli che avete usato 1 volta (o zero) dall’acquisto, se sono passati mesi! E poi fate 4 mucchi con: i prodotti che utilizzate regolarmente (se non tutti i giorni almeno tutte le settimane); quelli per le occasioni speciali; quelli che potreste iniziare a usare; i doppioni – sì, purtroppo esistono anche quelli!

cliomakeup-come-organizzare-trucchi-creme-prodotti-bellezza-1-clioLa postazione di Clio al massimo dei suo splendore post-riordino!

cliomakeup-come-organizzare-trucchi-creme-prodotti-bellezza-5-cosmeticiLe scatole in plexiglass trasparenti si rivelano in effetti pratiche e funzionali per conservare i cosmetici che usiamo più spesso. Credits: @makeuplifelove.com

Ora scegliete una bella scatola dove mettere i trucchi o i prodotti delle occasioni speciali: la crema corpo con microglitter, l’eyeliner di un colore pazzo, il rossetto scuro. In questo modo, ogni volta che avrete un evento importante saprete subito dove andare a frugare.

Regalate i “prodotti in serie” (3 ombretti color burro-champagne potrebbero essere sufficienti: gli altri due potete regalarli 🙂 !! e i vostri flop. Tenete da parte quelli per cui siete in forse, ma ripromettetevi di eliminarli o regalarli se non li avrete usati entro un mese!

E rimettete via, ma in un posto visibile, le “scorte”: ad esempio, se un giorno prese da un impulso compulsivo avete comprato 5 o 6 burro cacao diversi… almeno ora sapete che quando avrete finito quello in uso non dovrete mettere mano al portafogli!

cliomakeup-come-organizzare-trucchi-creme-prodotti-bellezza-16-liv-tylerLa zona “capelli” del bagno di Liv Tyler. Credits: @intothegloss.com

Alla fine di questo processo avrete un’idea chiara di cosa usate veramente sempre, dei prodotti che ricomprate di più: così potrete tenerli d’occhio durante i saldi!

cliomakeup-come-organizzare-trucchi-creme-prodotti-bellezza-17-liv-tylerEd ecco l’armadietto delle creme e altri prodotti, sempre di Liv Tyler: perfettamente organizzato! Credits: @intothegloss.com

Ragazze, ora arriva il bello: come organizzare i trucchi e i cosmetici che usiamo di più, in modo da averli sempre a portata di mano? Girate pagina e troverete tante idee da perdere la testa!!

118 COMMENTI

  1. Ciao a tutte e buon lunedí , io sono un super disordinata , i miei trucchi , e devo dire che ne ho tanti , sono sparsi in 5 trousse ma di quelle belle grandi , in piú ho anche una scatola in plastica trasparente , quando mi viene la voglia di sistemare , mi ritrovo prodotti che non ricordo di avere . Ma riesco poco a tenere le cose in ordine accidenti a me …sono fatta cosí , quando vedo le foto come quelle del post , penso come starebbero bene sia in bagno o in camera , ma ci vuole anche il posto e io quello non c’ e l ‘ho e allora dico : che stiano nell’ armadietto del bagno ben nascoste … buona giornata e buon lavoro a chi riprende oggi !!!

  2. Penso di essere molto fortunata! quando sono andata a vivere da sola, c’era una cosa sola che volevo fortemente, e me la sono comprata…..una scrivania tipo arte povera, con le alzatine e tutti i cassetti, da riempire di trucchi e da far diventare la postazione trucco!
    Così è stato solo che poi, negli anni, ho ridotto drasticamente la quantità di trucchi e prodotti……e adesso la vorrei cambiare perchè mi occupa tantissimo spazio, e vorrei fare proprio una soluzione come quella che hai fatto vedere in foto: mensola+sgabello.
    Solo che……non riesco a vendere questa stramaledetta scrivania che è bellissima, in condizioni perfette ma…..se non la vendo non la metterò mai in cantina inutilizzata…..e quindi mi tocca tenermela.

    Quindi ragazze, un consiglio vivissimo:
    o vi affidate ad un bravo arredatore, ma bravo….oppure, prima di comprare tutti i mobili di una stanza, comprate l’indispensabile (vedi letto e armadio), viveteci dentro per qualche mese, e poi comprate altro!!!!!!! Io ho una camera minuscola in cui ho voluto mettere anche una scrivania….adesso ho una camera claustrofobica! hihihihih sbagliando si impara!!!!

  3. Io i trucchi li ho divisi in base alla zona del viso, in una bella scatola di cartone quadrata (c’erano dei cupcakes eh eh eh) ho tutti gli ombretti, poi in una trousse abbastanza grande correttori fondotinta ciprie blush e mascara (non chiedetemi in base a quale gioco mentale i mascara stiano col viso e non con gli occhi!) e in un’altra pochette i rossetti e le matite labbra. Le matite occhi invece sono in un portapenne insieme ai pennelli! Per gli smalti ho comprato delle scatoline ikea così stanno tutti “radunati” e non rischiano di rovesciarsi! Quello che mi manca è una bella postazione trucco, lo devo fare in piedi appoggiata al mobile del bagno

  4. Verissimo! Dicono sempre che dovresti cambiar casa almeno 2 volte per capire quali siano le tue esigenze e fartela esattamente su misura! Come se il trasloco fosse una passeggiata

  5. Bel post! Io mi trucco in bagno, e da poco ho preso un carrellino ikea su cui mettere tutte le mie trousse. Invece da Brico ho trovato le scatoline trasparenti fatte appositamente per pennelli, rossetti, smalti. Carinissime!!

  6. Finché non incasino tutto ho una sistemazione abbastanza buona e tutta di recupero.
    Creme e strucco in bagno: un ripiano per corpo e piedi, uno per viso e mani, uno tutto per i denti.
    Trucco in camera organizzato in due scatole, una per la faccia, una per le mani. La prima è una valigetta Solidale Italiano (prima dei trucchi conteneva farina, pasta, biscotti, mandorle etc) in cui ci sono due bicchieri di plastica uno omaggio del salumiere per matite occhi e mascara e ombretto in stick, l’altro reduce dall’Istituto in cui ero dottoranda con matite labbra e rossetti (ma ormai non ci stanno più!). Nella valigetta trova poi spazio la scatola del portafogli contenente tutti i trucchi in jar o cialdine a far da letto alla mia nuova palette di Too Faced. Appoggiato sopra il barattolo chiuso e di plastica trasparente dei pennelli, un tempo contenente marshmallow. Negli spazi rimanenti altri rossetti, il tubetto di fondotinta, terra e cipria.
    Nell’altra scatola (di scarpe) gli smalti, ordinati per colore dentro le scatolette di the di altromercato (quelle in banano), e i campioncini di profumo.
    Vorrei tanto uno specchio apposito ma intanto devo accontentarmi di quello in bagno con le luci dall’alto…
    Scusate la prolissità :p

  7. Post interessante, anche se non riuscirò a sfruttare una sola di queste idee visto che i miei prodotti di bellezza non li tengo mai a portata di mano, ho la fissa della polvere e tutti quei prodottini minuscoli su cui inevitabilmente si formerà il piccolo strato grigio…mi fanno venire l’orticaria.
    Io tengo tutto organizzato negli armadietti e cassetti del mobile del bagno fatta eccezione per il detergente viso, il deodorante e la crema mani, ho sempre fatto così e non credo che cambierò

  8. Io ho una serie di contenitori con i cassettini in plastica (da officina) che tengo in fila sul comò della stanza da letto. Il cassettino che non si chiude mi da la misura del finire di comprare quella tipologia (ora sono nello stop ombretti e palette). Ho preso poi due contenitori per prnnelli della neve in modo da avere 4 “bicchieri” per i pennelli, più un altro contenitore per le matite occhi e labbra. Nonostante ciò mi sembra sempre tutto disordinato, anche perché l’angolo è buio e per truccarmi scelgo i trucchi e mi sposto. Ah, poi ho tutto l’occorrente per lo spignatto, le maschere, le creme viso..ma quella è un’altra storia …

  9. Io ad essere ordinata, ci provo. Ho preso delle scatole trasparenti, dell’Ikea in cui ho messo:
    Ombretti, sia in crema che in polvere e questa scatola la tengo nel cassetto del bagno, vicinavicina così ogni mattina, prendo quello che mi serve.
    In due piccole, nell’armadietto ho messo fondotinta, BB cream e rossetti gloss che non uso tanto, magari perché non adatti alla stagione o floppissimi; periodicamente butto/ regalo.
    Matite e matitoni ombretto sul lavandino, in due cestini portapenne, con i pennelli.
    Poi c’è sul lato del lavandino l’angolo bordello dove tengo il mascara, diversi burrocacao, primer occhi e le due BBCream in PSP e il fondotinta del ❤️❤️❤️ Cose che insomma amo o mi impongo di utilizzare.
    Le creme ( sono solo 2) nell’armadietto, ma loro me le ricordo

  10. Per la mia (nostra) fortuna abbiamo due bagni, così uno (quello più piccolo, meno utilizzato) è diventato il mio boudoir. Cerco di tenerlo pulito ed in ordine perché è dove mi sento bene (e anche, perché ci passo molto molto molto tempo), è la mia oasi, è lì che mi rilasso. E anche quando devo pulire a fondo (sfortunatamente vale solo ed esclusivamente per questa sola unica stanza della casa), dicevo anche quando devo pulirla, non mi dispiace.
    Ho scattato qualche foto, così potete vedere “la zona lavandino” con i prodotti che uso tutti i giorni, sia la mattina che la sera. Mi sono dovuta allargare anche sulla lavatrice, dove nei cestini “nascondo” le cose essenziali ma non belli da vedere (creme della farmacia, la pinzetta, il pettine, la beauty blender, olio di ricino e così via) e poi nella cassettiera ci stanno i trucchi e tutto il resto. Nelle scatole tengo (in alto): prodotti per il viso-le ciprie, le terre, li illuminanti, i blush. In mezzo li ombretti. In basso le maschere e i campioncini.
    Nei cassetti nascondo gli atrezzi vari, e i prodotti nuovi che aspettano il loro turno.
    Ps: io AMO vedere cosa usano le altre ragazze, quando mi invitano a cena e vado in bagno poi guardo tutto molto accuratamente. Quindi se doveste invitarmi a casa vostra, tenetemi lontano dal vostro bagno

  11. Io ho le finestre scorrevoli nel bagno, con una mensolina abbastanza spaziosa, lì ci sono specchio, trousse con i prodotti che uso di più e due barottili per i pennelli, sù un mobiletto lì accanto c’è una cassettiera in plastica con tutti gli accessori per capelli, sopra ci appoggio le palette, poi ho una scatola di Kiko con i prodotti che uso meno e un contenitore di plastica trasparente per i rossetti (ovviamente quasi pieno, è la mia fissa).

  12. Quante idee carine! Di recente ho preso da Tiger un contenitore di plexiglass trasparente e la sera ci metto i trucchi che voglio usare il mattino dopo.

  13. I miei trucchi e compagnia a seguito hanno dovuto purtroppo abbandonare il bagno…. o noi o loro!.. non ci stavano più! Ho dedicato a loro una stanza con una bella scrivania, mensole e cassetti!.. cerco di tenere sempre tutto in ordine.. ma ho davvero tanta, troppa roba!!.. e spesso la situazione mi sfugge di mano! 🙂 per fortuna mio marito è una persona moooolto comprensiva e paziente! 😉

  14. Niente di più vero! Negli ultimi 3 anni ho affrontato ben 3 traslochi (ebbene si…) l’ultimo pochi giorni fa, nella casa che spero sia l’ultima almeno x i prossimi 25 anni XD cmq, pensavo come proprio traslocando sono riuscita a capire cosa davvero mi serva e cosa no, e sono riuscita finalmente a rendere funzionale la casa, pur vivendo in 55 mq… La stessa sensazione di quando vai all’ikea e ti fanno vedere come anche i più piccoli angolini diventino pratici e finzionali, vissuti ma vivibili 🙂

  15. Io odio avere prodotti in vista! Mi sembra diano l’idea di disordine. Io ho tutto diviso per categoria (rossetti, mascara, ombretto ecc..) e riposto in borselli (come quelli che si usavano a scuola) e beauty case e poi metto tutto in un grande borsone. Lo so è poco pratico per tutti i giorni ma mi aiuta a mantenere l’ordine e poi soprattutto si rivela utile quando devo truccare gli altri e devo portarlo in giro

  16. Grazie Team! Io sono una disordinata cronica, ma forse con i vostri consigli c’è una speranza anche per me :-)!!

  17. per quanto riguarda il make up ho una mini cassettiera poggiata sulla scrivania con cinque cassetti: nel primo tutti i prodotti labbra, nel secondo matite e eyeliner, nel terzo i mascara, nel quarto pigmenti e ombretti sfusi (ho una trousse per gli ombretti, ma ogni tanto me ne concedo uno come i wet and dry della kiko) e nel quarto ho oggetti come piegaciglia primer temperino spugnette pinzette ecc….poi ho un contenitore a forma di sfera di cristallo dove ho i fondotinta criprie blush e terra, in più un paio di rossetti che non entravano nel cassetto e un eyeliner in penna che lo tengo a testa in giù. per i prodotti di skincare (pochi). i pennelli nel loro astuccio sopra la trousse e via!

  18. Io sono un caso perso, sarà che mi trasferisco ogni 2 mesi e sono sempre in giro, ma anche quando so che per i prossimi 30 giorni sarò nello stesso posto non riesco a mantenere l’ordine. La pulizia per me è il peggiore dei passatempi, il giorno che decido di pulire mi sveglio di cattivo umore. Una volta ogni tanto mi impongo a fare un po’ di ordine e mentre con i vestiti ce la faccio con i trucchi e le creme proprio no. Per questo e per il fatto che sono, come dicevo sempre in giro, compro solo quello che uso. Ho 10 pennelli delle Real Tecniques, Terra Chanel, Cipria Guerlain, La Naked 1, la Smoked, un paio di rossetti della Mac, Matite della Essence e eyeliner della Catrice, bbcream sobio e blush Kiko. FINE. Tutto questo mi sta in una pochette che mi porto sempre dietro qnd viaggio.
    Guardo con molta ammirazione le donne che riescono a a fare di casa loro un bellissimo angolo di pace e rendere tutto piacevole agli occhi. Io non ho neanche fatto l’albero quest’anno, non ho messo neanche una candela, non ho incartato i regali (li ho regalati così nel sacchetto).. che vergogna!

  19. riordino sempre tutto di tanto in tanto, ma non ho ancora trovato una soluzione veramente perfetta…
    la prima è la luce, per quanto mi sia contornata la postazione trucco di luci, non è ancora sufficiente e trovare specchi movibili con luci, mi pare una mission impossible… anche i contenitori per pennelli, non li trovo soddisfacenti, ovviamente non intendo spendere molto per questo e quindi ogni tanto rismonto e rimonto, ma la soluzione ideale ancora non l’ho trovata
    condivido comunque quanto avete espresso nel post, e difatti sono metodi che applico anch’io..
    ciao team, buon anno

  20. Be brava: super organizzata! Lo sai: anche io sono sempre curiosa dei prodotti che usano le altre e, quando qualcosa mi incuriosisce/piace, se ho confidenza lo chiedo direttamente alla padrona di casa, altrimenti cerco da sola su internet

  21. comunque io non ho mai capito se sono ordinata o no……metto le cose sempre nello stesso posto, tipo nei cassetti, le cose hanno il loro ordine prestabilito, ma sono buttate dentro. I trucchi li tengo quasi tutti nei cassetti, ma se ne aprite uno, pare che ci sia passato uno tsunami!Poi quando mi trucco, tiro fuori quel che mi serve,e poi lo lascio fuori…..lo rimetto nel cassetto forse alla sera, o quando torno a casa…..ma se so che lo userò domani, lo lascio lì.
    idem per il bagno….ha tutto un posto prestabilito, ma non è che in quel posto le cose sono tutte allineate e con l’etichetta girata verso di me….ma questo forse è un po’ da maniaci, vero?

  22. Ciao team e ciao ragazze!! Anche a me piacerebbe avere tutto quell’ordine che ho visto nelle foto…..non che io sia disordinata cronica, ma il tempo di riordino non riesco a farlo in modo costante per cui passo periodi di disordine totale a periodi di ordine maniacale!!!!! Lo so… penserete, ma come si fa? o sei disordinata o sei ordinata. Che vi devo dire sono una che va ordine alternato!!!!! Ahahahah!! Non ho moltissimo spazio per cui cerco sempre di avere a portata di mano tutto le cose che uso più spesso: fdt, correttore, cipria, bbcream, ombretti, blush, rossetti e burrocacao, ma soprattutto i pennelli che tengo rigorosamente puliti in ordine dentro il porta pennelli color fuxia di Neve. In effetti quello che faccio sempre e in modo quasi maniacale è la pulizia dei pennelli. Quello che mi manca, a cui nessuno ha ancora pensato, è inventare un organizer per make-up specifico. Intanto p/posate & co vanno benissimo. Ciao team e ciao a tutte.

  23. Io ho comprato una cassettiera enorme che ci metto dentro tutto i trucchi.. Ragazze vi va di farci vedere le vostre?

  24. Io in bagno non riesco a tenere le cose in bella mostra. I trucchi li ho nelle pochette, che devo riordinare… E quando ho ospiti porto tutto in camera, perché l’idea che qualcuno tocchi le mie cose, mi snerva…
    Dipenderà dal fatto che ho vissuto tanti anni con altre ragazze e non lasciavo nulla in giro, perché erano impiccione.
    Quindi anche ora che vivo da tanti anni con il mio fidanzato, tendo a spostare le cose in camera da letto, dove entriamo solo noi, e la gattina.

  25. utilissimo post con belle idee…ora sono in trasferta in hotel e devo fare miracoli per tenere tutto, non ho spazio. Qui invece è un mio video sulla mia postazione make up casalinga, se volete dare un’occhiata ci sono alcuni consigli e articoli Ikea piuttosto interessanti!

    https://www.youtube.com/watch?v=Dn6tsVdWFzU

  26. Direi che io non sono molto disordinata, specialmente perché sono talmente ossessionata dai trucchi che cerco di tenerli nelle migliori condizioni possibili!

  27. A parte il disordine (perché se è tuo, è il tuo ordine personale), ti ammiro. Io compro tanto (troppo), non resisto, non mi regolo. Hai presente i Simpson? Quella puntata con il fetival del cinema organizzato da Marge? “Mi chiamo Barney Gumble, ho 40 anni e bevo…”
    Mi ci rivedo un sacco e mi chiedo se un giorno dovrò frequentare un gruppo di ascolto :)))

  28. Mi sono trasferita da poco e non mi sono fatta mancare una super postazione trucco nella camera nuova!!

  29. Ragazze io come scatole trasparenti in cui ho messo rossetti, palette e ombretti sapete quali uso? le scatole dei ferrero rocher! Perchè spendere per una scatola vuota quando si possono avere dei cioccolatini? ahahah

  30. Ciao a tutte/i!
    Purtroppo noi abbiamo un bagno solo che condivido con mio marito e due bimbi (uno nella pancia!) e già occupo l’occupabile, ma non posso esporre più del dovuto o ESCO io! Così uso tantissimo i prodotti di casa ordine dell’ikea, o anche quelli da ufficio, scatole, cestini…
    In un ripiano ho due cestini di stoffa dell’idea: uno con prodotti capelli (olii, termoprotettore, pettine..) e corpo (crema idratante, scrub) e l’altro viso (struccaggio e maschere/srcub).sotto in un cesto tengo phon, piastra, tangle teazer..
    Nel ripiano più comodo tengo dentro scatoline IKEA di legno, linea bbagno, così divisi: rossetti e matite labbra, ombretti, terre/phard/illuminanti/bbcream/fondi e due porta matite, uno per occhi, l’altro pennelli.
    Poi nell’armadietto: due scatoline basse IKEA con smalt,i campioncini, una scatolina con prodotti che di scorti ancora chiusi.. Però ho solo una crema viso alla volta, uno shampoo/maschera alla volta, pochi fondi..esagerò con rossetti e blush…. Si! La foto sono solo i trucchi appena avevo preso le scatole. Ora ho in più la naked, diversi rossetti e due palette della essence! 😉

  31. Ciao Clio, questo post capita a fagiolo, perché mi sono ripromessa che in questa settimana darò una bella ripulita ai mobiletti del bagno ( si, anche a quello di mio marito )!!! Io non ho una vera e propria postazione trucco, ma avendo un bagno tutto mio, le mie cose sono in ogni dove!

    Ad essere onesta, non sono una gran accumulatrice,perché il mio essere ordinata me lo impedisce. I pennelli sono nel loro bicchiere dedicato. I trucchi, sono riposti in una trousse a “fisarmonica” con scomparti trasparenti, dove posso vederne velocemente il contenuto e ho diviso tutto per categorie ( rossetti e gloss, matite occhi e ombretti , primer occhi, viso e gel sopracciglia ), poi ho una palette gigante che sta bene in ordine chiusa nel cassetto. Inoltre sto molto attenta a buttar via prodotti scaduti, rovinati o inutilizzati ( abitudine ereditata solo dopo aver visto il tuo programme tv…eheheh )!

    Quello che però accumulo compulsivamente sono i campioncini!!! Quelli si che sono una rovina!!! Li conservo gelosamente perchè so che per week – end o vacanze possono essere utilissimi e salva spazio!!! Utili anche per urgenze ( es. ho finito il fondotinta di Domenica sera alle 21 e grazie al campioncino salvo la serata )!!! Però capita anche che tengo cose che non utilizzo mai o che non mi piacciono e sopratutto che non mi servono ( tipo le salviette da mettere sotto le ascelle per non passare il sudore sulle camicie )!!!

    Proverò a buttare qualcosa non appena mi metterò all’opera!!! Cmq, carinissime le idee porta – make up…Prenderò ispirazione da alcune, ma non per i trucchi, bensì per la bigiotteria che attualmente ha preso possesso del mio comodino!!! 🙂

  32. Avendo tantissimi smalti ho comprato il display che sta benissimo nella camera degli ospiti. Per il resto ho scoperto che preferisco ritirare tutto perchè ho un problema con la polvere. Ho tenuto i pennelli da trucco in un bellissimo contenitore in vetro ma quelli che non uso spesso si sono impolverati e ho dovuto lavarli. Anche alzatine e Co. sono stupende, ma mi crea troppo lavoro spolverare tutti gli oggettini settimanalmente. Comunque la maggioranza del mio makeup vive in borsetta perchè mi trucco sempre in treno.

  33. Eh. Per regalare dei trucchi devi avere un minimo di confidenza, questo è sicuro. Il tuo pensiero è bellissimo, però.
    Se non altro, ora sai come investire i tuoi soldini al meglio.
    Le cose che non usi, però, buttale. Per una questione di sgombero mentale.

  34. Io sono una persona ordinata, lo ammetto.. Il tutto senza stressarmi, anzi! Il mio armadio è diviso in categorie e tutto è ben messo, la mia postazione trucco, fatta perché i trucchi non ci stavano più in bagno, è sempre ordinata e pulita, perché non sopporto vedere prodotti volanti ovunque pieni di polvere e sporcizia.. E credo che l’ordine aiuti a mantenere il tutto pulito! Devo dire che non fatico a mantenerla così, anzi mi è di grande aiuto! Ho usato scatole e contenitori vari per dividere tutto! Preferisco non tenere troppi prodotti in vista, nemmeno in bagno dove rimangono prodotti per capelli e skincare, non mi piacciono i lavandini strapieni, credo si sporchino più facilmente e rallentino le pulizie giornaliere! Quindi creme maschere oli gel vari ecc li tengo in due mensole dentro l’armadio, e via senza pensieri! Giusto quelle pochissime cosine a portata di mano e nient’altro!

  35. Quanto ti capisco! Mi era successo che qualcuno si era “servito” dei miei trucchi, era una sensazione bruttissima. Ci ero rimasta proprio male.

  36. Secondo me i trucchi in bagno non vanno bene.. troppa umidità potrebbero rovinarli.
    Avendo poco spazio io mi sono munita di carrellino a tre cassetti che tengo sotto la scrivania in camera mia e che sposto a mio piacimento… ultimamente ho terminato lo spazio anche lì allora ho liberato un cassetto della scrivania! Mentre gli smalti per ora stanno in un cassetto del comodino.. Quando finalmente andrò a vivere con il fidanzato non me lo toglie nessuno un mobiletto per i trucchi come quelli di Ikea…

  37. presente! questo post mi ha dato l’ispirazione per dare un occhiata a tutti i trucchi e mettere in stand by dentro una scatola quelli che non uso da tanto…
    vuoi sapere qual’è stato il risultato? ho fatto posto in uno degli armadietti del bagno e ho già preso appuntamento con una mia amica per domani, obiettivo: giro di sephora/douglas/kiko per fare incetta dei prodotti in sconto!!!
    siamo compulsive e senza speranze!!!

  38. Oh mamma che cosa bruttissima!!! Ecco la mia ”paura” è fondata! Certa gente ci entra in bagno, si guarda intorno e… fruga!!!!

  39. Non so cosa intendi per organizer per il makeup specifico? Se dici quelli della foto in plastica, l’ho visti da Brico. Ma i migliori sono i negozi cinesi. Alcuni sono veramente ben riforniti e trovi di tutto. Grandi piccoli componibili. .. dacci un occhiata

  40. Questo lo dice anche il nostro parocco. Ho un buon matrimonio non perché fossi una donna virtuosa ma perché ho un marito paziente.
    Forte,vero?

  41. Ho tanti bagni in casa ma siamo anche tanti in famiglia e non è facile ricavare uno spazio tutto per me. Speravo in un mio trasferimento che ahimè non è avvenuto e così ho sempre rimandato la spesa dei cassetti, display e contenitori in plexiglass fino a qualche mese fa! Donne una vera rivelazione. Sono comodissimi perché ho tutto perfettamente ordinato e a portata di mano! I Muji sono i miei preferiti.

  42. Questa sì che è organizzazione. Io non potrei farlo,perché mi trucco “di pancia”. La sensazione del ultimo secondo.

  43. Noooooooooo!!!! E come lo hai scoperto?? Ma soprattutto, hai capito chi era, le hai detto che è una brutta maleducata??

  44. Ciao TeamClio, grazie per le idee! 🙂
    I trucchi li tengo in camera, anche perchè in bagno non avrei abbastanza spazio.

  45. Hai provato a metterla in vendita su subito.it, e-bay o kijiji? Io ho venduto e comprato un sacco di cose su questi siti 🙂

  46. Clio io ci provo a tenere i miei trucchi (e il mio armadio) ordinati, ma proprio non ci riesco! Ho diversi astucci in cui tengo separate le varie cose, ma ogni volta devo togliere i libri dalla scrivania, metterci specchio e trucco, poi toglierli..e niente, c é sempre casino!!

  47. Ragazze via d’oro in questi giorni dovrò rimettere a posto i trucchi e mi avete dato 1 sacco di belle idee

  48. Che carino questo post! Io tengo i profumi di quella stagione in un vassoio ovale in ceramica Deruta, gli altri al buio e chiusi nelle loro scatole. Ho un portapenne Deruta abbinato al vassoio per i pennelli, una tazza regalo del mio bimbo per matite e ombretti in stick e un vassoio ikea di fettuccia di plastica lavorato a maglia dove tengo tutto il resto. Però anche in questo caso tengo quello che uso in quel periodo, il resto in una scatola di tela.
    Per i profumi mi piacerebbe far costruire un armadietto con una bella carta da parati sullo sfondo e delle mensoline dove metterli tutti.

  49. Io mi sono appassionata al trucco grazie ai trucchi scartati da mia zia, anche se non sempremi stavano bene. Del resto quelli che scartava lei non donavano neanche ai suoi colori. Ricordo un rossetto lilla che potrebbe essere stata la moda assurda dell’epoca parente dei marroncini-grigiastri opachi di oggi; un marrone scuro di clinique semitrasparente che allora mi piaceva da matti e che non sarebbe affatto fuorimoda oggi. E poi tanti ombrettini lilla…

  50. Qui sotto un riassunto delle mie zone di stoccaggio make-up 😀
    Dall’alto a sx in senso orario:
    _ cassetto di smalti (ma non sono tutti lì, tanti ancora in una scatola)
    _ cassetto di ombretti singoli e non, palette varie, blush, polveri varie per viso
    _ barattolone di matite e qualche eyeliner da tenere in piedi
    _ cassetto di tanti rossetti e gloss messi in piedi, più pochette varie di mascara, matitoni, temperini, ombretti in stick.
    In un altro barattolone kiko per pennelli tengo appunto pennelli vari, e in altre pochettine nell’armadio ci sono eyeliner e ombretti in polvere con applicatori a spugnetta.
    Non ho una postazione trucco, solitamente sto sul letto o mi avvicino alla finestra XD

  51. a dire il vero no, perchè per comodità volevo stare nella mia città e tra gente conosciuta, o amici di amici….però……proverò!

  52. L’alzatina è UNA GENIALATA!! Io non ho una vera e propria postazione, ho sistemato sulla scrivania varie scatole/ scatoline e mega-pochette divise per tipologia di prodotto. In un cassetto della scrivania ho una scatola con tutti i rossetti, e in un’altra scatola i trucchi che non uso più/meno spesso…

  53. Io ho due spazi ai lati del lavandino: da un lato un contenitore di stoffa con detergente, struccante, tonico, maschere e creme. Fuori dal contenitore le tre creme che uso tutti i giorni. Dall’altro lato ho un contenitore basso e largo con i trucchi che ho, cerco di comprarli nuovi solo una volta finiti 😀 poi un bicchiere colorato con i pennelli e un contenitore di stoffa con bb cream, matite e altri trucchi tipo correttori a penna. Per ultima ma non meno importante.. anzi!! La vetrinetta!! Nella mensola più alta ci sono oli, creme profumate per il corpo.. in quella centrale profumi e due palette ombretti Dior + gloss con un packaging fantastico e un ombretto + rossetto rouge noir di Chanel. Sono gli unici che mi sono concessa e sono talmente belli che non posso non esporli!! In quella più bassa ancora creme e una scatola di trucchi.
    Ps. nel cassetto sotto la vetrinetta una montagna di campioncini.. principalmente erbolario/ caudalie. Da sephora non me ne danno mai neanche uno infatti odio un sacco questo aspetto di sephora.

  54. Ti ringrazio…quando scrivo specifico intendo fatto apposta, concepito solo per i trucchi. Non farci caso sono un po pazza per quel che riguarda il riuscire a tenere tutto a posto perché ho poco spazio!!!

  55. Ti ringrazio…quando scrivo specifico intendo fatto apposta, concepito solo per i trucchi. Non farci caso sono un po pazza per quel che riguarda il riuscire a tenere tutto a posto perché ho poco spazio!!!

  56. In effetti non è facile trovare qualcuno vicino che acquista le tue cose ma può capitare. Ad esempio, io ho venduto una bellissima (e ingombrantissima per la mia casa mignon purtroppo) sedia a dondolo a un gruppo di ragazze per un’amica loro che si sposava che abita a 15 km da casa mia..e sono venute a recuperarlo con una mega jeep 🙂

  57. Sono una super mega patita dell’ordine in ambito make up.

    Quando mi sento triste tiro fuori tutti i miei trucchi e riordino tutto in maniera maniacale. Mi fa stare un sacco meglio.

    Ho diviso il make up in una cassettiera a seconda della tipologia di prodotto.

    Ho uno splendido cassetto dei rossetti e dei prodotti labbra in generale che vorrei sistemare meglio, ma che comunque mi piace abbastanza.

    Poi ho la zona mascara e sopracciglia, quella blush e illuminanti e quella ombretti.

    Non ho però una vera e propria postazione trucco, vivo in una casa di 160 mq con 2 bagni e 3 camere da letto, e non sono ancora riuscita a ricavarmi un angolo.

    Sarà il mio proposito per i prossimi mesi.

    Bacio!!!

  58. Immagino, io uguale e a casa di mio moroso (che abita da solo) ho solo un’antina dell’armadietto…mi sembra di morire

  59. Anche io adoro osservare i bagni della gente e vedere che cosa hanno,è anche per questo che cerco di tenere sempre nel massimo ordine il mio bagno, perché spero che gli altri ammirino le mie cose e sbircino come faccio io con loro… lo so comunque, sono un po vanitosa!!!! 🙂 ma lo sono solo riguardo ai miei trucchi e ai miei prodotti!
    PS da quando mia sorella è andata a studiare fuori anche io ho la fortuna di avere un bagno tutto per me, e devo dire di essere riuscita a monopolizzarlo alla grande!!!!

  60. Non ho dubbi! Noi siamo 4 fratelli – la privacy era improponibile. Che soddisfazione quando mio fratello era partito per i studi e poi per il lavoro! Cosa mi hai fatto ricordare. .. <3

  61. Questo post finisce dritto dritto nei preferiti! 😀
    Dato che sto comprando casa, il bagno è una delle stanze da arredare. Fortunatamente ce ne sono due, e quello “padronale” (chiamiamolo così) è bello grande e si sviluppa in lunghezza! Un tavolino magari non riesco a mettercelo, ma punto a trovare (anche da IKEA) un mobiletto con cassetti per usufrutto mio personale XD

  62. Io sto cercando da tanto tempo una cosa, spero che qualcuna mi possa aiutare!
    Cerco dei pallini semi-trasparenti da mettere nei bicchieri per tenere in piedi i pennelli o le matite. Ci sono nei negozi Sephora, tutti i loro pennelli sono immersi in questi pallini/sferette. A me piacciono un sacco, ma non li ho mai visti nei negozi e online non li trovo (probabilmente non azzecco le parole giuste per cercarli). T__T
    Qualcuna li ha mai visti o sa come posso trovarli online?
    Sono così: http://www.beautydea.it/wp-content/uploads/2014/06/Sephora-novita-autunno-inverno-2014-620-15.jpg

  63. Io, dopo secoli di disordine, mi sono decisa a comprare dei divisori per cassetti in plastica trasparente dove ho diviso tutti i miei trucchi…non mi sembra ancora vero di vedere tutto così ordinato! Invece i prodotti per labbra li ho messi nel secondo bagnetto in un apposito raccoglitore sempre in plexiglas, da dove passo sempre prima di uscire.
    ilmondodiary1.blogspot.it

  64. anche io ho i tuoi stessi contenitori, quelli a sinistra! ci ho messo un divisore in cartone e ho messo da una parte i rossetti e dall’altra le matite. Della stessa linea c’é il porta spazzolini che io uso come porta pennelli 🙂

  65. Premetto che sono una persona ordinata, mi danno fastidio le cose alla rinfusa, che poi non trovo o si riempiono di polvere; io ho i prodotti un po’ divisi per la casa, poichè purtroppo abbiamo un bagno piccolino e siamo in 4, per cui, per riuscire a truccarmi la mattina, mi sono dovuta trasferire in camera. Ho una mensola accanto alla finestra, e partendo da destra l’ho organizzata con una cassettiera (partendo dal basso: nel primo cassetto ci sono i prodotti viso, nel secondo occhi e terzo labbra; sopra a destra ci sono gli orecchini pendenti, poi quelli a lobo e a sinistra le collane corte). Accanto alla cassettiera ci sono le palette e le trousse, segue un piccolo vaso con la sabbia colorata e i pennelli, prodotti che uso sempre (fondotinta, crema viso, ecc.)e che non ho dove mettere, poi uno specchietto dell’Ikea e la piccola tartaruga porta fortuna che mi è stata portata dal Madagascar.
    Gli smalti e i prodotti per nail care sono tutti dentro una scatola di latta nella libreria.
    In bagno ci sono principalmente i prodotti per la skincare: maschere, detergenti viso, struccanti, tonici, ecc.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here