Ciao a tutte!

Generalmente una donna incinta intorno al sesto mese inizia a pensare in concreto alle cose da comprare per il bebè: sul web ci sono un sacco di consigli su come preparare la valigia dell’ospedale e su quali sono i prodotti veramente indispensabili per la cura e la gestione del neonato a casa. In questa fase, forse il make-up è l’ultimo dei vostri pensieri – ma, a pensarci bene, non ne siamo così sicure :-): una appassionata di trucco e cosmesi non smette certo di esserlo perché diventa mamma… e non c’è nulla di male nel voler continuare a prendersi cura di sè, anzi!

L’unico problema è costituito dalla mancanza di tempo, che unita a quella di sonno fa sì che spesso il look non risulti proprio al massimo; tuttavia ci sono alcuni prodotti che possono venirvi in aiuto più di altri per sentirvi carine e a posto anche in questo periodo. Volete scoprire quali sono i trucchi indispensabili nella vostra routine di neomamme? Allora andate avanti con la lettura!

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-2-hilary-duff-bambinoDa Pinterest

Abbiamo scelto di selezionare relativamente pochi prodotti perché uno dei problemi della neomamma è, appunto, la fretta! E quando non si ha tempo, non c’è nulla di peggio che doversi destreggiare tra mille cosmetici ammassati nel beauty case. Inoltre, la profonda gioia di aver dato alla luce il proprio bambino già di per sè rende bellissime!

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-26-test-gravidanza

1) CORRETTORE ANTI OCCHIAIE

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-12-correttoreDa Twitter

Anche se di solito per voi è sufficiente un normale concealer, forse a causa della stanchezza causata dal parto e dal sonno interrotto le occhiaie saranno più evidenti e renderanno necessario il ricorso a un corrector, un prodotto cioè in grado di contrastare i punti più scuri sfruttando la teoria del colore (qui trovate la spiegazione della differenza tra i due). Naturalmente, andrà poi coperto con un fondotinta o una BB cream.

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-13-bobbi-brown-correctorIl più famoso è il Corrector di Bobbi Brown: come vedete è arancione. Prezzo: 25 $.

Abbiamo comunque notato come molte celebs risolvano il problema con un bel paio di occhiali da sole!

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-19-olivia-wilde

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-14-keira-knightley

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-15-hilary-duff.jpgDa Pinterest

2) MASCARA WATERPROOF

Nel puerperio, con gli ormoni impazziti, si piange spesso! Ecco perchè è consigliabile optare per un mascara waterproof, se vi accorgete che avete la lacrima facile – altrimenti lasciate perdere, dato che questi prodotti hanno la controindicazione di seccare un poco le ciglia.

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-7-mascara-maybellineMascara Ciglia Sensazionali Maybelline Waterproof. Su Amazon.it a 9,90

3) MATITA SOPRACCIGLIA

Come prodotto sopracciglia consigliamo la matita perchè forse tra tutti è quello che garantisce il migliore risultato in minor tempo, soprattutto se è dotata di pettinino.

Se avete bisogno anche di un ombretto, potete optare per la BROWsatin di Maybelline che lo ha incorporato!

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-5-matite-sopraccigliaLe matite per sopracciglia preferite di Clio

Esistono anche matite sopracciglia waterproof se volete che il trucco, almeno in questa zona, duri tutta la giornata.

4) ROSSETTO COLORATO

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-20-rossetto-rosso

Se l’obbiettivo fosse un no-makeup makeup, opteremmo ovviamente per un rossetto MLBB… ma il nostro scopo è invece l’esatto contrario, ovvero realizzare un bel trucco in pochi minuti per quelle occasioni in cui vogliamo essere un po’ più carine. In questo senso, niente aiuta di più di un bel rossetto colorato: fucsia, rosso o arancio, a seconda della stagione o del vostro stile!

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-6-clio-rossettoClio con gli occhi completamente struccati e il rossetto rosso.

5) CORRETTORE ILLUMINANTE

cliomakeup-trucchi-indispensabili-neomamma-11-correttore-cliniqueIl correttore di Clinque è tra i preferiti di Clio. Su Amazon.it a 25,42 €

Il correttore illuminante è indossare sopra il corrector per ravvivare una zona che rivela più di altre i segni della stanchezza: e se vi avanza qualche secondo, potete sfumarne una piccola quantità anche nella parte superiore dello zigomo, per un aspetto (ancor più) radioso!

Bene ragazze, siamo arrivate a metà: già solo questi 5 cosmetici vi garantiscono un buon risultato se l’idea di uscire struccate, per quando abbiate un ottimo alibi, non vi alletta proprio! Nella prossima pagina scopriamo insieme gli altri must-have della neomamma!

65 COMMENTI

  1. Per me durante la gravidanza, in ospedale e i primi mesi di mio figlio (che aveva scambiato il giorno per la notte) erano solo 3 i prodotti indispensabili: creata viso idratante, matita e eyeliner nero a cui non rinuncio MAI.. il resto è venuto dopo quando mio figlio ha deciso di dormire almeno 4 ore a notte yeeeeeh

  2. Belli questi consigli, ma io ricordo che appena nata mia figlia, nonostante la gioia immensa, sembravo uno zombie e non avevo nemmeno la forza di lavarmi la faccia certe volte, figuriamoci di truccarmi: avevo i punti che mi tiravano tantissimo, le ragadi al seno che mi facevano un male cane e la mia piccolina non dormiva MAI… davvero, non mi sono mai sentita così sciatta in vita mia. Poi pian pianino le cose sono migliorate ed ora riesco quasi a dedicare il tempo necessario a skin care, make up, etc. Anche perchè ora che ha 2 anni e mezzo è uno spasso, sta lì ad osservarmi attentamente mentre mi trucco o mi spalmo creme e poi vuole anche lei un pennello, un pò di crema, etc.

  3. il rossetto colorato? con il bimbo che mette le sue manine in faccia alla mamma,e la mamma che se lo sbaciucchia ogni 30 secondi?

  4. Da mamma di una bimba di 3 anni e mezzo ed in attesa del secondo…vi dico, assolutamente zero rossetto…ne chiaro..ne acceso…nulla, i cuccioli li sbaciucchiate tutto il tempo ed ogni cosa può irritargli la pelle delicatissima, in generale mettete pochi prodotti e possibilmente waterproof, il cucciolo ama toccare il viso della mamma…scoprirne i tratti…poi comincerà a mettersi le manine in bocca e ad impiastricciarvi la faccia…quindi evitate il superfluo…godetevi le sue coccole e se proprio dovete truccarvi per uscire..mettevelo vicinissimo, cambiate postazione, ogni gesto che fate..poi svvicinate il vostro viso al suo…così non perderà il contatto visivo e se siete fortunate non piangera’.
    Discorso a parte lo shampoo, io aspettavo il rientro di mio marito..li avevo lunghi…lei piangeva ed era uno stress….li tagliai(una tra le taaaante volte)..shampoo in 3 minuti

  5. Da mamma di un bimbo di 3 anni e mezzo, il rossetto non l’ho usato per molto spesso nel suo primo anno di vita (come suggeriscono anche le altre ragazze, il bimbo tocca il viso della mamma in continuazione) e nemmeno tanti altri trucchi.. assolutamente si alla BBCREAM, ad una buona crema idrante viso (e corpo), al burro cacao.. per il resto vi assicuro che già trovare il tempo x farsi una doccia quando non c’è nessuno che ti aiuta è già una conquista!

  6. Fantastico!!!
    Questo post capita proprio a fagiuolo! !!
    Ho scoperto da pochissimi giorni di aspettare un fratellino o una sorellina per la mia pulcina!!!! Evvivaaaaa❤❤❤

  7. Confermo: rossetto nulla… me lo concedo solo quando la mia pulcinis è all’asilo e io in ufficio!

  8. Confermo: rossetto nulla… me lo concedo solo quando la mia pulcinis è all’asilo e io in ufficio!

  9. Concordo con zero rossetto da mamma di un bimbo di 3 anni e uno di 1, soprattutto perché li sbaciucchio in continuazione, però quando non siete coi bimbi o in gravidanza a tutto colore!! Io ho ricominciato a truccarmi col rientro a lavoro, sono stata assorbita dai bimbi…però bbcream e copri occhiaie mai mancati per non sembrare uno zombie

  10. oddio cosa mettere nel beauty case x l’ospedale è il top …penso che l’unica cosa che importi veramente è partorire un bambino sano e in assoluta sicurezza e tranquillità le foto possono aspettare !!!

  11. Ciao a tutte! Sono una lettrice assidua di questo blog da tempo, ma non scrivo mai. Questa volta si parla di un argomento a me caro, premetto che dalla gravidanza ad oggi che sono mamma di un piccolo di 5 mesi,faccio quotidianamente la pausa “Clio blog” o magari leggo mentre allatto il mio piccolo! In gravidanza il trucco era come è sempre stato il mio migliore amico, anche perchè purtroppo ho la pelle a tendenza acneica.
    Da neomamma invece Concordo a pieno con le mamme che scrivono No al rossetto, anche perchè glielo stamperei in viso 150000 volte al giorno, io mi concentro molto sul trucco occhi invece, ho seri problemi nel trovare un correttore che non segni le pieghe degli occhi, nella fase allattamento la pelle è molto disidratata e quindi crema idratante e maschere a go go, ma per gli occhi sembra impossibile trovare un correttore che non segni! E per quanto riguarda il trucco viso, per me la bb cream non basta, ho i segni dell’acne e arrossamenti vari, quindi cerco un fondotinta matt e coprente ma anche idratante visto che il mio vecchio mat velvet di makeup forever mi segna troppo le linee di espressione.
    Ecco mi sono dilungata… Mmmm la mia vorrebbe essere una richiesta per affrontare di più l’argomento makeup per neomamme magari consigliando prodotti un pò più specifici per le varie necessitá in base al tipo di pelle, sono certa che non sarò l’unica a gradire 🙂 ciao a tutte, Clio e Team e grazie per tenermi compagnia quotidianamente

  12. Fondotinta e rossetti si stamperanno inevitabilmente sul bambino e tutina. Se uno ne ha un idea sa di che parlo. Manine in faccia baci coccole…

  13. Concordo, si vede che chi ha scritto non ha provato ad avere addosso 20 ore al giorno il neonato. Il rossetto rosso poi come lo strofini via ? Parliamone

  14. È quello che volevo scrivere io! Io non mi metto il rossetto perché devo sbaciucchiare il moroso! Quando avrò un bambino sarà la stessa cosa! Ne avrò due da sbaciucchiare quindi…. Rossetto via!! XD

  15. In effetti rossetto no, io ho ricominciato a metterlo quando mio figlio aveva 4 mesi e sono tornata al lavoro. È vero che nei primi mesi ti sentì uno straccio, non dormi, sei stanca perfino per toglierti il pigiama… Però ritagliarsi 15 min per truccarsi io l’ho trovato estremamente utile, mi aiutava a mettere tutto nella giusta prospettiva e farmi sentire che stavo creando una nuova normalità. Nei primi mesi… Si fondotinta, si correttore, si matita nera sfumata all’angolo esterno dell’occhio… In dieci minuti mi sentivo già meglio!

  16. Un annetto fa è nato il mio figliolo… le persone sono venute tutte a trovarmi in ospedale la mattina subito dopo il parto… vi lascio immaginare in che stato ero… la notte passata in bianco a guardare con gli occhi a cuore il mio piccolino e nessuna voglia di darmi una sistemata. Il giorno dopo invece shampoo a secco, mi faccio una bella treccia, bb cream, ombrettino marroncino, matita marrone e mascara… non è venuto quasi nessuno a trovarmi! Ma daiiii!!! XD

  17. Eccomi! Grazie cara Clio per aver pensato a noi.
    Sono mamma di un piccolo terrorista di 7 mesi! Purtroppo concordo su quanto riguarda il rossetto. ..giustamente clio lo da come soluzione veloce ed è giusto, ma inevitabilmente finisce su viso, mani, vestiti, ecc del cucciolotto!
    Poi ora che gattona bisogna tenerlo d’occhio SEMPRE quindi altro che correttore (purtroppo)…ho i secondi contati. Ergo: crema idratante, velo di fondotinta minerale, blush, ombretto neutro con (se sono fortunata) un po’ di kajal, mascara, tocco veloce di burrocacao colorato.. e via a passeggio! Occhialoni forever!!! 😀

  18. Tutto ok tranne il rossetto colorato: hai bisogno di dargli o darle baci, tenere cose in bocca nelle emergenze, assaggiare cose per lui/lei. Per non parlare del fatto che i bimbi ti si sdrusciano addosso in continuazione, quindi rossetto colorato NO! 😉

  19. Sono perfettamente d’accordo con tutto, tranne che per il rossetto. In più aggiunggerei per le mamme che decideranno di allattare soprattutto una crema occhi mooooooolto idratante, olio per il corpo perchè non avrete molto tempo per spalmarvi la crema, e un correttore gli occhi ottimo ma idratante. Baciiii

  20. Ciao! invece io da mamma di un bimbo di 4 anni e uno di 20 mesi ho riscoperto il rossetto proprio ora! magari non i primi mesi che ero a casa e allora non mi truccavo, ma adesso quando vado a lavorare e prima devo portare i pargoli all’asilo o magari dobbiamo uscire nel week insieme (non sempre mi trucco in questi casi) il rossetto mi salva la vita perchè fa un look colorato e completo mettendoci poco tempo! ovvio in questi casi limito i bacini ma tanto sono in ufficio o comunque fuori… per il resto nel post gravidanza usavo spesso un cofanetto della benefit con tutti i correttori che mi ha aiutata molto!

  21. gran bel messaggio!
    credo che la voglia di sentirsi carine e di concedersi qualche minuto tutto per se, per dedicarsi alla propria passione sia una cosa sacrosanta….ma credo anche (e posso solo immaginare) che prima di tutto venga il bimbo, quindi se non si ha voglia di truccarsi, o non si ha tempo, ma chissenefrega! Le occhiaie? ma ragazze, siamo umane! chissenefrega anche di quelle!
    io non mi sento mai schiava del trucco, a maggior ragione se avrò un bimbo (e ho ancora poco tempo!) menchemeno. sai quanto può importarmi del trucco di fronte ad una gioia così?!?

  22. onestamente, ci si arriva anche senza avere un bimbo. Io non ne ho, ma sapessi quante volte mi è capitato di tenere in braccio bimbi di amiche e mettermi io riguardi perchè avevo il rossetto, o il fondotinta, e non potevo dargli un bacino, o lui mi toccava la faccia.
    Mi sembra un post molto superficiale, probabilmente scritto da chi non ha mai avuto contatti con i bimbi e non è nemmeno ancora entrata nella fase “voglia di bimbo”, che arriva quando arriva indipendentemente dall’avere un compagno o meno.

  23. che poi onestamente se vedessi una mamma che ha appena partorito, ed è pettinata e truccata….mi verrebbe qualche dubbio sulla sua sanità mentale!

  24. io sono neomamma per la seconda volta, bimba di 3 settimane e maschietto di due anni, e questo post mi ha fatto proprio sorridere….ma solo io ho a malapena il tempo e la forza per una doccia e per lavarmi i denti? figuriamoci truccarmi! certo mi piacerebbe, ma anche se trovassi le energie poi penso alle mani dei miei figli sempre in bocca e sulla mia faccia, i baci, le bavette, etc e penso che non ho intenzione di far mangiare loro meta’ dei prodotti chimici contenuti nei fondotinta, correttori, rossetti vari. Inoltre, tutto il make up finirebbe per trasformarsi in un bel quadro stile Pollock sulla mia faccia! ma dai…..bisogna aspettare che crescano un pochino, per ora solo skin care nei rari momenti di tranquillita’ (e la mia skin care preferita e’ un’oretta di sonno)

  25. Post dritto dritto nei preferiti perché ho partorito due giorni fa!!! 😀
    E in effetti io continuerò a truccarmi proprio come ha detto il post.. Solo devo prendere un correttore serio. Sono già messa da rudo!!!!

  26. Ciao! Auguri a te e al tu bimbo! Forse come fondotinta potresti usare l’antiblemish di clinique…è specifico per contrastare le imperfezioni, ma è anche delicato e non secco; per il contorno occhi un bel po’ di tempo fa usavo un trattamento idratante intensivi ( una maschera) di Clarins davvero ottima perché molto efficace e non grassa…ciao, spero di esserti stata utile pur non essendo ancora mamma…

  27. Ah ah ah! Grazie per la buona volontà ma nei primissimi periodi da mamma praticamente non si riesce nemmeno ad avere il tempo per fare pipì!!!! Io ho ricominciato a truccarmi quando sono tornata a lavorare, alzandomi un bel pezzo prima di tutti per ritagliare qualche minuto per me!

  28. Quando aspettavo ovvero quando i figli erano piccoli mi truccavo sempre, mi faceva bene! Evitavo solo il rossetto e optavo per burro di cacao, ed evitavo lo smalto, tenevo unghie corte e senza nulla, perché ero sempre lì a lavare sederini…….però è stato bellissimo!

  29. Qndo ero in ospedale mia sorella mi ha chiesto se volessi del mascara o fondotinta x sentirmi maglio nelle ore di visita. Il mio viso era migliorato molto durante la gravidanza ma quel giorno avevo 2 grossi brufoli in fronte..ho risp:”no grazie sto bene.voglio solo una spazzola!” Anche nei mesi successivi non ho pensato al trucco perché mia figlia stava con me pure qndo andavo al bagno…xo rientrando a lavoro ho iniziato a dedicare nuovamente un po’ di tempo al trucco..l’importante è stare bene con se stessi xke il disagio traspare..ora mia figlia ha 2 anni e sa perfetta come si usano creme, pennelli, dischetti di cotone e lima x le unghie

  30. Due volte mamma in poco più di un anno! D’accordo su tutto tranne sul rossetto! Non si può negare un bacio al nostro bambino perché abbiamo il rossetto!!! :)) Ancora oggi le porto all’asilo e poi metto il rossetto in ufficio

  31. C’è tutto. Fondamentale x me correttore , Bb cream e blush, l aspetto sano già si vede così, certo avendo un minimo d voglia, anche gli altri prodotti elencati sono importanti! !

  32. Io amo il trucco e anche se ho una bimba di 6 mesi non ci ho rinunciato, soprattutto in ospedale!!! Parlo di make up no make up, quello più sofisticato lo faccio nei week . Xo sono fortunatissima perché la mia bimba è un angelo, probabilmente se non dormisse chissà…xo son felice di riuscirci.
    Concordo che il rossetto non lo puoi mettere, x il battesimo ho optato x uno resistente e ha funzionato!!

  33. Io per i primi 3 mesi dopo il parto ero gia` contenta se riuscivo ad usare il balsamo per i capelli sotto la doccia!!! 🙂

  34. Io ho una piccolina di 5 mesi e da patita di trucco,ecc. devo dire che sì, il tempo è meno ma io ci tengo ad essere a posto e a truccarmi, così approfitto quando Aurora dorme e mi metto al lavoro!! concordo coi consigli di Clio, indispensabili: correttore illuminante a penna, mascara e un bel rossetto vivo e già ti senti meglio. Aggiungerei assolutamente il top coat che asciuga in fretta lo smalto (io uso quello di Dior) 🙂

  35. Poter affondare il viso nelle infinite pieghette del colluzzo..delle coscette…e sniffare amore…..il profumo più buono del mondo

  36. Concordo con molte neomamme sotto, da neomamma bis pure io. In vista del rientro al lavoro metterò sempre: fondotinta, correttore, fard, matita sopracciglia e mascara. Mi porterò in borsa il rossetto e sugli occhi un bell’ombretto e stop. Se riuscirò a fare questo trucco minimo sarò già molto felice.

  37. Anche tu mamma due volte in poco più di un anno? Che culo! 😉 io inizio a vivere adesso che hanno 3 e 4 anni

  38. Ciao Clio direi che questo post è utile a molte di noi sempre in movimento neo mamme e non, io esco di casa alle 7.30, vado in palestra a pranzo e non riesco a rientrare prima delle 8 di sera, magari anche più tardi se esco dopo il lavoro quindi ho una trousse fornitissima per rinfrescare il trucco on the go, il mascara waterproof e la BB cream sono utilissime anche per chi va in palestra e poi deve rientrare subito in ufficio senza poter passare da casa. Il rossetto acceso perfetto per trasformare il makeup per l’aperitivo dopo lavoro e la terra, blush e copri occhiaie perfette dopo una giornata passata davanti al computer. Grazie!

  39. Da mamma di una bimbetta di 6 mesi concordo in pieno con questo post…
    Io un minimo mi trucco sempre, la gravidanza mi ha portato una pelle piena di brufoli che ho ancora tutt’ora purtroppo…
    La mia routine è bbcream, correttore brufoli, correttore occhiaie, cipria, blush e mascara… Per ravvivare il look o uso una matita occhi colorata o un bel rossetto acceso.
    Ormai bisogna essere speedy a fare tutto eheh!
    Ciao donzelle :))

  40. Io penso che questo post sia pensato per quando si esce dalle mura di casa… Premetto che ho una bimba di 6 mesi, se sto in casa ovvio che non mi trucco di certo, non servirebbe a nulla. Ma se esco un minimo, ma proprio un minimo si (sempre che il tempo a disposizione me lo permette)…Anche solo per amore di me stessa! E il rossetto lo uso eccome, se la bimba è nel passeggino non viene a contatto con nulla… Poi come si arriva a casa si toglie tutto ;))
    Ovvio che prima di tutto vengono i pargoletti poi c’è tutto il resto :))

  41. No, a quasi sei anni uno dall’altro. Stavo cominciando a vivere e invece mi è toccato ricominciare. Il brutto è conciliare esigenze molto diverse.

  42. Hai ragione, quando ci sono tanti anni di differenza è più dura! Per fortuna c’è il make up che ci colora la vita! 😉

  43. Allora…quando aspetti il tuo primo bambino sei talmente immersa nel mistero divino e miracoloso della vita che viene a te e da te, che il trucco e tutto il resto, passano in secondo piano, vuoi solo stringerlo tra le braccia e sapere che sta bene. Col secondo già è tutto più incasinato, faticoso, le energie se ne vanno tra quello che arriva e quello che c’è già, insomma non sei sempre radiosa e felice, c’hai una faccia orribile la mattina, quindi la cosmesi magari aiuta. Al terzo, per la primissima volta sì, confesso, ho preparato un piccolo beauty: correttore, blush e burrocacao, oltre a crema idratante e salviette. E li ho usati!!! Mi sentivo bene e chi è venuto mi ha detto : “ma sai che stai benissimo?” Perché non essere al meglio per presentarti al tuo nuovo grande amore? Poi a casa non mi trucco, nemmeno il fondotinta per non strofinarglielo in faccia! Scusate le lungaggini, oggi va così 😉

  44. Sto provando il correttore Estee Lauder e devo dire che copre e non segna, puoi provare. Auguri per il piccolino

  45. Grazie Clioooo per questo post!!!!
    Sono incinta di sei mesi e a maggio nascerà il mio bimbo… Speravo tanto di trovare post dedicati alla gravidanza!
    Le cose che hai elencato sono più o meno quelle che uso adesso… Non mi trucco molto infatti.. Comprerò lo shampoo secco, che non ho mai usato, perché ho i capelli lunghi e dubito che avrò molto tempo per lavarli!
    Una cosa, pensavo di comprare anche l’instant age di Maybilline come correttore… Ma che tonalità hai tu? Qualcuna ragazze sa consigliarmi il colore? Baciiii

  46. Grazie mille Vero, scusa il ritardo di risposta ma, tra il piccolo e disquis che non andava… Minsono persa!!!

LASCIA UNA RISPOSTA