Ciao a tutte!

Avete mai sentito parlare della beauty routine coreana in 10 passi? È un rituale di bellezza che si è diffuso ora parecchio anche in America, e che prevede appunto 10 step tra scrub, maschere, creme e prodotti vari. Come ricorda spesso anche Clio, l’Oriente (e la Corea in particolare) è all’avanguardia per quanto riguarda la skincare: basti pensare ad alcuni dei più grandi trend degli ultimi anni, dalle maschere di cotone ai prodotti a base di bava di lumaca!

La skincare routine coreana in 10 passi è un po’ la summa della cosiddetta K-beauty, ed è un rituale standardizzato ma anche, come vedremo, estremamente personalizzabile.

Abbiamo letto un po’ di testimonianze di coloro che l’hanno provata e che si dividono tra chi la considera una perdita di tempo e chi invece non riesce più a vivere senza in quanto i benefici sono stati “miracolosi”. Nel post vi spieghiamo nel dettaglio di cosa si tratta, step by step. Pronte? Si parte :-)!!

cliomakeup-beauty-routine-coreana-1


Abbiamo trovato diverse varianti della beauty routine coreana in 10 passi, soprattutto per quanto riguarda i passaggi 4-6 che prevedono l’uso di alcuni prodotti non ancora conosciutissimi in Occidente, come le emulsioni e le essenze, ma l’obbiettivo finale è essenzialmente ottenere una pelle di porcellana grazie ad un’accurata pulizia del viso, all’uso di prodotti specifici e ad un’idratazione profonda.

cliomakeup-beauty-routine-coreana-2-10-passiVia Pinterest

Tutto ciò si realizza attraverso una routine multi-step da svolgere 2 volte al giorno, mattina e sera. Ma ne vale davvero la pena? A questa domanda ognuno potrebbe dare una risposta diversa, ma noi abbiamo pensato che per una beauty-addicted vale la pena quantomeno conoscere questo affascinante rituale!

cliomakeup-beauty-routine-coreana-3-prodotti

1) OLIO DETERGENTE

Il primo passo della routine coreana in 10 passi è l’uso di un olio struccante, per rimuovere ogni traccia di makeup, sebo e polvere. Ormai gli oli struccanti sono entrati da anni anche nella routine occidentale: quasi ogni brand ha il suo e, come molte di voi ricorderanno, il grande top di Clio da anni è quello di Boscia.

cliomakeup-beauty-routine-coreana-4-olioBoscia olio struccante. Su Amazon.it a 39,53€

2) DETERGENTE SCHIUMOSO

La pulizia della pelle occupa due step: il primo con l’olio detergente, e il secondo con un gel schiumoso che ha il compito di rimuovere le impurità a base acqua, come il sudore.

cliomakeup-beauty-routine-coreana-5-detergenteI detergenti preferiti di Clio: tra quelli nell’immagine, sono schiumosi il Kiehl’s Centella Skin-Calming Facial Cleanser (prezzo: 30€) e il Clarisonic Gentle Hydro Cleanser Latte Detergente su Sephora.it a 25€

3) ESFOLIAZIONE VISO

Secondo alcune fonti l’esfoliazione del viso sarebbe opzionale in quanto svolgerla ben 2 volte al giorno risulterebbe troppo aggressivo per la pelle. Nel caso, bisognerebbe concentrarsi solo su piccole aree come la zona T o dove si soffre di punti neri. Una soluzione più delicata potrebbe essere costituita dagli scrub viso in polvere agli enzimi, di cui abbiamo parlato di recente!

cliomakeup-beauty-routine-coreana-17-scrubAmorePacific Treatment Enzyme Peel. Prezzo: 60$

4) TONICO VISO

Questo step è cruciale nella beauty routine coreana in 10 passi: il tonico permette di rimuovere qualsiasi residuo dei prodotti precedenti e di ripristinare l’equilibrio della pelle; inoltre prepara l’epidermide ad assorbire il prossimo prodotto, ovvero l’essenza. Pare che, parlando in generale, i tonici di brand coreani siano più leggeri rispetto a quelli tradizionali: in ogni caso è bene optare per formule senza alcol.

cliomakeup-beauty-routine-coreana-6-tonicoClarins Lotion Tonique Sans Alcool Camomille. Su Sephora.it a 29€

5) ESSENZA VISO

cliomakeup-beauty-routine-coreana-18-essence-skIISK-II Facial Treatment Essence. Su Amazon.it a 85,97€

Si tratta di un prodotto idratante intensivo che sta diventando popolare anche in Occidente, soprattutto grazie alla famosa Essence di Sk-II che è uno dei best seller del brand; l’essenza si utilizza dopo il tonico per aggiungere un ulteriore layer di idratazione prima del siero. Invece il booster (che compare in altre liste dei 10 step subito dopo il siero) dovrebbe essere un prodotto simile, ma potenziato nei principi attivi e specifico per le varie problematiche di pelle. Ancora, l’emulsione  è una lozione molto leggera e anch’essa viene applicata subito dopo il tonico.

cliomakeup-beauty-routine-coreana-7-essenceMissha Super Aqua Water Supply Essence. Su Amazon.it a 28,65€

cliomakeup-beauty-routine-coreana-8-essenzaKiehl’s Iris Extract Activating Essence Treatment. Prezzo: 43€

Ok, siete davanti allo specchio da diversi minuti e ancora non vi siete messe la crema idratante… e vi avvertiamo, non la metterete ancora per un po’ :-)!! Nella prossima pagina scopriamo la seconda metà della beauty routine coreana in 10 passi!