Ciao ragazze!

Lisci, mossi, ricci, boccolosi, beachwaves o frisé? Ormai possiamo svegliarci la mattina, chiederci come vogliamo avere i capelli e, più o meno semplicemente… ottenerli! Una magia? Un miracolo? No, ovviamente, ho semplicemente deciso di inaugurare una miniserie di post sugli strumenti per lo styling! I cosiddetti “beauty tools” si moltiplicano ogni anno e star dietro alle novità ed evitare le fregature non è facile.

Ho raccolto allora le migliori opinioni online e ho selezionato per voi le piastre, questa volta liscianti, migliori sul mercato. Siete pronte? Si parte!

ClioMakeUp-piastra-capelli-lisci-migliori-chloe

IL REGNO GHD

La Regina delle piastre, c’è poco da fare è la ghd. È la più googlata, la più famosa, la più amata, la più lussuosa. L’ho comprata anche io e non posso che confermare l’idea di tutti: è il top.

ClioMakeUp-piastra-capelli-lisci-migliori-ghd-verde-mentaQuesto modello, la ghd IV jade, è quello che ho io!

Potente, lucidante, di altissima qualità: il prezzo è alto, ma il punteggio delle sue review lo è sempre di più. Ciò che la ghd ha inventato e che ha rivoluzionato il mercato è stata la piastra stretta e dal design arrotondato con la quale si possono ottenere sia capelli lisci che ricci o mossi. Inoltre promette pochissimi capelli spezzati (il 50% in meno) e massima protezione anche sui capelli tinti.

ClioMakeUp-piastra-capelli-lisci-migliori-ghd-gold-classic-strettaIl modello classico, la ghd Classic Gold Styler. Prezzo: 189€ in offerta a 159€ su Amazon.it

Se non sono i boccoli o i capelli mossi ciò che vi interessa, allora potete optare per la piastra più larga – ottima per le chiome più voluminose e indomabili (quindi per le ricce, per esempio)! Ancora una volta, la più amata è firmata ghd!

ClioMakeUp-piastra-capelli-lisci-migliori-ghd-gold-classic-largaghd Classic Gold Styler Max. Prezzo: 189€, scontata a 159€ su Amazon.it

L’UNIVERSO BELLISSIMA DI IMETEC

Sempre tra le piastre di lusso, la linea italiana Bellissima di Imetec ha, fin dalla sua nascita, riscosso grande successo. Giustamente, dalle prime piastre sorte nel 2000, si sono evoluti e la punta di diamante ad oggi è Creativity 700: una piastra tondeggiante che, proprio come la ghd, garantisce liscio impeccabile e un mosso/riccio facile da ottenere.

Le recensioni online sono entusiastiche e le (pochissime) opinioni critiche sono verso la non troppa semplicità ad ottenere i boccoli (l’avrà mica scritta qualche ciompetta? eheheh!!), ma il liscio è al 100% garantito.

ClioMakeUp-piastra-capelli-lisci-migliori-imetec-bellissima-creativityTrovo che, il design, tra l’altro, sia notevole!
Imetec Bellissima Creativity. Prezzo: 69,90€ scontata a 58,62€ su Amazon.it

Siete di quelle che pensano che senza piastra non saprebbero come sopravvivere? Non siete le sole, non temete.

Per far sì che anche l’eventuale ritocco a metà giornata per voi sia semplice e che possiate avere con voi la vostra fedelissima anche quando partite per un solo weekend (e le scarpe occupano già tutto il bagaglio a mano)…eccola qui: Bellissima di Imetec, ma in formato mini! Le appassionate la adorano!

ClioMakeUp-piastra-capelli-lisci-migliori-mini-imetec-bellissimaImetec Bellissima Mini. Prezzo: 29€ scontata a 17€ su Amazon.it

REMINGTON: ECONOMICA E APPREZZATISSIMA

Se quelle viste finora vi stuzzicano, ma il prezzo vi frena, ecco la più amata tra le piastre di fascia media: le recensioni sono ottime e spesso sono anche aggiornate a distanza di mesi e anni, confermandone la qualità.

ClioMakeUp-piastra-capelli-lisci-migliori-remington-gold-classic-strettaRemington S6500 Piastra Sleek & Curl, Stretta, Rivestimento Ceramica. Prezzo: 54€, ma ora è al 50% (quindi 27€) su Amazon.it

Oltre a essere ottime, tra l’altro, le recensioni sono numerosissime in giro per il web, il che garantisce anche il fatto che l’opinione sia diffusa e il “campione”, come per ogni buon sondaggio, sia bello ampio. Insomma sembra essere un buon affare!

Ma la vera “novità” la trovate adesso: cosa hanno sfornato le aziende negli ultimi anni che ha conquistato le piastra-addicted?! Un prodotto da salone, arrivato da qualche anno tra le mura domestiche…a pagina 2!

90 COMMENTI

  1. Mia mamma ha comprato la ghd 7/8 anni fa quando ancora in Italia era poco conosciuta. Io avendo i capelli lisci la uso sopratutto quando voglio qualche onda e funziona divinamente. Su mia mamma che ha i capelli crespi poi la differenza è enorme, li rende lucidi e lisci senza bruciarli e senza doverci ripassare più volte. In più dopo anni di intensa attività funziona ancora divinamente. Io mi sento davvero di consigliarla, non ha rivali e il prezzo vale tutta la spesa.

  2. La ghd è semplicemente stupenda.. dopo il trattamento leggermente lisciante che ho fatto alla mia chioma, mio marito me l’ha regalata e devo dire che sui miei capelli difficili è il top

  3. Buongiorno a tutti! Confermo anche io che la Remington è davvero una buona piastra, io ho la versione un po’ tondeggiante adatta anche per i capelli mossi, fantastica! Anche se la ghd è sempre stato un mio sogno

  4. Io ho la ghd e devo dire che mi trovo benissimo. Però dal parrucchiere l’ultima volta hanno usato la L’Oreal a vapore per lisciarmeli e devo dire che i miei capelli erano davvero fantastici, inoltre, visto che sono naturalmente mossi, ci hanno messo davvero un attimo, una sola passata, con quella a vapore per diventare liscissimi e lucidi… l’avrei già comprata se non costasse così tanto…

  5. Prova….prova…..volevo solo fare una prova perchè non mi fa commentare i post vecchi. Ci rileggiamo più tardi…..se ci riesco!

  6. Ciao! Era il mio dubbio di questi giorni e questo post è arrivato a puntino 🙂 .. Dato l’investimento.. Secondo voi.. Meglio la Ghd o la piastra a vapore della l’Oreal? Help!! Grazie mille 😉

  7. Il mio fidanzato 5 anni fa a sorpresa per il compleanno mi regaló la ghd, che dire? Mai regalo fu più gradito:) dopo 5 anni va come il primo giorno, la piega rimane praticamente finché non mi lavo i capelli, non li rovina, fa boccoli morbidi e bellissimi. È una bella spesa ma li vale davvero tutti.

  8. Ho ho una piastra della Imetec Bellissima che mi hanno regalato i miei genitori qualche anno fa. Aveva in dotazione varie “testine” non so come chiamarle che potevano essere applicate sopra la piastra per ottenere vari effetti (liscio, riccio, mosso…). I ricambi li ho persi ma non è un problema tanto non avevo capito come si usassero ! La piastra l’avevo usata poco ma ho iniziato a farlo qualche mese fa perchè mi sono stancanta di vedere i miei capelli ne mossi ne lisci ma solo crespi e disordinati. Da quando la uso mi sento più precisa e mi piaccio di più, quindi continuerò ad usarla e se i capelli si rovineranno poi prenderò una decisione ma per ora ho deciso di continuare così (per evitare che si rovinino comunque uso il termoprotettore della Phyto , ho iniziato a fare qualche maschera in più per tenerli sempre belli idratati e ho comprato una spazzola in legno fantastica che mi strappa meno capelli !!! ).

  9. Io mi sono sempre trovata bene con le piastre remington! Cavoli quelle piastre al vapore sembrano davvero valide…wishlist aggiornata!

  10. Io li ho ricci e non li liscio mai, perché ricci mi stanno meglio e perché io detesto doverci stare attenta quando piove o c’è nebbia o cose del genere! Una volta ho pure fatto un riuscito trattamento lisciante e mi sognavo letteralmente i ricci la notte! Allora che commento a fare? Perché ho due piastre da parecchi anni, qualche volta le usa mia figlia per fare a piombo i suoi capelli già lisci di loro, con quella larga, o i boccoli, con quella stretta: sono entrambe di marche mai sentite o quasi, ma mi pare che facciano il loro dovere. La piega resta intatta fino al lavaggio successivo, nessuna doppia punta, ne capelli danneggiati. Possibile, anche se costano sì e no 30 euro in due?

  11. da piastra-addicted, uso tutti i giorni (ma solo sulla frangia, il resto dei capelli una volta a settimana) una piastra “classica” professionale della Corioliss, era costata un pò ma mi trovo benissimo, e ormai avrà tre o quattro anni.
    Dalla parrucchiera ne approfitto pero’ per farmi piastrare con la piastra a vapore Steam Pod, ed effettivamente c’è differenza! Lascia i capelli molto leggeri, naturali, sembrano fin piu’ sani. Per l’uso casalingo non fa per me, troppo cara e impegnativa, e troppo ingombrante.

  12. Che modello avete? Ho visto che ce ne sono vari. E’ bello sentire un parere di chi usa il prodotto da tanti anni.

  13. Ciao! io ho usato per due anni la GHD eclipse ed è un ottimo prodotto, liscia i capelli mossi/crespi come i miei in poche passate, però ad essere sincera …qualcuno ne cade…..questo natale però mi è stata regalata la steam pod.. e che dire è incredibile…i capelli appaiono sani, morbidi, lucidissimi…se si esce con umidità rimangono come quando appena fatti, basta una passata per ciocca ( e assicuro solo una ) per avere un liscio perfetto..sembra di andare tutti i giorni dal parrucchiere..inoltre il liscio dura fino a quando non ci si deve rilavare i capelli… con la steam pod riesco anche a fare il mosso, non solo il liscio come c’è scritto 😉 sono sincera appena provata la ghd ho notato un abisso dalla imetec, perché i prodotti ghd sono ottimi..ma la steam pod mi ha lasciata davvero sorpresa, mai provato un prodotto così fantastico per i capelli!!!!!

  14. Io ho bannato la piastra dalla mia vita, dopo anni di uso ossessivo i miei capelli erano diventati purissima stoppa. Adesso la uso non più di un paio di volte al mese, per quanto possano ingannarci dicendo che quelle di nuova generazione non rovinano i capelli, che se si mette uno spray “protettivo” (quale spray può mai proteggere da temperature di 100 gradi e più?? L’avrebbero già brevettato per prevenire anche le ustioni della pelle se veramente fosse così!!) non si bruceranno le lunghezze sono tutte bufale grandi quanto una casa, ci si frigge i capelli e basta, al di là dell’effetto cosmetico che sicuramente sarà migliore con una piastra di fascia alta.

  15. Io uso un velo di lacca e di solito li faccio il secondo giorno..non durano dei giorni interi ma per noi che abbiamo gli “spaghetti” secondo me è già un buon risultato fai da te

  16. Io ho quello classico, nero all’esterno con le piastre giallo/beige, anche perché all’epoca era l’unica esistente eheh. Ho provato anche quelle con le piastre colorate e a mio parere la qualità è la stessa.

  17. Io ho la piastra a vapore della Corioliss k2. L’ho provata per la prima volta da un parrucchiere in Sicilia e la piega è durata una settimana e anche se mettevo il codino non è rimasto nessun segno. L’ho fatta comprare anche al mio parrucchiere. È facile da usare e in dotazione ha un liquido con olio d’argano che rende i capelli lucidi e morbidi

  18. Da anni ho una piastra in ceramica a marchio Muster (la uso però massimo due-tre volte al mese), funziona ancora bene ma quando la parrucchiera usa la ghd si vede la differenza in lucidità e tenuta del capello. Mi piacerebbe molto un loro piastrino prima o poi.

  19. Io ho i capelli sottili, lunghi, mossi/crespi, privi di vita e nonostante tutto ho sempre odiato la piastra perché me li rovina. Poi recentemente la mia parrucchiera ha acquistato la stream pod e me ne sono innamorata! Capelli lucidissimi, liscissimi anche nei giorni più umidi (cosa che non mi è mai successa con nessun’altra piastra). Sembravano rinati. Quello che mi blocca ad acquistarla è il prezzo e la paura che un uso continuo possa danneggiare i miei capelli già fragili.

  20. Ciao a tutte… Qualche anno fa ho comprato la ghd quella piccola e mia sorella ha la misura più grande! Che dire? Costano tanto! Ma sono le migliori.. Risultato impeccabile! I boccoli vengono perfetti.. Quando li faccio a mia mamma tutti le chiedono se É andata dal parrucchiere! Inoltre da quando la uso ho meno doppie punte e meno capelli spezzati..
    Ragazze se vi lisciate spesso i capelli fate questo investimento…

  21. Io ho la bellissima di Imetec e mi trovo bene ma in futuro quando ce ne sarà bisogno pensavo di prendere una GHD, ora che so delle piastre a vapore sono indecisa, quale sarà meglio?

  22. non sono una fan della ghd sono troppo care x quello che fanno secondo me le piastre di ultima generazione sono tutte validissime io ne ho una remington e va benissimo liscia e lucida in capelli magnificamente è in ceramica come pure il ferro sempre stessa marca ma linea pearl diametro più grosso mi pare 30/33 che mi crea beach waves naturalissime che mi durano anche 4 gg . prima uso la mousse o lo spray a porter Kerastase che li protegge li lucida e fa in modo che si fissi l’onda lasciandola morbida e setosa .. penso che la differenza sia nella manualità e a tal proposito una volta una parrucchiera a cui avevo chiesto delle onde leggere ,con la fantomatica piastra ghd mi fece dei boccoli osceni , tanto che appena uscii dal salone mi feci uno chignon x nn farmi ridere dietro a casa poi lisciai tutto con la mia remington senza problemi
    e cosa fondamentale usare i prodotti giusti e avere capelli sani ..

  23. Ho da un sacco di anni una piastra della remington che comprai x lisciare i miei capelli grossi,voluminosi e un pò crespi e mi ci sono trovata sempre bene,ma da qnd sono cresciuti non la uso quasi mai…..essendo lunghi e grossi rischio l’effetto mortisia adams e poi non voglio rovinarli; più che altro la uso qnd voglio dare un pò di movimento alle punte o x arricciarli visto che è leggermente bombata nella parte finale e dopo un pò si scalda anche esternamente!!!
    L’unico difetto è che la temperatura non è regolabile e quindi dato che mi piacciono le onde morbide ma non voglio rovinare la chioma,col black friday ho comprato una spazzola riscaldante della imetec ma non sono soddisfatta: appena usata i capelli sono fantastici,ma la piega non regge neanche mezz’ora!!! Secondo me non scalda abbastanza e quindi l’effetto sui miei capelli spessi svanisce subito…..siccome non vorrei buttare 26 euro, sto escogitando dei metodi alternativi…..proverò a fissare la piega con la lacca o anche a creare prima il movimento con una spazzola in ferro e poi a passare qst sorta di piastra…..
    Qualcuna percaso ha una spazzola del genere????Come vi trovate???

  24. Post molto interessante! Avendo i capelli trattati(issimi) cerco di usare meno possibile la piastra a prescindere (anche se promettono di non bruciare i capelli!), e sempre con gli spray protettivi. Per ora uso la bellissima di Imetec, la ghd mi attira ma non posso permettermela 😛 (spendo sempre tutti in skincare ahah!)

    Clio faresti un post simile anche per i ferri (per i boccoli insomma!) e i phon? Mi trovo sempre in difficoltà a scegliere in queste categorie!! 🙂

  25. Anche a me la GDH mi fa gola, anzi golissima… ma finchè la mia solita piastra (ormai ha 10 anni) rimane in vita, non voglio spendere soldi….

  26. Io ho la GHD anche se devo dire che non la uso spessissimo preferendo l’hot brush styler (phon con spazzola incorporata per intenderci), ma anni fa avevo comprato una spazzola lisciante al vapore sempre della babyliss che è stata un flop enorme, costava poco ma il marketing era per capelli afro, quindi ho pensato che sui miei ricci mediterranei funzionasse. Avete presente quando vi siete fatte la piega e poi vi fate la sauna??? Un incrocio tra scienziato pazzo e donna delle caverne, purtroppo il trend non ha mai preso …

  27. Io uso quella di Nicky Clarke, scalda tantissimo ha 1200 watt confronto ai 700/800 delle altre spazzole. La compro qui a Londra ma forse online si trova qualcosa di simile. Mi trovo super bene e la uso ormai da anni.

  28. Io ho appena comprato la spazzola Dafni: una meraviglia: 10 minuti e capelli perfetti. Con la piastra ghd ci impiego più di un’ora(tanti tanti tanti capelli, grossi e super mossi). Effetto diverso, più naturale con la Dafni e meno “schiacciato”. X me, una salvavita…

  29. Anch’io non posso fare i capelli direttamente con la GHD, devo prima farli con il fon a spazzola e poi li “finisco” lisci o mossi con la piastra.

  30. io ho la creativity la piastra imetec proprio quella nel post! validissima! liscia da dio e fa bene il mosso! Elegante e di classe il dettaglio in pizzo che adoro! ma le piastre a vapore sono da provare!

  31. Io ho la ghd, ma a casa dei miei utilizzo la bellissima. C’è differenza, ma anche quella di Imetec è buona. Al vapore l’ho provata dal parrucchiere… un flop! Rimangono gonfi!

  32. Davvero? Poi per quello che costa, forse è il caso di rimanere sulle classiche piastre, che modello hai?

  33. Sono ormai anni che uso “bellissima imetec, lisci o mossi” e l’adoro. Ho i capelli crespi e gonfi e con l’imetec ho risolto i miei problemi, i capelli lisci mi durano anche più giorni, i boccoli semplicissimi da fare durano al massimo due giorni, ma il risultato è stupendo.
    La consiglio vivamente.

  34. Non ho mai avuto un ghd ma bellissima imetec….ma è da 2anni che ho anche la steam pod e uso solo più quella !!!
    Io l’AMO!!!!!
    Io l’ho pagata molto meno non so se è aumentata ultimamente

  35. Della ghd ho la gold, la bellissima è un modello vecchiotto. Diciamo che per i miei capelli corti la differenza principale è che con la che riesco a dargli il giro che voglio io, con le altre dietro mi rimangono troppo dritti e non mi piacciono troppo p! Eppoi ovviamente la durata, con la ghd li piastro una volta dopo il lavaggio e mi durano. Però coi capelli lunghi non avevo troppo problemi con le altre piastre, ovviamente ci metti di più, ma il risultato è cmq ottimo. Altro discorso per la piastra a vapore, mi sono fatta convincere dal parrucchiere a provarla con un prodotto in modo da farlo penetrare meglio… che fregatura! E calcola che i miei capelli sono un po’ selvaggi ma nulla di incredibile… io uscita di lì li ho dovuti piastrare di nuovo!! Per me al massimo può andare bene per chi ha i capelli già lisci! Anche perché per farmi tenere tre ore il vapore, allora ci faccio una passata di ghd, tanto io danni da calore non ne ho visti!

  36. Me l’ha fatta la parrucchiera per farmi penetrare meglio un prodotto ristrutturante (…). A parte il fatto che avevo un bob e ci ha messo un’ora, poi non mi ha lisciato per niente! Uscita da lì avevo la chioma gonfia, smorta e unta (ma quello sarà stato il prodotto penso) e mi sono dovuta sistemare a casa!

  37. Nella mia vita ho provato varie marche poi e’arrivata lei la ghd e’anni che la uso e mi ha cambiato la vita,la migliore in assoluto!tanto che un giorno mi sono svegliata e mi sono detta e se mi si rompe che faccio?allora me ne sono autoregalara una seconda avendo gia’la misura piu’grande ho preso quella media che puo’fare diversi stili ma avendo tanti capelli ricci crespi e amando il look ultra liscio preferisco la prima le piastre piu’grandi mi permettono di fare la piega molto piu’velocemente, pero’le amo entrambi!superconsigliate!la steampod l’ho provata dal parrucchiere ma sinceramente tutto quel vapore su capelli di base ricci mi sembrava un controsenso,ma non ricordo il risultato sono passati anni,ho anche un ferro di babyliss arriccia capelli misura grande anche questo ha la sua eta’e funziona perfettamente,il prottettore di calore preferito e’quello di phyto phytokeratine spry riparatore termo attivo protegge senza lasciare i capelli pesanti ha un leggero profumo fiorito che poi svanisce

  38. Ciao Clio, mi sono guardata i video sui più bei tramonti, e grazie a te ho fatto un po’ di vacanza, ancora buon anno
    Pensa che volevo chiederti se avevi provato la piastra a vapore, quasi quasi la compravo, ma poi mi sono bloccata, perché non capisco ne esista una da circa 90 euro e una a circa 250?!
    così mi son detta, e poi la mia “bellissima” piastra, che fine farà?
    e ho deciso di risparmiarmi la spesa
    la filosofia mi sembra ottima, come anche la piastra di ghd, ma dovrei vendere i miei arnesi e non mi và…
    Ho scoperto che usare la piastra mi piace tanto! Secondo te se ci facciamo un siero protettivo in casa anziché comprarlo, possiamo avere la stessa resa?
    Bacioni

  39. che scocciatura… odio quando esco dalla parrucchiera e poi devo risistemarmi da sola… comunque come dici tu molto probabilmente era il prodotto…. troppo “pesante”.. fossi in te gli darai un’altra chance! 😉

  40. Abbastanza.. poi specifico sempre “ho i capelli che si ungono, non mettetemi niente dopo il lavaggio”. Ma mi son fatta fregare dalla storia del trattamento ristrutturante. -_- Vedrò se riprovarla,magari da una amica,ma di certo non la comprerò mai visto che ho la ghd! Se devo usare calore voglio che l’effetto finale sia WOW non meh!

  41. Io volevo prendere la bellissima ma adesso sto cambiando idea e mi sto interessando alla braun satin hair 7 anke xke hobi capelli con i colpi di sole…qualcuna ha un consiglio su queste 2?

  42. Interessanti le piastre a vapore, ma per l’uso che ne faccio io sarebbe un investimento eccessivo… Adesso ne ho una da viaggio piuttosto vecchiotta, e stavo pensando alla Bellissima, della stessa linea ho il ferro arricciacapelli e mi ci trovo bene, anche con i miei capelli fini e delicati riesce a non essere eccessivamente aggressivo, immagino quindi che la qualità della piastra sia paragonabile 🙂

  43. La steam pod la usano nel mio salone, non posso che confermare l’efficacia e la qualità! A detta della mia parrucchiera è utilissima anche per le giornate umide e nebbiosa perché i capelli non vengono seccati come la piastra normale e quindi non richiamano umidità dall’esterno. Io per casa però uso la bellissima di imetec trovata a 30 euro su privalia

  44. Ciao Clio, io ho i capelli già lisci e quindi non mi serve. 🙂
    Ho letto comunque il post, ero curiosissima ahaha. 😀

  45. A me a natale hanno regalato la spazzola lisciare ma non l ho ancora usata perché mi faccio sempre mossa!

  46. La brutta bruttissima cosa della.mia piastra bellissima di imetec é che ha all’inizio e alla fine delle piastre un piccolissimo spazietto stronzetto che prende tutti i capelli e vi rimangono incastrati e si strappano e spezzano…la odio

  47. Ciao!Interessante questa spazzola!Ma l’hai comprata in Italia?Quanto.costa?Tu hai i capelli mossi o ricci?Scusa la valanga di domande,ma ho visto un video su youtube e sembra eccezionale!

  48. Io ho la ghd,ma il liscio.non mi dura purtroppo.Sarei tentata di acquistare quella a vapore perché dovrebbe proteggere dall’umidità.
    Interessante questo post!Clio,perché non ne fai uno.per le spazzole riscaldanti o per le piastre che promettono volume(tipo la Rowenta Volume 24)?

  49. Come ridurre una donna in tentazione!…
    Adesso la Babyliss Steam è finita nella mia wishlist (sono proprio curiosa dell’effetto che fa) ma sono affezionatissima alle mie 2 piastre Imetec Bellissima, normale e mini.

  50. Non so se anche voi avete avuto mai lo stesso problema, qualche anno fa comprai una piastra della remington, la sleek&curl, assolutamente ottima ma a distanza di tempo si è formato sulle piastre uno strato di prodotti per lo styling ma sopratutto di tinta!! Come potrei pulirla senza rovinarla? Eppure la pulivo sempre dopo averla usata, forse perchè l’ho usata un paio di volta fresca di tinta?

  51. anche a me la ghd fa gola ma il prezzo mi frena un sacco! perciò rimango con la mia bellissima che non è neanche malaccio 😉

  52. il primo amore la ghd diversa e superiore a tutte le altre provate ma è finita al secondo posto da quando ho la cloud nine che altro non è che una super ghd migliorata dato che è il nuovo marchio proprio del fondatore/inventore della ghd che si è separato x questioni sia economiche che di progetti aziendali che non gli piacevano(tipo spostare tutta la fabbricazione in oriente) inoltre la cloud nine ha la regolazione della temperatura che è sempre stata una grave mancanza della prima(200 euro e non posso neanche scegliere la temperatura?),io l’avevo provata dal parrucchiere e quando sono arrivata a casa dopo 2 ore l’avevo comprata e ciao ghd!

  53. e invece per quanto riguarda le piastre per fare i capelli ricci/mossi?? quali sono le migliori secondo te clio? un bacio 🙂

  54. guarda ha un sito italiano che vende naturalmente ai prezzi ufficiali,la mia parrucchiera me la comprava a 20 euro in più x guadagnarci e me la menava anche col prezzo di favore,alla fine avevo trovato su ebay un rivenditore ufficiale italia a circa 60 euro meno del prezzo di listino spedizione velocissima e la garanzia che mi ha spiegato che se si dovesse guastare mandano loro il corriere bartolini a fare il ritiro e mi disse anche che la maggior parte delle volte vengono sostituite con una nuova, mi liscia i capelli crespi e lunghi già a 160 gradi e io la ghd non la uso più è anche molto più bella tra l’altro avevo trovato un set natalizio compreso di custodia ricamata bellissima,cerca che trovi!

  55. dimenticavo io ho preso la original,cioè non la large e non la touch che sarebbe quella che cambia temperatura toccando le piastre tra loro,la mia la original ha il selettore digitale pronta in 4 secondi,i prezzi su ebay sono molto buoni rispetto al listino

  56. Io le ho tutte e due, secondo me sono ottime entrambe ma è importante che il modello sia a vapore. Ciao.

  57. Chi non ha mai provato una GHD non saprà mai cosa vuol dire avere una GHD..E facile dire che ci si trova bene con la propria, ma è come il miope Ke crede di vedere benissimo finkè non infila un paio di occhiali..io ho la top di gamma, GHD platinum, credo intorno ai 259€ sul sito, non c è davvero nulla di paragonabile…e un miracolo….

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here