Ciao a tutte!

Se il 2015 è stato (ancora) l’anno del lob, il 2016 vede nuovamente spopolare i tagli medi, e in particolare il “clavicut”, il cui nome deriva dal fatto che le punte sfiorano la clavicola – una via di mezzo tra capelli lunghi e bob, quindi.

Inoltre, in questo periodo di red carpet si sta affermando sempre più la frangia (in tutte le sue varianti) ma anche il taglio medio per capelli ricci e afro.

Vi raccontiamo tutto nel post!

cliomakeup-tagli-medi-1-emma-stone

Clavicut

cliomakeup-tagli-medi-2-rose-huntington

Si tratta di un taglio semplice da curare, pratico e che dona (come vedremo nel corso del post) a tutti i tipi di capelli. Non sarà il massimo dell’originalità, ma è forse l’opzione migliore per chi cerca un taglio femminile e a bassa manutenzione.

cliomakeup-tagli-medi-3-thandie-newtonThandie Newton è la prova vivente che il clavicut funziona anche come taglio medio per capelli ricci!

Bob e Lob con frangia

cliomakeup-tagli-medi-4-taylor-swiftQuando l’avete vista ai Grammy, avevate qualche dubbio che il suo look avrebbe fatto tendenza?? 😀

Il segreto per portare bene il classico caschetto è stabilire insieme al proprio hairstylist quale tipo di frangia è la migliore considerando la forma del viso, la struttura della fronte, la texture dei capelli. In generale, le frange più attuali sono quelle in stile Bardot anni Settanta, e la relativa rivisitazione di Dakota Johnson.

cliomakeup-tagli-medi-6-dakota-johnson

Anche la frangia abbinata al taglio swag è ancora molto attuale.

cliomakeup-tagli-medi-7swagSe avete amato lo swag, sappiate che andrà molto di moda anche quest’anno!

Ed ecco qualche altro esempio di bob e lob con frangia:

cliomakeup-tagli-medi-8-sienna-millerLunga e con riga centrale.

cliomakeup-tagli-medi-9-frangia-lungaPiena, scalata e con riga laterale poco definita.

Non avete trovato ancora nulla che vi ispira? Non disperate! Nella prossima pagina trovate altri tagli medi con o senza fragia, dedicati a capelli lisci, mossi, ricci e afro!

50 COMMENTI

  1. Non riesco a capire se mi piace il clavicut, è carino sì ma forse più anonimo del bob, soprattutto sul liscio….

  2. In questo momento il mio taglio di capelli dovrebbe essere uguale a quello di di Emma Stone… peccato che sia solo in teoria…… magie di mani sapienti!

  3. I capelli di Scarlett sono semplicemente terrificanti.
    Comunque, io mi chiedo, ma sono l’unica che esce di casa senza mettermi in testa litri di lacca, chili di gel, quintalate di shampoo a secco, salt spray e via dicendo?
    È davvero necessario sporcarsibi capelli per uscire di casa?

  4. ah beh, io se ci metto qualcosa, mi si sporcano entro sera. Se non ci metto niente, arrivo a lavarli ogni due giorni ed è un successo. Per niente intendo solo shampo!!!! adesso li ho un po’ secchi/stopposi, ma so bene che se ci mettessi il balsamo li dovrei lavare la sera stessa…..e a volte manca il tempo, o la voglia!

  5. Tipo: i miei capelli sono ricci ma poco corposi, per non lavarli tutti i giorni, alla mattina mi ungo con un po’ di olio le dita e li districo, così tornano ad essere portabili.
    Lo avessi imparato prima..

  6. In questo momento sono indecisa se rifarmi verso maggio il bob che mi ero fatta l’anno scorso o scalare il mio ormai taglio medio!

  7. Vorrei tantissimo i capelli come nell’immagine del taglio “swag”, ma sono riccia.
    Non ce la farò mai..

  8. Io ho la mia routine di shampoo, balsamo, 1goccia d’olio e una spruzzata di termo protettore, ma a parte questo il massimo delle mie “acconciature” da tutti i giorni comprendono un elastico e al massimo due forcine e non vado ad aggiungere prodotti.
    E, sinceramente, mi fa rabbrividire l’idea di sporcarmi i capelli (magari appena lavati) con la lacca e tutti gli altri prodotti.
    Però, a questo punto, penso di essere la sola ad uscire di casa senza capelli laccati, texturizzati, blablaati, ecc ecc

  9. d’accordo su tutta la linea, a partire da Scarlett ahime, ma sta pagando il rasato dell’anno scorso.
    personalmente in testa spruzzo solo un po’ di lacca sulla frangia quando mi asciugo i capelli

  10. ciao, secondo me la lunghezza di Olivia Palermo è troppo lunga per essere definita clavicut/lob e compagnia, magari è lo stadio successivo.
    i capelli di Scarlett sembrano essere davvero quelli da “mi sono appena svegliata” O_O spero le ricrescano in fretta. 🙂

  11. Prima di Natale sono andata dalla parrucchiera per farmi fare i capelli come Olivia Palermo.Avevo scelto un’altra foto,ma aveva ugualmente lo stesso tipo di taglio che si vede qui nel post.Sono rimasta molto contenta del risultato e tra l’altro senza saperlo,ho fatto fare uno dei tagli che andranno di moda quest’anno evvaiiii 😀

  12. Spero ci sarà il post sui tagli corti! Sto cercando di farli crescere da anni, ma purtroppo non sto riuscendo ad avere la pazienza. Per distrarmi un po’ ultimamente li ho fatti verdi! Facendo spettacolo devo essere sempre in ordine, ora sto usando le parrucche ma da aprile in poi sarà dura…ho pure preso uno spray per accelerare la crescita dei capelli, della Biopoint…ero scettica ma devo dire che un po’ funziona! Solo che non so più come mettere questi dannati capelli!!!
    Ora sono come Magica Emi :’D

  13. Proprio domani vado dal parrucchiere,ma sinceramente in qst post non ho trovato nessuna ispirazione….ho tantissimi capelli,grossi e spessi quindi i vari bob e longbob nn mi starebbero bene,me li farebbero solo gonfiare; il clavicut potrebbe essere carino,ma con i capelli proprio all’altezza di spalle-clavicola le punte comincerebbero a rigirarsi ognuna x fatti suoi….vediamo cosa mi propone il mio parrucchiere!!!

  14. no non sei l’unica..ho una lacca che ho comprato 2 anni fa e che usano solo le mie amiche quando si sistemano nel mio bagno…la definirei lacca per gli ospiti..

  15. Io uso solo un oil non oil quando li asciugo e per ravvivare il riccio alla mattina, o comunque prima di uscire di casa, spruzzo un po’ d’acqua (con un vecchio spruzzino) e li muovo con le dita. Stop. I ricci riprendono forma senza usare oli, gel, cere ecc…ha sempre funzionato e i capelli non rischiano di sporcarsi e appesantirsi più del dovuto.

  16. mi piacciono tutti e adoro i clavicomesichiamano, tranne quelli piatti e con la riga in mezzo (tipo Olivia Palermo)
    la prox volta vado dal parrucchiere con questa foto

  17. No non ti preoccupare, penso che siamo in maggioranza, anche perché nessuno mi fa foto e a nessuno frega niente se ho i capelli texturizzati o mosci, devo comunque lavorare…

  18. Nessun post mi convincerà a tagliare la mia lunga chioma!!! XD XD XD a parte gli scherzi, questi tagli sono molto belli, ma su di me non donano x nulla, già provato di tutto T__T quindi resto fedele alla mia riga di lato senza frangia (mi piacerebbe ritornare a farmela, ma poi lo sbatti di tenerla e quando cresce e non ci sta e continua a venire davanti agli occhi e la tocchi e si sporca subito, anche no!)

  19. Sempre i soliti tagli mi pare, le mezze misure!che non sono facili da gestire, io ora li faccio crescere x bene 🙂 comunque è un argomento trattato e ritrattato, poco interessante…

  20. Io ho il tuo stesso problema e a Natale avevo fatto un lob, diciamo che trattai dal parrucchiere sono belli, ma in casa mi vanno tutte le punte in fuori stile anni ’70 e non riesco a rigirarli bene nemmeno con la piastra! Adesso credo di essere arrivata alla lunghezza del clavicut (per fortuna crescono veloci) ma credo proprio che li farò allungare ancora un bel pò

  21. Ohhh…. Stavo giusto pensando di cambiare aria al lob un po stagionato! Grazie per i suggerimenti…. Il parrucchiere avrà di che vedere!!!!

  22. Io ho esattamente questo taglio, ma non mi stanno assolutamente bene come quelle in foto! Mossi non li so fare, lisci sembro Maria pentita, per non parlare della frangia che è nella fase ricrescita con forcine

  23. Ahahaha! Quando avevo i capelli lunghi li lavavo, li asciugavo e fine! Ora ho appena fatto un caschetto che faccio fatica a gestire, tipo che se non li stiro o non li rendo un po’ mossi prendono pieghe oscene e sembro un cane. Quindi x evitare la piastra uso la tecnica fascia di clio e la mattina sciolgo le ciocche e le spruzzo con un po’ di lacca…ma c’è da dire che i miei capelli non si sporcano facilmente…

  24. Se ti può consolare, non mi faccio mettere la lacca nemmeno dopo che la parrucchiera mi ha fatto la piega!

  25. Io li lavo, metto una goccina d’olio sulle lunghezze quando son bagnati, poi li asciugo e via, niente fino al lavaggio successivo! Oltretutto mai e poi mai mi spruzzerei sale sui capelli, rabbrividisco ogni volta che sento “salt spry”.
    L’unica cosa che uso all’occorrenza è lo shampoo secco, per le situazioni del tipo: “dovevo lavarli ma è saltato fuori un impegno e non faccio più in tempo, li lavo appena torno e ora vado di shampoo secco”. Ma per altri motivi non lo userei, secondo me non fa niente bene.

  26. quando capirò come dare volume e sostegno ai capelli magari proverò… sono talmente piatti che nemmeno se me li cotono cambia la situazione. ho la fortuna di averli molto setosi ma di contro non tengono nulla, non hanno texture

  27. io non ho un hair routine se può consolarti. uso solo dei cristalli liquidi presi al supermercato da mettere prima dell’asciugatura

  28. L’effetto “appena scesa dal letto” ce l’ho tutte le mattine! E senza personal hair stylist…….

  29. nooo, non sei la sola!
    io oggi ho sudato (17 gradi, roba da pazzi!!!) e domani mattina sono da lavare!!! non oso pensare se sudavo e avevo messo la lacca….che schifezza ne usciva!

  30. In casa ho una spuma per capelli che avrà quasi 10 anni…ti dico solo questo. E un barattolo di cera modellante che mettevo sul ciuffo due anni fa quando avevo i capelli corti. Io detesto qualsiasi prodotto per lo styling, a meno che non me lo metta il parrucchiere per farmi una piega perfetta.

  31. Anche io uso lo shampoo secco solo in casi veramente estremi in cui capita un imprevisto e “non posso uscire con i capelli cosí!”

  32. ho trovato un bravo parrucchiere, lo frequento ameno una volta l’anno, pertanto non penso lo cambierò, e mi piace l’idea che si useranno le teste a cespuglio, le teste a cespuglio sono come i rossetti scuri, ci vuole una buona dose di coraggio, soprattutto per portarli sul lavoro e dover inevitabilmente sopportare tutti i commenti, ma ho già i prodotti adatti e mi ci proverò senza ombra di dubbio, magari nei weekend, besos

  33. tipo queste…
    scusate ho dimenticata di inserirla nel post sotto e con la modifica, non me la fa aggiungere
    che ve ne pare?

LASCIA UNA RISPOSTA