Ciao a tutte!

Nella review di oggi vi parleremo di una palette che, oltre a un packaging invitante (no ragazze! Purtroppo non è commestibile!! Ahahah) e a un prezzo davvero alla portata di tutte, contiene una selezione di ombretti che sicuramente farà la gola delle amanti delle tonalità nude.
La palette a cui stiamo facendo riferimento è la Makeup Revolution Wonder Palette Naked Chocolate, che fa parte della linea I Heart Makeup del brand.
Abbiamo avuto modo di testarla per un lungo periodo di tempo (si tratta, infatti, di un prodotto che è già in commercio da un po’) e oggi abbiamo deciso di raccontarvi cosa ne pensiamo.

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-wonder-palette-naked-chocolate-3

La palette Naked Chocolate si compone di 16 ombretti dalle tonalità naturali, tra cui 10 dal finish satinato e 6 opachi (non male come scelta, non trovate?) e contiene una selezione colori che, secondo quanto promette il brand inglese, è stata studiata per permettere di realizzare look che vanno da un trucco nude ad uno smokey. Sarà davvero così? Tra poco ve lo sveleremo!

All’interno della Naked Chocolate troviamo 22g di prodotto (facendo una media, ciascuna cialdina dovrebbe contenerne circa 1,3g), il PAO è di 12 mesi e il prezzo è di 9,99€.

Il packaging si ispira alla forma di una barretta di cioccolato bianco (quest’idea vi fa venire in mente qualcosa?!) ed è caratterizzato, al suo interno, da uno specchio full size.
Viene fornito in dotazione anche uno sfumino doppio.

Ecco di seguito gli swatches* di tutti i 16 ombretti:

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-wonder-palette-naked-chocolate-1_*Gli swatches sono stati realizzati con luce artificiale

Da sinistra troviamo: Smoothly, un beige opaco molto chiaro (talmente chiaro che si nota difficilmente dallo swatch, mentre sulla palpebra risulta più scrivente) ideale per illuminare l’arcata sopracciliare; Divine, un oro rosato molto luminoso; Mocha Lover, un classico color bronzo e Dipped, un nocciola satinato.

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-wonder-palette-naked-chocolate-2_

Choc – fest, un marrone rossastro opaco quasi tendente al porpora; Adorable, uno champagne satinato; Buttons, un classico marrone satinato e Frosted Choc, un marrone caldo satinato che, applicato, risulta più chiaro di come appare nella cialdina.

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-wonder-palette-naked-chocolate-3_

Delight, un marrone scuro freddo e satinato con qualche riflesso rosato al suo interno; Sweet Shop, un marroncino medio opaco dal sottotono caldo; Suger, marrone caldo (a differenza di Delight, che invece è un marrone freddo 😉 ) abbastanza scuro dai riflessi rosati e Double Dip, un classico oro molto luminoso.

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-wonder-palette-naked-chocolate-4_

Tob – le – rone, un marroncino opaco, ideale da sfumare nella piega dell’occhio o da utilizzare come colore di transizione; White, un marrone scuro opaco (sì ragazze, avete letto bene! Il nome dell’ombretto è White ma non ci azzecca proprio nulla col colore… anzi, diremmo che è quasi l’esatto opposto!), utilizzabile nell’angolo esterno dell’occhio per dare profondità allo sguardo; Milky, un nocciola opaco e, infine, Way, ombretto illuminante dal sottotono giallo.

Cosa pensiamo di questa palette? Come avete potuto constatare dagli swatches gli ombretti presentano davvero una buona pigmentazione; tuttavia, quello che più ci ha stupite è la loro texture: infatti, nonostante si tratti di una palette davvero economica (considerato anche che dispone di ben 16 ombretti!), con nessun colore in particolare abbiamo riscontrato il problema del fall out (di solito, infatti, capita che le palette con un prezzo competitivo contengano quantomeno una parte di ombretti polverosi e difficilmente sfumabili durante l’applicazione).
La sfumabilità è dunque ottima così come la durata (ovviamente, come anche Clio ci insegna, è sempre meglio utilizzare un primer!!).

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-wonder-palette-naked-chocolate-packaging-overview

Ci piace, inoltre, che la selezione colori sia completa di tonalità fredde e calde (sia chiare che scure 😉 ), così da essere adatta a ogni tipo di carnagione e sottotono.
Vi ricordate poi cosa prometteva il brand? Dichiarava di aver pensato a una palette che potesse permettere di realizzare sia i look naturali (ma che, per qualcuna di voi, sappiamo essere un po’ noiosi! Giusto?) sia smokey eyes… siamo d’accordo con quanto promette? La risposta è sì: sono disponibili diverse colorazioni più scure, dal finish sia opaco che shimmer, che dunque consentono di realizzare anche look occhi più intensi.

Abbiamo pensato di proporvi qualche ispirazione makeup andando alla ricerca del trucco di qualche celebrity che potrebbe essere riprodotto utilizzando questa palette, che ne pensate?

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-wonder-palette-naked-chocolate-6

Ci piace moltissimo questo look di Doutzen Kroes, perché si tratta di uno smokey abbastanza delicato che può essere utilizzato anche di giorno! Anche voi ve ne siete innamorate? 😉 Pensiamo che possa essere facilmente riprodotto con la palette di cui vi stiamo parlando!

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-wonder-palette-naked-chocolate-2

Che ve ne pare di questo cat eyes sulle tonalità del marroncino caldo sfoggiato dalla bellissima Rosie Huntington Whiteley? Noi lo troviamo molto originale e, anche questa volta, la Wonder Palette Naked Chocolate si rivela perfetta per realizzarlo!!

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-wonder-palette-naked-chocolate-1

I makeup di Amber Heard rappresentano quasi sempre una fonte d’ispirazione: questo look troviamo sia ideale per quante di voi vorranno realizzare un trucco occhi naturale con questa palette!

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-wonder-palette-naked-chocolate-mila-kunis

Ragazze dai colori mediterranei..tranquille! Non ci siamo dimenticate di voi! Per uno smokey più strong abbiamo deciso di proporvi questo look di Mila Kunis, realizzato con tonalità di marrone scure e abbastanza fredde 🙂 – entrambe presenti nella palette.

RIASSUMENDO:

Pigmentazione: 4 – gli ombretti hanno un’intensità di colore elevata che non ha nulla da invidiare a palette di brand più costosi.

Durata: 5 – applicati sopra a un primer, gli ombretti durano senza dubbio più di 6/7 ore.

Tendenza a non fare fall out: 4 – la texture non è polverosa e l’applicazione risulta omogenea.

Sfumabilità: 5 – gli ombretti si fondono davvero bene tra loro quando si applicano sulla palpebra e non necessitano di tempi eccessivi per donare la giusta armonia tra i colori sfumati.

Selezione colori: 5 – per essere una palette pensata per realizzare look naturali e più intensi, troviamo che la scelta dei colori sia davvero ottima. Inoltre, c’è una buona variabilità di colori sia dal sottotono caldo che freddo.

VOTO FINALE: 5

Vi ricordiamo che i voti sono così pensati: 5 eccellente;  4 molto buono; 3 sufficiente; 2 male; 1 NUN CE SEMO PROPRIO! 😉

Possiamo dunque affermare che si tratta di una palette dall’eccezionale rapporto qualità/prezzo che le appassionate dei look naturali e/o degli smokey eyes sui toni del marrone non possono assolutamente farsi mancare!!

Questo ragazze è tutto!! Che ve ne pare di questa palette? Vi piace? Qualcuna di voi la possiede già? Ne è rimasta piacevolmente colpita come noi? Cosa pensate della selezione colori? Fateci sapere tutto nei commenti!! Alla prossima review!

 

165 COMMENTI

  1. somiglia parecchio alla semisweet chocolate di Too Faced che ho già quindi dovrei dire passo….
    però così x curiosità, visto che non ho mai provato questo marchio, si compra solo on line?

  2. Online su maquillalia o dovrebbe essere sul sito della make up revolution.. Probabile che ci sia anche su bb cream Italia.. Io ho un sacco di palette e sono fantastiche!

  3. Bellissima! Vogliamo altre recensioni della Make up revolution.. Provate anche le tinte super opache salvation si dovrebbero chiamare.. Durata eccezionale.. Non vanno via con nulla!!

  4. Ho le tre Iconic e altre due palette della MUR. Mi sembrano molto buone…
    La linea I Heart non l’ho mai provata, ma ho preso da poco la Cocholate Bar, che all’inizio ho detestato, adesso dopo aver provato le palette Essence,in particolare la Nudes, l’ho rivalutata.
    La Essence ha colori matte, che mi sembrano, non so definirli, terracotta, polvere pesante…

  5. Di make up revolution ho una palette vecchiotta di colori matt e nude ed è fantastica!!!! non ho prodotti di super lusso, ma rispetto ai vari ombretti sempre economici che ho provato, questi li trovo fantastici. Solo adesso, dopo un anno e mezzo circa, il colore più scuro si sta sbriciolando….ma poco male!
    Altrettanto non posso dire di altre loro palette, per esempio quella da contouring, che non è altrettanto buona.

  6. che io sappia no… le puoi trovare su make up revolution italia (il loro sito ufficiale), che tra l’altro ha spese di spedizione piuttosto economiche (3€).

  7. grazie!
    mi sa che prima o poi dovrò lanciarmi negli acquisti on line…e sperare che il mio lui non lanci me e miei trucchi fuori dalla finestra!!!

  8. Adoro la Makeup Revolution e adoro questa palette…come anche la Salted caramel (dupe della semi sweet chocolate di too faced), la Heart Chocolate (dupe della chocolate di too faced) e la Naked Underneath…..ma Attenzione ragazze: MakeupRevolution CREA DIPENDENZA!!!!! palette ottime a 10euro…chi mi ferma più?? =D donne avvisate mezze salvate ;-P

  9. Mi piacerebbero le review di altre palette della Makeup Revolution… come, ad esempio, quea con tutti ombretti opachi (che vorrei comprare!)… questo brand lo tengo d’occhio da un po’ e devo dire che mi ispira parecchio! Qualcuna ha provato altre palette?

  10. ciao ragazze,mi sa che la compreremo davvero in tante….. molto bella :-)))
    Clio,ci riproduci un tutorial con qualche trucco come le celebrities delle foto? grazieeeeeeeeeeeeeeee

  11. Io si è trovo ottime! Ho le palette iconic che sono i dupe delle naked e sono super.. Ho anche quella tutta matt con gli ombretti opachi.. Molto bella

  12. Si brava proprio la flawless matt.. Ha dei colori davvero belli.. Non sono neanche tanto polverosi.. Prova a guardare in un post che ho pubblicato su così vedi la foto 🙂
    Io te la consiglio!! 😉

  13. avevo letto da qualche parte che li fanno in cina..sarò vecchia scuola ma i cosmetici made in china a un prezzo così basso non mi fido molto a comprarli (merito di vecchie reazioni allergiche)

  14. avevo letto da qualche parte che li fanno in cina..sarò vecchia scuola ma i cosmetici made in china a un prezzo così basso non mi fido molto a comprarli (merito di vecchie reazioni allergiche)

  15. Trovo ottimi i prodotti Makeup Revolution! Ne ho un po’ e mi trovo bene! Potrei farvele io le mini review visto che ormai sono addiccted a questa marca! ahahahaha

  16. Bellissima questa palette e poi che bei trucchi hanno le bellissime modelle , per il prezzo che ha non ci penso 2 volte a ordinarla …ragazze/i buongiorno

  17. Ciao io ne ho un po’, forse però quelle che preferiscono sono la lock & load (prinicpalmente shimmer ma con colori paura! Però ha anche due colori opachi pensati per le sopracciglia ma che sono perfetti per le transizioni e sfumature) e la eyes like angel! Ottimi anche gli ombretti singoli foils con mixing solution…poi adoro la palette correttori medium e i loro rossetti velvet (ma ho anche quelli normali)…questa marca ha un sacco di dupe di marche più note (soprattutto UD e Too Faced)

  18. Ciao! o vai sul loro sito italiano come ti ha consigliato anche Federica, oppure su Maquillalia (che ha anche molte altre marche).. diciamo che se vuoi acquistare anche altri prodotti di altre marche meglio Maquillalia, però la makeup revolution sul suo sito fa parecchie promo (sconti, 3×2, compri questo ti regalo questo..ecc).

  19. Ciao a tutte ! Ho cercato su amazon e costa piu’ di 80 euro a 9.90 c’e’ solo quella marron scura ma i colori non mi piacciono. Per caso sapete in quali negozi posso trovarla? Grazie mille

  20. ciao ragazze! HO UN PROBLEMA ENORME, scusate se scrivo qua ma non mi viene in mente altro! allora causa esami universitari e tirocinio era da un mese che non leggevo i post di clio e quando oggi finalmente mi accingo a recuperare noto che non riesco a visualizzarli, cioè non riesco ad andare giù con le pagine e caricare i post più vecchi di quelli di un paio di giorni! ora, non vorrei che fosse un problema del mio computer o magari c’è un nuovo modo per visualizzarli spiegato mentre io ero “assente”, ma ecco mi piacerebbe proprio leggerli dato che non me ne sono mai persa uno! se qualcuno sa come aiutarmi, gliene sarei grata a vita! e scusate la domanda stupida!

  21. Mi spiace dirti che ormai molti marchi producono in Cina. Anch’io la pensavo come te, ma poi ho deciso di provare e mi sono trovata bene.

  22. Ho trovato il sito ufficiale, con una spesa di 30 euro non si pagano le spese di spedizione. Sapete se i correttori hanno una buona resa?

  23. Essendo una blush addicted, della makeup revolution ho la palette di blush sugar and spice e i blush singoli fusion, nude e treat. Sono super pigmentati e durano tanto. Consiglio tantissimo la palette!

  24. Ho questa palette e confermo la qualità, sono molto pigmentati e per nulla polverosi, hanno la stessa consistenza degli ombretti singoli di H&M, almeno per quanto riguarda i colori che ho provato,peccato però per gli swatches, la luce è troppo gialla e sfalsa i colori. Ho anche altre loro palette e sono favolose.

  25. A me si sbriciolano tutte e non si stendono omogeneamente, ho sentito pareri molto contrastanti sulle loro tinte, quelle che ho io sono immettibili :/

  26. La makeup revolution la trovi solo on line. C’è il sito italiano dove le spedizioni vengono 3€ mentre sono gratis con una spesa di 30€.

  27. Grazie per questo post team! Adoro questa nuova rubrica 🙂
    Ho acquistato tempo fa le palette di MakeupRevolution Iconic 1 e 3 (i dupes delle Naked insomma) e sono le palette che uso di più!! Le adoro e mi trovo davvero benissimo, le migliori che abbia mai comprato (considerato che non posso permettermi le palette di brand alti)!
    Mi stavo giusto chiedendo se anche le altre palette fossero della stessa qualità… prevedo altri acquisti 😛 Non si hanno mai abbastanza marroni ahah!
    L’unica pecca secondo me è che contengono parabeni, ormai praticamente tutti i brand fanno ombretti almeno paraben free 🙁

  28. anche io ho la heart chocolate acquistata l’anno scorso ed è davvero stupenda. mi ci trovo benissimo! per il prezzo che hanno poi vale davvero la pena. i

  29. Anche io sono sempre stata titubante… ma alla fine come diceva Nuja, chi non produce più in Cina? E anche se magari vengono prodotte in UK o USA, chi lo sa da dove arrivano le materie prime… :/

  30. eh infatti……ti giuro che quando ho letto il post ho pensato

    ne ho già una della MUR (più tante altre)
    ma si, per 10 euro
    no dai, ne ho già, e poi i colori caldi mi stanno male
    ma magari ce ne sono altre più adatte
    no, dai, smettila
    ma non dovevi farti un regalo? sono solo 10 euro

    salvatemiiiiiii

  31. Alcuni prodotti di questo brand le tiene anche BB cream Italia! Affidabilissimo, compro spesso lì. Ho acquistato anche da Maquillalia (sito spagnolo) e sono stupendi: tutto era impacchettato benissimo e mi hanno dato anche una borsa di stoffa (del loro negozio), haribo gommose e diversi campioncini 😀

    Non ho mai comprato dal sito italiano ufficiale, ma online consigliano Maquillalia per la velocità e la tracciabilità del pacco

  32. chiedo così per chiedere eh…..ma in realtà non mi interessa 😀 😀 😀
    per una che non ama i trucchi troppo scuri, che sta meglio coi colori freddi, e che predilige i matte o al massimo satinati ma non glitterati….cosa mi consiglieresti?

    (ma non mi interessa eh….no, no….ne ho già tante hihihihih)

  33. Io possiedo la Flawless… e mi pare la più completa. Peccato che i rossi che ci sono sono satinati, sarebbe stata davvero perfetta!

  34. Ciao, io ho i dupe delle Naked e mi ci trovo bene, i colori sono abbastanza scriventi e la durata è buona. L’inci non è proprio impeccabile, ma non credo che sia una tragedia.

  35. È vero, quelle che ho io (le Iconic, dupe delle Naked) sono fatte in Cina e quando l’ho notato in effetti mi sono un po’ preoccupata. Però non le uso tutti i giorni e metto sempre sotto il primer e finora non mi hanno dato problemi.

  36. Anche marchi come Anastasia Beverly Hills produce in China… E anche Tarte! Credo che oramai non sia più da preoccuparsi riguardo gli ingredienti… tutti stanno molto attenti a riguardo al giorno d’oggi!

  37. io pure penso a questo. Tra l’ altro gli ombretti nelle palette, non finiscono subito. Non si usano mai tutti gli ombretti. E infatti mi danno la vita a cercare swatches della MUR con i colori che dico io xD

  38. Per caso, queste palette, hanno almeno un rosso bordeaux opaco? Mi sto cercando le cialdine singole per crearmi la mia palette. Ma in questo modo spendo troppi soldini.

  39. Mah, sulla pigmentazione non mi sembra tanto giusto il voto. Sì, alcuni colori sono belli intensi, ma altri a malapena si vedono negli swatch. Rispetto alla qualità di ombretti come makeupgeek (che sono comunque solo 6€ l’uno) siamo proprio ad anni luce.

  40. E’ proprio vero che la resa dei trucchi varia da una persona all’altra; leggo che siete tutte entusiaste del dupe della Naked 3 mentre a me non piace proprio, 10 euro buttati!

  41. Sì ma un conto sono brand che producono in cina a causa del prezzo basso della manodopera, ma essendo comunque professionali fanno attenzione alla qualità dei prodotti.. diverso è per i brand che producono in cina a prezzi stracciati utilizzando quindi anche ingredienti abbastanza discutibili.

  42. Questa marca mi ispira troppo!!!E’ già da un pò che ho adocchiato le varie palette,specialmente la Iconic 3 che è la dupe della Naked 3 di Urban Decay,credo che la prenderò presto.Qualcuna sa quanto costano le spese di spedizione?

  43. Certamente! Ma essendo prodotti che devono essere comunque venduti in europa uno standard minimo deve esserci (ci sono molte leggi a riguardo! E so che, ad esempio la figlia della creatrice del brand Anastasia BH su snapchat ne ha parlato)

  44. Adoro le loro palette!!! io ho la ICONIC PRO 1 (8,99€ su Maquillalia), dupe della Lorac Pro 1 (su cui sbavo da quando Clio l’aveva eletta palette nude perfetta, ma che costa un pò troppo per le mie tasche). Dagli swatch su internet i colori sembrano davvero uguali. è veramente fantastica, ottima pigmentazione e sfumabilità degli ombretti! Ho preso anche quella con tutti i colori nude opachi per regalarla a mia sorella a cui è piaciuta da matti! con lo stesso ordine ho acquistato anche la palette con correttori, blush, terra ed illuminante che è comunque abbastanza valida. L’unica cosa che ho preso che non mi convince molto è un pennello da blush o da conturing che più o meno fa il suo lavoro ma mi aspettavo che le setole fossero un pò più compatte!
    Sempre da Maquillalia ho comprato anche la Cocoa Blend della Zoeva anche quella merita veramente tanto e non costa eccessivamente!

  45. Ho la dupe della Lorac Pro 1 e nonostante la qualità sia davvero buona ho scoperto che i colori non sono molto adatti a me! Sono molto tentata di provare la Salted Caramel (dupe della Semi Sweet di TF)…qualcuna ce l’ha? Come si è trovata??

  46. Io dopo aver comprato la Iconic Pro (dupe della Lorac) ho trovato la pace: contiene tutto quello che serve per poterla portare in viaggio, tanto che guardando questa ho pensato “sì bella, ma che me ne faccio???” Una che mi attira è la dupe della electric, ma su colori così accesi non so se sia altrettanto buona.

  47. A me invece le palette Make up Revolution non sono piaciute per niente. Questa non l’ho provata, ma ho la copia della Electric e le prime 2 naked. La Electric è davvero pessima, la texture degli ombretti è finissima e si deposita male, a macchie, e fa un effetto strano, come se la pelle fosse colorata coi pennarelli. Col primer migliora, ma è comunque scarsa. Le 2 naked invece vanno un po’ meglio, ma hanno una qualità simile agli ombretti essence. Certo, per quello che le ho pagate possono pure andarmi bene, ma ho deciso di non farmi piú tentare da queste palette nonostante le review positive! Perchè sono rimasta parecchio delusa e mi aspettavo molto di piú per via delle recensioni.

  48. Ciao team Clio volevo ringraziarvi per questo post, per me molto interessante, questa mattina mi sono scordata di farlo e volevo rimediare … Tutto qui

  49. Cliccando su “Cliomakeup” in alto a sinistra e poi scorrendo verso il basso e poi cliccando su “loading more post” non ti vengono?

  50. Oppure vai su Google e scrivi “Clio blog” poi clicca su “strumenti di ricerca” e poi quando ti compare la scritta “qualsiasi data” clicca sul simbolo vicino e seleziona “ultimo mese”.

  51. Anche se l’inci mi sembra brutto
    ULTRA COVER & CONCEAL PALETTE

    Paraffinum liquidum,Talc,Ethylhexyl palmitate,Ozokerite,Poly(methyl methacrylate),Paraffin,Trimethyl phenyl silsesquioxane,Beewaxs,Mica,Methylparaben,Propylparaben,BHT,(+/-); CI77891,CI77491,CI77492,CI77499

  52. Caspitaaaa, non ho nemmeno finito di leggere il post che sono andata sul sito ad acquistarne due, una per me e una da regalare alla mia amica!!!!

  53. Ciao monchichi, so che non c’entra con l’argomento del post, ma ti volevo dire una cosa sul rossetto Mademoiselle di cui si parlava qualche giorno fa

  54. Eheh si davvero la prima volta ho comprato solo un paio di cose e poi quando ho visto il rapporto qualità prezzo…ragazzi…si fermi che può!!!

  55. Eheh si davvero la prima volta ho comprato solo un paio di cose e poi quando ho visto il rapporto qualità prezzo…nessuno mi ha più fermata!!! Aiutooo

  56. Sì… Sia in questa recensita c’è un marrone rossastro davvero bello (quello che usodi piu) che nella Heart CChocolate… L’ho usato stasera

  57. Anch’io ho lo stesso pennello e sono rimasta super delusa.. Pensavo anch’io che le setole fossero più compatte.. M 🙁

  58. Online su maquillalia, bb cream Italia o sul loro sito italiano che con 30€ di ordine non paghi le spese di sped.
    Sennò al cosmoprof se ti capita di andarci! 🙂

  59. Sì quello sì, di sicuro non c’è da preoccuparsi di particolari rischi, ormai tutta l’industria della cosmetica è abbastanza sicura. Ma quello che secondo me distingue marchi come la makeup revolution e anastasia BH è proprio la distanza da questo minimo. Se per esempio i marchi di fascia più bassa si accontentano del minimo accettabile quelli di fascia più alta cercano di proporre una qualità un po’ più alta. Almeno, questo è quello che penso io 🙂

  60. Sisi esatto! Ma infatti da marchi come Essence o BH non comprerò mai fondotinta o prodotti per il viso (in crema)… per i prodotti occhi invece non mi faccio molto problemi! Dipende dai punti di vista:)

  61. ma non ha odore di cioccolato questa palette giusto?io di questa marca ho la iconic dream e le due palette di blush e un blush in crema,molto buona come marca!

  62. oh cavolo! no grazie mille, hai fatto bene ad avvisarmi! se lo prendo comunque, andrò a vederlo dal vivo…..ma se è marroncino, non credo che possa piacermi!

  63. la sezione dei colori è molto bella ma io dopo l’uscita degli ombretti in penna le palette non le voglio vedere neanche fuori di casa hahahahahahahahahahha
    ho i colori della palette fatti in penna e li adoro!
    quindi sì ai colori… bellissimi soprattutto sulle bionde ma no alla palette… preferisco la comodità e se mi devo truccare anche in macchina ci metto mezzo secondo…

  64. Qui mi domando e scrivo…ma se Makeup Revolution produce delle palette palesemente scopiazzate da brand come UD e Too faced e con una qualità praticamente identica (a quanto leggo in giro) allora perché le prime costano 5/10 euro e le altre 40/50?? ok la pubblicità e il packaging più curato…ma CASPITERINA (e qui ho voluto essere gentile) non è accettabile tutta questa differenza!! Veramente poi la gente viene invogliata a scegliere la versione economica, e parlo io che ho quasi tutte le naked e la chocolate bar e ci ho quindi speso fior fior di soldini!!

  65. Daaaaiiiii sono troppo curiosa.. Fammeli vedere 🙂
    Comunque i correttori sono molto buoni.. Coprenza medio alta e molto cremosi.. Io ho un tipo di occhiaia molto pesante e usandoli sopra il fondotinta ho la copertura totale senza creare l’effetto cerone

  66. ciao! grazie per avermi risposto! allora proprio la scritta “loading more post” non mi compare più, e di solito quando scorrevo la barra alcuni me li caricava da solo prima che io andassi a cliccarla, ma ora non succede più niente di questo, praticamente vado giù al massimo con la barra e poi non posso fare altro. ho provato la cosa di google e penso sia l’unica soluzione. ora cercherò di non rimanere più indietro! grazie ancora per il tuo aiuto!

  67. Figurati 🙂 per così poco 🙂
    Sì anche a me andando con la barra in giù non mi fa cliccare sulla scritta, per tante volte, poi quando non va più clicco sulla scritta. Mi dispiace che a te non compaia la scritta!
    Un’altra soluzione è se hai facebook vengono condivisi tutti i post. C’è il Facebook di Clio cioè “ClioMakeUp Fun Page” e il Facebook del blog “Cliomakeup Blog”.

  68. Ma gli ingredienti non sono uguali!
    In più chi lo fa per primo si impegna di più di chi copia.
    Ho le naked 1, 3 e 2 non le cambierei di certo con dei falsi (e il packaging lo adoro). Meglio una palette sola originale piuttosto che tante false.
    Poi va be’ è ovvio che dopo che si hanno un po’ di palette di qualità magari una la si prenderebbe in versione imitazione!

    Tipo dovrebbero fare l’imitazione di quella UD con Gween, perché è stupenda (solo che a me piace anche il packaging e se non lo imitano e non mettono lo specchio non mi sembra gran chè).

  69. eh infatti anche io di solito facevo così, andavo in giù e mi si caricavano da soli, mentre ora fai conto che l’ultimo post che leggo è proprio quello che stiamo commentando, poi basta, blocco totale. poi ecco, mi sembrava una domanda proprio stupida, ma ero talmente disperata che non riuscivo a trovare una soluzione da sola. andrò anche su facebook anche se praticamente lo odio e non lo uso mai, ma a costo di leggere i post che mi mancano faccio questo e altro! XD

  70. Ahahah anche a me non piace molto Facebook! Mi ero iscritta tipo nel 2009 perchè la mia migliore amica voleva che mi iscrivessi.

  71. Ecco quello che ho io…lo so, è troppo…ma che ci posso fare? Io li colleziono davvero i trucchi, anche se poi li uso a rotazione..devo dire che li ho comprati a più riprese..aspettando offerte varie..infatti le 2 palette centrali le ho avute in omaggio.

  72. Questi tutti i miei rossetti MUR..in realtà quello che uso spesso è Crime, il terzo da sx nella riga in basso. Il viola e il marrone li ho presi solo per serate particolari come Halloween o Carnevale ^_^

  73. ho lasciato appositamente le immagini un pò più grandi perchè aprendole dal pc si vedono abbastanza bene e i colori sono molto veritieri, così potete regolarvi e decidere se acquistare o meno 😉

  74. anch’io non ho trovato così positive le palette più economiche (tipo le dupes delle naked), invece la linea chocolate e le altre con il cuore sulla parte esterna, hanno una qualità superiore…infatti le uso tanto!

  75. si esatto ti capisco, a quell’epoca se lo stavano facendo tutti e sembrava una cosa pazzesca, ma dopo un po’ mi ha stufato!

  76. Ma a me non ispirava, già allora. Poi va be’ un po’ mi piace per vedere le foto delle amiche. Però boh c’è gente che lo usa male… Boh ma sì è carino per vedere i link o le foto delle amiche, anche per mettere le proprie foto. Però boh io non vado in discoteca, nei pub… Le mie foto non sono molto interessanti, ma del resto anche nella vita reale lo sanno tutti che non ci vado.
    Poi tipo delle amiche mi hanno detto che può essere utile per parlare con un ragazzo che ci interessa… Ma secondo me, proprio no! Cioè se ho problemi a parlarci dal vivo li avrò anche per messaggi.
    Il ragazzo giusto sarà uno con cui non avrò tutti sti problemi a parlarci, insomma uno interessato.

  77. infatti per me è lo stesso! diciamo che non l’ho chiuso del tutto solo perché è l’unico mezzo che ho per tenermi in contatto con amici all’estero, ma per il resto, tutti quegli stati inutili che alcune persone scrivevano non li sopportavo più! per questo mi sono data a twitter dove seguo solo chi mi interessa e non sono obbligata a ricambiare niente! xD

  78. 😀
    No io non uso Twitter!
    Mi piace instagram!
    Su Facebook ho circa 100 amici (cioè pochissimi rispetto agli altri, non ricordo manco il numero preciso perchè non lo guardo molto, magari controllo giusto che non sia il compleanno di nessuno).

  79. ahahahah guarda, diciamo che per me l’unica utilità di facebook è proprio per ricontrollare centomila volte di fare gli auguri di compleanno il giorno giusto! per il resto, non mi piace per niente!

  80. Ahaha io ci metto anni a imparare la data di un compleanno e deve essere una persona importante, che tipo le devo (nel senso che le voglio) fare il regalo e/o che mi invita al compleanno (perché il fatto di impegnarmi a decidere l’outfit, che sarà jeans con qualcosa sopra da decidere ahaha, da indossare ad un compleanno e/o a decidere il regalo mi fa imparare la data). Altrimenti niente imparo solo il segno zodiacale!

  81. si io metti che mi ricordo il giorno e il mese, però quando arriva sono piena di dubbi e mi chiedo “ma è veramente oggi? o è domani? o è stato ieri?” poi invece per persone che diciamo non sono più mie amiche me li ricordo sempre i compleanni! -.-

  82. e ogni volta rimani lì nel dubbio, “gli faccio gli auguri? ma lui non me li ha fatti, ormai chi l’ha più visto, eppure io mi ricordo che è il suo compleanno e me lo ricorderò a vita!” sì, sono una persona che si fa molti problemi! XD

  83. Io ho trovato la soluzione: scegliere il giorno del suo compleanno, insomma una scelta irrazionale e non pensata. Il metodo è: “non ci parlo mai? non la sopporto più? non le faccio gli auguri” “non ci parlo mai, ma non c’è un motivo, decido sul momento il giorno del suo comple”.

  84. Ragazze ho acquistato questa palette da un mese e dopo un timido approccio l’ho abbandonata.
    Sicuramente non sarò capace di utilizzarla ma forse con un tutorial Clio potrebbe darmi una mano!

  85. penso siano un ottimo equivalente con notevole risparmio, infatti a parte il fatto che bisognerebbe sempre confrontare gli ingredienti, che credo non siano mai da sottovalutare, il packaging è evidentemente meno curato e anche la confezione determina il prezzo
    per esempio vi ricordate a quante si è rotta la confezione della bbcreme compatta dell’oreal, okay era ottima e aveva un prezzo economico ma io ho dovuto regalarla perché nella mia disposizione dei trucchi, non trovava posto, per dire, il marchio la pubblicità e il packaging abbiamo capito tutti che influisce sul prezzo finale, ma la cosa essenziale sarebbe capire con che cosa sono stati fatti gli ombretti che costano 30 euro, rispetto a uno che ne costa 5, io questo ancora non l’ho capito e mi piacerebbe tantissimo scoprirlo. baci

  86. Ciao a tutte..sono mora con gli occhi grigi..sono indecisa su quale palette prendere la wonder palette naked choccolate o le redemption iconic 1 o 2?aiuto quale mi consigliate?

  87. Molto bella.. I blush sono davvero scriventi… La uso poco solo perché ho davvero tanti blush e cerco di usarli un pò tutti.

  88. Ma i colori sono arancioni e marroncini? Anche io ho tanti blush ma non riesco proprio a non acquistarne nuovi quando costano poco D:

LASCIA UNA RISPOSTA