Ciao ragazze!

Oggi vi propongo un post tutto sui capelli e sulla scelta dei trattamenti più giusti per valorizzarli. Vi capita mai di essere davanti allo scaffale degli shampoo e di pensare: “OK, quello che fa per me è sicuramente il prodotto per i capelli danneggiati, ma in realtà vorrei anche che la mia chioma avesse più volume, che i capelli fossero più idratati e, magari, più lisci e setosi” – di solito ci rendiamo subito conto che dovremo rinunciare a qualcosa, come quando cerchiamo il fidanzato bello, ricco, intelligente e simpatico!

Beh, anche io ho sempre avuto difficoltà ad individuare il trattamento più adatto a me e, proprio per questo, in mio soccorso è arrivato Franco, un Hair Specialist Matrix che ha analizzato i miei capelli e che mi ha spiegato quale fosse il trattamento ideale per me e, soprattutto, come sceglierlo ed utilizzarlo.

Volete scoprire tutte le linee Matrix da poco riformulate nel packaging, le mie impressioni dopo i miei lunghi e approfonditi test e quali sono i 4 segreti che mi ha rivelato il mitico Franco? Allora questo post fa per voi!

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-cover

Come vi dicevo, la mia “relazione” con Matrix – l’azienda leader nei prodotti professionali per capelli, fondata nel 1980 – è iniziata ormai un bel po’ di tempo fa: come sapete, prima di collaborare con un brand, voglio sapere di che prodotti si sta parlando e, per quanto riguarda i capelli, per me è importante capire quali siano gli effetti non solo immediati, ma anche sulla lunga.

Ammetto di essermi divertita, in questi ultimi sei mesi, a provare tutti i prodotti delle linee Total Results proposte dal brand… con i loro bei flaconi colorati e i diversi finish e risultati!
In più, sono proprio contenta, e anche un po’ stupita, di aver trovato prodotti così validi in una fascia di prezzo del tutto accessibile!

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta
Ho cominciato testando la linea Color Obsessed, dedicata ai capelli colorati. Siccome avevo da poco fatto il colore, credevo che fossero i prodotti perfetti per me. Beh, mi sono trovata molto bene, ma noi tutte sappiamo che noi donne siamo multitasking, anche nelle esigenze: per quanto spesso io faccia la tinta, non posso dire di esserne davvero “ossessionata”. Ho capito allora che, per quanto la linea sia adatta ad UNA delle mie esigenze, avrei avuto bisogno di altri “aiutini”!

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-colore


Ho deciso di provare, allora, la linea Texture Games. Come avete notato tantissime volte, infatti, con il taglio un po’ più corto ho dato molta importanza alla texture dei capelli! Sognando sempre un look un po’ “beachy” e mosso, volevo evitare un effetto troppo “precisino” che avrebbe potuto rendere il mio caschetto un po’ noioso. Sono andata quindi a nozze con questi prodotti che donano movimento alla chioma!!

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-caschetto-capelli-corti-beahc-waves

Finché, poi, i miei capelli non sono cresciuti e ho ricominciato a farmi pieghe più lisce, seguendo anche un po’ il trend del momento, armandomi di spazzola tonda e phon dopo ogni lavaggio.

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-lunghi-lisci

Trovandomi allora un po’ spaesata su quale fosse davvero diventato il mio trattamento ideale, ho approfittato dei consigli di un hair stylist, andando in un salone Matrix a farmi consigliare. Se la cosa vi stuzzica già, posso consigliarvi di imitarmi: Matrix offre diagnosi in salone per orientare noi ciompette e aiutarci a capire quale sia la combinazione di prodotti più adatta alla nostra testa.

Personalmente sono stata aiutata da Franco, il mio consulente personale: simpaticissimo, molto preparato e competente. Mi sono davvero goduta l’esperienza, imparando un sacco di cose e stupendomi dei risultati. Naturalmente potete fare anche voi lo stesso, scoprendo su www.matrixtotalresults.it quale sia il salone flagship Total Results più vicino alla vostra città. 

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-salone-flagship

Insomma, ero curiosissima e, prima di presentarmi all’appuntamento in salone, io e Claudio avevamo pure buttato lì una scommessa: io mi aspettavo che mi venisse consigliata la linea più idratante, Moisture Me Rich, e Claudio, invece, puntava su So Long Damage, condizionato un po’ dal mio “terrore” per i capelli-paglia.

In realtà, come avete notato anche voi, in questi mesi i miei capelli sono cresciuti particolarmente in fretta – e questo lo devo al fatto di essermi presa molta cura della salute della mia chioma.

Infatti, non è che ci sia uno shampoo in grado effettivamente di accelerare la crescita, ma semplicemente il corpo di un capello mal ridotto “non regge” la lunghezza e si spezza più spesso, dando l’idea di non allungarsi mai. Al contrario, un capello curato, mostrerà il 100% della sua crescita naturale, diventando rapidamente più lungo (e forte).

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-capelli-corti-prima-dopo

E così ho fatto anche io: mi sono affidata a questi prodotti, ho evitato di usare il calore diretto di piastre e arricciacapelli più di una volta al mese circa e tuttora cerco di non passare più di 10 minuti con il phon acceso: queste abitudini, in questi mesi, hanno donato vigore e salute ai miei capelli ma… a discapito dello styling!

Adesso mi sembra però di aver trovato un’ottima soluzione idratante, nutriente, riparatrice, senza togliere niente all’effetto finale. Ve la svelo tra poco…prima, però, vi racconto la mia esperienza in salone e a tutto quello che ho imparato!

1) COME SCEGLIERE IL TRATTAMENTO GIUSTO

Beh, alla fine la nostra scommessa si è conclusa senza vincitori. Franco, infatti, mi ha spiegato l’importanza di capire quale sia il capello che vogliamo ottenere, valutando da che base stiamo partendo. Mi spiego: per esempio, la linea per capelli ricci, Curl Please, non è stata pensata solo per le ragazze nate con i capelli ricci. È una linea che definisce, idrata e controlla il crespo ed è perfetta per chi, pur avendo una texture diversa, ad ogni piega cerca di ottenere un effetto mosso o riccio.

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-lisci-ricci-katy-perry

Ecco che allora mi è stata consigliata la linea Mega Sleek: siccome io cerco sempre di ottenere un finish liscio ed “effetto seta”, Franco ha ritenuto che fosse questo l’aspetto su cui focalizzarmi. Il fatto di ottenere facilmente la piega desiderata (v. sopra) aiuta a limitare i danni che tanto temo: meno spazzolate, meno calore del phon, ma nessun compromesso: risultato impeccabile senza rinunciare allo styling!!

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-phon

2) POTETE MIXARE SHAMPOO E CONDITIONER

Mi sono sempre chiesta se sia consigliabile usare lo shampoo di una linea e il conditioner di un’altra e Franco ha dato una risposta anche a questo mio dubbio: sì, si può. Ovviamente con un po’ di logica: se per esempio una ragazza bionda volesse mantenere il colore dei suoi capelli lucente e ricco di riflessi, ma sentisse di aver bisogno anche di un trattamento molto nutriente (magari per via di una decolorazione), potrebbe allora usare un conditioner più idratante di quello indicato per i capelli biondi – per esempio quello della linea Moisture Me Rich.

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-mix

3) BAGNARE SEMPRE I CAPELLI ABBONDANTEMENTE

Il terzo trucchetto che mi ha rivelato Franco riguarda ciò che avviene sotto la doccia: non usate lo shampoo come primissimo step, ma aspettate che l’acqua abbia completamente bagnato tutta la testa, in abbondanza e anche dietro la nuca. La chioma deve essere bella “gonfia” e non strizzata: piena, appunto, di acqua! Avete presente quando vi immergete in piscina o al mare? Ecco, più o meno dovete ottenere quell’effetto.

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-bagnati-lana-del-rey

3) NON APPLICARE DIRETTAMENTE LO SHAMPOO SUI CAPELLI

Un altro consiglio venuto direttamente dall’esperto è quello di non mettere lo shampoo direttamente sui capelli e poi massaggiare la testa, facendo venire la schiuma. È importante, invece, mettere lo shampoo sulle mani, sfregarle tra di loro, e poi applicare la schiuma sui capelli – i quali, appunto devono essere ben bagnati.

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-emma-stone-doccia

4) NON APPLICARE IL CONDITIONER SULLE RADICI

Questo penso lo sappiate, ma è bene ribadirlo: il conditioner va applicato sulle lunghezze dei capelli – e non sulle radici! Questo però non vuol dire applicarlo solo sulle punte: stendetelo bene sulla chioma, così che possa trarne beneficio al massimo!

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-selenza-gomez-capelli

Dopo questa rapida ma efficace lezione su come usare shampoo e conditioner al meglio, siamo passati alla scelta di uno dei tre trattamenti che Matrix riserva ai saloni dei professionisti – non sono, quindi, venduti al dettaglio e vengono applicati direttamente dai parrucchieri.

Si chiamano Matrix Total Results Miracle Morphers e sono trattamenti rapidissimi da fare (soli 3 minuti di posa) dopo lo shampoo e prima del conditioner e rispondono a tre differenti esigenze: dare maggior volume (con Kick Up Protein), disciplinare e annullare l’effetto crespo (con Slim Down Lipids) e riparare i danni dei capelli stressati (con Correct It Ceramide). Indovinate quale dei tre trattamenti Franco ha scelto per me…?

Ne parlo nella prossima pagina!

ClioMakeUp-matrix-total-results-capelli-seta-miracle

A pag.2 vi svelo quale trattamento Total Results Miracle Morphers ho fatto in salone e come mi sono trovata con i prodotti scelti per me dal professionista a mia disposizione. Si vede la differenza? Quali vantaggi ho ottenuto? Cliccate qui per scoprirlo e vedere il video della mia esperienza!

125 COMMENTI

  1. Clio, sai dirci, visto che ci collabori, se i prodotti Matrix sono testati sugli animali?
    Grazie mille 🙂

  2. Scusami, è come aver letto un libro, tutta la spiegazione di Clio e questa domanda ormai retorica

  3. Ma tutta sta roba quanto costa?
    Comunque io ho una domanda… Perché il balsamo non va messo sulla cute? Cioè io i nodi ce li ho anche attaccati alla testa e se non passo con il balsamo anche lì, auguri che li sciolgo. Inoltre, se non lo metto, i miei ricci diventano rasta all’attaccatura!

  4. Perché ingrassa i capelli e già dopo poco tempo li devi rilavare…comunque penso dipenda anche dal tipo di cute che hai, una più secca magari non reagisce in questo modo

  5. Sarebbe stato carino se questo post fosse stato pubblicato ieri…magari avrei partecipato…

  6. Io però non ho capito dove si possono acquistare! Solo nei saloni? Sul sito non ho trovato nulla riverito a prezzi o vendita

  7. credo di si!
    la mia parrucchiere li ha, non ho mai notato queste boccette così colorate, però tutto quello che ha è firmato matrix, anche gli asciugamani, e vedo sciure che spesso alla fine del lavoro si fanno vendere lo shampoo credendo di poter ottenere lo stesso risultato che ti da una mano esperta in mezz’ora di lavoro con prodotti professionali (e non solo lo shampo, ma anche spazzole, piastre ecc ecc)

  8. è scritto “il 29 marzo lancia” quindi secondo me è da intendersi che la cosa inizia dal 29 marzo…..spero!

  9. esatto! io non ce lo posso mettere, però credo che se una ha la cute secca, il balsamo non possa farle altre che bene!

  10. Ciao Clio!
    Innanzitutto grazie per essere sempre cosí sincera! Si vede proprio che ci tieni a consigliare solo prodotti che ritieni davvero validi, e non solo perchè in cambio ti torna indietro qualcosa..(come accade spesso con altre youtuber).
    Detto questo:
    a) Ma davvero sono tornati di moda i capelli lisci? Eevvaai ahah
    b) Che ridere quando nel video dici di andare dal parrucchiere una volta ogni 9 mesi, lí ci vedevo bene di sottofondo i cori “CLIO UNA DI NOOI, UNA DI NOOOII, CLIO UNA DI NOOOII” ahah
    Baciii

  11. Mi ispira tanto la linea texture, mi candido e intanto cerco di scoprire dove li vendono!!
    Comunque anche questa volta una collaborazione ragionata, brava Clio!!

  12. Vero! Anch’io sono convinta che per quanto siano buoni i prodotti, bisogna anche avere tutta un’altra serie di conoscenze e abilità! Come si dice…a ognuno il proprio mestiere!

  13. Non ho mai provato questa linea, io uso tutto di Alterna e devo dire che FA DAVVERO LA DIFFERENZA rispetto a tutti gli altri. Prima acquistavo prodotti di Kerastase o di Redken che certo non costano come uno shampoo normale ma non vedevo molto la differenza. Ho provato ad andare in posti dove vendono prodotti specifici per parrucchieri e devo dire che ne ho provati davvero parecchi ma niente…. allora mi sono messa a cercare sul web e ho trovato Alterna… mi sono detta “provo al massimo non lo compro più!” e invece sono felicissimaaaaaaa! Ovviamente non ho smesso di cercare nel senso che sono sempre pronta a provare e scoprire prodotti migliori… nel caso ce ne fossero…
    Sono attratta da morire da Shu Uemura, ho provato Aveda anche lui mooooolto amato ma non mi ha fatto impazzire come Alterna.
    Una volta capitai dentro a Kiehl’s e la commessa mi disse che se avessi provato i loro di prodotti per capelli avrei mollato Alterna e mi diede dei campioncini… non mi aveva fatto una buona impressione perchè passò il tempo a criticare i miei prodotti esaltandomi i suoi e quando le chiesi se li avesse mai provati mi disse di no… ma allora scusa è?????????????? Ho capito che mi vuoi vendere qualcosa ma fallo almeno con intelligenza! Difatti sono ancora con Alterna!
    Ho provato a vedere se esiste un salone nella mia città ma non ho trovato nulla uffa… gli ho appena scritto chiedendo un sito online dove comprare

  14. Ah ok tutto chiaro! I miei capelli li posso inzuppare nell’olio di oliva la sera che la mattina sono quasi completamente asciutti e senza più olio

  15. Magari l’intento era quello di consigliare prodotti veramente efficaci, ma alla fine è venuta fuori una mega e super palese pubblicità

  16. Sto cercando di iscrivermi ma non mi fa inserire la città e il CAP e non mi fa andare avanti !!! a qualcuno è successo lo stesso?? ho provato anche con il telefono ma nada!! bah

  17. Io vorrei vedere i tuoi capelli dopo che smetterai di usare questi prodotti che a mio parere sono solo specchietti per le allodole. Comunque Clio, dovresti scrivere che questo è un post sponsorizzato, scrivilo in un carattere formica se ti aggrada di più, ma scrivilo da qualche parte sennò l’onesta che predichi non funziona più e inoltre dovresti scrivere le fonti dei post anche se hai solo preso ispirazione da qualcun altro. Si tratta solo di professionalità…che non guasta mai!

  18. ciao! io ho comprato su adiflagstore, che è un sito italiano rivenditore autorizzato per acquisti su internet… non sono rapidissimi ma sono sempre molto gentili ^__^
    sto usando anch’io alterna, i miei capelli sono davvero rinati!!!!

  19. Dai, è scritto a pag. 1 che si tratta di una collaborazione! 🙂
    Poi chissà magari i prodotti sono davvero buoni, Clio non mi sembra una di quelle che recensiscono positivamente qualsiasi cosa le venga inviata dalle aziende! Se non ne valesse la pena non credo li avrebbe ”pubblicizzati” con un lungo post e un video!
    Almeno così spero, credo nella sua buona fede!

  20. Dai, è scritto a pag. 1 che si tratta di una collaborazione! 🙂
    Poi chissà magari i prodotti sono davvero buoni, Clio non mi sembra una di quelle che recensiscono positivamente qualsiasi cosa le venga inviata dalle aziende! Se non ne valesse la pena non credo li avrebbe ”pubblicizzati” con un lungo post e un video!
    Almeno così spero, credo nella sua buona fede!

  21. di questi prodotti mi fido davvero poco poco…
    ho iniziato da qualche mese una routine capelli con prodotti Alterna e Phyto, ma oltre ad usare buoni prodotti, secondo me sono i veri trucchi da parrucchiere a fare la differenza a lungo termine sulla chioma, uniti alla costanza. Per esempio, da qualche mese ho imparato a non usare più lo shampoo direttamente, ma lo diluisco prima (ne spreco di meno, e i capelli vengono puliti ugualmente), faccio ad ogni lavaggio sciacquo con acqua e aceto di mele diluito (toglie calcare, acqua molto pesante da noi), faccio regolarmente una maschera una volta a settimana alla sera (mixo olio di argan e overnight rescue di alterna), e la tengo per tutta la notte, poi al mattino lavo i capelli, temperatura phon bassa, asciugo poco (lascio i capelli poco scalati di modo che vengano sempre più lisci possibile), alterno la phyto 7 crema sulle lunghezze e la cc cream alterna, uso pochissimo le piastre, cerco di mangiare sano e bere molto (si, anche questo aiuta tantissimo), quando posso faccio hennè neutro mixando diversi ingredienti a seconda che voglio idratare o “seccare” se ho i capelli un po’ grassi.
    Sono più di sei mesi che non taglio i capelli (l’ultima volta avevo fatto lo shatush…), non ho neanche una doppia punta, ed i capelli sono cresciuti tantissimo!

  22. Vistoooooooooooo Alemaryyyyyy! Grazie mille!
    Ti consiglio anche hair-gallery.it … qui faccio ottimi acquisti.
    Ma tu li hai provati questi prodotti?

  23. Vistoooooooooooo Alemaryyyyyy! Grazie mille!
    Ti consiglio anche hair-gallery.it … qui faccio ottimi acquisti.
    Ma tu li hai provati questi prodotti?

  24. grazie a te, ho provato alterna e non lo mollo più!!! ho preso i formati viaggio per provare, sono fantastici! shampoo èfavoloso, balsamo troppo idratante e per me non va bene, trattamento overnight rescue da mettere la sera per tutta la notte è fantastico, cc cream spettacolo! tra l’altro, non ne serve molta quindi puoi tranquillamente acquistare di questa il formato viaggio e ti dura un bel po’!!!

  25. AAAAAAAAAAAA Sì! Stessa cosa per me! Non lo mollo più! Amo Alterna e ha davvero cambiato il mio capello.
    Che bello sapere che non sono l’unica!

  26. Lo ha scritto lei stessa all’inizio che è una collaborazione, cioè è una pubblicità xD non ha nascosto nulla

  27. il sito che mi hai consigliato li fa pagare meno i prodotti alterna ho visto, rispetto ad adi… tu hai già acquistato li? sono affidabili?

  28. assolutamente sì! una cosa che mi fa impazzire è che in basso sulla destra c’è la chat e puoi parlare con loro per consigli…adooooooooro! io prendo tutto online il prezzo è ben diverso 😉

  29. Io mi sono iscritta! XD se vengo scelta e posso provarli perché no? 🙂
    comunque ero indecisa sull’High Amplify e il So Long Damage e alla fine mi è uscito il 2^!

  30. Ok, non ho fatto caso alla frase in cui ha scritto collaborazione, però questo secondo me non significa che sia del tutto in buona fede perché ancora non ho mai visto una collaborazione che non le piacesse (o forse non me le ricordo ora, in tal caso chiedo venia :D). Poi i prodotti potranno pure essere buoni ma mi vado a vedere le recensioni di qualcun altro che non ha “collaborato”.

  31. Ciao anch’io per vari mesi ho seguito una routine tutta Phyto per i capelli, ma nonostante siano ottimi prodotti non ho visto differenze rispetto all’uso di prodotti da supermercato ( i prodotti Phyto però ci tengo a dire che non mi hanno creato nessuna irritazione cosa ottima per la mia cute sensibilissima ! ). Ora ho ritentato la strada del bio per i capelli ma anche in questo caso non noto nessuna differenza abissale . Dovrò iniziare a bere e a fare qualche maschera ( queste due cose diciamo che non le faccio ! ) ; il tuo commento mi ha dato la spinta per iniziare !!!

  32. Ma perché dovrebbe essere in mala fede?? E perché qualcuno che non ha collaborato dovrebbe essere in buona fede?? Io proprio queste idee preconcette non le capisco…..se ti “fidi” di una persona perché ormai la “conosci” da anni (come può essere per me Clio che seguo dal primissimo video) non vedo perché dubitarne….altrimenti fatti un’idea leggendo semplicemente più recensioni….senza screditare nessuno!

  33. Quello che invitavo a fare era avere una maggiore professionalità e ho spiegato sopra riguardo a cosa. Preferisco, certe volte, chi non collabora perché non ci guadagna un bel niente…Non volevo screditare nessuno e mi dispiace se quello che traspare dalle mie parole è questo messaggio, probabilmente mi sono espressa male. Riguardo al preciso prodotto (lo shampoo): non amo questo prodotti (le linee riparatrici) perché alla fin fine non fanno più effetto o almeno quando smetti non fanno più effetto perché la “cura” è solo superficiale.
    P.S. Io invece non capisco perché certe volte non si possa mettere in dubbio il lavoro di una persona, visto che anche i migliori sbagliano ed è così che si impara la crescita professionale che ti sprona a migliorare.

  34. io phyto l’ho scoperta per caso, uso lo shampoo x capelli grassi e la phyto 7, mi trovo molto bene! rimangono puliti a lungo senza seccare le lunghezze ^__^
    sono contenta di esserti stata di aiuto ehehe ^__^

  35. Come per il post sul fondo di Lancome, anche qui apro il link e, invece di trovare un articolo, mi trovo a leggere un post di collaborazione. Non c’è niente di male, ma non mi piace il modo in cui lo presenti.

  36. Seguendo il tuo consiglio di non mettere il balsamo sulle radici una volta mi sono ritrovata con tutti i capelli stopposi, quindi per favore non dire mai che una cosa è una “regola”

  37. Il mio parrucchiere usa Matrix da sempre e io con lui ovviamente uso i suoi prodotti a casa…e se per caso mi capita di usare un’altro shampoo perché il mio l’ho finito, sento subito la differenza!!! Si Clio concordo, è una gran bella linea per i capelli

  38. Questo perché lei ha detto più volte che non collabora con aziende che non ritiene meritevoli! A quanto lei dice, prima di collaborare si informa sul lavoro e sulla loro professionalità, se i prodotti non convincono non collabora.. Poi certo queste sono le sue parole e ognuno può crederci o no. 🙂 È capitato molto spesso che parlasse ”male” di prodotti ricevuti dalle aziende! A me sembra diversa da tutte le altre sinceramente

  39. Io ho provato lo shampo per lavaggi frequenti e tutta la linea volume costituita da shampo+balsamo+spray volumizzante. Ho provato anche la phyto 9 ( credo che comunque la 7 sia meglio) e il termoprotettore alla cheratina ( va dosato molto bene o ingrassa ) . Sono prodotti buoni ma non ho visto chissa che cambiamento ! I miei capelli sono inguardabili perchè fini , grassi e un misto tra crespo e sfubrato che non so descrivere e vorrei veramente trovare qualcosa che mi faccia uscire di casa soddisfatta ( molte volte mi vergogno per i miei capelli perchè mi rendo conto e a volte me lo dicono pure che sono brutti ! )

  40. Ma perchè “collaborazione” è una cosa positiva, lo dice la parola stessa. Clio riceve prodotti e a volte ne parla male a volte bene, se c’è un’intera linea di prodotti particolarmente meritevole o l’azienda è buona e degna di fiducia si allaccia una collaborazione che è uno step superiore. Non avrebbe molto senso una collaborazione negativa perchè anche bocciando un solo prodotto sarebbe l’azienda stessa a non volersi mettere in mostra con la youtuber che l’ha criticata.

  41. Ma è ovvio che l’azienda non si mette in mostra con chi ne parla male, proprio per questo motivo che questi post a senso unico (di chiunque) non li apprezzo molto.

  42. Vero anch’io sono d’accordo!! Posso comprare sicuramente i prodotti migliori ma poi ho zero manualita’ e i miracoli da soli lo shampoo e il conditionar non li fanno!! ;-D

  43. Si infatti l’ha scritto che e’ una collaborazione e che prima di collaborare cerca di conoscere al meglio cio’ che dovra’ sponsorizzare!! e poi non e’ che siamo “pecore” che comprano solo perche’ lei ce lo dice!! Ci consiglia e poi sta a noi se spendere soldi o meno e secondo me non consiglierebbe una cosa che ha provato ed e’ una schifezza!! Non le converrebbe perderebbe creditbilita’!! Anche perche’ non e’ che parla sempre bene di tutto eh?!!

  44. ho trovato la parola collaborazione in mezzo alle altre a metà post :O 😉 magari la prossima volta andrebbe messa nel titolo, questa è pubblicità non i consigli degli hair stylist! Per carità ci sta e buon per lei 😉 però che noia leggere sti post! 3pagine poi… sfogliate tutte perchè speravo in consigli veri oltre a diluire lo shampoo e non applicare troppi prodotti sulle radici!

  45. Comunque c’è tutto tranne il prezzo.. io ho provato in salone la linea wella elements e ragazze/i una idratazione TOP! ho preso solo il balsamo sui 10€, comunque molto, ma rispetto ad altri trattamenti ci sta! INCI ottimo.

  46. io la 9 non l’ho presa per paura che fosse eccessiva… magari sbagli solo la linea che usi… pure io li ho fini e grassi, soprattutto se il tempo è brutto fuori tendono un po’ al crespo, in genere uso shampoo delicati, è stato un caso provare quello per capelli grassi, perchè tendono a sporcarsi ancora di più proprio perchè lo shampoo è troppo aggressivo, devo dire invece che questo di phyto non lo è assolutamente…. prova ad essere più costante con le maschere e cambia magari shampoo, vedi un po’ come va ^__^

  47. E’ vero che lo ha scritto, però dedicare un post di 3 pagine (tra l’altro tutte belle lunghe) descrivendo ogni singolo prodotto è una pubblicità vera e propria non “una collaborazione”

  48. Premesso che il post ho capito fosse una “pubblicità” (chiamata collaborazione) solo andando avanti con la lettura… Trovo che tu abbia fatto bene a utilizzare prodotti professionali per i tuoi capelli, in questo caso hai scelto Matrix ma poteva essere anche qualche altro brand, poichè li ho sempre trovati tremendi!!! Perdonami… 😛 Secondo me con un taglio più corto e un colore diverso, magari virando al cioccolato, daresti una rinfrescata al tuo look!!! 😉

  49. non è una vera e propria collaborazione. alla fine lei sta solo consigliando prodotti di un brand con cui collabora, in cui crede, e con la quale si trova bene. non ci avrebbe mai consigliato prodotti che non le piacciono…

  50. I prodotti non li ho provati ma leggendo l’etichetta INCI mi sembrano abbastanza “normali” come quelli della serie molto economica della stessa azienda…parlo con cognizione di causa in quanto sono R&D di un laboratorio cosmetico, faccio consulenza alle aziende cosmetiche e conosco i prodotti cosmetici a 360°. Lo shampoo ha il famigerato SLES al secondo posto e il cloruro di sodio al quarto…il resto è noia!

  51. Ciao Clio! Ho apprezzato moltissimo la collaborazione approfondita che hai fatto e comunque la differenza alla fine si vede! Anche quando li hai fatti tu sembravi appena uscita dal parrucchiere! Non sono una ragazza che spende impulsivamente i suoi soldi ma mi sono lanciata questa volta e ho preso il conditioner e lo shampoo su Amazon, appena arrivano li provo e ti faccio sapere se anche io mi sono trovata bene! (Mi sono iscritta anche alla newsletter ma sono sfigatina e non mi estraggono mai in queste cose, ahahah)
    Io non asciugo i capelli con il phon, li lascio sempre asciugare all’aria pettinandoli, anche d’inverno e una volta ogni due settimane circa (quando ne sento il bisogno) faccio i miei intrugli da mettere in testa con le cose che ho in casa (che hanno convinto molte ragazze a cui ho insegnato come farli, inclusa la mia scettica mamma ahahah). Vediamo se questi prodotti convincono anche me!
    Un bacione! xoxo

  52. Sono d’accordo con te..se c’è proprio una youtuber che non sponsorizza mai solo per denaro è proprio lei!Quando recensiscono altre persone sembra quasi uno spot pubblicitario

  53. Anche i miei capelli sono molto grassi e un po crespi anche se sono liscissimi e lunghi. Sono piatti e odio questa cosa. Sto traendo beneficio da:
    Pettinare i capelli spessissimo (o spazzolare anche cinque sei volte al giorno), mettere un po di olio sulle lunghezze un paio di ore prima di lavare i capelli, pochissimo balsamo e quintali di shampoo secco che mi aiuta a non dover lavare troppo i capelli e a fare volume

  54. Ciao ! Io i capelli invece li pettino solo la sera ( pigrizia ) proverò allora a pettinarli spesso durante il giorno ! L’olio lo metti sui capelli umidi vero? Io da qualche mattina noto quando mi pettino molti capelli per terra ma sono spezzati ( nel senso che sono pezzi di capelli di tipo 10 cm e non capelli interi) quindi voglio iniziare a fare qualche impacco sperando di non prendere la febbre (mi succede quando sto con i capelli bagnati )!

  55. Io metto l’olio sui capelli leggermente umidi. Faccio così: prendo un pettine a denti stretti, pettino bene i capelli, metto un asciugamano sulle spalle, bagno il pettine sotto l’acqua e poi pettino le lunghezze con il pettine bagnato, ripeto fino a quando tutti i capelli sono umidi, metto due cucchiaini di olio sulle mani (anche meno), le sfrego tra loro e poi lo passo sui capelli. Così evito di rimanere con la testa bagnata e posso tenerlo anche ore e ore. A volte si assorbe così bene che i capelli non sembrano nemmeno unti. Dopo lavo i capelli e li asciugo 😉

  56. Io non capisco tutto questo stupore su collaborazione si o pubblicità no. Che palle. È da sempre che fa collaborazioni, le inviano i prodotti da provare e lei li recensisce con la sua sincerità! Mi sembra che più volte abbia sottolineato che anche se glielo hanno inviato per regalo, lei è sincera? Infatti ne ha “stroncati” prodotti. Questi gli sono piaciuti e ha avuto dei benefici! MA CHE PALLE CHE SIETE! e anche se fosse pubblicità? No leggeteli. È tutto gratis, ci da sempre dei validissimi consigli.. Ma basta! E comunque a me ha fatto venire voglia di provarli.. E li proverò. Se non volete non fatelo. Amen. Vivrà lo stesso. Sia lei che la linea Matrix.

  57. Ciao Clio! Appena torno in Italia vorrei provare questi prodotti, in particolare quelli contro il crespo!!!! Un bacione!!!

  58. Ciao Clio, grazie dei consigli, bello il video!!! 🙂
    Secondo il test ho bisogno della linea HIGH AMPLIFY, spero di essere selezionata così vi farò la recensione!!! 😀 😀 😀

  59. Ciao Chicca,
    ho visto che si possono comprare on line…tra l’altro su un sito erano anche scontati. Tipo uno shampoo circa 9 euro.
    ciao!!!

  60. Scusa se mi intrometto, ma se qualcuno ti dice che i tuoi capelli sono brutti, soprattutto se tu non hai chiesto un parere, secondo me è un maleducato.

  61. ti rispondevo al tuo dubbio sul fatto che non hai trovato collaborazioni in cui criticasse, poi sta nella fiducia che si ha nella youtuber. io credo molto in clio, anche perchè di collaborazioni non ne fa quasi mai quindi quando ci sono credo nella sua buona fede.

  62. Non credo potrei tornare indietro dai miei prodotti “verdi”.

    Queste linee vendute nei saloni, mi danno la sensazione di farti pagare il canale esclusivo di vendita e di ricevere per riflesso la professionalità del parrucchiere. Ma non credo siano molto differenti da altri prodotti che trovo sullo scaffale del super e che lascio lì dove stanno.

    Io ho i capelli lisci. Voglio detergerli delicatamente (e lo vorrei anche se non avessi allergia ai parabeni) e nutrirli.
    Per questo scelgo shampoo con Inci corto e faccio impacchi con gli oli prima.
    Viro verso un prodotto non propriamente bio per il balsamo: il fructis capelli normali, ma hanno tolto tutti i siliconi e i parabeni, quindi è accettabile.
    E voglio più volume alle radici, e qui credo sia necessario solo saperli asciugare, immagino, cosa che io faccio a testa in giù e con l’aria tiepida a 20 cm…
    Si accettano consigli, comunque.

  63. Per fare collaborazioni non serve scrivere post interi (ancora ricordo una foto su instagram in cui sponsorizzava la visa), dipende da quello che vuole l’azienda. In questo caso ha fatto un post di tre pagine e un video, e questi sono tutti soldi in più, ogni persona che clicca e riclicca porta tanto guadagno non solo nei post e video sponsorizzati (questa non è una critica ma volevo solo chiarire il meccanismo), quindi in teoria non le serve farlo tanto spesso. Io comunque tendo a a mettere in discussione un sacco di cose (forse sono ancora scioccata dall’ultimo video che ha fatto e oggi sono scattata come una molla :D). Però come hai detto anche tu, l’azienda da sponsorizzare non sceglie chi ne parla male ed è una cosa diversa dalle vere e proprie recensioni (quelle me le ricordo bene).

  64. appoggio ogni tua parola,andava scritto che è una collaborazione io l’avrei saltato,poi ho continuato a leggere x trovare una fila di banalità e ovvietà

  65. Almeno è una pubblicità affidabile! Dai ragazze è il suo lavoro 🙂 almeno lei parla di prodotti validi che per prima usa e apprezza, e non di ciofeche mostruose purché siano regalate! Se li ha testati 6 mesi personalmente significa che ha approfondito e ha creduto nell’azienda.. Non gli ha dedicato un post ”alla leggera”!! Normalmente le altre chiamano tutto stupendissimo e bellissimo senza nemmeno aver provato il prodotto. Lì sì che c’è da storcere il naso!

  66. Almeno è una pubblicità affidabile! Dai ragazze è il suo lavoro 🙂 almeno lei parla di prodotti validi che per prima usa e apprezza, e non di ciofeche mostruose purché siano regalate! Se li ha testati 6 mesi personalmente significa che ha approfondito e ha creduto nell’azienda.. Non gli ha dedicato un post ”alla leggera”!! Normalmente le altre chiamano tutto stupendissimo e bellissimo senza nemmeno aver provato il prodotto. Lì sì che c’è da storcere il naso!

  67. ciao clio!! che rossetto hai usato nella 5a foto della prima pagina?? sto cercando disperatamente un rossetto rosso scuro!!

  68. Devi dire che i prodotti Matrix mi han sempre soddisfatto, sebbene gli INCI non siano particolarmente..verdi. Non sono certa che contengano sostanze dannose. Comunque io li diluivo e mi duravano moltissimo (mi riferisco allo shampoo). Purtroppo da quando non fanno più lo shampoo per cute grassa (che è stato sostituito con “shampoo per tutti i tipi di capelli”), non mi sono trovata bene come prima.

  69. Se conoscete Clio sapete bene che per quanto sia una collaborazione non scriverebbe mai cose che non pensa.
    È la prima a bocciare un prodotto che le è arrivato se non le piace.
    Bisogna anche capire che è vero che è un lavoro, ma proprio per questo lei lo fa con estrema serietà verso di noi.

    Detto questo l’unica cosa che mi manca nell’articolo sono i prezzi si questi prodotti 😛

  70. So che non ti farò cambiare idea ma non riesco a non dire la mia anche perché non sei l’unica che si lamenta.
    Ste polemiche su cosa ci guadagna Clio con le collaborazioni etc etc mi hanno proprio stufato :
    – é il suo lavoro e quello di suo marito e in più deve pagare le collaboratrici, ovvio che punta al massimo di click possibili. E se riesce anche a guadagnarci bene tanto di cappello per lei.
    – la sua serietà l’ha dimostrata in tutti i modi, avrà ben il diritto di esprimere un parere su prodotti che le sono piaciuti, anche se sponsorizzati
    – siamo una generazione cresciuta a pane e pubblicità…e ci sono modi ben più subdoli per propinarcela…possibile che ancora non siamo in grado di utilizzare le informazioni per quello che sono ? Consigli da verificare con la propria esperienza o incrociando altri giudizi.
    Tra l’altro mi sembra di dire cose parecchio ovvie.

  71. Avevo un olietto della matrix anni e anni fa e mi piaceva molto metterlo sulle punte. Era ottimo. Ora però ho cambiato parrucchiere e non so dove trovare questi prodotti. Mi piacerebbe qualche prodotto da lasciare in posa. Per gli shampoo sono molto contenta di quelli che uso. Non spenderei mai molto per un prodotto che si lava via subito.

  72. Anche io capelli lisci, ma gli impacchi di oli a me non fanno una cippa. Ho esattamente lo stesso risultato del balsamo fructis che tengo in posa qualche istante.

  73. Grazie mille per la spiegazione ! Stasera andrò di impacco con l’olio all’argan di Omia che ho comprato da poco ! Ciao e buona giornata !

  74. Oltretutto è più corto da scrivere. Tutto questo inglese mi irrita. Lo tollero se le parole sono corte…ma complicarsi la vita col conditioner…bah!

  75. è vero ma purtroppo le persone si sentolo libere di dire ciò che pensano anche quando non è richiesto !

  76. Si infatti, ho letto di pubblicità affidabile! Per me è quasi un ossimoro, ma la serietà di Clio non si discute! Ma la nostra libertà di bypassare sti post inutili anche ahahahah 😛

  77. Si infatti! io non li avevo mai comprati ma ti dirò che inci ottimo e fa il suo dovere e molto di più! Un balsamo perfetto idrata e se lo lasci in posa, ti scoglie letteralmente i nodi !!!

  78. uno è adiflag store, quello dove acquisto sempre io, altrimenti l’altro segnalato è hair-gallery.it ^__^

  79. Hai fatto benissimo a rispondere e quindi ne approfitto per aggiustare un po’ il tiro di quello che volevo dire ieri. Quello che sto criticando non è il fatto che Clio ci guadagni è ovvio che se tra lei e suo marito, lei è l’unica a lavorare dovrà guadagnare qualcosa. Quello che non mi piace è come imposta lo stampo dei post in cui sceglie di sponsorizzare prima di tutto perché deve chiarire che tipo di post è subito, non in mezzo ad un miliardo di parole, può anche metterlo in fondo alla pagina come fanno tante altre.
    Quello che poi ho criticato è la sua professionalità, questo non significa che non sa fare il suo lavoro ma significa che non sa come “vendere” il suo prodotto al pubblico e no, non basta la simpatia perché io dopo anni che la conosco mi aspetto molto molto di più, invece lei non si è spostata di una virgola da che ha aperto questo blog. Con professionalità intendo: post ordinati, senza errori grammaticali, fare attenzione alle parole che si usano soprattutto ora che lei ha con sé tre o quattro ragazze che la aiutano e che potrebbero rileggere i post e avvertirla che c’è qualcosa che non va, tra l’altro queste ragazze ancora non le sa sfruttare a dovere (mero parere personale). Per quanto riguarda i video non deve rinunciare alla sua simpatia ma deve imparare a parlare quindi, prende un bel respiro e con calma ricomincia. Clio non è la mia blogger più fidata e non mi faccio problemi a criticarla quindi io ti invito ad andare a vedere altri blog (italiani e non) e vedere quante blogger, pur essendo solo appassionate (non tutte sono make up artisti e questo lo sappiamo), riescono a dare quello stampo professionale di cui parlavo per farle prendere più sul serio. Una su tutte, te la consiglio io, è Lisa Eldridge. Una professionista che si comporta da professionista.
    Spero di essermi chiarita meglio.

  80. Ciao @dianamare:disqus mi mandi il link della pagina o anche il lik del test per i capelli? ieri proprio non sono riuscita a trovarlo. So che le selezioni erano solo il 29, ma lo vorrei fare los tesso per vedere che tipo di trattamento mi occorre

  81. ciao mi parli un po’ dei tuoi magici intrugli? io faccio ogni tanto mega impacchi di olio di cocco, di ricino e di mandorle. Ho i capelli molto sottili e delicati, ma anche mossi/boccolosi e vorrei la loro piega naturale bella definita, ma nutrita e setosa. Chiedo troppo ;-D???

  82. Io invece la differenza la noto sulla morbidezza e sulla lucentezza. Lo faccio almeno una volta la settimana. D’estate a mare, tutti i giorni, e i miei capelli non diventano secchi, ma morbidissimi.
    Poi diciamo che l’olio serve pure per proteggere e conservare il capello dall’acqua, uno dei peggiori nemici dei capelli. Lo so che sembra assurdo, ma l’acqua destruttura il capello e lo indebolisce. I capelli se non venissero toccati, o se non venissero a contatto con acqua, luce, vento, si conserverebbe integri, per sempre ? Questo perché è tessuto biologicamente morto. E l’acqua fa grossi danni al cemento lipidico di cui sono fatti.
    Quindi, anche se non ti sembra di osservare che risultati, ti consiglio di applicarlo comunque prima dello shampo, per isolarli dall’azione aggressiva dell’acqua.

  83. La selezione è dal 29 c’è ancora tempo.
    Il link sta alla fine della 3° pag si può proprio cliccare sopra e ti apre la pag.

  84. Ciao Clio, io vorrei sapere quanto costano, li vorrei provare! Ma i saloni che vendono prodotti matrix non ce li ho vicino casa. Vorrei sapere il prezzo per non dover andare solo a curiosare e uscire a mani vuote facendo viaggi a vuoto soprattutto. Se qualcuno sa i prezzi li scriva grazie =D

  85. mi hai convinta, il mio prossimo taglio, perché figurati se col capello crespo che mi ritrovo posso affidarmi alle mie forbici, e po comunque ogni tanto un professionista ci vuole, il prossimo turno, vado da Matrix, avessi un portafoglio, più capiente, ci andrei subito e invece mi toccherà aspettare 2/3 mesi, ma mi hai messo proprio sulle spine, e non vedo l’ora di provarlo…
    Ps.: non so se è proprio una fortuna conoscerti, tanti brand / prodotti, devono a te, i miei acquisti, ma dolce come sei, preferisco averti conosciuta anzi senza di te sarei certo meno felice. Baci

  86. ciao ragazze, ho appena ricevuto i prodotti a casa! non me lo aspettavo proprio perchè non mi è mai successo!! a qualcun’altra sono arrivati?

  87. Ciao! Anche a me sono arrivati, la settimana scorsa (prima volta anche per me!)
    Che linea ti è arrivata? Io ho ricevuto la mega sleek, e la sto provando insieme a mia madre (abbiamo capelli diversissimi).
    Devo dire che… non è il massimo. I capelli sono quasi peggio di prima, ma voglio finire tutto prima di parlare, magari li sta solo “purificando”.
    Mah. Per ora sono 35 euro risparmiati. Tu invece? Li hai provati? Come ti trovi?

  88. Ciao!! A me è arrivata la linea volume, lo sto usando da una settimana e devo dire che sono soddisfatta, però è ancora troppo presto per cantar vittoria, soprattutto con i miei capelli!

  89. Non li abbiamo comprati, tempo fa sul sito di Matrix c’erano le selezioni per diventare tester, ed abbiamo partecipato.
    Comunque li trovi anche su amazon

  90. IDEM IO HO I CAPELLI SECCHI TTTI, PURE SULLE RADICI, CI MANCHEREBBE CHE NON L’HO METTESSI PURE LI’! E SECCHI RIMANGONO FIGURIAMOCI SE NON LO METTESSI PROPRIO XD

  91. Ciao Alessandra, il costo dipende da cosa compri. Ci sono i parrucchieri che li fanno a prezzo pieno ma ci son siti online che li vendono anche a meno. Ti dirò, costano cari ma i soldi spesi li valgono tutti! Sono dei prodotti eccezionali che amo e pian piano li sto provando tutti. Ti consiglio magari, come prima volta, di prendere le mini size e testarli… dopo di che se non ti piacciono non li compri più ma nel caso contrario…e faccio davvero molta fatica a pensare che non ti piaceranno… compri le taglie normali. Tra l’altro basta pochissimo prodotto quindi durano una vita. Vai a vedere qui : http://www.adiflagstore.it/alterna/prodotti/tipologia.html?dir=desc&gclid=CM_i0Mum1MwCFRK3GwodXCYOrw&limit=30&order=price
    e scegli la mini size che vuoi. Io avevo preso il Caviar Transformation Kit e me ne sono innamorata all’istante soprattutto del Caviar Overnight Hair Rescue. Potrai trovare anche i saloni nella tua città che tengono il brand in “punti autorizzati” dello stesso sito.
    Ti dimenticherai di tutti gli altri prodotti usati fino ad ora…fidati!

  92. Grazie 🙂 hai ragione…. Proverò prima con le mini size … 🙂 mi sai dire qualcosa sui costi di spedizione?

  93. Ad esempio su adiflagstore,it sono 5 € per ordini inferiori ai 30 € e GRATIS per ordini superiori ai 30 €. Considerando che le mini size costano dai 35 € ai 44€ (dipende poi quale prendi) direi nulla.
    Ogni sito a le sue regole…ad esempio su hairgallery invece la spedizione è gratis solo sopra i 100€

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here